Sony, un bipede per l'UNESCO

Ambasciatore della tecnologia, il robot sgambetterà dinanzi a studenti di diversi paesi per incuriosire e spingere allo studio delle scienze, e per farsi accettare

Roma – Chi l’ha visto da vicino giura che non assomiglia ad un giocattolo e lo stesso devono aver pensato i dirigenti dell’ UNESCO quando hanno accettato di attivare un singolare programma di diffusione della robotica assieme al Qrio di Sony .

Il colosso nipponico, tra i più attivi player della robotica, in base agli accordi con l’UNESCO invierà alcuni dei suoi cinque Qrio attualmente funzionanti nelle scuole di India, Vietnam e Giappone. Lo scopo ufficiale è quello di suscitare negli studenti una maggiore attenzione verso la robotica e la tecnologia in generale e di spingerli a sviluppare interessi per la scienza.

“Le associazioni UNESCO in Giappone fin dal 1947 hanno avuto l’obiettivo – ha spiegato un responsabile della divisione nipponica dell’organizzazione – di educare gli alunni verso la scienza, stimolare i loro sogni, creare un futuro migliore, per l’ambiente, per la pace mondiale”.

Il bipede di Sony Il piccolo bipede elettronico di Sony, alto non più di 23 pollici, inizierà il suo tour scolastico a fine settembre per finirlo entro gennaio 2005. La sua presenza nelle scuole secondo alcuni osservatori potrà anche servire a consentire, in futuro, una più facile accettazione di robot dalle sembianze non troppo dissimili da quelle umane.

Va detto che Qrio è già da tempo considerato in Sony una sorta di “ambasciatore” dell’azienda per l’alta tecnologia che racchiude, né preoccupa i suoi designer il fatto che in certe occasioni pubbliche, nel pieno di danze pensate per dimostrare le proprie capacità, Qrio sia talvolta caduto. Dotato di capacità di riconoscimento del volto e dell’ambiente grazie ad una visione stereoscopica, Qrio, che sa anche cantare, è stato peraltro in grado di tirarsi fuori da solo dalle situazioni più “imbarazzanti” per un prodotto dell’alta tecnologia.

Nel suo tour per le scuole, denominato “Qrio Science Program”, il robottino da 60 centimetri per 7 chilogrammi di peso, verrà messo alla prova e dovrà dimostrare di saper fare qualcosa di più di quella corsa da 14 metri al minuto in cui si produsse il giorno del proprio debutto .

Ad attirare i ragazzi secondo i responsabili sarà anche il fatto che Qrio appartiene ad un programma di sviluppo pensato per realizzare “robot da calcio”, quelli che nel 2050 dovranno vedersela contro una squadra di umani.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Il vero problema è...
    Beh poi si trovano le ragazzine di 15 anni insieme a gente di 28 e non è pedofilia... è amore :|
  • Anonimo scrive:
    INTANTO CHE...
    ... si disquisisce e si fa filosofia più o meno politica, la gente va in galera, passa guai, e magari si suicida.Troppi Mazzini, dove sono i Garibaldi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto efficiente
    - Scritto da: Anonimo
    Occupare dei poliziotti nelle ore serali e
    notturne, ognuno dei quali potrà
    arrestare al massimo una persona al mese.
    Qualcosa mi dice che questo programma non
    durerà a lungo...Quelli che capiscono quanto si sta limitando la libertà saranno sempre di più... e quando saranno diventati tanti, ci saranno molte teste (in senso figurato, ma anche no) a cadere...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma non lo capite???
    - Scritto da: F.
    Allora dovresti sapere del piano del governo
    americano per non dare tipi di criptatura
    oltre un certo numero di bit alla
    popolazione normale.

    Ovvero tutti i programmi di criptazione
    esistenti in giro (che ti vendono o no) sono
    "rompibili" dai loro sistemi in tempi
    accettabili (altrimenti non te li
    vendevano!)4096 bit mi pare una cifra altina per essere rompibile in tempi accettabili... Forse in qualche decennio sì, ma a quel punto il reato si sarà bello che estinto per il 90% delle giurisdizioni...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma non lo capite???
    - Scritto da: Anonimo
    Si è vero , ciò che dici,
    tuttavia ritengo che sia sempre utile non
    abbassare mai la guardia e stare sempre
    all'erta con chi tenta di fregarci.
    Loro vogliono controllarci?? Benissimo,
    allora vorrà dire che si
    ricorrerà sempre di più alla
    criptatura.
    La guerra è appena iniziata.Quoto.E poi li voglio a decriptare una chiave a 4096 bitPS Visto che dobbiamo criptare, tanto vale importare il livello "paranoic" :D :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Re: AVETE VISTO MINORITY REPORT
    - Scritto da: Anonimo
    Minchiate, è per questo che dovete
    tenervi Osama Bin Laden mentre vi
    trastullare con pedofili marchiandoli come
    demoni da gettare nell'inferno incatenati, e
    osama piano piano vi ammazza uno ad uno
    ahahahahDon't feed the (troll)(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma non lo capite???
    - Scritto da: F.


    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo



    Ma non lo capite che quella
    della

    lotta


    alla



    pedofilia è solo una

    scusa??


    Buonasera, quello che si sta
    dicendo su


    questo forum ti pare diverso da
    quello

    che


    hai detto? A me pare che la voce
    sia


    unanime, finora non ho visto un
    post a


    favore...



    Si è vero , ciò che dici,

    tuttavia ritengo che sia sempre utile
    non

    abbassare mai la guardia e stare sempre

    all'erta con chi tenta di fregarci.

    Loro vogliono controllarci?? Benissimo,

    allora vorrà dire che si

    ricorrerà sempre di più
    alla

    criptatura.

    La guerra è appena iniziata.

    Allora dovresti sapere del piano del governo
    americano per non dare tipi di criptatura
    oltre un certo numero di bit alla
    popolazione normale.

    Ovvero tutti i programmi di criptazione
    esistenti in giro (che ti vendono o no) sono
    "rompibili" dai loro sistemi in tempi
    accettabili (altrimenti non te li
    vendevano!)Si; però tu dimentichi gli hakers. Certi programmi non si comprano.

    Per quanto riguarda il controllo invece
    dovresti sapere questo:
    www.privacy.it/ueechelon.html


    Ciao, F.


    ==================================
    Modificato dall'autore il 02/09/2004 11.30.37
  • F. scrive:
    Re: Ma non lo capite???
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Ma non lo capite che quella della
    lotta

    alla


    pedofilia è solo una
    scusa??

    Buonasera, quello che si sta dicendo su

    questo forum ti pare diverso da quello
    che

    hai detto? A me pare che la voce sia

    unanime, finora non ho visto un post a

    favore...

    Si è vero , ciò che dici,
    tuttavia ritengo che sia sempre utile non
    abbassare mai la guardia e stare sempre
    all'erta con chi tenta di fregarci.
    Loro vogliono controllarci?? Benissimo,
    allora vorrà dire che si
    ricorrerà sempre di più alla
    criptatura.
    La guerra è appena iniziata.Allora dovresti sapere del piano del governo americano per non dare tipi di criptatura oltre un certo numero di bit alla popolazione normale.Ovvero tutti i programmi di criptazione esistenti in giro (che ti vendono o no) sono "rompibili" dai loro sistemi in tempi accettabili (altrimenti non te li vendevano!)Per quanto riguarda il controllo invece dovresti sapere questo:http://www.privacy.it/ueechelon.html Ciao, F.==================================Modificato dall'autore il 02/09/2004 11.30.37
  • Anonimo scrive:
    Molto efficiente
    Occupare dei poliziotti nelle ore serali e notturne, ognuno dei quali potrà arrestare al massimo una persona al mese.Qualcosa mi dice che questo programma non durerà a lungo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma non lo capite???
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ma non lo capite che quella della lotta
    alla

    pedofilia è solo una scusa??
    Buonasera, quello che si sta dicendo su
    questo forum ti pare diverso da quello che
    hai detto? A me pare che la voce sia
    unanime, finora non ho visto un post a
    favore...Si è vero , ciò che dici, tuttavia ritengo che sia sempre utile non abbassare mai la guardia e stare sempre all'erta con chi tenta di fregarci.Loro vogliono controllarci?? Benissimo, allora vorrà dire che si ricorrerà sempre di più alla criptatura. La guerra è appena iniziata.
  • Anonimo scrive:
    Re: AVETE VISTO MINORITY REPORT
    - Scritto da: Anonimo
    Come si fa' ad arrestare qualcuno perche'
    forse avrebbe avuto intenzione di commettere
    un eventuale crimine ?

    Che ne sanno i poliziotti di quale sarebbe
    stata
    la reazione della persona quando
    all'appuntamento
    avesse trovato davvero una bambina od un
    bambino?

    Sono assolutamente contro i pedofili, sono
    anche a
    favore di una eventuale schedatura ed un
    controllo
    tipo firma settimanale, ma arrestare
    qualcuno perche'
    potrebbe in teoria commettere un crimine, mi
    sembra
    decisamente troppo oltre il mio concetto di
    giustizia !

    Gio CondorMinchiate, è per questo che dovete tenervi Osama Bin Laden mentre vi trastullare con pedofili marchiandoli come demoni da gettare nell'inferno incatenati, e osama piano piano vi ammazza uno ad uno ahahahah
  • Anonimo scrive:
    Re: n.b. e se...
    - Scritto da: avvelenato

    Sesso tra adolescenti = reato, almeno in

    Italia.

    Esempio banale, due persone di 14 e 12

    anni, situazione tutt'altro che rara nei

    fatti, se le autorità lo vengono a sapere

    chi ha 14 finisce al carcere minorile.
    falso.Falso cosa? La responsabilità penale comincia a 14 anni. La legge è molto chiara in merito, STUDIALA.Articolo 609 quater Codice Penale.Atti sessuali con minorenne Soggiace alla pena stabilita [da 5 a 10 anni di carcere, ndr] dall`articolo 609 bis chiunque, al di fuori delle ipotesi previste in detto articolo [rapporto con violenza ndr], compie atti sessuali con persona che. al momento del fatto:1) non ha compiuto gli anni quattordici [quindi il/la dodicenne ndr];2) non ha compiuto gli anni sedici, quando il colpevole sial`ascendente, il genitore anche adottivo, il tutore,ovvero altra persona cui, per ragioni di cura, di educazione, diistruzione, di vigilanza o di custodia, il minore èaffidato o che abbia, con quest`ultimo, una relazione di convivenza.Non è punibile il minorenne che, al di fuori delle ipotesi previste nell`articolo 609 bis compie atti sessuali con unminorenne che abbia compiuto gli anni tredici, se la differenza di età tra i soggetti non è superiore a tre anni [quindi se ne ha 12 il minorenne è punibile a prescindere dalla differenza d'età ndr].Nei casi di minore gravità la pena è diminuita fino a due terzi.Si applica la pena di cui all`articolo 609 ter [da 7 a 14 anni di carcere, ndr], secondo comma, se la persona offesa non ha compiuto gli anni dieci.
  • Anonimo scrive:
    Re: AVETE VISTO MINORITY REPORT

    Che ne sanno i poliziotti di quale sarebbe stata
    la reazione della persona quando
    all'appuntamento
    avesse trovato davvero una bambina od un
    bambino?magari si trovano due polizziotti 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: Maladolescenza
    - Scritto da: Anonimo
    Non andateci, potrebbe essere un sito
    civetta della polizia :)Invece andateci, non c'è nulla di illegale.
  • Anonimo scrive:
    ma se io flirto...
    mettiamo che io stia flirtando con una presunta 15enne, loro mi incastrano e si mettono ad indagare su di me, a quel punto la sorpesa: scoprono che ho 15 anni e quindi non sto infrangendo nessuna legge, come la mettiamo? Se scoprono che ho 15 anni significa che hanno gia' violato la mia privacy chiedendo i miei dati al provider ecc, e in pratica hanno indagato un'innocente senza avere prove, non e' illegale?
  • Anonimo scrive:
    Re: Maladolescenza
    - Scritto da: Anonimo
    Non l'ho mai visto ma conosco la storia del
    cinema (e dubito che si riesca a trovare in
    casetta)

    Maladolescenza e' un film della Ioesco, la
    trama e il review li puoi trovare qui:
    maladolescenza.info/info-it.html La trama mi ricorda piu' di qualcosa, quasi sicuramente ha fatto il giro delle tv private in tarda serata intorno agli '80
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma non lo capite???
    - Scritto da: Anonimo
    Ma non lo capite che quella della lotta alla
    pedofilia è solo una scusa?? Buonasera, quello che si sta dicendo su questo forum ti pare diverso da quello che hai detto? A me pare che la voce sia unanime, finora non ho visto un post a favore...
  • Anonimo scrive:
    Re: Maladolescenza
    Non andateci, potrebbe essere un sito civetta della polizia :-)- Scritto da: Anonimo
    Maladolescenza e' un film della Ioesco, la
    trama e il review li puoi trovare qui:
    maladolescenza.info/info-it.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Il vero problema è...
    - Scritto da: Anonimo
    Insomma, la tendenza è chiara. E poi,
    la storia di proteggere i bambini sta bene,
    ma perché gli americani per esempio
    non difendono con tanto ardore tutti i
    bambini che muoiono di fame nel terzo mondo?Quoto tutto il tuo messaggio e aggiungo che le multinazionali americane (e non solo americane) sfruttano i bambini del terzo mondo assai più di quanto non facciano i pedofili (che sono e restano l'1% dell'intera popolazione mondiale, quindi una sparuta minoranza)
  • Anonimo scrive:
    Re: australia
    - Scritto da: 3p
    Ma llì in Ausctraglia ce sta er buco
    nell'azzoto! Er sole picchia de bbrutto!E la gente vive a testa in giù :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Ecco chi era
    - Scritto da: Anonimo
    La risposta ce la da PI
    (tempo: 40 secondi di ricerca nell'archivio
    newsletter)
    punto-informatico.it/p.asp?i=32889

    ps. la cartacea di blisset non l'ho mai
    vista!!!Sì il fatto è quello, solo che mi ricordo bene delle frasi che erano "La trappola è scattata TROPPO PRESTO" e "Avrebbero potuto accusarlo di violenza, pena che in USA è punita con la massima severità, si arriva fino a 40 anni di carcere" o una cosa simile...
  • Anonimo scrive:
    AVETE VISTO MINORITY REPORT
    Come si fa' ad arrestare qualcuno perche'forse avrebbe avuto intenzione di commettereun eventuale crimine ?Che ne sanno i poliziotti di quale sarebbe statala reazione della persona quando all'appuntamentoavesse trovato davvero una bambina od un bambino?Sono assolutamente contro i pedofili, sono anche afavore di una eventuale schedatura ed un controllotipo firma settimanale, ma arrestare qualcuno perche'potrebbe in teoria commettere un crimine, mi sembradecisamente troppo oltre il mio concetto di giustizia !Gio Condor
  • Anonimo scrive:
    Re: Il vero problema è...
    Credo che l'utente che ha scritto :comunistafosse ironico.......secondo me convide il post iniziale:)
  • Anonimo scrive:
    Ma non lo capite???
    Ma non lo capite che quella della lotta alla pedofilia è solo una scusa?? E' una scusa solo per avere il pretesto di controllarci , ci controllano dove andiamo , che cosa facciamo in rete , le nostre opinioni ecc... e poi alla fine ti ritrovi la tua casella di posta stracolma di spazzatura , tutte e- mail , spam e via discorrendo inviate dalle vaire aziende e multinazionali .Altro che lotta lla pedofilia, e noi ci stiamo cascando come polli.
  • Anonimo scrive:
    Re: Pedofilia sicura?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: soulista

    Arruolati nella Polizia!

    Oppure in certe associazioni che da anni
    dichiarano esplicitamente di fare la stessa
    cosa (=reato)...Il prete della mia parrocchia allungava le mani sui bambini, anche durante la confessione (perchè si era al riparo da sguardi indiscreti). Lo faceva anche a me, ma in modo per me incomprensibile (era furbo e io ero piccolo per capire). Poi l'hanno scoperto e spedito in una parrocchia sui monti.Ciao Don Franco, magari un giorno ci si becca in chat, eh?
  • Anonimo scrive:
    Re: Leggi assurde
    - Scritto da: Anonimo
    Una legge che manda in galera chi chatta con
    poliziotti pervertiti travestiti da
    minorenni? Ma sarebbero questi ultimi, oltre
    a chi legifera, a dover essere rinchiusi in
    un manicomio piuttosto! Parole sante...ma tanto non interessa risolvere il problema, soltanto far finta di occuparsene nel modo piu veloce e spettacolare (per i media) possibile...
  • Anonimo scrive:
    Re: Il vero problema è...
    - Scritto da: Anonimo
    Il vero problema qui è che con la
    scusa della caccia ai pedofili sporcaccioni
    si crea un'opinione pubblica favorevole
    all'instaurazione della giustizia
    preventiva, tipo Minority report, per
    intenderci.

    Perche se uno si oppone a queste misure gli
    ribattono: "Ma che, difendi i pedofili sozzi
    e schifosi?"

    Poi, quando avranno sbattuto in galera un
    paio di pedofili idioti diranno:

    "Avete visto? queste misure sono utili alla
    società, abbiamo salvato tanti
    bambini, ma perchè non le stendiamo
    ad altri tipi di reati, al traffico di
    droghe, al terrorismo, alle rapine, agli
    scippi, al taccheggio nei supermercati?"

    Poi è chiaro che finiranno
    perseguendo anche i reati d'opinione;
    diranno: "eliminiamo tutti coloro che
    pensano in un modo diverso, sono degli
    elementi antisociali, se vogliamo creare una
    societá felice eliminiamo coloro che
    vogliono far pensare gli altri: troppi
    pensieri fanno infelici la società" e
    apriranno dei fori libertari gestiti dai
    poliziotti.

    Insomma, la tendenza è chiara. E poi,
    la storia di proteggere i bambini sta bene,
    ma perché gli americani per esempio
    non difendono con tanto ardore tutti i
    bambini che muoiono di fame nel terzo mondo?
    E quando bombardano un villaggio in Iraq e
    fanno fuori decine di civili tra cui molti
    bimbi, perché non mandano i
    poliziotti ad arrestare i piloti che hanno
    fatto il bombardamento? O i politici che lo
    hanno ordinato?

    "Ma che dici? quelli sono danni collaterali,
    noi dobbiamo fare la guerra santa contro il
    terrorismo"

    :'(comunista ! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: "Prima"
    Rapporto di minoranza, Dick docet.
  • Anonimo scrive:
    Il vero problema è...
    Il vero problema qui è che con la scusa della caccia ai pedofili sporcaccioni si crea un'opinione pubblica favorevole all'instaurazione della giustizia preventiva, tipo Minority report, per intenderci.Perche se uno si oppone a queste misure gli ribattono: "Ma che, difendi i pedofili sozzi e schifosi?"Poi, quando avranno sbattuto in galera un paio di pedofili idioti diranno: "Avete visto? queste misure sono utili alla società, abbiamo salvato tanti bambini, ma perchè non le stendiamo ad altri tipi di reati, al traffico di droghe, al terrorismo, alle rapine, agli scippi, al taccheggio nei supermercati?"Poi è chiaro che finiranno perseguendo anche i reati d'opinione; diranno: "eliminiamo tutti coloro che pensano in un modo diverso, sono degli elementi antisociali, se vogliamo creare una societá felice eliminiamo coloro che vogliono far pensare gli altri: troppi pensieri fanno infelici la società" e apriranno dei fori libertari gestiti dai poliziotti.Insomma, la tendenza è chiara. E poi, la storia di proteggere i bambini sta bene, ma perché gli americani per esempio non difendono con tanto ardore tutti i bambini che muoiono di fame nel terzo mondo? E quando bombardano un villaggio in Iraq e fanno fuori decine di civili tra cui molti bimbi, perché non mandano i poliziotti ad arrestare i piloti che hanno fatto il bombardamento? O i politici che lo hanno ordinato?"Ma che dici? quelli sono danni collaterali, noi dobbiamo fare la guerra santa contro il terrorismo" :'(
  • 3p scrive:
    Re: australia
    - Scritto da: Anonimo
    Ho sempre considerato l'australia un gran
    bel paese, bei paesaggi, natura, flora e
    fauna.

    Peccato che ultimamente gli esseri umani
    stanno impazzendo(non solo li, e non solo
    ultimamente a dire il vero).Ma llì in Ausctraglia ce sta er buco nell'azzoto! Er sole picchia de bbrutto!
  • Anonimo scrive:
    Re: Pedofilia sicura?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Associazioni magari in odore di acqua

    santa... molto in odore di acqua
    santa...

    E in Sicilia... (e comunque non sono le
    uniche)Magari aiutando un mediatico Don F.
  • Anonimo scrive:
    Re: Flirtare?
    - Scritto da: Anonimo
    Ah, comunque l'eta' minima per il consenso
    in italia e' 14.

    Se ha 14 anni ed e' consenziente non e'
    reato... almeno legalmente. Poi glielo
    spieghi tu al fratello 35enne campione
    regionale di sumoVa beh, se la metti su questo piano non ha rilevanza l'età. Potrebbe avere anche 25 anni e il fratello essere ugualmente deficiente.
  • Anonimo scrive:
    Ecco chi era

    Credo sia stato scritto sulla versione
    cartacea del noto libro "Lasciate che i
    bimbi" di Luther Blissett, ma purtroppo
    è un po' che non trovo più laLa risposta ce la da PI (tempo: 40 secondi di ricerca nell'archivio newsletter)http://punto-informatico.it/p.asp?i=32889ps. la cartacea di blisset non l'ho mai vista!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Pedofilia sicura?
    - Scritto da: Anonimo
    Associazioni magari in odore di acqua
    santa... molto in odore di acqua santa...E in Sicilia... (e comunque non sono le uniche)
  • Anonimo scrive:
    Re: Infatti
    - Scritto da: Anonimo
    Infatti sono d'accordo, ricordo una storia
    davvero strana di qualcuno di conosciuto che
    negli stati uniti andato a trovare una
    minorenne conosciuta su internet, sceso
    dall'aereo e' stato arrestato.Credo sia stato scritto sulla versione cartacea del noto libro "Lasciate che i bimbi" di Luther Blissett, ma purtroppo è un po' che non trovo più la mia copia e non posso confermare. La versione cartacea (introvabile perché dopo sentenza successiva alla querela della Musti, Castelvecchi ha dovuto ritirare tutte le copie) contiene una decina di pagine più di quella on-line, inutile fare ricerche in rete.
  • Anonimo scrive:
    Re: Pedofilia sicura?
    Associazioni magari in odore di acqua santa... molto in odore di acqua santa...
  • Anonimo scrive:
    Re: Pedofilia sicura?
    - Scritto da: soulista
    Arruolati nella Polizia!Oppure in certe associazioni che da anni dichiarano esplicitamente di fare la stessa cosa (=reato)...
  • Anonimo scrive:
    Re: "Prima"
    - Scritto da: Anonimo
    Sono d'accordo.

    Spesso si confondono quelli che (a parer
    mio) sono tre tipi diversi di "pedofili":Sono fondamentalmente d'accordo sul tuo post, ma occorre fare dei distinguo più approfonditi anche all'interno delle categorie che hai citato.
    -
    quelli che si scambiano filmini e foto
    prese in giro per la rete. Non hanno abustao
    mai veramente di qualcuno ma si eccitano nel
    vedere foto "proibite" e le scambiano con
    altri come loro.Qui bisogna distinguere tra quelli che le foto le scaricano/guardano e basta, quelli che le scambiano, quelli che le condividono, quelli che le comprano e quelli che le vendono (io punirei solo le ultime due categorie perché sono loro che speculano e fanno speculare altri)
    Ci metterei anche quelli che flirtano in
    chat:. sono pedofili "virtuali"Questi al limite andrebbero denunciati per molestie, ma solo e soltanto se dall'altra parte la persona si mostra infastidita, perché l'età soltanto dichiarata non è dimostrabile, sarebbe come far finta che nessun minorenne vada sui siti porno (di pornografia legale intendo) e cliccando su enter dichiari di avere 18 anni.Senza contare che comunque, se uno è infastidito, può sempre mettere in ignore o al limite chiudere.
    -
    Quelli che abusano veramente dei
    bambini (e generalmente non li adescano in
    chat perche' e' piuttosto difficile passare
    poi alla vita reale) e che spesso sono fuori
    dalle scuole, nei giardnetti o (ed e' la
    maggioranza) a casa stessa dei bambini.
    In questa categoria ci acciungerei quelli
    che fanno turismo sessuale.Anche qui bisogna distinguere, ma bisogna comunque distinguere tra chi fa turismo sessuale, chi ha un rapporto esplicitamente violento ("magari" con uccisione finale :( ) e chi ha un rapporto (apparentemente) più tranquillo consenziente. E anche suddividere i vari tipi di rapporti. Quanti rapporti si sono avuti? C'è stata penetrazione e da chi su chi? Rapporti orali, chi a chi? Masturbazione, chi a chi? Baci? Etc.Sul punire tutto posso essere d'accordo, ma non si può non discernere da caso a caso.Se no è il caos, e poi finisce che si rischia meno con l'omicidio... non vogliamo permettere che sia così, no? (E in parte lo è già :( :( :( )
    Purtroppo la gente ha troppa paura di
    discutere l'argomento. Preferisce chiudere
    le orecchie e gridare "al rogo al rogo".Quoto di brutto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Infatti
    - Scritto da: Anonimo

    Ci ho ragionato un po' su;
    a parte che in italia l'eta' dovrebbe essere
    14 e non 16 (cosi' ho letto su precedenti
    articoli di PI e compare anche altroce),Confermo, il limite sale a 16 soltanto se si è tutore, genitore, insegnante, baby-sitter, persona con cui il minore ha una relazione di dipendenza, ovvero pubblico ufficiale nell'esercizio delle sue funzioniIn tutti gli altri casi, se il/la minore è consenziente, dai 14 compiuti non è reato (anche se hai 80 anni)In Australia però l'età del consenso è 16/17 anni (vedi link dato in altro post)
    Partecipo saltuariamente in un canale irc
    specializzato (fumetti e similia), ci sono
    delle minorenni e alcune di loro parlano con
    un linguaggio che mi fa credere che in
    realta' dietro ci siano degli scaricatori di
    porto........Dipende di quanto dicono di essere minorenni... se sono di poco minorenni (diciamo dai 15 in su) non me ne stupisco affatto... le ragazze (e in parte anche i ragazzi) oggi crescono MOLTO più velocemente che non 20 o anche 10 anni fa... A 15 anni (e spesso anche prima) sanno già tutto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Flirtare?
    - Scritto da: Anonimo
    Ah, comunque l'eta' minima per il consenso
    in italia e' 14.

    Se ha 14 anni ed e' consenziente non e'
    reato... almeno legalmente. Poi glielo
    spieghi tu al fratello 35enne campione
    regionale di sumo che viene a bussarti
    dolcemente alla porta di casa. :DLo denuncerei per intimidazione, maltrattamenti, lesioni o lesioni aggravate, a seconda di cosa fa.E poi *GIUSTAMENTE* lui finisce in galera, io mi pappo i suoi soldi del risarcimento danni morali e materiali e dopo qualche anno mi sposo pure la sorellina che ho protetto dal fratello cattivo :D :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Maladolescenza
    Non l'ho mai visto ma conosco la storia del cinema (e dubito che si riesca a trovare in casetta)Maladolescenza e' un film della Ioesco, la trama e il review li puoi trovare qui: http://maladolescenza.info/info-it.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Flirtare?
    Ah, comunque l'eta' minima per il consenso in italia e' 14.Se ha 14 anni ed e' consenziente non e' reato... almeno legalmente. Poi glielo spieghi tu al fratello 35enne campione regionale di sumo che viene a bussarti dolcemente alla porta di casa. :DCoD
  • Anonimo scrive:
    Re: "Prima"
    Sono d'accordo.Spesso si confondono quelli che (a parer mio) sono tre tipi diversi di "pedofili":-
    quelli che credono di esserlo o sono incuriositi. Una volta che capitano davvero su un sito che mostra cosa significa abusare di un minore si rednono conto della stupidata e a volte ne rimangono talmente scioccati da diventare attivisti nella lotta agli abusi.In questa categoria mettiamo anche tutta la gente che prova a cercare con google "lolita" perche' lo sente in tv.-
    quelli che si scambiano filmini e foto prese in giro per la rete. Non hanno abustao mai veramente di qualcuno ma si eccitano nel vedere foto "proibite" e le scambiano con altri come loro.Ci metterei anche quelli che flirtano in chat:. sono pedofili "virtuali"-
    Quelli che abusano veramente dei bambini (e generalmente non li adescano in chat perche' e' piuttosto difficile passare poi alla vita reale) e che spesso sono fuori dalle scuole, nei giardnetti o (ed e' la maggioranza) a casa stessa dei bambini.In questa categoria ci acciungerei quelli che fanno turismo sessuale.L'ultima categoria e' la piu' problematica, perche' ci sono pedofili e violenti e SONO DUE COSE DIVERSE.Un violento se lo metti inun centro per la cura della pedofilia (come ce ne sono in giro per l'europa) diventera' un violento sulle donne o sugli animali. Necessita di una cura diversa.Quindi anche qui bisogna distinguere.C'e' poi la categoria di quelli che campano abusando di minori e scattando foto da vendere sulla rete. E quelli generalmente sono i peggiori perche' sono semplici trafficanti, magari nemmeno pedofili.Si fa presto a dire che internet pullula di pedofili che si scambiano foto, adescano i bambini in chat e misteriosamente riescono anche ad abusarne (via web?) tutto in un sol colpo.Purtroppo la gente ha troppa paura di discutere l'argomento. Preferisce chiudere le orecchie e gridare "al rogo al rogo".CoD
  • soulista scrive:
    Pedofilia sicura?
    Arruolati nella Polizia!potrai navigare in tutti i siti e nelle chat room impunemente!(ironico)
  • Anonimo scrive:
    Re: Infatti
    Ci ho ragionato un po' su;a parte che in italia l'eta' dovrebbe essere 14 e non 16 (cosi' ho letto su precedenti articoli di PI e compare anche altroce), mi sa che questa legge sia inapplicabile e serva solo a spaventare.Partecipo saltuariamente in un canale irc specializzato (fumetti e similia), ci sono delle minorenni e alcune di loro parlano con un linguaggio che mi fa credere che in realta' dietro ci siano degli scaricatori di porto........
  • Anonimo scrive:
    Re: Maladolescenza
    - Scritto da: Anonimo
    Qualcuno se lo ricorda questo film di una
    ventina di anni fa?
    Chissà oggi cosa accadrebbeil regista sulla sedia elettrica? Non ho visto il film, puoi farci un review?
  • Anonimo scrive:
    Re: Flirtare?
    - Scritto da: Anonimo
    Cioe' del tipo:
    che tesorino che sei, ma come sei carina,
    sei la mia stellina, ti mando un bacino dove
    vuoi tu
    ?
    15 anni di galera?? Ma vaff£/&"£$%£$&/!!!la pazzia dilaga! flirtare via chat e' il metodo piu' sicura per evitare problemi fra quelli che flirtano poiche' sono distanti, flirtare dal vero e' il metodo piu' sicuro per evitare quelli che ti vogliono blindare, piu' controsenso di cosi' non si puo'.
  • Anonimo scrive:
    Infatti
    Infatti sono d'accordo, ricordo una storia davvero strana di qualcuno di conosciuto che negli stati uniti andato a trovare una minorenne conosciuta su internet, sceso dall'aereo e' stato arrestato.Arrestato per cosa??? Non poteva, appunto, andarci a mangiare una pizza insieme? Godere della sua compagnia, magari persino guardarsela con interesse, ma mica stuprarla o chissa' cosa!A me e' capitato fino a qualche anno fa di uscire a bere qualcosa con amici 16enni (e io ne ho una decina di piu'), e non sono ne' pedo ne' gay, ho la morosa e mi ritengo normale e felicemente sulla via del matrimonio!
  • Anonimo scrive:
    Flirtare?
    Cioe' del tipo:che tesorino che sei, ma come sei carina, sei la mia stellina, ti mando un bacino dove vuoi tu?15 anni di galera?? Ma vaff£/&"£$%£$&/!!!Non si sa piu' che cosa meriti di essere punito a questo mondo.Qua in italia puoi ammazzare un pedone un sabato sera essendo ragionevolmente sicuro di fare veramente poca prigione o non farne affatto, ma se dai un bacio (virtuale perfino!?) ad una 14enne casca il mondo!Ripeto, vaff&%$£/%"&/"!
  • Anonimo scrive:
    australia
    Ho sempre considerato l'australia un gran bel paese, bei paesaggi, natura, flora e fauna.Peccato che ultimamente gli esseri umani stanno impazzendo(non solo li, e non solo ultimamente a dire il vero).Punire cosa?Un reato non ancora commesso?Sia chiaro, on è che auspico che si aspetti che un reato venga commesso, ma non si può nemmeno mettere in carcere anni una persona per non aver fatto nulla se non, al limite, molestie via chat.Anche 10 anni per la diffusione di immagini poi forse è troppo, se uno nella sua perversione si limita a guardare.Sono daccordo con un commento sotto, si da la colpa ad internet ma la gran parte degli abusi si commettono nelle mura domestiche o cmq nella cerchia dei conoscenti.Vogliamo difendere veramente i bambini?Allora forse è meglio arrestare e condannare i veri violentatori.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ecco chi risanerà la nostra economia:
    - Scritto da: Anonimo
    L'Italia è troppo vicina al Vaticano
    ;) semmai sarebbero loro a godere dei
    privilegi di questo flusso migratorio: con
    tutta la pubblicità che hanno fatto
    dalle parti di Boston...Ovviamente loro = Vaticano
  • Anonimo scrive:
    Re: Ecco chi risanerà la nostra economia:
    - Scritto da: Anonimo
    il turismo sessuale degli australiani.

    (Uè, è una battuta, eh?!?!)L'Italia è troppo vicina al Vaticano ;) semmai sarebbero loro a godere dei privilegi di questo flusso migratorio: con tutta la pubblicità che hanno fatto dalle parti di Boston...
  • Anonimo scrive:
    Ecco chi risanerà la nostra economia:
    il turismo sessuale degli australiani.(Uè, è una battuta, eh?!?!)
  • Anonimo scrive:
    Minority Reports
    - Scritto da: Anonimo
    Cosi si istiga un potenziale crimilane a
    commettere un crimine.
    E poi? Lo si arrensta per "presunta
    commissione" del crimine? Ma cos'è,
    Minority Report?Interessante... sicuramente hanno dei "minority reports" nascosti in cui si dimostra che non tutti gli idioti che fanno i balordi nelle chat poi abusano dei minorenni.
  • Anonimo scrive:
    Leggi assurde
    Una legge che manda in galera chi chatta con poliziotti pervertiti travestiti da minorenni? Ma sarebbero questi ultimi, oltre a chi legifera, a dover essere rinchiusi in un manicomio piuttosto!
  • Anonimo scrive:
    Istigazione al crimine
    Cosi si istiga un potenziale crimilane a commettere un crimine.E poi? Lo si arrensta per "presunta commissione" del crimine? Ma cos'è, Minority Report?Per non dire poi che si tende, in questo caso, a punire più la depravazione mentale piuttosto che la violazione della legge.Se dico al mio vicino che lo vorrei ammazzare perchè mi sta sulle balle...cosa fanno, mi arrestano per omicidio?Forse la pedofilia è piu grave dell'omicidio? Probabilemte è solo più "scomoda" agli occhi del mondo. E cmq va punita (e curata) ma, di sicuro, non INDOTTA!
  • Anonimo scrive:
    Maladolescenza
    Qualcuno se lo ricorda questo film di una ventina di anni fa?Chissà oggi cosa accadrebbe
Chiudi i commenti