Sony porta Blu-ray sui subnotenook

Il colosso giapponese ha presentato la sua prima linea di subnotebook da 11 pollici con drive Blu-ray integrato, e ha introdotto workstation mobili con Blu-ray e display full HD
Il colosso giapponese ha presentato la sua prima linea di subnotebook da 11 pollici con drive Blu-ray integrato, e ha introdotto workstation mobili con Blu-ray e display full HD

L’alta definizione di Blu-ray ha appena fatto il suo ingresso sui più piccoli notebook di Sony , i Vaio TT, portatilini con dimensioni paragonabili a quelle di un Eee PC.

Sebbene dimensioni, peso e formato dei Vaio TT siano molto simili a quelli di un tipico netbook da 10 pollici, il prezzo è decisamente da subnotebook : questo parte infatti dai 2100 dollari del modello base, dotato di un comune drive DVD, e tocca i 4345 dollari del modello top di gamma, integrante un masterizzatore Blu-ray con supporto ai media dual-layer.

Il modello più interessante è proprio quest’ultimo, il VGN-TT 190UBX , equipaggiato con una CPU Core 2 Duo da 1,4 GHz, 4 GB di RAM, un disco a stato solido (SSD) da 256 GB, scanner di impronte digitali, e tutto ciò che ci si può immaginare: webcam, WiFi, Bluetooth, HDMI ecc. Interessante notare come l’SSD del 190UBX sia in realtà formato da due dischi flash distinti configurati in RAID .

Lo schermo da 11 pollici che equipaggia tutti i modelli della serie TT ha un sistema di retroilluminazione a LED ed una risoluzione di 1366 x 768 pixel , la stessa che si trova generalmente sui televisori HD Ready. Per contro, i netbook da 9 e pollici non si spingono oltre la classica risoluzione di 1024 x 600 pixel.

Per godere appieno della qualità d’immagine fornita dai film Blu-ray è possibile collegare al portatilino, per mezzo della porta HDMI integrata , uno schermo più grande, meglio se Full HD.

La serie Vaio TT, ancora non disponibile in Italia, è diretta discendente della serie TZ, di cui conserva design e caratteristiche di base. Il peso massimo di questi subnotebook è di circa 1,3 Kg .

Sony ha introdotto anche una nuova linea di notebook desktop replacement , la AW, che si caratterizza per l’adozione di schermi da 18,4 pollici e l’integrazione di un drive Blu-ray. Sony dedica queste workstation mobili soprattutto a chi crea contenuti multimediali ed elabora video o foto.

Il fiore all’occhiello di questi sistemi è sicuramente dato dal display, che vanta una risoluzione di 1920 x 1200 punti o di 1680 x 945 punti e la capacità di riprodurre l’intero spazio colore Adobe RGB : una caratteristica, quest’ultima, particolarmente ricercata dai fotografi professionisti. Non è un caso che su tutta la serie AW siano installati Photoshop Lightroom e Photoshop Elements, due famose applicazioni di Adobe per l’editing fotografico. Il pacchetto software comprende anche programmi quali Image Data Converter, Picture Motion Browser e i plug-in per l’utilizzo di Adobe Photoshop Lightroom con le reflex digitali della serie Alpha di Sony.

Come si è detto, i Vaio AW includono un drive Blu-ray, che nei modelli di fascia più alta consiste in un’unità combo con funzionalità di scrittura dei dischi BD (anche a doppio layer), DVD e CD.

La sezione audio è composta da due casse più subwoofer integrato, e supporta il suo surround 2.1 con codifica Dolby Home Theatre. Il modello VGN-AW11XU include anche un sintonizzatore TV ibrido digitale e analogico con telecomando.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 09 2008
Link copiato negli appunti