Sconti per i notebook dei docenti

Il ministero dell'Istruzione attiva il sistemone che consentirà a molti docenti italiani di dotarsi di un computer portatile a prezzi agevolati. Ecco come funziona


Roma – Lo aveva preannunciato da tempo il ministro all’Innovazione Lucio Stanca e ora il ministero dell’Istruzione ha confermato l’attivazione del programma PC ai docenti .

Si chiama così il progetto previsto dalla legge 350/2003 che offre contributi ai docenti delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado, anche incaricati a tempo determinato di durata annuale, nonché al personale docente presso le università statali.

Questi soggetti si possono avvalere di una riduzione di prezzo sull’acquisto di un notebook, che dovrà essere scelto tra quelli presenti in una lista apposita e che può essere comprato presso i rivenditori che espongono il logo vai con internet . A questo scopo i produttori hanno stretto una convenzione con la CONSIP , la società governativa che si occupa, tra le altre cose, di acquisizione di materiale informatico per le pubbliche amministrazioni.

Per ottenere le agevolazioni, gli insegnanti interessati possono partire da questa pagina che contiene ulteriori informazioni nonché le istruzioni da seguire per fruire dello sconto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: critica all'articolo
    Come osi esprimere un parere diverso dalla linea del movimento?Sei solo un provocatore, fascio e sbirro!!!HASTA HASTA!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Email a trenitalia
    - Scritto da: Anonimo
    Ho seguito il tuo consiglio e ho scritto:

    Confesso che non simpatizzo particolarmente
    con la vostra azienda, tuttavia dinanzi alla
    polemica con il sito Autistici.org la penso
    un po' diversamente. Tutti hanno il diritto
    di fare una critica onesta, ma certi
    pacifisti in pantofole a volte superano i
    limiti. Visto che montano scandali
    così gratuiti e che sono così
    focosi perché non vanno a manifestare
    in qualche paese islamico anziché
    nella tranquilla e comoda Italia?Eh, già .... per capire la satira bisogna averla, la pazienza ....
  • Anonimo scrive:
    non c'erano dubbi...
    .... e molti altri dovrebbero imparare da tali situazioni (vero musicsite.it?)--cola di rienzo
  • Anonimo scrive:
    Re: Email a trenitalia
    Ho seguito il tuo consiglio e ho scritto:Confesso che non simpatizzo particolarmente con la vostra azienda, tuttavia dinanzi alla polemica con il sito Autistici.org la penso un po' diversamente. Tutti hanno il diritto di fare una critica onesta, ma certi pacifisti in pantofole a volte superano i limiti. Visto che montano scandali così gratuiti e che sono così focosi perché non vanno a manifestare in qualche paese islamico anziché nella tranquilla e comoda Italia?
  • Anonimo scrive:
    Re: ansa 10.11 treno brucia in galleria
    - Scritto da: Anonimo
    Fumo in galleria Fs:panico a Napoli
    Passeggeri fuggono da treno fermo sotto
    tunnel

    (ANSA) - NAPOLI, 15 SET - Il fumo nero
    sprigionato da un principio di incendio, in
    un convoglio delle ferrovie della
    Circumvesuviana, ha creato panico a Napoli.
    La gente e' fuggita dalle vetture invase
    dalla caligine e ferme in galleria. E'
    accaduto tra le stazioni di Poggioreale e
    Centro direzionale.[cut]All'ANSA sono ignoranti e questa ne è la prova.La Circumvesuviana http://www.vesuviana.it è una linea (a dire il vero ne sono 3 di linee) di treni locali, autonoma, che non ha niente a che fare con Trenitalia, non ne condivide i binari, non ne condivide i treni.Ne condivide i biglietti ma solo in parte, nel senso che all'interno della Regione Campania entrambe le aziende aderiscono al Consorzio Unico Campania http://www.unicocampania.it se qualcuno volesse andare a leggere, ma comunque questo NON vale per i normali biglietti FS per chi viene o va al di fuori della Regione. In pratica, a differenza di altre compagnie come ad esempio la LFI ad Arezzo, NON POTETE fare un biglietto ad esempio Roma-Sorrento (ad esempio) ma dovete fare Roma-Napoli e POI arrivati a Napoli comprare un altro biglietto A PARTE. Peraltro, anche se volessero far circolare i treni di Trenitalia, non potrebbero, perché la Circumvesuviana da sempre ha i binari a scartamento ridotto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se questa è satira io sono Babbo Nat
    ciao Babbino, mi porti le caramelle per Natale?
  • paperinox scrive:
    Credo sia la stessa cosa che
    disse d'alema guardando la famosa (e azzeccatissima) vignetta di Forattini......
  • Anonimo scrive:
    Re: Se questa è satira io sono Babbo Nat
    - Scritto da: Anonimo


    ah be` se lo dici tu, e chi sei che vai in
    giro a dare definizioni di satira, pr eviti?C'è satira e satira, non pretendo di dare definizioni...ci mancherebbe,ragiono solo con il Mio cervello,e con il buon senso....
  • Anonimo scrive:
    critica all'articolo

    L'associazione ha infatti ottenuto una sentenzaUna sentenza? Si tratta di un'ordinanza. Per rendersene conto, non serve la laurea in giurisprudenza: basta leggere per benino il provvedimento (l'ordinanza, appunto) disponibile sul sito autistici.org.
    che accoglie il reclamo contro la censura di uno
    spazio web che la società delle ferrovie aveva
    ritenuto diffamante.Il reclamo contro la censura? Casomai il reclamo era contro il provvedimento cautelare adottato dal primo giudice.Eh? Come dite? Per contratto dovete assolutamente usare la parola "censura"? Ah beh, allora...Però che strano, nell'ordinanza non c'è traccia della parola "censura"...
    La questione che ha fin qui contrapposto i legali
    dell'azienda alla celebre associazione telematica"Celebre" associazione telematica? Francamente prima di 'sta storia non ne avevo mai sentito parlare. Ok, ok, lo confesso, colpa mia: non appartengo all'area no-global...
    Nella sentenza emessa dal collegioCom'è che si dice? Errare humanum est, perseverare diabolicum...
  • hoff scrive:
    Email a trenitalia
    E' possibile inviare email a Trenitalia dalla pagina seguente: http://www.trenitalia.com/e-mail/e-mail.htmlIo ho mandato l'email seguente, spero qualcuno farà lo stesso:Trasportando armi per una guerra contraria alla Carta dei Diritti dell'Onu e alla Costituzione italiana avete commesso un crimine contro l'umanità. Riflettete sul fatto che avete causato più morti di un serial killer. Lo avete fattto indirettamente, ma questo può legittimarvi solo secondo la legislazione di uno stato che, fino a 60 anni fa, mandava in Germania treni pieni di ebrei.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se questa è satira io sono Babbo Nat
    - Scritto da: Anonimo
    Sono andato a rivedere il sito ora tornato
    on line....sinceramente siamo ridotti
    male,se è questo il modo di fare
    satira......ah be` se lo dici tu, e chi sei che vai in giro a dare definizioni di satira, pr eviti?
  • rumenta scrive:
    Re: Se questa è satira io sono Babbo Nat
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: theDRaKKaR

    veramente è uno spacco



    ciauz

    e' i fatti da cui sono state create le burle
    sono veri purtroppo;
    da qualche parte dovresti trovare il dossier
    che documenta tutto quello che e' accaduto
    in quei giorni;
    addirittura trasportando armi di un certo
    tipo sono state violate delle leggi.sii gentile, potresti chiarirmi quali armi sono state trasportate e quali leggi hanno violato facendolo?te ne sarei grato.
  • Slurpolo scrive:
    Re: Se questa è satira io sono Babbo Nat
    - Scritto da: Anonimo
    Sono andato a rivedere il sito ora tornato
    on line....sinceramente siamo ridotti
    male,se è questo il modo di fare
    satira......Allora, di grazia, secondo te cosa significa "satira"?
  • Anonimo scrive:
    Re: vediamo se Trinitalia tenta censura
    a trenitalia non gliene frega un ca(bip) del singolo a lei gli interessano solo i grandi numeri
  • Anonimo scrive:
    Re: vediamo se Trinitalia tenta censura

    non e' stato Cimoli a creare questa
    situazione?
    pensate, ora e' in Alitalia!

    non posso fidarmi piu' dei treni e fra poco
    nemmeno degli aerei.Le rare volte che ho dovuto usare Alitalia - perchè l'azienda lo impone - non so se era da ridere o da piangere: tra le varie cose, ho dovuto subire anche degli atterraggi "rimbalzati" (fa una cosa del genere durante la razione settimanale di touch&go da allievo pilota con un istruttore un po' serio e vedi che ti succede).
  • soulista scrive:
    Ma tutti questi bei post...
    ... perchè, invece di inserirli qui, dove nel 90% dei casi si sfonda una porta aperta, non li usiamo per intasare i le mailbox di chi cerca di violare le nostre libertà? (in questo caso trenitalia...)Già lo fate?Come non detto.==================================Modificato dall'autore il 15/09/2004 11.49.59
  • soulista scrive:
    Re: ansa 10.11 treno brucia in galleria

    CENSURIAMO ANCHE ANSA ??????????????Se Trenitalia fosse la SIAE probabilmente non avresti mai saputo di questa notizia...non so se :) o se:'(
  • Anonimo scrive:
    Re: ansa 10.11 treno brucia in galleria
    Magari trenitalia censurerebbe volentieri anche l'ansa, che diffonde notizie cosi' diffamanti su quello che succede ai treni; bisognerebbe fare una legge apposta per vietare ogni articolo che riguarda incidenti ai treni successi in Italia.
  • Anonimo scrive:
    Re: vediamo se Trinitalia tenta censura

    Contu chiede se sia vero
    che «la linea Torino-Fossano-Cuneo preveda
    la presenza di due macchinisti» mentre sul
    treno deragliato «il capotreno deceduto
    avrebbe sostituito il secondo macchinista,
    costretto a scendere alla Stazione di
    Fossano per essere assegnato ad un?altra
    tratta a causa della carenza di
    macchinisti». Contu chiede chiarimenti sul
    fatto che il macchinista ferito avrebbe
    «già maturato il diritto alla
    pensione» ma che sarebbe «rimasto in
    servizio nell?ambito delle politiche
    aziendali per coprire le carenze di
    personale specializzato» o per problemi sui
    costi del lavoro.non e' stato Cimoli a creare questa situazione?pensate, ora e' in Alitalia!non posso fidarmi piu' dei treni e fra poco nemmeno degli aerei.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se questa è satira io sono Babbo Nat
    - Scritto da: theDRaKKaR
    veramente è uno spacco

    ciauze' i fatti da cui sono state create le burle sono veri purtroppo;da qualche parte dovresti trovare il dossier che documenta tutto quello che e' accaduto in quei giorni;addirittura trasportando armi di un certo tipo sono state violate delle leggi.
  • Anonimo scrive:
    Re: ansa 10.11 treno brucia in galleria
    saro' anche scemo, ma ch tipo di censura c'e'?
  • Anonimo scrive:
    ansa 10.11 treno brucia in galleria
    Fumo in galleria Fs:panico a NapoliPasseggeri fuggono da treno fermo sotto tunnel(ANSA) - NAPOLI, 15 SET - Il fumo nero sprigionato da un principio di incendio, in un convoglio delle ferrovie della Circumvesuviana, ha creato panico a Napoli. La gente e' fuggita dalle vetture invase dalla caligine e ferme in galleria. E' accaduto tra le stazioni di Poggioreale e Centro direzionale. In ospedale sono state ricoverate tre persone: una per un sospetto collasso cardiocircolatorio, un paio per un principio di intossicazione.15/09/2004 10:11CENSURIAMO ANCHE ANSA ??????????????
  • Anonimo scrive:
    Ecco la "satira"

    .[Anonimo]
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè niente satira per l'Enel?
  • army scrive:
    Perchè niente satira per l'Enel?
    Spazio bianco... misterioso.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 aprile 2006 11.10-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    la morte viaggia sui binari
    tra un po' metterò in linea un'altra pagina satirica suun'altra vicenda: quella del licenziamento dei ferrovieri piemontesi licenziati per aver detto a report che le ferrovie hanno qualche problema di sicurezza e ai quali purtroppo la cronaca sta dando tragicamente ragione.per una volta in italia la legge è uguale per tutti
  • Anonimo scrive:
    vediamo se Trinitalia tenta censura ....
    ...... anche questo:Tratto da La Stampa del 14-9-04 (relativo al grave incidente ferroviario del 13-9 vicino a Cuneo con 2 morti)Cordoglio per i familiari delle due vittime ma anche molte domande sullo stato delle ferrovie in provincia. Queste le reazioni dei politici sull?incidente ferroviario. Le domande più imbarazzanti le ha rivolte alla Giunta regionale il consigliere di Rifondazione Comunista Mario Contu, in un?interpellanza. Contu chiede se sia vero che «la linea Torino-Fossano-Cuneo preveda la presenza di due macchinisti» mentre sul treno deragliato «il capotreno deceduto avrebbe sostituito il secondo macchinista, costretto a scendere alla Stazione di Fossano per essere assegnato ad un?altra tratta a causa della carenza di macchinisti». Contu chiede chiarimenti sul fatto che il macchinista ferito avrebbe «già maturato il diritto alla pensione» ma che sarebbe «rimasto in servizio nell?ambito delle politiche aziendali per coprire le carenze di personale specializzato» o per problemi sui costi del lavoro.Credo che Trenitalia dovrebbe vergognarsi !!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Trenitalia sia seria
    E pensi a capire come mai nell'ultimo anno sono deragliati 3 treni sulle tratte piemontesi, con 4 morti in totale.Questo e' quello che la gente PRETENDE.Non stia a perdere tempo con iniziative ridicole, abbia almeno rispetto delle morti CHE CAUSA.
  • Anonimo scrive:
    perche non fare satira su aliceadsl.it?
    e perche no su aliceadsl.it vs aliceadsl.fr?satirase ne puo' fare eccome vedoiamo chi si fa avanti...ciao rossialice :D
  • theDRaKKaR scrive:
    Re: Se questa è satira io sono Babbo Nat
    veramente è uno spaccociauz
  • Anonimo scrive:
    Re: Se questa è satira io sono Babbo Nat
    - Scritto da: Anonimo
    Sono andato a rivedere il sito ora tornato
    on line....sinceramente siamo ridotti
    male,se è questo il modo di fare
    satira......Sarà pure una brutta satira e allora sei un brutto Babbo Natale, ma adesso i regali ce li porti lo stesso.
  • Anonimo scrive:
    Se questa è satira io sono Babbo Natale.
    Sono andato a rivedere il sito ora tornato on line....sinceramente siamo ridotti male,se è questo il modo di fare satira......
  • Anonimo scrive:
    i treni deragliano,la gente muore...
    notizia di ieri!...e trenitalia si occupa di un sito di satira!!!!(satira oltretutto sacrosanta ,visto che su quei treni le armi americane sono state trasportate..tanto che numerosi macchinisti obbiettarono rifiutandosi di salire su quei treni....)
  • Anonimo scrive:
    Trenitalia.
  • Anonimo scrive:
    bene :)
    Una bella soddisfazione anche per me che non faccio parte di autistici..Bravi complimenti :)
Chiudi i commenti