Si avvicina il player wireless di Creative

L'azienda punta su Nomad MuVo, un device capace di connettersi via wireless al PC e archiviare direttamente musica o qualsiasi altro file digitale. Portabilità al centro
L'azienda punta su Nomad MuVo, un device capace di connettersi via wireless al PC e archiviare direttamente musica o qualsiasi altro file digitale. Portabilità al centro


Roma – Creative ha annunciato Nomad MuVo, player digitale con funzioni di hard disk che si attiva via wireless, che viene presentato come una “prima” sul piano industriale per le sue caratteristiche.

Nomad MuVo viene presentato prima di tutto come player mp3 capace, ad un prezzo di 170 dollari, di archiviare via USB wireless fino a 128 megabyte di musica. E’ prevista anche una versione da 64 mega al prezzo di 130 dollari.

Di fatto, si tratta di un device composto da due parti. Una delle due si inserisce direttamente sulla porta USB e il computer lo riconosce come un hard disk esterno. Questa parte comunica via wireless con il player vero e proprio che può essere utilizzato per archiviare qualsiasi cosa, non certo solo file musicali.

Per ascoltare la musica è comunque necessario agganciare tra loro le due parti del device. Con una batteria stilo, Creative promette 12 ore di ascolto.

Le dimensioni di Nomad MuVo sono di 73mmx35mmx16mm per un peso di 28 grammi. E proprio sul peso Creative intende puntare per diffondere il prodotto. “Immagina di correre con un player mp3 così piccolo e leggero da dimenticarti di averlo appresso – si legge in una nota dell’azienda – con una qualità del suono incredibile che ti aspetteresti da qualcosa di molto più grosso. E’ più piccolo di un accendino”. Di un grosso accendino, c’è da aggiungere.

MuVo, creato a Singapore, verrà diffuso sui mercati internazionali entro il prossimo mese, ma non è certa la data di lancio in Europa.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 07 2002
Link copiato negli appunti