Se i commenti fanno male alla scienza

Popular Science sceglie di negare ai propri utenti la possibilità di commentare gli articoli: un drappello di troll potrebbe bastare a far inabissare il destino della ricerca scientifica. YouTube adotta un approccio più moderato

Roma – Non svolgono una funzione di controllo rispetto ai contenuti, riescono a soffocare le discussioni inasprendo i toni e le interpretazioni dei lettori: Popular Science ha deciso di revocare al proprio pubblico la possibilità di commentare gli articoli, ha deciso di farlo nel nome della scienza.

È stata una decisione presa in maniera ponderata, tanto di dimostrazioni alla mano: il celeberrimo magazine di divulgazione scientifica non permetterà più di commentare i nuovi articoli. Perché i commenti non assolvono alla funzione propria dei sistemi di peer review , e avvelenano la missione compiuta dal sito, anche se i bot e coloro che prendono posizione a sproposito sono una minoranza rispetto alla più moderata comunità dei commentatori.

PopSci chiama in causa uno studio recente , in cui si confrontano gli atteggiamenti di due gruppi di lettori di un articolo scientifico, esposti gli uni a commenti educati e composti, gli altri a commenti dai toni fiammeggianti, densi di attacchi personali e di prese di posizione tanto forti quanto ingiustificate. Il risultato della studio ha convinto il magazine: i lettori dell’esperimento che sono stati esposti ai commenti più violenti hanno radicalizzato le proprie opinioni rispetto all’oggetto dell’articolo, indipendentemente dai contenuti dell’articolo stesso. Il meccanismo è implacabile: le opinioni dei lettori diventano opinione pubblica, la quale a sua volta indirizza la sfera di interesse della ricerca scientifica. Osservato ciò, spiega PopSci , “inizierete a capire perché ci siamo sentiti obbligati a premere il tasto off “.

Se il magazine ha deciso di rinunciare ad affrontare la questione, promettendo la possibilità di continuare a dibattere attraverso i social network e su sezioni appositamente dedicate previste solo per alcuni articoli, altri soggetti hanno pensato a risolvere il problema abbracciando soluzioni intermedie. L’ Huffington Post combatte i troll rinunciando all’anonimato, Gawker ha previsto dei filtri personalizzati e ha consegnato ai propri, numerosissimi utenti la responsabilità di gestire le conversazioni nel modo migliore.

Anche Google si è ora mosso in questo senso, svelando delle nuove funzioni per agevolare i dibattiti associati ai video. I commenti saranno vincolati alle identità su Google+, nel tentativo di responsabilizzare gli utenti e soprattutto di far emergere le relazioni fra i partecipanti alle discussioni, valorizzando quelle che si intessono fra le cerchie di interesse. Oltre alla possibilità di gestire con più flessibilità le discussioni private, riservate agli amici, o pubbliche, la piattaforma offre strumenti capaci di agire in maniera più drastica: qualora le nuove funzioni non bastino a far dipanare la conversazione in maniera civile, l’utente potrà controllare in anticipo i commenti relativi al proprio video, innescando un sistema di filtri basati su parole chiave che non lasci scampo ai troll.

filtri su YouTube

Gaia Bottà

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bertuccia scrive:
    Re: Fusion OBBLIGATORIO
    - Scritto da: gnammolo

    ahh ovviamente come al solito segnala il ramo del
    post così lo cancellanomai fatto, mi spiace deluderti.sono qui apposta per discutere, mi so difendere da solotorniamo a noi.Tempo di acXXXXX: ControllerOverhead + SeekTime + Latency + RotationalTime <b
    Seek time </b
    (tempo di ricerca): è il tempo necessario a spostare la testina sulla traccia; <b
    è il fattore più critico </b
    lo vuoi capire, O NO
    • panda rossa scrive:
      Re: Fusion OBBLIGATORIO
      - Scritto da: bertuccia
      - Scritto da: gnammolo



      ahh ovviamente come al solito segnala il
      ramo
      del

      post così lo cancellano

      mai fatto, mi spiace deluderti.
      sono qui apposta per discutere, mi so difendere
      da
      soloCuriosamente hanno cancellato qualcosa.(non guardate me :$ )
      <b
      Seek time </b
      (tempo di
      ricerca): è il tempo necessario a spostare la
      testina sulla traccia; <b
      è il fattore
      più critico </b



      lo vuoi capire, O NOIo faccio sempre il sync prima di spegnere.Una abitudine che ho acquisito il secolo scorso e che continuo ancora a usare.
    • Etype scrive:
      Re: Fusion OBBLIGATORIO
      - Scritto da: bertuccia
      Tempo di acXXXXX: ControllerOverhead + SeekTime +
      Latency +
      RotationalTime

      <b
      Seek time </b
      (tempo di
      ricerca): è il tempo necessario a spostare la
      testina sulla traccia; <b
      è il fattore
      più critico </b



      lo vuoi capire, O NOalmeno cita Wikipedia :)
      • bertuccia scrive:
        Re: Fusion OBBLIGATORIO
        - Scritto da: Etype

        almeno cita Wikipedia :)l'avevo fatto, fatto, quihttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3896730&m=3897565#p3897565ma poi han XXXXto un messaggio di gnammolo (quello che vedi citato qui da me)
  • Luca scrive:
    Per me il meglio su piazza
    Giudicare gli iMac dai soli proXXXXXri o memoria è una cosa ingiusta.Sarebbe più consono dire un computer di qualsiasi formato con le stesse caratteristiche ma con uno schermo LCD di elevata qualità quanto costa..Certo ad hardware interno si può avere di più e spendere di meno, ma se poi ci mettete nel preventivo un monitor semi professionale LCD di qualsiasi marca il prezzo lieviterebbe di molto.Per chi fa grafica o architectural design e se lo può permettere non esiste di meglio su piazza. Spazio occupato minimo, solo cavo di alimentazione, certo il Magic Mouse o trackpad non sono ideali compagni di un designer ma se avete un vecchio mouse a tre tasti e rotella non cambierete più..
    • Etype scrive:
      Re: Per me il meglio su piazza
      - Scritto da: Luca
      Giudicare gli iMac dai soli proXXXXXri o memoria
      è una cosa
      ingiusta.Quindi cos'altro mettiamo sul piatto ?
      Sarebbe più consono dire un computer di qualsiasi
      formato con le stesse caratteristiche ma con uno
      schermo LCD di elevata qualità quanto
      costa..Quindi siamo passati ad "Apple fa risparmiare" ora ? :)
      Certo ad hardware interno si può avere di più e
      spendere di meno, ma se poi ci mettete nel
      preventivo un monitor semi professionale LCD di
      qualsiasi marca il prezzo lieviterebbe di
      molto.più di 2000 Euro ? mmmmme ci puoi sempre collegare più monitor senza passare per adattatori vari...
      Per chi fa grafica o architectural design e se lo
      può permettere non esiste di meglio su piazza.Chi fa grafica usa un buon pc..
      Spazio occupato minimo, solo cavo di
      alimentazioneSi ha per caso meno di 1mq per lavorare ? mah
      certo il Magic Mouse o trackpad
      non sono ideali compagni di un designerquindi devo anche comprare queste 2 periferiche oltre alla spesa ?
      ma se
      avete un vecchio mouse a tre tasti e rotella non
      cambierete
      più..per la grafica non è meglio una tavoletta grafica ? molto più comoda.
  • Applenoob scrive:
    Ma i proXXXXXri dei Mac...
    non li produce la Apple nei suoi laboratori super-sicuri a Cupertino? Perché hanno messo un proXXXXXre intel? Così diventano dei normali PC!
    • pietro scrive:
      Re: Ma i proXXXXXri dei Mac...
      - Scritto da: Applenoob
      non li produce la Apple nei suoi laboratori
      super-sicuri a Cupertino? Perché hanno messo un
      proXXXXXre intel? Così diventano dei normali
      PC!Apple non ha mai prodotto proXXXXXri, ...fino all'anno scorso
      • Etype scrive:
        Re: Ma i proXXXXXri dei Mac...
        - Scritto da: pietro
        Apple non ha mai prodotto proXXXXXri, ...fino
        all'anno
        scorsogià neanche gli A7 che continua a fare Samsung :D
        • MacGeek scrive:
          Re: Ma i proXXXXXri dei Mac...
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: pietro

          Apple non ha mai prodotto proXXXXXri, ...fino

          all'anno

          scorso

          già neanche gli A7 che continua a fare Samsung :DQuindi neanche Nvidia e AMD fanno proXXXXXri. Giusto?
          • Etype scrive:
            Re: Ma i proXXXXXri dei Mac...
            - Scritto da: MacGeek
            Quindi neanche Nvidia e AMD fanno proXXXXXri.
            Giusto?certo che li fanno...Intel non va a farsi fare i proXXXXXri da AMD e viceversa,specie se sono in causa tra loro...Apple continua a farlo :D :D :D
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Ma i proXXXXXri dei Mac...
          pensa... in Samsung sono talmente fessi che fanno proXXXXXri più prestanti per la concorrenza che per sé stessi...se invece pensassi davvero capiresti la differenza tra progettare e realizzare (al di là del fatto che non è per niente certo che li stia facendo Samsung)
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma i proXXXXXri dei Mac...
      - Scritto da: Applenoob
      non li produce la Apple nei suoi laboratori
      super-sicuri a Cupertino?no... al massimo li progetta, ma solo quelli per Mobile (al momento)
      Perché hanno messo un
      proXXXXXre intel? Così diventano dei normali PC!la differenza la fa il sistema
  • il solito bene informato scrive:
    iMac è la migliore espressione di Apple
    Si può discutere sul livello dei computer Apple rispetto alla concorrenza, ma riguardo gli All-in-One non c'é competizione. Tempo fa cercavo un computer abbastanza potente per fare un po' di grafica 2D e stavo pensando all'iMac (le mie economie mi permettevano quello da 21 pollici), mi chiesi allora se non fosse il caso di cercare un AiO meno costoso su cui installare Ubuntu ed imparare ad usare Inkscape... ne trovai di molto meno costosi ma erano anche molto più castrati (e quasi tutti a 19 pollici); secondo me i produttori pensano agli AiO come dei grossi tablet col piedistallo "per navigare e per l'email", iMac invece è un computer completo a livelli professionali.Del resto gli All-in-One sono il marchio di fabbrica della Apple dal "Lisa".P.S.Alla fine però mi accontentai di un laptop Lenovo (17" - core i5 - 4Gb - 1 Tb - doppia scheda grafica e, cosa più bella, <b
    freedos </b
    ) a 680 euro :p
    • panda rossa scrive:
      Re: iMac è la migliore espressione di Apple
      - Scritto da: il solito bene informato
      Si può discutere sul livello dei computer Apple
      rispetto alla concorrenza, ma riguardo gli
      All-in-One non c'é competizione. Tempo fa cercavo
      un computer abbastanza potente per fare un po' di
      grafica 2D e stavo pensando all'iMac (le mie
      economie mi permettevano quello da 21 pollici),
      mi chiesi allora se non fosse il caso di cercare
      un AiO meno costoso su cui installare Ubuntu ed
      imparare ad usare Inkscape... ne trovai di molto
      meno costosi ma erano anche molto più castrati (e
      quasi tutti a 19 pollici); secondo me i
      produttori pensano agli AiO come dei grossi
      tablet col piedistallo "per navigare e per
      l'email", iMac invece è un computer completo a
      livelli
      professionali.Per quale misterioso motivo ti sei intestardito a volere un AiO, quando avresti potuto prendere un case qualunque da ficcare sotto il tavolo, mettendoci dentro tutta la componentistica che ti occorreva, e sul tavolo metterci un monitor di grandezza adatta alle tue esigenze?
      Del resto gli All-in-One sono il marchio di
      fabbrica della Apple dal
      "Lisa".Il resto del mondo ha stabilito da tempo che la separazione dei componenti e' la cosa piu' furba ed economica.
      P.S.
      Alla fine però mi accontentai di un laptop Lenovo
      (17" - core i5 - 4Gb - 1 Tb - doppia scheda
      grafica e, cosa più bella, <b
      freedos
      </b
      ) a 680 euro
      :pVoglio sperare che lo usi anche da portare in giro, perche' un laptop inchiodato alla scrivania e' uno spreco.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: iMac è la migliore espressione di Apple
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: il solito bene informato

        Si può discutere sul livello dei computer
        Apple

        rispetto alla concorrenza, ma riguardo gli

        All-in-One non c'é competizione. Tempo fa
        cercavo

        un computer abbastanza potente per fare un
        po'
        di

        grafica 2D e stavo pensando all'iMac (le mie

        economie mi permettevano quello da 21
        pollici),

        mi chiesi allora se non fosse il caso di
        cercare

        un AiO meno costoso su cui installare Ubuntu
        ed

        imparare ad usare Inkscape... ne trovai di
        molto

        meno costosi ma erano anche molto più
        castrati
        (e

        quasi tutti a 19 pollici); secondo me i

        produttori pensano agli AiO come dei grossi

        tablet col piedistallo "per navigare e per

        l'email", iMac invece è un computer completo
        a

        livelli

        professionali.

        Per quale misterioso motivo ti sei intestardito a
        volere un AiO, quando avresti potuto prendere un
        case qualunque da ficcare sotto il tavolo,
        mettendoci dentro tutta la componentistica che ti
        occorreva, e sul tavolo metterci un monitor di
        grandezza adatta alle tue
        esigenze?combatto tutti i giorni contro il disordine, non volevo aggiungerne altro

        Del resto gli All-in-One sono il marchio di

        fabbrica della Apple dal

        "Lisa".

        Il resto del mondo ha stabilito da tempo che la
        separazione dei componenti e' la cosa piu' furba
        ed
        economica.Jeeg non sarebbe d'accordo

        P.S.

        Alla fine però mi accontentai di un laptop
        Lenovo

        (17" - core i5 - 4Gb - 1 Tb - doppia scheda

        grafica e, cosa più bella, <b
        freedos

        </b
        ) a 680 euro

        :p

        Voglio sperare che lo usi anche da portare in
        giro, perche' un laptop inchiodato alla scrivania
        e' uno
        spreco.sei fuori?! peserà 10 chili quel coso... (rotfl)
        • panda rossa scrive:
          Re: iMac è la migliore espressione di Apple
          - Scritto da: il solito bene informato

          Voglio sperare che lo usi anche da portare in

          giro, perche' un laptop inchiodato alla
          scrivania

          e' uno

          spreco.

          sei fuori?! peserà 10 chili quel coso... (rotfl)Un laptop di 10 chili??? E che e'?
  • saverio_ve scrive:
    Non capisco le polemiche
    Questo è probabilmente l'unico prodotto Apple che vale veramente fino all'ultimo centesimo del suo prezzo.Poi se vogliamo parlar male di un prodotto solo perché c'è la mela sopra, allora è solo trollaggio e le argomentazioni sono pretestuose.
    • panda rossa scrive:
      Re: Non capisco le polemiche
      - Scritto da: saverio_ve
      Questo è probabilmente l'unico prodotto Apple che
      vale veramente fino all'ultimo centesimo del suo
      prezzo.Stiamo parlando di un soprammobile, un complemento d'arredo.Una cosa che si compra per mettere sul tavolo della reception.Che cosa c'entra il prezzo?
      Poi se vogliamo parlar male di un prodotto solo
      perché c'è la mela sopra, allora è solo
      trollaggio e le argomentazioni sono
      pretestuose.Ah, c'e' pure la mela sopra?
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Non capisco le polemiche
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: saverio_ve

        Questo è probabilmente l'unico prodotto
        Apple
        che

        vale veramente fino all'ultimo centesimo del
        suo

        prezzo.

        Stiamo parlando di un soprammobile, un
        complemento
        d'arredo.
        Una cosa che si compra per mettere sul tavolo
        della
        reception.così mi pare un po' sprecato.Gli studi di grafica sono popolati di iMac
      • saverio_ve scrive:
        Re: Non capisco le polemiche
        - Scritto da: panda rossa
        Stiamo parlando di un soprammobile, un
        complemento
        d'arredo.
        Una cosa che si compra per mettere sul tavolo
        della
        reception.Non credo che esser bello sia un difetto. Esattamente come non lo è per una macchina, una scrivania di design, un piatto presentato come si deve.Certo .. poi deve anche funzionare bene, non c'è dubbio.

        Che cosa c'entra il prezzo?Se non ne contesti il prezzo e il fatto che ci sia una mela sopra... cosa contesti esattamente?
        • panda rossa scrive:
          Re: Non capisco le polemiche
          - Scritto da: saverio_ve
          - Scritto da: panda rossa


          Stiamo parlando di un soprammobile, un

          complemento

          d'arredo.

          Una cosa che si compra per mettere sul tavolo

          della

          reception.

          Non credo che esser bello sia un difetto.No, se e' l'ultimo parametro che vai a guardare, dopo che tutto il resto soddisfa appieno le tue esigenze.
          Esattamente come non lo è per una macchina, una
          scrivania di design, un piatto presentato come si
          deve.
          Certo .. poi deve anche funzionare bene, non c'è
          dubbio.No, non poi ma PRIMA.La macchina deve essere efficiente, adatta all'uso che si intende fare, guardi i consumi, guardi il bagagliaio, guardi la praticita' dei comandi sul quadro, la comodita' dei sedili...E solo dopo vai a vedere la linea e il colore.Cosi' pure il piatto.Prima deve essere buono e costare il giusto. Poi a parita' di questo, guardo la presentazione.



          Che cosa c'entra il prezzo?

          Se non ne contesti il prezzo e il fatto che ci
          sia una mela sopra... cosa contesti
          esattamente?Contesto il fatto che lo si paragoni ad un tower assemblato invece che ad una fontanella di cristallo da arredamento.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: panda rossa
            Contesto il fatto che lo si paragoni ad un tower
            assemblato invece che ad una fontanella di
            cristallo da
            arredamento.Hai ragione, sicuramente il form factor AIO risponde ad un esigenza estetica e non tecnica. Guadagni in estetica (niente cavi, niente ciabatte, niente polvere, meno rumore) e perdi in espandibilità e (potenzialmente) in potenza.D'altronde sai quante persone comprano un portatile per poi usarlo sempre sulla scrivania, solo per una questione di ingombro e pulizia? Sai quale percentuale di pc (tower) vengono effettivamente upgradati nella loro vita? Soprattutto nelle aziende?Poi ognuno sceglie quello che preferisce, tu preferisci il tower perché sei un smanettone? Benissimo! Ma non significa che le tue esigenze siano "intelligenti" e quelle di tutti gli altri siano "stupide".Perché alla fine che ti piaccia o no non è una fontanella di cristallo, è un pc! e ci fai le cose che fai con un pc.
          • panda rossa scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: saverio_ve
            - Scritto da: panda rossa


            Contesto il fatto che lo si paragoni ad un
            tower

            assemblato invece che ad una fontanella di

            cristallo da

            arredamento.

            Hai ragione, sicuramente il form factor AIO
            risponde ad un esigenza estetica e non tecnica.
            Guadagni in estetica (niente cavi, niente
            ciabatte, niente polvere, meno rumore) e perdi in
            espandibilità e (potenzialmente) in
            potenza.Il giorno che anche ruppolo accettera' questa verita', vivremo tutti meglio.
            D'altronde sai quante persone comprano un
            portatile per poi usarlo sempre sulla scrivania,
            solo per una questione di ingombro e pulizia? Considerando il numero delle persone che usa windows con NAV, solo per collegarsi a fessbuk, direi che e' molto alto.I numeri delle botnet sono li' a dimostrarcelo.
            Sai
            quale percentuale di pc (tower) vengono
            effettivamente upgradati nella loro vita?Considerando che i vari Saturn dedicano non meno di un paio di scaffali alle schede video, schede di rete, etc, mi viene da dire che l'hardware upgrade costituisca una significativa fetta di mercato.
            Soprattutto nelle
            aziende?Le aziende mica possiedono i pc: hanno contratti di leasing.Per quanto riguarda i server invece ti posso dire che l'hardware viene aggiornato spesso: nuovi rack, nuovi dischi...
            Poi ognuno sceglie quello che preferisce, tu
            preferisci il tower perché sei un smanettone?Io prefersico il tower perche' e' la soluzione piu' furba e piu' economica.In quanto smanettone mi sono conXXXXX un case di quelli facili da aprire e chiudere, cosa che chi non smanetta, magari non fa.
            Benissimo! Ma non significa che le tue esigenze
            siano "intelligenti" e quelle di tutti gli altri
            siano "stupide".Qualunque soluzione, compresa quella di scegliere un mac, e' intelligente se e' conseguenza di un ragionamento.Qualunque soluzione, compresa quella di scegliere un assemblato, e' stupida se e' fatta d'impulso e senza valutazioni.Statisticamente il mac e' una soluzione stupida perche' e' una scelta di impulso fatta da gente che non ci capisce un ca**o e vuole anche aver da dire!
            Perché alla fine che ti piaccia o no non è una
            fontanella di cristallo, è un pc! e ci fai le
            cose che fai con un pc.Ci puoi fare le cose che fai con un pc.Ma se lo metti sul tavolo della reception a farci girare lo screen saver col logo dell'azienda, allora e' una fontanella di cristallo.
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: saverio_ve
            Hai ragione, sicuramente il form factor AIO
            risponde ad un esigenza estetica e non tecnica.
            Guadagni in estetica (niente cavi, niente
            ciabatte, niente polvere, meno rumore) e perdi in
            espandibilità e (potenzialmente) in
            potenza.difficilmente non avrai cavi e ciabatte,almeno una periferica la colleghi no ? niente polvere ?un case può essere smontato per pulire l'interno invece l'AIO no,quindi si accumula.Per il rumore bisogna vedere che temperatura viene raggiunta dal proXXXXXre e dagli altri componenti in un AIO,sicuramente sarà superiore a quella di un case.
            D'altronde sai quante persone comprano un
            portatile per poi usarlo sempre sulla scrivania,
            solo per una questione di ingombro e pulizia?Si ma non lo fanno solo per questo,anzichè prendere un desktop e dopo un notebook per portarlo in giro puntano direttamente sul secondo.
            Sai
            quale percentuale di pc (tower) vengono
            effettivamente upgradati nella loro vita?
            Soprattutto nelle
            aziende?Il pc è un sistema informatico molto noto per l'affidabilità e la sua espandibilità.Hai un guasto alla GPU,la cambi,guasto PSU,lo cambi,vuoi aumentare la Ram,l'aggiungi,vuoi fare un upgrade del proXXXXXre,lo cambi,ecc quanti AIO hai visto in un'azienda ?
            Perché alla fine che ti piaccia o no non è una
            fontanella di cristallo, è un pc! e ci fai le
            cose che fai con un
            pc.Non è esatto,vedi sopra ....è un PC semplificato all'osso.
          • MacGeek scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Etype
            Per il rumore
            bisogna vedere che temperatura viene raggiunta
            dal proXXXXXre e dagli altri componenti in un
            AIO,sicuramente sarà superiore a quella di un
            case.Qui si vede che non hai MAI usato un iMac.
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: MacGeek
            Qui si vede che non hai MAI usato un iMac.Guarda che i prodotti Apple non sono esenti dalle leggi fisiche eh.
          • MacGeek scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: MacGeek

            Qui si vede che non hai MAI usato un iMac.

            Guarda che i prodotti Apple non sono esenti dalle
            leggi fisiche eh.No, ma sono fatti da ingegneri con le palle. Non da smanettoni della domenica che assemblano pezzi di terza scelta fatti in Cina..
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: MacGeek
            No, ma sono fatti da ingegneri con le palle.Su questo avrei molto da ridire :D
            Non
            da smanettoni della domenica che assemblano pezzi
            di terza scelta fatti in
            Cina..Ecco quello che dice il principiante apple.....
          • Teo_ scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: saverio_ve

            Hai ragione, sicuramente il form factor AIO

            risponde ad un esigenza estetica e non tecnica.

            Guadagni in estetica (niente cavi, niente

            ciabatte, niente polvere, meno rumore) e perdi
            in

            espandibilità e (potenzialmente) in

            potenza.

            difficilmente non avrai cavi e ciabatte,almeno
            una periferica la colleghi no ? niente polvere
            ?un case può essere smontato per pulire l'interno
            invece l'AIO no,quindi si accumula.Per il rumore
            bisogna vedere che temperatura viene raggiunta
            dal proXXXXXre e dagli altri componenti in un
            AIO,sicuramente sarà superiore a quella di un
            case.Probabile, ma non mi sembrano neanche eccessive: queste sono le temperature di una giornata di lavoro tranquilla dal mio iMac 27 2,9 GHz Intel Core i5 (la generazione precedente a quelli della notizia)[img]http://img94.imageshack.us/img94/9973/z7qa.jpg[/img]
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Teo_
            Probabile, ma non mi sembrano neanche eccessive:
            queste sono le temperature di una giornata di
            lavoro tranquilla dal mio iMac 27 2,9 GHz Intel
            Core i5 (la generazione precedente a quelli della
            notizia)
            [img]http://img94.imageshack.us/img94/9973/z7qa.jpson riuscito a leggere di sfuggita 50-51° ma solo parzialmente,l'immagine non si carica del tutto ...Io con un Phenom II quad-core da 3.4Ghz rimango vicino ai 30° con dissipatore originale e considera che è a 45nm non 32.
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Teo_
            Se Intel dice che il mio proXXXXXre non deve
            superare i 105°C e lavora su 50° non mi
            sembra di tirargli il
            collo.Quella è la temperatura massima oltre la quale fonde :Dsotto sforzo a che temperature arrivi ?
            Come dicevo sopra, il pannello in vetro è
            laminato insieme al pannello, quindi non si può
            staccare. Se proprio lo si deve aprire, viene via
            tutto in blocco e polvere non ne può
            entrare.
            La versione precedente invece aveva il vetro
            attaccato al case magneticamente ed era più
            facile da
            aprire.si non l'ho specificato,mi riferivo al video di bertuccia,quindi alla versione precedente.
          • Teo_ scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Teo_

            Se Intel dice che il mio proXXXXXre non deve

            superare i 105°C e lavora su 50°
            non
            mi

            sembra di tirargli il

            collo.

            Quella è la temperatura massima oltre la quale
            fonde
            :D
            sotto sforzo a che temperature arrivi ?Sui 70-75°C con la ventola ancora tranquilla, ma non mi metto ad accendere il riscaldamento per testarla oltre i 2600rpm :)[img]http://img266.imageshack.us/img266/3861/5zm6.jpg[/img]
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Teo_
            Sui 70-75°C con la ventola ancora
            tranquilla, ma non mi metto ad accendere il
            riscaldamento per testarla oltre i 2600rpm
            :)cavolo 75 gradi,poverino :(40-43° le So-DIMM,l'HDD 40°,GPU vicino ai 40° :
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            Dimenticavo,grazie....finalmente dopo una decina di volte che l'ho chiesto qualcuno si è degnato di rispondere ...
          • Teo_ scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Teo_

            Sui 70-75°C con la ventola ancora

            tranquilla, ma non mi metto ad accendere il

            riscaldamento per testarla oltre i 2600rpm

            :)

            cavolo 75 gradi,poverino :(

            40-43° le So-DIMM,l'HDD 40°,GPU vicino
            ai 40°
            :- Scritto da: Etype
            Dimenticavo,grazie....finalmente dopo una decina
            di volte che l'ho chiesto qualcuno si è degnato
            di rispondere
            ...Prego, però con la risposta sopra dai ragione a chi ti rispondeva dicendo che dai contro per principio.Temperature troppo alte? Bah, rientrano benissimo nei limiti operativi dei componenti. Che un computer spento e messo in un luogo fresco e asciutto duri di più è scontato (a parte le batterie al lito :-)) ma di hardware che mi abbia lasciato a piedi per questo motivo non ne ho ancora incontrato.
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Teo_
            Prego, però con la risposta sopra dai ragione a
            chi ti rispondeva dicendo che dai contro per
            principio.quale risposta ?Ti dirò personalmente non ho mai preso in considerazione prodotti Apple :1) li ho sempre trovati troppo limitati per le mie esigenze2) perchè non sono standard e devi ricorrere ad adattatori vari per periferiche che nel mio caso sono comuni e collocati all'interno del case,non all'esterno.3) Perchè in caso di aggiornamento/guasto perdo molto meno tempo ed è più facile farlo su un pc,senza contare la facilità con la quale puoi reperire pezzi di ricambio.4) Non mi piacciono le politiche Apple (ma anche Microsoft),troppe limitazioni,spesso assurde.5) Anche esteticamente non mi sono mai piaciuti,troppo minimalisti,senza personalità, tanto che a volte si preferisce il design e le linee pulite (qualcunque cosa possa significare) alla comodità d'intervento,di espansione,ecc.Ho sempre preferito un bel case spazioso per lavoare,o in alcuni casi un case slim6) Per come la vedo io le potenzialità di un pc le ritengo superiori al Mac.Immagina di essere un costruttore di auto da corsa,puoi decidere tutto tu,la carrozzeria,il motore,le sospensioni,qualsiasi cosa dalla più insignificante alla più importante.Ecco per me il pc ci si avvicina molto a questo concetto,infatti non mi piacciono i prodotti finiti senza margine d'interventi.
            Temperature troppo alte? Bah, rientrano benissimo
            nei limiti operativi dei componenti. troppo alte no,certo se le confronto con le mie ..30-35° Motherboard sotto sforzo,intorno ai 23-25° con carico leggero.48-50° la CPU sotto sforzo a 3.4Ghz di defalut (ho un proXXXXXre con moltiplicatore sbloccato verso l'alto),sui 25-28° carico leggero.20-25 gradi HDD,carico leggero sotto i 20°
            Che un computer spento e messo in un luogo fresco e
            asciutto duri di più è scontato (a parte le
            batterie al lito :-)) ma di hardware che mi abbia
            lasciato a piedi per questo motivo non ne ho
            ancora
            incontrato.un vero confronto non si può fare,un case è naturalmente portato per il raffreddamento e posso intervenire in molti modi,su una soluzione integrata c'è poco da fare.
          • Sinoue scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Teo_

            Prego, però con la risposta sopra dai
            ragione
            a

            chi ti rispondeva dicendo che dai contro per

            principio.

            quale risposta ?
            Ti dirò personalmente non ho mai preso in
            considerazione prodotti Apple
            :

            1) li ho sempre trovati troppo limitati per le
            mie
            esigenzeScusa ma quali sono? Separli di videogame alzo le mani (ma mi cadono le braccia)
            2) perchè non sono standard e devi ricorrere ad
            adattatori vari per periferiche che nel mio caso
            sono comuni e collocati all'interno del case,non
            all'esterno.Vedi Thunderbolt
            3) Perchè in caso di aggiornamento/guasto perdo
            molto meno tempo ed è più facile farlo su un
            pc,senza contare la facilità con la quale puoi
            reperire pezzi di
            ricambio.Esiste la porta Thunderbolt
            4) Non mi piacciono le politiche Apple (ma anche
            Microsoft),troppe limitazioni,spesso
            assurde.Neanche a me di entrambi
            5) Anche esteticamente non mi sono mai
            piaciuti,troppo minimalisti,senza personalità,
            tanto che a volte si preferisce il design e le
            linee pulite (qualcunque cosa possa significare)
            alla comodità d'intervento,di espansione,ecc.Ho
            sempre preferito un bel case spazioso per
            lavoare,o in alcuni casi un case
            slimSono un architetto e ti dico che il gusto non è oggettivo
            6) Per come la vedo io le potenzialità di un pc
            le ritengo superiori al Mac.Immagina di essere un
            costruttore di auto da corsa,puoi decidere tutto
            tu,la carrozzeria,il motore,le
            sospensioni,qualsiasi cosa dalla più
            insignificante alla più importante.Ecco per me il
            pc ci si avvicina molto a questo concetto,infatti
            non mi piacciono i prodotti finiti senza margine
            d'interventi.Si ma mancherebbe sempre l'ingrediente principale, il componente più importante che si chiama Mac OS

            Temperature troppo alte? Bah, rientrano
            benissimo

            nei limiti operativi dei componenti.

            troppo alte no,certo se le confronto con le mie ..

            30-35° Motherboard sotto sforzo,intorno ai
            23-25° con carico
            leggero.
            48-50° la CPU sotto sforzo a 3.4Ghz di
            defalut (ho un proXXXXXre con moltiplicatore
            sbloccato verso l'alto),sui 25-28° carico
            leggero.
            20-25 gradi HDD,carico leggero sotto i 20°

            Che un computer spento e messo in un luogo
            fresco
            e

            asciutto duri di più è scontato (a parte le

            batterie al lito :-)) ma di hardware che mi
            abbia

            lasciato a piedi per questo motivo non ne ho

            ancora

            incontrato.

            un vero confronto non si può fare,un case è
            naturalmente portato per il raffreddamento e
            posso intervenire in molti modi,su una soluzione
            integrata c'è poco da
            fare.Inutile dibattere, un case ha molto ricircolo d'aria ma e penso alla polvere che vola per lo studio preferisco l'integrazione dell'AIOFaccio presente che anche io non condivido le scelte di chi compra Apple per moda e poi lo usa solo per collegarsi a Facebook (ghost)
          • Sinoue scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Teo_

            Prego, però con la risposta sopra dai
            ragione
            a

            chi ti rispondeva dicendo che dai contro per

            principio.

            quale risposta ?
            Ti dirò personalmente non ho mai preso in
            considerazione prodotti Apple
            :

            1) li ho sempre trovati troppo limitati per le
            mie
            esigenzeScusa ma quali sono? Separli di videogame alzo le mani (ma mi cadono le braccia)
            2) perchè non sono standard e devi ricorrere ad
            adattatori vari per periferiche che nel mio caso
            sono comuni e collocati all'interno del case,non
            all'esterno.Vedi Thunderbolt
            3) Perchè in caso di aggiornamento/guasto perdo
            molto meno tempo ed è più facile farlo su un
            pc,senza contare la facilità con la quale puoi
            reperire pezzi di
            ricambio.Esiste la porta Thunderbolt
            4) Non mi piacciono le politiche Apple (ma anche
            Microsoft),troppe limitazioni,spesso
            assurde.Neanche a me di entrambi
            5) Anche esteticamente non mi sono mai
            piaciuti,troppo minimalisti,senza personalità,
            tanto che a volte si preferisce il design e le
            linee pulite (qualcunque cosa possa significare)
            alla comodità d'intervento,di espansione,ecc.Ho
            sempre preferito un bel case spazioso per
            lavoare,o in alcuni casi un case
            slimSono un architetto e ti dico che il gusto non è oggettivo
            6) Per come la vedo io le potenzialità di un pc
            le ritengo superiori al Mac.Immagina di essere un
            costruttore di auto da corsa,puoi decidere tutto
            tu,la carrozzeria,il motore,le
            sospensioni,qualsiasi cosa dalla più
            insignificante alla più importante.Ecco per me il
            pc ci si avvicina molto a questo concetto,infatti
            non mi piacciono i prodotti finiti senza margine
            d'interventi.Si ma mancherebbe sempre l'ingrediente principale, il componente più importante che si chiama Mac OS

            Temperature troppo alte? Bah, rientrano
            benissimo

            nei limiti operativi dei componenti.

            troppo alte no,certo se le confronto con le mie ..

            30-35° Motherboard sotto sforzo,intorno ai
            23-25° con carico
            leggero.
            48-50° la CPU sotto sforzo a 3.4Ghz di
            defalut (ho un proXXXXXre con moltiplicatore
            sbloccato verso l'alto),sui 25-28° carico
            leggero.
            20-25 gradi HDD,carico leggero sotto i 20°

            Che un computer spento e messo in un luogo
            fresco
            e

            asciutto duri di più è scontato (a parte le

            batterie al lito :-)) ma di hardware che mi
            abbia

            lasciato a piedi per questo motivo non ne ho

            ancora

            incontrato.

            un vero confronto non si può fare,un case è
            naturalmente portato per il raffreddamento e
            posso intervenire in molti modi,su una soluzione
            integrata c'è poco da
            fare.Inutile dibattere, un case ha molto ricircolo d'aria ma e penso alla polvere che vola per lo studio preferisco l'integrazione dell'AIOFaccio presente che anche io non condivido le scelte di chi compra Apple per moda e poi lo usa solo per collegarsi a Facebook (ghost)
          • MacGeek scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: saverio_ve
            - Scritto da: panda rossa


            Contesto il fatto che lo si paragoni ad un
            tower

            assemblato invece che ad una fontanella di

            cristallo da

            arredamento.

            Hai ragione, sicuramente il form factor AIO
            risponde ad un esigenza estetica e non tecnica.
            Guadagni in estetica (niente cavi, niente
            ciabatte, niente polvere, meno rumore) e perdi in
            espandibilità e (potenzialmente) in
            potenza.Non è neanche più vero con il bus che hanno i nuovi Mac (Thunderbolt).Con Thunderbolt non c'è più differenza tra espandibilità interna ed esterna, le prestazioni sono analoghe. Tanto che i nuovi MacPro non avranno più possibilità di espandibilità interna (ma 4 porte Thunderbolt con bus dedicato).Certo, se inizi ad attaccarci periferiche a go-go, perdi in 'pulizia'. Io uno spazio per disco ottico e secondo HD opzionale interno l'avrei tenuto. Non mi piace il design di questi nuovi iMac, preferivo quelli vecchi. Puntare sui bordi taglienti non ha senso. Non è mica un F104 (http://it.wikipedia.org/wiki/Lockheed_F-104_Starfighter)...
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: saverio_ve

            - Scritto da: panda rossa




            Contesto il fatto che lo si paragoni ad
            un

            tower


            assemblato invece che ad una fontanella
            di


            cristallo da


            arredamento.



            Hai ragione, sicuramente il form factor AIO

            risponde ad un esigenza estetica e non
            tecnica.

            Guadagni in estetica (niente cavi, niente

            ciabatte, niente polvere, meno rumore) e
            perdi
            in

            espandibilità e (potenzialmente) in

            potenza.

            Non è neanche più vero con il bus che hanno i
            nuovi Mac
            (Thunderbolt).e vai di cavi ed adattatori e spendi anche di più.
            Con Thunderbolt non c'è più differenza tra
            espandibilità interna ed esterna, le prestazioni
            sono analoghe.come sopra....
            Tanto che i nuovi MacPro non
            avranno più possibilità di espandibilità interna
            (ma 4 porte Thunderbolt con bus
            dedicato).Alla faccia della professionalità eh
            Certo, se inizi ad attaccarci periferiche a
            go-go, perdi in 'pulizia'.Se ho necessità che faccio le tengo scollegate ?
            Io uno spazio per
            disco ottico e secondo HD opzionale interno
            l'avrei tenuto.persino quello vi hanno negato,miglioriamo....
            Non mi piace il design di questi
            nuovi iMac, preferivo quelli vecchi. Puntare sui
            bordi taglienti non ha senso. Non è mica un F104
            (http://it.wikipedia.org/wiki/Lockheed_F-104_Starfa me non piace nessun Imac,specie con quella fascia orribile che prende solo spazio... vedo che hai trovato un modello di aereo recente.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: saverio_ve

            - Scritto da: panda rossa




            Stiamo parlando di un soprammobile, un


            complemento


            d'arredo.


            Una cosa che si compra per mettere sul
            tavolo


            della


            reception.



            Non credo che esser bello sia un difetto.

            No, se e' l'ultimo parametro che vai a guardare,
            dopo che tutto il resto soddisfa appieno le tue
            esigenze.a parità di XXXXXXXture dovute a problemi software o hardware non adeguato, non sottovaluterei l'ergonomia, i materiali, il design e il piacere di utlizzo quando si parla di lavorare 8 ore al giorno o più con un computer: credo che possa avere un'influenza importante sullo stress da ufficio.
          • panda rossa scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: il solito bene informato
            a parità di XXXXXXXture dovute a problemi
            software o hardware non adeguato, non
            sottovaluterei l'ergonomia, i materiali, il
            design e il piacere di utlizzo quando si parla di
            lavorare 8 ore al giorno o più con un computer:
            credo che possa avere un'influenza importante
            sullo stress da
            ufficio.Difficile, molto difficile raggiungere la parita' di tutto...Ci sono molti fattori esterni, come il telefono che squilla o la mail con un allegato sbagliato, che influiscono sullo stress da ufficio.
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: il solito bene informato
            a parità di XXXXXXXture dovute a problemi
            software o hardware non adeguatosi sceglie un pc in base al lavoro svolto
            non
            sottovaluterei l'ergonomiaperchè in genere ti fanno lavorare con schermo da 5",tastiera scolpita nella pietra e mouse dal peso di 5kg ? Mah
            i materialiah si perchè gli altri sono fatti con uranio....Ma scusa eh,mentre lavori tocchi frequentemente lo schermo per dire tra te e te "cavolo che ottimo materiale,che alluminio..." ? :D
            il
            designche c'entra ?
            e il piacere di utlizzo Stiamo parlando ancora di computer ?
            quando si parla di
            lavorare 8 ore al giorno o più con un computer:
            credo che possa avere un'influenza importante
            sullo stress da
            ufficio.la stragrande maggioranza degli uffici usano pc,non vedo gente che si getta dalla finestra.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: il solito bene informato

            a parità di XXXXXXXture dovute a problemi

            software o hardware non adeguato

            si sceglie un pc in base al lavoro svoltook, riguardo le specifiche

            non

            sottovaluterei l'ergonomia

            perchè in genere ti fanno lavorare conok, ti facciamo lavorare con un computer con queste caratteristiche
            schermo da 5",tastiera scolpita nella pietra e mouse dal
            peso di 5kg ?
            Mahse funziona bene, perché no?(chi di sarcasmo ferisce... :p)

            i materiali

            ah si perchè gli altri sono fatti con uranio....
            Ma scusa eh,mentre lavori tocchi frequentemente
            lo schermo per dire tra te e te "cavolo che
            ottimo materiale,che alluminio..." ?
            :D


            il

            design

            che c'entra ?


            e il piacere di utlizzo

            Stiamo parlando ancora di computer ?adesso dimmi che l'estetica e la piacevolezza (parlo anche di interfaccia) non influenzano l'umore. Anche se di poco, sono cose che, moltiplicate per 40 ore o più alla settimana, fanno la differenza

            quando si parla di

            lavorare 8 ore al giorno o più con un computer:

            credo che possa avere un'influenza importante

            sullo stress da

            ufficio.

            la stragrande maggioranza degli uffici usano
            pc,non vedo gente che si getta dalla
            finestra.non serve che la gente si getti dalla finestra per dimostrare che è stressata...comunque ti informo che la sindrome da Burnout non è riconosciuta come una patologia da lavoro in Italia :)
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: il solito bene informato
            adesso dimmi che l'estetica e la piacevolezza
            (parlo anche di interfaccia) non influenzano
            l'umore.ma parli seriamente ? Tu quando lavori al pc ti metti a scrutare le linee,le forme,i colori,se è liscio o meno e idiozie varie ?Se stai facendo il tuo lavoro penso che hai ben poco tempo da dedicare a queste frivolezze.
            Anche se di poco, sono cose che,
            moltiplicate per 40 ore o più alla settimana,
            fanno la
            differenzano affatto ....
            non serve che la gente si getti dalla finestra
            per dimostrare che è
            stressata...perchè se la fai lavorare altrettante ore con un Mac è più contenta ? :D :D :D
            comunque ti informo che la sindrome da Burnout
            non è riconosciuta come una patologia da lavoro
            in Italia
            :)una cosa che non mi tange....
          • saverio_ve scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            Stai cercando di ragionare con una persona che partecipa al forum solo ed esclusivamente per darti torto.Non troverai mai nessun punto di convergenza perché è disposto a dire qualunque cosa pur di darti torto e di (più o meno velatamente) insultarti.Dirà che le grandi invenzioni sono state fatte nelle cantine e dirà perfino che l'imac è brutto... che, tutto si può dire, ma che sia brutto proprio no!
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: saverio_ve
            Stai cercando di ragionare con una persona che
            partecipa al forum solo ed esclusivamente per
            darti
            torto.affatto dico le cose come stanno,oppure bisogna dirvi sempre di si per accontentarvi ?
            Non troverai mai nessun punto di convergenza
            perché è disposto a dire qualunque cosa pur di
            darti torto e di (più o meno velatamente)
            insultarti.La convergenza non c'è perchè un utente pc ed uno apple sono agli antipodi,qualsiasi aspetto d'informatica prendi.....dove sarebbero gli insulti ? :D :D :D
            Dirà che le grandi invenzioni sono state fatte
            nelle cantine e dirà perfino che l'imac è
            brutto...Le grandi invenzioni sono quelle fatte da altri...e non parlare di cantine se non hai competenze in elettronica ed informatica rischi solo di fare brutte figure...Si trovo l'Imac brutto,ha quel fascione avanti che stona,non ci trovo nulla di bello non è altro che un monitor con un computer sul retro.Solo un appliano va in estasi per queste idiozie.
            che, tutto si può dire, ma che sia
            brutto proprio
            no!come sopra....
          • saverio_ve scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            il mio messaggio non era evidentemente rivolto a te.Mi interessano le opinioni di tutti, mentre i preconcetti mi annoiano.Farò un'eccezione in questo caso e ti rispondo solo perché siamo nel vero focus della questione, ma sarà l'ultima.Io lavoro su un pc windows, ho un telefono android e sviluppo su server linux. E tuttavia non mi sento agli antipodi rispetto ad un utente Apple.Forse perché sono tanti anni che lavoro o forse semplicemente perché sono un adulto.Più stupido di una battaglia pro o contro una marca di computer c'è solo andare allo stadio per prendersi a coltellate (fai anche quello?). Per me l'unica cantina degna di menzione è quella di mio suocero che è un vinificatore.Ed infine, avendo l'hobby per il disegno e la grafica che è diventata una seconda professione, ritenendomi un appassionato d'arte e di design; giudico (ma è soggettivo) che il macbook air e l'imac siano le cose più belle che si siano mai viste da quando l'informatica esiste.E quindi ti consiglio vivamente di recarti da un oculista.
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: saverio_ve
            il mio messaggio non era evidentemente rivolto a
            te.per questo è nello stesso thread ? :D
            Mi interessano le opinioni di tutti, mentre i
            preconcetti mi
            annoiano.No,t'interessa solo che la gente confermi quello che vuoi sentirti dire.
            Farò un'eccezione in questo caso e ti rispondo
            solo perché siamo nel vero focus della questione,
            ma sarà
            l'ultima.penso che dormirò lo stesso questa notte ...
            Io lavoro su un pc windows, ho un telefono
            android e sviluppo su server linux. E tuttavia
            non mi sento agli antipodi rispetto ad un utente
            Apple.se accetti la mentalità apple cozzi contro le altre,anzi cozzi contro l'informatica stessa ....
            Forse perché sono tanti anni che lavoro o forse
            semplicemente perché sono un
            adulto.sicuro ? :D
            Più stupido di una battaglia pro o contro una
            marca di computer c'è solo andare allo stadio per
            prendersi a coltellate (fai anche quello?).quando fai un confronto analizzi i pro e i contro,altrimenti che fai dici che è tutto bello e funzionale a prescindere ?
            Per me l'unica cantina degna di menzione è quella
            di mio suocero che è un
            vinificatore.concordo,perchè quelli che si occupano di elettronica e d'informatica vera abitano in piani ben più alti.
            Ed infine, avendo l'hobby per il disegno e la
            grafica che è diventata una seconda professione,
            ritenendomi un appassionato d'arte e di design;
            giudico (ma è soggettivo)cavolo ora hai detto una cosa giusta,SOGGETTIVO !!!! hai presente ?Soggettivo non significa che l'intera popolazione mondiale debba condividere i tuoi gusti...
            che il macbook air e
            l'imac siano le cose più belle che si siano mai
            viste da quando l'informatica
            esiste.secondo sempre la tua soggettività,altrimenti mi vien da ridere...
            E quindi ti consiglio vivamente di recarti da un
            oculista.Sai quelli che si occupano veramente di elettronica e d'informatica non vanno in estasi per queste frivolezze,d'altronde la serietà,la competenza in materia,il buonsenso non possono averli tutti.....
          • Etype scrive:
            Re: Non capisco le polemiche
            - Scritto da: saverio_ve
            il mio messaggio non era evidentemente rivolto a
            te.per questo è nello stesso thread ? :D
            Mi interessano le opinioni di tutti, mentre i
            preconcetti mi
            annoiano.No,t'interessa solo che la gente confermi quello che vuoi sentirti dire.
            Farò un'eccezione in questo caso e ti rispondo
            solo perché siamo nel vero focus della questione,
            ma sarà
            l'ultima.penso che dormirò lo stesso questa notte ...
            Io lavoro su un pc windows, ho un telefono
            android e sviluppo su server linux. E tuttavia
            non mi sento agli antipodi rispetto ad un utente
            Apple.se accetti la mentalità apple cozzi contro le altre,anzi cozzi contro l'informatica stessa ....
            Forse perché sono tanti anni che lavoro o forse
            semplicemente perché sono un
            adulto.sicuro ? :D
            Più stupido di una battaglia pro o contro una
            marca di computer c'è solo andare allo stadio per
            prendersi a coltellate (fai anche quello?).quando fai un confronto analizzi i pro e i contro,altrimenti che fai dici che è tutto bello e funzionale a prescindere ?
            Per me l'unica cantina degna di menzione è quella
            di mio suocero che è un
            vinificatore.concordo,perchè quelli che si occupano di elettronica e d'informatica vera abitano in piani ben più alti.
            Ed infine, avendo l'hobby per il disegno e la
            grafica che è diventata una seconda professione,
            ritenendomi un appassionato d'arte e di design;
            giudico (ma è soggettivo)cavolo ora hai detto una cosa giusta,SOGGETTIVO !!!! hai presente ?Soggettivo non significa che l'intera popolazione mondiale debba condividere i tuoi gusti...
            che il macbook air e
            l'imac siano le cose più belle che si siano mai
            viste da quando l'informatica
            esiste.secondo sempre la tua soggettività,altrimenti mi vien da ridere...
            E quindi ti consiglio vivamente di recarti da un
            oculista.Sai quelli che si occupano veramente di elettronica e d'informatica non vanno in estasi per queste frivolezze,d'altronde la serietà,la competenza in materia,il buonsenso non possono averli tutti.....
    • Sgarbi scrive:
      Re: Non capisco le polemiche
      - Scritto da: saverio_ve
      Questo è probabilmente l'unico prodotto Apple che
      vale veramente fino all'ultimo centesimo del suo
      prezzo.

      Poi se vogliamo parlar male di un prodotto solo
      perché c'è la mela sopra, allora è solo
      trollaggio e le argomentazioni sono
      pretestuose.In realtà VALEVA fino all'ultimo centesimo...adesso non ne sono più tanto sicuro.Il modello base del 21 pollici viene venduto con un disco per portatili da 5400 rpm...dai è assurdo prezzarlo 1300 euro.
      • Etype scrive:
        Re: Non capisco le polemiche
        - Scritto da: Sgarbi
        Il modello base del 21 pollici viene venduto con
        un disco per portatili da 5400 rpm...dai è
        assurdo prezzarlo 1300
        euro.glielo cambi,che ci vuole ? Comunque in Apple l'assurdità è di casa...
      • saverio_ve scrive:
        Re: Non capisco le polemiche
        - Scritto da: Sgarbi

        In realtà VALEVA fino all'ultimo
        centesimo...adesso non ne sono più tanto
        sicuro.
        Il modello base del 21 pollici viene venduto con
        un disco per portatili da 5400 rpm...dai è
        assurdo prezzarlo 1300
        euro.Hai ragione, io mi riferivo al modello 27".
    • Etype scrive:
      Re: Non capisco le polemiche
      ma infatti io e Panda Rossa siamo qui solo per trolleggiare: a parte le fesseria che scriviamo lo si vede chiaramente anche dal numero di post che riusciamo a fare. ogni tanto si aggiunge a noi anche tucumcari e qualcun'altro
  • Protocollo nove scrive:
    Il top dei desktop
    l'unico vero All In One, incontrastato fin dalla sua nascita. Non è un caso se il 90% degli All In One venduti sono iMac.Una goduria usarlo. E per spostarlo da una stanza all'altra è facile quasi quanto spostare un portatile.Qualità prezzo al top
    • Michele scrive:
      Re: Il top dei desktop
      - Scritto da: Protocollo nove

      Una goduria usarlo. E per spostarlo da una stanza
      all'altra è facile quasi quanto spostare un
      portatile.si, ma se ti cade nel *trasloco* sai le imprecazioni!!!:-)Qualita' e prezzo al top?si , ma tutte e due!costano un po' troppo per quello che fanno.sono belli, certo, fatti bene, ma alla fin fine, se devi giocarci, okse devi lavorci, e in particolare lavorare con documenti Office, a che serve????e se devi scrivere SW, sviluppi su osX ??? o forse compri un osXper poi installarci una linux emulata e programmarci sopra???Dico questo perche' non trovo motivazioni nell'acquisto di un mac..oggi come oggi...a meno che non si tratti di puro "godimento" estetico....mi sbagliero'.....e' un mio punto di (s)vista
      • pietro scrive:
        Re: Il top dei desktop
        - Scritto da: Michele
        - Scritto da: Protocollo nove



        Una goduria usarlo. E per spostarlo da una
        stanza

        all'altra è facile quasi quanto spostare un

        portatile.

        si, ma se ti cade nel *trasloco* sai le
        imprecazioni!!!

        :-)

        Qualita' e prezzo al top?
        si , ma tutte e due!
        costano un po' troppo per quello che fanno.un PC senza monitor con i7 2 Tb 16Gb Ram e Ge Force 760 costa 1200 euro, mettici un monitor 27' di qualità e siamo dello stesso ordine di grandezza. ma è brutto e c'è su windows!
        sono belli, certo, fatti bene, ma alla fin fine,
        se devi giocarci,
        okno ci son pochi giochi e quelli che ci sono non sono la fine del mondo
        se devi lavorci, e in particolare lavorare con documenti Office, a
        che serve????quasi tutti gli utenti mac lavorano principalmente con la suite Adobe, o programmi video editing, office solo per scrivere le fatture.
        e se devi scrivere SW, sviluppi su osX ??? chi sviluppa per OSX non usa di certo un PCah.. e pagano molto bene per i programmi per OSX, non c'è molta concorrenza.
        o forse compri un osX
        per poi installarci una linux emulata e
        programmarci
        sopra???puoi metterci quello che vuoi, nativo o virtualizzato non emulato.
        Dico questo perche' non trovo motivazioni
        nell'acquisto di un mac..oggi come oggi...a meno
        che non si tratti di puro "godimento"
        estetico.non solo, è un godimento a usarlo, niente virus, niente da ottimizzare, niente da configurare, nessun motivo per arrabbiarsi.semplicemente funziona!
        ...mi sbagliero'.....e' un mio punto di (s)vistaprovalo, di solito non si torna indietro.
        • panda rossa scrive:
          Re: Il top dei desktop
          - Scritto da: pietro
          non solo, è un godimento a usarlo, niente virus,
          niente da ottimizzare, niente da configurare,
          nessun motivo per
          arrabbiarsi.
          semplicemente funziona!Ma quindi il godimento dove sta?Fammi capire, tu godi se trombi o se guardi uno che tromba?
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pietro


            non solo, è un godimento a usarlo, niente
            virus,

            niente da ottimizzare, niente da configurare,

            nessun motivo per

            arrabbiarsi.

            semplicemente funziona!

            Ma quindi il godimento dove sta?ah bè se sei un masochista allora il mac non fa per te.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: pietro




            non solo, è un godimento a usarlo,
            niente

            virus,


            niente da ottimizzare, niente da
            configurare,


            nessun motivo per


            arrabbiarsi.


            semplicemente funziona!



            Ma quindi il godimento dove sta?

            ah bè se sei un masochista allora il mac non fa
            per
            te.Non e' questione di masochismo.E' questione che da una parte c'e' gente che preferisce corteggiare una donna per conquistarla, e dimostrare che solo lei conta ed e' importante.Dall'altra parte ci sono i macachi che vanno lungo i viali, caricano in macchina una di quelle a noleggio, le danno 100 euro, e dopo 10 minuti hanno finito e si credono soddisfatti e vengono pure qui a dire che hanno goduto.
          • Pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: pietro






            non solo, è un godimento a usarlo,

            niente


            virus,



            niente da ottimizzare, niente da

            configurare,



            nessun motivo per



            arrabbiarsi.



            semplicemente funziona!





            Ma quindi il godimento dove sta?



            ah bè se sei un masochista allora il mac non
            fa

            per

            te.

            Non e' questione di masochismo.

            E' questione che da una parte c'e' gente che
            preferisce corteggiare una donna per
            conquistarla, e dimostrare che solo lei conta ed
            e'
            importante.

            Dall'altra parte ci sono i macachi che vanno
            lungo i viali, caricano in macchina una di quelle
            a noleggio, le danno 100 euro, e dopo 10 minuti
            hanno finito e si credono soddisfatti e vengono
            pure qui a dire che hanno
            goduto.Ma stiamo parlando di un computer, per me deve solo fare il suo lavoro e cioé funzionare bene e far funzionare i programmi che mi servono, punto.Non mi interessa perderci piú tempo del necessario.Lo accendo, uso il programma che mi serve lo spengo, tutto il resto se posso evitarlo lo evito.
          • Jeremy scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: pietro


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: pietro








            non solo, è un godimento a
            usarlo,


            niente



            virus,




            niente da ottimizzare, niente
            da


            configurare,




            nessun motivo per




            arrabbiarsi.




            semplicemente funziona!







            Ma quindi il godimento dove sta?





            ah bè se sei un masochista allora il
            mac
            non

            fa


            per


            te.



            Non e' questione di masochismo.



            E' questione che da una parte c'e' gente che

            preferisce corteggiare una donna per

            conquistarla, e dimostrare che solo lei
            conta
            ed

            e'

            importante.



            Dall'altra parte ci sono i macachi che vanno

            lungo i viali, caricano in macchina una di
            quelle

            a noleggio, le danno 100 euro, e dopo 10
            minuti

            hanno finito e si credono soddisfatti e
            vengono

            pure qui a dire che hanno

            goduto.
            Ma stiamo parlando di un computer, per me deve
            solo fare il suo lavoro e cioé funzionare bene e
            far funzionare i programmi che mi servono,
            punto.
            Non mi interessa perderci piú tempo del
            necessario.
            Lo accendo, uso il programma che mi serve lo
            spengo, tutto il resto se posso evitarlo lo
            evito.Senza contare che posso pure installarci moltissimi dei programmi che uso abitualmente sotto Linux, anche grazie a brew.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Pietro

            E' questione che da una parte c'e' gente che

            preferisce corteggiare una donna per

            conquistarla, e dimostrare che solo lei
            conta
            ed

            e'

            importante.



            Dall'altra parte ci sono i macachi che vanno

            lungo i viali, caricano in macchina una di
            quelle

            a noleggio, le danno 100 euro, e dopo 10
            minuti

            hanno finito e si credono soddisfatti e
            vengono

            pure qui a dire che hanno

            goduto.
            Ma stiamo parlando di un computer, E io parlavo di donne.
            per me deve
            solo fare il suo lavoro e cioé funzionare bene e
            far funzionare i programmi che mi servono,
            punto.Come per le donne.
            Non mi interessa perderci piú tempo del
            necessario.Come per le donne.
            Lo accendo, uso il programma che mi serve lo
            spengo, tutto il resto se posso evitarlo lo
            evito.Come per le donne.Tu tratti i computer esattamente come tratti le donne.E io pure: tratto i computer come tratto le donne.
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            capisco... adesso mi è tutto più chiaro
          • Trotterello scrive:
            Re: Il top dei desktop

            Come per le donne.

            Tu tratti i computer esattamente come tratti le
            donne.

            E io pure: tratto i computer come tratto le donne.Un appunto: punto informatico e questo forum non sono delle donne... cercale da un'altra parte...
          • si ma scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Trotterello

            Come per le donne.



            Tu tratti i computer esattamente come tratti le

            donne.



            E io pure: tratto i computer come tratto le
            donne.

            Un appunto: punto informatico e questo forum non
            sono delle donne... cercale da un'altra
            parte...ma non era pieno di donne qui? :(
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: si ma
            - Scritto da: Trotterello


            Come per le donne.





            Tu tratti i computer esattamente come tratti
            le


            donne.





            E io pure: tratto i computer come tratto le

            donne.



            Un appunto: punto informatico e questo forum non

            sono delle donne... cercale da un'altra

            parte...

            ma non era pieno di donne qui? :(Una volta ce n'erano di piu'.Poi sono arrivati quelli che le pagano, e le migliori sono sparite.Sono rimaste solo quelle a pagamento che tra una marketta e l'altra fanno le astroturfer per conto di griffe ben note nell'informatica.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: panda rossa
            Tu tratti i computer esattamente come tratti le
            donne.

            E io pure: tratto i computer come tratto le donne.Tra tutte le argomentazioni balzane che mi è capitato di leggere... questa è sicuramente una delle più comiche.Spero sia una sorta di autoironia, perché se sei serio...
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: saverio_ve
            - Scritto da: panda rossa


            Tu tratti i computer esattamente come tratti
            le

            donne.



            E io pure: tratto i computer come tratto le
            donne.

            Tra tutte le argomentazioni balzane che mi è
            capitato di leggere... questa è sicuramente una
            delle più
            comiche.
            Spero sia una sorta di autoironia, perché se sei
            serio...Detto da uno che le donne e' abituato a pagarle e poi lasciarle tornare al maciapiede da dove le ha prese, dopo l'uso, lo considero un complimento.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: panda rossa
            Detto da uno che le donne e' abituato a pagarle e
            poi lasciarle tornare al maciapiede da dove le ha
            prese, dopo l'uso, lo considero un
            complimento.Io non conosco le tue doti da seduttore... Io sicuramente NON tratto i computer allo stesso modo di mia moglie.Però la tua metafora ti frega perché il tuo pc sta all'imac come mia suocera sta a miss mondo (a prescindere da come la tratti) (rotfl)Cmq mia suocera cucina benissimo! (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: saverio_ve
            - Scritto da: panda rossa


            Detto da uno che le donne e' abituato a
            pagarle
            e

            poi lasciarle tornare al maciapiede da dove
            le
            ha

            prese, dopo l'uso, lo considero un

            complimento.

            Io non conosco le tue doti da seduttore... Io
            sicuramente NON tratto i computer allo stesso
            modo di mia
            moglie.
            Però la tua metafora ti frega perché il tuo pc
            sta all'imac come mia suocera sta a miss mondo (a
            prescindere da come la tratti)
            (rotfl)Miss mondo te la lascio volentieri, visto che i tuoi parametri di giudizio sono solo l'estetica, la giovane eta', l'ignoranza intrinseca, e la disponibiita' dietro pagamento.
            Cmq mia suocera cucina benissimo! (rotfl)Questa e' un'ottima qualita' che nelle selezioni di miss mondo non viene mai valorizzata.
          • Trollollero scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Pietro
            Ma stiamo parlando di un computer, per me deve
            solo fare il suo lavoro e cioé funzionare bene e
            far funzionare i programmi che mi servono,
            punto.
            Non mi interessa perderci piú tempo del
            necessario.
            <b
            Lo accendo, uso il programma che mi serve lo </b

            <b
            spengo, tutto il resto se posso evitarlo lo </b

            <b
            evito. </b
            L'elogio dell'ignoranza.E la cosa che mi fa piu' rabbia e' che gente del genere, invece di vergognarsi dell'immane bestialita' che ha appena detto e correre a nascondersi in qualche angolo buio, ne fa motivo di vanto e lo proclama orgogliosa ai quattro venti.Jobs aveva visto giusto: vendi ai XXXXXXXX e non farai mai la fame.
        • Etype scrive:
          Re: Il top dei desktop
          - Scritto da: pietro
          un PC senza monitor con i7 2 Tb 16Gb Ram e Ge
          Force 760 costa 1200 euro, mettici un monitor 27'
          di qualità e siamo dello stesso ordine di
          grandezza. ma è brutto e c'è su
          windows!e vale molto di più di un all in one,data la sua flessibilità e il suo facile aggiornamneto.Oltretutto neanche sei costretto a prenderlo tutto bello e pronto,avrai tutto standard con parti facilmente upgradabili e sostituibili.Te lo assembli e fine della storia.
          quasi tutti gli utenti mac lavorano
          principalmente con la suite Adobe, o programmi
          video editing, office solo per scrivere le
          fatture.Cose che puoi fare anche con un pc,anzi si fanno con il pc.

          e se devi scrivere SW, sviluppi su osX ???

          chi sviluppa per OSX non usa di certo un PC
          ah.. e pagano molto bene per i programmi per OSX,
          non c'è molta
          concorrenza.e ogni quanto prendi lo stipendio ? :D
          puoi metterci quello che vuoi, nativo o
          virtualizzato non
          emulato.appunto quindi non serve un mac allora...
          non solo, è un godimento a usarlostai accarezzando il tuo iphone o cosa ? :D
          niente virusfalso...
          niente da ottimizzare"un giardino finito è un giardino morto"
          niente da configurarequesta si che è informatica ....
          nessun motivo per
          arrabbiarsi.della serie "nono ti faccio capire nulla,così non puoi arrabbiarti",geniale !!!
          semplicemente funziona!come qualsiasi altro computer della terra...
          provalo, di solito non si torna indietro.dipende che utente sei,che idea hai dell'informatica e non essere un esperto ....
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro


            un PC senza monitor con i7 2 Tb 16Gb Ram e Ge

            Force 760 costa 1200 euro, mettici un monitor
            27'

            di qualità e siamo dello stesso ordine di

            grandezza. ma è brutto e c'è su

            windows!

            e vale molto di più di un all in one,naa, c'è su windows.data la sua
            flessibilità e il suo facile
            aggiornamneto.Oltretutto neanche sei costretto a
            prenderlo tutto bello e pronto,si è vero al PC devi ancora aggiungere casse , microfono e webcam avrai tutto
            standard con parti facilmente upgradabili e
            sostituibili.Te lo assembli e fine della
            storia.con un i7 e 32gb di Ram che cosa vorresti upgradare?anche con un PC appena provi ad upgradare qualcosa ti accorgi che l'alimentatore non supporta la nuova scheda grafica, la mother board non supporta il nuovo proXXXXXre, la nuova motherboard non supporta le vecchie memorie. Praticamente conservi il case (brutto) e l'hard disk

            quasi tutti gli utenti mac lavorano

            principalmente con la suite Adobe, o programmi

            video editing, office solo per scrivere le

            fatture.

            Cose che puoi fare anche con un pc,anzi si fanno
            con il
            pc. con il mac è meglio, c'è un miglior controllo dei colori e delle immagini grafiche a schermo.http://it.wikipedia.org/wiki/Quartz_2D


            e se devi scrivere SW, sviluppi su osX ???



            chi sviluppa per OSX non usa di certo un PC

            ah.. e pagano molto bene per i programmi per
            OSX,

            non c'è molta

            concorrenza.

            e ogni quanto prendi lo stipendio ? :D


            puoi metterci quello che vuoi, nativo o

            virtualizzato non

            emulato.

            appunto quindi non serve un mac allora...se vuoi usare OSX si.

            non solo, è un godimento a usarlo

            stai accarezzando il tuo iphone o cosa ? :D


            niente virus

            falso...ho un antivirus aggiornato e installato da 6 anni, mai trovato niente.

            niente da ottimizzare

            "un giardino finito è un giardino morto"


            niente da configurare

            questa si che è informatica ....


            nessun motivo per

            arrabbiarsi.

            della serie "nono ti faccio capire nulla,così non
            puoi arrabbiarti",geniale
            !!! se apri il terminale trovi un sistema UNIX completo e certificato ( Linux non è certificato UNIX) se hai voglia puoi approfondire e capire tutto, se non ne hai voglia non ne hai bisogno.

            semplicemente funziona!

            come qualsiasi altro computer della terra...intendevo: funziona bene

            provalo, di solito non si torna indietro.

            dipende che utente sei, che idea hai
            dell'informatica e non essere un esperto
            ....se sei esperto puoi ottenere moltissimo con un mac
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Il top dei desktop

            con un i7 e 32gb di Ram che cosa vorresti
            upgradare?
            anche con un PC appena provi ad upgradare
            qualcosa ti accorgi che l'alimentatore non
            supporta la nuova scheda grafica, la mother board
            non supporta il nuovo proXXXXXre, la nuova
            motherboard non supporta le vecchie memorie.
            Praticamente conservi il case (brutto) e l'hard
            diskDevo smentirti : comprai il mio PC ad inizio 2008 ... scheda madre Asus P5KE, CPU Core 2 Duo E8200, s/v Radeon HD3850, 2 GBytes RAM, una scheda DVB-T, due dischi da 160 GBytes in RAID-0 per l'editing video, un disco WD Raptor 150 GBytes per il sistema operativo (Windows XP) e un disco IDE 320 GBytes per i dati. Ad oggi : CPU Core 2 Quad Q9650, s/v Radeon HD6850, 4 GBytes RAM, due schede DVB-T, due dischi Seagate Constellation da 500 GBytes in RAID-0, un SSD da 90 GBytes per i sistemi operativi (Windows 7 e Windows XP) e un disco da 3 TBytes per i dati. Più un controller USB-3. Sono rimasti invariati la scheda madre, il case (bello, perchè l'ho potuto scegliere tra decine di essi), l'alimentatore, il monitor e i due masterizzatori DVD ... Come vedi, con un "anonimo cassone", si ha massima flessibilità e pensionamento ancora lontano; i precedenti componenti sono stati riutilizzati o prossimi ad esserlo.
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Joe Tornado

            con un i7 e 32gb di Ram che cosa vorresti

            upgradare?

            anche con un PC appena provi ad upgradare

            qualcosa ti accorgi che l'alimentatore non

            supporta la nuova scheda grafica, la mother
            board

            non supporta il nuovo proXXXXXre, la nuova

            motherboard non supporta le vecchie memorie.

            Praticamente conservi il case (brutto) e
            l'hard

            disk

            Devo smentirti : comprai il mio PC ad inizio 2008
            ... scheda madre Asus P5KE, CPU Core 2 Duo E8200,
            s/v Radeon HD3850, 2 GBytes RAM, una scheda
            DVB-T, due dischi da 160 GBytes in RAID-0 per
            l'editing video, un disco WD Raptor 150 GBytes
            per il sistema operativo (Windows XP) e un disco
            IDE 320 GBytes per i dati. Ad oggi : CPU Core 2
            Quad Q9650, s/v Radeon HD6850, 4 GBytes RAM, due
            schede DVB-T, due dischi Seagate Constellation da
            500 GBytes in RAID-0, un SSD da 90 GBytes per i
            sistemi operativi (Windows 7 e Windows XP) e un
            disco da 3 TBytes per i dati. Più un controller
            USB-3. Sono rimasti invariati la scheda madre, il
            case (bello, perchè l'ho potuto scegliere tra
            decine di essi), l'alimentatore, il monitor e i
            due masterizzatori DVD ... Come vedi, con un
            "anonimo cassone", si ha massima flessibilità e
            pensionamento ancora lontano; i precedenti
            componenti sono stati riutilizzati o prossimi ad
            esserlo.dipende che ci fai, io su un dell i7 ho sostituito la scheda grafica e ho scoperto che la nuova aveva bisogno di due alimentazioni separate, l'alimentatore installato era al limite e ho dovuto cambiarlo.
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            dipende che ci fai, io su un dell i7 ho
            sostituito la scheda grafica e ho scoperto che la
            nuova aveva bisogno di due alimentazioni
            separate, l'alimentatore installato era al limite
            e ho dovuto
            cambiarlo.I DEll non hanno mai brillato per standard,spesso infatti ne usano di proprietari persino sui connettori interni e gli stessi alimentatori.Molto limitato anche il Bios,il minimo indispensabile,tutto custommizzato...non mi hanno mai ispirato molta simpatia,diciamo che sono silenziosi e hanno un buon sistema di dissipazione che gli permette di fare questo.
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro

            dipende che ci fai, io su un dell i7 ho

            sostituito la scheda grafica e ho scoperto che
            la

            nuova aveva bisogno di due alimentazioni

            separate, l'alimentatore installato era al
            limite

            e ho dovuto

            cambiarlo.

            I DEll non hanno mai brillato per standard,spesso
            infatti ne usano di proprietari persino sui
            connettori interni e gli stessi
            alimentatori.
            Molto limitato anche il Bios,il minimo
            indispensabile,tutto custommizzato...non mi hanno
            mai ispirato molta simpatia,diciamo che sono
            silenziosi e hanno un buon sistema di
            dissipazione che gli permette di fare
            questo.ti sbagli, era perfettamente standard, era la ge force 680 che necessitava di due alimentazioni separate e assorbiva troppo per l'alimentatore montato sul dell, comunque non è per niente silenzioso, confrontato con un mac naturalmente.
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            ti sbagli, era perfettamente standardDipende dal modello che scegli,di quale stiamo parlando ?
            era la ge
            force 680 che necessitava di due alimentazioni
            separate e assorbiva troppo per l'alimentatore
            montato sul dellse ti riferisci alla GTX 680 consuma 200W solo lei e come requisito minimo vuole almeno un PSU da 550W (che sale se hai altri consumi extra...)
            comunque non è per niente
            silenzioso, confrontato con un mac
            naturalmente.i Dell hanno una sola ventola che gira a bassa velocità di grandi dimensioni e un dissipatore generoso.Prova a vedere a che temperatura lavora un proXXXXXre su un Dell e quella raggiunta da un Mac,idem per la scheda madre e gli altri componenti.
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro

            ti sbagli, era perfettamente standard

            Dipende dal modello che scegli,di quale stiamo
            parlando
            ?


            era la ge

            force 680 che necessitava di due alimentazioni

            separate e assorbiva troppo per l'alimentatore

            montato sul dell

            se ti riferisci alla GTX 680 consuma 200W solo
            lei e come requisito minimo vuole almeno un PSU
            da 550W (che sale se hai altri consumi
            extra...)infatti sul Dell era da 500W

            comunque non è per niente

            silenzioso, confrontato con un mac

            naturalmente.

            i Dell hanno una sola ventola che gira a bassa
            velocità di grandi dimensioni e un dissipatore
            generoso.Prova a vedere a che temperatura lavora
            un proXXXXXre su un Dell e quella raggiunta da un
            Mac,idem per la scheda madre e gli altri
            componenti.mi basta ascoltare il rumore.zero sul mac.
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            infatti sul Dell era da 500We allora cosa pretendi ? Se aggiungi una periferica ad alto consumo ovvio che tutto insieme non regge.E' come l'impianto elettrico di casa,prova a tenere acceso un ferro sta stiro da stiro e un aspirapolvere da 1300W vedi se sucede qualcosa.
            mi basta ascoltare il rumore.sbaglio enorme,significa che CPU,chipset,HDD e scheda madre sono a temperature di granlunga oltre i tropici :D
            zero sul mac.Se per quello posso sempre usare un dissipatore a torre passivo,heat pipe,impianto a liquido,ridurre la velocità delle ventole,cambiare dissipatore,cambiare tipo di ventola con una dal diametro più grande e tipo,disaccoppiatori.... ce ne sono di metodi senza sacrificare i componenti interni.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Il top dei desktop
            http://doblelol.com/uploads/7/extreme-funny-humor-games.jpg
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            sarebbe a dire ?
          • Pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: saverio_ve
            http://doblelol.com/uploads/7/extreme-funny-humor-10/10
          • Darwin scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            se apri il terminale trovi un sistema UNIX
            completo e certificato ( Linux non è certificato
            UNIX)Che vuol dire tutto e niente, dato che la certificazione di The Open Group è solo un pezzo di carta ottenuto previo pagamento.E comunque sia, se voglio usare uno UNIX vero, vado di FreeBSD.Non uso certo un sistema Frankenstein, con kernel ibrido basato su Mach e pezzi di codice presi qua e la, e con una hier(7) completamente sfalzata.Tienitele per te queste porcherie.E no, è vero, Linux non è certificato UNIX. Ma chissene frega.È UNIX-compliant comunque.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2013 23.52-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            naa, c'è su windows.te lo assembli con i pezzi che decidi tu e non hai windows.
            si è vero al PC devi ancora aggiungere casse ,home theater
            microfono e webcamte li scegli e si possono montare su più computer
            con un i7 e 32gb di Ram che cosa vorresti
            upgradare?il proXXXXXre da solo mica fa miracoli...upgradare ?GPU,PSU,HDD aggiuntivi,schede di espansione USB3 in più,schede di acquisizione,qualche scheda Ethernet in più,configurazione dual o octaGPU,controller vari,cambio dissipatore CPU con uno più performante (per esempio a torre),un Bios a regola d'arte,impianto di raffreddamento a liquido,puoi cambiare motherboard,CPU,puoi cambiare monitor ...tutte cose che puoi fare con un case,senza cavi volanti,massima efficienza,un unico punto di smaltimento del calore (con diversi modi per toglierlo,qui voglio vedere come fai con un all in one.)
            anche con un PC appena provi ad upgradare
            qualcosa ti accorgi che l'alimentatore non
            supporta la nuova scheda grafical'limentatore lo puoi cambiare e poi mica prendi il primo pc che ti capita sotto mano.
            la mother board
            non supporta il nuovo proXXXXXreQuesta cosa è più facile con in Intel che con AMD,a meno che non passi molto tempo.
            la nuova
            motherboard non supporta le vecchie memorie.mi sembra normale...
            Praticamente conservi il case (brutto) e l'hard
            diskchi ha detto che il case è brutto,mica ti devi prendere un pc da ufficio.Puoi conservare tutto quello compatibile con la nuova motherboard...
            con il mac è meglio, c'è un miglior controllo dei
            colori e delle immagini grafiche a
            schermo.
            http://it.wikipedia.org/wiki/Quartz_2Dcome faranno tutti gli altri ? tutti lavori sballati eh ....

            appunto quindi non serve un mac allora...
            se vuoi usare OSX si.Non vedo motivi per poter usare un OS su un solo hardware,spiacente non lo considero un OS
            ho un antivirus aggiornato e installato da 6
            anni, mai trovato
            niente.Non ho detto che li hai presi,ma che ci sono....
            se apri il terminale trovi un sistema UNIX
            completo e certificato ( Linux non è certificato
            UNIX)Se voglio un sistema Unix mi prendo una BSD,di certo non gira su un solo hardware....Le certificazioni a chi servono ? Con Linux posso fare quello che voglio,non mi serve una certificazione.
            se hai voglia puoi approfondire e capire tutto,
            se non ne hai voglia non ne hai
            bisogno.come con Linux e BSD....
            intendevo: funziona beneed io che ho detto ?come con tutti i computer della terra....
            se sei esperto puoi ottenere moltissimo con un macE' questo il punto,se sei esperto non compri un Mac ....
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Etype..
            il proXXXXXre da solo mica fa miracoli...
            upgradare ?
            GPU,PSU,HDD aggiuntivi,schede di espansione USB3
            in più,schede di acquisizione,qualche scheda
            Ethernet in più,configurazione dual o
            octaGPU,controller vari,cambio dissipatore CPU
            con uno più performante (per esempio a torre),un
            Bios a regola d'arte,impianto di raffreddamento a
            liquido,puoi cambiare motherboard,CPU,puoi
            cambiare monitor ...tutte cose che puoi fare con
            un case,senza cavi volanti,massima efficienza,un
            unico punto di smaltimento del calore (con
            diversi modi per toglierlo,qui voglio vedere come
            fai con un all in
            one.)bè se compri una schifezza per spendere poco poi sei costretto a fare tutte queste cose.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            bè se compri una schifezza per spendere poco poi
            sei costretto a fare tutte queste
            cose.No ciccio, e' esattamente l'opposto.SICCOME SONO <b
            <u
            CAPACE </u
            </b
            DI FARE TUTTE QUESTE COSE, non sono costretto a buttare i miei soldi in una macchina a prova di idiota, che solo ad un idiota piace usare.
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            bè se compri una schifezza per spendere poco poi
            sei costretto a fare tutte queste
            cose.ma che stai dicendo ?Di PC ce ne sono per tutte le tasche,anche 3000 euro volendo se vuoi il massimo già bello e pronto.Chiediti perchè i pc hanno avuto sucXXXXX e diffusione e i Mac no.
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro

            bè se compri una schifezza per spendere poco poi

            sei costretto a fare tutte queste

            cose.

            ma che stai dicendo ?
            Di PC ce ne sono per tutte le tasche,anche 3000
            euro volendo se vuoi il massimo già bello e
            pronto.
            Chiediti perchè i pc hanno avuto sucXXXXX e
            diffusione e i Mac
            no.paura di spendere troppo all'acquisto?tanto poi dopo ne spendi di più, è noto che i mac hanno minori costi di TCO dei PC
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            paura di spendere troppo all'acquisto?
            tanto poi dopo ne spendi di più, è noto che i mac
            hanno minori costi di TCO dei
            PCSi, come no.50 euro per un cavo.Ma vatti a nascondere!
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            guarda qui:http://www.zdnet.com/blog/apple/tco-new-research-finds-macs-in-the-enterprise-easier-cheaper-to-manage-than-windows-pcs/6294
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            guarda qui:
            http://www.zdnet.com/blog/apple/tco-new-research-fGuarda qui:https://www.google.it/search?q=cavi+apple&tbm=shop
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pietro

            guarda qui:


            http://www.zdnet.com/blog/apple/tco-new-research-f

            Guarda qui:
            https://www.google.it/search?q=cavi+apple&tbm=shopil TCO è un'altra cosa, sono costi complessivi HW, SW, riparazioni, consulenze, corsi, fermo macchina,calcolati su un arco di diversi anni e su centinaia di macchine.Il costo di una singola macchina alla fine è irrilevante rispetto a tutto il resto
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: pietro


            guarda qui:





            http://www.zdnet.com/blog/apple/tco-new-research-f



            Guarda qui:


            https://www.google.it/search?q=cavi+apple&tbm=shop
            il TCO è un'altra cosa, sono costi complessivi
            HW, SW, riparazioni, consulenze, corsi, fermo
            macchina,calcolati su un arco di diversi anni e
            su centinaia di
            macchine.
            Il costo di una singola macchina alla fine è
            irrilevante rispetto a tutto il
            restoAh, be', allora anche il mio soprammobile sulla mensola ha un TCO di tutto rispetto.In diversi anni di funzionamento continuo, giorno e notte, non si e' mai fermato un attimo.Lo stesso non posso dire del mio tower, che facendone un uso diverso da quello di tenerlo esposto sulla mensola, ogni tanto richiede manutenzione.
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            Ok ci hai provato, ma stavolta non faceva ridere, le aziende i computer che non usano li eliminano.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            Ok ci hai provato, ma stavolta non faceva ridere,
            le aziende i computer che non usano li
            eliminano.Vero.Per questo io non spendo mai un centesimo per l'hardware.Vado ad arraffare alla grande le macchine dismesse dalle aziende.
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            il TCO è un'altra cosa, sono costi complessivi
            HW, SW, riparazioni, consulenze, corsi, fermo
            macchina,calcolati su un arco di diversi anni e
            su centinaia di
            macchine.
            Il costo di una singola macchina alla fine è
            irrilevante rispetto a tutto il
            restoScusa eh i pc sono modulari,cambi solo quello che si guasta,facilità e velocità d'intervento disarmante,tutto standard.Se poi invece vai a prendere i pezzi di più bassa qualità che riesci a trovare sul mercato allora è un'altro conto.
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            paura di spendere troppo all'acquisto?allo stesso prezzo ci prendo un pc di granlunga migliore di un Apple.Ma posso sempre costruire un PC ad alte prestazioni senza per forza arrivare alle cifre di un Mac,mi rimane sempre un pc aggiornabile,espandibile con tutti gli standard del caso.
            tanto poi dopo ne spendi di piùchi l'ha detto ? a meno di spendere cifre per i componenti di punta di mercato non arrivo al costo dei Mac...ma puoi star tranquillo che se ci arrivo ho un sistema molto più potente e flessibile di quelli con la mela morsicata sul retro.
            è noto che i mac
            hanno minori costi di TCO dei
            PCti smentisco subito con un esempio...prendi la stessa GPU sia per il Mac sia per un Pc.Per il Pc la colleghi ed hai finitoPer un Mac devi usare Thunderbolt + box esterno + cavo (che spero sia almeno compreso nel prezzo) ...eh si ti è proprio costato meno.Ti casca l'Imac perdi 2000 Euro per i 27",io perdo solo il monitor...Stessa cosa per i guasti,io cambio solo la parte interessata,non tutto.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Etype
            Chiediti perchè i pc hanno avuto sucXXXXX e
            diffusione e i Mac
            no.Perché per PC c'era e c'é un parco SW che copre tutti i campi.I Mac, invece, ERANO poveri di SW , andavano meglio solo in certi campi.Ora trovi tutto anche per Mac, ma ormai "il popolo" é abituato ai PC.
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: aphex_twin
            Perché per PC c'era e c'é un parco SW che copre
            tutti i
            campi.non era solo per quello,anche per l'espandibilità,la facilità di cambiare i pezzi e i 2 clossi di CPU Intel e Amd hanno sempre sfornato proXXXXXri per pc
            I Mac, invece, ERANO poveri di SW , andavano
            meglio solo in certi
            campi.non era solo per quello,è stata l'idea complessiva che è stata vincente.
            Ora trovi tutto anche per Mac, ma ormai "il
            popolo" é abituato ai
            PC.mica tanto,il pc ha avuto e avrà sempre sucXXXXX per l'idea di fondo, è più flessibile di un Mac.Oltretutto io posso anche prendere un pc da ufficio e pagarlo poco per quel che deve fare...con il Mac NO
        • Michele scrive:
          Re: Il top dei desktop
          - Scritto da: pietro

          un PC senza monitor con i7 2 Tb 16Gb Ram e Ge
          Force 760 costa 1200 euro, mettici un monitor 27'
          di qualità e siamo dello stesso ordine di
          grandezza. ma è brutto e c'è su
          windows!mah...non mi hai convinto..dovrei farmi due conti....

          quasi tutti gli utenti mac lavorano
          principalmente con la suite Adobe, o programmi
          video editing, office solo per scrivere le
          fatture.e infatti! io sapevo che i mac praticamente servono per i grafici


          e se devi scrivere SW, sviluppi su osX ???

          chi sviluppa per OSX non usa di certo un PC
          ah.. e pagano molto bene per i programmi per OSX,
          non c'è molta
          concorrenza.magari!!! ma in italia????

          puoi metterci quello che vuoi, nativo o
          virtualizzato non
          emulato.si certo, era per dire che se alla fine ti serve una linux...puoi risparmiare.

          provalo, di solito non si torna indietro.ma io ero un possessore di un macBook , che poi si e' bruciato ed oraho un portatile winzzoz7.debbo dire che il cambio non mi e' stato traumatico, soprattutto per il portafogli?un i7 Sony Vaio, lettore blueRay, lettori di ssd, 8 giga ram..etc.. l'ho pagato sui 700 - 800 euro...il defunto macBook era vecchio di 4-5 anni (era l'ultima serie di macBook bianchi di plastica) l'avevo pagato 1.200!!!!Insomma...come spesa non ci siamo!!!!!e poi ora su win7 non mi trovo per niente male, certo, la SnowLeopard nonera male, pero' tutti questi soldi non ne vale molto.Ciao
        • stronzolo scrive:
          Re: Il top dei desktop
          - Scritto da: pietro
          un PC senza monitor con i7 2 Tb 16Gb Ram e Ge
          Force 760 costa 1200 euro, mettici un monitor 27'
          di qualità e siamo dello stesso ordine di
          grandezza. ma è brutto e c'è su
          windows!Se mi dai 1800 euro te lo assemblo io entro domani mattina...Sei il prototipo dell'utonto Apple, lobotomizzato che non ragiona con la propria testa
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: XXXXXXXlo
            Se mi dai 1800 euro te lo assemblo io entro
            domani
            mattina...
            Sei il prototipo dell'utonto Apple, lobotomizzato
            che non ragiona con la propria
            testache è lo stesso ordine di grandezza di un iMac, è un accrocchio di hardware male ingegnerizzato, scalda come un termosifone, fa rumore, fa esteticamente schifo e non ci posso installare OSX.
    • Etype scrive:
      Re: Il top dei desktop
      - Scritto da: Protocollo nove
      l'unico vero All In One, incontrastato fin dalla
      sua nascita.negli anni 90 c'erano i famosi minicomputer integrati dentro la tastiera...
      Non è un caso se il 90% degli All In One venduti
      sono
      iMac.chissà quel 90% cosa fa di professione....
      Una goduria usarlo. E per spostarlo da una stanza
      all'altra è facile quasi quanto spostare un
      portatile.e per espanderlo,vuoi mettere ?Dio non voglia che nello spostamento ti scivoli tra le mani,altrimenti anche il danno sarò all in one :D
      Qualità prezzo al topcome qualsiasi motherbord di qualsiasi pc....
      • panda rossa scrive:
        Re: Il top dei desktop
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: Protocollo nove

        l'unico vero All In One, incontrastato fin dalla

        sua nascita.

        negli anni 90 c'erano i famosi minicomputer
        integrati dentro la
        tastiera...Anche prima degli anni 90.Sono usciti negli anni 80.


        Non è un caso se il 90% degli All In One venduti

        sono

        iMac.

        chissà quel 90% cosa fa di professione....Nulla che abbia a che fare con l'informatica.
        • pietro scrive:
          Re: Il top dei desktop
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Etype

          - Scritto da: Protocollo nove


          l'unico vero All In One, incontrastato
          fin
          dalla


          sua nascita.



          negli anni 90 c'erano i famosi minicomputer

          integrati dentro la

          tastiera...

          Anche prima degli anni 90.
          Sono usciti negli anni 80.





          Non è un caso se il 90% degli All In
          One
          venduti


          sono


          iMac.



          chissà quel 90% cosa fa di professione....

          Nulla che abbia a che fare con l'informatica.anche il 99,99 % di chi usa un PC non ha nulla a che fare con l'informatica, sono impiegati, grafici, disegnatori, magazzinieri, medici, ingegneri, registi, dirigenti, system manager, musicisti, scrittori, commerciali, mica sono tutti programmatori
          • aphex_twin scrive:
            Re: Il top dei desktop
            Lui é come quei meccanici che son rimasti con le mani in mano a piangersi addosso dopo l'avvento delle centraline elettroniche.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: aphex_twin
            Lui é come quei meccanici che son rimasti con le
            mani in mano a piangersi addosso dopo l'avvento
            delle centraline
            elettroniche.Tu invece, siccome non ci capisci nulla di elettronica, fai parte del team Red Bull che si occupa dell'auto di Vettel, vero?
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro

            Nulla che abbia a che fare con l'informatica.
            anche il 99,99 % di chi usa un PC non ha nulla a
            che fare con l'informatica, sono impiegati,
            grafici, disegnatori, magazzinieri, medici,
            ingegneri, registi, dirigenti, system manager,
            musicisti, scrittori, commerciali, mica sono
            tutti
            programmatoriil 99.99% ? praticamente il 100% non hanno a che fare con l'informatica...ma per favore va..
          • pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro


            Nulla che abbia a che fare con
            l'informatica.

            anche il 99,99 % di chi usa un PC non ha nulla a

            che fare con l'informatica, sono impiegati,

            grafici, disegnatori, magazzinieri, medici,

            ingegneri, registi, dirigenti, system manager,

            musicisti, scrittori, commerciali, mica sono

            tutti

            programmatori

            il 99.99% ? praticamente il 100% non hanno a che
            fare con l'informatica...ma per favore
            va..no matematicamente vuole dire che solo 1 su 100000 programma.
          • Etype scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: pietro
            no matematicamente vuole dire che solo 1 su
            100000
            programma.chi ha parlato di prograqmmazione ?
          • Pietro scrive:
            Re: Il top dei desktop
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro

            no matematicamente vuole dire che solo 1 su

            100000

            programma.

            chi ha parlato di prograqmmazione ?Solo i programmatori LAVORANO con i computer tutti gli altri si limitano a giocare con dei programmi, come dice Panda Rossa
  • bertuccia scrive:
    Fusion OBBLIGATORIO
    il rapporto prezzo/prestazioni è ottimo, è una delle opzioni che impatta maggiormente sulle performance del sistema
    • Ernseto Giramondo scrive:
      Re: Fusion OBBLIGATORIO
      - Scritto da: bertuccia
      il rapporto prezzo/prestazioni è ottimoForse hai letto male la cifra...
      • bertuccia scrive:
        Re: Fusion OBBLIGATORIO
        - Scritto da: Ernseto Giramondo

        Forse hai letto male la cifra...+200 euroio l'anno scorso per fare l'upgrade al mio macbook pro ne ho spesi 140 (100 di SSD + 40 di optybay per mettere l'HDD al posto del masterizzatore, che va nel cassettino esterno incluso nei 40euro)però mi sono fatto lo "sbatti" di recuperare i pezzi e montarlidirei che per avere tutto fatto (e soprattutto, non te lo puoi fare da solo negli iMac attuali) 200 euro, <b
        per il guadagno in prestazioni che ottieni </b
        , vanno pagati senza nemmeno pensarcialtrimenti c'è sempre il bandone di latta PC, libero di scegliere eh, stanno tutti lì in fianco al banco del pesce (cit.)
        • Ernseto Giramondo scrive:
          Re: Fusion OBBLIGATORIO
          - Scritto da: bertuccia
          altrimenti c'è sempre il bandone di latta PC,
          libero di scegliere eh, stanno tutti lì in fianco
          al banco del pesce
          (cit.)Al banco pesce magari ci trovo un bello squalo, tu al banco frutta non puoi trovare granché...
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Ernseto Giramondo

            Al banco pesce magari ci trovo un bellonon voglio sapere, sei tu l'esperto :s
          • Ernseto Giramondo scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            non voglio sapere, sei tu l'esperto :sTu continua a dilettarti con le banane del banco frutta :D
        • Etype scrive:
          Re: Fusion OBBLIGATORIO
          - Scritto da: bertuccia
          altrimenti c'è sempre il bandone di latta PC,
          libero di scegliere eh, stanno tutti lì in fianco
          al banco del pesce
          (cit.)hai la vaga idea di cosa puoi fare con un PC se confrontato con un all in one ? no eh.
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: bertuccia

            altrimenti c'è sempre il bandone di latta PC,

            libero di scegliere eh, stanno tutti lì in
            fianco

            al banco del pesce

            (cit.)

            hai la vaga idea di cosa puoi fare con un PC se
            confrontato con un all in one ? no
            eh.no, cosa?
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            no, cosa?espandibilità,aumento potenza di elaborazione,costruirsi il proprio sistema pezzo per pezzo,scelta dei componenti da utilizzare dal più piccolo al più potente,sistema centralizzato senza strani cavi che percorrono la scrivania,aumento efficienza energetica e dissipazione del calore,rispettoso degli standard industriali,effettuare overclock e downlock,cambiare sistema di dissipazione,un sistema che può crescere con il tempo e può essere aggiornato in ogni momento.Ti si guasta un monitor ? lo cambi (e lo posso usare anche senza monitor) idem per le altre periferiche interne.Estrema versatilità della macchina per adattarla ai più disparati usi.Avere un computer le cui componenti non sono legate in maniera critica l'una dall'altra.
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro

            no, cosa?

            espandibilità,aumento potenza di
            elaborazione,costruirsi il proprio sistema pezzo
            per pezzo,scelta dei componenti da utilizzare dal
            più piccolo al più potente,sistema centralizzato
            senza strani cavi che percorrono la
            scrivania,aumento efficienza energetica e
            dissipazione del calore,rispettoso degli standard
            industriali,effettuare overclock e
            downlock,cambiare sistema di dissipazione,un
            sistema che può crescere con il tempo e può
            essere aggiornato in ogni momento.Ti si guasta un
            monitor ? lo cambi (e lo posso usare anche senza
            monitor) idem per le altre periferiche
            interne.Estrema versatilità della macchina per
            adattarla ai più disparati usi.Avere un computer
            le cui componenti non sono legate in maniera
            critica l'una
            dall'altra.ma fa sempre le stesse cose che fa un All in One, con l'unica differenza che è rumoroso e scalda il doppio perché malamente ingegnerizzato, in un All in one non se lo possono permettere, tutto è calcolato al mm e al mW , tutto è definito con precisione, nulla è lasciato al caso.
          • krane scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: pietro


            no, cosa?



            espandibilità,aumento potenza di

            elaborazione,costruirsi il proprio sistema
            pezzo

            per pezzo,scelta dei componenti da
            utilizzare
            dal

            più piccolo al più potente,sistema
            centralizzato

            senza strani cavi che percorrono la

            scrivania,aumento efficienza energetica e

            dissipazione del calore,rispettoso degli
            standard

            industriali,effettuare overclock e

            downlock,cambiare sistema di dissipazione,un

            sistema che può crescere con il tempo e può

            essere aggiornato in ogni momento.Ti si
            guasta
            un

            monitor ? lo cambi (e lo posso usare anche
            senza

            monitor) idem per le altre periferiche

            interne.Estrema versatilità della macchina
            per

            adattarla ai più disparati usi.Avere un
            computer

            le cui componenti non sono legate in maniera

            critica l'una

            dall'altra.

            ma fa sempre le stesse cose che fa un All in One,Certo: solo lo puoi fare piu' velocemente, e con maggiore efficienza, il tutto anche senza video. In pratica puoi creare una macchina dedicata all'uso che ti serve, tu usi una generica console come fosse una xbox.
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: krane.. tu usi una generica console
            come fosse una
            xbox.certo come la maggioranza del resto, io uso un computer per far funzionare i programmi e cosa se no?Non sono un programmatore, di lavoro faccio altro.
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: krane
            .. tu usi una generica console

            come fosse una

            xbox.

            certo come la maggioranza del resto, io uso un
            computer per far funzionare i programmi e cosa se
            no?
            Non sono un programmatore, di lavoro faccio altro.E allora da quale pulpito parli di computer?Parla di software.Che software usi nel tuo lavoro?A quello ti devi attenere.Lascia parlare di computer chi ci capisce, altrimenti fai solo la figura del macaco applefan che giudica i computer dall'estetica e pretende pure di essere preso sul serio.
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            il computer non è uno strumento fine a se stesso, è funzionale al lavoro che ci devi fare, in ultima analisi all'uso dei programmi, senza programmi è solo un pesante fermaporta, il miglior computer è quello che ti permette di svolgere il tuo lavoro in modo più efficiente, semplice preciso e rapido.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            il computer non è uno strumento fine a se stesso,
            è funzionale al lavoro che ci devi fare, in
            ultima analisi all'uso dei programmi, senza
            programmi è solo un pesante fermaporta, il
            miglior computer è quello che ti permette di
            svolgere il tuo lavoro in modo più efficiente,
            semplice preciso e
            rapido.Il miglior computer è quello che si avvicana di più a non avere limitazioni di sorta.
          • krane scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            il computer non è uno strumento fine a se stesso,
            è funzionale al lavoro che ci devi fare, in
            ultima analisi all'uso dei programmi, senza
            programmi è solo un pesante fermaporta, il
            miglior computer è quello che ti permette di
            svolgere il tuo lavoro in modo più efficiente,
            semplice preciso e
            rapido.Ottimo, quello che i tecnici stanno tentando di dirti e' che ovviamente un computer adattabile si puo' modellare per farti fare meglio quello che hai bisogno che faccia, un mac no cosi' e' e cosi' lo tieni, che tu per spostarti abbia bisogno di un camion o di una bici mac ti passa quello e te lo tieni.
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            infatti mi compro quello più adatto alle mie esigenze, se le esigenze cambiano lo cambio.Non è così con i laptop di tutte le marche?Chissà perchè non fanno laptop dove poter cambiare Mobo, scheda grafica, scheda audio, etc?La stessa cosa vale per gli all in one.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            infatti mi compro quello più adatto alle mie
            esigenze, se le esigenze cambiano lo
            cambio.
            Non è così con i laptop di tutte le marche?
            Chissà perchè non fanno laptop dove poter
            cambiare Mobo, scheda grafica, scheda audio,
            etc?
            La stessa cosa vale per gli all in one.è vero che i laptop hanno in comune con gli all in one alcune limitazioni nell'espandibilità del sistema.I laptop però hanno tali limitazioni per rispondere alla precisa esigenza di poter essere trasportati agevolmente, cosa che in diverse situazioni può essere più determinante dell'espandibilità.Un all in one invece a quale specifica esigenza risponde?Stando ai commenti sembra che l'unica esigenza sia di tipo estetico.
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            Un all in one invece a quale specifica esigenza
            risponde?
            Stando ai commenti sembra che l'unica esigenza
            sia di tipo
            estetico.finalmente qualcuno con cui si può discutere senza essere insultato, si certo ci sono anche esigenze estetiche, i mac stanno nei musei di industrial design, ed è un picere utilizzarli, poi di spazio occupato, di ordine sulla scrivania, e in termini di utilizzo ha dentro tutto quello che può servire per un'utenza domestica, a parte la stampante rigorosamente wi fi per non avere cavi in gito e uno scanner non ho bisogno di aggiungere altro.La potenza disponibile poi arrivando a un i7 e 32gb con il 27' direi che è più che sufficente per ogni esigenza.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            finalmente qualcuno con cui si può discutere
            senza essere insultato, si certo ci sono anche
            esigenze estetichestiamo parlando di computer eh...
            i mac stanno nei musei di
            industrial designma per favore smettiamola di pavoneggiarci con queste demenzialità ...Conta qualcosa forse ? oggi persino se fai una pltrona fatta con materiale riciclato si parla di design....
            ed è un picere utilizzarliahahahah
            poi di spazio occupato, di ordine sulla
            scrivaniavivi in 1 Mc3 ? :D
            e in termini di utilizzo ha dentro
            tutto quello che può servire per un'utenza
            domesticadomestica apple ....
            a parte la stampante rigorosamente wi
            fi per non avere cavi in gito e uno scanner non
            ho bisogno di aggiungere
            altro.l'ossessione dei cavi :D :D :D ...mamma che gente :D
            La potenza disponibile poi arrivando a un i7 e
            32gb con il 27' direi che è più che sufficente
            per ogni
            esigenza.esigenza appliana prego ....
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: Fulmy(nato)


            Un all in one invece a quale specifica
            esigenza

            risponde?

            Stando ai commenti sembra che l'unica
            esigenza

            sia di tipo

            estetico.

            finalmente qualcuno con cui si può discutere
            senza essere insultato, si certo ci sono anche
            esigenze estetiche, i mac stanno nei musei di
            industrial design, ed è un picere utilizzarli,
            poi di spazio occupato, di ordine sulla
            scrivania, e in termini di utilizzo ha dentro
            tutto quello che può servire per un'utenza
            domestica, a parte la stampante rigorosamente wi
            fi per non avere cavi in gito e uno scanner non
            ho bisogno di aggiungere
            altro.allora decidetevi una volta tanto.Serve per lavoro, o per passatempo domestico?Perché se serve per lavoro, sarebbe interessante capire che importanza abbia l'estetica.Perché tolte le macchine che stanno delle reception ed in altri locali aperti al pubblico dove l'estetica può effettivamente avere un senso, non vedo perché preoccuparsi dell'estetica per tutte le altre che stanno negli uffici, nei magazzini, nei reparti di produzione, etc.Più volte è stato detto quanto sia meglio lavorare con un computer che è bello da vedere.Sarò strano io, ma mentre lavoro l'estetica del computer che uso è l'ultimo dei miei problemi.Se proprio sono alla ricerca di qualcosa di bello da vedere preferisco concentrarmi sulle colleghe che sui computer.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            Non è così con i laptop di tutte le marche?Ma per un portatile è giustificato,dev'essere un unico blocco per un facile trasferimento da A a B.
            Chissà perchè non fanno laptop dove poter
            cambiare Mobo, scheda grafica, scheda audio,
            etc?Scheda grafica si,Ram si,HDD si,CPU si,espandiblità si (qualcuno internamente,altri con USB,HDMI,ecc) ....non come un pc ma ci si avvicina.
            La stessa cosa vale per gli all in one.solo che non è un portatile l'AIO...
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: krane

            Ottimo, quello che i tecnici stanno tentando di
            dirti e' che ovviamente un computer adattabile si
            puo' modellare per farti fare meglio quello che
            hai bisogno che faccia, un mac no cosi' e' e
            cosi' lo tieniOttimo!allora sarai sicuramente in grado di creare un iMac (uguale uguale eh!) con uno di questi "computer adattabili"!d'altra parte... sono adattabili! :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: krane



            Ottimo, quello che i tecnici stanno tentando
            di

            dirti e' che ovviamente un computer
            adattabile
            si

            puo' modellare per farti fare meglio quello
            che

            hai bisogno che faccia, un mac no cosi' e' e

            cosi' lo tieni

            Ottimo!

            allora sarai sicuramente in grado di creare un
            iMac (uguale uguale eh!) con uno di questi
            "computer
            adattabili"!

            d'altra parte... sono adattabili! :DSi, e poi vedermi far causa perche' qualcuno ha brevettato il rettangolo stondato?Guarda samsung che per essere uscita con un device vagamente somigliante all'ipad e' stata denunciata in mezzo mondo, con giudici compiacenti e corrotti che hanno ritardato la fuoriuscita di devices economici e liberi, mettendo apple in condizione di monopolio.
          • Pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: krane





            Ottimo, quello che i tecnici stanno
            tentando

            di


            dirti e' che ovviamente un computer

            adattabile

            si


            puo' modellare per farti fare meglio
            quello

            che


            hai bisogno che faccia, un mac no cosi'
            e'
            e


            cosi' lo tieni



            Ottimo!



            allora sarai sicuramente in grado di creare
            un

            iMac (uguale uguale eh!) con uno di questi

            "computer

            adattabili"!



            d'altra parte... sono adattabili! :D

            Si, e poi vedermi far causa perche' qualcuno ha
            brevettato il rettangolo
            stondato?

            Guarda samsung che per essere uscita con un
            device vagamente somigliante all'ipad e' stata
            denunciata in mezzo mondo, con giudici
            compiacenti e corrotti che hanno ritardato la
            fuoriuscita di devices economici e liberi,
            mettendo apple in condizione di
            monopolio.Vero, erano tutti di magistratura democratica
          • krane scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: krane



            Ottimo, quello che i tecnici stanno tentando
            di

            dirti e' che ovviamente un computer
            adattabile
            si

            puo' modellare per farti fare meglio quello
            che

            hai bisogno che faccia, un mac no cosi' e' e

            cosi' lo tieni

            Ottimo!

            allora sarai sicuramente in grado di creare un
            iMac (uguale uguale eh!) con uno di questi
            "computer
            adattabili"!

            d'altra parte... sono adattabili! :DCi sono gia', si chiamano hacktinosh se non sbaglio.
          • MacGeek scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: bertuccia

            Ci sono gia', si chiamano hacktinosh se non
            sbaglio.Ci avevo giocato anche io per un po' prima di prendermi l'iMac 24" (all'epoca avevo ancora un PowerBook, quindi volevo provare l'ebbrezza dei proXXXXXri Intel). L'iMac è un'altra cosa, fidati.L'hackintosh è un po' come questa 'Lambo':[img]http://3.bp.blogspot.com/-G5Mx2kfXyD0/TdTmy6c5iJI/AAAAAAAAAd4/jNOsS74ntHM/s400/lamborghini%2Bcinese.jpg[/img]
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: MacGeek

            Ci avevo giocato anche io per un po' prima di
            prendermi l'iMac 24" (all'epoca avevo ancora un
            PowerBook, quindi volevo provare l'ebbrezza dei
            proXXXXXri Intel). L'iMac è un'altra cosa,
            fidati.concordo, anch'io per gioco avevo provato

            L'hackintosh è un po' come questa 'Lambo':haha paragone azzeccato! :D
          • krane scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: MacGeek



            Ci avevo giocato anche io per un po' prima di

            prendermi l'iMac 24" (all'epoca avevo ancora
            un

            PowerBook, quindi volevo provare l'ebbrezza
            dei

            proXXXXXri Intel). L'iMac è un'altra cosa,

            fidati.

            concordo, anch'io per gioco avevo provato




            L'hackintosh è un po' come questa 'Lambo':

            haha paragone azzeccato! :DCapita quando chi fa il SO non vuole confrontarsi con l'hw circolante.
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: krane

            Ci sono gia', si chiamano hacktinosh se non
            sbaglio.mmm no.hackintosh è installare os x su un bandone qualunque.io parlo di ferro: ce la fai a farmi un iMac?
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: krane



            Ci sono gia', si chiamano hacktinosh se non

            sbaglio.

            mmm no.

            hackintosh è installare os x su un bandone
            qualunque.

            io parlo di ferro: ce la fai a farmi un iMac?ci vuole un aiutino,http://www.youtube.com/watch?v=YqN1Mte6TVMqui può vedere come è fatto dentro così lo copia.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            ci vuole un aiutino,
            http://www.youtube.com/watch?v=YqN1Mte6TVM
            qui può vedere come è fatto dentro così lo copia.muahahahahah,scusa se rido di gusto eh ....1) per sostituire un HDD devo smontare tutto ? a dir poco demenziale2) per sostituire un HDD perdo 30 minuti ? qundo su un pc di oggi lo faccio in meno di 1 minuto ?No ragazzi su,se vogliamo scherzare è un conto....non c'è proprio partita,Apple fa delle idiozie gigantesche.
          • Pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            Ma tu stai lí sempre a sostituire i dischi, é una cosa che si fa al massimo una volta nela vita di un computer
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Pietro
            Ma tu stai lí sempre a sostituire i dischiperchè c'è l'esigenza solo di sostituirli ? aggiungerli no ?come smontare l'intera auto per cambiare i dischi dei freni,ma dai è assurdo a dir poco.Avessero almeno fatto uno slot laterale...
            é una cosa che si fa al massimo una volta nela
            vita di un
            computersi certo come no,a giudicare dallo spazio limitato interno anche più di una volta.
          • krane scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Pietro

            Ma tu stai lí sempre a sostituire i
            dischi
            perchè c'è l'esigenza solo di sostituirli ?
            aggiungerli no ?Ma a propos, due dischi per un raid ci stanno in quella sottiletta ?
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: krane
            Ma a propos, due dischi per un raid ci stanno in
            quella sottiletta
            ?credo di no,ma loro fanno un bel Raid con thunderbolt 2 in 1 :D
          • krane scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: krane

            Ci sono gia', si chiamano hacktinosh se non

            sbaglio.
            mmm no.
            hackintosh è installare os x su un bandone
            qualunque.
            io parlo di ferro: ce la fai a farmi un iMac?Ma chi lo vuole un pc dentro una TV ? Il mio vicino ha un philips cosi'.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            hackintosh è installare os x su un bandone
            qualunque.come se quella cosa castrata in alluminio fosse meglio,basta crederci...
            io parlo di ferro: ce la fai a farmi un iMac?un tagliere verticale ? O.o
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            Ottimo!

            allora sarai sicuramente in grado di creare un
            iMac (uguale uguale eh!) con uno di questi
            "computer
            adattabili"!

            d'altra parte... sono adattabili! :Dperchè dovrei creare un oggetto di critica negativa ?Se vuoi un simil AIO ti prendi un minipc con attacchi VESA e hai risolto.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            ma fa sempre le stesse cose che fa un All in Onese parli di programmi si,sono sempre computer,solo che il PC ha un potenziale che un AIO non avrà mai per le cose che ho elencato sopra.
            con l'unica differenza che è rumorosofalso,una cosa che puoi controllare benissimo.
            e scalda il
            doppio perché malamente ingegnerizzatofalso^256... al contrario,scalda di meno,circola più aria che raffredda l'intero sistema...lo stesso case è sviluppato per dissipare più calore rispetto agli spazi ultrastriminziti di un AIO.Hai più spazio di manovra per elimiare il calore,anche con impianti a liquido,dissipatori a torre,ecc.Ogni singolo componente di un pc è stato progettato da un ingegnere mica dalla prima persona che passa per strada.
            in un All
            in one non se lo possono permettereinfatti non lo fanno...
            tutto è
            calcolato al mm e al mWma per favore diciamo stupidaggini
            tutto è definito con
            precisionecome con qualsiasi altra opera d'ingegneria
            nulla è lasciato al
            caso.come con i normali PC,per questo esistono gli standard.
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype..

            e scalda il

            doppio perché malamente ingegnerizzato

            falso^256... al contrario,scalda di meno,circola
            più aria che raffredda l'intero sistema...lo
            stesso case è sviluppato per dissipare più calore
            rispetto agli spazi ultrastriminziti di un
            AIO.Hai più spazio di manovra per elimiare il
            calore,anche con impianti a liquido,dissipatori a
            torre,ecc.Ogni singolo componente di un pc è
            stato progettato da un ingegnere mica dalla prima
            persona che passa per
            strada.ho detto che scalda di più, produce più calore, non che dissipa meglio l'ottimuizzazione di un sistema prevede che i singoli componenti vengano scelti con oculatezza per ottenere un risultato complessivo ottimale.E comunque per dissipare Apple usa tutto il case in alluminio allo scopo.La latta è un cattivo conduttore.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            ho detto che scalda di più, produce più calore,
            non che dissipa megliofalso....guarda che gli I7,gli HDD,GPU,Ram non sono mica di uso esclusivo di Apple eh...
            l'ottimuizzazione di un sistema prevede che i
            singoli componenti vengano scelti con oculatezza
            per ottenere un risultato complessivo
            ottimale.non dirmi che credi a queste XXXXXXcce ?...cosa c'è di ottimale?L'I7,gli HDD,GPU,Ram sono componenti standard per qualsiasi sistema informatico....altro che oculatezza.Credi che quando si sviluppa una motherboard gli ingegneri tirini i dadi ? ma dai...
            E comunque per dissipare Apple usa tutto il case
            in alluminio allo
            scopo.Mi auguro che il case non sia usato direttamente come dissipatore,ma che sia solo un guscio che racchiude il tutto.avrai sempre temperature maggiori di un dissipatore specifico,questo è sicuro.
            La latta è un cattivo conduttore.Si chiama laminato,la latta è un'altra cosa...ci sono anche case in alluminio,mica è una novità eh.A differenza di un AIO un pc può avere anche il case il plexiglass totale,incide poco sullo smaltimento del calore che invece è affidato ai flussi aerei,a impianti di raffreddamento a liquido,prese aria,ecc..
        • ballone scrive:
          Re: Fusion OBBLIGATORIO
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Ernseto Giramondo



          Forse hai letto male la cifra...

          +200 euro

          io l'anno scorso per fare l'upgrade al mio
          macbook pro ne ho spesi 140 (100 di SSD + 40 dima non erano perfetti fin dalla nascita?sono consufo!guardavo l'altro giorno gli hard disk portatili su amazon. La versione bianca per mac costava 20 euro in più. Stesso prodotto.Mi sembra giusto farvi pagare di più visto che siete disposti a farlo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: ballone
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Ernseto Giramondo





            Forse hai letto male la cifra...



            +200 euro



            io l'anno scorso per fare l'upgrade al mio

            macbook pro ne ho spesi 140 (100 di SSD + 40 di

            ma non erano perfetti fin dalla nascita?
            sono consufo!

            guardavo l'altro giorno gli hard disk portatili
            su amazon. La versione bianca per mac costava 20
            euro in più. Stesso
            prodotto.

            Mi sembra giusto farvi pagare di più visto che
            siete disposti a
            farlo.Guarda che l'hard disk per mac, li vale tutti quei 20 euro in piu'.C'e' del design dietro, ed e' pure ottimizzato.E se lo strofini leggermente in superficie, emette pure una gradevole profumazione alla mela verde.
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: ballone

            ma non erano perfetti fin dalla nascita?
            sono consufo!quando l'ho comprato, nel 2010, gli SSD non erano così diffusi e affidabili come oraquindi l'ho comprato con HDD, non so nemmeno se c'era l'opzione SSD ai tempi e comunque non l'avrei scelta
        • Shiba scrive:
          Re: Fusion OBBLIGATORIO
          - Scritto da: bertuccia
          vanno pagati senza nemmeno pensarciRiassunto del pensiero degli utenti Apple.
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Shiba

            Riassunto del pensiero degli utenti Apple.sempre contro a prescindere ehquindi <b
            nell'ipotesi in cui uno voglia comprare un iMac </b
            , tu sconsiglieresti questa opzione immaginobel consiglio, bravo
          • Shiba scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Shiba



            Riassunto del pensiero degli utenti Apple.

            sempre contro a prescindere eh

            quindi <b
            nell'ipotesi in cui uno voglia
            comprare un iMac </b
            , tu sconsiglieresti
            questa opzione
            immagino

            bel consiglio, bravoOvvio che sconsiglierei. Come sconsiglierei qualunque altro All in One. Credo che non ci sia neppure bisogno di spiegare il motivo per cui lo sconsiglierei.
    • Phronesis scrive:
      Re: Fusion OBBLIGATORIO
      - Scritto da: bertuccia
      il rapporto prezzo/prestazioni è ottimo, è una
      delle opzioni che impatta maggiormente sulle
      performance del
      sistemaciao.Io non li ho mai capiti gli AIO, ma non è meglio un mac mini rimanendo comunque in Apple?Secondo me se consideri due o più aggiornamenti di HW risparmi anche tanto.
      • bertuccia scrive:
        Re: Fusion OBBLIGATORIO
        - Scritto da: Phronesis

        ciao.
        Io non li ho mai capiti gli AIO, ma non è meglio
        un mac mini rimanendo comunque in Apple?

        Secondo me se consideri due o più aggiornamenti
        di HW risparmi anche tanto.mi risulta che abbiano la stessa espandibilità...però con iMac puoi andare oltre le prestazioni del minicfr.http://www.apple.com/it/mac-mini/specs.htmlhttp://www.apple.com/it/imac/specs/
        • Phronesis scrive:
          Re: Fusion OBBLIGATORIO
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Phronesis



          ciao.

          Io non li ho mai capiti gli AIO, ma non è
          meglio

          un mac mini rimanendo comunque in Apple?



          Secondo me se consideri due o più
          aggiornamenti

          di HW risparmi anche tanto.

          mi risulta che abbiano la stessa espandibilità...
          però con iMac puoi andare oltre le prestazioni
          del
          miniScusa mi sono espresso in maniera ambigua.Volevo dire se io oggi compro un imac27 spendo circa 1800Se compro un mini+apple display diciamo la stessa cifra.Fra due anni cambiando solo il mini (quindi proXXXXXre e scheda video in pratica) spendo solo altre 600, se volessi cambiare imac dovrei rispendere di nuovo 1800.Non mi sembra conveniente.O c'è qualcosa che non considero?
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis

            Scusa mi sono espresso in maniera ambigua.
            Volevo dire se io oggi compro un imac27 spendo
            circa 1800
            Se compro un mini+apple display diciamo la stessa
            cifra.
            Fra due anni cambiando solo il mini (quindi
            proXXXXXre e scheda video in pratica) spendo solo
            altre 600, se volessi cambiare imac dovrei
            rispendere di nuovo
            1800.

            Non mi sembra conveniente.ok

            O c'è qualcosa che non considero?sì! :Dche se vuoi <b
            oggi </b
            un i7 quad-core a 3,5GHz con 32GB di RAM, puoi prendere solo iMacpoi: il cinema display c'è solo da 27", se uno vuole un 21"? deve prendersi uno schermo che magari non è altrettanto bello, o magari il tipo non crede di avere le competenze per sceglierlo come si deve...insomma, per me ci sono un botto di motivi per scegliere iMac anzichè mac mini-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2013 18.05-----------------------------------------------------------
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Phronesis
            sì! :D
            che se vuoi <b
            oggi </b
            un i7
            quad-core a 3,5GHz con 32GB di RAM, puoi prendere
            solo
            iMacA bhe c'ero arrivato anche io XDVolevo dire che mi sembra un modo per "far preferire" iMac poichè più costoso.Limitare le configurazioni dei mini.Comunque grazie per la risposta, alla fine resto dell'idea che l'AIO non convengono, nel caso specifico concordo che l'assenza di configurazioni simili ti "costringa" a preferirlo.
          • Teo_ scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Phronesis

            sì! :D

            che se vuoi <b
            oggi </b
            un i7

            quad-core a 3,5GHz con 32GB di RAM, puoi
            prendere

            solo

            iMac

            A bhe c'ero arrivato anche io XD
            Volevo dire che mi sembra un modo per "far
            preferire" iMac poichè più
            costoso.
            Limitare le configurazioni dei mini.

            Comunque grazie per la risposta, alla fine resto
            dell'idea che l'AIO non convengono, nel caso
            specifico concordo che l'assenza di
            configurazioni simili ti "costringa" a
            preferirlo.Pazienza che fra un po arriveranno i nuovi Mac Pro da valutare fra le opzioni.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            sì! :D
            che se vuoi <b
            oggi </b
            un i7
            quad-core a 3,5GHz con 32GB di RAM, puoi prendere
            solo
            iMacMa come se è la concorrenza a far sfoggio della potenza bruta non vale,se lo fa Apple invece si ? :DComunque falso...si vendono già pc con I7 da 3.5 e 4 Ghz e anche 32 GB di RAM (che oltretutto puoi aumentare a piacimento,non è un parametro critico) ...altro che Imac
            poi: il cinema display c'è solo da 27", se uno
            vuole un 21"? deve prendersi uno schermo che
            magari non è altrettanto belloper favore non diciamo stupidaggini cos'ha di bello lo schermo dell'Imac ?Ha quell'orribile fascione che prende spazio inutile sul frontale.
            o magari il tipo
            non crede di avere le competenze per sceglierlo
            come si
            deve...ma per favore....
            insomma, per me ci sono un botto di motivi per
            scegliere iMac anzichè mac
            minioppure non scegleire nessuno dei 2 vivere felice.
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            Comunque falso...si vendono già pc con I7 da 3.5
            e 4 Ghz e anche 32 GB di RAM (che oltretutto puoi
            aumentare a piacimento,non è un parametro
            critico) ...altro che ImacNel modello 27 pollici aggiornare la ram significa svitare una vitina sul retro invece che aprire l'intera macchina e spostare cavi su cavi per raggiungere gli slot, e si ne supporta pure lui fino a 32 gb.
            per favore non diciamo stupidaggini cos'ha di
            bello lo schermo dell'Imac ?E' certificato pantone.Comunque ti sfugge il punto, se uno vuole un iMac è perchè non gli interessa fare tutto quello che dici tu, piuttosto vuole una macchina che tira fuori dalla scatola e, dal momento che è sul tavolo con cavo di alimentazione attaccato, è pronta per essere usata.Questione di scelte, personalmente il prossimo computer che prenderò non sarà più un iMac perchè voglio la macchina potente ed utilizzare un monitor diverso dal 27 e condiviso con più computer ma comunque cercherò la compatibilità com macosx.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            Nel modello 27 pollici aggiornare la ram
            significa svitare una vitina sul retrocome per i notebook ....
            invece che
            aprire l'intera macchinaintera macchina ? sportello laterale vuoi dire....
            e spostare cavi su cavi per raggiungere gli slotma quando mai ? :D
            e si ne supporta pure
            lui fino a 32
            gb.con OC fino a 3Ghz :)
            E' certificato pantone.Wow ora si che vado a comprarmi un Imac :)
            Comunque ti sfugge il punto, se uno vuole un iMac
            è perchè non gli interessa fare tutto quello che
            dici tu, piuttosto vuole una macchina che tira
            fuori dalla scatola e, dal momento che è sul
            tavolo con cavo di alimentazione attaccato, è
            pronta per essere
            usata.perchè con gli altri cosa fai,ti danno un kit di montaggio ?
            Questione di scelte, personalmente il prossimo
            computer che prenderò non sarà più un iMac perchè
            voglio la macchina potente ed utilizzare un
            monitor diverso dal 27 e condiviso con più
            computer ma comunque cercherò la compatibilità
            com
            macosx.quindi un MacPro ? :
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: mura


            Nel modello 27 pollici aggiornare la ram

            significa svitare una vitina sul retro

            come per i notebook ....


            invece che

            aprire l'intera macchina

            intera macchina ? sportello laterale vuoi dire....


            e spostare cavi su cavi per raggiungere gli slot

            ma quando mai ? sul mio Dell due memorie sono coperte dalla scheda grafica, per cambiarle devo smontarla.
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro

            sul mio Dell due memorie sono coperte dalla
            scheda grafica, per cambiarle devo
            smontarla.Sul mio anonimo cinese questi problemi non li ho.La prossima volta ci guardi dentro prima di lamentarti.Ancora una volta e' colpa tua.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            sul mio Dell due memorie sono coperte dalla
            scheda grafica, per cambiarle devo
            smontarla.Modello ?Comunque stai prendendo i Dell che non sono lo standard....
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype

            Comunque ti sfugge il punto, se uno vuole un
            iMac

            è perchè non gli interessa fare tutto quello che

            dici tu, piuttosto vuole una macchina che tira

            fuori dalla scatola e, dal momento che è sul

            tavolo con cavo di alimentazione attaccato, è

            pronta per essere

            usata.

            perchè con gli altri cosa fai,ti danno un kit di
            montaggio ?Ad ogni refresh della linea iMac se fai una macchina di pari caratteristiche c'è sempre una differenza di prezzo attorno ai 300-350 euro se prendi i singoli componenti, differenza che si assottiglia ulteriormente se prendi un pc di marca o un preassemblato, da qui la mia affermazione.

            Questione di scelte, personalmente il prossimo

            computer che prenderò non sarà più un iMac
            perchè

            voglio la macchina potente ed utilizzare un

            monitor diverso dal 27 e condiviso con più

            computer ma comunque cercherò la compatibilità

            com

            macosx.

            quindi un MacPro ? :E chi lo ha detto ? MacOS gira anche sui comuni pc se sai come fare e poi un MacPro ha caratteristiche che non mi servono così come pure l'iMac da qui la mia scelta.
          • MacGeek scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: Etype
            Ad ogni refresh della linea iMac se fai una
            macchina di pari caratteristiche c'è sempre una
            differenza di prezzo attorno ai 300-350 euro se
            prendi i singoli componenti, differenza che si
            assottiglia ulteriormente se prendi un pc di
            marca o un preassemblato, da qui la mia
            affermazione.Come puoi fare una macchina di 'pari caratteristiche' di un iMac?Nessuno sembra neanche lontanamente in grado, tanto meno l'assemblatore della domenica.Al massimo di pari PRESTAZIONI. Ma con altri compromessi.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: MacGeek
            Come puoi fare una macchina di 'pari
            caratteristiche' di un
            iMac?oddio è molto difficile farlo lo amemtto :D :D :D
            Nessuno sembra neanche lontanamente in gradomuahahahahah certo come no :D
            tanto meno l'assemblatore della
            domenica.muahhahaa la smetti con queste barzelette ?? :D
            Al massimo di pari PRESTAZIONI. Ma con altri
            compromessi.prestazioni certo,stiamo parlando di un pc...Quali sarebbero questi compromessi che voglio farmi 2 risate :D :D :D
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: MacGeek
            Come puoi fare una macchina di 'pari
            caratteristiche' di un
            iMac?Le specifiche sono pubbliche e non ti costa nulla selezionare componenti analoghi
            Nessuno sembra neanche lontanamente in grado,
            tanto meno l'assemblatore della
            domenica.E chi ha detto che voglio fare un pc all-in-one replica esatta ho detto solo pari caratteristiche, era sottinteso che fossero puramente questioni tecniche non estetiche/costruttive
            Al massimo di pari PRESTAZIONI. Ma con altri
            compromessi.Questo è chiaro, come è chiaro che anche un iMac ha dei compromessi, che poi chi lo compra non ci badi perchè ha altre priorità è un'altra cosa.
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            E chi ha detto che voglio fare un pc all-in-one
            replica esatta ho detto solo pari
            caratteristiche, era sottinteso che fossero
            puramente questioni tecniche non
            estetiche/costruttiveCiao.Anche io cercavo qualcosa di simile per una mia amica.Posso consigliarti, a seconda della potenza che cerchi... i case della streacom, ci sono i fanless che sono sublimiGli Imac montando intel con scheda video integrata, non avrai difficoltà a fare un hackintosh seguendo guide sparse, io non l'ho fatto gli ho installato eOS.é contenta ... per ora.Poi dipende da quanta potenza cerchi.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: mura

            E chi ha detto che voglio fare un pc
            all-in-one

            replica esatta ho detto solo pari

            caratteristiche, era sottinteso che fossero

            puramente questioni tecniche non

            estetiche/costruttive

            Ciao.
            Anche io cercavo qualcosa di simile per una mia
            amica.

            Posso consigliarti, a seconda della potenza che
            cerchi... i case della streacom, ci sono i
            fanless che sono
            sublimi

            Gli Imac montando intel con scheda video
            integrata, non avrai difficoltà a fare un
            hackintosh seguendo guide sparse, io non l'ho
            fatto gli ho installato
            eOS.
            é contenta ... per ora.

            Poi dipende da quanta potenza cerchi.Siccome mi sembri uno serio, aiutami a fare 2 conti di cosa mi costerebbe fare un assemblato simil imac 27 (compreso il monitor).Il case fanless della streacom è bellisimo ma costa già lui 340
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: saverio_ve
            Siccome mi sembri uno serioda qual pulpito eh ... :D
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: saverio_ve

            Siccome mi sembri uno serio

            da qual pulpito eh ... :Dinfatti sembra mi prenda per il XXXX ;)sembra? O.o
          • saverio_ve scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            Nessuna presa per il XXXX.Volevo fare 2 conti seri perché non sono convintissimo di riuscire a stare tanto sotto il costo di un imac.Ma probabilmente mi sbaglio.
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: saverio_ve
            Nessuna presa per il XXXX.

            Volevo fare 2 conti seri perché non sono
            convintissimo di riuscire a stare tanto sotto il
            costo di un
            imac.Ti ho risposto sotto, non è colpa mia se il forum per ogni battuta splitta il 3d
            Ma probabilmente mi sbaglio.se ti "sbagliavi" sulla serietà non posso darti tutti i torti, prendersi troppo sul serio su di un forum è inutile :)se ti "sbagliavi" sui prezzi, come ti ho detto è un discorso da affrontare con un certo approccio.
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            ciao- Scritto da: saverio_ve
            Il case fanless della streacom è bellisimo ma
            costa già lui
            340Dipende dal modello. è roba ottima comunque.- Scritto da: saverio_ve
            Siccome mi sembri uno serio, aiutami a fare 2
            conti di cosa mi costerebbe fare un assemblato
            simil imac 27 (compreso il
            monitor).Questo discorso è vecchio nell'informatica... troppo... e non vorrei certo impelagarmici, quindi se è una trollata avvertimi ;)detto ciòTagliando la testa al toro, nell'hw almeno dalla mia esperienza, i conti della sarta non esistono e questo lo sbaglio dell'approccio di tutte queste discussioni sull hw apple.L'hw deve essere ottimizzato per l'uso tenendo presente i limiti che vuoi dargli.Ti spiego in breveCon una ricerca veloce sul sito apple non si ottengono informazioni tecniche interessanti, dovrebbero cercarsi in rete, sono solo sigle.Dubito che i7, sia un i7 desktop ma mobile, scheda video idem (bisognerebbe come dicevo verificare).Le prestazioni di conseguenza non sono confrontabile se non attentamente, analizzano il chip usate.Potrebbe essere esempio che quell'i7 sia paragonabile ad un i5 desktop e neanche al migliore.Questo per dire è un'analisi complessa.Va da se che se consideri un case standard potresti non spendere più di 600 e avere la stessa potenza, ma non la stessa integrazione/ingombro.I pezzi standardizzati costano meno dei custom, anche lo stesso.Poi dipende i prezzi apple non sono di mercato, se volessimo per esempio confrontare il quantitativo di ram o gli hd.Poi mettere hd ultra slim costa, ma se hai spazio standard un samsung840 lo trovi oggi a poco, e probabilmente ha velocità migliori degli ibridi mac.Sarebbe più facile fare il paragone con i *bookPer il monitor, mai usato un monitor mac ma se è vero che "sono pensati per la grafica" ossia latenze che lasciano a desiderare ma resa cromatica eccellente devi pensare che un buon monitor parte dalle 400.Però i monitor sono fuori dalla mia "passione"Se poi, letto il commento vuoi ancora fare i conti alla spiccia, è un simpatico esercizio di stile ma solo questo.Dobbiamo però non buttarla a caciara XDimho
          • saverio_ve scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            Io non voglio trollare, non lo faccio mai. Sto cercando di capire se una mia percezione di massima è giusta oppure no.I 600 euro ci stanno se, come dici tu, compri componenti desktop con un case standard.Se vuoi cominciare a fare una macchina fanless e magari un po' estetica temo che sotto gli 8/900 non ce la fai.Poi c'è il discorso monitor, un monitor 27" a 2500pt con una buona resa cromatica io l'ho trovato solo prezzi assurdi, altro che 400 euro.Ma magari ho cercato male.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: saverio_ve
            Se vuoi cominciare a fare una macchina fanless e
            magari un po' estetica temo che sotto gli 8/900
            non ce la
            fai.un buon dissipatore fanless mica costa 300 Euro eh ...su un desktop posso anche usare un impianto a liquido...
            Poi c'è il discorso monitor, un monitor 27" a
            2500pt con una buona resa cromatica io l'ho
            trovato solo prezzi assurdi, altro che 400
            euro.

            Ma magari ho cercato male.E' comunque un pezzo a parte che puoi collegare a qualsiasi pc,non è integrato in un computer.Comunque anche in grafica inutile spingersi così tanto,tanto se poi devi stampare la resa non è quella,se passi l'immagini un'altro computer non la vedi alla stessa maniera....alla fine perdi sempre il vantaggio iniziale ...Comunque tutti quelli che lavorano in grafica hanno si un buon monitor grande ma non di queste eccelse prestazioni....
          • Teo_ scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            Con una ricerca veloce sul sito apple non si
            ottengono informazioni tecniche interessanti,
            dovrebbero cercarsi in rete, sono solo
            sigle.
            Dubito che i7, sia un i7 desktop ma mobile,
            scheda video idem (bisognerebbe come dicevo
            verificare).

            Le prestazioni di conseguenza non sono
            confrontabile se non attentamente, analizzano il
            chip
            usate.

            Potrebbe essere esempio che quell'i7 sia
            paragonabile ad un i5 desktop e neanche al
            migliore.Parlando della serie precedente...ProXXXXXr:Intel Core i5 (3470S, 3470) or Core i7 (3770) ("Ivy Bridge")ProXXXXXr Speed: 2.9 or 3.2 GHz (Core i5) or 3.4 GHz (Core i7)Quindi desktop.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            Quindi? facendo i conti della serva? diciamo 900 euro compreso un case un po' bellino + 800 di monitor + 150 di win pro (linux lo amiamo tutti sui server ma sui pc mancano le applicazioni) siamo a 1850.Mancano ancora casse, microfono, webcam, wifi, tastiera e mouse: diciamo altri 200 in tutto a stare bassi.Totale 2050Ho sbagliato qualcosa?
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: saverio_ve
            Quindi? facendo i conti della serva? diciamo 900
            euro compreso un case un po' bellino + 800 di
            monitor + 150 di win pro (linux lo amiamo tutti
            sui server ma sui pc mancano le applicazioni)
            siamo a
            1850.i pc sono componibili,sono composti da più pezzi e gli stessi in commercio sono diversi
            Mancano ancora casse, microfono, webcam, wifi,
            tastiera e mouse: diciamo altri 200 in tutto a
            stare
            bassi.a meno di non comprare un home theatre non ci arrivi a questa cifra,il WIFI a volte è integrato in alcune motherboard...tastiera è mouse wireless le prendi anche a 25 Euro a meno di non prendere le versioni gaming...
            Totale 2050anche se fosse avrai sempre un computer più potente,aggiornabile e + flessibile di un Mac.
            Ho sbagliato qualcosa?Non tieni conto di una cosa,tutti i componenti che prendi sono singoli e venduti separatamente sommandoli c'è un certo ricarico sopra.Come quando vai dal concessionario col cavolo che ti fanno pagare un faro anteriore allo stesso prezzo di fabbrica...Se qualcuno fa un elenco di GPU,CPU,RAM,HDD,ecc di un Mac 27" (o 21") di alta fascia si può fare un qualcosa di indicativo,con le dovute differenze per i componenti....
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: saverio_ve
            Quindi? facendo i conti della serva? diciamo 900
            euro compreso un case un po' bellino + 800 di
            monitor + 150 di win pro (linux lo amiamo tutti
            sui server ma sui pc mancano le applicazioni)
            siamo a
            1850.
            Mancano ancora casse, microfono, webcam, wifi,
            tastiera e mouse: diciamo altri 200 in tutto a
            stare
            bassi.

            Totale 2050

            Ho sbagliato qualcosa?Onestamente non riesco a capire dove vuoi giungere.Che gli Imac non sono poi così costosi?Ti cercavo di spiegare che anche ottenendo lo stessa potenza a prezzi simili, non riuscirai mai a uguagliare i vantaggi e gli svantaggi degli AIO.Sono scelte che si fanno a priori.Onestamente tu non le fai perchè puoi scegliere "solo" tra pochi oggetti.è l'approccio che è diverso.Tu dici un monitor da 800 ma perchè?Se a me non serve quel monitor, perchè devo volerlo e quindi metterlo nella comparativa?Per me è concettualmente errato.Io posso non aver bisogno di un monitor di quella fattura, ma essere un patito di musica e spendere 300 euro di scheda audio. e 500 di casse.Quelli che vuoi fare tu sono i conti della serva, come ti dicevo, puoi farteli da solo. senza offesa mi ripeto- Scritto da: Phronesis
            Questo discorso è vecchio nell'informatica...
            troppo... e non vorrei certo impelagarmici,
            nell'hw almeno dalla
            mia esperienza, i conti della serva non esistono
            e questo lo sbaglio dell'approccio di tutte
            queste discussioni sull hw
            apple.

            L'hw deve essere ottimizzato per l'uso tenendo
            presente i limiti che vuoi
            dargli.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            Onestamente non riesco a capire dove vuoi
            giungere.
            Che gli Imac non sono poi così costosi?

            Ti cercavo di spiegare che anche ottenendo lo
            stessa potenza a prezzi simili, non riuscirai mai
            a uguagliare i vantaggi e gli svantaggi degli
            AIO.
            Sono scelte che si fanno a priori.
            Onestamente tu non le fai perchè puoi scegliere
            "solo" tra pochi
            oggetti.
            Quelli che vuoi fare tu sono i conti della serva,
            come ti dicevo, puoi farteli da solo.

            senza offesa mi ripetoNessuna offesa figurati, io volevo fare un ragionamento sul prezzo tralasciando per un istante il discorso pro e contro dell'AIO.E ti ho chiesto aiuto perché mi sembravi ferrato.Io sono un po' di anni che mi occupo solo di software e non conosco più così bene il mercato della componentistica.Concordo con te, gli AIO hanno pro e contro e su questo mi sono già espresso su un tread più sotto.Comunque, in questo caso, Apple la componentistica che ti propone (piacente o no) non te la fa strapagare, questo volevo verificare... Stop
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: saverio_ve
            Comunque, in questo caso, Apple la
            componentistica che ti propone (piacente o no)
            non te la fa strapagare, questo volevo
            verificare...Da quanto sono passati all'intel e sopratutto con la crisi dei pc apple si è adeguata ai prezzi del mercato, nel senso che componentistica simile venduta separatamente ha più o meno gli stessi prezzi, ma non potrebbe ne venderli molto di più e certamente ne li venderebbe a meno.Prima era diverso, i proXXXXXri che montava erano downloccati o per notebook ma li vendeva come fossero prezzi retail ora non è più così... ma ti ripeto io non seguo da vicino il mondo hw mac non saprei darti date e dovrei cercare esempi da linkartiQuesto perchè guadagna sul fatto che acquista a prezzi oem non certo retail.è un retaggio del passato l'eccessivo costo e resta una costatazione oggettiva solo se come diceva l'utente mura ti rendi conto di non aver poi così bisogno di quelle caratteristiche, poichè spendi per qualcosa che è <b
            per le tue necessità </b
            un surpluss- Scritto da: saverio_ve
            io volevo fare un
            ragionamento sul prezzo tralasciando per un
            istante il discorso pro e contro
            dell'AIO.Ho compreso, ma come ti dicevo è imho un discorso che porta ad un no.sense per me, non è scindibile.Se io voglio esattamente quello che c'è in un iMac (monitor proXXXXXre scheda video ecc) perchè non dovrei comprarmi un imac?Se io non necessito di quello, o voglio personalizzarlo bilanciando diversamente esempio audio "pompato" rispetto a schermo "pompato" perchè devo paragonarlo ad un imac?il ragionamento porta ad un no.sense per me.Ecco perchè tonnellate di discorsi simili finiscono in un nulla di fatto.La componentistica è secondaria rispetto agli svantaggi/vantaggi intrinsechi nel fattore di forma scelto prima di guardare i componenti.Questo vale anche nel mercato hw pc.Se voglio un computer mini.itx di una certa qualità accetterò i compromessi, i vantaggi e i prezzi (esempio lo streacom).é il solito discorso quando escono quei portatili da "gamers" ed esce quello che dice con lo stesso prezzo mi faccio un pc migliore.NO.SENSE :)
            StopAlla prossima. :)
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Teo_
            Parlando della serie precedente...
            ProXXXXXr:Intel Core i5 (3470S, 3470) or Core i7
            (3770) ("Ivy
            Bridge")
            ProXXXXXr Speed: 2.9 or 3.2 GHz (Core i5) or 3.4
            GHz (Core
            i7)
            Quindi desktop.Pensavo peggio.Si sono della serie desktop OEM/tray puoi verificare se vuoi c'è un codice da ocnfrontare sul sito intel
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            Posso consigliarti, a seconda della potenza che
            cerchi... i case della streacom, ci sono i
            fanless che sono sublimiGrazie della dritta ma pensavo a qualcosa di meno limitato come espandibilità anche se devo dire che quelli mi hai consigliato sono stilisticamente molto carini.
            Gli Imac montando intel con scheda video
            integrata, non avrai difficoltà a fare un
            hackintosh seguendo guide sparse, io non l'ho
            fatto gli ho installato
            eOS.Bhè integrata mica tanto, solo il modello base ha l'integrata, tutti gli altri hanno una dedicata ed anche decisamente potente.La soluzione che intendevo io era più orientata verso macchina mini itx con proXXXXXre potente e scheda video dedicata di fascia medio alta tipo una GTX770 il tutto dentro un case di dimensioni ridotte quanto basta da non essere ingombrante e rumoroso.
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: Phronesis

            Posso consigliarti, a seconda della potenza
            che

            cerchi... i case della streacom, ci sono i

            fanless che sono sublimi

            Grazie della dritta ma pensavo a qualcosa di meno
            limitato come espandibilità anche se devo dire
            che quelli mi hai consigliato sono
            stilisticamente molto
            carini.Sono anche fanless (nessun rumore).Sono pensati per sistemi htpc per questo sono limitati come hd, hanno comunque formati standard (mini itx) per il prezzoFC8 evo sta sui 180 certo devi aggiungerci altre 120 di picopsu però diciamo che non sono pezzi che non cambi più, sono un investimento.


            Gli Imac montando intel con scheda video

            integrata, non avrai difficoltà a fare un

            hackintosh seguendo guide sparse, io non l'ho

            fatto gli ho installato

            eOS.

            La soluzione che intendevo io era più orientata
            verso macchina mini itx con proXXXXXre potente e
            scheda video dedicata di fascia medio alta tipo
            una GTX770 il tutto dentro un case di dimensioni
            ridotte quanto basta da non essere ingombrante e
            rumoroso.Se vuoi uno stile simile ai mac c'è il (sopravvalutatissimo imho) bitfenix prodigy.Io comunque ti consiglierei silverstone, non alicia ;) ma qualcosa tipo il TJ08-E (credo ottimo m-atx) oppure un sugo come sg06 (c'è anche bianco.) oppure i classici lian-li (tutta roba in alluminio)Di bello esteticamente con parti in plastica ma ottimamente trattata devi vedere i fractal design, il mini per esempio.
            Bhè integrata mica tanto, solo il modello base ha
            l'integrata, tutti gli altri hanno una dedicata
            ed anche decisamente
            potente.Per integrata mi riferivo alle iris pro, sono le integrate di Haswellper le GTX 775M è a parte ovviamente non sono un amante dei bench e non mi intendo di hw apple non so se è integrata o sostituibile (MXM).Dire però che sono abbastanza potenti è diciamo un eufemismo, sono petenti il giusto, forse anche tra i migliori chip mobile... ma è sempre "roba" che sta in meno di 2cm, sono pezzi da notebook.
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            Per integrata mi riferivo alle iris pro, sono le
            integrate di Haswell
            per le GTX 775M è a parte ovviamente non sono un
            amante dei bench e non mi intendo di hw apple non
            so se è integrata o sostituibile
            (MXM).
            Dire però che sono abbastanza potenti è diciamo
            un eufemismo, sono petenti il giusto, forse anche
            tra i migliori chip mobile... ma è sempre "roba"
            che sta in meno di 2cm, sono pezzi da
            notebook.E' tutta roba da notebook visto che in quello spazio ristretto serve generare il meno calore possibile. Nelle precedenti serie di iMac la scheda video era su slot MXM ma da quando li hanno assottigliati ora è saldata su scheda, mentre la cpu è su zoccolo quindi sostituibile anche se con non pochi sforzi.Sul discorso potenza, bhè secondo me non sono poi così male, sul modello top di gamma a scelta puoi mettere la GTX 780M con 4Gb di ram dedicata che non è certo la 780 desktop ma ha abbastanza potenza di calcolo per muovere roba 3D anche pesa secondo me.
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            mentre la cpu è su zoccolo quindi sostituibile
            anche se con non pochi
            sforzi.Questa è davvero una cosaXXXXX... me lo diceva anche l'altro utente teo1
            Sul discorso potenza, bhè secondo me non sono poi
            così male, sul modello top di gamma a scelta puoi
            mettere la GTX 780M con 4Gb di ram dedicata che
            non è certo la 780 desktop ma ha abbastanza
            potenza di calcolo per muovere roba 3D anche pesa
            secondo
            me.Ma figurati, chi non gioco/o_lavora_in_certi_ambiti avrebbe bisogno di molta meno potenza di quella che compra.Secondo me sono svantaggiosi gli AIO, come dicevo a bertuccia ecco perchè ero intervenuto al tuo 3d, ero intervenuto su questo... il costo è relativo, ho visto gente spendere 2000 euro solo di GPU... non mi scandalizzo ;)
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            qualcosa di sensato finalmente ....tranne il voler mettere OSX su pc.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            Ad ogni refresh della linea iMac se fai una
            macchina di pari caratteristiche c'è sempre una
            differenza di prezzo attorno ai 300-350 euro se
            prendi i singoli componentia differenza dei Mac ci sono più aziende produttrici degli stessi componenti (tipo Nvidia o Amd),CPU (Intel o AMD),alimentatori,RAM ecc.Anche raggiungendo lo stesso costo avrò sempre un pc più potente di un Mac,ergo non ne vale la pena prendere un Mac....
            differenza che si
            assottiglia ulteriormente se prendi un pc di
            marca o un preassemblato, da qui la mia
            affermazione.Al prodotto finito ti possono chiedere qualsiasi cifra,poi perchè farlo ? è poco divertente e ottieni molto di più assemblandoti da solo il pc.
            E chi lo ha detto ? MacOS gira anche sui comuni
            pc se sai come faresi un bagno di sangue ed un non senso a tutti gli effetti,auguri :)
            e poi un MacPro ha
            caratteristiche che non mi servono così come pure
            l'iMac da qui la mia
            scelta.incomincia ad abituarti ad un'altro OS va ....
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            Al prodotto finito ti possono chiedere qualsiasi cifra,
            poi perchè farlo ? è poco divertente e ottieni molto
            di più assemblandoti da solo il pc.Ed è questo il punto, chi compra un iMac lo fa per avere la macchina senza sbatto, questione di punti di vista, a te piace assemblarla ad altri no tutto qua.

            E chi lo ha detto ? MacOS gira anche sui
            comuni

            pc se sai come fare

            si un bagno di sangue ed un non senso a tutti gli
            effetti,auguri
            :)Informati meglio va là i tempi sono cambiati dai primi hackintosh di 3-4 anni fa, una volta scelto l'hardware giusto è questione di lanciare un programma a prova di scemo che ti prepara la iso con il minimo indispensabile per installare ed avviare il sistema ed un secondo per installare i driver aggiuntivi.

            e poi un MacPro ha

            caratteristiche che non mi servono così come
            pure

            l'iMac da qui la mia

            scelta.

            incomincia ad abituarti ad un'altro OS va ....Perchè, a me il macos piace e lo trovo migliore di windows e linux sotto molti punti di vista per cui non ci rinuncio e sono disposto a sbattermi per farlo andare anche su macchine ufficialmente non supportate.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            Ed è questo il punto, chi compra un iMac lo fa
            per avere la macchina senza sbattopuoi fare la stessa cosa con un pc,non a tutti serve un modello di fascia alta,anzi.
            questione di
            punti di vista, a te piace assemblarla ad altri
            no tutto
            qua.già...
            Informati meglio va là i tempi sono cambiati dai
            primi hackintosh di 3-4 anni fa, una volta scelto
            l'hardware giusto è questione di lanciare un
            programma a prova di scemo che ti prepara la iso
            con il minimo indispensabile per installare ed
            avviare il sistema ed un secondo per installare i
            driver
            aggiuntivi.perchè devi scegliere un hardware giusto ?Un vero OS s'installa a prescindere da quello che trova,al limite ti può chiedere i driver...non fai prima a comprarti un'altro Mac ?
            Perchè, a me il macos piace e lo trovo migliore
            di windows e linux sotto molti punti di vista per
            cui non ci rinuncio e sono disposto a sbattermi
            per farlo andare anche su macchine ufficialmente
            non
            supportate.posso capire di windows ma di Linux è una bestemmia...
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            perchè devi scegliere un hardware giusto ?Devo anche risponderti ?
            Un vero OS s'installa a prescindere da quello che
            trova,al limite ti può chiedere i driver...non
            fai prima a comprarti un'altro Mac ?Un OS proprietario che gira su hardware proprietario (e si i mac si devono considerare come hardware proprietario) fa diverse assunzioni a partire dal firmware fino ad arrivare alla mappatura della memoria e delle periferiche ma questo non vuol dire che non sia un vero OS.Seguendo il tuo ragionamento allora tutti gli os che non siano linux o windows non sono dei "Veri OS".
            posso capire di windows ma di Linux è una
            bestemmia...Linux e Windows hanno entrambi pregi e difetti che paragonati al macos me lo fanno preferire tutto qua.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: Etype

            perchè devi scegliere un hardware giusto ?

            Devo anche risponderti ? prestazioni a parte,quando installi un OS sempre X86 è....
            Un OS proprietario che gira su hardware
            proprietario (e si i mac si devono considerare
            come hardware proprietario)grazie per l'informazione non lo sapevo :)
            fa diverse assunzioni
            a partire dal firmware fino ad arrivare alla
            mappatura della memoria e delle periferiche ma
            questo non vuol dire che non sia un vero
            OS.Un OS installato su una sola piattaforma hardware,fosse una periferica qualunque non avrei nulla da ridire,ma su un pc la cosa fa ridere.
            Seguendo il tuo ragionamento allora tutti gli os
            che non siano linux o windows non sono dei "Veri
            OS".hai presente i vecchi cellulari ? La stessa cosa ....
            Linux e Windows hanno entrambi pregi e difetti
            che paragonati al macos me lo fanno preferire
            tutto
            qua.Francamente trovo molti più difetti e limitazioni nel Mac che in altri sistemi operativi...
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype


            perchè devi scegliere un hardware
            giusto
            ?



            Devo anche risponderti ?

            prestazioni a parte,quando installi un OS sempre
            X86 è....Guarda che al mondo non esiste solo la piattaforma X86 e per tornare al discorso iniziale, se un os è pensato per andare su un hardware proprietario nel farlo girare altrove devi per forza scegliere la cosa più simile possibile per non dover modificare tutto.

            fa diverse assunzioni

            a partire dal firmware fino ad arrivare alla

            mappatura della memoria e delle periferiche
            ma

            questo non vuol dire che non sia un vero

            OS.

            Un OS installato su una sola piattaforma
            hardware,fosse una periferica qualunque non avrei
            nulla da ridire,ma su un pc la cosa fa
            ridere.E qui torni a sbagliare non pensando che il mac è da considerarsi hardware proprietario come lo sono i moderni smartphone piuttosto che i megaserver.Poi che sotto ci sia un X86 e un firmware più o meno standard passa in secondo piano, vorrei ricordarti che fino a pochi anni fa i mac erano dei PowerPC. Alla luce delle tue affermazioni allora si potrebbe dire che per te MacOSX ha smesso di essere un "Vero OS" da quando è stato effettuato il porting su X86.

            Seguendo il tuo ragionamento allora tutti
            gli os che non siano linux o windows non sono dei
            "Veri OS".

            hai presente i vecchi cellulari ? La stessa cosa
            ....Hai presente IBM OS/400, AIX, Solaris prima della transizione x86, BeOS prima del port x86 e mettiamoci in mezzo pure AmigaOS va là ?Ecco tutti dei "Veri OS" che girano su hardware proprietario o che seguendo i tuoi ragionamenti hanno smesso di esserlo dopo il port su x86.Si potrebbe quasi concludere che è l'x86 a distruggere il tuo concetto di "Vero OS" quindi non lo sono nemmeno windows e linux.

            Linux e Windows hanno entrambi pregi e
            difetti

            che paragonati al macos me lo fanno preferire

            tutto

            qua.

            Francamente trovo molti più difetti e limitazioni
            nel Mac che in altri sistemi operativi...Io trovo macos veloce e funzionale e tutto quanto segue una logica ben precisa a partire dall'interfaccia grafica fino ad arrivare ai programmi scritti con tale os in mente.Ci posso fare la vita da utonto come quella da smanettone a riga comando, ci posso giocare vista la diffusione che comincia ad avere come piattaforma gaming e lo trovo anche parecchio coerente come sviluppo di software.Ci sono diversi applicativi anche di livello pro a costi irrisori per i quali nemmeno conviene andare a cercarsi i crack ed il tutto racchiuso in una interfaccia fluida, veloce e, perchè no, esteticamente gradevole.Ora dimmi tu quali difetti e limiti trovi che se ne parla.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            Guarda che al mondo non esiste solo la
            piattaforma X86 e per tornare al discorso
            inizialegrazie per questa importante informazione,era un'altra cosa che non sapevo :)
            se un os è pensato per andare su un
            hardware proprietario nel farlo girare altrove
            devi per forza scegliere la cosa più simile
            possibile per non dover modificare
            tutto.domanda : ma l'ottimizzazione che fine fa poi ? :)
            E qui torni a sbagliare non pensando che il mac è
            da considerarsi hardware proprietario come lo
            sono i moderni smartphone piuttosto che i
            megaserver.Per uno smartphone può avere anche senso dato che acquisti tutto in blocco,un Os legato ad un hardware pc no.
            Poi che sotto ci sia un X86 e un firmware più o
            meno standard passa in secondo piano, vorrei
            ricordarti che fino a pochi anni fa i mac erano
            dei PowerPC.trovi Linux e BSD ANCHE per PowerPC,quindi ?
            Alla luce delle tue affermazioni
            allora si potrebbe dire che per te MacOSX ha
            smesso di essere un "Vero OS" da quando è stato
            effettuato il porting su X86.Il MacOS non è mai stato considerato nell'informatica,questo a prescindere dalla piattaforma hardware sul quale girava.Perchè mai poi è passato a X86 ? :)
            Hai presente IBM OS/400, AIX, Solaris prima della
            transizione x86, BeOS prima del port x86 e
            mettiamoci in mezzo pure AmigaOS va là
            ?Peccato che Solaris è stato fatto ANCHE il port x86,su questa piattaforma mica pretende componenti particolari per essere avviato.
            Ecco tutti dei "Veri OS" che girano su hardware
            proprietario o che seguendo i tuoi ragionamenti
            hanno smesso di esserlo dopo il port su
            x86.allora mi son spiegato male ....partiamo dal porting x86...hai preso Solaris,bene,io lo installo su un pc,fine...non ho bisogno di trovare un hardware il più vicino possibile a quello originale,perchè non c'è.Su MAc invece tu hai detto che devi trovare un hardware il più possibile vicino a quello originale....significa che se io in questo momento lo voglio utilizzare su un pc qualunque non lo posso fare,son stato più chiaro ora ?
            Si potrebbe quasi concludere che è l'x86 a
            distruggere il tuo concetto di "Vero OS" quindi
            non lo sono nemmeno windows e
            linux.vedi sopra...
            Io trovo macos veloce e funzionale e tutto quanto
            segue una logica ben precisa a partire
            dall'interfaccia grafica fino ad arrivare ai
            programmi scritti con tale os in
            mente.l'interfaccia grafica te la puoi cambiare come e quando ti pare in un sistema operativo decente.Se poi sei abituato da molti anni sempre con la stessa è un'altro discorso.
            Ci posso fare la vita da utonto come quella da
            smanettone a riga comandoCome con Linux .....
            ci posso giocare vista
            la diffusione che comincia ad avere come
            piattaforma gaming e lo trovo anche parecchio
            coerente come sviluppo di
            software.diffusione dove ? :Dstoricamente il gaming su pc è sempre andato a braccietto con Windows,ed è stato anche uno dei motivi della sua diffusione.
            Ci sono diversi applicativi anche di livello pro
            a costi irrisori per i quali nemmeno conviene
            andare a cercarsi i crack ed il tutto racchiuso
            in una interfaccia fluida, veloce e, perchè no,
            esteticamente
            gradevole.come con altri OS....
            Ora dimmi tu quali difetti e limiti trovi che se
            ne
            parla.Il primo lo hai detto tu,essere legato ad un hardware specifico e solo a quello....questa è la limitazione più evidente. Poi è un OS pensato per principianti,con tanta grafica inutile,sicuramente bloatware tale da non girare su macchine di non recente fattura,impossibilità d'intervento sullo stesso,impossibilità di girare in live,impossibilità di poter installare solo quello che serve (quindi no sistema minimale),impossibile farlo girare su altre piattaforme come invece avviene con altre distro di Linux,OS pensato per colloquiare naturalemnte con altri prodotti Apple (e viceversa,questa cosa mi ha sempre fatto ridere..),impossibilità di usarlo per altri scopi che non sia quello desktop.....solo per citarne qualcuno..
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype

            se un os è pensato per andare su un

            hardware proprietario nel farlo girare
            altrove

            devi per forza scegliere la cosa più simile

            possibile per non dover modificare

            tutto.

            domanda : ma l'ottimizzazione che fine fa poi ? :)E secondo te se un so è pensato per un parco macchine limitato non è ottimizzato per QUEL parco macchine, se poi lo metti sull'hardware che più gli si avvicina e funziona ottieni le stesse ottimizzazioni in automatico dal momento che semplicemente ci gira.

            Alla luce delle tue affermazioni

            allora si potrebbe dire che per te MacOSX ha

            smesso di essere un "Vero OS" da quando è
            stato

            effettuato il porting su X86.

            Il MacOS non è mai stato considerato
            nell'informatica,questo a prescindere dalla
            piattaforma hardware sul quale
            girava.
            Perchè mai poi è passato a X86 ? :)Per un mero discorso di performance che restando legato all'architettura PPC non riusciva più a reggere il confronto con gli x86.Inoltre dire che "Il MacOS non è mai stato considerato nell'informatica" bhè mi sa un tantino azzardato visto che comunque, vuoi per abitudine vuoi per altro, ha sempre avuto la sua nicchia anche nei momenti meno fruttuosi della sua storia.

            Hai presente IBM OS/400, AIX, Solaris prima
            della

            transizione x86, BeOS prima del port x86 e

            mettiamoci in mezzo pure AmigaOS va là

            ?

            Peccato che Solaris è stato fatto ANCHE il port
            x86,su questa piattaforma mica pretende
            componenti particolari per essere
            avviato.Allora hai preso di tutti gli esempi che ti ho fatto solo quello che ti fa comodo per darti ragione invece di discutere della cosa, snaturando bellamente il discorso "Solaris prima della transizione x86".Voglio proprio vederti installare Solaris per piattaforma UltraSPARC su un comune pc.

            Ecco tutti dei "Veri OS" che girano su
            hardware

            proprietario o che seguendo i tuoi
            ragionamenti

            hanno smesso di esserlo dopo il port su

            x86.

            allora mi son spiegato male ....

            partiamo dal porting x86...

            hai preso Solaris,bene,io lo installo su un
            pc,fine...non ho bisogno di trovare un hardware
            il più vicino possibile a quello originale,perchè
            non c'è.Su MAc invece tu hai detto che devi
            trovare un hardware il più possibile vicino a
            quello originale....significa che se io in questo
            momento lo voglio utilizzare su un pc qualunque
            non lo posso fare,son stato più chiaro ora
            ?Tu OpenSolaris te lo installi su un comune pc perchè è pensato per girare su hardware generico, Macos no perchè nonostante ci sia dentro componentistica Intel e firmware EFI è a tutti gli effetti un hardware proprietario.Questa sottile differenza non la volete capire solo perchè vedete scritto Intel Core sticapperi sulle specifiche tecniche.Se invece di Efi ci avessero messo OpenFirmware come c'era sui mac powerpc col piffero che si installava su un pc generico ed è tutto qui il punto.Se vuoi ti faccio un riferimento ancora più in là nel tempo, negli anni 90 esisteva una macchina chiamata FM-Towns, l'hardware era un comune 386 ma il suo sistema operativo (denominato HumanOS) non poteva girare su pc per mancanza dei componenti aggiuntivi necessari, ora ti è più chiaro il mio punto di vista ?
            Il primo lo hai detto tu,essere legato ad un
            hardware specifico e solo a quello....questa è la
            limitazione più evidente. Hardware proprietario, che ti piaccia o no non puoi considerarla una limitazione.
            Poi è un OS pensato per
            principianti,con tanta grafica
            inutile,sicuramente bloatware tale da non girare
            su macchine di non recente fattura,L'iMac che ho adesso è del 2007 e gira ancora molto bene.Pensato per principianti ? Meno male, che qualcuno alla fine c'è arrivato a rendere semplice le cose a chi non se ne intende, te per usare il tuo frigorifero devi sapere la composizione chimica del gas refrigerante che ci viene pompato dentro ?
            impossibilità
            d'intervento sullo stesso,Hardware proprietario
            impossibilità di girare
            in live,impossibilità di poter installare solo
            quello che serve (quindi no sistema
            minimale),impossibile farlo girare su altre
            piattaforme come invece avviene con altre distro
            di Linux,Mmm tutte cose che il target di utenza a cui si rivolge naturalmente sa cosa sono e se non le ha non sa di che vivere.
            OS pensato per colloquiare naturalemnte
            con altri prodotti Apple (e viceversa,questa cosa
            mi ha sempre fatto ridere..)E ci mancherebbe altro se si fanno tutto in casa vuoi che non ci metta dentro nativamente gli strumenti per comunicare con i propri prodotti ?Non è la prima volta che aziende che si scrivono tutto in casa preinstallino il necessario per far comunicare tutto istantaneamente, vedi uno a caso IBM quando ancora faceva pc e server dedicati.
            impossibilità di usarlo per altri scopi che non sia quello
            desktop.....solo per citarne
            qualcuno..Vedi sopra.Il tuo problema secondo me è che continui a ragionare da power user senza voler smontare dal piedistallo e capire che è pensato per un target di utenza differente dal tuo.Poi se vuoi farci la "roba da smanettone" ce la fai uguale anche se in alcuni casi con dei compromessi (vedi il poter togliere roba che non vuoi).Personalmente non mi ci diverto più a passare le serate ad ammazzarmi con Linux e la riga comando, voglio usarlo il computer ed ogni tanto tirare fuori bash e fare roba a basso livello ma è tutta una questione di scelte, ciò nonostante mica critico questo o quello solo perchè non corrisponde alle mie esigenze.
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            la realtà è che questi sbavano per OSX, se fosse libero e GRATUITO, lo avrebbero da mò installato sui loro PC da 300 euro, quello che a loro brucia è che per avere quel gioiellino devono comperasi un mac e passare dal lato "oscuro".Ne ho conosciuti molti che da accesi denigratori dopo averlo provato a fondo sono diventati dei fan sfegatati.
          • mura scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            Sul discorso sbavare non mi espongo non mi interessano le guerre di religione, piuttosto a me interessa macos ma non l'hardware apple visto che per le mie attuali esigenze un macpro è troppo, un macmini e troppo poco ed un iMac ha cose che non mi servono, e dal momento che con qualche accorgimento tra scelta hardware e configurazione software si riesce tranquillamente ad utilizzare su una macchina generica che abbia esattamente le caratteristiche che mi servono senza farmi spendere di più di quello che mi serve, perchè no ?Poi libero e gratuito non lo è macos ma costa 25 euro, chiunque è in grado di permetterselo e se vuole installarlo su di un pc che ha già può farlo, tutto il resto è fuffa da troll.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2013 15.32-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            la realtà è che questi sbavano per OSXMauahahah perchè fare enormi passi indietro, pagando per giunta ?Perchè utilizzare un Os bloatware che neanche viene pronunciato in un corso d'informatica ?
            se fosse
            libero e GRATUITOal limite uno lo prova per curiosità ma poi torna indietro.
            lo avrebbero da mò installato
            sui loro PC da 300 euroa parte che di PC ce ne sono di tutte le fascie di prezzo,considero un pc da 300 euro giù superiore a qualsiasi Mac già solo per quello ch emi permette di fare,questo senza che apple mi imponga delle idiozie enormi.A proposito prova a far girare un Mac su un PC da 300 Euro,voglio fami 2 risate :D prova anche su un PIII a 850Mhz con 512MB di Ram :D
            quello che a loro bruciala vuoi smettere con queste barzellette o sei un newbie totale ? :D
            è che per avere quel gioiellino devono comperasinon vedo il gioellino ....
            un mac e passare dal lato
            "oscuro".per fare cosa ? Pentirmi e riformattare subito ? :D
            Ne ho conosciuti molti che da accesi denigratori
            dopo averlo provato a fondo sono diventati dei
            fan
            sfegatati.certo certo,newbie vero ? :D
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: mura
            E secondo te se un so è pensato per un parco
            macchine limitato non è ottimizzato per QUEL
            parco macchine, se poi lo metti sull'hardware che
            più gli si avvicina e funziona ottieni le stesse
            ottimizzazioni in automatico dal momento che
            semplicemente ci
            gira.prevedibilmente già ci gira peggio andiamo bene....
            Per un mero discorso di performance che restando
            legato all'architettura PPC non riusciva più a
            reggere il confronto con gli
            x86.Mi stai dicendo che siete venuti a patti con il mondo X86 per non rimanere indietro? :D ...strano che non è sucXXXXX il contrario ...
            Inoltre dire che "Il MacOS non è mai stato
            considerato nell'informatica" bhè mi sa un
            tantino azzardato visto che comunque, vuoi per
            abitudine vuoi per altro, ha sempre avuto la sua
            nicchia anche nei momenti meno fruttuosi della
            sua
            storia.Vai in qualsiasi corso d'informatica vedi quante volte viene pronuciata la parola apple,Mac e quanto tempo ne parlano...vedi un qualsiasi annuncio di lavoro...guarda quanta gente nel settore informatico è richiesta la conoscenza di Mac...Esiste il sistemista windows,il sistemista Linux-Unix di sistemista Mac non ne ho mai sentito parlare ...
            Allora hai preso di tutti gli esempi che ti ho
            fatto solo quello che ti fa comodo per darti
            ragione invece di discutere della cosa, e quello più popolare qual'è il problema ? Potevo prendere anche BeOS se per questo ...
            snaturando bellamente il discorso "Solaris prima
            della transizione
            x86".
            Voglio proprio vederti installare Solaris per
            piattaforma UltraSPARC su un comune
            pc.e dove avrei mai detto che su un X86 posso installare un Os per altra architettura ?
            Tu OpenSolaris te lo installi su un comune pc
            perchè è pensato per girare su hardware generico,
            Macos no perchè nonostante ci sia dentro
            componentistica Intel e firmware EFI è a tutti
            gli effetti un hardware
            proprietario.ed io che ho detto ?Pur passando entrambi ad X86 solo Mac è limitato ad un unica piattaforma hardware...oltretutto devi anche smanettare l'ISO solo per farla andare su un hardware che gli assomiglia,altrimenti neanche lo puoi fare.Persino con un confronto con Solaris che non è questo Os estremamente diffuso il Mac ne esce sconfitto,che vuoi farci ? prenditela con Apple.
            Questa sottile differenza non la volete capire
            solo perchè vedete scritto Intel Core sticapperi
            sulle specifiche
            tecniche.guarda che siete stati voi a passare ad X86,non noi..come hai detto tu per una questione di prestazioni.Significa che siete passati al nemico perchè non reggevate il confronto...scelte sbagliate cosa vuoi che ti dica.
            Se invece di Efi ci avessero messo OpenFirmware
            come c'era sui mac powerpc col piffero che si
            installava su un pc generico ed è tutto qui il
            punto.Ma non l'hanno fatto,chiediti perchè.Guarda che te la puoi prendere solo con apple se non puoi installare tranquillamente Mac su un comune pc,inutile che cerchi responsabilità altrui...
            Se vuoi ti faccio un riferimento ancora più in là
            nel tempo, negli anni 90 esisteva una macchina
            chiamata FM-Towns, l'hardware era un comune 386
            ma il suo sistema operativo (denominato HumanOS)
            non poteva girare su pc per mancanza dei
            componenti aggiuntivi necessari, ora ti è più
            chiaro il mio punto di vista
            ?anni 90...cose recenti insomma ...
            Hardware proprietario, che ti piaccia o no non
            puoi considerarla una
            limitazione.Un OS che si può installare su un unico hardware sempre X86 non la devo considerare una limitazione ? :D :D :DDai Mura rinsavisci su :)
            L'iMac che ho adesso è del 2007 e gira ancora
            molto
            bene.tutto qui ? ci si ferma al 2007 ? :( che delusione ...
            Pensato per principianti ? Meno male, che
            qualcuno alla fine c'è arrivato a rendere
            semplice le cose a chi non se ne intendeLo vuoi negare ? basta vedere i commenti degli appliani qui su PI per rendersene conto,non ci fanno una bella figura con quelli della controparte.Mi stai dicendo che non ti darebbe fastidio usare un sistema per bambini ? a me si....
            te per
            usare il tuo frigorifero devi sapere la
            composizione chimica del gas refrigerante che ci
            viene pompato dentro
            ?esempio errato...Al limite un appassionato di motori con la sua auto.

            impossibilità

            d'intervento sullo stesso,

            Hardware proprietarioio parlo d'intervento sull'OS....

            impossibilità di girare

            in live,impossibilità di poter installare
            solo

            quello che serve (quindi no sistema

            minimale),impossibile farlo girare su altre

            piattaforme come invece avviene con altre
            distro

            di Linux,

            Mmm tutte cose che il target di utenza a cui si
            rivolge naturalmente sa cosa sono e se non le ha
            non sa di che
            vivere.No cose che non puoi fare con il Mac,amara verità.
            E ci mancherebbe altro se si fanno tutto in casa
            vuoi che non ci metta dentro nativamente gli
            strumenti per comunicare con i propri prodotti
            ?questosi chiama legare tra loro i prodotti in modo da indurre il cliente a dirigersi sempre verso la stessa piattaforma.come gabbare un cliente.Quando poi passi all'informatica vera ti accorgidi queste idiozie....tipo per un semplice mp3player usare un bloatware di nome Itune da 100MB che ti butta dentro 7-8 servizi per .......trasferire mp3.L'apoteosi dell'efficienza,quando con un mp3 player di 20 Euro copio/incollo mp3 come file qualsiasi a prescindere dall'OS usato.
            tutto in casa preinstallino il necessario per far
            comunicare tutto istantaneamente, vedi uno a caso
            IBM quando ancora faceva pc e server
            dedicati.non gli mp3 player :D
            Vedi sopra.
            Il tuo problema secondo me è che continui a
            ragionare da power user senza voler smontare dal
            piedistallo e capire che è pensato per un target
            di utenza differente dal
            tuo.Ecco,hai già spento il mio entusiasmo :(Volendo fare uno sforzo ed immedesimarmi in una persona che anche sa vagamente cosa puoi fare con un pc e i vantaggi che ti da non sceglierei comunque un Mac....
            Poi se vuoi farci la "roba da smanettone" ce la
            fai uguale anche se in alcuni casi con dei
            compromessi (vedi il poter togliere roba che non
            vuoi).Io non la considero roba da smanettone,poi perchè scegliere un sistema che già mi impone restrizioni che in altri non ci sono ? per me è cpme fare passi indietro non in avanti.
            Personalmente non mi ci diverto più a passare le
            serate ad ammazzarmi con Linux e la riga comandoPeccato è uno dei migliori OS dove puoi capire come funziona un computer....
            ciò nonostante mica
            critico questo o quello solo perchè non
            corrisponde alle mie
            esigenze.ma anche altre esigenze :)
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype..
            Il primo lo hai detto tu,essere legato ad un
            hardware specifico e solo a quello....questa è la
            limitazione più evidente. anche AS400Poi è un OS pensato per
            principianti,con tanta grafica
            inutile,mi meraviglia che un espertone come te faccia ancora confusuione tra OS che è il Kernel e interfaccia grafica che è un semplice programma che ci gira sopra.sicuramente bloatware tale da non girare
            su macchine di non recente fattura,gira tranquillamente su tutte le macchine intel anche le più vecchie, e anzi le versioni più recenti dell'OS di solito sono più veloci.impossibilità
            d'intervento sullo stesso, apri il terminale da superuser e se sei capace, ci fai quello che vuoi impossibilità di girare
            in live,impossibilità di poter installare solo
            quello che serve (quindi no sistema
            minimale),sono scelte politiche non certo limitazioni dello UNIXimpossibile farlo girare su altre
            piattaformegira solo su macchine Apple,come per i motori Ferrari, li montano solo sulle Ferrari.Che ne diresti di una Lotus supersport motorizzata Ferrari? come invece avviene con altre distro
            di Linux,OS pensato per colloquiare naturalmente
            con altri prodotti Apple e perchè no? i SW apple sono fatto per apparecchi apple principalmente, sta agli altri produttori fare il loro sw personalizzato(e viceversa,questa cosa
            mi ha sempre fatto ridere..),
            impossibilità di
            usarlo per altri scopi che non sia quello
            desktop.....Mai sentito parlare di OSX server?
            solo per citarne
            qualcuno..
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            anche AS400wow minicomputer per uso aziendale,che paragone :D
            mi meraviglia che un espertone come te faccia
            ancora confusuione tra OS che è il Kernel eNon mi meraviglia che un non esperto come te faccia confusione tra OS e Kernel :D :D :D
            interfaccia grafica che è un semplice programma
            che ci gira
            sopra.ma va ? altrimenti conosciuto come DE ...
            gira tranquillamente su tutte le macchine intel
            anche le più vecchiema non dire idiozie per favore ...
            e anzi le versioni più
            recenti dell'OS di solito sono più
            veloci.certo certo,anche più castrate ?
            apri il terminale da superuser e se sei capace,
            ci fai quello che vuoidavvero ? corro subito a comprarlo,aspetta ma prima lo devo installare e poi posso togliere quello che non mi serve e fino a che punto mi posso spingere ?
            sono scelte politiche non certo limitazioni dello
            UNIXSe voglio un Unix vero mi prendo una BSD ;)
            gira solo su macchine Apple,WOW :D
            come per i motori Ferrari, li montano solo sulle
            Ferrari.sbagliato,GT Maserati :D
            Che ne diresti di una Lotus supersport
            motorizzata
            Ferrari?come sopra ...
            e perchè no? i SW apple sono fatto per apparecchi
            apple principalmente, sta agli altri produttori
            fare il loro sw
            personalizzatoil bello è che è il contrario :D
            Mai sentito parlare di OSX server?dove a Cupertino ? :D :D :D
          • MacGeek scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: bertuccia
            Scusa mi sono espresso in maniera ambigua.
            Volevo dire se io oggi compro un imac27 spendo
            circa
            1800
            Se compro un mini+apple display diciamo la stessa
            cifra.
            Fra due anni cambiando solo il mini (quindi
            proXXXXXre e scheda video in pratica) spendo solo
            altre 600, se volessi cambiare imac dovrei
            rispendere di nuovo 1800.

            Non mi sembra conveniente.

            O c'è qualcosa che non considero?I conti non sono quelli. Gli iMac vecchi si rivendono e solitamente anche bene.Inoltre come prestazioni tra un'iMac e un MacMini non c'è storia.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: MacGeek
            I conti non sono quelli. Gli iMac vecchi si
            rivendono e solitamente anche
            bene.Con quello che spendi per un Imac usato ti ci compri un computer nuovo di zecca,senza neanche pentirtene.
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: MacGeek

            I conti non sono quelli. Gli iMac vecchi si

            rivendono e solitamente anche

            bene.

            Con quello che spendi per un Imac usato ti ci
            compri un computer nuovo di zecca,senza neanche
            pentirtene.ti penti, ti penti subito appena lo accendi.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            ti penti, ti penti subito appena lo accendi.puoi raccontare questa gigantesca frottola solo ad un appliano...
          • stronzolo scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            Quanta ignoranza informatica
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Phronesis
            I conti non sono quelli. Gli iMac vecchi si
            rivendono e solitamente anche
            bene.
            Inoltre come prestazioni tra un'iMac e un MacMini
            non c'è
            storia.Ha entrambe le obiezioni ho risposto ad un commento a bertuccia e a pietro se ti va di leggerli :)Ciao... io vado a mangiare ... buon appetito
          • pietro scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Phronesis





            ciao.


            Io non li ho mai capiti gli AIO, ma non
            è

            meglio


            un mac mini rimanendo comunque in Apple?





            Secondo me se consideri due o più

            aggiornamenti


            di HW risparmi anche tanto.



            mi risulta che abbiano la stessa
            espandibilità...

            però con iMac puoi andare oltre le
            prestazioni

            del

            mini

            Scusa mi sono espresso in maniera ambigua.
            Volevo dire se io oggi compro un imac27 spendo
            circa
            1800
            Se compro un mini+apple display diciamo la stessa
            cifra.
            Fra due anni cambiando solo il mini (quindi
            proXXXXXre e scheda video in pratica) spendo solo
            altre 600, se volessi cambiare imac dovrei
            rispendere di nuovo
            1800.

            Non mi sembra conveniente.

            O c'è qualcosa che non considero?non consideri il fatto che il mac usato è sempre molto ben vendibile, lo vendi e ne comperi un altrol'Imac inoltre ha webcam microfono e casse incorporate, è più completo e non ci sono fili in giro.
          • Phronesis scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            non consideri il fatto che il mac usato è sempre
            molto ben vendibile, lo vendi e ne comperi un
            altroVabbe ok, ma se si parla di nuovo si parla di nuovo.Anche il macmini penso non si svaluti, la proporzione resta.
            l'Imac inoltre ha webcam microfono e casse
            incorporate, è più completo e non ci sono fili in
            giro.Ma anche l'Apple Led Cinema ha queste cose.Obbiettivamente sento obiezioni poco solide, tranne il fatto chè non puoi avere le stesse configurazioni (potenza hw) che ripeto, obiezione che avvalla la mia sensazione che sia una scelta commerciale non tecnica.Io non è che critico i mac, valuto la convenienza in termini pratici degli AIO e in pratica non c'è tranne se, come in questo caso, se pianificata.
          • MacGeek scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: pietro

            non consideri il fatto che il mac usato è
            sempre

            molto ben vendibile, lo vendi e ne comperi un

            altro

            Vabbe ok, ma se si parla di nuovo si parla di
            nuovo.
            Anche il macmini penso non si svaluti, la
            proporzione resta.Se non hai problemi con l'investimento iniziale è sempre meglio l'iMac perché è un computer migliore. Il MacMini, anche se costa meno, è forse il computer Apple meno conveniente.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Phronesis
            Io non è che critico i mac, valuto la convenienza
            in termini pratici degli AIO e in pratica non c'è
            tranne se, come in questo caso, se
            pianificata.L'unico vantaggio che puoi avere con un AIO è avere una scrivania libera dai cavi e il guadagno di spazio.Puoi ottenere la stessa cosa con quei mini pc che si agganciano sul retro dei monitor e sfruttano gli attacchi VESA.All'infuori della questione spazio incomincia la lunga lista degli svantaggi ....
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Phronesis

            Io non è che critico i mac, valuto la
            convenienza

            in termini pratici degli AIO e in pratica non
            c'è

            tranne se, come in questo caso, se

            pianificata.

            L'unico vantaggio che puoi avere con un AIO è
            avere una scrivania libera dai cavi e il guadagno
            di spazio.A che mi serve lo spazio se ho un computer?
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: pietro
            non consideri il fatto che il mac usato è sempre
            molto ben vendibile, lo vendi e ne comperi un
            altroe achi dovrei rifilare il pacco ? :D
            l'Imac inoltre ha webcam microfono e casse
            incorporate, è più completo e non ci sono fili in
            giro.queste sono cose molto marginali,per l'audio i jack li hanno fatti apposta....non sono decorazioni.
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro

            non consideri il fatto che il mac usato è sempre

            molto ben vendibile, lo vendi e ne comperi un

            altro

            e achi dovrei rifilare il pacco ? :D


            l'Imac inoltre ha webcam microfono e casse

            incorporate, è più completo e non ci sono fili
            in

            giro.

            queste sono cose molto marginali,per l'audio i
            jack li hanno fatti apposta....non sono
            decorazioni.Ma costano solo due lire.Invece microfonoe casse integrati possono venderteli a 10 volte tanto, col vantaggio (per il produttore) che quando si rompe il microfono devi buttare tutto e ricomprarlo di nuovo.
          • Etype scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: panda rossa
            Ma costano solo due lire.
            Invece microfonoe casse integrati possono
            venderteli a 10 volte tanto, col vantaggio (per
            il produttore) che quando si rompe il microfono
            devi buttare tutto e ricomprarlo di
            nuovo.infatti il tutto integrato lo vedo bene su un portatile su un desktop non ha molto senso.Poi a me gli AIO non sono mai piaciuti.
    • gnammolo scrive:
      Re: Fusion OBBLIGATORIO
      e te credo che è obbligatorio, l'alternativa è un disco a carbonella a 5400 giri (ridicolo) o un SDD pagato al gigabyte a prezzi del 2009
      • bertuccia scrive:
        Re: Fusion OBBLIGATORIO
        - Scritto da: gnammolo

        e te credo che è obbligatorio, l'alternativa è un
        disco a carbonella a 5400 giri (ridicolo) eccolo qua il genio della lampada.va bene il fascino del numerino più grande (ooooh 7MILA GIRI! oooooh 10MILA! ma che bestia!!) lo sai vero che il "tappo" principale su un HDD è dato dalla latenza sulla ricerca del blocco e non da quella sulla scrittura sequenziale?
        o un
        SDD pagato al gigabyte a prezzi del 2009siamo capace di confrontare un AIO con un AIO, o continuiamo a mischiare mele e pere?
        • panda rossa scrive:
          Re: Fusion OBBLIGATORIO
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: gnammolo



          e te credo che è obbligatorio, l'alternativa
          è
          un

          disco a carbonella a 5400 giri (ridicolo)

          eccolo qua il genio della lampada.

          va bene il fascino del numerino più grande (ooooh
          7MILA GIRI! oooooh 10MILA! ma che bestia!!) lo
          sai vero che il "tappo" principale su un HDD è
          dato dalla latenza sulla ricerca del blocco e non
          da quella sulla scrittura
          sequenziale?Quello e' un problema tuo.Io i miei li formatto ext

          o un

          SDD pagato al gigabyte a prezzi del 2009

          siamo capace di confrontare un AIO con un AIO, o
          continuiamo a mischiare mele e
          pere?A nessuno di noi qui frega niente di un AIO.Noi i computer li usiamo.
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: panda rossa

            Scendiamo nel pratico.
            Quanta percentuale di tempo che sei al computer
            la passi a salvare?la latenza di cui parlavo vale tanto per la lettura quanto per la scritturama tagliamo corto: io mi sto riferendo a contesti come quello in oggetto, quindi parliamo di cose che non ti interessano, come PC portatili o AiO: vuoi forse affermare che su questi dispositivi ha senso mettere un HDD con velocità superiore a 5400rpm?
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Scendiamo nel pratico.

            Quanta percentuale di tempo che sei al
            computer

            la passi a salvare?

            la latenza di cui parlavo vale tanto per la
            lettura quanto per la
            scrittura

            ma tagliamo corto: io mi sto riferendo a contesti
            come quello in oggetto, quindi parliamo di cose
            che non ti interessano, come PC portatili o AiO:
            vuoi forse affermare che su questi dispositivi ha
            senso mettere un HDD con velocità superiore a
            5400rpm?No.Io di un hard disk guardo solo un dato: la capacita'.Meglio un disco da 2 tera lento come una tartaruga, che un disco da 2 giga che sara' anche una scheggia a scrivere, ma dopo due minuti e' pieno.
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: panda rossa

            No.
            Io di un hard disk guardo solo un dato: la
            capacita'.

            Meglio un disco da 2 tera lento come una
            tartaruga, che un disco da 2 giga che sara' anche
            una scheggia a scrivere, ma dopo due minuti e'
            pieno.ecco perchè apple ha "inventato" fusion! :)disco da 2 tera, veloce come una scheggiaEDIT: (so benissimo che fusion chiede 2 dischi, meglio precisare va')-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2013 15.00-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            No.

            Io di un hard disk guardo solo un dato: la

            capacita'.



            Meglio un disco da 2 tera lento come una

            tartaruga, che un disco da 2 giga che sara'
            anche

            una scheggia a scrivere, ma dopo due minuti
            e'

            pieno.

            ecco perchè apple ha "inventato" fusion! :)

            disco da 2 tera, veloce come una scheggia

            EDIT: (so benissimo che fusion chiede 2 dischi,
            meglio precisare
            va')Quand'e' che apple avrebbe inventato questo fusion?No, sai, perche' io i disk array nei rack del server sono anni che li uso.Metto e tolgo dischi senza neppure bisogno di spegnere la macchina.
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: panda rossa

            Quand'e' che apple avrebbe inventato questo
            fusion?hai notato l'uso delle virgolette? ;)
            No, sai, perche' io i disk array nei rack del
            server sono anni che li uso.
            Metto e tolgo dischi senza neppure bisogno di
            spegnere la macchina.hai chiaro cos'è fusion drive?http://it.wikipedia.org/wiki/Fusion_drivebeneora dimmi, se tu fai un disk array con un HDD + SSD che benefici ottieni in prestazioni?con fusion drive, avrai nella maggior parte dei casi l'impressione di utilizzare un SSD da 3TB
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Quand'e' che apple avrebbe inventato questo

            fusion?

            hai notato l'uso delle virgolette? ;)


            No, sai, perche' io i disk array nei rack del

            server sono anni che li uso.

            Metto e tolgo dischi senza neppure bisogno di

            spegnere la macchina.

            hai chiaro cos'è fusion drive?
            http://it.wikipedia.org/wiki/Fusion_drive

            beneAh, ho capito.Apple ha copiato il raid, lo ha chiamato fusion, e dice di averlo inventato lei.Ok, tutte cose gia' viste.
            ora dimmi, se tu fai un disk array con un HDD +
            SSD che benefici ottieni in
            prestazioni?Se io faccio un disk array ho una sola esigenza: NON PERDERE DATI.Di tutto il resto me ne frego allegramente, tanto le prestazioni sono sempre sovradimensionate alle mie esigenze.
            con fusion drive, avrai nella maggior parte dei
            casi l'impressione di utilizzare un SSD da
            3TBCioe' che dopo 1000 riscritture non funziona piu'?
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: panda rossa

            Ah, ho capito.
            Apple ha copiato il raid, lo ha chiamato fusion,
            e dice di averlo inventato lei.
            Ok, tutte cose gia' viste.

            Se io faccio un disk array ho una sola esigenza:
            NON PERDERE DATI.
            Di tutto il resto me ne frego allegramente, tanto
            le prestazioni sono sempre sovradimensionate alle
            mie esigenze.disk array di cui parli != fusion driveper me la discussione finisce qui ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Ah, ho capito.

            Apple ha copiato il raid, lo ha chiamato
            fusion,

            e dice di averlo inventato lei.

            Ok, tutte cose gia' viste.



            Se io faccio un disk array ho una sola
            esigenza:

            NON PERDERE DATI.

            Di tutto il resto me ne frego allegramente,
            tanto

            le prestazioni sono sempre sovradimensionate
            alle

            mie esigenze.

            disk array di cui parli != fusion drive

            per me la discussione finisce qui ;)Se tu dici che e' diverso, allora non mi serve.A me serve il raid.
        • gnammolo scrive:
          Re: Fusion OBBLIGATORIO
          la differenza è di 7200/5400, ovvero del 33% sveltone
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: gnammolo

            la differenza è di 7200/5400, ovvero del 33%
            sveltonenon hai molto chiaro il funzionamento di un HDD eh? :)dai che son bravo, toh studiahttp://it.wikipedia.org/wiki/Disco_rigido#Tempo_di_acXXXXX_a_disco
          • gnammolo scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            miseria che paraocchi ti han messo!Latency time (tempo di latenza): (anche rotational latency) è il tempo necessario perché, a causa della rotazione del disco, l'inizio del settore desiderato arrivi a trovarsi sotto la testina; ovviamente dipende dalla velocità dello spindle; per esempio con una velocità (tipica) di 5400 rpm, il tempo di latenza massimo è di circa 11 millisecondi;
          • gnammolo scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            ahh ovviamente come al solito segnala il ramo del post così lo cancellano
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: gnammolo

            miseria che paraocchi ti han messo!
            Latency time (tempo di latenza): (anche
            rotational latency) è il tempo necessario perché,
            a causa della rotazione del disco, l'inizio del
            settore desiderato arrivi a trovarsi sotto la
            testina; ovviamente dipende dalla velocità dello
            spindle; per esempio con una velocità (tipica) di
            5400 rpm, il tempo di latenza massimo è di circa
            11
            millisecondi;come vedi, ti stavo rispondendo, ma ti han XXXXto lo stessohttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3896730&m=3897637#p3897637forse se eviti di flammare e andare OT non ti censurano, anzichè pensare ai complotti..riporto qui il messaggio, evitando l'OTTempo di acXXXXX: ControllerOverhead + SeekTime + Latency + RotationalTime <b
            Seek time </b
            (tempo di ricerca): è il tempo necessario a spostare la testina sulla traccia; <b
            è il fattore più critico </b
            lo vuoi capire, O NO
          • gnammolo scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            Il tempo di acXXXXX è la variabile più importante nel determinare le prestazioni di un disco rigido (conoscendo il modello facilmente si può risalire ai dati tecnici dell'unità compreso il tempo di acXXXXX; molti produttori di computer non menzionano questo dato e a volte nemmeno la marca e il modello). Si tratta del tempo medio necessario perché un dato, residente in un punto casuale del disco, possa essere reperito. Il tempo impiegato dipende dalla velocità della testina a spostarsi sulla traccia dove risiede il dato e <b
            dalla velocità di rotazione del disco; maggiore è la velocità e più breve è il tempo impiegato dal dato a ripassare sotto la testina nel caso questa non fosse arrivata in tempo sul dato, durante la rotazione precedente (latenza rotazionale). </b
            I produttori cercano perciò di realizzare testine sempre più leggere (che possono spostarsi più in fretta perché dotate di minore inerzia) e dischi che girano più velocemente. <b
            Il tempo di acXXXXX tipico per un disco rigido da 7200 rpm è di circa 9 millisecondi (ms), per uno da 15.000 rpm è inferiore a 4 ms. </b
            e prendendo da un testo subito sotto: <b
            per esempio con una velocità (tipica) di 5400 rpm, il tempo di latenza massimo è di circa 11 millisecondi; </b
            Non insistere è una questione fisica, un disco a 5400rpm a parità di generazione tecnologica sarà sempre più lento di un 7200.
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: gnammolo

            Non insistere è una questione fisica, un disco a
            5400rpm a parità di generazione tecnologica sarà
            sempre più lento di un 7200.o XXXXX miseria.lo capisci o no, che a fronte di più rumore, prezzo più alto, maggior consumo di corrente, ottieni un beneficio che nell'uso medio è IMPERCETTIBILE?mi parli di un server? benone 10mila tutta la vita.ma qua parliamo di computer consumer, ingombro ridotto e silenziosità, se vuoi una roba sensata ci piazzi SSD + HDD (fusion nel caso di apple) oppure stai sereno col 5400
          • gnammolo scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            alla apple hanno usato per 10 anni i 7200 e adesso non vanno più bene? (rotfl) (rotfl)Un po di dignità, alza dritta la schiena e pensa con la tua testa!
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: gnammolo

            alla apple hanno usato per 10 anni i 7200 e
            adesso non vanno più bene? (rotfl) (rotfl)

            Un po di dignità, alza dritta la schiena e pensa
            con la tua testa!io non lo so in quali contesti (a parte un server) il ridicolo aumento di prestazioni dato da un 7200 nell'uso medio da personal computer possa valere la maggior spesa e il maggior rumore e consumo.se tu ne vedi, fai pure.io non lo farei MAI, in compenso prenderei senza nemmeno pensarci un secondo l'opzione fusion drive, non per niente sul mio macbook pro me lo sono fatto manualmente
          • gnammolo scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO

            il mio macbook pro me lo
            sono fatto
            manualmenteNON HO DUBBI (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • bertuccia scrive:
            Re: Fusion OBBLIGATORIO
            - Scritto da: gnammolo

            NON HO DUBBI (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl)mmm.. la frase era "non per niente sul mio macbook pro me lo sono fatto manualmente"sorry, non ho capito bene cosa intendevi dire :s
Chiudi i commenti