Software/ Chi fermerà la musica?

Di G. Romano. Fare musica servendosi del computer è una prassi consolidata sia dai professionisti sia da chi compone per hobby. Il problema principale è trovare il software giusto, soprattutto se si appartiene a questa seconda categoria.
Di G. Romano. Fare musica servendosi del computer è una prassi consolidata sia dai professionisti sia da chi compone per hobby. Il problema principale è trovare il software giusto, soprattutto se si appartiene a questa seconda categoria.

Roma – I prodotti indirizzati specificamente a chi compone musica servendosi del computer hanno spesso un costo molto elevato, mentre il software shareware o freeware scaricabile da Internet non sempre è affidabile.
Questi tre nuovi programmi musicali di Magix brillano soprattutto per il loro rapporto qualità-prezzo, ma anche per la completezza degli strumenti che mettono a disposizione.

Music Maker 2003 DeLuxe (Windows, 99.99 euro)
Con questo programma è possibile creare e comporre musica di ogni genere senza l?aiuto di alcuno strumento musicale esterno, sfruttando una ricchissima libreria (3 CD) di loop campionati e un discreto assortimento di sintetizzatori software. Facile da usare anche per chi non ha familiarità con i programmi di questo genere, Music Maker consente di creare arrangiamenti in tempo reale, cioè di comporre nuove tracce senza interrompere mai il flusso musicale, un sistema immediato e divertente che favorisce la nascita spontanea di riff e groove accattivanti.

Music Maker 2003 DeLuxe Compatibile con gli standard VST e DirectX, Music Maker è completo in tutte le funzioni che ci si aspetta da una workstation del genere, compresa l?importazione di file audio e un vero e proprio rack di effetti tra cui riverbero, compressore ed equalizzatore. Un programma del genere è utilissimo per i principianti del mixer e li aiuta a scatenare la propria fantasia senza frustrazioni, ma può essere sfruttato anche a livelli molto più sofisticati con risultati eccellenti.

Merita menzione, infine, la possibilità di creare con pochi clic del mouse un proprio sito Web in cui pubblicare i brani musicali direttamente dal programma, accompagnati da video sintetizzati con tanto di titolazioni animate.

Aspetti positivi . Completo; facilità d?uso; funzione di recording Live; interfaccia effetti a rack.
Aspetti negativi . Instabilità generale e qualche bug.
In sintesi . Un potente strumento per imparare a comporre musica con la tecnica del ?cut & paste?.
Music Studio 2003 DeLuxe
(Windows, 69.99 euro)

Questo studio di registrazione completo è diviso in due moduli separati: Audio Studio e MIDI Studio. Entrambi completi dal punto di vista delle funzioni di base, questi due programmi consentono di comporre brani registrando i propri strumenti sul disco fisso attraverso l?ingresso audio o MIDI, remixarli con un rack di effetti in tempo reale tra cui equalizzatori, riverberi e vocoder, e infine di masterizzare il prodotto finale in un CD audio.

Music Studio 2003 DeLuxe Audio Studio comprende un mixer a 64 canali stereo, accordatore e metronomo, un simulatore di amplificatore a valvole e una funzione di Annulla/Ripristina ripetibile 100 volte. MIDI Studio ha 4 uscite stereo, 2.000 tracce MIDI e 48 tracce audio, con funzioni di quantizzazione e di riarrangiamento dei brani. In più sono presenti 4 moduli di percussioni.

L?impostazione di Music Studio è orientata alla composizione classica, con la possibilità di stampare gli spartiti delle parti musicali e di registrare le esecuzioni dal vivo per intervenire successivamente in fase di editing. Gli standard VST e DirectX sono supportati, come anche la sincronizzazione SMPTE e l?esportazione streaming audio (WMA, RealAudio, QuickTime).

Aspetti positivi . Potente e completo; facile da usare; interfaccia effetti a rack.
Aspetti negativi . Qualche problema di instabilità.
In sintesi . Uno studio di registrazione completo, che con la strumentazione adeguata può produrre risultati professionali. Doremix (Windows, 39.99 euro)

Vero e proprio laboratorio di alchimie musicali, questo programma dal nome scanzonato è in realtà un instancabile generatore di ritmi e armonie trendy, grazie soprattutto alla spropositata quantità di samples made in Molella, Gala e Soundlovers. In pratica Doremix è allo stesso tempo un DJ virtuale e una console per DJ, mettendo a disposizione dell?utente un vero e proprio parco dei divertimenti.

Doremix Si possono importare e remixare brani audio, mp3,.wav, creare ritmi di vari stili con la beatbox virtuale, comporre rapidamente groove e fill-in di basso e batteria, inserire frasi col vocoder e assoli di synth.
Oppure si può lasciare che sia il computer a creare i brani, scegliendo loop, strumenti e sequenze in modo coerente e a volte sorprendentemente fantasioso.
Sul tutto si possono poi applicare numerosi effetti mediante un rack virtuale e infine si può masterizzare il lavoro completo su CD. Per gli appassionati di ritmi da discoteca ? ma non solo ? Doremix è un software unico nel suo genere, divertentissimo da usare e con insospettabili potenzialità creative.

Aspetti positivi . Divertente e facile da usare; il DJ virtuale è sorprendente!
Aspetti negativi . Ripetitivo; improntato a un solo stile musicale; qualche bug.
In sintesi . Un ?giocattolo? musicale ottimo per sperimentare con loop e mixaggi.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 01 2003
Link copiato negli appunti