Sony aggiusta e sostituisce i DVD illeggibili

La multinazionale aggiorna di nuovo la protezione DRM, dichiarandosi disponibile a rimpiazzare i dischi che siano risultati non funzionanti

Roma – Si muove rapidamente Sony, nel tentativo di placare le polemiche e i commenti scaturiti dal nuovo caso di incompatibilità dei videodischi a causa del DRM. E risolve a tempo di record il problema della nuova protezione ARccOS. In più, la società si dichiara disponibile a sostituire i dischi risultati fallati. Ma del promesso update al firmware dei lettori ancora non si vede traccia.

Secondo Sony, i DVD affetti dal problema sono solo “una minima parte”, meno di un millesimo dell’1% dei dischi distribuiti. Tra questi, lo ricordiamo, vi sono titoli di punta dell’home cinema come “Casino Royal”, “Rocky Balboa” e “Vero come la finzione”.

A causare il problema pare sia stata la nuova revisione di ARccOS , protezione già da tempo impiegata dalla multinazionale: i settori danneggiati stampati intenzionalmente sul supporto dovrebbero essere corretti in automatico dal software integrato nei lettori, ma il giochino non sempre funziona.

Il software di gestione di ARccOS è stato ancora una volta aggiornato , annuncia ora Sony, e il problema non dovrebbe più presentarsi. Per coloro che fossero poi malauguratamente incappati in dischi illeggibili la società è disponibile per la sostituzione dei supporti incriminati.

Tutto risolto quindi? Non del tutto: il blog Sony Strikes Again , tra i primi a sollevare la questione, scrive a riguardo: “Fine della storia? Forse… Ora sostituiranno tutti gli stock di DVD fallati di Netflix e Blockbuster? Ho appena cercato sul sito USA di Sony e non sono stato in grado di trovare una press release che faccia riferimento alla campagna di richiamo/sostituzione…”.

Non bastasse, pare che il promesso aggiornamento al firmware del lettore Sony DVP-CX995V ancora latiti: il player, osserva il blog, viene ancora venduto e pubblicizzato senza alcuna controindicazione sulla possibilità di non riuscire a leggere i videodischi, e il firmware che, secondo quanto indicato dal supporto telefonico della multinazionale dovrebbe risolvere il problema, ancora non ha una data di distribuzione certa.

Come in ogni buon gioco del gatto col topo, scrive infine Engadget , “bisogna adattarsi in continuazione per rimanere in gioco, e si può scommettere che questa non sarà certo l’ultima volta in cui Sony aggiorna questo standard”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pegasocv scrive:
    Tab permanenti.
    Qualcuno sa se si può visualizzare più cartelle in diversi tab e fare in modo che quando chiudo e riapro Ultra Explorer rimangano visualizzati i tab che avevo aperto?
  • Anonimo scrive:
    xplorer2
    segnalo fra i programmi simili anche xplorer2 (http://zabkat.com/), l'unico a cui mi sia davvero abituato/affezionato per sostituire gestione risorse.Ciauz
  • Anonimo scrive:
    spostamento, fateme capì
    C:backupe fare in modo che li esegua tutti dopo o senza che operazioni di copia e spostamento intasino tutto, un po' come Frigate3 (recensito da PI) ?bai bai
    • Anonimo scrive:
      Re: spostamento, fateme capì
      - Scritto da:
      "Copiare e spostare file da un posto all'altro
      del Pc, da un disco all'altro o da una cartella
      all'altra, può essere effettuato utilizzando un
      comodissimo "Spazio di trascinamento" nel quale
      "appoggiare" file e cartelle in attesa di una
      successiva copia o spostamento. Una comodità
      enorme se si vogliono muovere o copiare contenuti
      da più cartelle differenti, in tempi differenti,
      sfruttando al massimo il limbo digitale offerto
      da UltraExplorer.
      "

      questo mi pare bello: assomiglia Piky Basket
      (recensito da PI), come idea (o alla funzione
      simile di Picasa - anche se limitatamente alle
      foto) , oppure è possibile mettere in coda le
      operazioni di spostamento e copia e farle eeguire
      in secondo
      tempo?
      farle eseguire? le esegui tu.. e' un limbo no?appoggi le cose, poi ci fai quel che vuoi quando vuoi... tutto qui provalo fallo e' gratis
      • Anonimo scrive:
        Re: spostamento, fateme capì
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        "Copiare e spostare file da un posto all'altro

        del Pc, da un disco all'altro o da una cartella

        all'altra, può essere effettuato utilizzando un

        comodissimo "Spazio di trascinamento" nel quale

        "appoggiare" file e cartelle in attesa di una

        successiva copia o spostamento. Una comodità

        enorme se si vogliono muovere o copiare
        contenuti

        da più cartelle differenti, in tempi differenti,

        sfruttando al massimo il limbo digitale offerto

        da UltraExplorer.

        "



        questo mi pare bello: assomiglia Piky Basket

        (recensito da PI), come idea (o alla funzione

        simile di Picasa - anche se limitatamente alle

        foto) , oppure è possibile mettere in coda le

        operazioni di spostamento e copia e farle
        eeguire

        in secondo

        tempo?




        farle eseguire? le esegui tu.. e' un limbo no?
        appoggi le cose, poi ci fai quel che vuoi quando
        vuoi... tutto qui provalo fallo e'
        gratisquindi è come piky a quanto capiscose tu l'avevi provato e lo sapevi e me lo dicevi, ora lo sapevo pure iocosì devo provare e se non ho tanto tempo...cmq grazie lo stesso :)
Chiudi i commenti