Sony, Magia Bianca per LCD

Una nuova tecnologia pensata per aumentare la luminosità degli LCD di ridotte dimensioni, risparmiando nel contempo sul fabbisogno energetico e quindi sulla batteria

Roma – Dopo i sub-pixel gialli di Sharp ( Quattron ), presto arriveranno quelli bianchi “super-luminosi” di Sony: il colosso nipponico ha presentato la tecnologia “WhiteMagic”, un nuovo display LCD che nel classico mix di colori RGB (Red Green Blue) inserisce appunto un elemento “bianco” per incrementare la luminosità e contemporaneamente risparmiare sull’energia necessaria al funzionamento.

Destinato ai dispositivi dotati di display di ridotte dimensioni come smartphone e cellulari, WhiteMagic è in grado di mettere in mostra lo stesso livello di luminosità degli schermi attuali in profili di utilizzo a dispendio energetico. Quando invece si usa il dispositivo in piena luce solare, il consumo di energia raddoppia (400mW) ma altrettanto fa la luminosità.

Gli schermi WhiteMagic consumano insomma poco e sono molto più leggibili in ambienti outdoor rispetto ai display attuali, suggerisce Sony, e grazie ad algoritmi di post-processing avanzato la qualità delle immagini mostrate su schermo non hanno nulla da invidiare ai prodotti della concorrenza.

In più, dice la corporation, gli schermi WhiteMagic hanno un angolo di visione di 160 gradi sia in orizzontale che in verticale, un contrasto di 1000:1 e riproducono il 60% dei colori dello standard NTCS. I display WhiteMagic saranno disponibili a ottobre, mentre i primi dispositivi a farne uso dovrebbero comparire entro Natale 2011, al più tardi nella prima parte del 2012.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ninjaverde scrive:
    2011
    Le prime avvisaglie.... :|Poi nella data fatidica (2012) scoppieranno anche i monitor della borsa... (geek)
  • collione scrive:
    i veri attacchi malevoli
    eccoli qua http://www.corriere.it/economia/11_agosto_09/trani-agenzie-rating_ae92e696-c2ba-11e0-b28b-680920ff13be.shtmltruffe allo stato puro, condotte da cosidette agenzie "per bene"senza contare le banche centrali privatizzate che commissariano gli Stati, minacciandoli di chiudere i cordoni della borsa
Chiudi i commenti