Sony-Ericsson lancia il cell... da polso

Via Bluetooth questo accessorio permette all'utente di agire sul telefonino senza doverlo prendere in mano e senza doverlo guardare

Roma – Che sia davvero giunto il momento di smettere di portare in palmo di mano il telefono cellulare? Secondo Sony Ericsson è ora di metterlo al polso. Sembra infatti solo un orologio il nuovo MBW-100 che la joint-venture nippo-svedese sta lanciando in partnership con Fossil .

Il nuovo oro-fonino, che per parafrasare la gamma Walkman potrebbe essere ribattezzato Watchman, non è un vero e proprio cellulare da polso, ma una sorta di telecomando o interfaccia Bluetooth che consente di utilizzare il telefonino anche se questo viene lasciato, discretamente, nel taschino, nella ventiquattrore o nel cassetto della propria scrivania. Anche mentre ci si lava le mani o si è immersi nella vasca da bagno, dato che è waterproof.

Ennesima diversificazione del core business di Sony-Ericsson e Fossil, questo accessorio è dotato di un display OLED accanto al quadrante dell’orologio, che consente di vedere le chiamate in entrata e l’identificativo del chiamante, e di un tasto che permette di rifiutare la chiamata. Dal quadrante è inoltre possibile gestire il music player del telefonino.

Queste alcune delle caratteristiche più tecniche del nuovo MBW-100: movimento al quarzo, supporto Bluetooth 2.0, avviso ricezione SMS/MMS, indicatore di carica della batteria, standby time, Play, pause, next track.

Il prezzo al pubblico di questo sfizioso accessorio, che ha un design che strizza l’occhio al pubblico modaiolo, sarà di 300 euro. Disponibilità? Entro Natale 2006.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti