Sharp svela il suo primo PDA Linux

Pressata da vicino dai concorrenti, Sharp gioca il jolly e annuncia un futuro modello di PDA Zaurus animato dal sistema operativo Linux. Molti i linguaggi di programmazione supportati, fra cui Java


Tokyo (Giappone) – Sharp, che con la sua linea di PDA Zaurus detiene la leadership del mercato giapponese, ha annunciato che entro il prossimo Natale lancerà sul mercato americano un nuovo modello basato su Linux.

In Giappone, Zaurus rappresenta circa il 51% del mercato dei PDA e viene commercializzato con il sistema operativo proprietario di Sharp: nell’ultimo periodo l’azienda giapponese ha però perso share in favore di Palm e HandSpring, due marche che occupano rispettivamente le prime due posizioni della classifica mondiale.

La versione embedded di Linux precaricata sui futuri modelli di Zaurus farà la gioia degli sviluppatori, visto che supporterà un gran numero di linguaggi di programmazione, fra cui Java.

L’ultimo modello di Zaurus venduto in Giappone costa 388$ e può disporre di accessori opzionali come una mini tastiera e una scheda wireless per l’accesso ad Internet.

Il nuovo modello Linux-based arriverà anche in Europa ed Asia, ma non prima del 2002.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Plug-in per Linux...
    A dire il vero esisteva già il Plug-in per Flash 4 per Linux. Perfettamente funzionante su Netscape (io uso il 4.75)... Non trovo motivo di fare tante feste al Plug-in di Flash 5.0!La vera rivoluzione sarebbe il rilascio di Tools quali Director, Fireworks, Dreamweaver, Flash MAKER (non il player!) per Linux! Qui al momento non esistono alternative: vuoi lavorare con Director? Installalo sotto Windows o Machintosh. Macromedia è sempre stata fuori dal mondo Linux rilasciando solo i plug-in per i 'players'.Forse si avvicina il momento di Director for Linux?
    • Anonimo scrive:
      Re: Plug-in per Linux...
      - Scritto da: Alessio Cecchin
      A dire il vero esisteva già il Plug-in per
      Flash 4 per Linux. Perfettamente funzionante
      Forse si avvicina il momento di
      Director for Linux?sarebbe l'ora!e direi che forse qualcosa si comincia a svegliare davvero:1) Microsoft ora ha veramente paura2) molte aziende HW e SW si stanno precipitando a scrivere driver e software per Linux3) tutte le riviste di informatica hanno la sua brava sezione Linux +/- interessante e +/- utile4) lo spazio riservato a linux sulle sopra citate riviste e' in continua espansione...
      • Anonimo scrive:
        Re: Plug-in per Linux...

        e direi che forse qualcosa si comincia a
        svegliare davvero:

        1) Microsoft ora ha veramente paura
        2) molte aziende HW e SW si stanno
        precipitando a scrivere driver e software
        per Linux
        3) tutte le riviste di informatica hanno la
        sua brava sezione Linux +/- interessante e
        +/- utile
        4) lo spazio riservato a linux sulle sopra
        citate riviste e' in continua espansione...Banalità: viviamo in un periodo di passaggio e di evoluzione.Constatazione: un po' come per il VHS anni addietro o per i DVD oggi si è innescato un processo che tende ad affrmare un prodotto (non uno standard in questo caso!). La convivenza di Sistemi Operativi diversi è possibile ed auspicabili. Ciò che si riscontra è un 'passaggio alla maturità' di un SO che si affaccia sempre più anche verso i Clients migliorandosi, nel contempo, per i Servers.
  • Anonimo scrive:
    gotcha!
    Got the first message...muahahaha :
    • Anonimo scrive:
      Re: gotcha!
      - Scritto da: RafUSA
      Got the first message...muahahaha :
      FIRST POST.dai ceffo... non siamo su slashdot.
      • Anonimo scrive:
        Re: gotcha!
        Vi si potrebbe riconoscere ovunque... ahahahah!- Scritto da: munehiro


        - Scritto da: RafUSA

        Got the first message...muahahaha :


        FIRST POST.

        dai ceffo... non siamo su slashdot.
      • Anonimo scrive:
        Re: gotcha!
        - Scritto da: munehiro


        - Scritto da: RafUSA

        Got the first message...muahahaha :


        FIRST POST.

        dai ceffo... non siamo su slashdot.Scusate la curiosità: cosa state dicendo?
        • Anonimo scrive:
          Re: gotcha!
          - Scritto da: spiritum
          Scusate la curiosità: cosa state dicendo?su slashdot.org, noto sito di notizie + commenti (analogo a pi, ma in inglese) Il motore dei commenti e' capace di vedere 500 o piu' commenti in poche ore. Non solo. Le notizie vengono aggiunte via via, man mano che arrivano in redazione. Questo comporta che si scatena una vera gara (da parte degli idioti) ad accaparrarsi il First Post, ovvero il primo commento in allegato alla notizia. Ovviamente, il motore di moderazione di slashdot (che e' tenuto dagli stessi utenti che leggono) sbatte subito come off-topic il first post, ma cio' nonostante la "gara" vive da anni.
Chiudi i commenti