Sequestrato il sito italiano Gossipnews

Sequestrato il sito italiano Gossipnews

Ancora non sono note le motivazioni dell'oscuramento delle pagine del sito che da un paio d'anni si occupava di pettegolezzi italiani. Forse denunciato da una showgirl
Ancora non sono note le motivazioni dell'oscuramento delle pagine del sito che da un paio d'anni si occupava di pettegolezzi italiani. Forse denunciato da una showgirl


Roma – Succede proprio così: da un giorno all'altro siti internet italiani anche piuttosto noti spariscono dietro una austera pagina bianca che si limita a segnalare a tutti coloro che sono soliti recarsi su quello spazio web che lo stesso è sotto sequestro.

Questo è quanto accaduto nei giorni scorsi a Gossipnews.it , sito che in questi due anni ha visto la sua fortuna nella pubblicazione di pettegolezzi di ogni genere su vip italiani e non. Gossip, appunto, che si è riverberato poi su alcuni portali con cui il sito ha stretto accordi.

Ora, chi si recasse sulla sua home page troverebbe una tipica nota di sequestro:

“POLIZIA DI STATO – Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni
” L I G U R I A ” SEZIONE DI IMPERIA

Sito sottoposto a sequestro penale dalla Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di IMPERIA a seguito di Decreto nr. 1543/02 GIP emesso dal Tribunale di IMPERIA in data 23.11.2002″

Le ragioni del sequestro non sono al momento note, sebbene circoli la voce secondo cui proprio un acido pettegolezzo su una celebre showgirl abbia indotto quest'ultima a denunciare il sito. Da questo caso potrebbe essere derivata la decisione della magistratura di bloccare il sito, una misura che talvolta viene presa come “preventiva” per impedire che una eventuale notizia potenzialmente diffamante continui ad essere diffusa. Una misura che, puntando non alla “pagina diffamante” ma all'oscuramento dell'intero sito, potrebbe però essere considerata eccessiva.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 12 2002
Link copiato negli appunti