Sony Ericsson vara Xperia X10

Il nuovo smartphone prodotto dalla joint venture debutterà a fine gennaio. Come il suo predecessore sarà animato da Android
Il nuovo smartphone prodotto dalla joint venture debutterà a fine gennaio. Come il suo predecessore sarà animato da Android

Arriverà sugli scaffali con il freddo dell’inverno 2010 il nuovo smartphone di Sony Ericsson. Denominato XPERIA X10, questo modello sembra derivare direttamente dal Rachael X3, il primo cellulare SE a montare Google Android: il design appare simile e per alcuni si tratta solo di un aggiornamento per far sentire il fiato sul collo alla concorrenza.

Il cuore pulsante di XPERIA X10 è un processore Snapdragon da 1 GHz prodotto da Qualcomm, mentre i suoi occhi saranno una fotocamera da 8 megapixel con flash LED e sistema di riconoscimento dei volti. Un display da 4 pollici WVGA garantirà una risoluzione massima di 800 x 480: unica nota negativa, l’ assenza della funzione multitouch.

Un jack audio da 3,5 mm assicurerà il funzionamento di qualsiasi modello di auricolare e una porta microUSB consentirà di collegarlo al computer e di ricaricarne la batteria, in osservanza anche alla futura introduzione del caricatore universale . Uno slot microSD invece permetterà di espanderne la memoria, che di base si attesta sugli 8 GB.

La versione di Android che equipaggerà lo smartphone nippo-svedese sarà la 1.6 invece che la più recente 2.0. Tuttavia il sistema operativo di BigG sta aumentando i suoi proseliti, intaccando insieme a Maemo il primo posto di Symbian nel mercato degli OS per cellulari.

Giorgio Pontico

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 11 2009
Link copiato negli appunti