Scuola, il tablet lo porta News Corp

Pronto un dispositivo da 10 pollici basato su Jelly Bean, a disposizione di studenti ed insegnanti. Al prezzo di 299 dollari, offerto da Amplify, divisione educativa dell'impero di Rupert Murdoch
Pronto un dispositivo da 10 pollici basato su Jelly Bean, a disposizione di studenti ed insegnanti. Al prezzo di 299 dollari, offerto da Amplify, divisione educativa dell'impero di Rupert Murdoch

Presentato ufficialmente all’ultima edizione del ciclo di conferenze texano SXSWedu , il primo tablet scolastico di Amplify sfiderà iPad nella corsa alla digitalizzazione dell’istruzione statunitense. La divisione del colosso News Corporation metterà a disposizione il suo 10 pollici per i corsi dell’anno 2013-2014 , offerto a studenti ed insegnanti per una gestione più efficiente del materiale educativo.

tablet amplify

Basato sulla versione Jelly Bean del sistema operativo Android, il tablet annunciato da Amplify verrà distribuito con una serie di contenuti forniti da piattaforme partner come Encyclopaedia Britannica . Con l’esborso di 99 dollari, genitori ed insegnanti potranno sottoscrivere un abbonamento annuale agli strumenti di e-learning forniti dalla stessa Amplify in una specifica piattaforma multimediale .

In particolare , gli studenti più giovani saranno assistiti da una sorta di tutor digitale, che segnerà i progressi svolti nelle fasi d’apprendimento individuale. I genitori a stelle e strisce potranno persino sapere se il singolo tablet venga utilizzato per giocare o intrattenersi tra YouTube e le varie applicazioni mobile .

In uscita sul mercato statunitense a metà del prossimo luglio, il tablet Amplify costerà 299 dollari nella sua versione con accesso limitato alle sole reti wireless . La divisione di News Corp. ha però stabilito una partnership con il carrier AT&T per la commercializzazione di una versione 4G al prezzo unitario di 349 dollari . Il dispositivo sfrutterà infine la suite in the cloud Google Apps per esercitazioni, appunti e altre attività legate allo studio.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 03 2013
Link copiato negli appunti