Sony sfida iPod Shuffle

Il colosso giapponese si appresta a lanciare una nuova linea di player MP3 portatili caratterizzati da un display OLED mimetizzato con la superficie del player e un'autonomia di decine di ore
Il colosso giapponese si appresta a lanciare una nuova linea di player MP3 portatili caratterizzati da un display OLED mimetizzato con la superficie del player e un'autonomia di decine di ore

Tokyo (Giappone) – Il mese prossimo Sony lancerà sul mercato una nuova generazione di player flash che, oltre a rivaleggiare con una selva di gingilli simili, lancerà il guanto di sfida agli iPod Shuffle di Apple.

Per differenziarsi “dalla massa” Sony ha incluso nei propri gadget hi-tech alcune “caratteristiche distintive”, tra cui un case che funge anche da display OLED e una durata delle batterie che, in alcuni modelli, viene dichiarata pari a 70 ore.

A differenza dei player tradizionali, che hanno il display LCD incassato nel case del player, i nuovi Walkman flash di Sony hanno un’intero lato adibito alla funzione di visualizzazione delle informazioni audio: numero di traccia, tempo, stazione radio, ecc. Ciò è stato reso possibile dalla tecnologia OLED, utilizzabile per costruire schermi così sottili da poter essere applicati, come una sorta di adesivo, a superfici irregolari o lievemente curve.

I display OLED, già utilizzati in modo più tradizionale da diversi player MP3 sul mercato, permettono di incrementare anche la durata delle batterie.

Ad essere dotati di schermi OLED saranno però solo i modelli di lettore a forma di chiavetta USB (NW-E40x e E50x): le altre versioni, con forma circolare (NW-10x), conserveranno il tradizionale display LCD.

Entrambi i tipi di player arriveranno sul mercato con tagli di memoria da 256, 512 o 1.024 MB e potranno essere connessi ad un computer solo attraverso una apposito cavo USB. Come gli altri modelli più recenti, anche questi ultimi supportano sia il formato audio proprietario ATRAC 3 che quello MP3.

I nuovi player verranno commercializzati alla fine di marzo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 03 2005
Link copiato negli appunti