Scoperto virus per Pocket PC

Gli stessi autori di Cabir, il primo virus per Symbian OS, hanno creato un vermicello capace di infettare buona parte dei dispositivi basati sul sistema operativo Windows CE, tra cui computer palmari e smartphone


Bucarest (Romania) – Lo scorso fine settimana BitDefender , produttore rumeno di antivirus, ha portato alla luce quello che definisce il primo virus per Windows CE. Il vermicello è potenzialmente in grado di infettare diversi dispositivi basati sul sistema operativo embedded di Microsoft , fra cui computer palmari (Pocket PC) e smartphone.

Dust (anche noto come Duts o Dtus) è stato scritto come “proof of concept”, ossia a scopo dimostrativo, da un membro di 29A VX, lo stesso gruppo internazionale di virus writer che ha recentemente creato il primo virus per Symbian OS .

“I creatori di Dust non hanno scritto questo codice con l’intento di diffonderlo su larga scala, ma per dimostrare invece che i dispositivi su cui gira Microsoft Windows CE possono essere infettati da codice malevolo. Il codice non è stato rilasciato nel pubblico dominio ma è stato inviato prima agli esperti di sicurezza”, ha affermato Viorel Canja, a capo dei BitDefender Labs.

La società rumena ha spiegato che Dust gira sulla più diffusa versione di Windows CE, quella per la piattaforma hardware ARM, e infetta i file Portable Executable (PE) che si trovano nella cartella radice (My Device) del sistema operativo. La natura benigna del virus è dimostrata dal fatto che, una volta in memoria, visualizza un messaggio di dialogo che chiede all’utente il permesso di diffondersi verso altri file.

Sebbene Dust venga considerato da molti come il primo virus per Windows CE, diverse case di antivirus, inclusa BitDefender, forniscono già versioni ai minimi termini dei propri software capaci di funzionare sui computer palmari ed altri piccoli device.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Il sistema non è stato chiuso...
    correttamente: attendere un paio di giorni mentre viene verificata l'integrità dei dati! :-)
  • Anonimo scrive:
    RAID 5
    avevo letto dei rumors qualche mese fu su questo gingillo, sinceramente speravo che lavorasse in RAID 5, vista l'enorme mole di dati...peccato, un occosione persa :(
  • Anonimo scrive:
    pro p2p :-)
    strafico, no?
  • Anonimo scrive:
    DOmanda tecnica USB/Firewire
    Qual'e' la differenza di utilizzo del processore?Quando trasferisco file "grossi" con USB 2 il mio pc si inchioda totalmente.Volevo sapere se con Firewire la situazione e' diversa... (su PC / XP)
    • Anonimo scrive:
      Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
      - Scritto da: Anonimo
      Qual'e' la differenza di utilizzo del
      processore?
      Quando trasferisco file "grossi" con USB 2
      il mio pc si inchioda totalmente.
      Volevo sapere se con Firewire la situazione
      e' diversa...
      (su PC / XP)Su Mac riesco a grabbare filmati .mov da 10/20 Gb tranquillamente e poi a montarli con FinalCut (il tutto con un HD firewire 400, l'800 andrebbe al doppio)le poche esperienza USB che ho avuto facevano andare a scatti il sistema finche la copia non finiva(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
      - Scritto da: Anonimo
      Qual'e' la differenza di utilizzo del
      processore?
      Quando trasferisco file "grossi" con USB 2
      il mio pc si inchioda totalmente.
      Volevo sapere se con Firewire la situazione
      e' diversa...
      (su PC / XP)Firewire NON occupa il processore e, in generale, è da preferire all'USB2 per le caratteristiche stesse del collegamento e malgrado i dati "sulla carta" è anche più veloce.....http://www.hwupgrade.it/articoli/1036/1.html
      • Anonimo scrive:
        Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
        - Scritto da: Anonimo
        Firewire NON occupa il processore e, in
        generale, è da preferire all'USB2 per
        le caratteristiche stesse del collegamento e
        malgrado i dati "sulla carta" è anche
        più veloce.....
        www.hwupgrade.it/articoli/1036/1.html ma qui testano solamente la FW400 e non la FW800 che spazza via senza problemi USB2!!!
        • avvelenato scrive:
          Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo


          Firewire NON occupa il processore e, in

          generale, è da preferire
          all'USB2 per

          le caratteristiche stesse del
          collegamento e

          malgrado i dati "sulla carta" è
          anche

          più veloce.....

          www.hwupgrade.it/articoli/1036/1.html

          ma qui testano solamente la FW400 e non la
          FW800 che spazza via senza problemi USB2!!!per avere la fw800 bisogna utilizzare pc con slot pci-x.O mac, ovviamente.cmq anche il 400 concia abbastanza male l'usb2.
          • Anonimo scrive:
            Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
            - Scritto da: avvelenato
            www.hwupgrade.it/articoli/1036/1.html



            ma qui testano solamente la FW400 e non
            la

            FW800 che spazza via senza problemi
            USB2!!!

            per avere la fw800 bisogna utilizzare pc con
            slot pci-x.
            O mac, ovviamente.ma allora il bandone da 500 Euro al supermercato non offre proprio tutto quello che offre un Mac... :-)
            cmq anche il 400 concia abbastanza male
            l'usb2.già, ricordo che solo qualche mese fa c'erano un sacco di trolloni che spalavano letame su Firewire (400 e 800) paragonandola alle ultime UltraMontersVattelaPescaSCSI non rendendosi conto che Firewire è un ottimo protocollo User/Pro a basso costo (anche se poco adatto ad essere attaccato ad un Server ovviamente)....(apple)
          • avvelenato scrive:
            Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: avvelenato

            www.hwupgrade.it/articoli/1036/1.html





            ma qui testano solamente la FW400
            e non

            la


            FW800 che spazza via senza problemi

            USB2!!!



            per avere la fw800 bisogna utilizzare
            pc con

            slot pci-x.

            O mac, ovviamente.

            ma allora il bandone da 500 Euro al
            supermercato non offre proprio tutto quello
            che offre un Mac... :)il mac, specie nelle ultime incarnazioni, è una workstation, e quindi va paragonato ad altre workstation.comunque non è un mistero che nel mondo pc per preservare la compatibilità all'indietro spesso si sacrificano innovazioni, e questo ha dei pro e dei contro.


            cmq anche il 400 concia abbastanza male

            l'usb2.

            già, ricordo che solo qualche mese fa
            c'erano un sacco di trolloni che spalavano
            letame su Firewire (400 e 800) paragonandola
            alle ultime UltraMontersVattelaPescaSCSI non
            rendendosi conto che Firewire è un
            ottimo protocollo User/Pro a basso costo
            (anche se poco adatto ad essere attaccato ad
            un Server ovviamente)....
            (apple)beh, sono due cose che non c'azzeccano nulla fra loro.
          • Anonimo scrive:
            Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
            - Scritto da: avvelenato

            ma allora il bandone da 500 Euro al

            supermercato non offre proprio tutto quello

            che offre un Mac... :)

            il mac, specie nelle ultime incarnazioni,
            è una workstation, e quindi va
            paragonato ad altre workstation....sbagliato qui su PI il Mac non è una workstation è una "cosa" che viene paraganata di volta in volta a quello che fa più comodo, il troll di turno paragona un eMac con una workstation..., un G5 con un server cluster, e se parli di prezzo allora il paragone è obbligato: Xserve con l'assemblato da 500 euro...
            comunque non è un mistero che nel
            mondo pc per preservare la
            compatibilità all'indietro spesso si
            sacrificano innovazioni, e questo ha dei pro
            e dei contro.il Mac invece sacrifica spesso la retrocompatibilità con l'innovazione, anche questo porta dei pro e dei contro, ma ad oggi il lavoro con un 64bit, un OS *nix like, FW2, ecc.. e mi ci trovo bene......ma ora mi diranno che sono un troll xche non uso più i floppy...

            c'erano un sacco di trolloni che spalavano

            letame su Firewire (400 e 800) paragonandola

            alle ultime UltraMontersVattelaPescaSCSI

            beh, sono due cose che non c'azzeccano nulla
            fra loro....appunto... prova a spiegarglielo tu...(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Qual'e' la differenza di utilizzo del

        processore?

        Quando trasferisco file "grossi" con
        USB 2

        il mio pc si inchioda totalmente.

        Volevo sapere se con Firewire la
        situazione

        e' diversa...

        (su PC / XP)

        Firewire NON occupa il processore e, in
        generale, è da preferire all'USB2 per
        le caratteristiche stesse del collegamento e
        malgrado i dati "sulla carta" è anche
        più veloce.....
        www.hwupgrade.it/articoli/1036/1.html l'articolo mette a confronto USB 2.0 contro Firewire 1.0, e fa solo dei brevi cenni riguardo la Firewire 2.0 (800) l'HD in questione è anche un Firewire 2.0 (800) quindi il rapporto prestazioni è tutto a favore di quest'ultima...:-) (apple)
        • Anonimo scrive:
          Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
          ok ok...ma esperienze "pc"?P.S. Sto lavorando "anche" con un mac. L'interfaccia e' proprio carina, veramente. Sul "funzionamento" del sisema dico poco xche ho usato solo IE e Safari e x 1/2 ora...
          • Anonimo scrive:
            Re: DOmanda tecnica USB/Firewire
            - Scritto da: Anonimo
            ok ok...
            ma esperienze "pc"?l'articolo parlava di PC Wintel, i Mac non sono stati presi in considerazione...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Eccellente, ma dura ?
    8) Eccellente 1600 GB sono tanti ma dopo cosa se ne fa la gente che ne ha bisogno la meta ?, e poi quanto durera ?, ci saranno problemi dopo ? A proposito spero che funziona anche su (apple)
    • avvelenato scrive:
      Re: Eccellente, ma dura ?
      - Scritto da: 57344999
      8) Eccellente 1600 GB sono tanti ma dopo
      cosa se ne fa la gente che ne ha bisogno la
      meta ?se non sa che farsene perché li compra?
      , e poi quanto durera ?, ci saranno
      problemi dopo ? A proposito spero che
      funziona anche su (apple)su tutti i so che supportano usb o firewire.
      • Anonimo scrive:
        Re: Eccellente, ma dura ?
        - Scritto da: avvelenato
        - Scritto da: 57344999

        8) Eccellente 1600 GB sono tanti ma
        dopo

        cosa se ne fa la gente che ne ha
        bisogno la

        meta ?

        se non sa che farsene perché li
        compra?claro.hanno detto gente che lavora con audio videoovvio che sanno cosa farsene.
    • soulista scrive:
      Re: Eccellente, ma dura ?
      - Scritto da: 57344999
      8) Eccellente 1600 GB sono tanti ma dopo
      cosa se ne fa la gente che ne ha bisogno la
      meta ?, e poi quanto durera ?, ci saranno
      problemi dopo ? A proposito spero che
      funziona anche su (apple)Ma non é stata la apple ad introdurre FireWire?Non vorrei fare il saputello ma sarebbe "spero che funzioni"... eddai! :-)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Eccellente, ma dura ?
      - Scritto da: 57344999
      8) Eccellente 1600 GB sono tanti ma dopo
      cosa se ne fa la gente che ne ha bisogno la
      meta ?, e poi quanto durera ?, ci saranno
      problemi dopo ? A proposito spero che
      funziona anche su (apple)"gente che ne ha bisogno la meta?""spero che funziona anche""e poi quanto durera?"...ma da dove sei uscito?(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Eccellente, ma dura ?
        - Scritto da: Anonimo

        ...ma da dove sei uscito?

        (apple)Secondo me dalla 2a Alimentare!
      • Anonimo scrive:
        Re: Eccellente, ma dura ?
        - Scritto da: Anonimo
        "gente che ne ha bisogno la meta?"
        "spero che funziona anche"
        "e poi quanto durera?"

        ...ma da dove sei uscito?Mah ! 'sto forum e' pieno di gente strana !Pensa che ci sono pure quelli che dicono che windows e' sicuro quanto linux !:-)
  • Anonimo scrive:
    Dischi non utilizzati?

    e di un sistema di spegnimento automatico dei dischi non
    utilizzati.Ma non era un raid 0 (zero)?O li spegni tutti o li accendi tutti.
  • sinadex scrive:
    raid 0... e se si rompe?
    raid 0 significa che i dati sono equamente divisi sui 4 hd presenti, quindi basta che se ne rompe 1 e va tutto a donnine allegre... 1.6TB li vai a piangere sul Golgota!un sistema professionale prevede al meno un raid 5, dove se un disco muore non si perdono dati
    • Anonimo scrive:
      Re: raid 0... e se si rompe?
      - Scritto da: sinadex
      raid 0 significa che i dati sono equamente
      divisi sui 4 hd presenti, quindi basta che
      se ne rompe 1 e va tutto a donnine
      allegre... 1.6TB li vai a piangere sul
      Golgota!
      un sistema professionale prevede al meno un
      raid 5, dove se un disco muore non si
      perdono datiSe si rompe prendi un byte su un disco, un byte sull'altro, un altro ancora sull'altro e quell'altro byte.... behh lo inventi :Dke sarà mai tanto sono 8 bitè un rapporto 1 su 4così credo che abbiano raggionato al LaCie
      • sinadex scrive:
        Re: raid 0... e se si rompe?
        giusto, il 4° byte mancante lo scelgo a caso tra i 256 possibili combinazioni (2^8 ) :D==================================Modificato dall'autore il 19/07/2004 2.03.30
        • Anonimo scrive:
          Re: raid 0... e se si rompe?
          - Scritto da: sinadex
          giusto, il 4° byte mancante lo scelgo a caso
          tra i 256 possibili combinazioni (2^8 ) :D
          e poi 256^400G se tutto il disco è crepato
          • Anonimo scrive:
            Re: raid 0... e se si rompe?
            Ma andate voi a lavorarci visto che sapete tutto!chiacchiere e distintivo... tipicamente italiani.
    • avvelenato scrive:
      Re: raid 0... e se si rompe?
      - Scritto da: sinadex
      raid 0 significa che i dati sono equamente
      divisi sui 4 hd presenti, quindi basta che
      se ne rompe 1 e va tutto a donnine
      allegre... 1.6TB li vai a piangere sul
      Golgota!
      un sistema professionale prevede al meno un
      raid 5, dove se un disco muore non si
      perdono datiio certe obiezioni non le capisco.Cosa intendi per "se si rompe"?intendi un cluster che va a ramengo?beh il problema è analogo nel sistema non raid, e non credo accada nulla di diverso nello striping: si segna il cluster e si va avanti.forse intendevi invece un'hw failure completa di uno dei dischi... beh, una cosa simile, senza alcun preavviso (rumori, clusters persi, ecc) è una eventualità abbastanza improbabile da potersi permettere in ambiti non critici un boost prestazionale "mettendo in conto" il possibile rischio. ovviamente in ambito critico è preferibile un raid5, ma la credo che complessità del controller fa si che risulti preferibile affidarsi ad un raid 1 (mirroring), se le prestazioni non sono determinanti ma solo la criticità.I lacie in questione se non erro hanno tutti il raid 1.
      • sinadex scrive:
        Re: raid 0... e se si rompe?
        raid 1? sicuro?ero convinto fosse 0... certo che se uso raid 1 uno sta più tranquillops: rileggendo forse ho esagerato, ma ti assicuro che ho fin troppo toccato con mano eventi del genere (ibm docet) :|:@:s:(:'(:
        • avvelenato scrive:
          Re: raid 0... e se si rompe?
          - Scritto da: sinadex
          raid 1? sicuro?
          ero convinto fosse 0...
          certo che se uso raid 1 uno sta più
          tranquillonell'articolo di PI non è scritto, la versione da 1tb non prevede che il raid 0 (e quindi va scelta con oculatezza a seconda dell'utilizzo), invece la versione da 1.6 pare che abbia sia il 0 sia l'1 chiedo scusa se l'ho dato per scontato, pensavo ci fosse scritto, ho letto l'articolo di volata in quanto l'avevo già letto quahttp://news.hwupgrade.it/12796.html
          ps: rileggendo forse ho esagerato, ma ti
          assicuro che ho fin troppo toccato con mano
          eventi del genere (ibm docet) :|:@:s:(:'(:so cosa vuol dire, ti capisco.
        • Anonimo scrive:
          Re: raid 0... e se si rompe?
          - Scritto da: sinadex
          ps: rileggendo forse ho esagerato, ma ti
          assicuro che ho fin troppo toccato con mano
          eventi del genere (ibm docet)Problemi con dischi IBM ? SCSI o eide ?
    • Anonimo scrive:
      Re: raid 0... e se si rompe?
      Puoi sempre usarne due in mirroring. Tieni presente pero' che tutti i raid di questo mondo non ti servono a niente se un problema software o un errore dell'utente corrompono i dati.
    • Anonimo scrive:
      Re: raid 0... e se si rompe?
      - Scritto da: sinadex
      raid 0 significa che i dati sono equamente
      divisi sui 4 hd presenti, quindi basta che
      se ne rompe 1 e va tutto a donnine
      allegre... 1.6TB li vai a piangere sul
      Golgota!
      un sistema professionale prevede al meno un
      raid 5, dove se un disco muore non si
      perdono datimagari qui importa di più la quantità di spazio e il modo di ottenerla
  • Anonimo scrive:
    Eccellente
    Grandiosi 'sti dischi esterni USB e FW. Della LaCie ho già preso il 20Gb, il 60 e il 120. Prossimo passo, il terabyte. Sono spettacolari per portare archivi a spasso per gli uffici, dalle macchine connesse a internez alle WS e viceversa, per portarsi il lavoro a casa, archiviare miriadi di data CD, fare backup al volo... si possono mettere in mirror o fare copie differenziali, usando programmini da due lire. Win o linux non gli fanno né caldo né freddo, si passano i dati senza rompersi i maroni. Sono relativamente lenti, ma sempre MENO lenti di altri accrocchi esterni...Per me sono proprio l'uovo di Colombo, bagnano veramente il naso ai vecchi ZIP e confinano quei mostri antidiluviani di DAT ai soli backup mensili.
    • Anonimo scrive:
      Re: Eccellente

      Per me sono proprio l'uovo di Colombo,
      bagnano veramente il naso ai vecchi ZIP e
      confinano quei mostri antidiluviani di DAT
      ai soli backup mensili.Beh... io dei miei DAT mi fido quasi ciecamente... di un HD esterno un po meno :-)Comunque concordo : ottimi prodotti !
      • Anonimo scrive:
        Re: Eccellente
        - Scritto da: Anonimo

        Beh... io dei miei DAT mi fido quasi
        ciecamente... Anch'io, non ti sbagliare. Sicuramente SONO affidabili: anche i vecchissimi archivi su floppy "costosi" che avevamo li abbiamo poi scompattati, riassemblati e travasati sia su CD che su DAT, oltre che su HD "di riserva". Sai, meglio una copia in più...L'ideale è proprio un mix tra DAT, mirror notturni da WS a server e dischi esterni, usando opportunamente i fattori di ridondanza (es. i dati stanno sempre ALMENO su due dischi esterni, oltre che nei normali percorsi online di server e WS). Così si usano gli HD esterni per le copie "veloci" e quotidiane anche presidiate, i DAT sul medio-lungo periodo e solo per i backup automatici.
      • Anonimo scrive:
        Re: Eccellente
        MAI fidarsi ciecamente di un supporto magnetico, BRRR
        • Anonimo scrive:
          Re: Eccellente
          - Scritto da: Anonimo
          MAI fidarsi ciecamente di un supporto
          magnetico, BRRRinfatti ho scritto mi fido _quasi_ ciecamente :-)D'altra parte un dump di 60GB di database su carta sarebbe poco pratico e poco utile ! Mi devo accontentare :-)))
          • Anonimo scrive:
            Re: Eccellente
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            MAI fidarsi ciecamente di un supporto

            magnetico, BRRR

            infatti ho scritto mi fido _quasi_
            ciecamente :)

            D'altra parte un dump di 60GB di database su
            carta sarebbe poco pratico e poco utile ! Mi
            devo accontentare :)))ok, magnetico non va, cartaceo non esiste.che altro intendeva dire lui?
          • KerNivore scrive:
            Re: Eccellente
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            MAI fidarsi ciecamente di un
            supporto


            magnetico, BRRR



            infatti ho scritto mi fido _quasi_

            ciecamente :)



            D'altra parte un dump di 60GB di
            database su

            carta sarebbe poco pratico e poco utile
            ! Mi

            devo accontentare :)))

            ok, magnetico non va, cartaceo non esiste.
            che altro intendeva dire lui?Boh ! L'ultima alternativa e' l'ottico, ma sinceramente, confermo i miei DAT :-)
  • Anonimo scrive:
    Anche con Linux :-)
    Le unita' firewire esterne funzionano anche con GNU/Linux, ma nell'articolo non e' menzionato !
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche con Linux :-)
      - Scritto da: Anonimo
      Le unita' firewire esterne funzionano anche
      con GNU/Linux, ma nell'articolo non e'
      menzionato !Mah, vuoi mettere, una occasione in più per scatenare il solito flame .........
    • avvelenato scrive:
      Re: Anche con Linux :-)
      - Scritto da: Anonimo
      Le unita' firewire esterne funzionano anche
      con GNU/Linux, ma nell'articolo non e'
      menzionato !dovevano listare ogni SO che supporta il firewire?!? :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche con Linux :-)
        - Scritto da: avvelenato
        - Scritto da: Anonimo

        Le unita' firewire esterne funzionano
        anche

        con GNU/Linux, ma nell'articolo non e'

        menzionato !

        dovevano listare ogni SO che supporta il
        firewire?!? :|No, sarebbe bastato citare i piu' diffusi / piu' interessanti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche con Linux :-)
        - Scritto da: avvelenato
        - Scritto da: Anonimo

        Le unita' firewire esterne funzionano
        anche

        con GNU/Linux, ma nell'articolo non e'

        menzionato !

        dovevano listare ogni SO che supporta il
        firewire?!? :|Visto che hanno citato Windows e Mac OS non vedo perche' non avrebbero dovuto citare anche Linux.
        • avvelenato scrive:
          Re: Anche con Linux :-)
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: avvelenato

          - Scritto da: Anonimo


          Le unita' firewire esterne
          funzionano

          anche


          con GNU/Linux, ma nell'articolo
          non e'


          menzionato !



          dovevano listare ogni SO che supporta il

          firewire?!? :|

          Visto che hanno citato Windows e Mac OS non
          vedo perche' non avrebbero dovuto citare
          anche Linux.
          btw io avrei tolto anche la citazione di quei due SO.... voglio dire, è scontato che sui principali SO il firewire e l'usb siano supportati, se uno non lo sa non è certo un utente di PI*, semmai è un utente di www.jumpy.it!*ovviamente con l'eccezione di io_io504030
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche con Linux :-)
            - Scritto da: avvelenato
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: avvelenato


            - Scritto da: Anonimo



            Le unita' firewire esterne

            funzionano


            anche



            con GNU/Linux, ma
            nell'articolo

            non e'



            menzionato !





            dovevano listare ogni SO che
            supporta il


            firewire?!? :|



            Visto che hanno citato Windows e Mac OS
            non

            vedo perche' non avrebbero dovuto citare

            anche Linux.



            btw io avrei tolto anche la citazione di
            quei due SO.... voglio dire, è
            scontato che sui principali SO il firewire e
            l'usb siano supportati, se uno non lo sa non
            è certo un utente di PI*, semmai
            è un utente di www.jumpy.it!



            *ovviamente con l'eccezione di io_io504030io_io550405 ave maria per punizione :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche con Linux :-)
      Chi se ne frega.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche con Linux :-)
        - Scritto da: Anonimo
        Chi se ne frega.Visto che il subject era chiaro, se non te ne fregava niente potevi anche evitare di leggerlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche con Linux :-)
      - Scritto da: Anonimo
      Le unita' firewire esterne funzionano anche
      con GNU/Linux, ma nell'articolo non e'
      menzionato !se per questo non hanno nemmeno detto che i pc potrebbero non avere un'interfaccia FW e che va acquistata a parte mentre nei mac e' integrata da anni e sono stati anche i primi ad offrire fw800 ma alla fine chi se ne frega
    • la redazione scrive:
      Re: Anche con Linux :-)
      Non è menzionato Linux perché nelle specifiche fornite dal produttore si parla solo di Windows e Mac. Tutto qui ;)Ciao!- Scritto da: Anonimo
      Le unita' firewire esterne funzionano anche
      con GNU/Linux, ma nell'articolo non e'
      menzionato !
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche con Linux :-)
      un altra occasione per fare una scena di orgoglio linuxaro.Poverini, se non vi citano non siete contenti.Ai produttori non interessa se i loro prodotti girano su linux o meno. Questo è bello, è un sistema fai da te. Avete voluto la bicicletta... ora divertitevi.
      • KerNivore scrive:
        Re: Anche con Linux :-)
        - Scritto da: Anonimo
        un altra occasione per fare una scena di
        orgoglio linuxaro.Un'altra occasione per fare il winaro frustrato.
        Poverini, se non vi citano non siete
        contenti.Meglio non essere citati che esserlo quotididianamente per virus, bug di sicurezza o comunque per fare figure ridicole davanti al mondo.
        Ai produttori non interessa se i loro
        prodotti girano su linux o meno.Si e' proprio vero... ti consiglio di guardare chi sta spingendo lo sviluppo di linux prima di sparare di queste cazzate.
        Questo
        è bello, è un sistema fai da
        te.
        Avete voluto la bicicletta... ora
        divertitevi. Infatti ci divertiamo formattando il nostri dischi Lacie firewire con dei bei Filesystem (cosa che voi non potete fare).
Chiudi i commenti