Sendo chiama a sé gli sviluppatori

L'azienda britannica ha annunciato un programma per sviluppatori destinato a spingere la creazione di applicazioni di nuova generazione per gli smartphone. Ha poi presentato il suo primo telefono cellulare GPRS

Roma – Al 3GSM Congress di Cannes, Sendo ha annunciato il nuovo programma di supporto per gli sviluppatori attraverso cui spera di incentivare la creazione di una nuova generazione di applicazioni per i propri smartphone.

?Abbiamo strutturato un programma di supporto coerente con le fasi di lavoro che ogni sviluppatore incontra normalmente. Al momento la nostra offerta comprende: un Software Development Kit (SDK), white paper, esempi di codice, una newsletter, una guida per poter partecipare agli eventi più importanti nel corso dell’anno, un glossario di termini tecnici, oltre a informazioni sulle attività di testing pianificate, e questo è solo l’inizio? – ha dichiarato Sander van der Meer, Senior Manager Applications, Software & Services di Sendo.

Sendo prevede di sviluppare ulteriormente il programma fino a comprendere un forum, supporto e-mail, FAQ, accesso alle sessioni di laboratorio per gli sviluppatori, un servizio di verifica, e uno shop per l’acquisto del developer kit.

La capacità degli smartphone di utilizzare applicazioni personalizzate ha aperto le porte all’innovazione nel mercato della telefonia mobile. Sendo è convinta che il numero delle applicazioni continuerà a crescere in modo significativo.

“Gli Smartphone diverranno presto parte della vita di tutti i giorni, sul lavoro come nel tempo libero”, spiega Sendo, che riconosce l’importanza dello sviluppo delle applicazioni mobile sia per il mondo enterprise che per il gaming.
“Il futuro della telefonia mobile – dice l’azienda britannica – sarà fortemente focalizzato sul miglioramento della qualità della ?user experience? grazie alla disponibilità di un numero crescente di applicazioni innovative e coinvolgenti”.

Il telefono cellulare M550 Sendo incoraggia lo sviluppo nelle diverse aree applicative utilizzando numerosi linguaggi di programmazione. Al momento del lancio del Developers Program, sarà disponibile documentazione per lo sviluppo in C++ e J2ME ? Java, ma saranno supportati anche altri linguaggi.

A ulteriore supporto degli sviluppatori, Sendo lancerà un servizio di verifica e testing. Il servizio avrà lo scopo di certificare l’integrità delle applicazioni di terze parti per garantire utenti finali e operatori.

Durante la manifestazione di Cannes, Sendo ha presentato il suo primo telefono cellulare GPRS, l’M550, dotato di schermo a colori, suonerie polifoniche e giochi.

L’M550 pesa 77 grammi e dichiara un’autonomia compresa fra le 180 e le 400 ore in standby e fino a 140-300 minuti di conversazione. Il cellulare supporta il GPRS di classe 8 (4+1), il WAP 1.2.1, gli EMS e il T9. Lo schermo interno, a colori, è di 128 x 128 pixel, mentre quello esterno, monocromatico, è di 96 x 64 pixel.

Come si è riportato pochi giorni fa , entro la fine dell’anno l’azienda britannica rilascerà un nuovo smartphone basato sulla piattaforma Series 60 di Nokia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Perkè ditevaccte???
    http://www.italiadvd.it/news/news15.htm il hd-dvd terrà fino a 30 g..b. :D
  • Anonimo scrive:
    Meno Giga .....piu' piccolo
    Ma un formato piu' piccolo sarebbe l'ideale ...Sai che bello un cd da 3"e1/2 magari da 20/40 Giga.....costo ???1 euro ..........ch volete sono un sognatore ......e auguro la fine del 5" e 1/14 .....come formato per il Personal computer
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno Giga .....piu' piccolo
      - Scritto da: Anonimo
      Ma un formato piu' piccolo sarebbe l'ideale
      ...

      Sai che bello un cd da 3"e1/2 magari da
      20/40 Giga

      .....costo ???
      1 euro ..........
      ch volete sono un sognatore ......
      e auguro la fine del 5" e 1/14 .....
      come formato per il Personal computerTi hanno mai spiegato che nel Sistema Internazionale di misura per le lunghezze si usa il metro e multipli e sottomultipli decimali e non il pollice?
      • Anonimo scrive:
        Re: Meno Giga .....piu' piccolo
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Ma un formato piu' piccolo sarebbe
        l'ideale

        ...



        Sai che bello un cd da 3"e1/2 magari da

        20/40 Giga



        .....costo ???

        1 euro ..........

        ch volete sono un sognatore ......

        e auguro la fine del 5" e 1/14 .....

        come formato per il Personal computer

        Ti hanno mai spiegato che nel Sistema
        Internazionale di misura per le lunghezze si
        usa il metro e multipli e sottomultipli
        decimali e non il pollice?Sono 17 anni che lavoro nel campo informatico ....e le misure dei drive .....come il piano di foratura di una qualsiasi mother board la diagonale di un monitor ... e un sacco di altre cose ....sono in pollice .....per prassiper tradizioneper colpa di chi ha inventato i dispositivicaro il mio TROLLONEchiedi anche nel settore idraulico se usano i mollimetri P.S.Errata corrige 5" e 1/4 non 5" e 1/14
        • Anonimo scrive:
          Re: Meno Giga .....piu' piccolo
          Per tutti i pollico-fobici.3" 1/2 -
          8 cm5" 1/4 -
          12 cmI bei tempi andati cerano anche i flopponi da 8" e pifferi (li vedete in WarGames, un film molto carino sulla guerra elettronica, anche se decisamente datato).Che nostalgia... :)
  • Anonimo scrive:
    siamo alle solite, CALIMERI
    Oramai questi standard sono sempre doppi e non compatibili....... VHS/BETAMAX......DVDRAM/DVDROM...... ora BLUEray e l'altro......non decolleranno mai......
  • Anonimo scrive:
    62 milioni di unità?
    Forse non hanno ben capito che il motore trainante dei masterizzatori è stato il poter copiare tutto gratis... se attivano un sistema di protezione hardware efficace, di questi cosi ne venderanno ben pochi...
    • Anonimo scrive:
      Re: 62 milioni di unità?
      - Scritto da: Anonimo
      Forse non hanno ben capito che il motore
      trainante dei masterizzatori è stato il
      poter copiare tutto gratis... se attivano un
      sistema di protezione hardware efficace, di
      questi cosi ne venderanno ben pochi...bene, adesso abbiamo anche l'esperto di marketing...
      • SymoPd scrive:
        OT-Per la redazione:
        Ma certi interventi, anche se non insultano nessuno (o quasi, dato che fanno solo facile ironia) non andrebbero censurati?E' una palla uno che, ogni due post, mi mette frasine assolutamente inutili....
        • Anonimo scrive:
          Re: OT-Per la redazione:
          - Scritto da: SymoPd
          Ma certi interventi, anche se non insultano
          nessuno (o quasi, dato che fanno solo facile
          ironia) non andrebbero censurati?

          E' una palla uno che, ogni due post, mi
          mette frasine assolutamente inutili....e con il tuo sono 3 interventi inutili, azi, quattro, me ce metto anche il mio.mo' sparisci di benpensanti ne abbiamo le p***e piene
  • Anonimo scrive:
    scratch resistant
    Quello che non capisco è la sensibilità ai graffi.Con frequenza di scrittura più alte, i microholes sono sempe più piccoli e quindi, per forza di cose, più sensibili ai graffi del supporto.Un graffio su un cd solitamente non provoca danni in lettura. Lo stesso graffio su un DVD spesso fa bloccare il frame.Su un DVD a luce blu... dovrebbe cancellare milioni di bytes!Come pensano di provvedere per rendere i supporti resistenti ai graffi?
    • Anonimo scrive:
      Re: scratch resistant
      - Scritto da: Anonimo
      Quello che non capisco è la sensibilità ai
      graffi.

      Con frequenza di scrittura più alte, i
      microholes sono sempe più piccoli e quindi,
      per forza di cose, più sensibili ai graffi
      del supporto.

      Un graffio su un cd solitamente non provoca
      danni in lettura. Lo stesso graffio su un
      DVD spesso fa bloccare il frame.

      Su un DVD a luce blu... dovrebbe cancellare
      milioni di bytes!

      Come pensano di provvedere per rendere i
      supporti resistenti ai graffi?
      azz per fortuna che ci sei tu, quegli sprovveduti di sony philps ecc. non l'avranno manco pensato!io scriverei una mail direttamente ai produttori per avvisarli del grave rischio, poi facce sape' che te rispondono che ce facciamo quattro sganasciate.
      • Anonimo scrive:
        Re: scratch resistant

        azz per fortuna che ci sei tu, quegli
        sprovveduti di sony philps ecc. non
        l'avranno manco pensato!
        io scriverei una mail direttamente ai
        produttori per avvisarli del grave rischio,
        poi facce sape' che te rispondono che ce
        facciamo quattro sganasciate.se la segnalazione passa per le mani di un tecnico, lo troverete con un commerciale dietro a zittirlo a suon di pedate!se capita ad un commerciale, risponderà che comunque è una miglioria, come recita la dispensa del dipartimento!se passa per un dirigente, probabilmente non saprà nemmeno aprire la mail!benvenuti nella gnù iconomy
        • Anonimo scrive:
          Re: scratch resistant

          se la segnalazione passa per le mani di un
          tecnico, lo troverete con un commerciale
          dietro a zittirlo a suon di pedate!
          se capita ad un commerciale, risponderà che
          comunque è una miglioria, come recita la
          dispensa del dipartimento!
          se passa per un dirigente, probabilmente non
          saprà nemmeno aprire la mail!

          benvenuti nella gnù iconomye per fortuna che ci sei te che capisci tutto!
          • Anonimo scrive:
            Re: scratch resistant
            - Scritto da: Anonimo


            se la segnalazione passa per le mani di un

            tecnico, lo troverete con un commerciale

            dietro a zittirlo a suon di pedate!

            se capita ad un commerciale, risponderà
            che

            comunque è una miglioria, come recita la

            dispensa del dipartimento!

            se passa per un dirigente, probabilmente
            non

            saprà nemmeno aprire la mail!



            benvenuti nella gnù iconomy

            e per fortuna che ci sei te che capisci
            tutto!ironia, questa sconosciuta...
          • Anonimo scrive:
            Re: scratch resistant

            ironia, questa sconosciuta...già pecato che non hai capito che ti stanno prendendo per i fondelli dall'inizio, ma che seiiii??
      • Anonimo scrive:
        Re: scratch resistant
        L'osservazione non e' stupida.Per anni abbiamo avuto custodie protettive a difesa della superficie dei dischetti, fossero questi supporti magnetici, ( 8, 5 1/4 , 3 1/2) magneto-ottici (vedi MD ad esempio ) oppure i caddy per i primi masterizzatori. I CD e i DVD invece no, perche' ? Il fatto che il supporto sia rigido secondo me non e' una scusante, oltretutto "etichettare" i cd masterizzati e' decisamente piu' scomodo.
        • Anonimo scrive:
          Re: scratch resistant
          Esatto...ci vorrebbe un supporto Blue Ray con custodia tipo Mini Disk (per cui di quelle dimensioni). Questo sarebbe innovativo !
          • Anonimo scrive:
            Re: scratch resistant
            - Scritto da: Anonimo
            Esatto...ci vorrebbe un supporto Blue Ray
            con custodia tipo Mini Disk (per cui di
            quelle dimensioni). Questo sarebbe
            innovativo !Sono daccordo sarebbero molto più pratici da utilizzare senza doverli ogni volta estrarre e rimettere nella custodia
  • Anonimo scrive:
    Re: karakiri
    hara-kiri si scrive hara-kiri, non scriviamo boiate senza controllare prima eh?Costa tanto usare google 2 secondi?e non facciamo i professorini, seppuku è il termine più usato dai giapponesi ma a meno che tu non sei giapponese...
  • Anonimo scrive:
    12 centimentri ?
    Perché non usiamo questa tecnolgia per avere la stessa capacità attuale dei DVD (o anche superiore) su un supporto più piccolo (magari 8cm o anche meno ?). Questo sarebbe davvero utile...veri lettori portatili, meno spazio di archiviazione. Ecco dove vedo utile questa tecnologia !
    • Anonimo scrive:
      Re: 12 centimentri ?

      (magari 8cm o anche meno ?)come il tuo uccello
    • Anonimo scrive:
      Re: 12 centimentri ?
      - Scritto da: Anonimo
      Perché non usiamo questa tecnolgia per avere
      la stessa capacità attuale dei DVD (o anche
      superiore) su un supporto più piccolo
      (magari 8cm o anche meno ?). Questo sarebbe
      davvero utile...veri lettori portatili, meno
      spazio di archiviazione. Ecco dove vedo
      utile questa tecnologia !Anche tu sogni ....i dischetti di addestramento usati in MATRIX ...:o)
      • Anonimo scrive:
        Re: 12 centimentri ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Perché non usiamo questa tecnolgia per
        avere

        la stessa capacità attuale dei DVD (o
        anche

        superiore) su un supporto più piccolo

        (magari 8cm o anche meno ?). Questo
        sarebbe

        davvero utile...veri lettori portatili,
        meno

        spazio di archiviazione. Ecco dove vedo

        utile questa tecnologia !

        Anche tu sogni ....
        i dischetti di addestramento usati in MATRIX
        ...
        :o)Non è che sia un'utopia, qua si parla di sogni come se si stesse parlando del teletrasporto!!!E' assolutamente vero, sarebbe bello e anche semplice avere dei dischi più piccoli soprattutto per apparecchi portatili, come walkman, palmari, lettori video portatili ecc...A quando una misura più appropriata alle esigenze odierne?!
  • Anonimo scrive:
    Folli !!
    quindi ancora si dovrà aspettare per acquistare un dvd che sostituisca il vhsnon pretenderanno che si spenda una cifra notevole per poi non essere compatibile con il 100% dei prodottimeglio fare come faccio ora, affittarli e via
  • david74 scrive:
    Re: karakiri
    - Scritto da: Anonimo
    bellissimo....
    ancora non è diffuso come i vhs e già il dvd
    è superatoE' la solita corsa a pestarsi continuamente i calli tra i vari produttori che cercano di imporre i propri standard, alleandosi spesso con il "nemico" in questo o quel consorzio quando le cose non vanno più come si sperava in una precedente alleanza...
    Magari tra qualche mese troviamo il cd delle
    lollypop scritto al bluray con dentro le
    canzoni, i remix i video tipo grande
    fratello delle prove ... 5 6 versioni di
    video ecc ecc
    credo che lo spazio di un dvd sia + che
    sufficente ai formati di compressione o di
    archiviazione audio video digitale ... o
    sbaglio'?Sicuramente! Cmq credo che il principale campo d'applicazione per queste nuove tecnologie sarà quello dei backup aziendali... sarebbe una cosa favolosa per chi (come me) si ritrova a gestire terabyte di dati da salvare su DLT...David
  • MemoRemigi scrive:
    Spiegatemi questa cosa:
    cito dall'articolo:"il formato Blu-ray adotta l'MPEG-2, una tecnologia che"Ma cosa centra il formato di compressione con il supporto fisico ?O forse con Blu-ray intendono il formato dei film che avremo in futuro, supporto e dati tutt'insieme ?Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Spiegatemi questa cosa:

      Ma cosa centra il formato di compressione
      con il supporto fisico ?tecnicamente niente, ma poiche' questa roba e' orientata principalmente al mercato home-video consumer (e secondariamente a quello informatico) i primi ad invadere il mercato saranno dei "DVD-BlueRay-Video" dove il video sara' ancora in formato MPEG2.Resta da vedere se il maggior spazio verra' usato per ridurre la compressione dei filmati = migliore qualita' (speriamo) o per riempire i dischi di ulteriore spazzatura mantenendo la qualita' invariata e facendoli pagare 50 euro.... E qualcuno se li copiera' in DVD.
      • MemoRemigi scrive:
        Re: Spiegatemi questa cosa:
        - Scritto da: Anonimo
        e' orientata principalmente al mercato
        home-video consumer (e secondariamente a
        quello informatico) i primi ad invadere ilBella vaccata, il dvd pe rilmercato consumer e` gia` piu` che sufficiente.Tra l'altro non ho mai capito perche` vendono i film su piu` dvd quando un dvd dovrebbe essere in grado di tenere 17 gb.Sarebbe invece utile nell'informatica !Cribbio un backup di 100gb su un cd non sarebbe male !
        mercato saranno dei "DVD-BlueRay-Video" dove
        il video sara' ancora in formato MPEG2.
        Resta da vedere se il maggior spazio verra'
        usato per ridurre la compressione dei
        filmati = migliore qualita' (speriamo) o per
        riempire i dischi di ulteriore spazzatura
        mantenendo la qualita' invariata e facendoli
        pagare 50 euro.... Concordo pienamente.

        E qualcuno se li copiera' in DVD.
        Non ci piove. :)
  • TaGoH scrive:
    Re: karakiri
    - Scritto da: Anonimo
    credo che lo spazio di un dvd sia + che
    sufficente ai formati di compressione o di
    archiviazione audio video digitale ... o
    sbaglio'?Mah... ci sono molti casi in cui un DVD da solo non riescea contenere un film e i contenuti speciali....Inoltre il DVD è un pò piccolo se ci vuoi registrare sopratu.. mentre questo nuovo formato o quello del DVD forumdovrebbero permetterti di averne molto di +
  • Anonimo scrive:
    E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
    Che fine hanno fatto??? So che esistevano tempo fa dei prototipi a 150 Gb....Se li tengono nel cassetto per venderci tecnologia vecchia???
    • Anonimo scrive:
      Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
      Le cose si affermano non in base alla loro qualità ma in base al capitale dell'azienda che le produce e al successo delle operazioni di marketing.
    • Anonimo scrive:
      Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
      - Scritto da: Anonimo
      Che fine hanno fatto??? So che esistevano
      tempo fa dei prototipi a 150 Gb....
      Se li tengono nel cassetto per venderci
      tecnologia vecchia???no, una bufala per raccimolare investitori farlocchi, e raggrannellare capitale per una tecnologia senza futuro.
      • kermit scrive:
        Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
        io invece sono davvero dell'idea che ci vendono vecchiume!ho postato a proposito delle CPU qualche gg fa! cercatevela!Quanti sanno che stanno usando solo un 386 pompato nel loro PC?! Altro che P4 e il sig. Moore che afferma che abbiamo ancora dieci anni di tempo per svegliarci... dove sono i 64 bit? Dove sono i processori con logiche e design davvero innovativi?Hanno ancora troppo da mungere! Io volevo comprare un lettore dvd ma dopo questa new credo che rimarrò con il mio bel CD! salut!.oO Kermit Oo.
        • Anonimo scrive:
          Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
          - Scritto da: kermit
          io invece sono davvero dell'idea che ci
          vendono vecchiume!

          ho postato a proposito delle CPU qualche gg
          fa! cercatevela!
          Quanti sanno che stanno usando solo un 386
          pompato nel loro PC?! Altro che P4 e il sig.
          Moore che afferma che abbiamo ancora dieci
          anni di tempo per svegliarci... dove sono i
          64 bit? Dove sono i processori con logiche e
          design davvero innovativi?

          Hanno ancora troppo da mungere! Io volevo
          comprare un lettore dvd ma dopo questa new
          credo che rimarrò con il mio bel CD! salut!

          .oO Kermit Oo.per me puoi anche rimanere al floppy.
          • Anonimo scrive:
            Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: kermit

            io invece sono davvero dell'idea che ci

            vendono vecchiume!



            ho postato a proposito delle CPU qualche
            gg

            fa! cercatevela!

            Quanti sanno che stanno usando solo un 386

            pompato nel loro PC?! Altro che P4 e il
            sig.

            Moore che afferma che abbiamo ancora dieci

            anni di tempo per svegliarci... dove sono
            i

            64 bit? Dove sono i processori con
            logiche e

            design davvero innovativi?



            Hanno ancora troppo da mungere! Io volevo

            comprare un lettore dvd ma dopo questa new

            credo che rimarrò con il mio bel CD!
            salut!



            .oO Kermit Oo.


            per me puoi anche rimanere al floppy.Invece e' la verita',cosi' come e' successo con le linee telefoniche,vi ricordate la campagna martellante sull'ISDN il futuro,internet veloce ecc. ecc.,dopo cosa e' successo ? se vuoi ADSL la linea ISDN non va bene,si usa il doppino normale e menate varie (e gia' questo in Telecom & co. lo si sapeva) e cosi' con l'UMTS ,conviene prima sparare un po' di foto x il mondo (vedi MMS) e poi saturato il mercato via con nuovi telefonini .E' una presa in giro colossale ,cosi' come quella di Intel,CPU castrate e man mano "scastrate" ;una cosa e' certa ,quando viene proposta e venduta una tecnologia e' perche' c'e' gia' quella successiva pronta e potenzialmente commerciabile!Fox
          • Anonimo scrive:
            Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?

            Invece e' la verita',cosi' come e' successo
            con le linee telefoniche,vi ricordate la
            campagna martellante sull'ISDN il
            futuro,internet veloce ecc. ecc.,
            dopo cosa e' successo ? se vuoi ADSL la
            linea ISDN non va bene,si usa il doppino
            normale e menate varie (e gia' questo in
            Telecom & co. lo si sapeva) e cosi' con
            l'UMTS ,conviene prima sparare un po' di
            foto x il mondo (vedi MMS) e poi saturato il
            mercato via con nuovi telefonini .
            E' una presa in giro colossale ,cosi' come
            quella di Intel,CPU castrate e man mano
            "scastrate" ;una cosa e' certa ,quando viene
            proposta e venduta una tecnologia e' perche'
            c'e' gia' quella successiva pronta e
            potenzialmente commerciabile!

            Foxbla bla bla bla...la tecnologia ti serve?Il prezzo è giusto per le tue tasche?ok compralo.no?non comprarlo.basta.
          • Anonimo scrive:
            Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
            No, e finiscila con questi infantilismi!Ha assolutamente ragione.La tecnologia venduta è esattamente già vecchia.La tecnologia è una mucca da mungere e, finché dà latte viene tenuta in vita.Non accorgesene è da miopi.Tony.
          • Anonimo scrive:
            Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
            - Scritto da: Anonimo
            No, e finiscila con questi infantilismi!
            Ha assolutamente ragione.
            La tecnologia venduta è esattamente già
            vecchia.
            La tecnologia è una mucca da mungere e,
            finché dà latte viene tenuta in vita.

            Non accorgesene è da miopi.

            Tony.quante chiacchere, peccato però che un un computer 386 completo 10 anni fa ti veniva 7-8 milioni, e chi se lo ricorda??Sicuramente non chi posta qua, 10 anni fa era alle elementari...Cercare di applicare il concetto di complotto in un ambito come l'informatica in cui i prezzi scendono vertiginosamente a livelli ridicoli (i CDR ad es. che costano meno dei floppy...) è veramente assurdo...E mi sembra che in 10 anni io col PC sono passato da battere un testo a poter usare software una volta riservati a workstation colossali...Applicatelo all'industria dell'automobile, quella si è ancora un dinosauro, ma usarlo qua è proprio da stolti qualunquisti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
            Va bene, hai ragione tu.Adesso calmati pure.Si vede che hai capito tutto.Hai già fatto merenda?(...)Tony.
          • Anonimo scrive:
            Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: kermit


            io invece sono davvero dell'idea che ci


            vendono vecchiume!





            ho postato a proposito delle CPU
            qualche

            gg


            fa! cercatevela!


            Quanti sanno che stanno usando solo un
            386


            pompato nel loro PC?! Altro che P4 e il

            sig.


            Moore che afferma che abbiamo ancora
            dieci


            anni di tempo per svegliarci... dove
            sono

            i


            64 bit? Dove sono i processori con

            logiche e


            design davvero innovativi?





            Hanno ancora troppo da mungere! Io
            volevo


            comprare un lettore dvd ma dopo questa
            new


            credo che rimarrò con il mio bel CD!

            salut!





            .oO Kermit Oo.





            per me puoi anche rimanere al floppy.

            Invece e' la verita',cosi' come e' successo
            con le linee telefoniche,vi ricordate la
            campagna martellante sull'ISDN il
            futuro,internet veloce ecc. ecc.,
            dopo cosa e' successo ? se vuoi ADSL la
            linea ISDN non va bene,si usa il doppino
            normale e menate varie (e gia' questo in
            Telecom & co. lo si sapeva) e cosi' con
            l'UMTS ,conviene prima sparare un po' di
            foto x il mondo (vedi MMS) e poi saturato il
            mercato via con nuovi telefonini .
            E' una presa in giro colossale ,cosi' come
            quella di Intel,CPU castrate e man mano
            "scastrate" ;una cosa e' certa ,quando viene
            proposta e venduta una tecnologia e' perche'
            c'e' gia' quella successiva pronta e
            potenzialmente commerciabile!

            FoxGiusto l'altro giorno mi ha telefonato "mamma" telecom chiedendomi se volessi mettere la fantasmagorica ISDN, dopo aver lasciato che la tipa del call-center mi raccontasse la tiritera (o favoletta se preferite), e dopo averle detto che non mi interessava e se voleva sapere il perchè, questa, tutta curiosa, mi ha detto di sì, ho detto:"Voglio l'ADSL". E sapete Lei cosa ha risposto? "ma dove abita lei non e prevista la copertura ADSL per almeno un paio di anni... (non abito in montagna, ma nella pianura Friulana) intendendo con questo dire: "Però intanto dovresti beccarti la ISDN...", alla mia risposta che mi tenevo il mio modem 56K, mi ha detto:"Allora mi segno quì che lei è interessato alla ADSL, e ci risentiamo tra un paio di anni...), viva Telecom Italia!! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: E i cd di fluorescent media da 1000 Gb?
            - Scritto da: Anonimo
            Invece e' la verita',cosi' come e' successo
            con le linee telefoniche,vi ricordate la
            campagna martellante sull'ISDN il
            futuro,internet veloce ecc. ecc.,Non confondere la data in cui ISDN è stato lanciato con quella in cui ne sei venuto a conoscenza *tu*. Il fatto che Telecom abbia venduto per anni un tecnologia vecchia dipende solo ed esclusivamente da Telecom e non da chi ha sviluppato ISDN o ADSL (ovviamente, non le stesse persone). ISDN era già impiegato con successo in Germania nel 1993 (ricordo ancora i post sbavanti sulle BBS del tempo che decantavano le meraviglie di questa futuristica tecnologia) mentre l'ADSL è ovviamente successivo. Se arrivi in ritardo a un determinato step tecnologico non puoi lamentarti che, a distanza di poco, venga annunciato qualcosa di nuovo: la tecnologia è in perenne avanzamento, e credo sia meglio così per tutti. Questo avanzamento, è chiaro, non comporta il passaggio immediato alla tecnologia più recente, sono il primo a dire che bisogna aspettare che i prezzi si assestino su un accettabile rapporto qualità/prezzo (rapporto decisamente soggettivo) prima di investirci sopra. Consolati così: quando esce una nuova tecnologia quella precedente subisce un crollo dei prezzi, questo significa che a breve i masterizzatori di DVD li regaleranno nei sacchetti delle patatine e DVD-R costeranno mezzo euro.Alberto Scala
    • Anonimo scrive:
      Re:[OT] E i cd di fluorescent media da
      sono OT ma non resisto alla tentazione.....FLUUUOOROOscent.. AdrianaAdriana..^_^
  • fDiskolo scrive:
    grazie al dvd-forum
    Già... bella la tecnologia....Ma se io volessi comprare un masterizzatore che scriva qualcosa di più corposo di un cd cosa prendo?I vari standard spuntano come funghi, senza che nessuno si imponga sul mercato....Ma perché a queto punto non sciolgono il dvd forum?
    • Anonimo scrive:
      Re: grazie al dvd-forum
      - Scritto da: fDiskolo
      Già... bella la tecnologia....

      Ma se io volessi comprare un masterizzatore
      che scriva qualcosa di più corposo di un cd
      cosa prendo?

      I vari standard spuntano come funghi, senza
      che nessuno si imponga sul mercato....

      Ma perché a queto punto non sciolgono il dvd
      forum?ma che problemi hai, mi spieghi??Sia che tu abbia un dvd-r che dvd+r, comunque i dvd che masterizzi sono compatibili con tutti i lettori dvd per PC e lettori da tavolo (qualche problema con quelli vecchi per il dvd+r..)e poi se ti da proprio fastidio ti compri un masterizzatore che supporta entrambi i formati!Questi problemi degli standard sono assolutamente campati in aria non ci sono assolutamente problemi di compatibilità, ma è stata fatta comunque questa campagna giusto per accendere l'attenzione su questi media. Ottimo marketing.E le capre ci cascano...Usate il materizzatori dvd prima di darne un'opinione, mi sembra di risentire i troll che sparlano di apple senza mai aver lavorato con un MAC...ma tanto come dice qualcuno, non bisogna mica avere una mercedes per avere una opinione in merito...già ma magari almeno averla guidata per un po' aiuterebbe...ah buongiorno a tutti i troll!!
      • Anonimo scrive:
        Re: grazie al dvd-forum

        ah buongiorno a tutti i troll!!grazie. salutami tua sorella trolla
      • Cesco scrive:
        Re: grazie al dvd-forum
        Beh... non mi sembra una genialata di marketing... visto che io non l'ho comprato... nonostante avrei potuto desiderarlo... non tanto per il formato dvd+R o -R quanto proprio per la possibilità di avere questi nuovi formati più capienti.. visto che in un dvd attualmente ci stanno 2 ore di videoregistrazione... un po' pochine... se conti che su una vhs da 240 min si possono stipare 8 ore di video... ok.. la qualità non è paragonabile... la durata del supporto non ha la stessa affidabilità eccetera... ma non si può andare indietro su queste cose!!- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: fDiskolo

        Già... bella la tecnologia....



        Ma se io volessi comprare un
        masterizzatore

        che scriva qualcosa di più corposo di un
        cd

        cosa prendo?



        I vari standard spuntano come funghi,
        senza

        che nessuno si imponga sul mercato....



        Ma perché a queto punto non sciolgono il
        dvd

        forum?

        ma che problemi hai, mi spieghi??
        Sia che tu abbia un dvd-r che dvd+r,
        comunque i dvd che masterizzi sono
        compatibili con tutti i lettori dvd per PC e
        lettori da tavolo (qualche problema con
        quelli vecchi per il dvd+r..)
        e poi se ti da proprio fastidio ti compri un
        masterizzatore che supporta entrambi i
        formati!
        Questi problemi degli standard sono
        assolutamente campati in aria non ci sono
        assolutamente problemi di compatibilità, ma
        è stata fatta comunque questa campagna
        giusto per accendere l'attenzione su questi
        media. Ottimo marketing.
        E le capre ci cascano...
        Usate il materizzatori dvd prima di darne
        un'opinione, mi sembra di risentire i troll
        che sparlano di apple senza mai aver
        lavorato con un MAC...
        ma tanto come dice qualcuno, non bisogna
        mica avere una mercedes per avere una
        opinione in merito...
        già ma magari almeno averla guidata per un
        po' aiuterebbe...
        ah buongiorno a tutti i troll!!
      • fDiskolo scrive:
        Re: grazie al dvd-forum
        - Scritto da: Anonimo
        ma che problemi hai, mi spieghi??
        Sia che tu abbia un dvd-r che dvd+r,
        comunque i dvd che masterizzi sono
        compatibili con tutti i lettori dvd per PC e
        lettori da tavolo (qualche problema con
        quelli vecchi per il dvd+r..)non è vero. non tutti i lettori dvd leggono tutti i formati dei dvd.Se l'uso è prettamente domestico non te ne frega nulla, ma se devi fare dischi che siano accessibili da altri utenti....
  • Bubba_Smith scrive:
    [OT] Re: karakiri
    - Scritto da: Anonimo
    ciao!Sarebbe "harakiri".
  • Anonimo scrive:
    mi sa che non comprerò questa tecnologia
    D'ora in poi comprerò solo supporti copiabili, se non ho possibilità di farmi copie di backup il prodotto rimane nel negozio
    • Anonimo scrive:
      Re: mi sa che non comprerò questa tecnologia

      mi sa che non comprerò questa tecnologiama ti leggi prima di inviare?
    • Anonimo scrive:
      Re: mi sa che non comprerò questa tecnologia
      Dovresti fare anche una copia di backup del tuo cervello. Ti basta una simcard della Tim (di quelle vecchie).
      • Anonimo scrive:
        Re: mi sa che non comprerò questa tecnologia
        Ahahah quelle a 8KB !!! Ho appena cambiato la mia con una fiammante 64KB...tutto un altro pianeta!!! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: mi sa che non comprerò questa tecnol
      "l rilascio delle prime unità in grado di leggere e scrivere i nuovi dischi Blu-ray"Leggi bene.....se poi ci metteranno delle protezioni è un altro conto
    • Anonimo scrive:
      Re: mi sa che non comprerò questa tecnologia
      - Scritto da: Anonimo
      D'ora in poi comprerò solo supporti
      copiabili, se non ho possibilità di farmi
      copie di backup il prodotto rimane nel
      negozio un'altro??ma questi supporti sono dedicati alle registrazioni da casa, non ci saranno in vendita "Matrix" in blue ray, giusto per fare un esmpio e farti capire.ma saranno in vendita supporti vergini per essenzialmente registrare le tramissioni televisive (e qua non serve tanto comprimere, la qualità fa ca*are, infatti si auspica il supporto della tv digitale).leggete bene, non fate le capre...
Chiudi i commenti