Sconti per i notebook dei docenti

Il ministero dell'Istruzione attiva il sistemone che consentirà a molti docenti italiani di dotarsi di un computer portatile a prezzi agevolati. Ecco come funziona
Il ministero dell'Istruzione attiva il sistemone che consentirà a molti docenti italiani di dotarsi di un computer portatile a prezzi agevolati. Ecco come funziona


Roma – Lo aveva preannunciato da tempo il ministro all’Innovazione Lucio Stanca e ora il ministero dell’Istruzione ha confermato l’attivazione del programma PC ai docenti .

Si chiama così il progetto previsto dalla legge 350/2003 che offre contributi ai docenti delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado, anche incaricati a tempo determinato di durata annuale, nonché al personale docente presso le università statali.

Questi soggetti si possono avvalere di una riduzione di prezzo sull’acquisto di un notebook, che dovrà essere scelto tra quelli presenti in una lista apposita e che può essere comprato presso i rivenditori che espongono il logo vai con internet . A questo scopo i produttori hanno stretto una convenzione con la CONSIP , la società governativa che si occupa, tra le altre cose, di acquisizione di materiale informatico per le pubbliche amministrazioni.

Per ottenere le agevolazioni, gli insegnanti interessati possono partire da questa pagina che contiene ulteriori informazioni nonché le istruzioni da seguire per fruire dello sconto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 09 2004
Link copiato negli appunti