Sharp mette TV e VCR nel monitor LCD

Il gruppo giapponese è fra i primissimi produttori di monitor LCD a lanciare un modello che integra sintonizzatore TV e scheda di compressione MPEG2: un'accoppiata che trasforma il monitor in un mini videoregistratore
Il gruppo giapponese è fra i primissimi produttori di monitor LCD a lanciare un modello che integra sintonizzatore TV e scheda di compressione MPEG2: un'accoppiata che trasforma il monitor in un mini videoregistratore


Tokyo (Giappone) – Confermando la tendenza all’integrazione di funzionalità TV nella nuova generazione di monitor LCD, Sharp ha annunciato un display da 15″, l’LL-M1550A, in grado di registrare programmi televisivi.

Il monitor, che funziona in abbinamento con un PC dotato di Windows 98/Me e porta USB (necessaria esclusivamente se si fa uso delle funzionalità di registrazione TV), integra un sintonizzatore TV ed un codificatore MPEG2 che lo rendono capace di convertire i programmi TV in dati digitali compressi da trasmettere al PC.

L’LL-M1550A, dal costo approssimativo di 2,5 milioni di lire, ha caratteristiche simili a quelle di altri monitor della sua categoria, come la capacità di visualizzare 16 milioni di colori alla risoluzione massima di 1024×768 pixel.

Le funzionalità del software allegato al monitor di Sharp ricordano da vicino quelle di un comune videoregistratore, consentendo la registrazione su hard disk di programmi a orari o eventi prestabiliti. I filmati, registrati in formato MPEG2, possono essere archiviati a vari livelli di qualità, a seconda della risoluzione scelta.

Il monitor è anche provvisto di due altoparlanti stereo, di un’uscita S-image/D1 per la connessione a lettori DVD o console da gioco e di uno slot PC Card di tipo II per l’eventuale connessione USB ad un PC.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 05 2001
Link copiato negli appunti