Siamo membri di una società iperconnessa

Lo dicono gli esperti riuniti a convegno negli USA per capire la nuova socialità della rete. Stanno realizzando complesse mappe sociali delle connessioni digitali tra i membri della società informatizzata

Pittsburgh (USA) – Il congresso The Hyperlinked Society svoltosi all’ Università della Pennsylvania ha consacrato l’inizio dell’età d’oro della “ricerca sociologica condotta attraverso Internet”, hanno dichiarato gli esperti dell’istituto di ricerca Pew Internet & American Life Project . In occasione di questo importante meeting accademico, molti ricercatori hanno presentato le loro ricerche sull’ aspetto sociale dei rapporti interpersonali che si sviluppano su Internet.

Un ambiente eterogeneo e formato da numerosi elementi di natura differente, tenuto assieme dal concetto di link ipertestuale , alla base dei collegamenti tra pagine web, così come del cosiddetto sistema del back-tracking tipico dei blog: un modo in più per sapere chi legge ed aggrega i contenuti pubblicati.

Partendo da questo presupposto, la professoressa Lada Adamic dell’ Università del Michigan ha perciò creato una mappa politica della blogosfera statunitense.
Basata sull’analisi di una pletora di flussi RSS interconnessi, ha permesso di visualizzare una vera e propria sfera suddivisa a metà: da una parte i conservatori, dall’altra i progressisti. Adamic ha tenuto conto dell’attività pubblicistica dei blogger, così come della pertinenza dei contenuti dei loro scritti.

L’obiettivo della ricerca, pienamente raggiunto, era di dimostrare che i conservatori contano su un network più coeso rispetto a quello dei democratici: una verità ben nota nella vita reale, ma non in quella digitalizzata su Internet. Lada Adamic ha trovato che la proiezione digitale della società su Internet ricalca quella della società “reale”.

“Questo tipo di studi ci permettono di procedere verso ulteriori obiettivi”, ha dichiarato la ricercatrice alla stampa locale. L’uso di questo tipo di mappe per capire la comunicazione interpersonale potrebbe diventare il più importante strumento del futuro per progettare campagne di marketing o varare grandi iniziative di comunicazione sociale, istituzionale e politica.

Secondo Matthew Hurst, direttore di Nielsen BuzzMetrics ed esperto nell’analisi del comportamento dei consumatori attraverso l’osservazione dei loro blog, “capire l’aspetto visuale della società su Internet e le connessioni tra varie persone è la chiave per sprigionare tutto il potere della Rete”.

Hurst ed i suoi dipendenti hanno sviluppato un software, presentato nel corso del congresso, che permette di effettuare grafici in grado di tracciare le connessioni tra prodotti commerciali e citazioni sui blog , nonché le modalità che i blogger adottano per “fare rete” attorno ad un particolare bene di consumo.

Tutto il campo della ricerca sociale su Internet, tuttavia, è soltanto all’inizio. L’obiettivo finale, nonché il sogno segreto d’ogni esperto di marketing, è quello di raggiungere la formulazione di formule esatte per interpretare al meglio il riverbero delle informazioni : un fenomeno estremamente potente e rapido, specialmente nella blogosfera, dato dal continuo scambio di link e commenti tra i vari utenti.

Il momento di una mappa globale delle interazioni ipertestuali, comunque, è ancora molto lontano. Come ha voluto ricordare Hurst, “nel mondo reale si tratta di prendere dati tridimensionali e trasportarli in due dimensioni: per quanto riguarda Internet, le dimensioni da considerare sono molte, molte di più”.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Gates umanitario?
    Potrebbe rendere windows open, e regalare office al mondo.è facile dare quando prendi molto di più...soprattutto se dai quanto dovresti comunque dare (in tasse), e se il dare è poi in realtà pubblicità.Per carità...sicuramente saranno felici quelli che ricevono gli aiuti, ma visto che vuole passare per santo, e visto che guadagna tanto da potersi comprare questa santità, potrebbe farci spendere meno a noi abbassando i prezzi.o no?troppo logico?troppa sincerità?troppa... santità?
  • Anonimo scrive:
    "Myrose"? Non sarà MYSORE?
    "Myrose"? Non sarà MYSORE?
  • Anonimo scrive:
    attenzione attenzione
    NON FATEVI INGANNARE!!!passano sopra di noi, non li vediamo, e ci lasciano tracce mortali da cui non ci rialzeremo mai piùhttp://www.sciechimiche.org/
    • Anonimo scrive:
      Re: attenzione attenzione
      Io ne sò qualcosa abito vicino a Linate, ragazzzi il problema è serio,militiamo per un cosa che ci tocca tutti nel profondo.No scie ..No chimiche....Si raggi UVA
      • Anonimo scrive:
        Re: attenzione attenzione
        Compriamo delle magliette!!!! Fermeremo questo pazzo pazzo mondo!!!!http://www.sciechimiche.org/
        • Anonimo scrive:
          Re: attenzione attenzione
          - Scritto da:
          Compriamo delle magliette!!!! Fermeremo questo
          pazzo pazzo
          mondo!!!!
          http://www.sciechimiche.org/io ne ho ordinate 20NO PASARAN FRATELLohttp://www.sciechimiche.org/
      • Anonimo scrive:
        Re: attenzione attenzione
        anche qui dalle parti di malpensa, ci riempiono di ste scie...NO SCIE NO CHIMICHE SI TAVOR!
        • Anonimo scrive:
          Re: attenzione attenzione
          mi raccomando le magliette!!!!ù
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            Io vorrei fare un passo piu' addentro alla questione e proporre questo quesito:e se si trattasse.... di.... SCIMMIECHIMICHE????EH?? ALLORA COME LA METTIAMO??
        • Anonimo scrive:
          Re: attenzione attenzione
          l'unica scia buona è una scia morta, si agli spazi aperti senza scie, raduniamoci in piazza, indossiamo la maglietta....Uniti si Vince la Scia
      • Anonimo scrive:
        Re: attenzione attenzione
        RESISTERE RESISTERE RESISTERE!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: attenzione attenzione
          Anche tu compra una maglietta e di' no alla Scia che uccide
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            Anche io ho un dubbio...che non siano mica scie Chimiche
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            NO AI PETI CHIMICI DEGLI AEREI!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            Morte a chi striscia il cielo
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            - Scritto da:
            Morte a chi striscia il cieloINFAMI NON CE LA FARETE!!!!!!!!!!!!!no alle scimmiechimiche
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            Le scimmie a strisce !!!!Ecco cosa sono delle scimmie a strisce!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            SI al cielo senza scie, si alle magliete pro sciechimiche
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            Si Alle scimmie di Mare, no alle scie chimiche
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            No alle scie chimiche dei motorini
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            VOGLIAMO UN CIELO SENZA SCIMMIE!!!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            vogliamo solo scimmie di mare chimiche senza scie nei cieli..no aspetta..scimmie nei cieli ..chimica nel mare..no non era cosi'...scimmmie di mare che fanno i chimici nel cielo..no nemmeno...cielo di mare con scimmie...no aspetta...vabbè mi compro la maglietta che è meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: attenzione attenzione
            PIU' MAGLIETTE PER TUTTI!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Pericolo Scie chimiche
    Appello per tutti coloro che vogliono proteggere il cielo dalle scie chimiche, è un complotto, è della setta degli Illuminati, per ulteriori informazioni leggete quilink: http://www.sciechimiche.org/Se volete potete comprare anche una maglietta per fare da testimoni a questo enorme complotto mondiale
  • Anonimo scrive:
    DONAZIONE+PUBBLICITA'=RITORNO
    Qualcuno sul forum ha fatto due conti, ed ha stimato che l'operazione delle prostitute sarà costata 10.000 euro.http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1544662&m_id=1544844&r=PIOra, una pubblicità d'immagine che faccia il giro del mondo quanto costa?Credo ben più di 10.000 euro.a voi le conclusioniCOMPLIMENTI ANCHE A PUNTO INFORMATICOche asseconda le trovate di Bill !!muuuuuu!e saluti
  • Anonimo scrive:
    DONAZIONE+PUBBLICITA'=RITORNO
    Qualcuno sul forum ha fatto due conti, ed ha stimato che l'operazione delle prostitute sarà costata 10.000 euro.http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1544662&m_id=1544844&r=PIOra, una pubblicità d'immagine che faccia il giro del mondo quanto costa?Credo ben più di 10.000 euro.a voi le conclusionimuuuuuu!e saluti
  • Anonimo scrive:
    E' tutto un complotto
    Per tutti i patiti del complotto, perché c'e' sempre un complotto, no cioé dai non mi vorrai dire che non c'e' un complotto?Un bel complottone!!!!! Altro che sto disgraziato che regala i soldi!!!Guardate qua e perdete il sonno!!!http://www.sciechimiche.org/
    • Anonimo scrive:
      Re: E' tutto un complotto
      sono sicuro che certi pseudo-no-global partecipanti a questo forum stanno già con l'home banking aperto a fare un bonifico a sostegno della campagna contro le scie chimiche (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    che sputtanamento di soldi...
    non dico altro.
  • Anonimo scrive:
    donne marchiate
    e sulla card cosa ci scriviamo in bella evidenza:PROSTITUTA?invece di aiutarle a fare una lavoro migliore, diamo loro il registratore di cassa?Questo Bill che diventa filantropo per gli affari suoi, suona così stonato...Scarlight
    • Anonimo scrive:
      Re: donne marchiate

      invece di aiutarle a fare una lavoro migliore,
      diamo loro il registratore di
      cassa?Beh, puoi sempre dargli il tuo di lavoro, invece di perdere tempo sui forum di PI... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: donne marchiate
      - Scritto da:

      invece di aiutarle a fare una lavoro migliore, Il lavoro c'è dove c'è un mercato.Tanto per intenderci, perché gli stranieri vendono la droga in Italia? Perché i drogati sono gli italiani, semplice.
      • Anonimo scrive:
        Re: donne marchiate
        - Scritto da:

        - Scritto da:



        invece di aiutarle a fare una lavoro migliore,

        Il lavoro c'è dove c'è un mercato.

        Tanto per intenderci, perché gli stranieri
        vendono la droga in Italia? Perché i drogati sono
        gli italiani,
        semplice.
        Sì certo, semplice.
  • Anonimo scrive:
    caro vecchio Kipling...
    ovvero: l'India e' troppo avanti o troppo indietro?...the mixture ofold-world piety and modern progress that is the note of Indiatoday.Kim
    • Anonimo scrive:
      Re: caro vecchio Kipling...
      Semplicemente hanno scoperto come fare ancora piu soldi con le prostitutew grazie allo startup del DRAGA!!!- Scritto da:
      ovvero: l'India e' troppo avanti o troppo
      indietro?
      ...the mixture of
      old-world piety and modern progress that is the
      note of
      India
      today.
      Kim
  • Anonimo scrive:
    fondazioni
    oltre all'esiguità della donazione e all'incredibile ritorno pubblicitario (eppure anche la bibbia mi sembra dica di fare beneficenza in silenzio...)avete visto le norme fiscali che regolano le fondazioni negli states ?vorrei precisare inoltre che queste considerazioni non nascono dall'astio o dal'invidia ma dal cercare di capire se qualcuno trae illecito vantaggio economico (in forma fiscale o pubblicitaria) danneggiando i propri concorrenti e i contribuenti fingendo di aiutare chi ha bisognocomunque mi piace l'idea, già vedo i messaggi:"damaged card - only wonks alloweds""too few sanitary checks - pussy unavailable"
  • Anonimo scrive:
    E non dite più..
    ..che Bill Gates non è sensibile al mondo dell'open-source! Si preoccupa della salute di tutti quei cantinari!*** provocazione ***non prendetemi sul serio!!!
  • Elwood_ scrive:
    chips e chiops :D
    fa veramente ridere la cosa il signor gates regala 500 smart card... per risolvere i problemi di salute, ma non faceva prima a toglierle dalla strada? Adesso bisogna digitalizzare anche il lavoro più antico del mondo.Qui chiaramente ti fa capire che minchia di carità pelosa faccia gates.vuoi fare qualcosa per quelle 500 prostitute?Toglile dalla strada...o ritieni che siano anche loro libere consulenti?Antidragemente Elwood
    • Anonimo scrive:
      Re: chips e chiops :D
      le chiacchiere stanno a zero, quando farai quel che ha fatto lui torna qua che ne riparliamo
      • Anonimo scrive:
        Re: chips e chiops :D
        - Scritto da:
        le chiacchiere stanno a zero, quando farai quel
        che ha fatto lui torna qua che ne
        riparliamovale anke per te.
        • Anonimo scrive:
          Re: chips e chiops :D
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          le chiacchiere stanno a zero, quando farai quel

          che ha fatto lui torna qua che ne

          riparliamo

          vale anke per te.certo, ma io non vado in giro nei forum a giudicare nascosto dietro ad un monitor
      • TheGynius scrive:
        Chi più spende più guadagna
        Io leggo e mi tengo un po' in disparte.Sicuramente apprezzo il gesto di Gates, sia questo che gli altri. La beneficenza è sempre una buona idea.Però il dubbio mi viene, perchè un lupo perde il pelo ma non il vizio. Gates ha fondato la sua fortuna non tanto sulla qualità di ciò che produceva, ma sul marketing, sul modo di vendere i prodotti, da MS-DOS a Vista.Ora annuncia di abbandonare la guida della software house più grande del mondo per dedicarsi alla fondazione di beneficenza che porta il suo nome e quello della moglie.Cosa ne ricava? Sicuramente fama e prestigio, ma non solo. Ne ricava anche grossi, grossissimi sconti fiscali che per uno con il suo patrimonio significano talvolta un guadagno (in america le leggi spingono molto in questa direzione).Molti post pro-Bill criticano che tanti altri miliardri non fanno quello che fa Gates. Falso. La beneficenza migliore è quella anonima, senza fini pubblicitari. Se avesse davvero voluto fare del bene poteva scegliere alcune delle organizzazioni già esistenti e fare una donazione anonima.Invece crea una fondazione. Sarò maligno ma credo che William Gates III abbia fiutato la prossima frontiera del guadagno, le operazioni umanitarie sponsorizzate. Ma questo solo il tempo lo dirà.Nel frattempo grazie Gates, ma io dubito.Anche perchè un tizio circa duemila anni fa raccontò una storiella sui cammelli e le crune degli aghi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi più spende più guadagna

          Molti post pro-Bill criticano che tanti altri
          miliardri non fanno quello che fa Gates. Falso.Vero invece.
          La beneficenza migliore è quella anonimaUn opinione come un altra.
          senza
          fini pubblicitari. Se avesse davvero voluto fare
          del bene poteva scegliere alcune delle
          organizzazioni già esistenti e fare una donazione
          anonima.Probabilmente lo fa gia'.
          Invece crea una fondazione.Che malvagio questo Gates che crea una fondazione. Ma tu sai che cos'e' una fondazione e perche' si fa?
          Sarò maligno...Perche' mai usare il condizionale quando e' palese che sei maligno?
          ma credo
          che William Gates III abbia fiutato la prossima
          frontiera del guadagno, le operazioni umanitarie
          sponsorizzate. Ma questo solo il tempo lo
          dirà.Intanto, in attesa delle certezze, pero' danno fiato alla bocca i maligni con le solite illazioni.
          Nel frattempo grazie Gates, ma io dubito.
          Anche perchè un tizio circa duemila anni fa
          raccontò una storiella sui cammelli e le crune
          degli aghi...Eh si, bill resta bill nella testa di tanti. "Nemmeno lo conoscono, ma sparlare e' cosi' piacevole..."
          • TheGynius scrive:
            Re: Chi più spende più guadagna


            Molti post pro-Bill criticano che tanti altri

            miliardri non fanno quello che fa Gates. Falso.

            Vero invece.E tu che ne sai?

            La beneficenza migliore è quella anonima

            Un opinione come un altra.Ne parla anche la bibbia.
            Che malvagio questo Gates che crea una
            fondazione. Ma tu sai che cos'e' una fondazione e
            perche' si
            fa?Per raccogliere soldi.E ce ne sono tante che ne hanno bisogno, il motivo di crerne una col suo nome non lo vedo se non per pubblicità o per lucri futuri.
            Intanto, in attesa delle certezze, pero' danno
            fiato alla bocca i maligni con le solite
            illazioni.Per te sono illazioni, per me dubbi.Piuttosto ho notato che non hai commentato nulla sulle esenzioni fiscali.
            Eh si, bill resta bill nella testa di tanti.
            "Nemmeno lo conoscono, ma sparlare e' cosi'
            piacevole..."Il mio parere (e sono libero di esprimerlo) è che queste operazioni siano fatte per parlare di lui. Nel bene o nel male.Di un personaggio pubblico non si "sparla", mica è un conoscente, e le mie non sono insinuazioni, ma dubbi.Piuttosto non capisco perchè non affrontare la questione a mente aperta piuttosto che difendere a spada tratta uno sconosciuto.(Se il livello del dialogo non si alza non mi degno di rispondere)
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi più spende più guadagna
            - Scritto da: TheGynius

            Che malvagio questo Gates che crea una

            fondazione. Ma tu sai che cos'e' una fondazione
            e

            perche' si

            fa?

            Per raccogliere soldi.
            E ce ne sono tante che ne hanno bisogno, il
            motivo di crerne una col suo nome non lo vedo se
            non per pubblicità o per lucri
            futuri.
            e soprattutto per evitare di pagare un paio di miliardi di dollari di tasse l'anno :De poi tutta 'sta storia riconduce incredibilmente alle manovre della Applied Digital Solutions che voleva taggare tutti i neonati......meditate gente, meditate....che i teschi esistono per davvero e pure i massoni
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi più spende più guadagna
            - Scritto da:

            - Scritto da: TheGynius


            Che malvagio questo Gates che crea una


            fondazione. Ma tu sai che cos'e' una
            fondazione

            e


            perche' si


            fa?



            Per raccogliere soldi.

            E ce ne sono tante che ne hanno bisogno, il

            motivo di crerne una col suo nome non lo vedo se

            non per pubblicità o per lucri

            futuri.



            e soprattutto per evitare di pagare un paio di
            miliardi di dollari di tasse l'anno
            :Dembè?meglio che questi miliardi vadano a chi muore di fame piuttosto che nelle casse degli usa che li investono in armamenti che ammazzano chi muore di famemeditate gente
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi più spende più guadagna
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: TheGynius



            Che malvagio questo Gates che crea una



            fondazione. Ma tu sai che cos'e' una

            fondazione


            e



            perche' si



            fa?





            Per raccogliere soldi.


            E ce ne sono tante che ne hanno bisogno, il


            motivo di crerne una col suo nome non lo vedo
            se


            non per pubblicità o per lucri


            futuri.






            e soprattutto per evitare di pagare un paio di

            miliardi di dollari di tasse l'anno

            :D

            embè?

            meglio che questi miliardi vadano a chi muore di
            fame piuttosto che nelle casse degli usa che li
            investono in armamenti che ammazzano chi muore di
            fame

            meditate genteIo ho meditato su quello da te espresso: allora è lecito fare una fondazione, così non do soldi allo stato che non può produrre armi, e nel contempo non pago le tasse e mi tengo tali soldi per me? :|Bel ragionamento! :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi più spende più guadagna

            Io ho meditato su quello da te espresso: allora è
            lecito fare una fondazione, così non do soldi
            allo stato che non può produrre armi, e nel
            contempo non pago le tasse e mi tengo tali soldi
            per me?
            :|


            Bel ragionamento! :(mi dispiace ma hai ragionato maletutto quel che è donato alle fondazioni, e la fondazione stessa, è per statuto come fosse un bene dell'umanità, tutto quel che è lì dentro andrà in beneficienzaaltrimenti pure stallman con la sua free software foundation si potrebbe considerare un furbo che fa i propri comodi, ma non è così
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi più spende più guadagna
          - Scritto da: TheGynius
          Però il dubbio mi viene, perchè un lupo perde il
          pelo ma non il vizio. Gates ha fondato la sua
          fortuna non tanto sulla qualità di ciò che
          produceva, ma sul marketing, sul modo di vendere
          i prodotti, da MS-DOS a
          Vista.Sta di fatto che tutti lo usano, ci lavorano, ci giocano, nel 99% dei casi funziona, i produttori di software sviluppano (ora ed in passato) per questa piattaforma, e poi che alternativa c'era? Puoi anche trovare un'automobile che va a idrogeno, ma quanto è pratica, chi la aggiusta, dove prendi il carburante? Credo che ne comprerai una a benzina o diesel. Questo è successo con windows.
          Ora annuncia di abbandonare la guida della
          software house più grande del mondo per dedicarsi
          alla fondazione di beneficenza che porta il suo
          nome e quello della
          moglie.
          Cosa ne ricava? Sicuramente fama e prestigio, ma
          non solo. Ne ricava anche grossi, grossissimi
          sconti fiscali che per uno con il suo patrimonio
          significano talvolta un guadagno (in america le
          leggi spingono molto in questa
          direzione).Ognuno fa i suoi interessi e fa le scelte che gli conviene fare.

          Molti post pro-Bill criticano che tanti altri
          miliardri non fanno quello che fa Gates. Falso.
          La beneficenza migliore è quella anonima, senza
          fini pubblicitari. Apprezzo di più quella anonima, ma non fa niente, basta che venga fatta, preferisco uno stramiliardario che dona miliardi e ci si fa pubblicità che uno che li spende per stare 3 giorni sulla stazione spaziale.
          Se avesse davvero voluto fare
          del bene poteva scegliere alcune delle
          organizzazioni già esistenti e fare una donazione
          anonima.
          Invece crea una fondazione. Sarò maligno ma credo
          che William Gates III abbia fiutato la prossima
          frontiera del guadagno, le operazioni umanitarie
          sponsorizzate. Ma questo solo il tempo lo
          dirà.Le fondazioni servono non solo per aiutare gli altri ma per raccogliere ulteriori fondi, e questo si fa anche con un marketing appropriato, quale organizzazione umanitaria non lo fa? Quale non pubblica quant'è stata brava a fare questo e quello? In questo caso è un marketing positivo perchè serve a sensibilizzare ed attirare nuovi fondi.E poi a certi livelli, quando girano miliardi, non puoi fare beneficenza staccando un assegno e dandolo al primo che te lo chiede, c'è bisogno di organizzazione, logistica, controlli e sicurezza.
          Nel frattempo grazie Gates, ma io dubito.
          Anche perchè un tizio circa duemila anni fa
          raccontò una storiella sui cammelli e le crune
          degli
          aghi...Sono daccordo
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi più spende più guadagna
            Ehm, windows è imposto sui pc che compri e questo mi sembra un successo assicurato: MICA LO PUOI RIFIUTARE DOPO AVERLO PAGATO!!!!W il Draga!!!- Scritto da:

            - Scritto da: TheGynius

            Però il dubbio mi viene, perchè un lupo perde il

            pelo ma non il vizio. Gates ha fondato la sua

            fortuna non tanto sulla qualità di ciò che

            produceva, ma sul marketing, sul modo di vendere

            i prodotti, da MS-DOS a

            Vista.

            Sta di fatto che tutti lo usano, ci lavorano, ci
            giocano, nel 99% dei casi funziona, i produttori
            di software sviluppano (ora ed in passato) per
            questa piattaforma, e poi che alternativa c'era?
            Puoi anche trovare un'automobile che va a
            idrogeno, ma quanto è pratica, chi la aggiusta,
            dove prendi il carburante? Credo che ne comprerai
            una a benzina o diesel. Questo è successo con
            windows.


            Ora annuncia di abbandonare la guida della

            software house più grande del mondo per
            dedicarsi

            alla fondazione di beneficenza che porta il suo

            nome e quello della

            moglie.

            Cosa ne ricava? Sicuramente fama e prestigio, ma

            non solo. Ne ricava anche grossi, grossissimi

            sconti fiscali che per uno con il suo patrimonio

            significano talvolta un guadagno (in america le

            leggi spingono molto in questa

            direzione).

            Ognuno fa i suoi interessi e fa le scelte che gli
            conviene
            fare.





            Molti post pro-Bill criticano che tanti altri

            miliardri non fanno quello che fa Gates. Falso.

            La beneficenza migliore è quella anonima, senza

            fini pubblicitari.

            Apprezzo di più quella anonima, ma non fa niente,
            basta che venga fatta, preferisco uno
            stramiliardario che dona miliardi e ci si fa
            pubblicità che uno che li spende per stare 3
            giorni sulla stazione
            spaziale.



            Se avesse davvero voluto fare

            del bene poteva scegliere alcune delle

            organizzazioni già esistenti e fare una
            donazione

            anonima.

            Invece crea una fondazione. Sarò maligno ma
            credo

            che William Gates III abbia fiutato la prossima

            frontiera del guadagno, le operazioni umanitarie

            sponsorizzate. Ma questo solo il tempo lo

            dirà.

            Le fondazioni servono non solo per aiutare gli
            altri ma per raccogliere ulteriori fondi, e
            questo si fa anche con un marketing appropriato,
            quale organizzazione umanitaria non lo fa? Quale
            non pubblica quant'è stata brava a fare questo e
            quello? In questo caso è un marketing positivo
            perchè serve a sensibilizzare ed attirare nuovi
            fondi.

            E poi a certi livelli, quando girano miliardi,
            non puoi fare beneficenza staccando un assegno e
            dandolo al primo che te lo chiede, c'è bisogno di
            organizzazione, logistica, controlli e
            sicurezza.



            Nel frattempo grazie Gates, ma io dubito.

            Anche perchè un tizio circa duemila anni fa

            raccontò una storiella sui cammelli e le crune

            degli

            aghi...


            Sono daccordo
      • Anonimo scrive:
        Re: chips e chiops :D
        AHAHAHAHHAH! Bella trollata che hai scritto...GET THE FACTS: solo carità pelosa e basta: ma non è che va a prostitute in India anche lui??? :| :| :| :|- Scritto da:
        le chiacchiere stanno a zero, quando farai quel
        che ha fatto lui torna qua che ne
        riparliamo
  • Ics-pi scrive:
    Perchè Bill...
    ....non dona all'india 10 miliardi di Euro, tanto per lui è meno di un quinto del suo patrimonio. Per l'india invece significa fare TANTE cose, soprattutto tirar via TUTTE le prostitute dalla strada, magari aprendo un centro commerciale o roba simile....
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè Bill...
      donare e fare beneficenza nn serve a nullaleggetetevi:"Il banchiere dei poveri"diMuhammad Yunushttp://www.feltrinelli.it/SchedaLibro?id_volume=674066
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè Bill...
      Piuttosto visto che in giro è pieno di scassaminkia che vedono in ogni atto di Bill elemosina pelosa per vendere licenze e prodotti M$ (anche quando a beneficiarne è linux come in questo caso) chi ce lo dice che Bill quando lascerà M$ non chiuda anche la fondazione e mandi tutti meritatamente a farsi fo__ere o sarà superiore e continuerà a donare ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Perchè Bill...
        Se potrà continuare a pagare meno tasse e ad evitare figuracce, vedi che continuerà a donare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perchè Bill...
          Semplicemente vergognoso, altro che beneficenza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè Bill...
            Ad ogni modo (per rispondere al primo) non è dando 10000000 di dollari che togli TUTTE le prostitute dalla strada.è impossibile togliere le prostitute dalla strada, credimi!amenochè non intendi proprio "dalla strada", e allora basta aprire dei casini
  • Anonimo scrive:
    si, vendute il giorno dopo...
    secondo me e' un po' da ingenui..
    • Anonimo scrive:
      Re: si, vendute il giorno dopo...
      - Scritto da:
      secondo me e' un po' da ingenui..Sicuro, e tu sei l'unico furbo.
      • Anonimo scrive:
        Re: si, vendute il giorno dopo...
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        secondo me e' un po' da ingenui..

        Sicuro, e tu sei l'unico furbo.Sei un ingenuo ?
        • Anonimo scrive:
          Re: si, vendute il giorno dopo...
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          - Scritto da:


          secondo me e' un po' da ingenui..



          Sicuro, e tu sei l'unico furbo.

          Sei un ingenuo ?C'è scritto nell'articolo che le carte non funzionano più se...
  • Anonimo scrive:
    Vorrei...
    ...sapere a chi a comprato le smart card!
  • Anonimo scrive:
    APRITE GLI OCCHI
    Fa beneficenzaaaa???E grazie, vorrei vedere se non la facesse!Con i MILIARDI di DOLLARI che ha, se non facesse beneficenza sarebbe visto da tutti come un diavolo imperatore.E' COSTRETTO A FARE BENEFICENZADai chiudi gli occhi e immagina un Bill multimiliardario oggi che si tiene tutto per se e non da nulla a nessuno...Come sarebbe l'opinione del pubblico? NEGATIVA (tutti contro)Invece con la BENEFICENZA le cose cambiano!Un giorno arriva da Bill il suo consulente per l' immagine e gli dice: "senti William, ormai sei troppo ricco e cominci a fare schifo al bestiame. Ti stai mettendo contro un numero sempre maggiore di mucche. Lunica soluzione è che tu faccia BENEFICENZA. Regala un po' di foraggio in giro e vedrai che tutti ne parleranno!!!" (VEDI PUNTO INFORMATICO!!)Così Bill assume un nuovo consulente alla beneficenza che gli consiglia cosa fare per abbuonire il bestiame.Ed ecco che Bill è un benefattore.Ma secondo voi... che software utilizzano i medici per leggere e scrivere sui chippini?eeeeh?W BILL sei il migliore!!
    • Anonimo scrive:
      Re: APRITE GLI OCCHI
      - Scritto da:
      Fa beneficenzaaaa???
      E grazie, vorrei vedere se non la facesse!Ci sono miliardari che se ne fregano, per cui onore al merito.Se volesse comprarsi una bella immagine pubblica si sarebbe comprato una televisione.
      • Alucard scrive:
        Re: APRITE GLI OCCHI
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Fa beneficenzaaaa???

        E grazie, vorrei vedere se non la facesse!

        Ci sono miliardari che se ne fregano, per cui
        onore al
        merito.
        Se volesse comprarsi una bella immagine pubblica
        si sarebbe comprato una
        televisione.Si ma ha 50 miliardi di dollari, altro che chippini e minchiatine varie.
        • Anonimo scrive:
          Re: APRITE GLI OCCHI
          Visto che ti fa schifo che fa beneficenza perchè non la fai te al suo posto ?Piuttosto che foraggiare il monopolio lasciamole morire di aids vero ?
          • Alucard scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI
            - Scritto da:
            Visto che ti fa schifo che fa beneficenza perchè
            non la fai te al suo posto
            ?
            Piuttosto che foraggiare il monopolio lasciamole
            morire di aids vero
            ?Eh immagino le mie immense donazioni quanto possano influire :°DPerchè Gates non prende un miliarduccio e ci costruisce una scuola e un ospedale in qualche parte disastrata dell'africa?
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI

            Perchè Gates non prende un miliarduccio e ci
            costruisce una scuola e un ospedale in qualche
            parte disastrata
            dell'africa?Tanto tu avresti da ridire comunque... gia' mi immagino i tuoi interventi: "chissa' a quel ditta di edilizia soono andati i soldi, perche' in Uganda si e in Tanzania no, e' tutta facciata, draga anche in Africa"...
          • Alucard scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI
            - Scritto da:

            Perchè Gates non prende un miliarduccio e ci

            costruisce una scuola e un ospedale in qualche

            parte disastrata

            dell'africa?

            Tanto tu avresti da ridire comunque... gia' mi
            immagino i tuoi interventi: "chissa' a quel ditta
            di edilizia soono andati i soldi, perche' in
            Uganda si e in Tanzania no, e' tutta facciata,
            draga anche in Africa"...
            Hai sbagliato persona :DSe Bill iniziasse a fare Beneficenza con la B maiuscola io non avrei niente da ridire, anzi lo rivaluterei anche. Ma uno che su 50 miliardi e passa di dollari dona praticamente "spiccioli" per me è un ipocrita che vuole solo farsi la bella immagine.
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI

            Se Bill iniziasse a fare Beneficenza con la B
            maiuscola io non avrei niente da ridire, anzi lo
            rivaluterei anche. Ma uno che su 50 miliardi e
            passa di dollari dona praticamente "spiccioli"
            per me è un ipocrita che vuole solo farsi la
            bella
            immagine.Vai a vederti TUTTI i progetti che sta finanziando la SUA fondazione, poi comparali con quelli che stai finanziando TU! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI
            - Scritto da:

            Se Bill iniziasse a fare Beneficenza con la B

            maiuscola io non avrei niente da ridire, anzi lo

            rivaluterei anche. Ma uno che su 50 miliardi e

            passa di dollari dona praticamente "spiccioli"

            per me è un ipocrita che vuole solo farsi la

            bella

            immagine.
            Vai a vederti TUTTI i progetti che sta
            finanziando la SUA fondazione, poi comparali con
            quelli che stai finanziando TU! :D
            Poi lo si compara con il reddito annuale e vediamo...
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI


            Vai a vederti TUTTI i progetti che sta

            finanziando la SUA fondazione, poi comparali con

            quelli che stai finanziando TU! :D


            Poi lo si compara con il reddito annuale e
            vediamo...Anche se fosse lo 0,00000.... è sempre più di quanto tu farai MAI :D
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI
            Non capisco: il nostro umile Giobbe Covatta non ha il becco di un quattrino e il ricavato dei suoi (stupidi?) spettacoli li devolve in beneficenza e li porta LUI ai villaggi e CI VIVE CON QUELLA GENTE perchè il suo denaro per poco che sia non vada perso...lo zio Bill manda chippini Maicrozozz e palmari in India e li sperimenta sulle donne di strada: Dio mio, che benefattore!!!- Scritto da:

            Perchè Gates non prende un miliarduccio e ci

            costruisce una scuola e un ospedale in qualche

            parte disastrata

            dell'africa?

            Tanto tu avresti da ridire comunque... gia' mi
            immagino i tuoi interventi: "chissa' a quel ditta
            di edilizia soono andati i soldi, perche' in
            Uganda si e in Tanzania no, e' tutta facciata,
            draga anche in Africa"...
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI
            Che schifo, fa semplicemente schifo... ci sono bambini che ogni giorno muoiono di fame e di sete e lo zio Bill che fa? MARCHIA LE DONNE DI STRADA regalando ai medici UN PALMARE, magari con XP sopra... Che vergogna!!!- Scritto da:
            Visto che ti fa schifo che fa beneficenza perchè
            non la fai te al suo posto
            ?
            Piuttosto che foraggiare il monopolio lasciamole
            morire di aids vero
            ?
        • Anonimo scrive:
          Re: APRITE GLI OCCHI
          - Scritto da: Alucard

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Fa beneficenzaaaa???


          E grazie, vorrei vedere se non la facesse!



          Ci sono miliardari che se ne fregano, per cui

          onore al

          merito.

          Se volesse comprarsi una bella immagine pubblica

          si sarebbe comprato una

          televisione.
          Si ma ha 50 miliardi di dollari, altro che
          chippini e minchiatine
          varie.Ne avesse anche 100 o solo 1, ci sono miliardari che se ne fregano, per cui onore al merito.
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI
            Infatti lui NON E' COME quelli che se ne fregano.Lui è l'UOMO PIU RICCO AL MONDO.NON PUO' NON FARE BENEFICENZA. E' costretto dal suo stesso ruolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI
            Come il sultano dei brunei vero ?Piuttosto che fare un po' di elemosina alla sua gente che muore di fare regala al fratello uno yatch lungo come il titanic ribattezzato "Tits" le cui lettere sono in oro massiccio.
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI
            Scusa ma il sultano del brunei cosa centra?Non vorrai dirmi che ha il ruolo socio-economico di Gates?Inoltre sono in due contesti e due società diverse. L'opinione publica, al sultano del brunei non glie po fregà de meno!!(è poi il pubblico è mooolto diverso!)o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: APRITE GLI OCCHI
      Vai qua http://amidasimputer.com/specse apri gli occhi: cosa c'è scritto all'altezza Operating System ?
    • Anonimo scrive:
      Re: APRITE GLI OCCHI
      Ti rode eh? Ma quanto lo odi?Intanto lui, bene o male, regala milioni di dollari ai bisognosi, poi se lo fa per convenienza o buon cuore è un fatto secondario. O tu sei uno di quei komunisti con la K che preferisce far schiattare la gente di indigenza piuttosto che vedere un berlusconi o un bill gates che fa qualche opera buona?Dai liberati di quest'odio viscerale che hai dentro, prima o poi ti si ritorcerà contro...
      • Anonimo scrive:
        Re: APRITE GLI OCCHI

        piuttosto che vedere un berlusconi o un bill
        gates che fa qualche opera
        buona?(rotfl)(rotfl)(rotfl) berlusKoni e beneficenza nello stesso post (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: APRITE GLI OCCHI
        1. non sono comunista, mi fanno schifo.2. non odio affatto Bill, anzi lo ammiro (è riuscito ad incul... il mondo).SONO SOLO REALISTALe cose non sono mai come appaiono.Senno' apparirebbero in un altro modo.E chi ha orecchio da intendere intenda.saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: APRITE GLI OCCHI
          - Scritto da:
          1. non sono comunista, mi fanno schifo.un punto a favore

          2. non odio affatto Bill, anzi lo ammiro (è
          riuscito ad incul... il
          mondo).quindi ammiri chi è capace di inc...are il mondo? ti sembra una cosa ammirevole?
          SONO SOLO REALISTAquesto che significa? cos'è la realtà? ogni persona che vive un evento ha una percezione sua, quindi come fai ad essere realista sui fatti del mondo? dovresti essere dio in persona.forse volevi dire che sei un pessimista
          Le cose non sono mai come appaiono.
          Senno' apparirebbero in un altro modo.Questo è un cortocicuito mentale :)
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI

            quindi ammiri chi è capace di inc...are il mondo?
            ti sembra una cosa
            ammirevole?dal punto di vista morale (anche la mia), non è assolutamente ammirevole.Sono ammirevoli le sue abilità (o di chi gli sta attorno) nel fare quello che fà.



            SONO SOLO REALISTA

            questo che significa? cos'è la realtà? ogni
            persona che vive un evento ha una percezione sua,
            quindi come fai ad essere realista sui fatti del
            mondo? dovresti essere dio in
            persona.

            forse volevi dire che sei un pessimistaalmeno PROVO ad essere realista



            Le cose non sono mai come appaiono.

            Senno' apparirebbero in un altro modo.

            Questo è un cortocicuito mentale :)
            dipende dai punti di vista:)
          • Cobra Reale scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI


            SONO SOLO REALISTA

            questo che significa? cos'è la realtà? ogni
            persona che vive un evento ha una percezione sua,Quindi nessuno può imporre il suo pensiero agli altri. Dio ha donato i sensi a tutti. Non hai tutti i torti, a volte la percezione è un fatto soggettivo; ma se tu avessi avuto ragione in senso assoluto, i termini "realtà" e "giustizia" non sarebbero mai nati, in alcun vocabolario. A proposito: anche per gli antichi Romani, il concetto di "giustizia" era oggettivo (loro parlavano di naturalis ratio ), andava solo individuato (il che è vero anche oggi). Il realista percepisce una maggior porzione di realtà di quella percepita da chi realista non è.
            quindi come fai ad essere realista sui fatti del
            mondo? dovresti essere dio in
            persona.Non lo è e non lo sono nemmeno io, ma nemmeno tu. Ciascuno di noi può esprimere le sue opinioni, a condizione di non pretendere di imporle agli altri e di saper accettare qualsiasi confronto alla pari.
            forse volevi dire che sei un pessimistaAsptta a dirlo. E comunque, meglio pessimista e scettico, che illuso ed ingenuo. Io penso che lui voglia solo dire che è bene stare sempre all'erta e di non abbassare la guardia, come si suol dire. E se ha dei dubbi, in qualsiasi argomento, ha tutto il diritto di esprimerli.

            Le cose non sono mai come appaiono.

            Senno' apparirebbero in un altro modo.

            Questo è un cortocicuito mentale :)Allora anche tu ritieni che il realismo esista e che risponda a determinati requisiti.
          • Anonimo scrive:
            Re: APRITE GLI OCCHI
            grande cobra :)
  • Anonimo scrive:
    La beneficenza di Unkle Bill?
    HW per windows, meraviglioso, commovente.
  • Anonimo scrive:
    stiamo entrando nel neo-medioevo
    un'epoca in cui chi ha sovvenzioni e puòcurarsi anziche morire di malattie o di fame, chi può studiare anziche vivere nella miserrima ignoranza, lo decideranno, secondo i loro interessi e i loro tiramenti, alcunigrandi ricconi che hanno dragato le tasche per decenni in regime di monopolio e cercano diallargarlo o non perderlo con questi strumenti "umanitari"eccolo qui, mr gates e mr hide, che da un lato arraffa e magna a quattro palmenti dovunque si può scroccando 75 cents l'ora coi windows prepagati nei paesi poveri dove hanno un dollaro al giorno per mangiare, oppure vendendo xp pezzent edition in altri paesi poveri a 80 dollari, che se ne esce con la filantropia pro-prostitute in indiaeccolo qui mister hide-gates con i suoi giochini delle tre carte, che spreme i poveracci e i pezzenti un pò qua, per donare là, e un pò là per donare qua, secondo come gli conviene per far soldi con l'aziendonatramite la visibilità e gli intrallazzi relatividov'è la logica ? semplice, è lasciata alla mera decisione di qualche super-ricco, che per propri interessi e mire di marketing e visibilità può permettersi di spostare miliardi di dollari da qui a li, in modo che se li mette li, muoiono qui, e viceversaguardiamo dall'altra parte per non vomitaresiamo sull'orlo di un nuovo schifosissimo medioevo, sta a noi ribellarci a questa deriva
    • mr_setter scrive:
      Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
      - Scritto da: ....
      dov'è la logica ? semplice, è lasciata alla mera
      decisione di qualche super-ricco, che per propri
      interessi e mire di marketing e visibilità può
      permettersi di spostare miliardi di dollari da
      qui a li, in modo che se li mette li, muoiono
      qui, e
      viceversa

      guardiamo dall'altra parte per non vomitare

      siamo sull'orlo di un nuovo schifosissimo
      medioevo, sta a noi ribellarci a questa
      derivaNon esiste una logica se non quella esclusiva del profitto. Quello che stiamo vivendo in questi anni e' la dissoluzione degli stati nazionali sostituiti da poche corporation mondiali che determinano l'evoluzione economica (e quindi sociale e culturale) della nostra societa'. Idelogie, principi etici e morali, che fino alla meta' dello scorso secolo erano i freni regolatori che permettevano di far progredire di pari passo benessere economico ed equita' sociale (o almeno ci provavano...) sono saltati, spazzati via dall'affermarsi del moloch moderno: la societa' del mercato. Legislazioni nazionali e sovranazionali, regole finanziarie locali e planetarie hanno mostrato che di fatto nulla puo' opporsi o quanto meno limitare questo moderno medioevo, la nuova eta' di mezzo in cui pero' a differenza di quella passata gli errori su alcune scelte strategiche (industriali ed energetiche) avranno ripercussioni su scala globale, penso ad es. al trattato di Kyoto...ed alle conseguenze che nei prossimi 50-100 anni potra' avere sul pianeta. E non credo esista il pulsante per questo tipo di scelte... LV&P O)
      • Anonimo scrive:
        Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
        :-o :-o :-oChe barba dei vostri discorsi monolineari sulla decadenza occidentale.Sembrate dei volantini regiosi in cui si annuncia la fine del mondo.Sembrate i soliti vecchi che ci dicono come sia corrotto e turpe il mondo moderno.
        • mr_setter scrive:
          Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
          - Scritto da:
          :-o :-o :-o
          Che barba dei vostri discorsi monolineari sulla
          decadenza
          occidentale.
          Sembrate dei volantini regiosi in cui si annuncia
          la fine del
          mondo.
          Sembrate i soliti vecchi che ci dicono come sia
          corrotto e turpe il mondo
          moderno."Il più stupido di tutti gli errori si ha quando delle teste giovani e buone credono di perdere la loro originalità riconoscendo il vero che è già stato riconosciuto da altri." LV&P (ghost)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 giugno 2006 04.42-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
            - Scritto da: mr_setter
            - Scritto da:

            :-o :-o :-o

            Che barba dei vostri discorsi monolineari sulla

            decadenza

            occidentale.

            Sembrate dei volantini regiosi in cui si
            annuncia

            la fine del

            mondo.

            Sembrate i soliti vecchi che ci dicono come sia

            corrotto e turpe il mondo

            moderno.

            "Il più stupido di tutti gli errori si ha quando
            delle teste giovani e buone credono di perdere la
            loro originalità riconoscendo il vero che è già
            stato riconosciuto da
            altri."

            Si si... anche Goethe ti da ragione, te la diamo tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
            - Scritto da:

            - Scritto da: mr_setter

            - Scritto da:


            :-o :-o :-o


            Che barba dei vostri discorsi monolineari
            sulla


            decadenza


            occidentale.


            Sembrate dei volantini regiosi in cui si

            annuncia


            la fine del


            mondo.


            Sembrate i soliti vecchi che ci dicono come
            sia


            corrotto e turpe il mondo


            moderno.



            "Il più stupido di tutti gli errori si ha quando

            delle teste giovani e buone credono di perdere
            la

            loro originalità riconoscendo il vero che è già

            stato riconosciuto da

            altri."





            Si si... anche Goethe ti da ragione, te la diamo
            tutti.La ragione, si dice dalle mie parti, la si dà ai grulli.
          • Anonimo scrive:
            Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
            - Scritto da:
            La ragione, si dice dalle mie parti, la si dà ai
            grulli.La si dà perché non ne hanno.
        • Anonimo scrive:
          Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
          Non ti preoccupare, tu continua pure a dormicchiare...- Scritto da:
          :-o :-o :-o
          Che barba dei vostri discorsi monolineari sulla
          decadenza
          occidentale.
          Sembrate dei volantini regiosi in cui si annuncia
          la fine del
          mondo.
          Sembrate i soliti vecchi che ci dicono come sia
          corrotto e turpe il mondo
          moderno.
      • Anonimo scrive:
        Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
        poi ci lamentiamo che il mondo va male... finchè c'è gente che pensa come voi... ci credo che va male......che tristessa...
        • Anonimo scrive:
          Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
          - Scritto da:
          poi ci lamentiamo che il mondo va male... finchè
          c'è gente che pensa come voi... ci credo che va
          male...

          ...che tristessa...OMMIODDIO quanti anni e che titolo di studio hai per coniugare i verbi in quel modo?Ma perché non si mettono forum come questi vietati ai minori e ai minorati?
        • Anonimo scrive:
          Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
          ...proprio vero, ma a pensare male alla fine ci si trova bene, sai?- Scritto da:
          poi ci lamentiamo che il mondo va male... finchè
          c'è gente che pensa come voi... ci credo che va
          male...

          ...che tristessa...
      • Marlenus scrive:
        Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
        - Scritto da: mr_setter
        - Scritto da:
        ....

        dov'è la logica ? semplice, è lasciata alla mera

        decisione di qualche super-ricco
        Non esiste una logica se non quella esclusiva del
        profitto. Quello che stiamo vivendo in questi
        anni e' la dissoluzione degli stati nazionali
        sostituiti da poche corporation mondiali che
        determinano l'evoluzione economica (e quindi
        sociale e culturale) della nostra societa'.
        Idelogie, principi etici e morali, che fino alla
        meta' dello scorso secolo erano i freni
        regolatori che permettevano di far progredire di
        pari passo benessere economico ed equita' sociale
        (o almeno ci provavano...) sono saltati, spazzati
        via dall'affermarsi del moloch moderno: la
        societa' del mercato.Sono d'accordo sull'evoluzione che sta prendendo la società (ma potrebbe essere anche solo un effetto visibilità: un periodo storico in cui le realtà che esistono e sono ben radicate, qualche volta anche forti, caratterizzate da quei valori umani che molti di noi anelano si vedono meno perchè non sono sparate dalla TV).Sul resto la vedo diversamente. E' l'eclissi del libero mercato che sta imbarbarendo la società (libero mercato sostituito da surrogati basati sui rapporti di forza, basati sul denaro, o meglio sulla violenza economica, nelle sue varie forme dalla corruzione ai pacchetti "tutto incluso" (l'auto e i suoi optional, la vacanza, fino al cibo preconfezionato, e via cantando) ai contratti capestro (che non puoi rifiutare) che uccidono il mercato strangolando i piccoli operatori e i clienti).Tutto perchè si è perso di vista cosa veramente il denaro è (o meglio sottende). Ma sarebbe un discorso lungo.
        Legislazioni nazionali e
        sovranazionali, regole finanziarie locali e
        planetarie hanno mostrato che di fatto nulla puo'
        opporsi o quanto meno limitare questo moderno
        medioevoVeramente solo dalle leggi potrebbe venire il freno, se non fosse che sono fatte esattamente per lo scopo opposto, non per difendere ma per aiutare gli amici, non per aumentare la ricchezza complessiva ma per arricchire chi non ha le palle per riuscirci con mezzi leciti (e quindi moralmente meriterebbe nulla più che una vita nella media, non sopra).
        , la nuova eta' di mezzo in cui pero' a
        differenza di quella passata gli errori su alcune
        scelte strategiche (industriali ed energetiche)
        avranno ripercussioni su scala globale, Non è che le scelte precedenti non le avessero, basta pensare alla deforestazione di intere regioni fatta al tempo dei romani e le conseguenze, ad esempio, della mancanza di fogne (igiene) sulle epidemie nel medioevo, e chissà quante altre la mia scarsa conoscenza della storia mi fa dimenticare.
        penso ad
        es. al trattato di Kyoto...ed alle conseguenze
        che nei prossimi 50-100 anni potra' avere sul
        pianeta. E non credo esista il pulsante
        per questo tipo di scelte...Non ho capito se sei favorevole o contrario a Kyoto, comunque è irrilevante. E pur vero che esistono spiegazioni alternative all'effetto serra, che seppur non provate (perchè è tabu studiarle, chi ci prova finisce al confino e deve cambiar mestiere) se fossero vere darebbero adito a preoccupazioni ben più grandi anche se l'accordo venisse rispettato da tutti. Comunque, IMHO, è un problema troppo complesso per banalizzarlo in poche righe, soprattutto come supporto ad un altro discorso, sorry-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 giugno 2006 10.28-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: stiamo entrando nel neo-medioevo
        - Scritto da: mr_setter
        es. al trattato di Kyoto...ed alle conseguenze
        che nei prossimi 50-100 anni potra' avere sul
        pianeta. E non credo esista il pulsante
        per questo tipo di scelte...Entro quei prossimi 50-100 anni il pianeta terra si sarà scrollato di dosso questa piattola che si chiama genere umano.Perché in natura per via di leggi inconfutabili un sistema è in grado di autoregolarsi e avere delle ere cicliche.Così come l'uomo è un essere che è in grado di sopravvivere solo in un range ristretto di temperature e concentrazioni di determinate sostante ed elementi, una variazione anche non tanto considerevole è in grado di metterne a repentaglio la soprafvvivenza.E come per i dinosauri e milioni di altre forme di vita estintesi nei millenni al variare di queste conddizioni, anche per l'uomo sarà la stessa cosa...Speriamo che chi li succederà tra qualche milione di anni sia meno stupido e coglione.
  • Anonimo scrive:
    500 chips ??
    Ma hanno proprio la faccia come il C...Con 1 miliardo di persone in india, paese con tantissimi problemi, questo va a regalare un chip a 500 prostituta?Veramente ripeto tutto il mio schifo per quell'essere viscido che si fa chiamare benefattore...Anzi lo chiamerei benefottitore!!!
  • mr_setter scrive:
    beneficenza....
    Linko dal sito della Microsoft:http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol/windows2000serv/smartcard01.mspxCosto di una singola smart card: 5 Ne ha regalate 500 giusto?Totale in euro: 2.500 EuroCosto di un lettore smart card: 20 Donati 500 lettori giusto?Totale in euro: 10.000 EuroTotale complessivo donazione (lettori+smart card):12.500 Euro pari a circa 25 milioni delle vecchie lire!Una piccola considerazione personale:http://www.analisiaziendale.it/la_scelta_di_bill_gates_uomo_piu_ricco_del_mondo_filantropo_a_tempo_pieno_1001230.htmlda qui si desume che il capitale personale di Mr. Gates e' approssimativamente di 50 Miliardi di dollari al cambio piu' o meno 100.000.000.000.000 di vecchie lire!!!La donazione quindi e' pari a circa lo 0,000025% del capitale di Mr.GatesBeh e' una briciola direte voi nel mare del patrimonio personale di Mr. Windows ma meglio che niente. Avete ragione, e' una briciola!E c'era bisogno di farne un'articolo e di publicizzarlo ai quattro venti per dire in pratica che Mr. Gates ha offerto poco piu' di un cappuccino con brioche alle prositute indiane?Non avvertite una leggera sensazione di schifo nel leggere tutto cio'? Io si'!E non perche' me ne possa fregare qualcosa del capitale di Mr. Gates o della sua persona di cui conosco poco o nulla, ma per quella terribile ipocrisia di fondo cui sono sempre permeate queste azioni "benefiche"...LV&P :
    • Anonimo scrive:
      Re: beneficenza....
      - Scritto da: mr_setter
      Linko dal sito della Microsoft:
      http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol

      Costo di una singola smart card: 5
      Ne ha regalate 500 giusto?
      Totale in euro: 2.500 Euro

      Costo di un lettore smart card: 20
      Donati 500 lettori giusto?
      Totale in euro: 10.000 Euro

      Totale complessivo donazione (lettori+smart card):
      12.500 Euro pari a circa 25 milioni delle vecchie
      lire!

      Una piccola considerazione personale:
      http://www.analisiaziendale.it/la_scelta_di_bill_g
      da qui si desume che il capitale personale di Mr.
      Gates e' approssimativamente di 50 Miliardi di
      dollari al cambio piu' o meno

      100.000.000.000.000 di vecchie lire!!!

      La donazione quindi e' pari a circa
      lo 0,000025% del capitale di Mr.Gates

      Beh e' una briciola direte voi nel mare del
      patrimonio personale di Mr. Windows ma meglio che
      niente. Avete ragione, e' una
      briciola!
      E c'era bisogno di farne un'articolo e di
      publicizzarlo ai quattro venti per dire in
      pratica che Mr. Gates ha offerto poco piu' di un
      cappuccino con brioche alle prositute
      indiane?

      Non avvertite una leggera sensazione di schifo
      nel leggere tutto cio'? Io
      si'!
      E non perche' me ne possa fregare qualcosa del
      capitale di Mr. Gates o della sua persona di cui
      conosco poco o nulla, ma per quella terribile
      ipocrisia di fondo cui sono sempre permeate
      queste azioni
      "benefiche"...

      LV&P :*
    • Anonimo scrive:
      Re: beneficenza....
      - Scritto da: mr_setter
      Linko dal sito della Microsoft:
      http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol

      Costo di una singola smart card: 5
      Ne ha regalate 500 giusto?
      Totale in euro: 2.500 Euro

      Costo di un lettore smart card: 20
      Donati 500 lettori giusto?
      Totale in euro: 10.000 Euro

      Totale complessivo donazione (lettori+smart card):
      12.500 Euro pari a circa 25 milioni delle vecchie
      lire!

      Una piccola considerazione personale:
      http://www.analisiaziendale.it/la_scelta_di_bill_g
      da qui si desume che il capitale personale di Mr.
      Gates e' approssimativamente di 50 Miliardi di
      dollari al cambio piu' o meno

      100.000.000.000.000 di vecchie lire!!!

      La donazione quindi e' pari a circa
      lo 0,000025% del capitale di Mr.Gates

      Beh e' una briciola direte voi nel mare del
      patrimonio personale di Mr. Windows ma meglio che
      niente. Avete ragione, e' una
      briciola!
      E c'era bisogno di farne un'articolo e di
      publicizzarlo ai quattro venti per dire in
      pratica che Mr. Gates ha offerto poco piu' di un
      cappuccino con brioche alle prositute
      indiane?
      Prova a fare tu del bene, fariseo ed ipocrita.
      Non avvertite una leggera sensazione di schifo
      nel leggere tutto cio'? Io
      si'!Perché sei invidioso.
      E non perche' me ne possa fregare qualcosa del
      capitale di Mr. Gates o della sua persona di cui
      conosco poco o nulla, ma per quella terribile
      ipocrisia di fondo cui sono sempre permeate
      queste azioni
      "benefiche"...Guarda che Gates spende miliardi in beneficenza. Questo progetto è solo un pilota, mi auguro... Tra l'altro sai quanto costano le cure mediche? Penso che Gates abbia provveduto anche a quelle... e le cure per 500 persone costano!
      • Anonimo scrive:
        Re: beneficenza....

        Penso che Gates abbia provveduto anche a quelle...si e anche al tuo trapianto di cervello
      • mr_setter scrive:
        Re: beneficenza....
        - Scritto da:
        Prova a fare tu del bene, fariseo ed ipocrita.Fariseo non me lo aveva ancora detto nessuno....Ipocrita mi pare di si' ma fariseo...Me lo segno!LV&P O)
        • Anonimo scrive:
          Re: beneficenza....
          - Scritto da: mr_setter
          - Scritto da:

          Prova a fare tu del bene, fariseo ed ipocrita.

          Fariseo non me lo aveva ancora detto nessuno....
          Ipocrita mi pare di si' ma fariseo...
          Me lo segno!

          LV&P O)Tatuatelo, te lo ricorderai meglio.
      • Anonimo scrive:
        Re: beneficenza....

        Guarda che Gates spende miliardi in beneficenza.
        Questo progetto è solo un pilota, mi auguro...
        Tra l'altro sai quanto costano le cure mediche?
        Penso che Gates abbia provveduto anche a
        quelle... e le cure per 500 persone
        costano!MI AUGURO...PENSO...eeeehh???pensa pensa, che il mondo cambia!!!ahahahaha!!se lui è un fariseo, tu sei un illuso.Bill ha avuto successo su un'altra piccola mucca.saluti
      • Cobra Reale scrive:
        Vergognati, anonimo!
        Non ti puoi permettere di giudicare delle persone che non conosci e che forse sono infinitamente meno potenti del tuo idolo. All'intelligenza ed allo stile di mr_setter hai risposto in modo vergognoso oltre che sbagliato, con rabbia ed insulti che tutti sanno fare, protetti dall'anonimato più totale (non hai nemmeno un nick). Non è così che puoi difendere M$ ed il suo capo, qualcuno (anche se non è studioso di Freud) potrebbe pensare che hai torto e ne sei consapevole ma vuoi convincere gli altri del contrario.Alla fine, sarà Dio a giudicarci tutti e nessuno gli sfuggirà. Nemmeno Gates: se Lui dice che ha fatto bene, io nell'aldilà per primo lo ringrazierò per le persone che ha aiutato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vergognati, anonimo!
          ELLAMADONNA!!! SCOMODARE Dio per la misera pulciosa "donazione" dello zio Bill...e checaxxo!!!
          Alla fine, sarà Dio a giudicarci tutti e nessuno
          gli sfuggirà. Nemmeno Gates: se Lui dice che ha
          fatto bene, io nell'aldilà per primo lo
          ringrazierò per le persone che ha
          aiutato.
      • Anonimo scrive:
        Re: beneficenza....
        ...guarda, ce lo auguriamo anche noi che non sia un'altra cacchiata che andrà persa...certo è che potrebbe costruire qualche ospedale in piu visto che la gente muore di infezioni che noi neanche ci toccano...Sempre il solito straccione, lo zio Bill: non sa piu dove affibbiare sw Maicrozozz e così s'attacca anche alle prostitute: VERGOGNA!!!- Scritto da:

        - Scritto da: mr_setter

        Linko dal sito della Microsoft:


        http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol



        Costo di una singola smart card: 5

        Ne ha regalate 500 giusto?

        Totale in euro: 2.500 Euro



        Costo di un lettore smart card: 20

        Donati 500 lettori giusto?

        Totale in euro: 10.000 Euro



        Totale complessivo donazione (lettori+smart
        card):

        12.500 Euro pari a circa 25 milioni delle
        vecchie

        lire!



        Una piccola considerazione personale:


        http://www.analisiaziendale.it/la_scelta_di_bill_g

        da qui si desume che il capitale personale di
        Mr.

        Gates e' approssimativamente di 50 Miliardi di

        dollari al cambio piu' o meno



        100.000.000.000.000 di vecchie lire!!!



        La donazione quindi e' pari a circa

        lo 0,000025% del capitale di Mr.Gates



        Beh e' una briciola direte voi nel mare del

        patrimonio personale di Mr. Windows ma meglio
        che

        niente. Avete ragione, e' una

        briciola!

        E c'era bisogno di farne un'articolo e di

        publicizzarlo ai quattro venti per dire in

        pratica che Mr. Gates ha offerto poco piu' di un

        cappuccino con brioche alle prositute

        indiane?



        Prova a fare tu del bene, fariseo ed ipocrita.


        Non avvertite una leggera sensazione di schifo

        nel leggere tutto cio'? Io

        si'!

        Perché sei invidioso.


        E non perche' me ne possa fregare qualcosa del

        capitale di Mr. Gates o della sua persona di cui

        conosco poco o nulla, ma per quella terribile

        ipocrisia di fondo cui sono sempre permeate

        queste azioni

        "benefiche"...

        Guarda che Gates spende miliardi in beneficenza.
        Questo progetto è solo un pilota, mi auguro...
        Tra l'altro sai quanto costano le cure mediche?
        Penso che Gates abbia provveduto anche a
        quelle... e le cure per 500 persone
        costano!
    • Anonimo scrive:
      Re: beneficenza....
      - Scritto da: mr_setter
      Linko dal sito della Microsoft:
      http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol

      Costo di una singola smart card: 5 ?
      Ne ha regalate 500 giusto?
      Totale in euro: 2.500 Euro

      Costo di un lettore smart card: 20 ?
      Donati 500 lettori giusto?
      Totale in euro: 10.000 Euro

      Totale complessivo donazione (lettori+smart card):
      12.500 Euro pari a circa 25 milioni delle vecchie
      lire!

      Una piccola considerazione personale:
      http://www.analisiaziendale.it/la_scelta_di_bill_g
      da qui si desume che il capitale personale di Mr.
      Gates e' approssimativamente di 50 Miliardi di
      dollari al cambio piu' o meno

      100.000.000.000.000 di vecchie lire!!!

      La donazione quindi e' pari a circa
      lo 0,000025% del capitale di Mr.Gates

      Beh e' una briciola direte voi nel mare del
      patrimonio personale di Mr. Windows ma meglio che
      niente. Avete ragione, e' una
      briciola!
      E c'era bisogno di farne un'articolo e di
      publicizzarlo ai quattro venti per dire in
      pratica che Mr. Gates ha offerto poco piu' di un
      cappuccino con brioche alle prositute
      indiane?

      Non avvertite una leggera sensazione di schifo
      nel leggere tutto cio'?L'unico schifo che provo e' leggendo i messaggi come il tuo che grondano di odio per il ricco a prescindere da quello che faccia. Certo che Gates non si e' impovertito dopo questa donazione, che ti aspettavi. Abbiamo capito che lo vuoi vedere sotto un ponte, magari malato e pieno di piaghe e parassiti, per cui risparmiaci i tuoi giudizi sbilanciato al disprezzo incondizionato.
      • Anonimo scrive:
        Re: beneficenza....
        Il discorso è:10.000 EURO PER UNA PUBBLICITA'.Aprite gli occhi, mucche!saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: beneficenza....
        Eh beh, su qualche centinaio di migliaio che si contano, "salvarne" 500 mi sembra proprio una gran bella cosa...vediamo cosa si fa quando arriveranno all'ospedale con l'aids e quando il medico con il suo bravo lettore di smartcard se ne accorge: LE SALVA GRAZIE ALLA PROFONDA DONAZIONE DEL SUO BEL PALMARE????CHE SCHIFO DI GENTE CHE GIRA IN QUESTO FORUM, attaccata allo zio Bill manco fosse veramente un benefattore...- Scritto da:

        - Scritto da: mr_setter

        Linko dal sito della Microsoft:


        http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol



        Costo di una singola smart card: 5 ?

        Ne ha regalate 500 giusto?

        Totale in euro: 2.500 Euro



        Costo di un lettore smart card: 20 ?

        Donati 500 lettori giusto?

        Totale in euro: 10.000 Euro



        Totale complessivo donazione (lettori+smart
        card):

        12.500 Euro pari a circa 25 milioni delle
        vecchie

        lire!



        Una piccola considerazione personale:


        http://www.analisiaziendale.it/la_scelta_di_bill_g

        da qui si desume che il capitale personale di
        Mr.

        Gates e' approssimativamente di 50 Miliardi di

        dollari al cambio piu' o meno



        100.000.000.000.000 di vecchie lire!!!



        La donazione quindi e' pari a circa

        lo 0,000025% del capitale di Mr.Gates



        Beh e' una briciola direte voi nel mare del

        patrimonio personale di Mr. Windows ma meglio
        che

        niente. Avete ragione, e' una

        briciola!



        E c'era bisogno di farne un'articolo e di

        publicizzarlo ai quattro venti per dire in

        pratica che Mr. Gates ha offerto poco piu' di un

        cappuccino con brioche alle prositute

        indiane?



        Non avvertite una leggera sensazione di schifo

        nel leggere tutto cio'?

        L'unico schifo che provo e' leggendo i messaggi
        come il tuo che grondano di odio per il ricco a
        prescindere da quello che faccia. Certo che Gates
        non si e' impovertito dopo questa donazione, che
        ti aspettavi. Abbiamo capito che lo vuoi vedere
        sotto un ponte, magari malato e pieno di piaghe e
        parassiti, per cui risparmiaci i tuoi giudizi
        sbilanciato al disprezzo
        incondizionato.
    • Anonimo scrive:
      Re: beneficenza....
      - Scritto da: mr_setter
      Linko dal sito della Microsoft:
      http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol

      Costo di una singola smart card: 5
      Ne ha regalate 500 giusto?
      Totale in euro: 2.500 Euro

      .....
      .....
      Non avvertite una leggera sensazione di schifo
      nel leggere tutto cio'? Io
      si'!
      E non perche' me ne possa fregare qualcosa del
      capitale di Mr. Gates o della sua persona di cui
      conosco poco o nulla, ma per quella terribile
      ipocrisia di fondo cui sono sempre permeate
      queste azioni
      "benefiche"...

      LV&P :Non c'è storia, la coglionaggine delle persone e soprattutto L'INVIDIA non ha mai fine..L'Italia sta diventando un Paese di merda (se già non lo era..) proprio a causa di persone come questa da me quotata, troppo impegnata a fare di ogni azione (buona o cattiva) uno scandalo..Ma pensate piuttosto ai cazzi vostri e lasciate fare agli altri ciò che voi non avreste mai il coraggio o semplicemente la VOGLIA di fare..
      • Anonimo scrive:
        Re: beneficenza....
        - Scritto da:
        - Scritto da: mr_setter

        Linko dal sito della Microsoft:


        http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol



        Costo di una singola smart card: 5

        Ne ha regalate 500 giusto?

        Totale in euro: 2.500 Euro



        .....

        .....


        Non avvertite una leggera sensazione di schifo

        nel leggere tutto cio'? Io

        si'!

        E non perche' me ne possa fregare qualcosa del

        capitale di Mr. Gates o della sua persona di cui

        conosco poco o nulla, ma per quella terribile

        ipocrisia di fondo cui sono sempre permeate

        queste azioni

        "benefiche"...



        LV&P :


        Non c'è storia, la coglionaggine delle persone e
        soprattutto L'INVIDIA non ha mai
        fine..

        L'Italia sta diventando un Paese di merda (se già
        non lo era..) proprio a causa di persone come
        questa da me quotata, troppo impegnata a fare di
        ogni azione (buona o cattiva) uno
        scandalo..

        Ma pensate piuttosto ai cazzi vostri e lasciate
        fare agli altri ciò che voi non avreste mai il
        coraggio o semplicemente la VOGLIA di
        fare..Si ma non dite cazzzate, mica è beneficenza quella.. e poi chi fa beneficenza davvero non ci fa le conferenze stampa ma resta in incognito.Vergogna
        • Anonimo scrive:
          Re: beneficenza....
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          - Scritto da: mr_setter


          Linko dal sito della Microsoft:





          http://www.microsoft.com/italy/technet/prodtechnol





          Costo di una singola smart card: 5 €


          Ne ha regalate 500 giusto?


          Totale in euro: 2.500 Euro





          .....


          .....




          Non avvertite una leggera sensazione di schifo


          nel leggere tutto cio'? Io


          si'!


          E non perche' me ne possa fregare qualcosa del


          capitale di Mr. Gates o della sua persona di
          cui


          conosco poco o nulla, ma per quella terribile


          ipocrisia di fondo cui sono sempre permeate


          queste azioni


          "benefiche"...





          LV&P :





          Non c'è storia, la coglionaggine delle persone e

          soprattutto L'INVIDIA non ha mai

          fine..



          L'Italia sta diventando un Paese di merda (se
          già

          non lo era..) proprio a causa di persone come

          questa da me quotata, troppo impegnata a fare di

          ogni azione (buona o cattiva) uno

          scandalo..



          Ma pensate piuttosto ai cazzi vostri e lasciate

          fare agli altri ciò che voi non avreste mai il

          coraggio o semplicemente la VOGLIA di

          fare..

          Si ma non dite cazzzate, mica è beneficenza
          quella..Perche' no, spiegacelo.No anzi risparmiaci, convinto tu, va bene cosi'.
          e poi chi fa beneficenza davvero non ci
          fa le conferenze stampa ma resta in
          incognito.Non e' vero, tanti fanno beneficienza in pubblico, anche perche' cosi' raccolgono fondi, che non bastano mai, per continuare le iniziative negli anni a venire, per motivare chi partecipa di persona, per far conoscere il probema, perche' gli piace, insomma non e' vero che si fa in incognito, che e', un peccato?
          VergognaIgnoranza e spocchia.
          • Anonimo scrive:
            Re: beneficenza....
            - Scritto da: ...
            Non e' vero, tanti fanno beneficienza in
            pubblico, anche perche' cosi' raccolgono fondi,
            che non bastano mai, per continuare le iniziative
            negli anni a venire, per motivare chi partecipa
            di persona, per far conoscere il probema, perche'
            gli piace, insomma non e' vero che si fa in
            incognito, che e', un
            peccato?
            No, non è peccato...Peccato però che di norma, negli USA tale sistema sia usato per diminuire l'imponibile usato per pagare le tasse....alla faccia dei comuni mortali che non possono usare lo stesso sitema!

            Vergogna

            Ignoranza e spocchia.Come la tua: se vuoi fare beneficenza falla e taci, se fai la conferenza stampa per farla oltre che carità pelosa è derisione del prossimo.Un cattolico praticante.
          • Anonimo scrive:
            Re: beneficenza....

            Peccato però che di norma, negli USA tale sistema
            sia usato per diminuire l'imponibile usato per
            pagare le tasse....alla faccia dei comuni mortali
            che non possono usare lo stesso
            sitema!ben venga!preferisci il sistema all'italiana? che per riciclare denaro e fregare il fisco tutte le aziende con un minimo di capitale aprono società sportive, versandoci somme ingenti, di cui il 90% se le rimettono in tasca per andarci al night o pagare la pelliccia e villetta in affito all'amante bulgara?preferisci i conti cifrati svizzeri tanto cari al vaticano?
          • Anonimo scrive:
            Re: beneficenza....
            - Scritto da:


            Peccato però che di norma, negli USA tale
            sistema

            sia usato per diminuire l'imponibile usato per

            pagare le tasse....alla faccia dei comuni
            mortali

            che non possono usare lo stesso

            sitema!

            ben venga!

            preferisci il sistema all'italiana? che per
            riciclare denaro e fregare il fisco tutte le
            aziende con un minimo di capitale aprono società
            sportive, versandoci somme ingenti, di cui il 90%
            se le rimettono in tasca per andarci al night o
            pagare la pelliccia e villetta in affito
            all'amante
            bulgara?

            preferisci i conti cifrati svizzeri tanto cari al
            vaticano?Se vuoi fare carità, beneficenza o come vuoi chiamarla, la puoi fare, se vuoi, senza scomodare tutte le deviazioni da te citate e senza farti pubblicità.Per farlo però bisogna sbattersi, e di questi tempi l'impegno e merce MOLTO rara...
      • Anonimo scrive:
        Re: beneficenza....
        Certo, io ci vivo con i miei 12500 euro: lo zio Bill se va bene li spreca in francobolli nel giro di tre giorni: sai che spreco!!! Io li avessi probabilmente li darei anche in beneficenza, ma visto che tu probabilmente ne hai piu di me e ti fa così schifo l'Italia che abiti, che fai ancora qui? E staccalo st'assegnino!!!
        Non c'è storia, la coglionaggine delle persone e
        soprattutto L'INVIDIA non ha mai
        fine..

        L'Italia sta diventando un Paese di merda (se già
        non lo era..) proprio a causa di persone come
        questa da me quotata, troppo impegnata a fare di
        ogni azione (buona o cattiva) uno
        scandalo..

        Ma pensate piuttosto ai cazzi vostri e lasciate
        fare agli altri ciò che voi non avreste mai il
        coraggio o semplicemente la VOGLIA di
        fare..
    • Anonimo scrive:
      Re: beneficenza....
      esci da quel tuo piccolo mondo mentale e allarga i tuoi orrizonti
      • Anonimo scrive:
        Re: beneficenza....
        Bill lo ha fatto.Ha trovato un nuovo modo per far parlare di se con poco investimento.anche PI c'è cascato...
        • Anonimo scrive:
          Re: beneficenza....
          - Scritto da:
          Bill lo ha fatto.


          Ha trovato un nuovo modo per far parlare di se
          con poco
          investimento.certo, se qualche miliardo di dollari ti pare poco... (non guardare QUESTA di oggi ma il valore della fondazione in totale)
          • Anonimo scrive:
            Re: beneficenza....
            - Scritto da:
            certo, se qualche miliardo di dollari ti pare
            poco... (non guardare QUESTA di oggi ma il valore
            della fondazione in
            totale)Il valore di una fondazione in totale è ben poca cosa se non lo si guarda attentamente nelle attività di beneficenza e gli effetti realmente benefici di questa.Dei $50 miliardi di cui dispone non necessariamente li darà tutti in beneficenza, non necessariamente è una cifra da spendere. È un valore, un potenziale, che fa numero e notizia a livello di marketing.Poi ci sono le iniziative vere e proprie e il loro reale valore economico e umanitario che è quello che ci interessa veramente. Prima non dava denaro, ma in accordo con M$ dava licenze software, le dava soprattutto ad ospedali ed enti sanitari dei paesi poveri.Una licenza software ha un valore commerciale fittizio, nel senso che il mercato le da un valore commerciale, ma in se è solo un foglietto avvolto in un preservativo di plastica. E qualche copia di CD del costo industriale di duplicazione irrisorio.Per di più con la scritta "non rivendibile".Certamente sono reali i soldi che tornavano dalle tasse con questa presunta beneficenza.Poi però gli enti riceventi hanno iniziato a protestare, i governi hanno capito che il Winzozz in beneficenza in fondo non valeva nulla e non portava che altre dipendenze. Così iniziò a donare anche in denaro e macchinari.Ma più sono alte e importanti le donazioni, più sono i soldi in ritorno pubblicitario oltre che i benefici fiscali.Non c'è che dire, il settore marketing di Micro$oft lavora bene con le agenzie di stampa.Tanto che anche una donazione di $25.000 di schedine e lettori diventa un evento di beneficenza ingigantito.$25.000 che ne hanno fruttato almeno $2.5 milioni in ritorno di immagine, se la stampa e televisione di tutto il mondo riprende la notizia con tanta enfasi, non hai idea di quanti privati ed aziende saranno entusiasti di rinnovare licenze e aspettano trepidanti il nuovo Vista e Office.Eppure fino al 1996 quell'individuo non donava nemmeno un centesimo. È stato sfotttuto pubblicamente in numerose manifestazioni. Finché non ha allestito un settore che gli cura l'immagine ed ha capito quanto la beneficenza può far guadagnare se ben pubblicizzata.E quest'ultima beneficenza delle Smart Card ha dei risvolti tecnici addirittura grotteschi dato che il lettore ha bisogno di Winzozz per poter trasferire i dati al sistema informativo. E che tipo di sistema informativo avranno o dovranno avere gli istituti sanitari di quel paese è una cosa che vedo taciuta in questa vicenda.
          • Anonimo scrive:
            Re: beneficenza....
            HAHAHAHAH! Certo, investe in prostitute! AHAHAHHAHAHAHHAHA!!!- Scritto da:

            - Scritto da:

            Bill lo ha fatto.





            Ha trovato un nuovo modo per far parlare di se

            con poco

            investimento.

            certo, se qualche miliardo di dollari ti pare
            poco... (non guardare QUESTA di oggi ma il valore
            della fondazione in
            totale)
    • Anonimo scrive:
      Re: beneficenza....
      piuttosto che guardare e giudicare gli altri, tu che fai di buono per il bene del mondo?tutto il resto è chiacchiera sterile
      • Anonimo scrive:
        Re: beneficenza....
        Per il bene del mondo bisognerebbe usare il cervello.Come gli USA hanno invaso l'iraq per portare la democrazia nel mondo e per difendersi dal terrorismo,così Bill fa arrivare i suoi soldi nei paesi poveri per migliorare questo mondo!!muuuuuumuuuuuuuu!!firmatouna mucca che pensa
        • Anonimo scrive:
          Re: beneficenza....
          inutili atteggiamenti disfattisti no-global-style
          • Anonimo scrive:
            Re: beneficenza....
            - Scritto da:
            inutili atteggiamenti disfattisti no-global-styleCosa hai contro i no-global?Lo sai la famee e i danni che sta portando la globalizzazione?Il costo della vita che sta salendo nei paesi poveri?E l'impoverimento nei prodotti e nelle culture?E i prezzi imposti dai grandi gruppi industriali?E il ricatto delle case farmaceutiche con gli OGM e i brevetti sui farmaci?Mi dai il titolo di qualche testo che dice che la globalizzazione è una cosa buona?Se sei uno che non viaggia e non vede coi suoi occhi allora ti basta guardare con attenzione qualche trasmissioncina come Alle falde del Kilimangiaro e soprattutto Turisti per caso.Ascolta bene quello che dicono e cosa ti mostrano. Anche se sono solo trasmissioni di intrattenimento mostrano cose davvero incredibili che i normali mass media non ti faranno mai vedere in maniera approfondita.
          • Anonimo scrive:
            Re: beneficenza....

            Mi dai il titolo di qualche testo che dice che la
            globalizzazione è una cosa
            buona?"Si Global" di Checchi Paone :D
          • Anonimo scrive:
            Re: beneficenza....
            ahhhahhahhhaa!!Si... IN TEORIA la globalizzazione è cosa MOLTO BUONA!! (non lo metto in dubbio)ma il titolo è:"Sì global. Ragioni e vantaggi della globalizzazione"molto teorico mi sembra!anche Marx aveva scritto del comunismo... si, molto buono, IN TEORIA.saluti
  • Anonimo scrive:
    Schermata blu
    Windows e' andato a pttn...
  • Anonimo scrive:
    $$$
    ... lo zio Bill ha una innegabile abilità nel trovare i soldi.
  • Anonimo scrive:
    Ma non era Bill quello che...
    ...faceva elemosina pelosa ?Sto Simputer, per chi non ci avesse fatto caso, non fa girare Windoz o un qualsivoglia sw M$ ma Linuxhttp://amidasimputer.com/specs/
    • mr_setter scrive:
      Re: Ma non era Bill quello che...
      - Scritto da:
      ...faceva elemosina pelosa ?

      Sto Simputer, per chi non ci avesse fatto caso,
      non fa girare Windoz o un qualsivoglia sw M$ ma
      Linux

      http://amidasimputer.com/specs/
      Ho visto ho visto!! Eh si Zio Draga e' sempre una spanna sopra gli altri! Si permette di far girare Linux cosi' si becca anche gli omaggi della comunita' OpenSource e intanto fa girare l'hardware a basso costo del simputer con un SO free che non gli costa un piffero....in pratica sfruttando appieno il concetto di free software!!! Proprio Lui!!!! Il Campione Intergalattico del Software Commerciale per definizione....Non lo trovate irresistibile?? E domani Bill? Chi e' il prossimo nella lista?Perche' tu hai una bella lunga lista vero Bill?LV&P O)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non era Bill quello che...
        - Scritto da: mr_setter

        - Scritto da:

        ...faceva elemosina pelosa ?



        Sto Simputer, per chi non ci avesse fatto caso,

        non fa girare Windoz o un qualsivoglia sw M$ ma

        Linux



        http://amidasimputer.com/specs/



        Ho visto ho visto!!Si ma non hai compreso.Sei troppo preso a delirare "draga, draga, grrr, grrrrrrrrr!"...
  • Anonimo scrive:
    Nun serviva
    L'utilità di questa cosa, a parte commerciale, ha altro senso?
    • Anonimo scrive:
      Re: Nun serviva
      - Scritto da:
      L'utilità di questa cosa, a parte commerciale, ha
      altro
      senso?certo che l'invidia nei confronti di questo uomo non vi aiuta a vedere le cose da lato positivo...capisci che ora 500 prostitute potranno salvarsi la vita? capisci che avranno degli sconti se seguiranno il programma che tra le altre cose serve a farle evitare di prendere l hiv?cosa da pazzi, e chiede che utilità ha....
      • Anonimo scrive:
        Re: Nun serviva
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        L'utilità di questa cosa, a parte commerciale,
        ha

        altro

        senso?

        certo che l'invidia nei confronti di questo uomo
        non vi aiuta a vedere le cose da lato
        positivo...

        capisci che ora 500 prostitute potranno salvarsi
        la vita? capisci che avranno degli sconti se
        seguiranno il programma che tra le altre cose
        serve a farle evitare di prendere l
        hiv?


        cosa da pazzi, e chiede che utilità ha....Bhe io invece di dar loro la smart card avrei cercato di costituire una associazione per tentare di aiutarle a cambiare vita.Sebbene siano in aumento.. non credo che le donne amino quel mestiere.Per cio' che mi riguarda spero davvero che Gates riesca ad aiutare qualcuno al mondo.Per me.. rimane un idiota e non sono invidioso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Nun serviva

          Sebbene siano in aumento.. non credo che le donne
          amino quel
          mestiere.Le leggi mai le interviste a queste ?----------------------------------------"Lo sapevi che saresti andata a fare la prostituta ?""Sì""Ma allora perchè ?""Perchè altrimenti non mangiavo""Ma non c'era un altro lavoro meno rischioso ?""Eh ma non pagano abbastanza..."-----------------------------------------Ogni volta che arrivo a questa riga cambio lettura/canale perchè la risposta a certe affermazioni è sempre la stessa:"Scusa tanto se lavorando onestamente non puoi mangiare caviale e bere champagne mattino e sera, il mondo è tanto ingiusto..."
          • Anonimo scrive:
            Re: Nun serviva

            Ogni volta che arrivo a questa riga cambio
            lettura/canale perchè la risposta a certe
            affermazioni è sempre la
            stessa:

            "Scusa tanto se lavorando onestamente non puoi
            mangiare caviale e bere champagne mattino e sera,
            il mondo è tanto
            ingiusto..."Aggiungo: "...e farti di cocaina ogni notte nel locale più trendy della tua città"
          • Anonimo scrive:
            Re: Nun serviva

            Ogni volta che arrivo a questa riga cambio
            lettura/canale perchè la risposta a certe
            affermazioni è sempre la
            stessa:

            "Scusa tanto se lavorando onestamente non puoi
            mangiare caviale e bere champagne mattino e sera,
            il mondo è tanto
            ingiusto..."Molti sono pagati 50euro al mese per lavorare, quando vedono che in italia (nel loro paese fai un banchetto) con 50euro al mese NON mangi, allora cercano mestieri più lucrosi, come la prostituzione, che ricordiamo, NON rende per le puttane (ma almeno mangiano), ma per i PAPPONI !!!Sveglia !!!Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Nun serviva
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          L'utilità di questa cosa, a parte commerciale,

          ha


          altro


          senso?



          certo che l'invidia nei confronti di questo uomo

          non vi aiuta a vedere le cose da lato

          positivo...



          capisci che ora 500 prostitute potranno salvarsi

          la vita? capisci che avranno degli sconti se

          seguiranno il programma che tra le altre cose

          serve a farle evitare di prendere l

          hiv?





          cosa da pazzi, e chiede che utilità ha....

          Bhe io invece di dar loro la smart card avrei
          cercato di costituire una associazione per
          tentare di aiutarle a cambiare
          vita.
          Sebbene siano in aumento.. non credo che le donne
          amino quel
          mestiere.

          Per cio' che mi riguarda spero davvero che Gates
          riesca ad aiutare qualcuno al mondo.

          Per me.. rimane un idiota e non sono invidioso.Mi dispiace, ma Mr. Cancelli tutto è meno che stupido...
        • Anonimo scrive:
          Re: Nun serviva

          Bhe io invece di dar loro la smart card avrei
          cercato di costituire una associazione per
          tentare di aiutarle a cambiare
          vita.
          Sebbene siano in aumento.. non credo che le donne
          amino quel
          mestiere.

          Per cio' che mi riguarda spero davvero che Gates
          riesca ad aiutare qualcuno al mondo.

          Per me.. rimane un idiota e non sono invidioso.http://www.demauroparavia.it/51563Imparate il significato delle parole prima di scriverle..Se una persona come Bill Gates, che ti tira un impero come il suo DA SOLO e che arrivato ad un età non troppo avanzata decide di lasciarsi tutto ciò alle spalle per tentare di aiutare qualcuno è da definirsi "molto poco intelligente" beh.. che dire..meno male che ci sono dei premi Nobel come voi..
      • Anonimo scrive:
        Vorrei vedere se non facesse beneficenza
        Sei la dimostrazione vivente che le azioni del vecchio Bill servono a rincoglionire la gente:"ma dai, in fondo fa beneficenza... è bravo!"Fa beneficenzaaaa???E grazie, vorrei vedere se non la facesse! Con i MILIARDI di DOLLARI che ha, se non facesse beneficenza sarebbe visto da tutti come un diavolo imperatore.E' COSTRETTO A FARE BENEFICENZADai chiudi gli occhi e immagina un Bill multimiliardario oggi che si tiene tutto per se e non da nulla a nessuno...Come sarebbe l'opinione del pubblico? NEGATIVA (tutti contro)Invece con la BENEFICENZA le cose cambiano!Un giorno arriva da Bill il suo consulente per l' immagine e gli dice: "senti William, ormai sei troppo ricco e cominci a fare schifo al bestiame. Ti stai mettendo contro un numero sempre maggiore di mucche. Lunica soluzione è che tu faccia BENEFICENZA. Regala un po' di foraggio in giro e vedrai che tutti ne parleranno!!!" (VEDI PUNTO INFORMATICO!!)Così Bill assume un nuovo consulente alla beneficenza che gli consiglia cosa fare per abbuonire il bestiame.Ed ecco che Bill è un benefattore.Ma secondo voi... che software utilizzano i medici per leggere e scrivere sui chippini?eeeeh?W BILL !!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Vorrei vedere se non facesse beneficenza
          - Scritto da:
          Sei la dimostrazione vivente che le azioni del
          vecchio Bill servono a rincoglionire la
          gente:
          "ma dai, in fondo fa beneficenza... è bravo!"


          Fa beneficenzaaaa???
          E grazie, vorrei vedere se non la facesse!
          Con i MILIARDI di DOLLARI che ha, se non facesse
          beneficenza sarebbe visto da tutti come un
          diavolo
          imperatore.Si si hai sempre ragione... infatti poco prima che iniziazze a fare beneficienza tutti lo consideravano un diavolo imperatore, come no!Adesso che pero' la fa, a considerarlo male restano sempre e solo quelli coi paraocchi pieni di livore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vorrei vedere se non facesse benefic
            e' solo una QUESTIONE DI NUMERINI e STATISTICA.Quante mucche??e chi a orecchio da intendere intenda.saluti
        • Anonimo scrive:
          che software utilizzano i medici?

          Ma secondo voi... che software utilizzano i
          medici per leggere e scrivere sui
          chippini?
          eeeeh?Mhhhh... fammi pensare... forse Visual Bitches 2007?oppure Whores Server 2008 Puttan Edition?ah,, ovviamente con BlowJob Office 2009??? Boh, visto che lo sai diccelo tu, va'!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nun serviva
      - Scritto da:
      L'utilità di questa cosa, a parte commerciale, ha
      altro
      senso?Hai ragione non serviva.La prossima volta che qualcuno si occupera' di sanita', sotto qualunque forma, sarai consultato prima, non ti preoccupare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nun serviva
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        L'utilità di questa cosa, a parte commerciale,
        ha

        altro

        senso?

        Hai ragione non serviva.
        La prossima volta che qualcuno si occupera' di
        sanita', sotto qualunque forma, sarai consultato
        prima, non ti
        preoccupare.No...sarai consultato tu, che visto che la pensi diversamente sei sicuramente dalla parte della ragione.Ma ci va tanto a capire che i soldi dati in beneficenza vengono sottratti dalle tasse e non dal guadagno?Se io ti devo dare 5 euro, ma la legge mi dice che posso non darteli se li dò in beneficenza, secondo te che faccio?, soprattutto considerando che i giornali parleranno di questo mio gesto come se fossi un santo?Io, da persona onesta, se veramente guadagnassi tanto da potermi permettere di regalare soldi abbasserei i prezzi dei prodotti che vendo, dato che vuol dire che guadagno troppo.Se poi tu sei contento così, continua a pagare a Bill e digli bravo mentre lo fai.Anzi, se hai bisogno di qualche lavoretto chiamami, ti tratterò come ti tratta lui non preoccuparti.Saremo entrambi più felici!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nun serviva
      e l'utilità del tuo post dove la mettiamo?l'invidia ti sta rodendo dentro propriotu che fai di buono per la società?
Chiudi i commenti