Seduta a tutto volume

Per sentire tremare la terra sotto il proprio corpo

Una poltrona per la camera dei ragazzi? Quale migliore occasione per arredare la stanza con…musica! Basta la Subsonic Chair, creata da Greg Ball per avere una seduta comoda e stereo: disegnata e progettata per una competizione del 2005, la Subsonic Chair è divenuta realtà solo recentemente. Al suo interno integra due subwoofer da 15,5 pollici, a cui è possibile collegare un lettore MP3 o una console di giochi, per sentirsi davvero immersi nel suono dei toni bassi come accade nelle sale giochi, quando si sfidano gli amici alle corse d’auto all’interno dei simulatori gaming.

Subsonic Chair

Il designer canadese aveva in mente proprio i ragazzi durante la progettazione ed ogni singolo dettaglio della sedia è pensato per dare un senso di dinamicità, che si traduce poi in un’accuratezza superiore per i componenti audio responsabili della riproduzione del suono. I due subwoofer da 300 W sono poi compendiati da due midrange e due tweet per i suoni alti, in modo da far davvero tremare i vetri della stanza nelle sessioni di musica o gaming, per l’immensa gioia dei vicini di casa.

Probabilmente a questo gadget d’arredo manca un particolare: le cinture di sicurezza, da allacciare quando l’audio si fa a tutto a volume…

(via OhGizmo )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Sgabbio scrive:
    questi sono malati...
    "Le autorità statunitensi hanno però bacchettato le autorità italiane, sottolineando come il Garante della Privacy si ostini ad anteporre la riservatezza degli utenti ai tentativi di monitoraggio delle reti votate al file sharing e al P2P."Ehh già! Gli piacerebbe un mondo pieno di persone con sonde tra le chiappe, che per ogni minima XXXXXXXXX arrivano le forze speciali per spararli un colpo in fronte.
    • 6353 scrive:
      Re: questi sono malati...
      - Scritto da: Sgabbio
      "Le autorità statunitensi hanno però bacchettato
      le autorità italiane, sottolineando come il
      Garante della Privacy si ostini ad anteporre la
      riservatezza degli utenti ai tentativi di
      monitoraggio delle reti votate al file sharing e
      al
      P2P."

      Ehh già! Gli piacerebbe un mondo pieno di persone
      con sonde tra le chiappe, che per ogni minima
      XXXXXXXXX arrivano le forze speciali per spararli
      un colpo in
      fronte.Non sono malati sono semplicemente avidi!E pensano che sia giusto fare lobby (e pressioni) per tutelare la loro avidità.Chiamiamo le cose col loro nome.È più facile e si capsce meglio.
      • Sgabbio scrive:
        Re: questi sono malati...
        E giusto corrompere i governi per fare leggi assassine ?
        • 6788 scrive:
          Re: questi sono malati...
          - Scritto da: Sgabbio
          E giusto corrompere i governi per fare leggi
          assassine
          ?Chi ha parlato di giusto?Io ho parlato di chiamare le cose col loro nome!è semplice, è onesto, funziona, .... e si capisce!
          • Sgabbio scrive:
            Re: questi sono malati...
            ma loro sono malati semplicemente, arrivare ad eliminare diritti fondamentali per la loro paura.
          • 6500 scrive:
            Re: questi sono malati...
            - Scritto da: Sgabbio
            ma loro sono malati semplicementeQuindi vanno curati? :DSe hai ragione tu siSe ho ragione io no!Vanno semplicemente messi al loro posto, e i loro interessi vanno semplicemente riportati alla normale prassi sociale e bilanciati (e resi compatibili) con quelli del resto delle persone che abitano questo mondo.
    • luca rivara scrive:
      Re: questi sono malati...
      l'industria dei contenuti dei copyright dovrebbe accorgersi che ormai i buoi sono scappati dalla stalla....sebbene strillino e cerchino di fare delle leggi, non riusciranno più ad arginare la fuga di dati.Chiuso un sito se ne fa un'altro.Per esperienza personale posso dire che la pirateria dilaga a tutti i livelli e i sotware pirata sbucano dovunque!!Tra l'altro sono curioso di sapere come faranno a fare qualcosa in Cina o da altre partiPS: FATE PAGARE MENO I PROGRAMMI!!!! FARE PAGARE 3700 EURO E PASSA LA NUOVA VERSIONE DI ADOBE CREATIVE SUITE (5.5) E' UN'OTTIMO METODO PER INCORAGGIARE LA PIRATERIA!!!!
      • Sgabbio scrive:
        Re: questi sono malati...
        Considera che la suite di adobe non si rivolge certamente all'utente casalingo, però!
      • panda rossa scrive:
        Re: questi sono malati...
        - Scritto da: luca rivara
        PS: FATE PAGARE MENO I PROGRAMMI!!!! FARE PAGARE
        3700 EURO E PASSA LA NUOVA VERSIONE DI ADOBE
        CREATIVE SUITE (5.5) E' UN'OTTIMO METODO PER
        INCORAGGIARE LA
        PIRATERIA!!!!Azz... la adobe creative suite! Come ho potuto fare senza fino ad oggi?p.s. ma che e' questa adobe creative suite?
        • Che palla sti anti apple scrive:
          Re: questi sono malati...
          http://www.adobe.com/it/products/creativesuite.htmlUna ricerchina nel sito di adobe ? :D
          • panda rossa scrive:
            Re: questi sono malati...
            - Scritto da: Che palla sti anti apple
            http://www.adobe.com/it/products/creativesuite.htm

            Una ricerchina nel sito di adobe ? :DE fargli salire cosi' il page ranking di google? Giammai!
          • Sgabbio scrive:
            Re: questi sono malati...
            Scusami, allora rimani della tua "disconoscenza" se per paura di far salire il rankpage, non fai questo e quello Oo
          • panda rossa scrive:
            Re: questi sono malati...
            - Scritto da: Sgabbio
            Scusami, allora rimani della tua "disconoscenza"
            se per paura di far salire il rankpage, non fai
            questo e quello
            OoEvidentemente nessuno e' in grado di spiegarmi con parole sue che cos'e' un certo software.Dovro' tenerne conto nelle mie gia' negative opinioni.
          • krane scrive:
            Re: questi sono malati...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sgabbio

            Scusami, allora rimani della tua "disconoscenza"

            se per paura di far salire il rankpage, non fai

            questo e quello

            Oo
            Evidentemente nessuno e' in grado di spiegarmi
            con parole sue che cos'e' un certo software.
            Dovro' tenerne conto nelle mie gia' negative
            opinioni.E' quel coso che tutti hanno craccato ed usano per scalare le foto delle vacanze e togliere gli occhi rossi.
          • panda rossa scrive:
            Re: questi sono malati...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Sgabbio


            Scusami, allora rimani della tua
            "disconoscenza"


            se per paura di far salire il rankpage, non
            fai


            questo e quello


            Oo


            Evidentemente nessuno e' in grado di spiegarmi

            con parole sue che cos'e' un certo software.

            Dovro' tenerne conto nelle mie gia' negative

            opinioni.

            E' quel coso che tutti hanno craccato ed usano
            per scalare le foto delle vacanze e togliere gli
            occhi rossi.Qualcuno nei messaggi precedenti ha scritto "Adobe Creative Suite", tu invece stai chiaramente alludendo a Photoshop.Decidetevi.
Chiudi i commenti