Se dal foglio sparisce l'inchiostro

Toshiba sta sperimentando una nuova fotocopiatrice in grado di cancellare il toner dal foglio. Il miraggio dell'ufficio senza carta
Toshiba sta sperimentando una nuova fotocopiatrice in grado di cancellare il toner dal foglio. Il miraggio dell'ufficio senza carta

La tecnologia sembra essersi presa l’impegno di realizzare il sogno mai realizzato di un ufficio non più invaso dalle scartoffie. Prima c’è stata la carta che poteva essere cancellata e riutilizzata, ma questa soluzione si è rivelata da subito troppo costosa: la carta riutilizzabile costava assai di più di un normale foglio A4. Ora, Toshiba sembra aver trovato la strada giusta: una fotocopiatrice che utilizza uno speciale toner che può essere completamente cancellato .

Per eliminare l’inchiostro la fotocopiatrice utilizza la Palla FriXion , una tecnica di attrito che provoca il riscaldamento del toner. La cancellazione non è ancora perfetta, ma è sufficiente per poter fare ulteriori stampe. Uno stesso foglio può essere utilizzato cinque volte, per un totale di dieci possibili stampe (se usato su entrambi i lati). E se per errore venissero cancellati documenti importanti? Nessun problema: la stampante offre anche la possibilità di digitalizzare il foglio e salvarlo in formato digitale .

Una soluzione dunque molto più economica della carta cancellabile, soprattutto perché la fotocopiatrice utilizza i fogli standard di stampa.

Toshiba spera di immettere la fotocopiatrice nel mercato entro la fine dell’anno e sta già lavorando a una versione in grado di cancellare tutti i colori, dato che, per il momento, il “mangia-inchiostro” è in grado di far scomparire solo il blu.

Gabriella Tesoro

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 03 2012
Link copiato negli appunti