Se il vizietto frena lo smanettone

Il noto hacker Geohot non riesce a tenere il suo discorso al South by Southwest in Texas. La polizia locale lo arresta per possesso di marijuana. E' stato rilasciato su cauzione
Il noto hacker Geohot non riesce a tenere il suo discorso al South by Southwest in Texas. La polizia locale lo arresta per possesso di marijuana. E' stato rilasciato su cauzione

Era atteso all’ultima edizione del noto ciclo di conferenze South by Southwest , dove avrebbe tenuto un discorso sugli hacker e le tecniche di manomissione dei vari dispositivi high-tech. Ma il giovane smanettone George Geohot Hotz è stato trattenuto dalla fatale curiosità di alcuni cani anti-droga nella contea di Hudspeth, Texas.

Ad un posto di blocco nella piccola città di Sierra Blanca, Geohot ha fermato la sua vettura nel tragitto verso la sede dell’evento. Controlli di routine, poi la sniffata dei segugi. La polizia locale ha scovato in macchina quasi 10 grammi di marijuana , arrestando all’istante il ragazzo che per primo è riuscito nel jailbreaking di un iPhone.

Anche noto per la guerra legale con Sony, Hotz era in possesso di una corposa quantità di marijuana, del valore stimato di circa 800 dollari. L’hacker è stato subito scarcerato in seguito al pagamento di una cauzione fissata a 1500 dollari . Inevitabile la sua assenza al South by Southwest texano. (M.V.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 03 2012
Link copiato negli appunti