Se fosse Apple il Grande Fratello?

uno spot di DoubleTwist ripropone quello storico di Cupertino del 1984 in tempi moderni. Steve Jobs è il nuovo big brother della tecnologia, DVD Jon promette di liberarci tutti

Roma – “Il 6 ottobre DoubleTwist vi offrirà un’alternativa”. Così l’enfatico finale di una recente pubblicità che ha subito iniziato a fare il giro del web. Il perché è presto detto: una formosa ragazza dai capelli viola sta correndo con un pesante martello tra le mani, mentre una massa indefinita di sagome nere assiste al monologo di un oscuro grande fratello. Vano il tentativo di inseguimento della milizia, la ragazza lancerà il martello verso l’enorme schermo, facendolo esplodere in frantumi di luce bianca.

Tra i più giovani, forse, questa pubblicità potrebbe non attivare alcun ricordo, ma chi ha assistito, direttamente o meno, al SuperBowl del 1984 rivivrà il momento come un inaspettato déjà vu. Il video è la riproposizione in tempi moderni di quello che Apple lanciò in occasione della prestigiosa finale di football americano, passato alla storia come uno dei più sorprendenti e redditizi. A realizzarla, DoubleTwist, la società creata da Jon Lech Johansen (in arte DVD Jon) per far girare iTunes su qualsiasi dispositivo. Obiettivo: annunciare un nuovo update del software.

Venticinque anni sono passati da quel 1984. All’epoca il predominio apparteneva ad IBM, raccontato dallo spot Apple come un padrone totalitario che rendeva gli uomini grigi e senza capacità di pensare in maniera alternativa. Quindi la ragazza bionda, il martello e una dichiarazione finale: “il 24 gennaio, Apple Computer introdurrà il Macintosh. E vedrete perché il 1984 non sarà come quel 1984”. La Mela colorata sembrava troneggiare come il simbolo di una ribellione del pensiero tecnologico guidata da Steve Jobs.

Alla fine del 2009, quello stesso Steve Jobs pare essersi trasformato nel big brother che aveva combattuto con tanto ardore, ripetendo frasi in uno schermo al di là dei suoi occhiali tondeggianti: “nessun’altra scelta dovrà distrarci dalla nostra gloria”. Quindi il martello con il simbolo di DoubleTwist, a liberare tutti gli esseri muniti di auricolare iPod. Un’altra mossa del nuovo ribelle DVD Jon, ormai il verme più ostinato e pericoloso all’interno della Mela.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Peppe scrive:
    Hanno tolto l'unico inoffensivo
    Ma guarda queste majorettes, visto che, a differenza che da noi, l'opinione pubblica svedese ha cominciato a sentire la puzza di marcio, per calmare i bollenti spiriti e' stato dato loro un contentino: hanno eliminato il galoppino meno offensivo, quello che piu' o meno sa come funziona il file sharing e, sebbene sia di parte, comunque non puo' bersi tutte le scemenze che dicono.In questo modo potranno andare in giro a vantarsi e a dire di come il proXXXXX sia stato bilanciato, ma per cortesia! Speriamo che l'opinione pubblica non ci caschi e saltino fuori i fatti: ovvero si sappia se il proXXXXX e' stato manovrato o no (intendo dire nel dettaglio)Le majorettes se li son fatti bene i conti: piazziamo i nostri galoppini nel proXXXXX, nell'appello ne mettiamo altri, costringiamo a far vendere la baia, ma l'unica azienda che se la vuol comprare fallisce, cosi' puniamo in maniera esemplare i ribelli e ci facciamo anche i fighi dicendo che siamo stati bilanciati.... ma han fatto un tirocinio in Italia?Sortiranno l'effetto contrario, la gente gia' li odia in maniera irreversibile.Fosse capitato in Italia, Sunde lo avrebbero crocifisso tutti i giornali, lo avrebbero appeso ad un carro e trascinato per tutta l'autostrada del sole, tra l'acclamazione dei XXXXXXXXX e dei gerarchi del regime e la gioia del popolino, intento a guardare un reality di sangue....Speriamo che gli svedesi non si lascino infinocchiare....
    • yenaplyskyn scrive:
      Re: Hanno tolto l'unico inoffensivo
      BRAVO
    • lucapas scrive:
      Re: Hanno tolto l'unico inoffensivo
      Come non quotare!Una manovra coi fiocchi prendendo due piccioni con una fava: eliminano l'unico competente che, seppur di parte, conosce a fondo la rete e l'argomento di contesa, e intanto si fanno belli agli occhi degli stolti, perché appaiono come davvero imparziali.
  • Funz scrive:
    Ma 'sti giudici svedesi...
    ...hanno tutti un doppio e triplo lavoro?Non li pagano abbastanza?Perchè non li facciamo venire da noi, che li paghiamo bene e magari ci tolgono qualche proXXXXX arretrato?
    • pilot scrive:
      Re: Ma 'sti giudici svedesi...
      - Scritto da: Funz
      ...hanno tutti un doppio e triplo lavoro?
      Non li pagano abbastanza?Forse sono giudici eletti, come negli USA o in svizzera.
      Perchè non li facciamo venire da noi, che li
      paghiamo bene e magari ci tolgono qualche
      proXXXXX arretrato?Non sarei così sicuro che li paghiamo di più in italia.
    • Valeren scrive:
      Re: Ma 'sti giudici svedesi...
      Mi ricordano Lionel Hutz: avvocato, ciabattino ed altro.La cosa davvero strana è che sono tutti legati alle major: ma XXXXXXX è giudice, in Svezia?
Chiudi i commenti