Si scrive Google, si legge Apple

BigG crede nel Mac. E mette i suoi programmatori al lavoro sulla mela. Il risultato ora è online

Roma – Dalle parti di Mountain View non si fermano mai: né nello scrivere righe di codice, né nel pensare al prossimo modo di remare contro quelli di Redmond . Così, dopo aver battuto la pista dell’open source ( Android è solo l’ultimo esempio ), ora Google svela la sua passione per il Mac .

Il 20 per cento del tempo in ufficio degli ingegneri del team Apple sarebbe dedicato allo sviluppo di applicazioni open source: c’è Statz , un add-on per sincronizzare contemporaneamente lo stato su vari Instant Messenger; iPhone Disk , che consente di accedere al proprio melafonino come fosse un comune disco esterno; Telekinesis , per accedere al proprio Mac in remoto via iPhone .

Alcune applicazioni sono semplici demo, esercizi di stile privi di reale sviluppo – una sorta di alpha. Altre, invece, sono molto più perfezionate : è il caso di MacFUSE , che consente di replicare le funzionalità di FUSE (presente in ambiente Linux) in un ambiente di programmazione su Mac.

Si tratta quasi sempre di piccole applicazioni, gratuite, sviluppate come accessorio di altri progetti o come passatempo personale. E tuttavia dimostrano l’ effettivo impegno di BigG per la mela: non più di una settimana fa c’è stato il lancio di Google Gadgets per Mac. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MELISSA IADICOLA scrive:
    LO XXXXXXX
    SEI UN XXXXXXXX,PERò IO CI STO SPREGANDO TEMPO,PERCHè NN ESISTI!
  • MELISSA IADICOLA scrive:
    L AMORE
    MAMMAMIA BABBO NATALE CHE FA SE...,MA TANTO NN ESISTE
  • MELISSA IADICOLA scrive:
    AMORE
    MAMMAMIA,BABBONATALE CHE FA SESSO,MA TANTO NN ESISTE
  • giordana scrive:
    babbomatale
    scemo
  • giordana scrive:
    babbonatale
    sugamicchia
  • giordana scrive:
    babbo bastardonazzo
    bastardo perche non le gliela sugate la minchia
  • LeClip scrive:
    Chi ha ucciso Babbo Natale?
    Sembra che abbiano ucciso babbo Natale, questo almeno è quanto è stato pubblicato sul sito www.leclip.it/santa
  • asdfg scrive:
    MICROSOFT
    Ancora una volta Microsoft ha dimostrato la sua attitudine censoria su MSN.Evidentemente non gli bastava filtrare alcuni link esterni, adesso siamo passati all'eliminazione di account che utilizzano un linguaggio scurrile.Se ci tenete alla libertà di espressione non utilizzate quella ciofeca di MSN!Viva la libertà, viva Linux, abbasso Microsoft!(linux)
  • riddler scrive:
    Lobo
    Leggetevi "Natale di sangue" ma solo se non siete sensibili, scoprirete delle cose interessanti su babbo natale :D
    • Burp scrive:
      Re: Lobo
      - Scritto da: riddler
      Leggetevi "Natale di sangue" ma solo se non siete
      sensibili, scoprirete delle cose interessanti su
      babbo natale
      :DIo conosco "Natale è esangue". Storia di un napoletano che pagava troppe tasse.
  • Anonymous scrive:
    qui nessuno conosce iGod???
    provate a fare domande strane a quel bot...
  • Daniele scrive:
    Doretta-il bot che è una tr..ietta
    se aggiungete a msn messegner questo contatto "doretta82@live.it" avrete a che fare con un bot(se nn vi fidate andate al sito http://www.doretta82.it/)....a parte la foto principale del sito in cui la suddetta doretta è a pecora,fino a qualche tempo fa doretta si vantava di avere una gattina e diceva: "mi piace tanto giocare con la mia gattina quando sono sola a casa"...inoltre se le chiederete cosa le piace fare nel tempo libero lei vi risponderà: "Io e le mie amiche passiamo pomeriggi a fotografarci"...se non sono doppi sensi questi ditemi voi cosa sono...e non oso immaginare se coloro che l'hanno creata abbiano lasciato qualche hoax...Bah
  • rospo scrive:
    calma gente è tutto sotto controllo
    Normale comportamento di un bot, leggendo il log in questione si capisce che non è stato il Babbo a parlare sporco ma l'interlocutore, il bot non ha fatto altro che controbattere mantenendo il contesto.Era già cosi' dai tempi di talking parrot.Per i giornali ovviamente la notizia sta in: "Babbonatale maniaco sessuale", lanciato il sasso il danno è fatto, d'ora in poi tutti i babbi digitali saranno dei maniaci.
  • anonimo01 scrive:
    STRALOL
    tutto ciò è spassosissimo.conoscete un sito dove siano raccolte dei log di doretta? io tempo fa ne avevo visti alcuni e pensavo di soffocare dal ridere
  • martinmystere scrive:
    e te lo diho io indo' trovallo.....
    Di solito si trova nelle edicole un po' piu' grandi (e vicino al centro storico) delle grandi citta' (tipo a milano all'edicola vicino alla stazione centrale ce l'hanno...) senno' ci sono gli abbonamenti....spediscono anche all'estero e il costo non e' eccessivo.......per info ti rimando al sito http://www.ilvernacoliere.com/Boia de'....
  • Anonimo scrive:
    Funzionamento tipico del bot:
    if (testo preconfezionato) printf (risposta preconfezionata)printf ("E' divertente parlare di .... e bla bla").basta appena andare fuori tema per ottenere le cose più assurde... scommettiamo che se diciamo le stesse cose a Doretta finisce che sopprimono anche lei ?
    • figlio di bot scrive:
      Re: Funzionamento tipico del bot:
      ... scommettiamo che se diciamo
      le stesse cose a Doretta finisce che sopprimono
      anche lei?E chi caspio e' doretta?
    • xadu scrive:
      Re: Funzionamento tipico del bot:

      if (testo preconfezionato)
      printf (risposta preconfezionata)
      printf ("E' divertente parlare di .... e bla
      bla").bravo!fai il programmatore? e beh se li fai così i tuoi programmi come hai scritto qs pseudocodice c credo che ti mandano a caga i programmi stessi.....magari usare una "select" è troppo OOP per te..
      • Macs scrive:
        Re: Funzionamento tipico del bot:
        se non ricordo male la select in C e' piu' pesante a livello di cicli macchina rispetto a una serie di if.
        • Burp scrive:
          Re: Funzionamento tipico del bot:
          - Scritto da: Macs
          se non ricordo male la select in C e' piu'
          pesante a livello di cicli macchina rispetto a
          una serie di
          if.Ma che cavolo dici ? Come fai a dirlo a priori ? Dipende dal linguaggio macchina di destinazione. Oltre che dal compilatore in second'ordine. Non certo dal linguaggio.Bestia!
          • Macs scrive:
            Re: Funzionamento tipico del bot:
            non lo dico a priori, lo dico per esperienza diretta e per quanto letto. se devi fare le stesse cose che puoi fare con una serie di IF usando una select (switch in C) sicuramente la smaneggi parecchio e quello che esce compilato impiega di piu' che una serie di if correttamente strutturate.La select, switch ha enormi vantaggi quando il termine di paragone logico su cui operare e' uno solo. Dal compilatore viene ridotta ad una jump table e l'espressione viene valutata una sola volta. Ma proprio per questo non puoi fare le stesse cose che fai con con delle if se non mandando in vacca tutto il vantaggio. certo se le uniche cose che scrivi sono "hello world"...p.s. bestia sarai te! ignorante!
    • Insulter scrive:
      Re: Funzionamento tipico del bot:
      Magari i bot degli anni 80 o quelli fatti con IRC saranno così semplici.. c'è una disciplina chiamata AI che a volte torna utile se vuoi fare un minimo di cose più complesse..E non è fantascienza...Riguardo allo pseudocodice.. ognuno può scrivere lo pseudocodice che gli pare e.. non tutti i linguaggi hanno la "select".. "switch" e "case of"..Prima di insultare la gente..
      • Anonimo scrive:
        Re: Funzionamento tipico del bot:
        oltretutto se proprio si vuole cadere nella provocazione, come già fatto notare, gli if sono più "leggeri" a livello di cicli macchina e dal momento che si sta parlando di programmare uno stupidissimo bot forse sarebbe il caso di riuscire a farlo girare senza esigere un dual core sotto le chiappe
  • Bastard Inside scrive:
    Mi ricorda una vignetta del Vernacoliere
    Didascalia: "Pedofilia: arrestato Capitan Findus"Nella vignetta Capitan Findus (quello vecchia maniera, anziano e con la barba) che dice a un bambino, "Te lo do io il bastoncino del Capitano!" :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi ricorda una vignetta del Vernacoliere
      Grandissimi !Ma si può comprare al di fuori di Livorno questa genialata ?
      • anonimo001 scrive:
        Re: Mi ricorda una vignetta del Vernacoliere
        - Scritto da: Anonimo
        Grandissimi !

        Ma si può comprare al di fuori di Livorno questa
        genialata
        ?per info:http://www.ilvernacoliere.com/
      • Pippo scrive:
        Re: Mi ricorda una vignetta del Vernacoliere
        A Pisa si trova in ogni edicola... e anche se ci prendono un po' in giro lo leggiamo lo stesso :P
        • Homer S. scrive:
          Re: Mi ricorda una vignetta del Vernacoliere
          Già...Se togli il Vernacoliere e il ponce a Livorno cosa rimane? :p :p :p
Chiudi i commenti