Software libero in Emilia Romagna

Entro l'anno dovrebbe essere approvata una legge regionale che favorirà l'open source nella pubblica amministrazione. Se ne è parlato in un convegno a Bologna
Entro l'anno dovrebbe essere approvata una legge regionale che favorirà l'open source nella pubblica amministrazione. Se ne è parlato in un convegno a Bologna


Roma – Introdurre piattaforme software a codice aperto nella pubblica amministrazione regionale. Questo l’obiettivo di un progetto di “Legge Quadro per lo sviluppo delle infrastrutture, dei servizi e dei sistemi informativi regionali nella società dell’Informazione” destinato probabilmente ad entrare in vigore entro l’anno.

Il progetto, presentato due giorni fa a Bologna in occasione di un convegno sul Software libero (“Software Libero: un’opportunità per la pubblica amministrazione e il sistema economico regionale”, organizzato da Regione Emilia-Romagna e Aster), intende promuovere il pluralismo delle piattaforme senza costringere le amministrazioni a scelte aprioristiche tra software proprietario e software libero.

“Il Software Libero – ha dichiarato Flavio Delbono, vice presidente della Regione – è conveniente per la PA sul piano dei costi, come ha riconosciuto lo stesso Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie, e una volta prodotto può essere condiviso liberamente e in sinergia tra le varie Amministrazioni. Per questo intendiamo inserire nella nuova legge quadro regionale sui sistemi informativi un articolo che prevede la progressiva introduzione del Software Libero. Il principio è un po’ quello che vale nell’ambito diverso della spesa sanitaria per i farmaci generici, quelli appunto non coperti da brevetto, ai quali la nostra Regione aveva dedicato una campagna ad hoc”.

“Entro il 2003 – ha osservato il presidente della Commissione consiliare Bilancio, Antonio Nervegna – si dovrebbe arrivare ad una legge regionale sul settore. Inoltre la riscrittura della L.R. 30/89 attinente il sistema informativo della Regione Emilia-Romagna, dovrebbe tenere conto della discussione aperta sul Software Libero”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 06 2003
Link copiato negli appunti