Sorridi, hai un iPhone di cartone

Una trovata originale per comunicare ai clienti il ritardo nelle consegne del melafonino. Un'idea spiritosa, che sa anche un po' di sfotto per i più modaioli

Roma – C’è chi del telefono ha bisogno perché ci lavora, chi per tenersi in contatto con la famiglia lontana, chi invece lo acquista per moda o per possedere l’ultimo status symbol. Cosa fare, dunque, se le consegne ritardano e non si può sfoggiare il cellulare del momento all’aperitivo o durante l’uscita del sabato sera? Ce ne si costruisce uno di cartone e ci si fa quattro risate sopra.

Il cartonato da ritagliare spedito da T-Mobile Questo è quanto devono aver pensato i responsabili del marketing e del customer care della tedesca T-Mobile . I nuovi iPhone stentano ad essere disponibili, le liste di attesa si allungano e agli acquirenti che li hanno prenotati – magari con largo anticipo e pagandoli salati – potrebbe saltare la mosca al naso per tutti questi ritardi.

Nella loro casella di posta, quella reale e non quella elettronica, sono giunte delle simpatiche lettere spedite dal loro operatore . Al loro interno, invece di lettere di scuse e di spiegazioni sul perché il loro melafonino non si è ancora materializzato, un cartoncino con stampata una riproduzione di un iPhone da ritagliare e assemblare, e una allusiva scritta “Als kleiner Zeitvertreib” ( Come piccolo passatempo ).

Una pensata senza dubbio spiritosa, volta a sdrammatizzare la situazione e magari tentare di ridurre un po’ l’hype che circonda il nuovo iPhone 3G. Resta da capire se i clienti dell’operatore apprezzeranno , o se invece la trovata non gli darà sui nervi più che l’attesa del tanto agognato cellulare. ( L.A. )

( fonte immagine )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti