Senza ADSL boss di British Telecom

La curiosa vicenda dimostra come tutto il mondo è paese e come anche in Gran Bretagna, come in Italia, l'ADSL è solo un sogno per moltissimi utenti, anche... eccellenti


Roma – L’ADSL è una conquista sognata da un numero sempre crescente di italiani, visto il bombardamento pubblicitario, ma è un servizio al quale la maggioranza dei cittadini di questo paese non può accedere. Ma tutto il mondo è paese, appunto, e arriva dalla Gran Bretagna la curiosa notizia che un importante manager di British Telecom, operatore dominante, non può avere l’ADSL a casa propria.

A quanto pare, infatti, il Chief Technology Officer del settore Ricerca e Sviluppo di British Telecom, Mick Reeve, ha ammesso che nonostante il ruolo che svolge nella promozione dei servizi ADSL, questo è per lui, appunto, un sogno.

Nella piccola città nel Suffolk dove Reeve vive, l’ADSL non è disponibile ovunque. E, ironia della sorte, questo accade anche se l’abitazione del manager si trova non lontano da una centralina abilitata all’ADSL. Il suo problema è che la linea telefonica non è connessa a quella centralina ma ad un altra molto più lontano e non abilitata all’ADSL.

In questa situazione, però, Reeve difende British Telecom e attacca sul fronte della limitata copertura ADSL, un problema in tutti i paesi, Italia compresa. “La banda larga – ha affermato – riguarda la fisica e l’economia. La gente è abituata ad usare ovunque il telefono, anche se noi ci abbiamo rimesso a portarlo in certe zone. Questo non può accadere con la banda larga”.

Una posizione che sposa senz’altro le tesi di Telecom Italia per quanto riguarda il nostro paese e lo sviluppo dell’ADSL.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Kazakistan,Aspromonte,scoglio di molarotto...
    ...e Milano:ecco alcune zone non coperte dall'ADSL di Telecom Italia(e quindi di qualsiai altro operatore di TLC).Surreale?Niente affatto!Sono allacciato alla Centrale Telecom Italia di Milano Bonomelli:contratto Alice Flat sottoscritto e firmato,su proposta del 187, ad inizio giugno:Niente da fare...problemi "tecnici".Adsl non erogabile...(ed inadempienza contrattuale di telecom...)Non se ne può più.Kazakistan,Aspromonte,scoglio di Molarotto e...Milano.Sigh!
  • Anonimo scrive:
    Intervento dei Fondi Strutturali Europei
    Con gli incentivi della UE si riuscirebbero a coprire i costi per l'attivazione di molte centrali Adsl.Ma quanto impiegheranno i tantissimi e disorganizzatissimi dirigenti Telecom Italia a capirlo?Comunque per chi voglia sapere cosa offrela UE alle imprese volenterose di lavorareed investire:http://www.europa.eu.int/information_society/programmes/tentelecom/index_en.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Intervento dei Fondi Strutturali Europei
      - Scritto da: MarioBusy sapere cosa offre
      la UE alle imprese volenterose di lavorare
      ed investire:

      http://www.europa.eu.int/information_society/ma è tutto scritto in inglese!
      • Anonimo scrive:
        Re: Intervento dei Fondi Strutturali Europei
        - Scritto da: Franco Tarantino

        ma è tutto scritto in inglese!Eh sì, purtroppo il bergamasco della valbrembana non è stato accettato come lingua ufficiale dei lavori UE. MAH !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Intervento dei Fondi Strutturali Europei
        - Scritto da: Franco Tarantino


        - Scritto da: MarioBusy
        sapere cosa offre

        la UE alle imprese volenterose di lavorare

        ed investire:




        http://www.europa.eu.int/information_society/


        ma è tutto scritto in inglese!Se guardi bene potrai trovareanche i siti in Francese e tedesco,ma l'italiano sognatelo!semmai lo spagnolo
  • Anonimo scrive:
    CONTINUA IL SOGNO.....
    il problema è che continuano a vendere la pelle dell'orso prima di averlo accoppato.La SIP sta facendo il bello e il brutto come 20 anni fa con il telefono. Lo potevi avere "presto" solo se avevi qualche amico dentro, se no anche 2 anni.....Se le aziende non muoveranno il mercato (ma il 70% non gli frega niente di internet e gli basta una connessione PSTN) non ci sarà niente da fare......
  • Anonimo scrive:
    In Italia, invece...
    Wind-Infostrada vende abbonamenti ADSL LiberoLight che vanno peggio del modem analogico.Uno scandalo.ZioBill
    • Anonimo scrive:
      Re: In Italia, invece...
      - Scritto da: ZioBill
      Wind-Infostrada vende abbonamenti ADSL
      LiberoLight che vanno peggio del modem
      analogico.Ed oggi il server di posta di TIN è completamente defunto.Proprio un bel premium...
  • Anonimo scrive:
    ADSL... boradband....
    Ragazzi.... io invece penso che quando noi avremo adsl... nel resto del mondo trasferiscono dati wireless a 10mbit ridendoci in faccia perche' armeggiamo ancora con i cavi...che la telekoma si fotta.... ho la centralina adsl a 5km... e mi hanno connesso ad una centralina a 15km..... sperduta in aperta campagna.... che vadano a cagare...
  • Anonimo scrive:
    Tre polli e due teste...
    "secondo le ricerche degli esperti di In-Stat, alla fine del 2002 nel mondo saranno 46 milioni gli utenti che si collegheranno ad internet e a servizi di rete avanzati attraverso connessioni broadband."Secondo altre autorevolissime fonti, invece, è in costante aumento il numero di quelli che non sanno fare le statistiche.
  • Anonimo scrive:
    Cable/Fibre ottiche, macchè, nemmeno ADSL...
    Cable/Fibre ottiche, macchè, nemmeno ADSL possono utilizzare 20.000.000 di Italiani.Come si fa a parlare di banda larga, quando NESSUNO è disposto ad investire per abilitare le centrali dei piccoli centri? Capisco che aggiornare una centrale costi, e non poco, ma SICURAMENTE COSTA INFINITAMENTE DI MENO che portare direttamente la fibra ottica al singolo utente o alla posa di nuovi cavi con conseguente sventramento delle strade etc...Il problema è che si investe con l'unghia nelle infrastrutture! Senza contare che i cosidetti operatori alternativi visto che sono pulci in confronto all'operatore dominante preferiscono acquistare da lui le linee che investire in infrastrutture.Condoglianze...
    • Anonimo scrive:
      Re: Cable/Fibre ottiche, macchè, nemmeno ADSL...
      - Scritto da: Utonto non coperto.
      Cable/Fibre ottiche, macchè, nemmeno ADSL
      possono utilizzare 20.000.000 di Italiani.

      Come si fa a parlare di banda larga, quando
      NESSUNO è disposto ad investire per
      abilitare le centrali dei piccoli centri?
      Capisco che aggiornare una centrale costi, e
      non poco, ma SICURAMENTE COSTA INFINITAMENTE
      DI MENO che portare direttamente la fibra
      ottica al singolo utente o alla posa di
      nuovi cavi con conseguente sventramento
      delle strade etc...

      Il problema è che si investe con l'unghia
      nelle infrastrutture! Senza contare che i
      cosidetti operatori alternativi visto che
      sono pulci in confronto all'operatore
      dominante preferiscono acquistare da lui le
      linee che investire in infrastrutture.

      Condoglianze..."non posso darti torto su quello che dici, è tutto vero, però bisogna fare alcune considerazioni:1) i costi,+o-, per attrezzare una centrale x ADSL sono di ?. 50.000, solo per gli apparati, poi bisogna considerare il costo della banda e del traffico(+o- 2 eurocent a MB), e quà dipende da quanti "UTONTI" si presume possano acquistare ADSL, per semplificare, per rientrare nelle spese un gestore non Telecom, dovrebbe "vendere" il servizio a circa ?. 120 mese per una ADSL 640/128 flat, naturalmente sperando di "collegare" minimo 50 "UTONTI" in un anno!2) ci sono delle zone industriali dalle mie parti(nord-est), ma naturalmente anche nel resto d'Italia, dove non arriva nemmeno ISDN, figuriamoci xDSL, credo che le Aziende siano le prime ad aver "bisogno" di collegarsi ad Internet ad alta velocità, ma secondo i "sondaggi" non c'è ancora abbastanza "terreno" per investire, perchè le stesse Aziende non fanno richieste di servizi xDSL! "Ossequi...!!
  • Anonimo scrive:
    oppure in 46 milioni con la barba lunga?
    *come titolo!*
Chiudi i commenti