SecureDrop, l'ultima spifferata di Aaron Swartz

I responsabili della Freedom of the Press Foundation lanciano la piattaforma open source ideata dal compianto hacktivista per il rilascio anonimo di informazioni e documenti ai giornali USA

Roma – L’eredità digitale del compianto hacktivista Aaron Swartz, una piattaforma open source per il rilascio anonimo di informazioni a prova di sorveglianza. Con la collaborazione dell’editor investigativo di Wired Kevin Poulsen, il progetto SecureDrop è finito sotto la gestione della Freedom of the Press Foundation , organizzazione non profit fondata da un gruppo di responsabili di Electronic Frontier Foundation (EFF).

Analizzato da un team della University of Washington – tra cui l’esperto in sicurezza informatica Bruce Schneier e lo sviluppatore Tor Jacob Appelbaum – il codice sorgente di SecureDrop è stato rilasciato su Github e ora disponibile per fork, operazioni di ampliamento e segnalazione di bug. Gli utenti potranno donare fino a migliaia di dollari per supportare il whistleblowing così come ideato da Swartz prima del drammatico suicidio.

Nel manifesto pubblicato dai membri di Freedom of the Press Foundation , SecureDrop è un’applicazione Python che raccoglie i messaggi e i documenti inviati dal web, passandoli a cifratura prima dell’archiviazione su spazi di storage sicuri.

Gli utenti che decideranno di inviare i contenuti alle varie testate giornalistiche saranno protetti dal più totale anonimato, con l’assegnazione di un codice alfanumerico in luogo del nome completo o dell’indirizzo di posta elettronica. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Furby scrive:
    ma Schiavoni dov'è finito?
    sento la mancanza di Luca Schiavoni!tutte 'ste figure inutili e le recensioni così così ... :(che è sucXXXXX a Luca Schiavoni e soci di quel periodo qui a Download????
  • rico scrive:
    softperfect
    Della stessa casa uso WiFi Guard, che permette di rilevare dispositivi che si agganciano al mio router WiFi, scansione ogni tot minuti a mia scelta. Gratis e senza adware. Buono.
  • king volution scrive:
    Re: bocciato
    - Scritto da: Aziz
    E ti pareva... il solito Pasdaran Linaro!ma cha razzo c'antra? peraltro i sw che ho linkato sono multipiattaforma, winfott incluse...
    Il fatto che un software sia proprietario non
    significa che non rispetti la tua privacy e la
    tua sicurezza.esattamente come NON significa che rispetti la tua privacy e la tua sicurezza ovvero, ina ltre parole, è sicuramente possbile (diciamo pure probabile) che non rispetti né l'una né l'altra... e siccome non c'è disponibilità del codice, chi usa un sw proprietario NON può verificare nulla...pertanto, a chi è dotato di un minimo (basta proprio poco) di intelligenza, il semplice buonsenso dice tutto questo che basta e avanza per evitare di usare qualsiasi sw proprietario...non serve scomodare pasdaran e talebani di sorta
    Se poi la NSA mette le blackdoor pure su questo
    genere di software allora siamo in un "gombloddo"
    ENORME! Si salvi chi può!forse non te ne sei accorto, forse non leggi le notizie, forse non hai competenze tecniche e tendi a sottovalutare... ma sappi che sì: siamo proprio in un "gombloddo" ENORME!
    • Aziz scrive:
      Re: bocciato
      - Scritto da: king volution
      - Scritto da: Aziz

      E ti pareva... il solito Pasdaran Linaro!

      ma cha razzo c'antra?
      peraltro i sw che ho linkato sono
      multipiattaforma, winfott
      incluse...Era evidente che non mi riferissi ai link dei software che hai elencato.Sono stato io stesso a dire che li ho utilizzati e che ne sono rimasto soddisfatto.

      Il fatto che un software sia proprietario non

      significa che non rispetti la tua privacy e
      la

      tua sicurezza.

      esattamente come NON significa che rispetti la
      tua privacy e la tua sicurezza ovvero, ina ltre
      parole, è sicuramente possbile (diciamo pure
      probabile) che non rispetti né l'una né
      l'altra...Se TU non ti fidi dei software proprietari sono "problemi" tuoi.Non puoi dire che un software ha un "problema" perché è proprietario.
      e siccome non c'è disponibilità del codice, chi
      usa un sw proprietario NON può verificare
      nulla...Benissimo. Se vuoi verificare utilizza i software opensource. Se non ti interessa verificare utilizza quello che vuoi. Questo non rende un software proprietario inferiore ad un altro. Confondi una questione etica con una questione tecnica.
      pertanto, a chi è dotato di un minimo (basta
      proprio poco) di intelligenza, il semplice
      buonsenso dice tutto questo che basta e avanza
      per evitare di usare qualsiasi sw
      proprietario...Stai dicendo che tutti quelli che usano software proprietari (e chissà quanti ne hai usati tu in passato) sono stupidi. E poi ti lamenti se ti chiamano "pasdaran"?
      non serve scomodare pasdaran e talebani di sortaAh! Si... certo. Scusa. Sappi che comunque anche altri te lo diranno in futuro. Ma non importa: tu li considererai tutti "stupidi".

      Se poi la NSA mette le blackdoor pure su
      questo

      genere di software allora siamo in un
      "gombloddo"

      ENORME! Si salvi chi può!

      forse non te ne sei accorto, forse non leggi le
      notizie, forse non hai competenze tecniche e
      tendi a sottovalutare... ma sappi che sì: siamo
      proprio in un "gombloddo"
      ENORME!Le leggo le notizie e ho abbastanza competenze tecniche (ma tanto non mi crederai, non ho dubbio). Tu hai letto della falla di Firefox che ha seriamente compromesso la sicurezza di Tor?Firefox non è forse un software opensource?Pensiamo a rendere più sicura la rete e non ci ridicolizziamo a criticare semplici software di recupero dati. Pensi forse che qualcuno ti rubi i file del disco per sapere cosa fai e cosa conservi? A "loro" basta sapere cosa scrivi sulle mail e cosa scarichi da internet per capire chi sei e cosa fai.
      • un altro pasdaran scrive:
        Re: bocciato
        - Scritto da: Aziz
        A "loro" basta sapere cosa scrivi sulle
        mail e cosa scarichi da internet per capire chi
        sei e cosa
        fai....... disse il topo nello stomaco del gatto...
      • king volution scrive:
        Re: bocciato
        - Scritto da: Aziz
        - Scritto da: king volution

        - Scritto da: Aziz


        Il fatto che un software sia
        proprietario
        non


        significa che non rispetti la tua
        privacy
        e

        la


        tua sicurezza.



        esattamente come NON significa che rispetti
        la

        tua privacy e la tua sicurezza ovvero, ina
        ltre

        parole, è sicuramente possbile (diciamo pure

        probabile) che non rispetti né l'una né

        l'altra...

        Se TU non ti fidi dei software proprietari sono
        "problemi" tuoi.
        Non puoi dire che un software ha un "problema"
        perché è proprietario.lo posso dire eccome, anche perché è un dato di FATTO: il codice non è verificabile per cui qualsiasi sw proprietario HA il problema di non poter essere usato laddove occorra GARANTIRE la sicurezza e/o la privacy

        e siccome non c'è disponibilità del codice,
        chi

        usa un sw proprietario NON può verificare

        nulla...

        Benissimo. Se vuoi verificare utilizza i software
        opensource. Se non ti interessa verificare
        utilizza quello che vuoi. Questo non rende un
        software proprietario inferiore ad un altro.infatti, solo che questo RENDE un qualsiasi software proprietario intrinsecamente insicuro (basta la semplice possibilità che lo sia) e di conseguenza INUTILIZZABILE laddove occorra GARANTIRE sicurezza e/o la privacy...
        Confondi una questione etica con una questione
        tecnica.per nulla, questa non è una questione etica ma una QUESTIONE TECNICAsemmai sei tu che confondi una questione tecnica con un approccio IDEOLOGICO acriticamente favorevole al sw proprietario

        pertanto, a chi è dotato di un minimo (basta

        proprio poco) di intelligenza, il semplice

        buonsenso dice tutto questo che basta e
        avanza

        per evitare di usare qualsiasi sw

        proprietario...

        Stai dicendo che tutti quelli che usano software
        proprietari (e chissà quanti ne hai usati tu in
        passato) sono stupidi. non proprio...sto dicendo che, in ambiti nei quali occorra la massima sicurezza e/o privacy possibile, usare software proprietari -soprattutto se ci sono sw liberi alternativi- è da INCOMPETENTI e/o STUPIDI
        E poi ti lamenti se ti chiamano "pasdaran"?no no... mi fa onore


        Se poi la NSA mette le blackdoor pure su

        questo


        genere di software allora siamo in un

        "gombloddo"


        ENORME! Si salvi chi può!



        forse non te ne sei accorto, forse non leggi
        le

        notizie, forse non hai competenze tecniche e

        tendi a sottovalutare... ma sappi che sì:
        siamo

        proprio in un "gombloddo"

        ENORME!

        Le leggo le notizie e ho abbastanza competenze
        tecniche (ma tanto non mi crederai, non ho
        dubbio). ahhhhh... allora il problema è un altro...
        Tu hai letto della falla di Firefox che
        ha seriamente compromesso la sicurezza di
        Tor?
        Firefox non è forse un software opensource?a) tu avrai anche letto... ma mi sa proprio che non ci hai capito moltob) mi puoi indicare dove avrei detto che i sw "opensource" (brrr...) sono sicuri a prescindere?...
        Pensiamo a rendere più sicura la rete e non ci
        ridicolizziamo a criticare semplici software di
        recupero dati. Pensi forse che qualcuno ti rubi i
        file del disco per sapere cosa fai e cosa
        conservi? è esattamente quello che è sucXXXXX e che succedeper esempio, sai dei cinesi e dei file autocad?...
        A "loro" basta sapere cosa scrivi sulle
        mail e cosa scarichi da internet per capire chi
        sei e cosa fai.a "loro" serve anche altro...
  • ... scrive:
    Re: bocciato
    - Scritto da: Aziz
    E ti pareva... il solito Pasdaran Linaro!
    Il fatto che un software sia proprietario non
    significa che non rispetti la tua privacy e la
    tua
    sicurezza.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    Il fatto che funzioni soltanto su partizioni
    FAT/NTFS e sistemi Windows è una limitazione PER
    TE non per tutti gli utenti. Per chi usa Windows
    questo software è sicuramente più comodo visto
    che dispone di
    GUI.Si si, per chi usa windows è comodo, va bene... :-o
    • Aziz scrive:
      Re: bocciato

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)( (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) )*2
      Si si, per chi usa windows è comodo, va bene...
      :-oSi si, per chi usa Linux fa schifo, va bene... :-o
  • utonto scrive:
    ???
    ??? (newbie)
Chiudi i commenti