Sony chiude una fabbrica giapponese

Chiusura per il centro di Minokamo, specializzato in ottiche fotografiche, con il conseguente licenziamento di 840 dipendenti. Altri 2mila faranno la stessa fine entro la fine dell'anno

Roma – In un recente comunicato Sony ha annunciato la chiusura della propria fabbrica di Minokamo, nella prefettura giapponese di Gifu. Specializzato nella produzione di lenti – dalle reflex ai nuovi dispositivi mobile – il centro di Minokamo chiuderà i battenti entro la fine del prossimo marzo, con il conseguente licenziamento dei suoi 840 dipendenti .

Secondo la roadmap stabilita dal colosso nipponico, una parte della produzione – quella relativa ai dispositivi mobile – verrà trasferita verso le altre fabbriche acquisite dopo l’inglobamento di Sony-Ericsson , mentre il resto delle attività verrà definitivamente terminato.

Continua così il piano di ristrutturazione annunciato ai vertici dell’azienda del Sol Levante, per ridurre il totale della forza lavoro globale di circa 10mila persone. Altri 2.000 dipendenti verranno tagliati alla fine dell’anno fiscale in corso , permettendo a Sony di raggiungere l’obiettivo fissato: un risparmio di 30 miliari di yen (quasi 290 milioni di euro) all’anno. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    Non ci siamo proprio.
    Un videoterminale con funzionalità inizio anni '80, sono disposto a pagarlo non più di 50 euro IVA incluso solo per nostalgia. Certo che per un VT100 potrei anche darne 60, ma non di più.Boicottare oggi per non prenderla nel cul* domani. Il Cloud è una tecnologia obsoleta di fine anni 70, deve rimanere morta e sepolta.
  • max scrive:
    perché non puntano su Android?
    Non capisco perché perdono tempo con Chrome OS... hanno un sistema operativo maturo, con un nome, che credo basti (relativamente) poco a portare su laptop entry level, e col tempo anche più in alto, dotandolo di una modalità desktop magari sul genere di Windows 8 ed RT...Sarebbe un bel salto e finalmente, per la gioia di linari e cantinari di ogni risma, dire "questo è l'anno di Linux" potrebbe non essere più una battuta...
    • collione scrive:
      Re: perché non puntano su Android?
      - Scritto da: max
      Non capisco perché perdono tempo con Chrome OS...per il semplice fatto che chrome os è progettato per scopi che android nemmeno tiene in considerazione
      alto, dotandolo di una modalità desktop magari
      sul genere di Windows 8 ed
      RT...windows rt? quello che nemmeno Paul Thurrot riesce a capire cos'è? http://www.osnews.com/comments/26485
      Sarebbe un bel salto e finalmente, per la gioia
      di linari e cantinari di ogni risma, dire
      "questo è l'anno di Linux" potrebbe non essere
      più una
      battuta...si era capito che sei un troll
      • max scrive:
        Re: perché non puntano su Android?
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: max

        Non capisco perché perdono tempo con Chrome
        OS...

        per il semplice fatto che chrome os è progettato
        per scopi che android nemmeno tiene in
        considerazionedovresti spiegarti meglio... ci sono cose che fa Chrome OS che Android non potrebbe mai fare? Tipo? Il cloud?


        alto, dotandolo di una modalità desktop magari

        sul genere di Windows 8 ed

        RT...

        windows rt? quello che nemmeno Paul Thurrot
        riesce a capire cos'è?
        http://www.osnews.com/comments/26485non lo so e non lo voglio sapere cosa sia Windows RT, perché io uso OSX e iOS...era per dire che potrebbero implementare una funzionalità desktop... meglio o peggio di Windows vedano loro.


        Sarebbe un bel salto e finalmente, per la gioia

        di linari e cantinari di ogni risma, dire

        "questo è l'anno di Linux" potrebbe non essere

        più una

        battuta...

        si era capito che sei un trollnon sono affatto un troll, anche se mi piace prendere in giro i linari sto facendo il tifo per loro in questo momento...gliela vogliamo concedere una soddisfazione dopo che hanno atteso una vita un OS per PC che uscisse dalle loro cantine?
    • bancai scrive:
      Re: perché non puntano su Android?
      - Scritto da: max
      Non capisco perché perdono tempo con Chrome OS...
      hanno un sistema operativo maturo, con un nome,
      che credo basti (relativamente) poco a portare su
      laptop entry level, e col tempo anche più in
      alto, dotandolo di una modalità desktop magari
      sul genere di Windows 8 ed
      RT...
      Sarebbe un bel salto e finalmente, per la gioia
      di linari e cantinari di ogni risma, dire
      "questo è l'anno di Linux" potrebbe non essere
      più una
      battuta...è vero, tecnicamente chrome os è chrome con qualcosa intorno, probabilmente non sono ancora pronti alla fusione definitiva, per ora hanno introdotto gli arm per chrome os....
  • n00boy scrive:
    privacy!?!
    Pensatela come volete, ma chi ha un minimo di competenza informatica non metterebbe mai i propri dati in mano ad estranei. Io sono assolutamente contrario a tutta questa tendenza al cloud computing, penso che sia un serio problema per la privacy ed il controllo dei propri dati.
    • stelvio scrive:
      Re: privacy!?!
      la cosa più inadeguata è l'autonomia: io ho un portatile con cpu intel scheda discreta ati attiva (+intel inibita), 2 banchi di ram, hardisk, masterizzatore e schermo 14" e dura 5,5 ore dopo 3 anni di utilizzo.. Mi si può spiegar come una macchina con una cpu da telefono, 11" di schermo, no hd, no masterizzatore, 1 banco di ram, possa durare così poco?? batteria penosa? pessima scelta
      • collione scrive:
        Re: privacy!?!
        6 ore continuative non sono poche, soprattutto se col wifi attivonon so tu, ma io nemmeno con l'air riesco ad ottenere una simile autonomia facendo lavorare seriamentese poi lo tieni in standby, ci credo che raggiunge le 5,5 ore
        • stelvio scrive:
          Re: privacy!?!
          parlo di 5,5 ore di utilizzo, con wifi attivo. Ciò che consuma di più è lo schermo, un 11" dovrebbe darti ben altro vantaggio rispetto ad un 14.
    • Lui scrive:
      Re: privacy!?!
      Una volta i soldi si tenevano dentro al materasso poi sono nate le banche.Potrà non piacere ma sono innegabilmente più comode.Inoltre i dati veramente sensibili possono essere tranquillamente criptati prima di metterli sulla nuvola ;)
  • becker scrive:
    inutile
    Un computer che dipende al 99% dalla rete per funzionare (vedi software) è inutile e non è bello per la privacy
  • bancai scrive:
    toshiba ac100
    il suo precursore (però con android)
Chiudi i commenti