Spamford Wallace, in manette il re dello spam

Il sovrano della posta spazzatura rischia fino a 40 anni di carcere. Rilasciato su cauzione, attende un nuovo incontro col giudice. Ha violato altri 500mila account Facebook per il successivo invio di messaggi non desiderati

Roma – Era la fine dell’ ottobre 2009 quando il re della posta spazzatura Sanford Spamford Wallace veniva obbligato al pagamento dell’ astronomica cifra di 711,2 milioni di dollari . A stravincere la causa erano stati i vertici di Facebook, dopo che lo stesso Wallace era riuscito ad inviare agli utenti in blu quasi 30 milioni di mail non desiderate.

Il re dello spam, appunto. Wallace si è ora arreso agli agenti del Federal Bureau of Investigation (FBI), accusato di aver violato una precedente ordinanza che lo bandiva dalla gigantesca piattaforma in blu. Dietro il nome fittizio David Sinful-Saturdays Fredericks, Spamford avrebbe avuto accesso a Facebook durante un volo da Las Vegas a New York .

Il corpulento spammer rischia ora 40 anni di carcere, oltre ad un’ulteriore multa di 2 milioni di dollari . Wallace avrebbe infatti perseverato nelle sue attività, con altri 500mila account Facebook compromessi per il successivo invio di agguerriti messaggi di posta elettronica .

Wallace è ora in libertà, rilasciato in seguito alla cauzione di 100mila dollari. Dovrà ripresentarsi il prossimo 22 agosto presso una corte di San José. Lo stesso giudice californiano ha nuovamente impugnato il CAN-SPAM Act , legge statunitense che mette al bando la posta elettronica spazzatura.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vFUuHNawDao mj scrive:
    cmeepziXWUkQsnerTB
    http://albuteroloverthecounter.tk/albuterol-no-prescription.html#6374 albuterol aerosol, http://lexapro20mg.tk/cheap-lexapro-online.html#4933 cheap lexapro online, http://albuteroloverthecounter.tk/albuterol-aerosol.html#9606 albuterol aerosol,
  • panda rossa scrive:
    Non vendono mai in perdita!
    E questa e' l'ennesima dimostrazione di come non e' vero che questa gente vende le console in perdita.Hanno cominciato a vendere a 250 facendo una cresta enorme.Adesso vendono a 170 facendo una cresta normale.Arriveranno a 100 (o meglio 99.99) e ancora realizzeranno del margine.Ma la gente sta cominciando finalmente a capire, e a non farsi piu' prendere per i fondelli da questa accolita di approfittatori.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Non vendono mai in perdita!
      Effettivamente, e lo dico con il cuore, ma prendere una console, portatile per giunta, può avere il 3D e pure la fotocamera... Ma a 270 che sarebbe più di 1/4 di stipendio per la maggior parte degli italiani... Ma jat a zappà a'terr oì!!!
      • ThEnOra scrive:
        Re: Non vendono mai in perdita!
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Ma a 270 che
        sarebbe più di 1/4 di stipendio per la maggior
        parte degli italiani...Io faccio lo stesso ragionamento per chi ha l'iphone che è 3/4 di stipendio!
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: Non vendono mai in perdita!
          Ma infatti quella è un'altra cosa... Il 90% di chi compra l'iphone4, lo compra a contratto, tipo 30 al mese per 30 mesi... A volte questi contratti sono una presa per il c*** che illudono al consumatore di aver risparmiato, quando invece spendono se non la stessa cifra, molto di più. Però c'è chi 30 e più al mese li spende in bollette telefoniche, e quindi in un certo senso è conveniente. Solo in casi particolari, però...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 agosto 2011 18.20-----------------------------------------------------------
          • ThEnOra scrive:
            Re: Non vendono mai in perdita!
            Ho fatto l'esempio dell'iphone solo per leggere l'eventuale risposta di ruppolo :D
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Non vendono mai in perdita!
            Ma tanto Ruppolo guarda solo le notizie in cui nel titolo ci trovi "Apple, Mac, iPhone, Windows, Microsoft, Android, Linux...", quindi le probabilità che legga il tuo messaggio sono molto basse :P
          • Incubo Notturno scrive:
            Re: Non vendono mai in perdita!
            Oh sempre ad evocare ruppolo. Adesso sarà finalmente in vacanza a godersi il meritato riposo dopo tanto trollare. Meta delle vacanze, la sua camera da letto, avendo speso 3/1 del suo stipendio in gadget con la mela.
      • aldo scrive:
        Re: Non vendono mai in perdita!
        nessuno e' obbligato a comprarlo. io ho appena preso un DS (non DSi).
        • Sgabbio scrive:
          Re: Non vendono mai in perdita!
          DS lite ? Ma sbaglio oppure si trova fuori produzione ?
        • prova123 scrive:
          Re: Non vendono mai in perdita!
          Visto il calo del 3DS non appena il DSi va sotto i 100 euri, mi compro il secondo DSi con relativa EZFlashVi che merita già solo per gli ottimi homebrew :D
        • prova123 scrive:
          Re: Non vendono mai in perdita!
          Visto il calo del 3DS non appena il DSi va sotto i 100 euri, mi compro il secondo DSi con relativa EZFlashVi che merita già solo per gli ottimi homebrew :D
          • prova123 scrive:
            Re: Non vendono mai in perdita!
            Poter giocare a Knight Lore e The Sentinel con l'emulatore ZXds ed i giochi regolarmente acquistati con le mitiche cassette LOAD&RUN. Knight Lore in 3D isometrico ... :'(Sia ben chiaro ... mi sono divertito lo stesso con tutta la Saga Crysis finita al livello Supersoldato...Ma Knight Lore è Knight Lore.Vabbè un pò di nostalgia non guasta, i giochi di un tempo erano molto più difficili. Purtroppo adesso li devono usare anche i bambini pacioccosi con le console, quindi il livello di difficoltà a sceso a terra. :p :D
          • frank_durel li scrive:
            Re: Non vendono mai in perdita!
            - Scritto da: prova123
            Poter giocare a Knight Lore e The Sentinel con
            l'emulatore ZXds ed i giochi regolarmente
            acquistati con le mitiche cassette LOAD&RUN.
            Knight Lore in 3D isometrico ...
            :'(
            Sia ben chiaro ... mi sono divertito lo stesso
            con tutta la Saga Crysis finita al livello
            Supersoldato...
            Ma Knight Lore è Knight Lore.
            Vabbè un pò di nostalgia non guasta, i giochi di
            un tempo erano molto più difficili. Purtroppo
            adesso li devono usare anche i bambini pacioccosi
            con le console, quindi il livello di difficoltà a
            sceso a terra. :p
            :D...beh...a dire il vero tu li avrai anche regolarmente acquistati quei giochi pero' chi te li ha venduti non lo ha fatto altrettanto "regolarmente" visto che ti trattava di quasi pirateria allo stato primordiale...prendevano gli originali..cambiavano le scritte dall'inglese all'italiano e via!!!PS: non ti sto facendo una predica su questa cosa perche' io stesso ho varie scatole piene di cassette LOAD"N"RUN...e ho anche lo spectrum su cui usarle a dire il vero...
          • frank_durel li scrive:
            Re: Non vendono mai in perdita!
            ...ah...a knight lore preferivo alien 8... e comunque a quel 3d isometrico ho sempre preferito ant attack!!!poi la ultimate play the game ha fatto dei veri capolavori: sabre wulf , underwurdle e atic atac primo tra tutti... oltre ovviamente a jetpack!!!
          • prova123 scrive:
            Re: Non vendono mai in perdita!
            Alien8 e Ant Attack altro mitici giochi. Batman e Head Over Heels ... mi fermo altrimenti inizio a commuovermi troppo :'(Le riviste ZZapp, Crash ... ogni tanto ne prendo una e mi leggo qualche vecchia recensione p).A riguardo delle cassette LOAD&RUN è che erano legalmente vendute a livello nazionale a causa della mancanza di legislazione (comunque poi mi ripristinavo le scritte originali p) ).Mi ricordo che mi ero "estratto" il turbo di G.B.MAX (in linguaggio macchina) e mi ero fatto un progammino Basic che mi permetteva di configurarlo per qualsiasi altro programma, compresi i colori delle righine di loading. Poi mi turbizzavo tutto con il LERM MM2 ...Un mio amico aveva fatto una routine per scrivere sui bordi (quelli delle righine!!!) a rettangoloni(forse utilizzava la ULA, ma potrei sparare una c*****a ... è passato troppo tempo), io l'avevo inserita come intro delle mie cassette turbizzate, con i titoli che scrollavano sul bordo superiore.Basta adesso esco dall'animus ... oramai questo cose sono entrate nel mio DNA!! :D
          • prova123 scrive:
            Re: Non vendono mai in perdita!
            Anche io ho lo Spectrum originale, il 48Kb standard e quello con il lettore di cassette integrato .... :)
          • Guybrush scrive:
            Re: Non vendono mai in perdita!
            - Scritto da: frank_durel li[...]
            ...beh...a dire il vero tu li avrai anche
            regolarmente acquistati quei giochi pero' chi te
            li ha venduti non lo ha fatto altrettanto
            "regolarmente" visto che ti trattava di quasi
            pirateria allo stato primordiale...prendevano gli
            originali..cambiavano le scritte dall'inglese
            all'italiano e
            via!!!Note 1) fino al 1992 era perfettamente lecito commercializzare i giochi in quel modo.2) Spesso oltre alle scritte cambiavano anche grafica, splashscreen e musica del loader.3) La legge fino al 1992 equiparava i programmi per elaboratore alle IDEE e come tali non potevano essere oggetto di tutela.
            PS: non ti sto facendo una predica su questa cosa
            perche' io stesso ho varie scatole piene di
            cassette LOAD"N"RUN...e ho anche lo spectrum su
            cui usarle a dire il
            vero...Tutto materiale lecito perché antecedente il 1992 e come ben sai le norme del codice penale NON possono essere retroattive.CiaoGT
    • ThEnOra scrive:
      Re: Non vendono mai in perdita!
      Non generalizzare e non mischiare i modelli di business.
    • Guybrush scrive:
      Re: Non vendono mai in perdita!
      - Scritto da: panda rossa
      E questa e' l'ennesima dimostrazione di come non
      e' vero che questa gente vende le console in
      perdita.Non è proprio così.Tutti i produttori di console accettano di vendere in perdita pur di far crescere l'installato. Se poi ci metti la registrazione obbligatoria, gli aggiornamenti di firmware che bloccano i mod-chip, ma che sulla carta sono "per la sicurezza informatica" ed i giochini in salsa social capisci che non solo il consolaro di turno puo' vantare un bel numero di console attive e tenute sotto controllo, ma puo' anche indicare agli sviluppatori (certo non a gratis) che tipo di clienti aspettarsi e, giocoforza, che tipo di giochi sviluppare.Giochi sui quali il consolaro intaschera' un bel po' di dobloni in royalties.GT-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 agosto 2011 16.49-----------------------------------------------------------
  • Emoticon e video scrive:
    D'accordo le scuse ma...
    I Giochi con la G* dove sono?No perché per esempio su IBS vedo ancora una serie senza fine di spinoff-brutti-di-film-brutti, re-re-porting vetusti, Giuliaclinicadegliaborti 3 e poco altro. Continuo a leggere in giro di due-tre giochi usciti o (che stanno per uscire in Giappone) e che comprerei volentieri se avessi un 3DS, poi però uno cerca di approfondire quando verranno localizzati e si trova davanti un muro di "vedremo". Allora ditelo che non li volete vendere!*quelli della generazione corrente, non i classici del NES/SNES reimpacchettati per la N-ESima volta o la manciata scarsa di giochi validi usciti sul N64 quasi quindici anni fa.
    • Sgabbio scrive:
      Re: D'accordo le scuse ma...
      La cosa bella è che con i blocchi regionali, hanno ucciso il florito import di giochi :D
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: D'accordo le scuse ma...
      Non preoccuparti, tra poco arriveranno i Pokèmon Paunazzo e Cromato, che avranno ben 250 nuovi pokèmon!!...e... Nuovi pokèmon, che vuoi di più?
  • Sgabbio scrive:
    errore di molti.
    quello di percepire il 3ds come una revisione e non come una nuova console, forse la colpa è dovuta al nome, non proprio azzeccato è pure su pi molti confondevano questa cosa, pensando erratamente che il 3ds fosse una mera revisione.La nintendo non è certo nuova ai flop (virtual boy), ma questa è una bella batosta. Il taglio del prezzo cosi repentino poi ha fatto arrabbiare chi ha comprato la console all'uscità, un azione cosi sciocca non la vedevo ai tempi di XXXX con il 32x (ma li le cause erano diverse).Forse hanno pensato di tagliare il prezzo da subito, non solo per cercare di recuperare terreno, ma per ostacolare l'avvento di PSvita, che la sony, aveva annunciato un prezzo inferiore rispetto alla console portatile delle nintendo.Ma non è che la console ha venduto poco per le XXXXXte partorite ? Tipo i blocchi regionali e la possibilità di "spegnere" la console da remoto ? Non ci hanno pensato questi cervelloni ? (Ecco cosa succede ad atteporre il marketing e il capitalismo cieco, alla soddisfazione del cliente)
    • ThEnOra scrive:
      Re: errore di molti.
      - Scritto da: Sgabbio

      Ma non è che la console ha venduto poco per le
      XXXXXte partorite ? Tipo i blocchi regionali e la
      possibilità di "spegnere" la console da remoto ?
      Non ci hanno pensato questi cervelloni ? (Ecco
      cosa succede ad atteporre il marketing e il
      capitalismo cieco, alla soddisfazione del
      cliente)Secondo me questi aspetti sono di secondo piano.Ha ragione Guy, manca la killer application.Mah, sarà l'inizio del declino della Nintendo della DS e WII!?!
      • Sgabbio scrive:
        Re: errore di molti.
        Non sono aspetti di secondo piano, credimi.Prima di tutto, e dall'inizio della attuale generazione di console (xbox 360, ps3, Wii, DS e PSP), che annunciavo in pompa magna che sarebbe stata la fine dei blocchi regionali.L'unica che ha mantenuto fede alla parole data, ironicamente è stata Sony con la ps3, ha rimosso pure i blocchi nella psp con un aggiornamento del firmware, considerando che storicamente la nintendo sulle portatili non metteva blocchi di nessun tipo tra le regioni.La microsoft lascia decidere alle software house, ma solo le grandi compagna possono sobbacarsi la spesa burocratica di tale azione.Adesso che con il 3ds la nintendo a introdotto i blocchi regionali nella sua console portatile, molta gente è rimasta scontenta. Non erano pochi quelli che prendevano i titoli impoirtati.Un' altra questione è la notizia della licenza d'uso che ha scontentato in molti.Cioè la gente è stufa di essere presa in giro cosi.Tra l'altro molti aspettano kid icarus che non esce mai.Per il resto non mi devi citare le due console nintendo come il loro declino, ormai son passati anni è la nintendo stessa ha deciso di fare il cambio generazionale, sperando di far contenti anche i non casual.
        • Izio scrive:
          Re: errore di molti.
          Io ho offerto un mattone a Nintendo e odio il DRM dal profondo del cuore. Però secondo me ha ragione TheNora: queste cose danno fastidio a me, a te, a Guybrush. Il 98% degli acquirenti se ne frega o peggio, come quello che qui su PI l'altro giorno LODAVA Blizzard per il DRM always connected.
          • panda rossa scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: Izio
            Io ho offerto un mattone a Nintendo e odio il DRM
            dal profondo del cuore. Però secondo me ha
            ragione TheNora: queste cose danno fastidio a me,
            a te, a Guybrush. Il 98% degli acquirenti se ne
            frega o peggio, come quello che qui su PI l'altro
            giorno LODAVA Blizzard per il DRM always
            connected.Si, ma noi lo sappiamo che la popolazione e' composta per il 98% dal gregge.A noi interessa il restante 2%, almeno sappiamo di non essere come la particella di sodio, ma abbiamo ancora qualcuno con cui scambiare impressioni.
          • MeX scrive:
            Re: errore di molti.
            si ma se è contento solo il 2% il prodotto finisce presto nel dimenticatoio
          • FirePrince scrive:
            Re: errore di molti.
            Anche io LODO Blizzard per il DRM always on, e spero che tutte le case pensino DRM e protezioni antipirateria sempre più efficaci. I giochi costano tanto anche per colpa degli XXXXXXXXX che ci giocano a scrocco, si veda l'App Store dove la pirateria è un fenomeno più circoscritto e i prezzi dei giochi sono mediamente più bassi (nonostante la qualità sia certe volte altissima... alcuni giochi sono ben superiori a quelli che si possono trovare su una console portatile).Da qualche tempo ormai compro solo giochi che implementano protezioni sufficientemente buone (so che verranno comunque superate, ma premio volentieri lo sforzo della software house, che comunque in certi casi riesce a limitare e circoscrivere il fenomeno). Ho comprato volentieri, ad esempio, Assassin's Creed Broterhood, Starcraft II e quando uscirà comprerò senz'altro Diablo 3.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: FirePrinceCioè, fammi capire: ti sei registrato solo per scrivere una trollata?
            Anche io LODO Blizzard per il DRM always on, e
            spero che tutte le case pensino DRM e protezioni
            antipirateria sempre più efficaci. I giochi
            costano tanto anche per colpa degli XXXXXXXXX che
            ci giocano a scroccoAl contrario. I giochi costano tanto per colpa degli XXXXXXXXX che li <b
            comprano </b
            .Se non lo compri il gioco diventa abandonware in meno di un anno, e diventa gratuito. Ma certi giochi, che erano abandonware, non lo osno più, ora, a causa degli idioti che hanno cominciato a comprarli sugli store online.Il risultato? Prima il gioco era su un sito di abandonware, e l'autore se ne fregava, tanto non lo vendeva più. Ora, l'autore invece lo fa togliere dai siti di abandonware per togliersi un concorrente, e lo vende sugli store online; a lui non costa nulla, non fa nessun lavoro... e si fa pagare; viene pagato per TOGLIERE un servizio che prima era disponibile gratis.
            , si veda l'App Store dove la
            pirateria è un fenomeno più circoscritto e i
            prezzi dei giochi sono mediamente più bassi
            (nonostante la qualità sia certe volte
            altissima... alcuni giochi sono ben superiori a
            quelli che si possono trovare su una console
            portatile).Falso. I prezzi sono più ALTI, perchè la qualità è paragonabile a quella dei giochi in flash che sulle altre piattaforme sono gratuiti.

            Da qualche tempo ormai compro solo giochi che
            implementano protezioni sufficientemente buoneSpero che la tua sia una trollata
            (so che verranno comunque superate, ma premio
            volentieri lo sforzo della software house, che
            comunque in certi casi riesce a limitare e
            circoscrivere il fenomeno). Ho comprato
            volentieri, ad esempio, Assassin's Creed
            Broterhood, Starcraft II e quando uscirà comprerò
            senz'altro Diablo
            3.E altri ci giocheranno gratis, alla tua faccia. E useranno pure i cheat per farti sempre perdere.
          • FirePrince scrive:
            Re: errore di molti.
            Ti sbagli, ero già registrato da tempo anche se non scrivevo commenti da tempo (ammesso che ne abbia mai scritti). Comunque non era certo una trollata, come invece pare essere la tua.Quanto al discorso degli abandoneware mi interessa poco, sono titoli vecchissimi ai quali comunque non giocherei, neanche gratis. Invece è ovvio che se nessuno comprasse i giochi i giochi non esisterebbero più, o almeno non esisterebbero quelli a pagamento che sono gli unici a cui valga la pena giocare, visto il livello qualitativo di quelli gratuiti. Però esisterebbero quelli in flash che ti piacciono tanto (quanto a paragonarli ai titoli che puoi trovare su iPhone stendiamo un velo pietoso, si vede che non hai mai manco usato iOS, figuriamoci aver provato le App (non solo ludiche) che puoi trovarci. Ovviamente c'è anche molta immondizia, ma lo stesso si può dire di ciò che puoi trovare per le varie console.Quanto alla questione del "ci giocano alla faccia mia" francamente me ne sbatto. Il mio scopo è premiare le software house che tentano di blindare i loro giochi, se poi i lucchetti saltano il problema è loro, non mio. I giochi senza protezioni (se proprio mi piacciono) li scarico piratati, quelli con le protezioni li compro volentieri (se mi piacciono, ovviamente), in questo modo nel mio piccolo spingo le SH a proseguire su questa lungimirante strada. Per ora i lucchetti vengono solitamente scardinati dopo poco, ma quanto a lungo sarà così? La Playstation 3 ad esempio a resistito a lungo, così come alcune versioni di iOS erano immuni al XXXXXXXXX per parecchi mesi (si prenda ad esempio l'iPad). Le protezioni sono sempre più evolute e anche se ogni protezione è superabile si arriverà ad un punto in cui superarla richiederebbe un quantitativo di tempo e fatica sproporzionato, e quindi nessuno ci proverà più.Comunque spesso anche quando vengono piratati il risultato non è sempre lo stesso, prendiamo ad esempio il multiplayer di Starcraft II: chi ha una copia pirata può solo sognare la qualità di Battle.Net.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: FirePrince
            Ti sbagli, ero già registrato da tempo anche se
            non scrivevo commenti da tempo (ammesso che ne
            abbia mai scritti).Sotto il tuo nick segnano il numero di messaggi scritti. Questo è il secondo che scrivi.
            Comunque non era certo una
            trollata, come invece pare essere la
            tua.Allora sei peggio di quello che credevo.
            Quanto al discorso degli abandoneware mi
            interessa poco, sono titoli vecchissimi ai quali
            comunque non giocherei, neanche gratis.Affari tuoi. Ma se danneggi l'abandonware danneggi altri.
            Invece è
            ovvio che se nessuno comprasse i giochi i giochi
            non esisterebbero più,Assolutamente no. Solo un idiota o un bugiardo potrebbero affermare una cosa del genere. Al massimo, non verrebbero più prodotti altri giochi, ma quelli che ci sono continuerebbero a esistere (tranne, forse, quelli con DRM, che smetterebbero di funzionare... ragione di più per stare alla larga dal DRM)
            o almeno non esisterebbero
            quelli a pagamentoLo scopo è questo. Li vogliamo gratuiti.
            che sono gli unici a cui valga
            la pena giocare,Solo un cretino può pensarlo, ma vabbè.
            visto il livello qualitativo di
            quelli gratuiti.Come misuri la qualità? Probabilmente solo dalla grafica. O magari dal prezzo.
            Però esisterebbero quelli in
            flash che ti piacciono tanto (quanto a
            paragonarli ai titoli che puoi trovare su iPhone
            stendiamo un velo pietoso, si vede che non hai
            mai manco usato iOS, figuriamoci aver provato le
            App (non solo ludiche) che puoi trovarci.Citamene qualcuna, allora. Sono cloni dei siti, niente di più.
            Ovviamente c'è anche molta immondiziaEd è per quella che tu paghi. Contento tu...
            Quanto alla questione del "ci giocano alla faccia
            mia" francamente me ne sbatto.E allora perchè vuoi il DRM?
            Il mio scopo è
            premiare le software house che tentano di
            blindare i loro giochi, se poi i lucchetti
            saltano il problema è loro, non mio. Il mio scopo, invece, è punirle. E punire anche te, visto che le finanzi.
            I giochi
            senza protezioni (se proprio mi piacciono) li
            scarico piratati, quelli con le protezioni li
            compro volentieri (se mi piacciono, ovviamente),Cioè, tu li vuoi gratis (visto che li pirati), e poi vai a pagare qualcuno per IMPEDIRTI di scaricare?Allora sei uno stupido.Paghi anche qualche squillo per metterti le manette e prenderti a scudisciate?
            in questo modo nel mio piccolo spingo le SH a
            proseguire su questa lungimirante strada.Che a lungo termine è sempre fallita.
            Per ora
            i lucchetti vengono solitamente scardinati dopo
            poco, ma quanto a lungo sarà così? Finchè useranno i lucchetti.
            La Playstation
            3 ad esempio a resistito a lungo,E, guarda caso, i giochi su PS3 costavano di più che sulle altre piattaforme. Quindi, sei uno stupido a pensare che il drm faccia calare i prezzi.O sei un bugiardo, o sei uno stupido (o entrambe le cose)
          • FirePrince scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Allora sei peggio di quello che credevo.E poi io sarei il troll. Figuriamoci...
            Affari tuoi. Ma se danneggi l'abandonware
            danneggi
            altri.Non danneggio l'abandonware visto che non ci gioco né gratis né a pagamento. Lo lascio volentieri a quelli a cui piace...
            Assolutamente no. Solo un idiota o un bugiardo
            potrebbero affermare una cosa del genere. Al
            massimo, non verrebbero più prodotti altri
            giochi, ma quelli che ci sono continuerebbero a
            esistere (tranne, forse, quelli con DRM, che
            smetterebbero di funzionare... ragione di più per
            stare alla larga dal
            DRM)Ovviamente non brilli per acume. È chiaro che intendevo dire che non verrebbero più sviluppati nuovi giochi, è chiaro che quelli che già esistono nessuno li farà sparire. Ma sarebbe una gran perdita se le SH smettessero di produrre nuovi titoli, visto che gli unici giochi di un certo livello sono quelli prodotti dalle software house.
            Lo scopo è questo. Li vogliamo gratuiti.Le cose belle si sono sempre pagate. Nessuno lavora per niente, tranne qualche appassionato che non ha i mezzi per produrre un titolo che possa rivaleggiare con quello delle SH.
            Solo un cretino può pensarlo, ma vabbè.Ciascuno può pensare quel che vuole, e tu chiaramente non hai gli elementi per dire se io sono cretino o meno, fai solo la figura del troll quale sei.
            Come misuri la qualità? Probabilmente solo dalla
            grafica. O magari dal
            prezzo.La qualità di un gioco si misura in base a vari parametri, a cui si dà un peso differente a seconda dei gusti del giocatore. Sicuramente la grafica è uno di questi, poi c'è la trama, la longevità, la giocabilità, l'eventuale multiplayer ecc. Fammi un esempio di gioco gratuito che possa rivaleggiare con Starcraft II (o anche con Warcraft 3)...
            Citamene qualcuna, allora. Sono cloni dei siti,
            niente di più.Beh titoli che apprezzo molto sono ad esempio Zen Bound e Doodle Jump, ma ce ne sono anche tanti altri che non solo non sono fotocopie di siti come dici tu, ma neanche puoi trovare roba simile sulle console.
            Ed è per quella che tu paghi. Contento tu...No, quella si può lasciare dove sta. Nessuno ti obbliga a comprare titoli di bassa qualità.
            E allora perchè vuoi il DRM?Perché produrre DRM sempre più efficienti è la strada maestra per sconfiggere la pirateria. Ma non pretendo ci si riesca subito, Roma non fu costruita in un giorno e le grandi sfide richiedono tempo per essere portate a compimento.
            Il mio scopo, invece, è punirle. E punire anche
            te, visto che le
            finanzi.Puniscile pure, intanto Assassin's Creed Broterhood è stato meno piratato dei precedenti al punto da far ricredere Blizzard sul DRM always on. Evidentemente la gente compra comunque, e in alcuni casi (tipo io) compra di più.
            Cioè, tu li vuoi gratis (visto che li pirati), e
            poi vai a pagare qualcuno per IMPEDIRTI di
            scaricare?Non li voglio, li pago volentieri. Ma non compro i titoli di chi non li protegge: chi lascia la porta aperta merita che i ladri entrino, ma a furia di esser derubati ci si decide a montare una porta blindata.
            Allora sei uno stupido.Potrei dire lo stesso di te, che non riesci a seguire ragionamenti decisamente elementari. Ma non scendo al tuo trollesco livello.
            Paghi anche qualche squillo per metterti le
            manette e prenderti a
            scudisciate?Ho gusti più tradizionali da questo punto di vista, ma lascio volentieri te a divertirti con manette e frustini visto che sembri un esperto in materia.
            Che a lungo termine è sempre fallita.Come ti ho detto ci vuole tempo, ma i primi risultati si vedono. Le protezioni cominciano a reggere più di prima prima di cadere (vedasi, come dicevo, l'esempio Playstation 3)
            Finchè useranno i lucchetti.Vedremo, vedremo...
            E, guarda caso, i giochi su PS3 costavano di più
            che sulle altre piattaforme. Quindi, sei uno
            stupido a pensare che il drm faccia calare i
            prezzi.I prezzi erano alti per una politica sbagliata della SONY, ma in un mercato veramente concorrenziale (come quello degli App store) i titoli con prezzi smisuratamente alti non sopravvivono visto che nessuno li compra (o comunque troppo pochi).
            O sei un bugiardo, o sei uno stupido (o entrambe
            le
            cose)Wow, quante trollate in un singolo messaggio. Davvero sei un campione da questo punto di vista :D
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: errore di molti.

            Ciascuno può pensare quel che vuole, e tu
            chiaramente non hai gli elementi per dire se io
            sono cretino o menoLi ho; mi ricordo la figuraccia che hai fatto un anno fa:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2827106&m=2828907#p2828907Non eri ancora registrato, all'epoca, ma scrivevi le stesse cose.
          • FirePrince scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Ciascuno può pensare quel che vuole, e tu

            chiaramente non hai gli elementi per dire se
            io

            sono cretino o meno


            Li ho; mi ricordo la figuraccia che hai fatto un
            anno
            fa:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2827106&m=282

            Non eri ancora registrato, all'epoca, ma scrivevi
            le stesse
            cose.E tu sei andato a rovistare tra i post di un anno fa per pescare una roba che non ho mai scritto? FAIL :DNon so chi sia quell'utente, ma certo non sono io. Lascia perdere va, torna a giocare ai tuoi videogiochi crackati... finché puoi ;)
          • Andrea Cerrito scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Falso. I prezzi sono più ALTI, perchè la qualità
            è paragonabile a quella dei giochi in flash che
            sulle altre piattaforme sono
            gratuiti.Tipo questo della id Software?http://itunes.apple.com/us/app/rage/id396956740?mt=8
          • Sgabbio scrive:
            Re: errore di molti.
            l'eccezione non fa la regola eh ? Per non parlare che è pure su binari....
          • MeX scrive:
            Re: errore di molti.
            è su binari per il fatto che non è stato pensato per giocare su dispositivo touch.Ho provato anche titoli blasonati con il doppio joystick e sono scomodi... la cosa migliore per il doppio joystick è la prospettiva isometrica e non first person
          • Sgabbio scrive:
            Re: errore di molti.
            troll individuato lolSe te piaciono giochi che ti chiedono la connessione sempre e conunque anche per cambiare le impostazioni dei comandi accomodati. E gente come te che sta uccidento il gaming su pc, altro che pirateria.Forse non sai che AC II e stato fortemente criticato su pc per tale protezione ? E che nonostante il flop per via di tale DRM, la ubisoft ottusamente vuole continuare questa via ?Sei un troll.
          • FirePrince scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: Sgabbio
            troll individuato lol
            Se te piaciono giochi che ti chiedono la
            connessione sempre e conunque anche per cambiare
            le impostazioni dei comandi accomodati. E gente
            come te che sta uccidento il gaming su pc, altro
            che
            pirateria.Sto già comodissimo, grazie. Quanto all'uccidere il gaming su pc... beh evidentemente la pensiamo diversamente. Comunque i DRM non saranno certo limitati ai giochi su PC, ma interesseranno ogni gioco commerciale, indipendentemente dalla piattaforma.
            Forse non sai che AC II e stato fortemente
            criticato su pc per tale protezione ? E che
            nonostante il flop per via di tale DRM, la
            ubisoft ottusamente vuole continuare questa via
            ?Lo so. Ma che sia stato fortemente criticato mi interessa molto poco. Quel che conta è che ha venduto un botto e che questo sistema ha comunque rallentato e ostacolato i pirati, tant'è che Ubisoft l'ha definito giustamente un sucXXXXX. Ottuso è chi non vede che i risultati si stanno ottenendo, e Ubisoft fa benissimo a proseguire su questa strada (seguita peraltro da Blizzard a quanto pare).
            Sei un troll.Credo lo stesso di te, ma dirlo è inutile visto che le tue argomentazioni parlano da sé
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: FirePrince
            - Scritto da: Sgabbio

            troll individuato lol

            Se te piaciono giochi che ti chiedono la

            connessione sempre e conunque anche per
            cambiare

            le impostazioni dei comandi accomodati. E
            gente

            come te che sta uccidento il gaming su pc,
            altro

            che

            pirateria.

            Sto già comodissimo, grazie. Se ti piace l'odore della vasellina....
            Quanto all'uccidere
            il gaming su pc... beh evidentemente la pensiamo
            diversamente. Comunque i DRM non saranno certo
            limitati ai giochi su PC, ma interesseranno ogni
            gioco commerciale, indipendentemente dalla
            piattaforma.E uccideranno i giochi commerciali.Il primo posto dove si è incominciato ad usare il drm è stato il videonoleggio; ed il videonoleggio è stato il primo a morire.I sostenitori del drm faranno la stessa fine: a piagnucolare in un forum, derisi e disprezzati da tutti, scannandosi per contendersi gli ultimi, pochi clienti rimasti (che di solito sono persona anziane con Alzheimer)
          • Sgabbio scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: FirePrince

            Sto già comodissimo, grazie. Quanto all'uccidere
            il gaming su pc... beh evidentemente la pensiamo
            diversamente. Comunque i DRM non saranno certo
            limitati ai giochi su PC, ma interesseranno ogni
            gioco commerciale, indipendentemente dalla
            piattaforma.Non fare giri di parole, i drm su console non coso castranti come quelli su pc. Ad esempio se mi va via la connessione, non è che non posso giocare ad assasin creed ii ad esempio... :D

            Lo so. Ma che sia stato fortemente criticato mi
            interessa molto poco. Quel che conta è che ha
            venduto un botto e che questo sistema ha comunque
            rallentato e ostacolato i pirati, tant'è che
            Ubisoft l'ha definito giustamente un sucXXXXX.
            Ottuso è chi non vede che i risultati si stanno
            ottenendo, e Ubisoft fa benissimo a proseguire su
            questa strada (seguita peraltro da Blizzard a
            quanto
            pare).ROFTL HA VENDUTTO UN BOTTO ? Ma se per il DRM in questione, molti non hanno acquistato il gioco! Si vede lontanno un miglio che stai trollando per incitare i mega flame tanto cari a punto informatico :D

            Credo lo stesso di te, ma dirlo è inutile visto
            che le tue argomentazioni parlano da
            séLeggiti un pò la difinizione di troll prima di sparar sentenze...dimenticavo, sei un troll, ergo lo fai di proposito :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: FirePrince

            Sto già comodissimo, grazie. Quanto all'uccidere
            il gaming su pc... beh evidentemente la pensiamo
            diversamente. Comunque i DRM non saranno certo
            limitati ai giochi su PC, ma interesseranno ogni
            gioco commerciale, indipendentemente dalla
            piattaforma.Non fare giri di parole, i drm su console non coso castranti come quelli su pc. Ad esempio se mi va via la connessione, non è che non posso giocare ad assasin creed ii ad esempio... :D

            Lo so. Ma che sia stato fortemente criticato mi
            interessa molto poco. Quel che conta è che ha
            venduto un botto e che questo sistema ha comunque
            rallentato e ostacolato i pirati, tant'è che
            Ubisoft l'ha definito giustamente un sucXXXXX.
            Ottuso è chi non vede che i risultati si stanno
            ottenendo, e Ubisoft fa benissimo a proseguire su
            questa strada (seguita peraltro da Blizzard a
            quanto
            pare).ROFTL HA VENDUTTO UN BOTTO ? Ma se per il DRM in questione, molti non hanno acquistato il gioco! Si vede lontanno un miglio che stai trollando per incitare i mega flame tanto cari a punto informatico :D

            Credo lo stesso di te, ma dirlo è inutile visto
            che le tue argomentazioni parlano da
            séLeggiti un pò la difinizione di troll prima di sparar sentenze...dimenticavo, sei un troll, ergo lo fai di proposito :D
        • ThEnOra scrive:
          Re: errore di molti.
          - Scritto da: Sgabbio
          Non sono aspetti di secondo piano, credimi.Ah certo, per un utente come te sicuramente no, anzi, non posso che essere d'accordo.Tuttavia io sono dell'idea che oltre il 90% degli utenti che ha preso la DS non sia così "sofisticato".
          Per il resto non mi devi citare le due console
          nintendo come il loro declino, ormai son passati
          anni è la nintendo stessa ha deciso di fare il
          cambio generazionale, sperando di far contenti
          anche i non
          casual.No, hai capito male la citazione.Io mi riferivo "all'azienda Nintendo di oggi" che attraverso Wii e DS hanno permesso di ampliare il mercato videoludico in generale, toccando nuovi utenti.Il problema è dunque "continuare questa strada di espansione" e "mantenere contenti gli utenti acquisiti", cosa che attualmente gli sta venendo male, a quanto vedo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: errore di molti.
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: Sgabbio

            Non sono aspetti di secondo piano, credimi.

            Ah certo, per un utente come te sicuramente no,
            anzi, non posso che essere
            d'accordo.

            Tuttavia io sono dell'idea che oltre il 90% degli
            utenti che ha preso la DS non sia così
            "sofisticato".Bhe oddio, non è una cosa cosi incredibile da conosce, basta/bastava andare in qualunque negozio videoludico che non faccia parte a mega catene ladrone, li vendono spesso anche giochi importati. Mi capitava spesso di vedere le versione giapponesi di molti giochi per Gameboy advance ad esempio.

            No, hai capito male la citazione.
            Io mi riferivo "all'azienda Nintendo di oggi" che
            attraverso Wii e DS hanno permesso di ampliare il
            mercato videoludico in generale, toccando nuovi
            utenti.
            Il problema è dunque "continuare questa strada di
            espansione" e "mantenere contenti gli utenti
            acquisiti", cosa che attualmente gli sta venendo
            male, a quanto
            vedo.Bhe, sono errori di marketing, se avessero scelto un nome diverso alla loro console portatile, e fatto in modo che non sia troppo simile al DS, forse non appariva sta confusione....
    • Roberto Pulito scrive:
      Re: errore di molti.
      Per me, la "massa" ha capito eccome cosa offre di veramente nuovo il 3DS: il modaiolo treddì. Ma chi ritiene superfluo o addirittura fastidioso questo "effetto ottico" lascia la console sullo scaffale.
      • FirePrince scrive:
        Re: errore di molti.
        Beh in realtà offre anche un hardware decisamente più prestante del DS, e in genere le nuove versioni delle vecchie console non offrono niente di più di questo, quindi il 3D è solo una chicca ulteriore in più, che chi non apprezza può tranquillamente disabilitare.
      • Sgabbio scrive:
        Re: errore di molti.
        A dire il vero Ospita giochi che sul DS difficilmente apparivano, come i picchiaduro nel calibro di Street fighter 4 (nome versione) e Blazblue.Caso mai più che l'effetto 3d senza occhiali, il problema sta del nome e della forma, dopo 2 revisioni parallele del DS, molti hanno capito male di cosa sia il 3ds in realtà...
    • non so scrive:
      Re: errore di molti.
      Bisogna anche dire che Sony con la nuova PSP ha fatto tutto quello che gli è stato chiesto sia dagli utenti che dalle software house. Chi ora ha un DS e desidera una console portatile innovativa con giochi nuovi la otterrà acquistando la PSP Vita.Nintendo ha puntato tutto sul 3D ottenendo risultati interessanti, ma con dubbi sull'effetto della vista a lungo andare e non necessario per giocare e divertirsi in modo diverso. Da giocatore incallito, dopo aver provato il 3DS la prima cosa che ho pensato è che non mi serve.
    • prova123 scrive:
      Re: errore di molti.
      Questo è il problema dei c*****i (cervelloni ... sia ben chiaro :D) del marketing che molto probabilmente sono persone di mezza età che non capiscono una beata mazza di giochi, probabilmente non sanno nemmeno come si usano. Il loro grosso problema mentale è che sono convinti che il commerciale sia uno che possa vendere indifferentemente giochi o pomodori o vibratori (quegli oggetti con la fascia che li metti attorno alla vita per dimagrire ... maliziosi!)Al giorno d'oggi i commerciali DEVONO conoscere ciò vendono, altrimenti diventano obsoleti.Bene! Anche oggi ho contribuito ad aumentare l'entropia del sistema! :D
    • Picchiatell o scrive:
      Re: errore di molti.
      - Scritto da: Sgabbio
      Ma non è che la console ha venduto poco per le
      XXXXXte partorite ? Tipo i blocchi regionali e la
      possibilità di "spegnere" la console da remoto ?
      Non ci hanno pensato questi cervelloni ? (Ecco
      cosa succede ad atteporre il marketing e il
      capitalismo cieco, alla soddisfazione del
      cliente)Il problema principale che ai centri decisionali arrivano i ragionieri il cui unico scopo e' contenere i costi di produzione,poi contenere i costi di produzione ect. Difatti vengono partoriti degli aborti con limitazioni inaudite per il cliente che ha pagato; nessuno si meravigli se dato questi flop Apple fa passare l'ipad per una consolle di gioco.
  • Guybrush scrive:
    ERRORI
    Ciao Iwatat'è piaciuto il mattone? Te ne sono arrivati solo qualche centinaio, ma avrebbero potuto essere TAAAAANTI di più.La tua big N ha commesso troppi errori. Tanto per cominciare una finta patch di sicurezza che in realtà serviva a bloccare i chip R4 presenti in commercio.Se nel disclaimer ci fosse stato scritta la verità, invece di parlare di "minacce informatiche" io non avrei perso fiducia nei prodotti Nintendo e come me qualche altro giocatore avrebbe fatto altrettanto.Totale: un cliente XXXXXXXto e circa 600 euro di perdita secca (cioé quello che io non ho speso negli ultimi due anni e la moratoria andrà avanti ancora a lungo).Per concentrarci sulla tua bellissima 3DS... ci ho giocato sai? L'ho vista al Media World e devo dire che è un oggetto grazioso. Un po' più ingombrante del DSi, certo, ma ha mezzo schermo con 3D autostereoscopico.Che vuol dire? Vuol dire che non servono gli occhiali, certo... però il 3D lo vede solo il giocatore, un'altro che vede di striscio lo schermo non percepisce il 3D e vede pure sfocato.Unisci questo alla coda chilometrica per fare una partita (solo 2 console di prova e un mare di ragazzini brufolosi) e vedi bene che un vecchietto come me si stufa in fretta.Certo averla fatta uguale al Nintendo DS non è proprio il massimo eh? Si perde l'effetto novità.Sa di "già visto".Però il vero Errore, anzi: l'ERRORE è un altro.Dov'è la Killer Application? Quella di cui non puoi fare il porting perché non ha senso giocarla fuori dalla sua piattaforma? Dov'e' mario? Sonic? Le sorelle di Giana? Non ci sono giochi, o meglio, non c'è niente in commercio che sia giocabile solo sul 3DS e solo perché ha il 3D.Tutto sa di "già visto", sa di "vecchio".Hai voglia ad abbassare il prezzo.Le tue scuse giungono tardive e non sono accettate: altro che 20 giochi da scaricare (se aggiorni il firmware e contribuisci a rallentare l'avanzata dei chip R4) dovevi RESTITUIRE I SOLDI.Chiaro che per l'ultima opzione, non esiste bottegaio in Italia disposto ad un passo del genere.Al massimo... ti fa un buono."A ma', m'hanno dato un buono, chevvordi'?"Aggiungetegli la risposta della Sora Lella.Baci & AbbracciGT
    • Sgabbio scrive:
      Re: ERRORI
      bhe è pensare che non aveva solo il taglio casual, visti i titoli usciti, come ssf4 e BBCS....Per il resto ti sei dimenticato di citare i blocchi regionali, quello ha fatto XXXXXXXre parecchie persone.
      • Guybrush scrive:
        Re: ERRORI
        - Scritto da: Sgabbio[...]
        Per il resto ti sei dimenticato di citare i
        blocchi regionali, quello ha fatto XXXXXXXre
        parecchie
        persone.Mi sembrava di sparare sulla croce rossa.GT
    • LordAzuzu scrive:
      Re: ERRORI
      Che t'o piji nder XXXX!
    • ThEnOra scrive:
      Re: ERRORI
      - Scritto da: Guybrush
      Le tue scuse giungono tardive e non sono
      accettate: altro che 20 giochi da scaricare (se
      aggiorni il firmware e contribuisci a rallentare
      l'avanzata dei chip R4) dovevi RESTITUIRE I
      SOLDI.Non ho capito... ma la 3DS ce l'hai oppure no?Prima dici di averla "provata" (dunque non acquistata) e poi non accetti le sue scuse (indirizzate agli acquirenti, quindi se non le accetti devi averla comprata!).
      • Sgabbio scrive:
        Re: ERRORI
        Ma hai letto il suo post, prima di rispondere, perchè sei andato fuori strada.
        • ThEnOra scrive:
          Re: ERRORI
          Assolutamente si!Ma come dici tu sono andata "volutamente" fuori strada perchè così mi andava, ponendo una domanda che non c'entra col merito del suo post.
          • Sgabbio scrive:
            Re: ERRORI
            sarcasmo ? Sei pure donna ?
          • ThEnOra scrive:
            Re: ERRORI
            Più che sarcasmo, come ti spiegavo, ho cambiato discorso.La "a" è un errore, però non credo che debba essere tu a bacchettarmi! :D
      • Guybrush scrive:
        Re: ERRORI
        - Scritto da: ThEnOra
        - Scritto da: Guybrush[...]
        Non ho capito...Rileggi il post. Non e' difficile.
        Prima dici di averla "provata" (dunque non
        acquistata) e poi non accetti le sue scuse
        (indirizzate agli acquirenti, quindi se non le
        accetti devi averla
        comprata!).Nintendo, con le sue policy draconiante, mi ha cagionato un danno ingiusto e notevole. Se non gli ho fatto causa è stato solo per convenienza economica, ma tutte le volte che posso, a buon diritto, parlarne in termini negativi (seppure non diffamatori) lo faccio volentieri. Giusto per ribadire il concetto di "mina vagante", innescata da una infelicissima mail inviatami dal loro brillante servizio clienti.GT
    • panda rossa scrive:
      Re: ERRORI
      - Scritto da: Guybrush
      "A ma', m'hanno dato un buono, chevvordi'?"
      Aggiungetegli la risposta della Sora Lella.Con piacere![yt]Iy9H8ltkAH8[/yt]
Chiudi i commenti