Sotto accusa la sicurezza di Hyper-Threading

Un ricercatore ha individuato una probabile falla nella giovane architettura multithreading di Intel. Il colosso minimizza ma sguinzaglia i suoi sviluppatori per risolvere il problema


Roma – La tecnologia Hyper-Threading di Intel è stata protagonista, in negativo, dell’ultimo BSDCan 2005 , la conferenza che ha riunito tutti gli sviluppatori che lavorano sul sistema operativo BSD. Colin Percival, un ricercatore indipendente, ha infatti rivelato che questo tipo di architettura nasconderebbe una falla facilmente sfruttabile dai cracker.

L’Hyper-Threading, com’è noto, permette di eseguire contemporaneamente due thread, o sequenze di istruzioni, sfruttando i tempi morti della CPU. L’ultima generazione di Pentium 4 e Xeon dotati di questo tipo di architettura dispongono di una cache divisa in tre livelli: normalmente, con la tecnologia single-threaded, il passaggio di istruzioni non lascia alcun residuo nell’unità precedente; nell’Hyper-Threading, invece, rimangono piccole porzioni di dati funzionali agli altri processi.

Percival ha spiegato che un cracker potrebbe monitorare costantemente le azioni della cache ed eventualmente carpire i codici di sicurezza dei PC. Questo genere di attacco si chiama “timing attack”, ed è basato sull’analisi dei trasferimenti di dati della cache. Per approfondire l’argomento Percival ha redatto un articolo sul proprio sito Web.

Howard High, un portavoce di Intel , ha dichiarato che si stanno già approntando valide contromisure ma che, comunque, non si tratta di una falla critica. Secondo Intel, infatti, ogni processore che condivide risorse computazionali è soggetto allo stesso rischio. Comunque è probabile che i prossimi upgrade per sistemi operativi Microsoft e Linux conterranno i nuovi fix.

Il problema si pone solo ed esclusivamente con i server, a quanto pare, e Howard High ha confermato che la falla, se tale si può definire, è sfruttabile nel caso in cui la sicurezza del sistema sia già stata compromessa con altri attacchi. A quel punto un cracker potrebbe utilizzare ogni tipo di mezzo, non solo il “timing attack”.

Dario D’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    hanno vinto entrambi, babbei!
    quanti di voi adesso sanno cos'è tigerdirect???;)e magari si fanno anche buoni acquisti....
  • Anonimo scrive:
    ma il processo col tog...
    ...per l'uso illecito del marchio unix come procede ?
  • Anonimo scrive:
    Tutto bene, purché Apple...
    ...predichi bene e razzoli bene: visto che ha vinto anche perché "tiger" è usato in un sacco di marchi e nomi commerciali ed è stato quindi, giustamente, trattato come un nome comune in sé e per sé, non si sogni però di fare causa a qualche altra azienda informatica che volesse mettere una tigre nel suo SW o HW.Certo che in materia ha fatto più brutta figura la giustizia italiana, negando ad Armani Timbri i suoi diritti in nome della ragione del più forte.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutto bene, purché Apple...
      - Scritto da: Anonimo
      ...predichi bene e razzoli bene: visto che ha
      vinto anche perché "tiger" è usato in un sacco di
      marchi e nomi commerciali ed è stato quindi,
      giustamente, trattato come un nome comune in sé e
      per sé, non si sogni però di fare causa a qualche
      altra azienda informatica che volesse mettere una
      tigre nel suo SW o HW.
      Certo che in materia ha fatto più brutta figura
      la giustizia italiana, negando ad Armani Timbri i
      suoi diritti in nome della ragione del più forte.quando i contenuti seri mancano...largo ai vaneggiamenti.mah
  • alexjenn scrive:
    A proposito di Tiger
    Sono un Mac-fanatico da molto tempo, e dopo aver usato Mac OS X Panther per 1 anno e mezzo, peraltro molto soddisfatto dalla potenza, stabilità e sicurezza di questo sistema operativo, sto per acquistare Tiger che, come ogni nuovo sistema operativo di Apple, renderà il computer ancora più veloce e potente.Per quel che è successo tra Apple e TigerDirect.com, beh, mi sembra logico che il giudice abbia dato ragione ad Apple. In fin dei conti, Apple usa un nome, Tiger, che fa parte del linguaggio comune e lo ha usato per un sistema operativo, non per una linea di vendita come quella di TigerDirect.com, per cui non può associarsi un qualsiasi tipo di concorrenza.Inoltre, proprio dopo il rilascio di Tiger (avvenuto il 29 aprile 05), TigerDirect.com pensa di denunciare Apple? Apple aveva annunciato il nuovo nome della prossima versione di Mac OS X (che è la 10.4) PRIMA che uscisse Panther (che è la versione 10.3 di Mac OS X). Ed era già da un bel pezzo che sul sito Apple c'era una pagina su Mac OS X Tiger dedicata agli sviluppatori di software.In ogni modo, vedremo cosa "si inventerà" Microsoft con il suo "Longhorn" che uscirà nel 2006. Forse aspetta tutto questo tempo per prendere spunti da Tiger?==================================Modificato dall'autore il 17/05/2005 15.04.18
    • Anonimo scrive:
      Re: A proposito di Tiger
      - Scritto da: alexjenn
      Sono un Mac-fanatico da molto tempo, e dopo aver
      usato Mac OS X Panther per 1 anno e mezzo,
      peraltro molto soddisfatto dalla potenza,
      stabilità e sicurezza di questo sistema
      operativo, sto per acquistare Tiger che, come
      ogni nuovo sistema operativo di Apple, renderà il
      computer ancora più veloce e potente.

      Per quel che è successo tra Apple e
      TigerDirect.com, beh, mi sembra logico che il
      giudice abbia dato ragione ad Apple. In fin dei
      conti, Apple usa un nome, Tiger, che fa parte del
      linguaggio comune e lo ha usato per un sistema
      operativo, non per una linea di vendita come
      quella di TigerDirect.com, per cui non può
      associarsi un qualsiasi tipo di concorrenza.

      Inoltre, proprio dopo il rilascio di Tiger
      (avvenuto il 29 aprile 05), TigerDirect.com pensa
      di denunciare Apple? Apple aveva annunciato il
      nuovo nome della prossima versione di Mac OS X
      (che è la 10.4) PRIMA che uscisse Panther (che è
      la versione 10.3 di Mac OS X). Ed era già da un
      bel pezzo che sul sito Apple c'era una pagina su
      Mac OS X Tiger dedicata agli sviluppatori di
      software.

      In ogni modo, vedremo cosa "si inventerà"
      Microsoft con il suo "Longhorn" che uscirà nel
      2006. Forse aspetta tutto questo tempo per
      prendere spunti da Tiger?
      Ok, vi concedo l'utilizzo di un SO molto migliore della cacca targata M$.Ma il tono che usate non è migliore di quello dei winari più incalliti...
      • Anonimo scrive:
        Re: A proposito di Tiger
        - Scritto da: Anonimo
        Ok, vi concedo l'utilizzo di un SO molto migliore
        della cacca targata M$.Beh, fin qui non ci sono dubbi...
        Ma il tono che usate non è migliore di quello dei
        winari più incalliti...Se non utilizzi un Mac con OSX non puoi sapere cosa significa l'entusiasmo per un sistema operativo e le applicazioni tipo iApps...del genere...Ognuno lo esprime nel proprio modo, mettendo enfasi o no, come probabilmente tu lo esprimi per GNU/linux giusto?La mia non era una critica, ma solo consiglio da amico...
      • Anonimo scrive:
        Re: A proposito di Tiger
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: alexjenn

        Sono un Mac-fanatico da molto tempo, e dopo aver

        usato Mac OS X Panther per 1 anno e mezzo,

        peraltro molto soddisfatto dalla potenza,

        stabilità e sicurezza di questo sistema

        operativo, sto per acquistare Tiger che, come

        ogni nuovo sistema operativo di Apple, renderà
        il

        computer ancora più veloce e potente.



        Per quel che è successo tra Apple e

        TigerDirect.com, beh, mi sembra logico che il

        giudice abbia dato ragione ad Apple. In fin dei

        conti, Apple usa un nome, Tiger, che fa parte
        del

        linguaggio comune e lo ha usato per un sistema

        operativo, non per una linea di vendita come

        quella di TigerDirect.com, per cui non può

        associarsi un qualsiasi tipo di concorrenza.



        Inoltre, proprio dopo il rilascio di Tiger

        (avvenuto il 29 aprile 05), TigerDirect.com
        pensa

        di denunciare Apple? Apple aveva annunciato il

        nuovo nome della prossima versione di Mac OS X

        (che è la 10.4) PRIMA che uscisse Panther (che è

        la versione 10.3 di Mac OS X). Ed era già da un

        bel pezzo che sul sito Apple c'era una pagina su

        Mac OS X Tiger dedicata agli sviluppatori di

        software.



        In ogni modo, vedremo cosa "si inventerà"

        Microsoft con il suo "Longhorn" che uscirà nel

        2006. Forse aspetta tutto questo tempo per

        prendere spunti da Tiger?


        Ok, vi concedo l'utilizzo di un SO molto migliore
        della cacca targata M$.
        Ma il tono che usate non è migliore di quello dei
        winari più incalliti...ma falla finita con ste minchiate...lascialo essere felice e se a te da fastidio non leggerlo
        • Anonimo scrive:
          Re: A proposito di Tiger
          Beh, felice lo sono di sicuro. Perché no dovrei? Io lavoro con i computer come penso molti di voi, ma a differenza di chi usa Windows, non perdo neanche un minuto a cercare di capire come togliere X o Y virus, quale antispyware installare, perché certi drivers non funzionano, per quale motivo è uscita una schermata blu, ecc.È vero che posso essere sembrato incallito contro Windows, ma chi non lo sarebbe? Se scelgo di acquistare un SO originale e pagarlo circa 300 euro, perché devo poi avere rogne? Dovrei poi aggiungerci circa 100 euro per un pacchetto di protezioni antivirus, firewalls, ecc., per poi sapere che Microsoft mi offrirebbe una migliore protezione se mi abbono a un programma di protezione per 80 euro l'anno! Ma insomma.Apple vende computers a un prezzo leggermente maggiore, ma dà computers affidabili e di qualità, con un SO monolitico e una serie di programmi (gli iApps) molto semplici da usare. Se vorrò acquistare in futuro il nuovo OS, lo pagherò 129 euro (IVA inclusa) per una licenza o 199 euro per 5 licenze, per avere un SO professionale e serio. Non dovrò acquistare pacchetti di protezione, non dovrò abbonarmi a programmi strani, non dovrò preoccuparmi di virus, spywares, DIALERS, ecc.I miei lavori corrono meno rischi di rovinarsi (a meno di una rottura di disco, cmq è buona norma farsi sempre i backup anche con i Mac), ma, cosa ottima, in futuro potrò rivendere il Mac a un buon prezzo, a differenza dei PC.Perché non essere felice con il mio Mac?
          • Anonimo scrive:
            Re: A proposito di Tiger

            Beh, felice lo sono di sicuro. Perché no dovrei?
            Io lavoro con i computer come penso molti di voi,oggi tutti lavorano "con i computer" come 100 anni fa tutti lavoravano a forza di braccia
            ma a differenza di chi usa Windows, non perdo
            neanche un minuto a cercare di capire come
            togliere X o Y virus, quale antispyware
            installare, perché certi drivers non funzionano,
            per quale motivo è uscita una schermata blu, ecc.
            che bello il mondo delle leggende metropolitanesai io ho perso mesi per tirare fuori il coccodrillo bianco dalle fogne del mio palazzo
            È vero che posso essere sembrato incallito contro
            Windows, ma chi non lo sarebbe? Se scelgo dichi semplicemente lo usa dove, quando e come serveperche' perdere tempo con un sistema operativo se mi facesse schifo?
            acquistare un SO originale e pagarlo circa 300
            euro, perché devo poi avere rogne? Dovrei poise lo paghi 300 euro sei stupidoinoltre il tuo OSX costa meno perche Apple puo fare i prezzi che vuole sull HW macrandoci come una pazza
            aggiungerci circa 100 euro per un pacchetto di
            protezioni antivirus, firewalls, ecc., per poice ne sono decine aggratisbasta cazzate
            Apple vende computers a un prezzo leggermente
            maggiore, ma dà computers affidabili e di
            qualità, con un SO monolitico e una serie di
            programmi (gli iApps) molto semplici da usare. Se
            vorrò acquistare in futuro il nuovo OS, lo
            pagherò 129 euro (IVA inclusa) per una licenza o
            199 euro per 5 licenze, per avere un SO
            professionale e serio. Non dovrò acquistare
            pacchetti di protezione, non dovrò abbonarmi a
            programmi strani, non dovrò preoccuparmi di
            virus, spywares, DIALERS, ecc.
            sai che proprio oggi la segretaria nel mio ufficio mi ha chiamato perche' non riusciva a vedere gli allegati che le arrivano?tutti .scr .pif e via dicendolei usa un e-mac e non e' successo nullama sai cosa sarebbe successo se fossero stati eseguibili mac?nessuno e' al riparo dall'ignoranza, ricordalogli imperi sono caduti sempre quando pensavano di essere inattaccabili
            I miei lavori corrono meno rischi di rovinarsi (a
            meno di una rottura di disco, cmq è buona norma
            farsi sempre i backup anche con i Mac), ma, cosa
            ottima, in futuro potrò rivendere il Mac a un
            buon prezzo, a differenza dei PC.
            che generalmente hanno vita molto piu' lungaho un pentium che ha piu' di 10 anni e fa allegramente da router+firewall no ventole, no rumoresi sara ripagato in questo tempo o no?inoltre potendolo smontare come mi pare l'ho potuto metter in un case molto piu' piccolo dell'originalecon un imac ad esempio non potresti farlodovresti buttarlo e basta se fosse troppo vecchiomanco come monitor lo puoi riciclare
            Perché non essere felice con il mio Mac?perche' se concludi il tuo post dicendo che tu sei felice perche' gli altri hanno un OS di merda sei uno sfigato
          • Anonimo scrive:
            Re: A proposito di Tiger
            - Scritto da: Anonimo
            oggi tutti lavorano "con i computer"
            come 100 anni fa tutti lavoravano a forza di
            bracciaForse, molti preferiscono avere un sistema che funziona, senza preoccuparsi delle solite "cazzate" di Windows.
            che bello il mondo delle leggende metropolitane
            sai io ho perso mesi per tirare fuori il
            coccodrillo bianco dalle fogne del mio palazzoCerto, allora sono tutti stupidi nel mondo...visto che per un semplice virus s'impallano i PC di mezzo mondo.Grande sistema Windows, molto affidabile...chissà forse nel 2006 avrete un sistema finalmente sicuro.
            se lo paghi 300 euro sei stupidoCerto esistono le versioni OEM...hai perfettamente ragione, probabilmente il tizio intendeva le versioni Retail di XP PRO.
            inoltre il tuo OSX costa meno perche Apple puo
            fare i prezzi che vuole sull HW macrandoci come
            una pazzaNon è proprio così, Apple vende il suo sistema OSX a prezzo basso semplicemente perchè non è la principale fonte di guadagno....visto che è un HW house...vende anche software professionale (ottimo).Microsoft può fare quello che vuole perchè il mondo è pieno di utonti-scimmia (senza offesa!!!!) che acquistano ogni versione-patch-release di Windows e MS office...
            ce ne sono decine aggratis
            basta cazzateChe privilegio, avere gli antivirus / firewall gratis....ma per favore, renditi conto del sistema che utilizzi...una barzelletta!Come mai le performance del sistema vengono stroncate anche del 40% per colpa di queste perle eh?
            perche' se concludi il tuo post dicendo che tu
            sei felice perche' gli altri hanno un OS di merda
            sei uno sfigatoWindows non è una merda, è un sistema che ritengo poco affidabile quando si parla di produzione (nel mio caso in team).BATTUTA!!!!Ci sono persone che ci lavorano benissimo, tutto è possibile in questo mondo, ci sono anche gli asini che volano! :)Per il resto, ognuno ha il diritto di scegliersi il sistema/architettura che ritiene più adatta alle proprie esigenze...Nel mio caso, visto che lavoro in ambito multimediale da una vita, non ci sono dubbi, il mac è la scelta migliore per me!.
          • alexjenn scrive:
            Re: A proposito di Tiger


            se lo paghi 300 euro sei stupido
            Certo esistono le versioni OEM...hai perfettamente ragione, probabilmente il tizio intendeva le versioni Retail di XP PRO.In effetti intendevo proprio la versione Retail di Windows, in confronto appunto a Mac OS X che si vende Retail.Ma, come dici tu, come si fa a affidare il proprio investimento, tempo e lavoro a macchine che si bloccano di continuo? Tu fai multimedia e usi Mac, io sono un disegnatore industriale specializzato in grafica e comunicazione e uso Mac, il mio principale cliente ha una casa discografica e le registrazioni, il missaggio e la masterizzazione dell'audio la fa con Mac... Insomma, a cosa servono esattamente i PC? Solo per battere lettere con Word? Esiste anche Word per Mac, così come il nuovo Pages di Apple.Anzi, mi fa ridere il fatto che Microsoft Office2004 (che è per Mac, per chi non lo sapesse), è migliore della sua versione originale per Windows! Ciò potrebbe far capire che, in fondo, Microsoft ha la capacità di creare software, in fin dei conti, anche di qualità. Allora, perché il mondo PC è così inaffidabile e caotico?Microsoft ha creato un impero dell'inganno, e siccome tutti noi usiamo un computer (i bambini a scuola, negli uffici, per battere una lettera, fatturazione, professioni dedicate, ecc.), il sistema di marketing Microsoft vuole farci credere che Windows è unico e migliore, e tutti sono obbligati a comprare l'ultima versione di tutti i programmini che promettono miracoli nell'aiutare l'affidabilità di Windows.Lo sapevi che Windows è una copia nata da un errore di un ex dirigente Apple che, proprio per avere la certezza che Microsoft continuasse a sviluppare Excel per Apple (si parla del 1985, Steve Jobs era già stato estromesso), questi diede il codice del Mac OS per permettere appunto a Microsoft di migliorare l'affidabilità di Excel? Così nacque Windows.Però (torno al punto di prima), siccome con il Mac si può fare tutto quello che si fa con il PC, ma il Mac offre sicurezza e affidabilità al proprio investimento, non ci fa riflettere che il vero uso del PC sia (oltre a fare spendere soldi) quello di installarci sopra una miriade di programmini di vari generi solo per cercare che Windows non prenda virus o si blocchi un po' di meno? Mah.
        • alexjenn scrive:
          Re: A proposito di Tiger
          In ogni modo, vorrei aggiungere alla post (che ho risposto prima ma senza il log in) che le dicerie su Longhorn e il suo rilascio nel 2006 fatto apposta per avere il tempo di copiare Tiger non è un vaneggiamento o quant'altro. Queste voci le ho lette sul sito della BBC, della CNN, di Time e del Washington Post a proposito proprio del rilascio di Tiger. Purtroppo non ho i link, ma basterà cercare nelle pagine di tecnologia dei giorni tra il 29 e il 30 aprile per vedere che non sono illazioni.In ogni modo già Microsoft, poco prima dell'uscita di Tiger ma dopo gli annunci di Apple, annunciò i suoi nuovi programmi che saranno disponibili con la nuova release di Windows e, GUARDA CASO, sono i Widgets di Tiger...Buon Windows 2006.
          • alexjenn scrive:
            Re: A proposito di Tiger
            Non hai capito proprio niente. Sono felice col mio Mac e non perché gli altri hanno un OS di merda, in realtà mi dispiace per chi ha investito e investe soldi in un OS di merda, ma comunque non sono uno sfigato, anzi, sono felicemente fidanzato con un bel pezzo di gnocca, e sono felice perché affido il mio lavoro informatico a un Mac.In ogni modo, informati meglio. Files tipo .scr, .pif, cosa sono? Mac OS X non usa i suffissi come i PC, non le servono e, se quell'eMac non ha aperto quei file, evidentemente erano roba per funzionare solo con PC (.scr non è uno screensaver? chissà quale utilità poterlo usare con un eMac...).Per quel che riguarda le leggende metropolitane, ma che dici? Coccodrilli bianchi? Che opinione è? Ebbene ti dirò e ti confermo: Mac OS X ha problemi Zero con quelle merdine di programmi che rovinano i PC e che divertono tutte le software house in giro.Dici che Apple fa prezzi assurdi? Beh, ti dirò, io ho acquistato nel 2003 un Power Mac G5 biprocessore da 64 bit con 3GB di RAM e l'ho pagato 3830 euro IVA inclusa senza monitor. Troppo? Vai sul sito della DELL e vedi quanto costa un computer con doppio processore Xeon, che a prestazioni arriva a circa il 60% rispetto al Mac (per tua informazione, costa 5900 euro + IVA, monitor escluso). Sicuro che Apple sia caro? Tra l'altro, questo Mac ha 9 (nove) ventole. NOVE. Sai che rumore fa? NESSUNO, non fa alcun rumore. Forse avrà componenti di qualità che comunque pago di meno rispetto ad altri. Il nuovo G5 poi ha il raffreddamento a liquido tramite radiatore interno... ancora meno rumore (mi immagino le tue possibili battute su rabbocchi, paraflù, ecc.).I PC hanno vita più lunga dei Mac? Io ho installato Mac OS X Panther (uscito a fine 2003) in un Pismo (!) del 1997... È risultato più veloce e completamente affidabile, rispetto al suo vecchio OS. Prova un po' a installare (se ci riesci) Windows XP in un PC non dico del 97, ma del 99 va'. Sicuro che partirà? No, dovrai spendere altri soldi per avere un computer più nuovo per un OS più moderno.A proposito degli imperi caduti, hai ragione, gli imperi sono caduti quando pensavano di essere inattaccabili. Ma l'impero attuale deell'informatica non è di Microsoft?Il case più piccolo? Hai visto l'iMac G5 o il Mac mini? fungono da server anche loro.Infine, per lo stupido perché uso software originale, ti posso dire due cose:1. se usi software piratati, chi ti assicura che funzionino bene? e chi ti dà assistenza? Ed è questo il tipo di sicurezza che dài al tuo lavoro? Se sì, quanti soldi perdi ogni volta che hai problemi con i tuoi PC? Sempre che tu davvero lavori con i PC.2. come ti permetti? per caso mi conosci o io conosco te? Vedi di rispettare un po' di più gli altri e almeno evita di fare la figura del solito cafone ignorante in luogo pubblico. Penso che faresti meglio a tornare a lavorare di braccia come 100 anni fa, magari ci pensi due volte prima di opinare solo con esempi idioti e con insulti.Un'ultima cosa, permettimi di avere dubbi sul discorso della segretaria e il tuo ufficio. Così sembra che ho a che fare con un serio imprenditore, quando con il tuo linguaggio dimostri soltanto una grande incapacità di comunicazione, capacità necessaria affinché qualsiasi attività imprenditoriale o commerciale abbia successo. E se poi ti affidi a PC con software piratati... Povera segretaria.==================================Modificato dall'autore il 18/05/2005 0.53.13
  • Anonimo scrive:
    Che cd è quello raffigurato?
    E' per caso la beta del WWDC?Io ho qua la copia originale, ma è tutto nero con una X in metallo graffiato, e Tiger è scritto senza virgolette... boh :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Che cd è quello raffigurato?
      sì, è quello del WWDC dell'anno scorso, lo stesso usato per fare i cartelloni che prendevano in giro Microsoft ;)
  • Anonimo scrive:
    Danneggiare Apple
    "Nell'accogliere la richiesta d'ingiunzione c'è il grande rischio di danneggiare Apple"Ma dai ma strano proprio proprio perdendo una causa? Mah... mai sentito... :)
  • Anonimo scrive:
    Maghi, veggenti e affini
    sono andato a rilegggermi i vari 3ad di qualche settimana fahttp://punto-informatico.it/p.asp?i=52835e ricordo con allegria le profezie di taluni veggenti che davano apple spacciata contro tigerdirect....azzo c'hanno azzeccato x davvero.Quasi quasi chiedo loro i numeri da giocare al lotto.mah
    • Anonimo scrive:
      link corretto
      ooops ho sbagliato link...http://punto-informatico.it/forum/poc.asp?tfid=2&fid=52577&r=PI&ta=no
    • Anonimo scrive:
      Re: Maghi, veggenti e affini

      sono andato a rilegggermi i vari 3ad di qualche
      settimana fa
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=52835che sfigatone che seimanco Jobs fosse la tua ragazza
  • Anonimo scrive:
    TigerDirect.com coda in mezzo alle gambe
    ....e pedalare!!! che avete già fatto una figura del cavolo!Mamma mai, che imbranati....pensavano di aver scoperto l'acqua calda!Chissà se arriverà qualche utente inutilmente prevenuto verso Apple, che deve difendere questi disonesti di TigerDirect.comCiao, buona serata...
    • Terra2 scrive:
      Re: TigerDirect.com coda in mezzo alle g
      - Scritto da: Anonimo
      ....e pedalare!!! che avete già fatto una figura del cavolo!Veramente hanno fatto un sacco di pubblicità a Gratis (spese processuali a parte)... Senza contare l'incremento del ranking in Google per essere puntati da tutti i siti che riportano questa notizia, PI compreso. Anzi... già adesso sono al secondo posto ed hanno fatto precipirtare al terzo il sito del Tiger OsX.Adesso i weenari anti-mac solidarizzeranno con questa simpatica società ed acquisteranno da loro un sacco di gingilli.Forse il crimine non paga... ma fare gli stronzi rende sempre più spesso.==================================Modificato dall'autore il 17/05/2005 1.24.00
      • Anonimo scrive:
        Re: TigerDirect.com coda in mezzo alle g
        - Scritto da: Terra2
        - Scritto da: Anonimo

        ....e pedalare!!! che avete già fatto una
        figura del cavolo!


        Veramente hanno fatto un sacco di pubblicità a
        Gratis (spese processuali a parte)...
        Senza contare l'incremento del ranking in Google
        per essere puntati da tutti i siti che riportano
        questa notizia, PI compreso. Anzi... già adesso
        sono al secondo posto ed hanno fatto precipirtare
        al terzo il sito del Tiger OsX.

        Adesso i weenari anti-mac solidarizzeranno con
        questa simpatica società ed acquisteranno da loro
        un sacco di gingilli.

        Forse il crimine non paga... ma fare gli stronzi
        rende sempre più spesso.TE DEVI ESSERE STRONZO NELL'ANIMA!
    • alexjenn scrive:
      Re: TigerDirect.com coda in mezzo alle gambe
      Allora, siccome tutti, in modo molto divertente, chiamano a ragione i formaggini Tigre, i supermercati Tigre, la benzina (una Tigre nel motore), e anche Sandokan (la Tigre della Malesia), perché non chiamare allora il WWF?Non dovrebbe fare qualcosa per difendere i diritti d'autore dei veri proprietari, e cioè le tigri?Ovviamente scherzo. Io uso Apple e ne vado fiero e, se un rivenditore di PC (come appunto TigerDirect.com) ritiene di essere stato leso da Apple, non significherà che i PC cominciano a mostrare le crepe dei loro sistemi e prodotti davanti alla qualità dei Mac?Certo che TigerDirect.com si è data una bella zampata... cioè zappata.
    • Anonimo scrive:
      Re: TigerDirect.com coda in mezzo alle g
      - Scritto da: Anonimo
      Chissà se arriverà qualche utente inutilmente
      prevenuto verso Apple, che deve difendere questi
      disonesti di TigerDirect.com

      Ciao, buona serata...scometto hai letto tutta la documentazione del giudice e degli avvocati...
      • Anonimo scrive:
        Re: TigerDirect.com coda in mezzo alle g
        - Scritto da: Anonimo
        scometto hai letto tutta la documentazione del
        giudice e degli avvocati...Serve leggere tutta la documentazione per capire l'evidente azione di sciacallaggio che TigerDirect voleva fare nei confronti di Apple Computer ????? Suvvia, apri gli occhi...e cerca di usare il cervello!
      • Anonimo scrive:
        Re: TigerDirect.com coda in mezzo alle g
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Chissà se arriverà qualche utente inutilmente

        prevenuto verso Apple, che deve difendere questi

        disonesti di TigerDirect.com



        Ciao, buona serata...

        scometto hai letto tutta la documentazione del
        giudice e degli avvocati...immagino chi ha giudicato in tal senso abbia letto...o vuoi mettere in discussione pure ciò?metti il casco x l'arrampicata eh
  • telegraph_road scrive:
    controcausa
    Qualcuno un po' di tempo fa aveva proposto alla apple di fare causa alla mentadent... alla fine la mela morsicata ricorda evidentemente il loro marchio. Anzi, guardando meglio i fotogrammi, si notano vistose finestre, e quindi ci sono evidenti riferimenti a windows: ci starebbe anche la causa dalla microsoft...in altre parole, la mentadent sarebbe proprio spacciata! ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: controcausa
      - Scritto da: telegraph_road
      Qualcuno un po' di tempo fa aveva proposto alla
      apple di fare causa alla mentadent... alla fine
      la mela morsicata ricorda evidentemente il loro
      marchio. Anzi, guardando meglio i fotogrammi, si
      notano vistose finestre, e quindi ci sono
      evidenti riferimenti a windows: ci starebbe anche
      la causa dalla microsoft...

      in altre parole, la mentadent sarebbe proprio
      spacciata! ;-)Hai riscontrato dei problemi a scrivere i nomi delle società con la prima lettera MAIUSCOLA ? Fatti cambiare la tastiera o la testa è rotta...(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: controcausa
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: telegraph_road

        Qualcuno un po' di tempo fa aveva proposto alla

        apple di fare causa alla mentadent... alla fine

        la mela morsicata ricorda evidentemente il loro

        marchio. Anzi, guardando meglio i fotogrammi, si

        notano vistose finestre, e quindi ci sono

        evidenti riferimenti a windows: ci starebbe
        anche

        la causa dalla microsoft...



        in altre parole, la mentadent sarebbe proprio

        spacciata! ;-)

        Hai riscontrato dei problemi a scrivere i nomi
        delle società con la prima lettera MAIUSCOLA ?
        Fatti cambiare la tastiera o la testa è rotta...

        (rotfl)mi ricordo di te, te sei quel pirla ROMPICOGLIONI DEL CAZZO!
    • IppatsuMan scrive:
      Re: controcausa
      - Scritto da: telegraph_road
      Qualcuno un po' di tempo fa aveva proposto alla
      apple di fare causa alla mentadent... alla fine
      la mela morsicata ricorda evidentemente il loro
      marchio. Anzi, guardando meglio i fotogrammi, si
      notano vistose finestre, e quindi ci sono
      evidenti riferimenti a windows: ci starebbe anche
      la causa dalla microsoft...

      in altre parole, la mentadent sarebbe proprio
      spacciata! ;-)Il prossimo passo: TigerDirect denuncia la Microsoft per aver usato "Direct" in "DirectX"(Ok ok, l'ho fregata da slashdot... e che volete fà? m'è piaciuta :D )
  • Anonimo scrive:
    bene
    Giustizia è fatta, hanno rotto i maroni con ste denunce!
    • Anonimo scrive:
      Re: bene
      - Scritto da: Anonimo
      Giustizia è fatta, hanno rotto i maroni con ste
      denunce!Anche la causa eminem - Apple è risolta (fuori dal tribunale)...solo che in questo caso Apple ha dovuto pagare...
      • Anonimo scrive:
        Re: bene

        Anche la causa eminem - Apple è risolta (fuori
        dal tribunale)...solo che in questo caso Apple ha
        dovuto pagare...Infatti è giusto così, anche la Apple fa le sue cazzate, ed è giusto che paghi.(apple)
Chiudi i commenti