Sparano agli avvoltoi della SARS

Si stanno moltiplicando siti e spam che propongono vaccini e cure contro la malattia asiatica: sfruttano l'allarme sanitario per truffare i gonzi. Arriva la cavalleria


Roma – Tempi duri per gli avvoltoi della SARS, quelli che sfruttano l’allarme generato dall’epidemia in corso per tentare di portarsi a casa un mucchio di soldi, costi quel che costi. Avvoltoi che spesso e volentieri scelgono internet per trovare i polli a cui sfilare il contante.

Per questo la Federal Trade Commission (FTC) e la Food and Drug Administration (FDA) hanno avviato una collaborazione che si è subito esplicata in un avvertimento a chi vende online cure, vaccini, sistemi di prevenzione e altre amenità. Chi lo fa rischia pesantissime sanzioni in assenza di prove convincenti dell’efficacia dei prodotti. Inoltre negli USA non si possono vendere farmaci che non siano stati autorizzati preventivamente dalla FDA.

L’avvertimento arriva dopo che le agenzie federali hanno individuato in rete alcune decine di siti pensati per spacciare rimedi, spesso proponendo come farmaci e strumenti di prevenzione antiSARS delle soluzioni già in commercio, dagli integratori vitaminici a disinfettanti per la casa…

Come se non bastasse, la speranza degli avvoltoi si aggrappa ancora una volta all’invio di tonnellate di spam. Secondo la FTC in questi giorni sono stati inviati milioni di messaggi di almeno sette tipi diversi da altrettanti improvvisati laboratori antiSARS.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    avvocato disturbato?
    Si prenda un lassativo.Certo e' meglio cercare di far causa ad E-bay che ad un privato che magari non ha soldi.
  • Anonimo scrive:
    non ho capito
    ora non mi dite che sono un troll (troll) ... :-(però il senso di questo articolo è "non si può chiedere rimozione di materiali dai forum"oppure"utenti, guardatevi da quello che scrivete perchè a noi non fanno niente ma a voi si" ?
    • gerry scrive:
      Re: non ho capito
      - Scritto da: Anonimo
      ora non mi dite che sono un troll (troll)
      ... :-(

      però il senso di questo articolo è "non si
      può chiedere rimozione di materiali dai
      forum"
      oppure
      "utenti, guardatevi da quello che scrivete
      perchè a noi non fanno niente ma a voi si"

      ?Significa: se qualcuno diffama su un forum ne risponde il qualcuno e non il gestore del forum
      • Anonimo scrive:
        Re: non ho capito
        - Scritto da: gerry
        - Scritto da: Anonimo

        ora non mi dite che sono un troll (troll)

        ... :-(



        però il senso di questo articolo è "non si

        può chiedere rimozione di materiali dai

        forum"

        oppure

        "utenti, guardatevi da quello che scrivete

        perchè a noi non fanno niente ma a voi
        si"



        ?

        Significa: se qualcuno diffama su un forum
        ne risponde il qualcuno e non il gestore del
        forume significa anche: "chi vuole pubblicare un forum sul proprio sito e ha paura di doversi imbarcare in moderazioni et similia, stia più tranquillo che la legge lo tutela".ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: non ho capito
          - Scritto da: Anonimo
          e significa anche: "chi vuole pubblicare un
          forum sul proprio sito e ha paura di doversi
          imbarcare in moderazioni et similia, stia
          più tranquillo che la legge lo tutela".In California...
          • Anonimo scrive:
            Re: non ho capito
            - Scritto da: Anonimo

            e significa anche: "chi vuole pubblicare
            un

            forum sul proprio sito e ha paura di
            doversi

            imbarcare in moderazioni et similia, stia

            più tranquillo che la legge lo tutela".

            In California... Ma soprattutto se di nome fai "Anonimo Ebay"--Don't underestimate the power of PsEmu
  • Zyw scrive:
    Importante decisione?
    Ma è mai possibile che ci voglia la sentenza di un tribunale (con relativo tempo perso e spese processuali) per stabilire qualcosa che anche il buonsenso di un bambino di 7 anni avrebbe potuto fare? Se il caro signor Grace avesse citato il diffamatore invece di ebay e avesse avuto ragione avrebbe potuto vincere la causa, ma invece che fa? Cita ebay, perde la causa e ricorre in appello... lolSe l'autore del post in questione è anonimo e non è possibile rintracciarlo allora che si metta l'anima in pace.
    • Anonimo scrive:
      Re: Importante decisione?
      - Scritto da: Zyw
      Ma è mai possibile che ci voglia la sentenza di un tribunale (con relativo tempo perso e
      spese processuali) per stabilire qualcosa che anche il buonsenso di un bambino di 7
      anni avrebbe potuto fare?Ingenuo... hai per caso letto l'ultimo decreto italiano sui provider, che dispone - tra l'altro - che l'ISP che non obbedisca ad un provvedimento di un giudice sia perseguibile penalmente?Il nostro previdente legislatore ha pensato fosse necessario ribadire che la legge italiana vale anche per i provider. E allora, ci voleva una legge per stabilire qualcosa che anche il buonsenso di un bambino di 7 anni avrebbe potuto fare?Tra l'altro adesso qualcuno potrebbe domandarsi se anche gli altri cittadini non-ISP devono obbedire ai giudici ...
      Se il caro signor Grace avesse citato il diffamatore invece di
      ebay e avesse avuto ragione avrebbe potuto vincere la causa, ma invece che fa? Cita
      ebay, perde la causa e ricorre in appello...
      lolBeh, il signor Grace pare sia un avvocato americano, e citare un illustre sconosciuto non rende gli stessi soldi che in America si possono spillare a eBay con una causa civile ... :-)
Chiudi i commenti