Skyfire, con calma, su iPhone

Ci sono voluti solo poco più di 2 mesi per arrivare su App Store, ma dopo Opera un altro proxy-browser debutta sul Melafonino. E questo rende disponibile anche un surrogato di Flash

Roma – Prosegue il tira e molla tra Flash e Apple. Dopo aver lasciato passare le fantasiose app che provano a colmare la mancanza di Flash con lo streaming in remoto di un browser desktop, lo store ufficiale Apple ospiterà ora un vero e proprio convertitore, che utilizza un diverso escamotage per accontentare i fan del rich content made in Adobe.

Appoggiandosi ai propri server, il browser Skyfire può infatti convertire in tempo reale un video da Flash ad HTML5, rendendolo la pagina web finalmente compatibile con iPhone e iPad. Il fatto che si tratti di una ricodifica video, e non di un vero plugin pensato per “contaminare” iOS con la tecnologia Adobe, ha convinto Apple ad accettare Skyfire nello Store. La trafila per l’approvazione è durata comunque più di due mesi.

Utilizzando Skyfire è possibile visualizzare filmati e animazioni in Flash, inaccessibili con gli altri browser disponibili sui device Apple, ma l’ingegnoso sistema pone comunque una serie di limiti. Banner, videogame e pagine interattive troppo complesse continueranno a non funzionare, perché la comunicazione bidirezionale non è supportata dalla conversione.

L’ ambizioso browser , già disponibile da tempo sui dispositivi Windows Mobile e Android, non dipende completamente dal server remoto ma elabora parte dei contenuti in locale, utilizzando il motore di rendering di Safari per le pagine web semplici che non hanno nulla a che fare con la tecnologia Flash. Skyfire 2.0 sarà disponibile da domani sull’App Store.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pinco pallo scrive:
    dubbio?
    ma questa è una notizia o una pubblicità ?
    • Isy life scrive:
      Re: dubbio?
      - Scritto da: pinco pallo
      ma questa è una notizia o una pubblicità ?E' una notiziona!C'è qualcuno che vuole comprarlo assieme a me?più pezzi prendi meno paghi!eh eh eh
  • Isy life scrive:
    dubbio
    Ma posso fare una copia digitale del mio disco in vinile?Non è che devo pagare qualchecosa?
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: dubbio
      - Scritto da: Isy life
      Ma posso fare una copia digitale del mio disco in
      vinile?Sì
      Non è che devo pagare qualchecosa?No
      • panda rossa scrive:
        Re: dubbio
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: Isy life

        Ma posso fare una copia digitale del mio disco
        in

        vinile?




        Non è che devo pagare qualchecosa?

        NoSi, ma se uno proprio volesse pagare qualcosa, mica si offendono, anzi!
      • KaysiX scrive:
        Re: dubbio
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: Isy life


        Non è che devo pagare qualchecosa?

        NoDilla tutta: No, perché avrà già pagato l'equo compenso sul CD/DVD/HD/SSD/SD dove riversa il tutto : (Si, ok, Nierle etc etc, era tanto per ricordare quante volte si finisce per pagare senza farci caso...)
    • pippO scrive:
      Re: dubbio
      - Scritto da: Isy life
      Ma posso fare una copia digitale del mio disco in
      vinile?
      Non è che devo pagare qualchecosa?Se vuoi dare qualcosa anche a me, ti do i dati... ;)
    • Fetente scrive:
      Re: dubbio
      mamma mia qui siamo a livelli di fobia pura
    • Mastro Geppetto scrive:
      Re: dubbio
      La domanda che fareio è un'altra.Visto che possiedo il vinile... posso scaricarmi lo stesso disco "aggratis"?
      • Isy life scrive:
        Re: dubbio
        - Scritto da: Mastro Geppetto
        La domanda che fareio è un'altra.

        Visto che possiedo il vinile... posso scaricarmi
        lo stesso disco
        "aggratis"?Infatti, è un lavoraccio, bisogna avere voglia e tempo per passarli in digitale...meglio averli già pronti!
  • lucadjset scrive:
    vinyl to mp3
    innanzi tutto io mi affido al mio buon vecchio technics sl-1200mk2 (in via d'estinzione). il tutto collegato a un buon mixer professionale ed ad una scheda audio 24 bit a 96000 mhz. come software uso cubase5 e wavelab6. naturalmente la puntina del giradischi e di fondamentale importanza. il costo medio di una puntina seria e di circa 100 euro. in quanto all'articolo menzionato nella discussione fate un pò voi i conti...
    • panda rossa scrive:
      Re: vinyl to mp3
      - Scritto da: lucadjset
      innanzi tutto io mi affido al mio buon vecchio
      technics sl-1200mk2 (in via d'estinzione). il
      tutto collegato a un buon mixer professionale ed
      ad una scheda audio 24 bit a 96000 mhz. come
      software uso cubase5 e wavelab6. naturalmente la
      puntina del giradischi e di fondamentale
      importanza. il costo medio di una puntina seria e
      di circa 100 euro. in quanto all'articolo
      menzionato nella discussione fate un pò voi i
      conti...E' evidente che quello e' un prodotto per gente abituata a farsi gli mp3 iper compressi che tanto li ascolta con ipod e cuffiette.Pero' a pensarci bene, esistono vinili con la roba di britni spirs?
    • devil64 scrive:
      Re: vinyl to mp3
      Tutto bello quello che scrivi, ma che scheda audio usi?Poi è compatibile con linux?Ti ringrazio in anticipo quello che hai fatto è un progettino che ho nel cassetto da un po' di tempo che dovrei ultimare.Link e affini vanno sempre bene.Ciao- Scritto da: lucadjset
      innanzi tutto io mi affido al mio buon vecchio
      technics sl-1200mk2 (in via d'estinzione). il
      tutto collegato a un buon mixer professionale ed
      ad una scheda audio 24 bit a 96000 mhz. come
      software uso cubase5 e wavelab6. naturalmente la
      puntina del giradischi e di fondamentale
      importanza. il costo medio di una puntina seria e
      di circa 100 euro. in quanto all'articolo
      menzionato nella discussione fate un pò voi i
      conti...
      • lucadjset scrive:
        Re: vinyl to mp3
        la scheda audio è una creative di tipo fascia media (desktop). il modello e xi-fi platinum. comunque ti consiglio una m-audio, in teoria dovrebbero avere lo stesso cip (ndr). in quanto l'uso con linux mi dicevano che in teoria le dovrebbe riconoscere entrambi. permetto che non sono un esperto di linux. ma fai una ricerca in merito. con il software sò che c'è uno freeware che e simile a cubase5 come tipologia ma e difficile da usare e poco intuitivo. il nome non lo ricordo. ricordati che se ai in mente di sviluppare quel progetto ogni componente e fondamentale per una buona riuscita.a... dimenticavo... quando vai a restaurare le tue registrazioni fatte dal vinile a volte può essere difficoltoso e non sempre si ottiene il risultato desiderato.ciao, buon lavoro
        • ullala scrive:
          Re: vinyl to mp3
          - Scritto da: lucadjset
          a... dimenticavo... quando vai a restaurare le
          tue registrazioni fatte dal vinile a volte può
          essere difficoltoso e non sempre si ottiene il
          risultatoOvvio che "restaurare" non è affatto sempre banale ma se vai in macchina devi avere la patente!A me non dispiace comunque roXXXXrden ma c'è molto altro... quella è questione di gusti e di come (e con quale approccio personale) ti trovi meglio!
        • ullala scrive:
          Re: vinyl to mp3
          - Scritto da: lucadjset
          la scheda audio è una creative di tipo fascia
          media (desktop). il modello e xi-fi platinum.
          comunque ti consiglio una m-audio, in teoria
          dovrebbero avere lo stesso cip (ndr). in quanto
          l'uso con linux mi dicevano che in teoria le
          dovrebbe riconoscere entrambi. permetto che non
          sono un esperto di linux. ma fai una ricerca in
          merito. con il software sò che c'è uno freeware
          che e simile a cubase5 come tipologia ma e
          difficile da usare e poco intuitivo. il nome non
          lo ricordo.

          ricordati che se ai in mente di sviluppare quel
          progetto ogni componente e fondamentale per una
          buona
          riuscita.
          a... dimenticavo... quando vai a restaurare le
          tue registrazioni fatte dal vinile a volte può
          essere difficoltoso e non sempre si ottiene il
          risultato
          desiderato.
          ciao, buon lavoroah e a momenti mi scordavo ardour!è ottimo per certe cose (non poche)!
          • KaysiX scrive:
            Re: vinyl to mp3
            E se Ardour risultasse un po' complicato, un'alternativa potrebbe essere LMMS.
      • pippO scrive:
        Re: vinyl to mp3

        Tutto bello quello che scrivi, ma che scheda
        audio
        usi?
        Poi è compatibile con linux?qui trovi delle ottime informazioni:http://gwc.sourceforge.net/
        • ullala scrive:
          Re: vinyl to mp3
          - Scritto da: pippO

          Tutto bello quello che scrivi, ma che scheda

          audio

          usi?

          Poi è compatibile con linux?

          qui trovi delle ottime informazioni:
          http://gwc.sourceforge.net/Beeeelloooo!Questo non lo conoscevo!Grazie.
    • ullala scrive:
      Re: vinyl to mp3
      - Scritto da: lucadjset
      innanzi tutto io mi affido al mio buon vecchio
      technics sl-1200mk2 (in via d'estinzione). il
      tutto collegato a un buon mixer professionale ed
      ad una scheda audio 24 bit a 96000 mhz. come
      software uso cubase5 e wavelab6. naturalmente la
      puntina del giradischi e di fondamentale
      importanza. il costo medio di una puntina seria e
      di circa 100 euro. in quanto all'articolo
      menzionato nella discussione fate un pò voi i
      conti...Ecco almeno un post sensato!Se l'audio in ingresso non è di buona qualità non si va lontano!Inoltre perchè mettere in MP3 (lossy)?Se uno vuole fare una operazione "back-up" sensata (nei limiti consentiti dall'HW di cui si dispone ... e quando dico HW intendo TUTTO sia analogico che digitale) si lascia tutto in formato lossless da cui poi volendo si ricaverà qualcosa di altro (più o meno lossy e più o meno compresso) di "portabile" sui propri "player" digitali...E non mi si faccia il discorso che L'utente non sa... bla bla... !In questo caso il discorso non vale chi ha ancora una collezione di vinile non è il primo "utonto niubbo"!
    • non so scrive:
      Re: vinyl to mp3
      chi ascolta i vinili ha già in casa un giradischi 1000 volte migliore di questo e non serve sicuramene questo per digitalizzare un vinile.ci mancava solo PI che ga pubblicità alla robaccia di chinavasion
    • pippO scrive:
      Re: vinyl to mp3
      - Scritto da: lucadjset
      innanzi tutto io mi affido al mio buon vecchio
      technics sl-1200mk2 (in via d'estinzione). il
      tutto collegato a un buon mixer professionale ed
      ad una scheda audio 24 bit a 96000 mhz.96000 Mega Hertz azz che fedeltà supersonica!!! ;)
      Naturalmente la
      puntina del giradischi e di fondamentale
      importanza.spero che non usi quelle ciofeche da dj...
  • panda rossa scrive:
    Audacity e' libero, non solo gratis!
    Giusto per rimarcare, Audacity e' software libero.Definirlo banalmente "gratuito" e' riduttivo.http://audacity.sourceforge.net/Disponibile per i migliori SO (e anche per i peggiori!)
    • bubba scrive:
      Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
      - Scritto da: panda rossa
      Giusto per rimarcare, Audacity e' software libero.
      Definirlo banalmente "gratuito" e' riduttivo.

      http://audacity.sourceforge.net/

      Disponibile per i migliori SO (e anche per i
      peggiori!)Bravo Panda!Di striscio ricordiamo anche che chiunque ha un "normale" giradischi, se ficca il suo jack nell 'ampli e da li' al suo computer... puo ottenere l'agognato mp3 senza comprarsi questo scatolo da 85euro. (possedere dei vinili e non il giradischi e' strano, ma puo accadere.. quindi "ben venga" anche questa meraviglia della tecnologia)
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
        O, in alternativa, può acquistare un prodotto più economico. Tanto, sempre roba cinese è ...
      • la policy in persona scrive:
        Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: panda rossa

        Giusto per rimarcare, Audacity e' software
        libero.

        Definirlo banalmente "gratuito" e' riduttivo.



        http://audacity.sourceforge.net/



        Disponibile per i migliori SO (e anche per i

        peggiori!)
        Bravo Panda!

        Di striscio ricordiamo anche che chiunque ha un
        "normale" giradischi, se ficca il suo jack nell
        'ampli e da li' al suo computer... puo ottenere
        l'agognato mp3 senza comprarsi questo scatolo da
        85euroTra l'altro 85 Euro mi sembra un prezzo piuttosto basso, dubito fortemente che abbia componenti di buona qualità.
        • Rover scrive:
          Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
          Secondo me al posto della puntina ha un chiodo!Battute a parte, dubito che il risultato finale sia di qaulità.Ma in questo mondo la qualità non conta più nulla; basta avere.Quindi avanti tutta!x PI: questo aggeggio non è una novità, anzi! Sono anni che se ne vedono in giro.Cosa propone questo di diverso?
          • Osvy scrive:
            Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
            - Scritto da: Rover
            x PI: questo aggeggio non è una novità, anzi!
            Sono anni che se ne vedono in giro.
            Cosa propone questo di diverso?Forse il prezzo. Quelli che si vedono a giro per negozi di solito sono intorno ai 149 euro. Inoltre se ho capito ha anche la velocità a 78 giri (33, 45 e 78). ciao
      • ruppolo scrive:
        Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: panda rossa

        Giusto per rimarcare, Audacity e' software
        libero.

        Definirlo banalmente "gratuito" e' riduttivo.



        http://audacity.sourceforge.net/



        Disponibile per i migliori SO (e anche per i

        peggiori!)
        Bravo Panda!

        Di striscio ricordiamo anche che chiunque ha un
        "normale" giradischi, se ficca il suo jack nell
        'ampli e da li' al suo computer... puo ottenere
        l'agognato mp3 senza comprarsi questo scatolo da
        85euro.Non è proprio così facile: l'"ampli" deve avere l'ingresso "Phono", altrimenti ciccia.
        • ullala scrive:
          Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: panda rossa


          Giusto per rimarcare, Audacity e' software

          libero.


          Definirlo banalmente "gratuito" e' riduttivo.





          http://audacity.sourceforge.net/





          Disponibile per i migliori SO (e anche per i


          peggiori!)

          Bravo Panda!



          Di striscio ricordiamo anche che chiunque ha un

          "normale" giradischi, se ficca il suo jack nell

          'ampli e da li' al suo computer... puo ottenere

          l'agognato mp3 senza comprarsi questo scatolo da

          85euro.

          Non è proprio così facile: l'"ampli" deve avere
          l'ingresso "Phono", altrimenti
          ciccia.Eccapirai!C'è persino sulla radio della nonna!
          • Osvy scrive:
            Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: ruppolo

            Non è proprio così facile: l'"ampli" deve avere

            l'ingresso "Phono", altrimenti ciccia.
            Eccapirai!
            C'è persino sulla radio della nonna!Gli ampli nuovi di adesso di solito non lo hanno. Almeno, il mio NAD comprato di recente non ce l'ha. Nemmeno i vari mini e micro da supermercato se non sbaglio ce l'hanno. Quindi... ciccia! :-)saluti
          • ullala scrive:
            Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
            - Scritto da: Osvy
            - Scritto da: ullala

            - Scritto da: ruppolo



            Non è proprio così facile: l'"ampli" deve
            avere


            l'ingresso "Phono", altrimenti ciccia.

            Eccapirai!

            C'è persino sulla radio della nonna!

            Gli ampli nuovi di adesso di solito non lo hanno.
            Almeno, il mio NAD comprato di recente non ce
            l'ha. Nemmeno i vari mini e micro da supermercato
            se non sbaglio ce l'hanno. Quindi... ciccia!
            :-)
            salutiMa secondo te uno che ha il vinile ha "i vari mini e micro da supermercato" ?Ma per favooooreeeee!
      • James Kirk scrive:
        Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
        - Scritto da: bubba

        Di striscio ricordiamo anche che chiunque ha un
        "normale" giradischi, se ficca il suo jack nell
        'ampli e da li' al suo computer... puo ottenere
        l'agognato mp3 senza comprarsi questo scatolo da
        85euro.
        In effetti un giradischi da 85 non mi pare roba di gran qualità...
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
          - Scritto da: James Kirk
          - Scritto da: bubba



          Di striscio ricordiamo anche che chiunque ha un

          "normale" giradischi, se ficca il suo jack nell

          'ampli e da li' al suo computer... puo ottenere

          l'agognato mp3 senza comprarsi questo scatolo da

          85euro.



          In effetti un giradischi da 85 non mi pare roba
          di gran
          qualità...E' la testina che fa la differenza, non un motorino elettrico che fa girare il disco.Aggiungo anche l'abilità nel saper ricavare il massimo dal vinile, cioè togliere la polvere con l'attrezzo giusto e tanti altri accorgimenti.Che costi poco o tanto non conta nulla, come per le automobili.Se non sei capace di guidare, che tu possegga una ferrari o una 500, non cambia nulla, sempre una schiappa rimani.
          • James Kirk scrive:
            Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
            - Scritto da: Nome e cognome

            E' la testina che fa la differenza, non un
            motorino elettrico che fa girare il
            disco.Ovvio, ma la tavola rotante non dovrebbe generare rumori che una testina sensibile potrebbe captare.Questa robetta cinese come si comporta?
            Aggiungo anche l'abilità nel saper ricavare il
            massimo dal vinile, cioè togliere la polvere con
            l'attrezzo giusto e tanti altri
            accorgimenti.
            Ovvio ...
            Che costi poco o tanto non conta nulla, come per
            le
            automobili.
            Se non sei capace di guidare, che tu possegga una
            ferrari o una 500, non cambia nulla, sempre una
            schiappa
            rimani.Ovvio, ma se hai una 500 non ci tiro fuori le prestazioni neppure della Punto.Vero anche che se poi comprimi in MP3 allora puoi anche usare una cartolina al posto della puntina (troll) @^
        • Osvy scrive:
          Re: Audacity e' libero, non solo gratis!
          - Scritto da: James Kirk
          In effetti un giradischi da 85 non mi pare roba
          di gran qualità...Di sicuro. E' anche vero però che questo dovrebbe servire diciamo "una tantum" per digitalizzare il disco e poi stop. Allora, almeno il problema di "rovinare" i dischi si attenua: quando si ascoltavano regolarmente più volte, ovviamente era importante avere un braccio/testina che non rovinasse il vinile.Resta da vedere qual'è la resa qualitativa. Io vari mesi fa ho comprato la soluzione Magix "Phono e Cassette", che ha una parte hardware ed una software, il costo siamo lì, ma ancora non l'ho provata. Ah già: però il giradischi si deve averlo. ciao
Chiudi i commenti