Spiccioli di Cassandra/ Gli automi dell'Eden

di M. Calamari - Le macchine del passato possono essere un meraviglioso esempio dell'ingegno e dell'inventività dell'uomo. Che non sempre, oggi, è in grado di apprezzarne fino in fondo l'assoluta modernità

Roma – Cassandra è stata tentata di retrodatare di una dozzina d’anni questi “spiccioli”, ma per totale onestà intellettuale, sottolinea che il protagonista di queste righe non è un fascinabile bimbo di cinque anni, ma un sedicenne già in odore di studi di ingegneria. In quel tempo i bit erano confinati in mainframe sigillati in centri di calcolo, sparsi in giro per il mondo, spesso a loro volta asserviti ad entità analogiche come gli operatori umani, i lettori di schede di cartoncino ed i perforatori di nastri cartacei. Il nostro protagonista fu, un giorno del lontano 1972, condotto dalla di lui genitrice in un posto mai sentito nominare prima.

Tale luogo si trovava (e l’imperfetto è ahimè d’obbligo) a Montecarlo, a Villa Sauber, ed era chiamato “La collection de poupées et automates de M.me Madeleine de Galéa”.

In una bella villa liberty sul lungomare, già magione di M.me de Galéa , ricca vedova francese vissuta a cavallo tra l’Ottocento ed il Novecento, la spensierata padrona trascorse gli ultimi 30 anni della sua vita mettendo insieme una delle più grandi collezioni private di bambole al mondo. Ed agendo per puro piacere personale, la realizzò a suo totale gusto, senza nessuna pretesa antiquaria o di strutturazione. Nell’ultimo periodo, dopo che le fu necessario comprare la villa accanto per poter ospitare tutta la collezione e mostrarla all’ora del tè ai suoi ospiti, il suo interesse si spostò sugli automi, che iniziò a collezionare con la stessa spensieratezza, ma con costi e difficoltà decisamente maggiori.

Alla sua morte, nel 1956, la collezione di automi era arrivata a circa ottanta piccoli grandi capolavori. Qualche anno dopo l’erede donò l’intera collezione all’allora principe Ranieri III di Monaco; essa fu infine organizzata ed aperta al pubblico nel 1972, proprio a villa Sauber. Fu così che il nostro virgulto d’ingegnere fu condotto, ovviamente saltando completamente la collezione di bambole, direttamente nelle sale degli automi. Colà, in quello strano museo immerso in una penombra conservatrice, restò a bocca aperta di fronte ad ampie vetrine di mogano che contenevano questi costosissimi ed inutili, e splendidi proprio per questo, oggetti animati .

I delicatissimi automi funzionavano davvero per i visitatori; dei più importanti erano state infatti realizzate repliche esatte, e queste potevano essere viste in azione. E così “Zulma, l’Incantatrice di serpenti” poteva suonare, respirare, muoversi ed ammaliare il rettile che l’avvolgeva, ed il povero “Arlecchino scrivano”, seduto al suo tavolino, poteva comporre una lettera d’amore alla sua Colombina, intingendo ogni due parole la penna d’oca nel calamaio. Barboni acrobati, Orchestre di Scimmie, Pianisti-arpisti ed altri ricordi più o meno vividi di questi incredibili oggetti lo hanno da allora accompagnato, insieme al “Fumatore di narghilè” che era l’unico autorizzato a fumare vero tabacco in un museo.

Nei tanti anni passati l’ormai da tempo ingegnere ha cercato di tornare al museo, con la scusa di mostrarlo ad amici, tutte le volte che gli è stato possibile. Sofia, ormai forse troppo grande o troppo tecnologizzata, è stata l’ultima a beneficiarne, pur senza un particolare entusiasmo. La volta successiva però, come il Tardis, il museo delle meraviglie era sparito , ed al suo posto c’era un “normale” museo di arte moderna, dove niente sapevano di cosa fosse stato della “Collection de Galéa”.

Quest’anno finalmente ho avuto voglia di insistere, ed intervistando un paio di impiegati del museo e googlando a più non posso la verità è venuta fuori.
La collezione era costosissima da mantenere e necessitava di continui restauri, l’orientamento del Principato era quello di favorire le arti moderne e gli spazi mancavano. Il “Museo Nazionale di Monaco” è perciò diventato il “Nuovo Museo Nazionale di Monaco”, e a degnissima arte moderna l’ha completamente occupato. Bambole ed automi sono stati, speriamo amorevolmente, inscatolati ed immagazzinati da qualche parte nel Principato, come Han Solo nella grafite.

Un paio degli automi più pregevoli, Zulma ed il Fumatore, sono stati prestati per un’esposizione , ed un altro esemplare di Zulma è stato recentemente avvistato durante la vendita in un’asta specializzata. Dell’Arlecchino scrivano nessuna traccia, nemmeno su Google.

Il Principato diventa sempre più moderno, e lo spazio nei musei non basta mai (e la situazione di un altro, quello navale lo dimostra chiaramente); purtroppo a causa della crisi, che fatte le debite proporzioni colpisce anche qui, tutti i progetti di nuovi spazi museali sono abortiti.

Tuttavia, entità come la collezione degli automi di M.me de Galéa non possono essere costruite con un processo museale evolutivo; devono nascere già complete e perfette, e solo un fortunato individuo può ogni tanto nella storia permetterselo. Se parlassimo di altri automi, quelli cellulari di “Life”, la collezione di Galéa potrebbe essere definita un “Giardino dell’Eden”, una configurazione che non può essere ottenuta tramite evoluzione di un mondo, ma solo costruita completa fin dall’inizio da un “dio”.

E così queste piccole grandi e delicate meraviglie rimarranno in qualche caveau, in attesa che i modernizzatori passino di moda ed il futuro di ieri venga riscoperto, rivalorizzato e necessariamente anche restaurato. E chissà se Colombina ha ricevuto la lettera del suo amato. Se egli non l’avesse ancora finita, la poveretta dovrà aspettare per molto, molto tempo.

Marco Calamari
Lo Slog (Static Blog) di Marco Calamari
L’archivio di Cassandra/ Scuola formazione e pensiero

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Re: Un SO nel 2014
    Che gli frega di innovare ad uno che ha il monopolio?Guarda Windows 7, 8, 9, la differenza è aspetto grafico ed utility.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Un SO nel 2014
      - Scritto da: iRoby
      Che gli frega di innovare ad uno che ha il
      monopolio?Tipo google e android quindi?
  • The Dude scrive:
    Ma il 2014
    non era l'anno di linux sul desktop? Fa pensare il fatto che non faccia sucXXXXX nemmeno contro quello schifo di Windows 8....
    • Leguleio scrive:
      Re: Ma il 2014

      non era l'anno di linux sul desktop? Tutti gli anni dal 1992 in poi sono l'"anno di Linux". Qualsiasi cosa significhi in italiano l'epressione "anno di qlco.".
    • Hindemburg scrive:
      Re: Ma il 2014
      Ma chi è quest'omino buffo?[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/6f07547bf1efd565af0e8d9b48229da5/Avatar.jpg[/img]
    • Hindemburg scrive:
      Re: Ma il 2014
      Ma chi è quest'omino buffo?[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/6f07547bf1efd565af0e8d9b48229da5/Avatar.jpg[/img]
    • boh scrive:
      Re: Ma il 2014
      Ma chi è sto Heisenberg?[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/6f07547bf1efd565af0e8d9b48229da5/Avatar.jpg[/img]
    • clauderouges scrive:
      Re: Ma il 2014
      - Scritto da: The Dude
      non era l'anno di linux sul desktop?

      Fa pensare il fatto che non faccia sucXXXXX
      nemmeno contro quello schifo di Windows
      8....C'è una LEGGERISSIMA differenza fra Linux e quello schifo di Windows 8: il secondo te lo trovi installato di default sul 99,9999999999% dei PC e quindi anche se fa schifo la stragrande maggioranza della gente se lo tiene per ignoranza delle alternative, per pigrizia o per paura di dover rinunciare a chissaché rinunciando a Windows.Io credo che se i PC fossero venduti senza sistema operativo (come dovrebbe essere) pochissime persone sceglierebbero di installare Windows, pagando e ottenendo in cambio un sistema pieno di virus, lento, fastidioso e totalmente irrazionale. E forse sarebbe la volta buona che persino Microsoft, spinto da un po' più di sana concorrenza, riuscirebbe finalmente a migliorare quello schifo di Windows!
      • PAL scrive:
        Re: Ma il 2014
        io lo uso sul pc di casa perche' io e i miei figli usiamo il pc per office e per giocare. ed in entrambi i casi linux non ha opzioni valide (non mi dite libreoffice perche' l'ultimo file excel che mi hanno mandato ho provato ad aprirlo con libreoffice e mi si sballavno tutti i filtri delle tabelle pivot).
      • Leguleio scrive:
        Re: Ma il 2014


        non era l'anno di linux sul desktop?



        Fa pensare il fatto che non faccia sucXXXXX

        nemmeno contro quello schifo di Windows

        8....

        C'è una LEGGERISSIMA differenza fra Linux e
        quello schifo di Windows 8: il secondo te lo
        trovi installato di default sul 99,9999999999%
        dei PC e quindi anche se fa schifo la stragrande
        maggioranza della gente se lo tiene per ignoranza
        delle alternative, Qui però sposti il discorso fra una previsione che nel 2014 non si è avverata, per la ventitreesima volta di seguito, e le cause, che sono arcinote.E se sono arcinote, forse è il caso di smettere di far previsioni trionfalistiche su Linux onde evitare figuracce, non ti pare? ;)
        Io credo che se i PC fossero venduti senza
        sistema operativo (come dovrebbe essere)"Dovrebbe essere" in base a quale regola? Ci sono direttive in qualche Stato, o presso qualche struttura ufficiale in giro per il mondo, che raccomandano la vendita o l'acquisto di macchine prive di sistema operativo?Francamente mi parrebbe strano, perché equivale a imporre la vendita di automobili prive di pneumatici, o di autoradio, per facilitare la scelta agli acquirenti.
        pochissime persone sceglierebbero di installare
        Windows, pagando e ottenendo in cambio un sistema
        pieno di virus, lento, fastidioso e totalmente
        irrazionale. E forse sarebbe la volta buona che
        persino Microsoft, spinto da un po' più di sana
        concorrenza, riuscirebbe finalmente a migliorare
        quello schifo di
        Windows!Se la Microsoft è riuscita a convincere i costruttori di PC a preinstallare il suo sistema operativo, una pratica esistente già dai tempi di MS-Dos, esempio:http://oldcomputers.net/ibm-thinkpad.htmlsignifica che il marketing lo sa fare. Almeno quello. Una cosa per cui la fondazione di Linus Torvalds è negata. Ed è anche per questo che di ironie sui profeti dell'anno di Linux ne vedremo ancora per molti anni. :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 agosto 2014 13.52-----------------------------------------------------------
  • Tia scrive:
    Risate e risate
    A quanto pare qui nessuno di voi usa il pc per produrre qualcosa.Un esempio banale? Una banale produzione musicale, interfacce audio e programmi necessari per poter svolgere il LAVORO: su Linux NEANCHE L'OMBRA (eccezion fatta per Ardour, ma ragazzi un sequencer sul limite della decenza è un'altra cosa, parliamoci chiaro... con tutto il rispetto che posso avere per quel mito che ci sta lavorando come un pazzo)!!! Mancanza di driver, quando ci sono sono fortemente instabili/limitati nelle possibilità, programmi di terze parti appannaggio di Windows o OSX (che Dio me ne scampi). Uso Windows 8 praticamente dal giorno del lancio (arrivando da Windows 7), avessi MAI avuto uno BSOD, avessi MAI avuto UN SOLO DISAGIO causato dal sistema operativo... Uso il pc per fare di tutto, e non sono MAI restato a "piedi".Questo è il dettaglio importante di un S.O., non quanto la gente dica che sia bello o brutto, o se i mattoncini non piacciono, l'importante è se, una volta messo alla prova, il S.O. in questione mi permette, ANCHE SUL LUNGO TERMINE, di essere produttivo VELOCEMENTE e STABILMENTE, e permettetemi di dire: Windows adempie in maniera eccellente a queste richieste, MOLTO meglio nella versione 8.1 che non nella versione 7... Naturalmente non sono io a fare statistica, ma nel mio caso Winsows 8.1 si è dimostrato un mezzo MOLTO utile e potente, sicuramente MOLTO più del suo predeXXXXXre.La gente ha visto le piastrelle ed è andata in tilt, boh. La Metro c'è, la uso di rado io stesso, ma la ritengo un'ottima interfaccia in quanto a possibilità di tenerla in ordine per i "profani" (i desktop in tempo 6 mesi sono un'accozzaglia di icone sparse ovunque) con delle potenzialità interessantissime. L'integrazione nel menù Start proposto in Windows 9 è altrettanto interessante (sinceramente sono dispiaciuto per la scomparsa di Metro), sono curioso di vedere, però, come verrà implementata questa novità.Per la cronaca, quando ho bisogno di cercare un file premo win+s ed in un attimo ho tutto il pc a disposizione.Leggendo i post ho scorto, per altro, una cosa esilarante:"Le novità sono iOS ed Android." Frase vera, ma estrapolata da una discussione di 6/7 anni fa almeno... In 6/7 anni, dopo essersi imposti come novità, questi due sistemi hanno alzato il piede dall'acceleratore, attivato il Cruise Control (per chi non sa cosa sia Bing e Google sono amici) e hanno lasciato che tutto scorresse... Microsoft, bene o male, ha tentato di proporre una nuova UI (o comunque un nuovo modo di approcciare la UI), un nuovo tipo di funzionalità (live tiles, sia su Windows Phone che su Windows desktop) che può piacere o meno, ma cerca di smuovere qualcosa.Comincio ad essere stufo di questa benevolenza nei confronti di iOS, Android, OSX e chi più ne ha più ne metta SEMPLICEMENTE perchè sono basati su kernel linux.Non sono qui a dire che Windows sia il meglio che c'è sul mercato, sono qui a dire che è una delle tante e validissime alternative per avere una macchina efficiente oltre che stabile e versatile, che permette di lavorare in maniera EFFICIENTE e VELOCE, soprattutto nella versione 8.1 (nel caso non si fosse ancora capito), che oramai non ha più nulla da invidiare, in quanto a stabilità, velocità ed efficienza, al fu leggendario OSX (il tanto compianto WinXP era indietro ANNI LUCE rispetto a Tiger/Leopard, suoi contemporanei, una chiavica di cui mi sono liberato felicemente anni fa, e con lui BSOD ecc ecc).Quindi, io prima di sparare a zero su Microsoft (e sperare che fallisca) ci penserei due volte, a meno di non desiderare di avere situazione in cui le scelte siano:1) pc costosissimi su cui avere a disposizione software testato e studiato ad hoc e user friendly ma appunto al costo anche di 4/5 volte superiore al dovuto (Apple docet)2) pc di cui chi non è un programmatore informatico è schiavo, limitando così l'esperienza d'uso di moltissima gente (me compreso) e costringendolo alla "gabbia d'oro" dell'opzione 1) (ammesso di potersela permettere) per poter lavorare serenamente senza scriversi un driver ad hoc per la propria interfaccia audio (per esempio)(Linux docet)P.S. Ho tentato per anni di utilizzare s.o. su base Linux (nelle sue distribuzioni più "popolari": Ubuntu e derivati, Mandriva, Fedora) ma non sono riuscito a combinare granchè, mi è costato intere giornate inconcludenti e la restrizione ad un limitato parco macchine compatibilmente alla disponibilità di driver (questo genere di problema NON può sussistere, nel 2014. Almeno NON per un, a vostro dire, OTTIMO s.o. come quelli su base Linux).
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Risate e risate
      Cythar, B-Step, Renoise, RoXXXXrden, Seq24, tutti multiplatform.
    • Izio01 scrive:
      Re: Risate e risate
      - Scritto da: Tia

      (...)

      Questo è il dettaglio importante di un S.O., non
      quanto la gente dica che sia bello o brutto, o se
      i mattoncini non piacciono, l'importante è se,
      una volta messo alla prova, il S.O. in questione
      mi permette, ANCHE SUL LUNGO TERMINE, di essere
      produttivo VELOCEMENTE e STABILMENTE, e
      permettetemi di dire: Windows adempie in maniera
      eccellente a queste richieste, MOLTO meglio nella
      versione 8.1 che non nella versione 7...
      Naturalmente non sono io a fare statistica, ma
      nel mio caso Winsows 8.1 si è dimostrato un mezzo
      MOLTO utile e potente, sicuramente MOLTO più del
      suo predeXXXXXre.
      Abbastanza d'accordo con il significato del tuo intervento, tranne che in questo pezzo. Windows 8 ha avuto diversi problemi di gioventù, almeno sul mio sistema, per cui l'ho abbandonato tornando a 7. Reinstallato qualche mese fa, ora mi ci trovo bene (toccando ferro).Tutta questa differenza rispetto a 7, però, proprio non la vedo. Davvero, non lo trovo più veloce, non lo trovo più potente. Lato positivo: non limita più la RAM a 16 Gb come faceva la vecchia Home Premium, ma a parte questo mi sembra abbastanza equivalente.Il menù start nuovo non mi dà fastidio, anzi, forse è anche meglio. Le applicazioni Metro le trovo invece orride dal punto di vista grafico, un passo indietro ventennale, ma semplicemente faccio a meno di usarle, in favore delle versioni desktop. Fortunatamente si può.
      • Tia scrive:
        Re: Risate e risate
        Grazie per la risposta Izio01, tengo a puntualizzare che non uso Windows 7 da un paio di anni (tranne sporadiche "visite" per esperimenti e test), quindi potrei dire cose che, magari con un aggiornamento, sono state implementate anche nel suddetto s.o.Una funzione, per esempio, a me molto cara è quella di poter montare immagini direttamente come fossero dei dischi, Windows 8 ha fin da subito dato questa possibilità integrandola nel sistema, Windows 7 imponeva il passaggio attraverso software di terze parti (con tutti i "rischi" del caso: scarsa ottimizzazione, funzionalità a pagamento, ecc ecc). Oppure la rivisitazione dello storico Esplora Risorse, ampliato nelle funzioni e ridisegnato in parte nella UI. Il lettore PDF integrato (che Dio abbia in gloria la Adobe ed il suo flash player, il Reader, ecc ecc, con tutti i relativi aggiornamenti "automatici"). Lo SmartScreen, che se per uno che "smanetta" un po' può diventare un incubo, per l'utente inesperto può essere l'ancora che salva dal trojan di turno (entro certi limiti). L'antivirus integrato (che non sarà chissà che di potenza, ma nel mio caso ha sempre eseguito egregiamente il suo lavoro). L'ottimizzazione maggiore dedicata agli SSD. L'integrazione nativa con Skydrive ora OneDrive...Windows 8 è stato foriero di una interessante novità: integrare meglio possibile quanti più servizi, oramai considerati basilari, possibili, ed in questo Microsoft, secondo me, è riuscita!! Concordo che all'inizio Windows 8 fosse un tantino acerbo (ma non per questo inutilizzabile), ma dalla versione 8.1 è stato un piacere utilizzare il pc per qualsiasi tipo di operazione.Per dirne una: sotto il "cofano", se non ricordo male, Windows 8 può vantare una diversa gestione della RAM. In effetti a parità di macchina ho sempre avuto più RAM libera con Windows 8 che con Windows 7, qualora la RAM occupata da Windows 8 fosse stata di più ecco che il pc si mostra più reattivo rispetto al predeXXXXXre (questa famosa gestione "aggressiva" della RAM ha un suo perchè devo dire). In pratica, quando è "scarico" Windows 8 è meno esoso di risorse, quando viene "messo in carico" ho l'impressione che gestisca meglio l'hardware a disposizione, restituendo maggior "fluidità" (quanti riavvii forzati con Win 7 per aver messo troppa "carne al fuoco").Queste sono le mie personali impressioni, non fanno statistica ripeto, ma non vedo il motivo di screditare Microsoft ed in particolare Windows 8.1 per l'OTTIMO sistema che è, sicuramente più efficiente del suo predeXXXXXre ed ANNI LUCE avanti a quelli che sono stati le chiaviche dei loro tempi: 95, 98, Me, Xp e Vista (che Dio abbia in gloria anche loro). Per chi avesse qualcosa da dire, ho utilizzato Xp per anni e anni, la percentuale di BSOD era così alta che a volte avevo l'impressione di averlo impostato come sfondo del desktop!!P.S. Izio01, hai fatto centro, la cosa che più mi spinse al passaggio dal 7 all'8 fu proprio la possibilità di gestire più di 16 Gb di RAM!!
        • Izio01 scrive:
          Re: Risate e risate
          - Scritto da: Tia
          Grazie per la risposta Izio01, tengo a
          puntualizzare che non uso Windows 7 da un paio di
          anni (tranne sporadiche "visite" per esperimenti
          e test), quindi potrei dire cose che, magari con
          un aggiornamento, sono state implementate anche
          nel suddetto s.o.

          Una funzione, per esempio, a me molto cara è
          quella di poter montare immagini direttamente
          come fossero dei dischi, Windows 8 ha fin da
          subito dato questa possibilità integrandola nel
          sistema, Windows 7 imponeva il passaggio
          attraverso software di terze parti (con tutti i
          "rischi" del caso: scarsa ottimizzazione,
          funzionalità a pagamento, ecc ecc). Oppure la
          rivisitazione dello storico Esplora Risorse,
          ampliato nelle funzioni e ridisegnato in parte
          nella UI. Il lettore PDF integrato (che Dio abbia
          in gloria la Adobe ed il suo flash player, il
          Reader, ecc ecc, con tutti i relativi
          aggiornamenti "automatici"). Lo SmartScreen, che
          se per uno che "smanetta" un po' può diventare un
          incubo, per l'utente inesperto può essere
          l'ancora che salva dal trojan di turno (entro
          certi limiti). L'antivirus integrato (che non
          sarà chissà che di potenza, ma nel mio caso ha
          sempre eseguito egregiamente il suo lavoro).
          L'ottimizzazione maggiore dedicata agli SSD.
          L'integrazione nativa con Skydrive ora
          OneDrive...
          Oh, grazie, lettura interessante, adesso capisco meglio cosa tu intenda.Onestamente per me non sono grandi vantaggi, dipende dal modo in cui uso io il PC. Ad esempio, vorrei che esplora risorse fosse in grado di aprire i link (quelli che crei con MKLINK da Vista in poi, non i file .lnk di Windows 95). Un visualizzatore di PDF ok, ma in versione Desktop e non metro.In particolare, tornando a Windows 8 ho abbandonato OneDrive perché non funziona più a meno di non utilizzare un profilo Windows Live invece di uno locale per accedere al PC, cosa che non voglio fare :-(Strano che XP ti desse tutti quei BSOD, io li ho incontrati solo in periodi in cui la RAM litigava con la motherboard (chip non compatibili una prima volta, errato riconoscimento automatico della frequenza in un altro caso). Ottimo però aggiornare, hanno migliorato la sicurezza del sistema sotto diversi aspetti ed XP era lacunoso per chi lo volesse usare da utente, anziché da amministratore, per le attività di tutti i giorni.Non sono un fan di MS, anzi, però devo dire che da XP in poi ho cambiato vita, il computer è diventato molto più piacevole da utilizzare e molto più stabile rispetto ai miei frequenti cambi di HW (sono un videogiocatore accanito e mi piace provare periferiche diverse).Per come la vedo io, 7 ha risolto alcuni problemi del "vecchio" XP senza la lentezza esasperante all'avvio di Vista; 8 avrà apportato le migliorie che dici tu (non le sto mettendo in dubbio, è solo che a me non è capitato di osservarle personalmente) ma ha introdotto la UI Metro che su Desktop IMHO è atroce. Adesso parlano già di 9 ma mi sa che stavolta aspetterò ad aggiornare. Mi piace sperimentare cose nuove anche sul SW, ma lo farò solo se l'aggiornamento costerà pochi euro, come per 8. :)
    • Giambo scrive:
      Re: Risate e risate
      - Scritto da: Tia
      A quanto pare qui nessuno di voi usa il pc per
      produrre qualcosa.Io ci campo, grazie a Linux (geek)
    • Sisko scrive:
      Re: Risate e risate

      cosa, parliamoci chiaro... con tutto il rispettoE va bene... stà tranquillo... se ti trovi bene con windown 8, ok, ben per tè... ma tutta stà enfasi cos'è ? sei pagato anche tu da Microfott ?
  • ... scrive:
    ...
    Serafino Massoni e i SATANISTI! [yt]wfeH4w_NuFY [/yt]
  • Giacomo S. scrive:
    speriamo bene
    Il mio pensiero è che Windows 7 sia un ottimo sistema operativo. Dopo l'epico XP ed il maldestro tentativo di Windows Vista, Seven è un ottimo sistema.Detto questo non ho affatto compreso Windows 8 e non lo comprenderò mai. A mio avviso è il peggior sistema operativo partorito da casa Microsoft. Si il peggiore, addirittura peggio del leggendario Windows Millenium. Per mille motivi ma in sintesi lo reputo un maldestro tentativo di creare un sistema a metà tra le moderne piattaforme touch e quelle classiche. Non è che non ci si abitui alle novità (ho imparato ad usare Android in qualche ora...) ma le novità se non sono studiate bene non fanno altro che disorientare l'utente finale. Disorientano pure gli addetti ai lavori (la modalità provvisoria disabilitata che si abilita solo da sistema avviato è folle).In Windows 9 mi piacerebbe vedere un Windows 7 migliorato, magari con più funzionalità di condivisione, magari abolendo i classici setup e creando un Store (serio) di programmi (esclusivo).Mi piacerebbe pure che il Sistema non si piantasse in shutdown ogni 2 giorni per scaricare e installare Mb su Mb di aggiornamenti. Ecco magari una volta al mese. Mi piacerebbe qualche services pack in più.Ho letto in un commento che gli utenti avrebbero le palle piene di NTFS e che nel 2014 non può stare dietro a deframmentazioni etc... Volevo solo precisare che l'utente medio neanche sa cosa sia NTFS e che a differenza di FAT32, la deframmentazione di NTFS è un'operazione poco utile.Saluti.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: speriamo bene
      Credo che se falliranno anche con w9 sará la fine di windows. E sará colpa loro.
    • Etype scrive:
      Re: speriamo bene
      Non c'è nulla da comprendere,come fai a vendere sempre lo stesso prodotto ? Così ogni tanto ci mettono qualcosa di diverso e cambiano il numeretto.In realtà anzichè sfornare Win Vista,Win7,8,9,ecc è molto più onesto mettere Win7,7.2,7.4,ecc tanto è sempre il solito windows precedente con in più (o in meno) qualche funzionalità,ritocco alla grafica,ecc.La charm bar in win9 sparirà quando su Win 8 veniva presentata come una chicca.Ecco cosa fa Ms prima mette,poi toglie,poi la mette ma in maniera diversa,poi fa un asoluzione ibrida,poi sposta,eccPoi si inventa che la nuova caratteristica X ci sarà solo su 9 su 8 si rimane così com'è,in questo modo rendi più appetibile il "nuovo OS" così quelli insoddisfatti saranno più propensi a pagare per avere il 9,tattiche consumistiche.In poche parole chi ha preso l'8 si è ritrovato una fregatura e la stessa Ms tende a nascondere la polvere sotto il tappeto sviando l'attenzione sul 9.Poi a cosa serve sfornare un OS ogni 3 anni quando il supporto ne dura 10 ? Oltretutto poi legare una suite di office ad un OSHa senso solo per il suo potafogli,non di certo per l'utente.
      • iRoby scrive:
        Re: speriamo bene
        Ah beh a me la danza dei numeri di Winzozz non interessa, io quando prendo un Notebook con Win non faccio manco il boot, piallo subito tutto e ci metto Linux.Per me possono arrivare anche a Windows 100...Tra l'altro devo scegliere una macchinetta per il prox autunno display 11,6 o max 13.3.
        • Etype scrive:
          Re: speriamo bene
          Win8.1U1 su 3 desktop diversi....spengo,compare la scritta "spegnimento del sistema in corso ..."poi avviene una bellissima chicca :Si spegne prima il monitor e dopo 7-8 secondi si spegne l'unità.Queste erano le famose ottimizzazioni dell'avvio e dello spegnimento tanto decantate ?Dare l'impressione che si spegne prima ? Cosa che non capitava ne con 7 ne con il vecchio XP,veramente fantastico.mi ricorda vagamente il messaggio "ora puoi spegnere il computer" nei vecchi pc,solo che qui avviene il contrario :D
      • Sg@bbio scrive:
        Re: speriamo bene
        Se fanno quel sistema antipirateria su 9, che si vociferava un mesa fa, ci sarà da ridere, obbligo di connessione a internet, obbligo dell'accunt allo store... lol
      • ruppolo scrive:
        Re: speriamo bene
        - Scritto da: Etype
        Non c'è nulla da comprendere,come fai a vendere
        sempre lo stesso prodotto ? Chiedilo a chi fa la Nutella.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: speriamo bene
      vorresti che il prossimo windows usasse solo un unico posto per rifornirsi di software?
      • FDG scrive:
        Re: speriamo bene
        - Scritto da: Sg@bbio
        vorresti che il prossimo windows usasse solo un
        unico posto per rifornirsi di software?Dubito. Credo si riferisse ad uno store affidabile, non all'unico.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: speriamo bene
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Sg@bbio


          vorresti che il prossimo windows usasse solo
          un

          unico posto per rifornirsi di software?

          Dubito. Credo si riferisse ad uno store
          affidabile, non
          all'unico.Microsoft verrebbe XXXXXata nell'immediato visto la sua posizione dominante nei pc e affini, tra l'altro poi potrebbe anche cassare concorrenti scomodi.
          • FDG scrive:
            Re: speriamo bene
            - Scritto da: Sg@bbio
            Microsoft verrebbe XXXXXata nell'immediato visto
            la sua posizione dominante nei pc e affini, tra
            l'altro poi potrebbe anche cassare concorrenti
            scomodi.No, non si viene XXXXXati per questo, ma perché si usano pratiche scorrette per danneggiare i concorrenti. Cioè, se facesse accordi sottobanco coi produttori di hardware per non mettere Steam offrendo sconti sulle licenze di Windows (per fare un esempio)...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: speriamo bene
            Anche rifiutare sistematicamente software concorrente al tuo, tipo browser web.
    • ruppolo scrive:
      Re: speriamo bene
      - Scritto da: Giacomo S.
      Il mio pensiero è che Windows 7 sia un ottimo
      sistema operativo.È un XXXXX un po' meno XXXXX degli altri.
      Dopo l'epico XPE cosa avrebbe di "epico" questo sistema, a parte rappresentare l'ancora di salvezza rispetto le future (oggi passate) cretinate partorite da Ballmer?
      ed il
      maldestro tentativo di Windows Vista, Seven è un
      ottimo
      sistema.
      Detto questo non ho affatto compreso Windows 8 e
      non lo comprenderò mai.Eppure è facile da comprendere, se osservi Microsoft da un punto di vista più lontano. Questa azienda sa solo copiare maldestramente. Ora hai compreso?
      A mio avviso è il peggior
      sistema operativo partorito da casa Microsoft. Si
      il peggiore, addirittura peggio del leggendario
      Windows Millenium. Per mille motivi ma in sintesi
      lo reputo un maldestro tentativo di creare un
      sistema a metà tra le moderne piattaforme touch e
      quelle classiche. Non è che non ci si abitui alle
      novità (ho imparato ad usare Android in qualche
      ora...) ma le novità se non sono studiate bene
      non fanno altro che disorientare l'utente finale.
      Disorientano pure gli addetti ai lavori (la
      modalità provvisoria disabilitata che si abilita
      solo da sistema avviato è
      folle).

      In Windows 9 mi piacerebbe vedere un Windows 7
      migliorato, magari con più funzionalità di
      condivisione, magari abolendo i classici setup e
      creando un Store (serio) di programmi
      (esclusivo).Entra nel mondo Apple e troverai tutte le cose che aspetti da tempo.
      Mi piacerebbe pure che il Sistema non si
      piantasse in shutdown ogni 2 giorni per scaricare
      e installare Mb su Mb di aggiornamenti. Ecco
      magari una volta al mese. Mi piacerebbe qualche
      services pack in
      più.

      Ho letto in un commento che gli utenti avrebbero
      le palle piene di NTFS e che nel 2014 non può
      stare dietro a deframmentazioni etc... Volevo
      solo precisare che l'utente medio neanche sa cosa
      sia NTFS e che a differenza di FAT32, la
      deframmentazione di NTFS è un'operazione poco
      utile.

      Saluti.Arrivederci nel mondo Apple.
      • Etype scrive:
        Re: speriamo bene
        - Scritto da: ruppolo
        Eppure è facile da comprendere, se osservi
        Microsoft da un punto di vista più lontano.
        Questa azienda sa solo copiare maldestramente.
        Ora hai
        compreso?e tu parli pure ? :D
        Entra nel mondo Apple e troverai tutte le cose
        che aspetti da
        tempo.ahahaha,spasosso veramente ....ma tu ci credi pure a queste scemenze che dici o lo fai tanto per leccare la mela ? :D
        Arrivederci nel mondo Apple."perchè io valgo" (rotfl)
      • Sgarbi scrive:
        Re: speriamo bene
        - Scritto da: ruppolo
        Arrivederci nel mondo Apple.Dove, in cambio, farai in continuazione la riparazione dei permessi che magicamente si spu**anano da soli e non ti fanno più partire le App.
    • FDG scrive:
      Re: speriamo bene
      - Scritto da: Giacomo S.
      In Windows 9 mi piacerebbe vedere un Windows 7
      migliorato, magari con più funzionalità di
      condivisione, magari abolendo i classici setup e
      creando un Store (serio) di programmi
      (esclusivo).Una delle poche osservazioni interessanti. In effetti uno dei principali problemi che ho riscontrato è trovare software da scaricare (freeware, shareware o a pagamento non importa) senza avere a che fare con roba che tentava di installarmi di tutto :O
      • Izio01 scrive:
        Re: speriamo bene
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Giacomo S.


        In Windows 9 mi piacerebbe vedere un Windows
        7

        migliorato, magari con più funzionalità di

        condivisione, magari abolendo i classici
        setup
        e

        creando un Store (serio) di programmi

        (esclusivo).

        Una delle poche osservazioni interessanti. In
        effetti uno dei principali problemi che ho
        riscontrato è trovare software da scaricare
        (freeware, shareware o a pagamento non importa)
        senza avere a che fare con roba che tentava di
        installarmi di tutto
        :OCon alcuni freeware succede spesso, ma col software a pagamento...?Ti riferisci per caso al fatto che se installo Paint Shop Pro mi fa partire anche il Photo Downloader o altri casi simili?Perché non sono convinto che basti uno store centralizzato ad evitare queste pratiche. In compenso sono ben felice di avere acXXXXX a tanti programmi sotto licenza GNU, roba che oggi mi permette di fare tante cose e che uno store unico probabilmente cancellerebbe.Il DRM invasivo e pervasivo, a mio parere, ammazzerebbe uno dei punti forti di Windows, ma staremo a vedere.
    • suc scrive:
      Re: speriamo bene
      - Scritto da: Giacomo S.
      In Windows 9 mi piacerebbe vedere un Windows 7
      migliorato, magari con più funzionalità di
      condivisione, magariWindows 7 è ormai preistoria.
      • un passante scrive:
        Re: speriamo bene
        [img]http://media.slated.org/albums/userpics/10002/neanderthal-ballmer.png[/img]- Scritto da: suc
        Windows <s
        7 </s
        è ormai preistoria.fix'd
  • evviva scrive:
    Lista dei desideri
    Io in win9 vorrei vedere:1) un nuovo filesystem... gli utenti hanno le tasche piene di ntfs da un decennio ormai. Nel 2014 perdere tempo con XXXXXXX tipo la deframmentazione del disco è inammissibile. AcXXXXX anche solo in lettura ai filesystems più comuni blabla sarebbe cosa gradita, ma non lo faranno mai! Avere la cartella utente fuori da C: sul serio, non in stile presa per i fondelli come funziona adesso, sarebbe cosa gradita così almeno i formattoni se li famo senza soffrire.2) un metodo di configurazione delle opzioni basilari chiaro e semplice: regedit per esempio è la cosa più orripilante, ridondante ed inutile che abbia mai visto su un computer. Purtroppo pare che la stessa microsoft non sappia come liberarsene. Con i soldi che prendono lascerei perdere la programmazione amatoriale framewow e cercherei un buon esorcista se fossi in loro.3) un sistema out of the box creato col principio di leggerezza o al massimo personalizzabile con vari livelli di prestazioni predefiniti. Lasciamo perdere stabilità/sicurezza tanto serve solo per giocare. Sai come si fa con i giochini? Si sceglie il dettaglio in base al proprio hardware, un click e pronto. XXXXX un utente non può perdere tempo a sXXXXXXXre con i 1000 mila servizi inutili precaricati e non documentati (ci mancherebbe eh), che se non ho degli ssd in raid mi tocca accendere il pc il giorno prima. La cosa più divertente poi è disabilitare tutto e notare che il tempo di boot rimane uguale :'(.4) Magari testare le patch prima di renderle disponibili (cylon).5) Un' interfaccia semplice e funzionale. Dai è una XXXXXXX il touchscreen metronotte, io sui miei monitor non ci volgio le zampate di nessuno che poi tocca passare il panno col detergente! Ho capito, molti di voi si staranno chiedendo : azzi vostri restate su win8 (rotfl).Bah, per ora va bene così anche se ci sarebbe dell' altro, ma è già tanto se riuscissero a portare a termine uno solo di questi punti.
    • ... scrive:
      Re: Lista dei desideri
      - Scritto da: evviva
      1) Nel 2014 perdere tempo con XXXXXXX
      tipo la deframmentazione del disco
      è inammissibile.Per quello basta un qualunque SSD e sei apposto.https://superuser.com/questions/97071/do-ssds-suffer-from-fragmentationLa de-frammentazione ormai è roba del passato, e nessuno ci perde più tempo infatti.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Lista dei desideri
        il problema è NTFS che frammenta per uno sputo, poi se lavori con file grossi, c'è da piangere.
        • sgabibbo scrive:
          Re: Lista dei desideri
          [img]http://3.bp.blogspot.com/-2DbojlfMoQw/UGWtIJFT-QI/AAAAAAAAAEk/OAJOebCjyxY/s1600/Immagine.JPG[/img]
        • suc scrive:
          Re: Lista dei desideri
          - Scritto da: Sg@bbio
          il problema è NTFS che frammenta per uno sputo,
          poi se lavori con file grossi, c'è da
          piangere.sono i dischi con i piatti a defframmentarsi, non è NTFS. Qualunque file system adotti il risultato non cambia perché o lo fai prima dopo o durante, il problema c'è sempre!
          • suc scrive:
            Re: Lista dei desideri
            sono i dischi con i piatti a frammentarsi, non è NTFS. Qualunque file system adotti il risultato non cambia perché o lo fai prima dopo o durante, il problema c'è sempre!
          • marmottino scrive:
            Re: Lista dei desideri
            [img]http://www.lamarmottacheconfezionavalacioccolata.it/marmotta.gif[/img]
          • marmottino scrive:
            Re: Lista dei desideri
            [img]http://www.lamarmottacheconfezionavalacioccolata.it/marmotta.gif[/img]
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Lista dei desideri
            NTFS frammenta sempre e comunque per ogni minima cosa, gli altri file system frammentano in misura assai minore... Ora non è colpa del filesystem mal progettato, ma degli HD :D
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Lista dei desideri
            NTFS frammenta sempre e comunque per ogni minima cosa, gli altri file system frammentano in misura assai minore... Ora non è colpa del filesystem mal progettato, ma degli HD :D
        • suc scrive:
          Re: Lista dei desideri
          - Scritto da: Sg@bbio
          il problema è NTFS che frammenta per uno sputo,
          poi se lavori con file grossi, c'è da
          piangere.sono i dischi con i piatti a frammentarsi, non è NTFS. Qualunque file system adotti il risultato non cambia perché o lo fai prima dopo o durante, il problema c'è sempre!
          • marmottino scrive:
            Re: Lista dei desideri
            [img]http://www.lamarmottacheconfezionavalacioccolata.it/marmotta.gif[/img]
      • preinstalla to scrive:
        Re: Lista dei desideri
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: evviva


        1) Nel 2014 perdere tempo con XXXXXXX

        tipo la deframmentazione del disco

        è inammissibile.

        Per quello basta un qualunque SSD e sei apposto.
        https://superuser.com/questions/97071/do-ssds-suff

        La de-frammentazione ormai è roba del passato, e
        nessuno ci perde più tempo
        infatti.Eh, ma questa è una "feature" di big M sugli altri sistemi vanno benone gli ATA, sono loro che devono supportare l' hardware non il contrario.
        • evviva scrive:
          Re: Lista dei desideri
          - Scritto da: preinstalla to
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: evviva




          1) Nel 2014 perdere tempo con XXXXXXX


          tipo la deframmentazione del disco


          è inammissibile.



          Per quello basta un qualunque SSD e sei apposto.


          https://superuser.com/questions/97071/do-ssds-suff



          La de-frammentazione ormai è roba del passato, e

          nessuno ci perde più tempo

          infatti.

          Eh, ma questa è una "feature" di big M sugli
          altri sistemi vanno benone gli ATA, sono loro che
          devono supportare l' hardware non il
          contrario.Ho 6 HDD in questo momento tutti funzionanti, mi sa che faccio prima a buttare nel XXXXX windooze (idea).
      • Etype scrive:
        Re: Lista dei desideri
        - Scritto da: ...
        Per quello basta un qualunque SSD e sei apposto.
        https://superuser.com/questions/97071/do-ssds-suffCambiare tipo di periferica per supplire ad una lacuna di windows che si porta dietro da una vita la chiami apposto ?
        La de-frammentazione ormai è roba del passato, e
        nessuno ci perde più tempo
        infatti.per questo è presente in Win 8 ? :D
        • ... scrive:
          Re: Lista dei desideri
          - Scritto da: Etype
          Cambiare tipo di periferica per supplire ad una
          lacuna di windows che si porta dietro da una vita
          la chiami apposto?La periferica la cambi anche per tutti gli altri vantaggi degli SSD rispetto agli HDD tradizionali.Con in più il beneficio di non doverti più preoccupare del defrag.
          per questo è presente in Win 8 ? :DE' presente per retro-compatibilità: nel caso si utilizzino i normali dischi magnetici. Così come sarà presente anche su Win 9 per lo stesso motivo.
          • Etype scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: ...
            La periferica la cambi anche per tutti gli altri
            vantaggi degli SSD rispetto agli HDD
            tradizionali.Ma non la cambio per supplire ad una lacuna di windows,è una soluzione indiretta.
            Con in più il beneficio di non doverti più
            preoccupare del
            defrag.Con altri OS non mi devo preoccupare del defrag pur avendo dei normali HDD
            E' presente per retro-compatibilità: nel caso si
            utilizzino i normali dischi magnetici. Così come
            sarà presente anche su Win 9 per lo stesso
            motivo.Con windows anzichè risolvere alla radice il problema della frammentazione hanno preferito aspettare la soluzione hardware,è fantastico tutto questo :D
          • Darwin scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: Etype
            Con windows anzichè risolvere alla radice il
            problema della frammentazione hanno preferito
            aspettare la soluzione hardware,è fantastico
            tutto questo
            :DMa non c'è niente per cui valga la pena stupirsi. Obbiettivamente è la stessa porcheria che hanno fatto con Windows Vista e 7.Il sistema operativo è bloat? No problem. Aumentate le risorse. Tanto oggi costano poco! (cit.)Ottimizzare il software? Ma quando mai...Stiamo parlando di un sistema operativo che richiede 2-4 GB di RAM e 16GB di HD per installare Internet Explorer, Paint e Wordpad.Cioè richiede il quadruplo delle risorse di XP per fare LE STESSE identiche cose e installare gli STESSI identici programmi.
          • ... scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: Darwin
            Tanto oggi costano poco! (cit.)Win è sempre stato indirizzato a chi vuole un minimo di performance, e che quindi non si fa problemi ad aggiornare l'hardware quando serve.Per chi non se lo può permettere o non è interessato -
            linux.
          • evviva scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Darwin


            Tanto oggi costano poco! (cit.)

            Win è sempre stato indirizzato a chi vuole un
            minimo di performance, e che quindi non si faperformances e windows nella stessa frase :
            problemi ad aggiornare l'hardware quando
            serve.
            quindi è la microsoft che decide secondo te
            Per chi non se lo può permettere o non è
            interessato -

            linux.e qui casca il CEO balmerozzo markettaro tabula rasa informatica, poi l' utenza domestica ti cracca, le OEM ti tocca darle via gratis e la PA comincia a sentire quel desiderio nemmeno tanto velato di darti un calcio in ... Un' azienda seria dovrebbe vantarsi davanti ai clienti della bontà del suo prodotto, loro invece preferiscono farsi belli coi produttori di HW ed XXXXXXXX i clienti.Ultima cosa me lo garantisci tu che l' SSD dove ci butto i dati e i soldi abbia la stessa affidabilità di un HDD?
          • Darwin scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: ...
            Win è sempre stato indirizzato a chi vuole un
            minimo di performanceNo, scusami, eh.Se vuoi un minimo di performance vai su Linux, che scala dai supercomputer della top500 ai tostapane.Non certo su un OS che ha la stessa agilità di un elefante.
            , e che quindi non si fa
            problemi ad aggiornare l'hardware quando
            serve.Ma il problema reale è che NON SERVE.L'aumento esponenziale delle risorse negli ultimi anni è di quanto più inutile ci sia.La gente comune non fa altro che andare su facebook e twitter. Che se ne fa di 4-6GB di RAM? Che se ne fa di 6-8 core?Posso capire se si hanno necessità lavorative serie o postazioni per videogiocatori incalliti, ma nei PC/notebook domestici è uno spreco di risorse allucinante.Soprattutto quando poi devi fare le stesse operazioni che su 2000/XP ti avrebbero richiesto un quarto delle risorse chieste attualmente.
            Per chi non se lo può permettere o non è
            interessato -

            linux.Obbiettivamente, questo è un luogo comune.Linux non solo va bene in questi scenari, ma va bene anche sui computer spinti.Linux va bene ovunque, perché scala in maniera eccellente.
          • logicaMente scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: ...
            Win è sempre stato indirizzato a chi vuole un
            minimo di performancecapisco, quindi per tutti quelli a cui non basta "un minimo" ma voglio il massimo delle performance serve altro... concordo.
          • Izio01 scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ...

            La periferica la cambi anche per tutti gli
            altri

            vantaggi degli SSD rispetto agli HDD

            tradizionali.

            Ma non la cambio per supplire ad una lacuna di
            windows,è una soluzione
            indiretta.


            Con in più il beneficio di non doverti più

            preoccupare del

            defrag.

            Con altri OS non mi devo preoccupare del defrag
            pur avendo dei normali
            HDD


            E' presente per retro-compatibilità: nel
            caso
            si

            utilizzino i normali dischi magnetici. Così
            come

            sarà presente anche su Win 9 per lo stesso

            motivo.

            Con windows anzichè risolvere alla radice il
            problema della frammentazione hanno preferito
            aspettare la soluzione hardware,è fantastico
            tutto questo
            :DMa non la puoi risolvere alla radice. Puoi tentare di prevenirla, ma è sempre un discorso statistico, che non può coprire tutti i casi. Ad esempio:"A relatively recent technique is delayed allocation in XFS, HFS+[8] and ZFS; the same technique is also called allocate-on-flush in reiser4 and ext4. When the file system is being written to, file system blocks are reserved, but the locations of specific files are not laid down yet. Later, when the file system is forced to flush changes as a result of memory pressure or a transaction commit, the allocator will have much better knowledge of the files' characteristics. Most file systems with this approach try to flush files in a single directory contiguously. Assuming that multiple reads from a single directory are common, locality of reference is improved.[9] Reiser4 also orders the layout of files according to the directory hash table, so that when files are being accessed in the natural file system order (as dictated by readdir), they are always read sequentially.[10]"Un approccio come questo può sì ridurre la deframmentazione, ma se oggi creo un file lungo 1 Kb e domani lo porto a 5 Mb, ecco che anche con questa ottimizzazione non sono riuscito ad evitare che venisse frammentato.Non mi risulta che sia possibile ELIMINARE ALLA RADICE la frammentazione sui dischi magentici, per cui avere quanto meno la possibilità di deframmentare è un bene. Se poi la deframmentazione è trasparente ed efficiente, non mi pare che costituisca un gran problema.
        • iRoby scrive:
          Re: Lista dei desideri
          - Scritto da: Etype
          Cambiare tipo di periferica per supplire ad una
          lacuna di windows che si porta dietro da una vita
          la chiami <b
          apposto </b
          ?Ma infatti lui ha scritto <i
          apposto </i
          , participio passato del verbo apporre. Ho apposto la firma, è stato <i
          apposto </i
          un cartello... <i
          A posto </i
          è polirematica del sostantivo posto, ed indica mettere a posto, in ordine, sistemare...Lui non voleva dirti che con la SSD sei <i
          a posto </i
          , ma che saresti stato <i
          apposto </i
          nell'elenco di quelli che credono che basti una SSD per mettere <i
          a posto </i
          Windows.Capito? :DSta a te decidere se accettare come mettere <i
          a posto </i
          Windows da uno che non conosce l'italiano.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 agosto 2014 10.37-----------------------------------------------------------
    • Etype scrive:
      Re: Lista dei desideri
      - Scritto da: evviva
      Io in win9 vorrei vedere:

      1) un nuovo filesystem... gli utenti hanno le
      tasche piene di ntfs da un decennio ormai. Nel
      2014 perdere tempo con XXXXXXX tipo la
      deframmentazione del disco è inammissibile.Ma dai c'è la deframmentazione automatica :D
      AcXXXXX anche solo in lettura ai filesystems più
      comuni blabla sarebbe cosa gradita, ma non lo
      faranno mai!ecco ti sei risposto da solo.
      Avere la cartella utente fuori da
      C: sul serio, non in stile presa per i fondelli
      come funziona adesso, sarebbe cosa gradita così
      almeno i formattoni se li famo senza
      soffrire.eh quante ne vuoi ora...
      2) un metodo di configurazione delle opzioni
      basilari chiaro e semplice: regedit per esempio
      è la cosa più orripilante, ridondante ed inutile
      che abbia mai visto su un computer. Purtroppo
      pare che la stessa microsoft non sappia come
      liberarsene. Con i soldi che prendono lascerei
      perdere la programmazione amatoriale framewow e
      cercherei un buon esorcista se fossi in
      loro.elimini il registro,elimini regedit..Tutti i software scrivono i file delle impostazioni su semplici file di testo .ini ,chiaro,semplice,lineare
      3) un sistema out of the box creato col principio
      di leggerezza ma scherzi ? pachiderma tutta la vita !!! :D
      o al massimo personalizzabile con
      vari livelli di prestazioni predefiniti.o anche personalizzabili,può essere un'idea...smanettando lo si può fare lo stesso,oppure usando software particolari.
      Lasciamo perdere stabilità/sicurezza tanto serve solo per
      giocare.Quindi se stai vincendo in un videogioco e ti si impalla il sistema non ti incavoli ?
      Sai come si fa con i giochini? Si
      sceglie il dettaglio in base al proprio hardware,
      un click e pronto.:)
      XXXXX un utente non può
      perdere tempo a sXXXXXXXre con i 1000 mila
      servizi inutili precaricati e non documentati (ci
      mancherebbe eh)Ma scusa poi il gusto di non poter smanettare fa perdere interesse :
      che se non ho degli ssd in raid
      mi tocca accendere il pc il giorno prima. La cosa
      più divertente poi è disabilitare tutto e notare
      che il tempo di boot rimane uguale
      :'(.Feature di Ms "cambiare tutto per non cambiare niente"
      4) Magari testare le patch prima di renderle
      disponibili
      (cylon).Infatti lo fanno,sono gli utenti i betatester,quale campione più esteso è meglio di questo ?
      5) Un' interfaccia semplice e funzionale. Dai è
      una XXXXXXX il touchscreen metronottemetronotte :D
      io sui
      miei monitor non ci volgio le zampate di nessuno
      che poi tocca passare il panno col detergente!allora si che oltre alle zampate ti giochi anche il monitor ....
      Bah, per ora va bene così anche se ci sarebbe
      dell' altro, ma è già tanto se riuscissero a
      portare a termine uno solo di questi
      punti.come sei ottimista :D
      • ios macos i 2 mondi separati scrive:
        Re: Lista dei desideri
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: evviva

        Io in win9 vorrei vedere:



        1) un nuovo filesystem... gli utenti hanno le

        tasche piene di ntfs da un decennio ormai.
        Nel

        2014 perdere tempo con XXXXXXX tipo la

        deframmentazione del disco è inammissibile.

        Ma dai c'è la deframmentazione automatica :D


        AcXXXXX anche solo in lettura ai filesystems
        più

        comuni blabla sarebbe cosa gradita, ma non lo

        faranno mai!

        ecco ti sei risposto da solo.


        Avere la cartella utente fuori da

        C: sul serio, non in stile presa per i
        fondelli

        come funziona adesso, sarebbe cosa gradita
        così

        almeno i formattoni se li famo senza

        soffrire.

        eh quante ne vuoi ora...


        2) un metodo di configurazione delle opzioni

        basilari chiaro e semplice: regedit per
        esempio

        è la cosa più orripilante, ridondante ed
        inutile

        che abbia mai visto su un computer. Purtroppo

        pare che la stessa microsoft non sappia come

        liberarsene. Con i soldi che prendono
        lascerei

        perdere la programmazione amatoriale
        framewow
        e

        cercherei un buon esorcista se fossi in

        loro.

        elimini il registro,elimini regedit..
        Tutti i software scrivono i file delle
        impostazioni su semplici file di testo .ini
        ,chiaro,semplice,lineare


        3) un sistema out of the box creato col
        principio

        di leggerezza

        ma scherzi ? pachiderma tutta la vita !!! :D


        o al massimo personalizzabile con

        vari livelli di prestazioni predefiniti.

        o anche personalizzabili,può essere
        un'idea...smanettando lo si può fare lo
        stesso,oppure usando software
        particolari.


        Lasciamo perdere stabilità/sicurezza tanto
        serve solo
        per

        giocare.

        Quindi se stai vincendo in un videogioco e ti si
        impalla il sistema non ti incavoli
        ?Un passo alla volta, prima facciamo partire il gioco...


        Sai come si fa con i giochini? Si

        sceglie il dettaglio in base al proprio
        hardware,

        un click e pronto.

        :)


        XXXXX un utente non può

        perdere tempo a sXXXXXXXre con i 1000 mila

        servizi inutili precaricati e non
        documentati
        (ci

        mancherebbe eh)

        Ma scusa poi il gusto di non poter smanettare fa
        perdere interesse
        :


        che se non ho degli ssd in raid

        mi tocca accendere il pc il giorno prima. La
        cosa

        più divertente poi è disabilitare tutto e
        notare

        che il tempo di boot rimane uguale

        :'(.

        Feature di Ms "cambiare tutto per non cambiare
        niente"


        4) Magari testare le patch prima di renderle

        disponibili

        (cylon).

        Infatti lo fanno,sono gli utenti i
        betatester,quale campione più esteso è meglio di
        questo
        ?


        5) Un' interfaccia semplice e funzionale.
        Dai
        è

        una XXXXXXX il touchscreen metronotte

        metronotte :D


        io sui

        miei monitor non ci volgio le zampate di
        nessuno

        che poi tocca passare il panno col
        detergente!

        allora si che oltre alle zampate ti giochi anche
        il monitor
        ....Chi compra desktop/laptop phuckscreen merita questo ed altro.

        Bah, per ora va bene così anche se ci sarebbe

        dell' altro, ma è già tanto se riuscissero a

        portare a termine uno solo di questi

        punti.

        come sei ottimista :D
    • Darwin scrive:
      Re: Lista dei desideri
      - Scritto da: evviva
      Io in win9 vorrei vedere:

      1) un nuovo filesystem... gli utenti hanno le
      tasche piene di ntfs da un decennio ormai. Nel
      2014 perdere tempo con XXXXXXX tipo la
      deframmentazione del disco è inammissibile.
      AcXXXXX anche solo in lettura ai filesystems più
      comuni blabla sarebbe cosa gradita, ma non lo
      faranno mai! Avere la cartella utente fuori da
      C: sul serio, non in stile presa per i fondelli
      come funziona adesso, sarebbe cosa gradita così
      almeno i formattoni se li famo senza
      soffrire.

      2) un metodo di configurazione delle opzioni
      basilari chiaro e semplice: regedit per esempio
      è la cosa più orripilante, ridondante ed inutile
      che abbia mai visto su un computer. Purtroppo
      pare che la stessa microsoft non sappia come
      liberarsene. Con i soldi che prendono lascerei
      perdere la programmazione amatoriale framewow e
      cercherei un buon esorcista se fossi in
      loro.

      3) un sistema out of the box creato col principio
      di leggerezza o al massimo personalizzabile con
      vari livelli di prestazioni predefiniti. Lasciamo
      perdere stabilità/sicurezza tanto serve solo per
      giocare. Sai come si fa con i giochini? Si
      sceglie il dettaglio in base al proprio hardware,
      un click e pronto. XXXXX un utente non può
      perdere tempo a sXXXXXXXre con i 1000 mila
      servizi inutili precaricati e non documentati (ci
      mancherebbe eh), che se non ho degli ssd in raid
      mi tocca accendere il pc il giorno prima. La cosa
      più divertente poi è disabilitare tutto e notare
      che il tempo di boot rimane uguale
      :'(.

      4) Magari testare le patch prima di renderle
      disponibili
      (cylon).

      5) Un' interfaccia semplice e funzionale. Dai è
      una XXXXXXX il touchscreen metronotte, io sui
      miei monitor non ci volgio le zampate di nessuno
      che poi tocca passare il panno col detergente! Ho
      capito, molti di voi si staranno chiedendo <ed io
      cosa faccio adesso col mio notebook sovraprezzato
      touch-transformer-convertibile?
      : azzi vostri
      restate su win8
      (rotfl).

      Bah, per ora va bene così anche se ci sarebbe
      dell' altro, ma è già tanto se riuscissero a
      portare a termine uno solo di questi
      punti.In sostanza vuoi Linux :D
    • giallo rulla scrive:
      Re: Lista dei desideri
      Opzione per una modalità read only pura, e passa la paura.Tutte le api e il filesystem devono supportare l'utf8, siamo nel 2014 crispo santo!Finire una buona volta tutte le ottime idee inserite nel 95 (nel 1995 biosanto!) che sono rimaste a metà.Finire una buona volta le demenziali idee inserite in Vista, tipo l'UAC che è un obrobbrio lasciato a metà mentre dovrebbe essere richiamato dalle altre api... meglio comunque una implementazione fatta e finita.Un po di modularità non guasterebbe, e ti garantisco che la prima cosa che poterei via da ogni mia macchina sarebbero INterdentExploder e le Mattonelle Malefiche (e il tracciamento delle ricerche di Bing).Una dieta seria. Con Vista le spec ufficiali minime passano da 128mb di ram a 1gb, solo per vedere il bel faccione del sistema. Dopo 7 anni di aggiornamenti ognuno pubblicizzato con "do more with less" un piccì con un giga di ram è scattante come un bradipo sotto morphina.
    • pippo75 scrive:
      Re: Lista dei desideri

      1) un nuovo filesystem... gli utenti hanno le
      tasche piene di ntfs da un decennio ormai.l'utente medio non sa neanche cosa sia il FS.
      2014 perdere tempo con XXXXXXX tipo la
      deframmentazione del disco è inammissibile.butta via anche ext4.
      AcXXXXX anche solo in lettura ai filesystems più
      comuni blabla sarebbe cosa gradita, ma non lo
      faranno mai!teoricamente è possibile ma MS non ha l'interesse ad implementarlo.
      Avere la cartella utente fuori da
      C: sul serio, non in stile presa per i fondelli
      come funziona adesso, sarebbe cosa gradita così
      almeno i formattoni se li famo senza
      soffrire.Se cerchi con google dovrebbero esserci le istruzioni per farlo.
      2) un metodo di configurazione delle opzioni
      basilari chiaro e semplice: regedit per esempio
      è la cosa più orripilante, ridondante ed inutile
      che abbia mai visto su un computer. regedit ridondante? Devo avene uno diverso.
      4) Magari testare le patch prima di renderle
      disponibiliAvendo XP non ho il problema, hanno finito le patch :)
      5) Un' interfaccia semplice e funzionale.Per questo che tengo XP, gui semplice ed elementare.
      • evviva scrive:
        Re: Lista dei desideri
        - Scritto da: pippo75

        1) un nuovo filesystem... gli utenti hanno le

        tasche piene di ntfs da un decennio ormai.

        l'utente medio non sa neanche cosa sia il FS.
        Resta il fatto che l' utente medio ne fa le spese allo stesso modo di un sysadmin.

        2014 perdere tempo con XXXXXXX tipo la

        deframmentazione del disco è inammissibile.

        butta via anche ext4.Posso anche farlo tanto ci stanno gli altri, con windoze ho solo NTFS... i fratelli minori fat stendiamo un velo pietoso.


        AcXXXXX anche solo in lettura ai filesystems più

        comuni blabla sarebbe cosa gradita, ma non lo

        faranno mai!

        teoricamente è possibile ma MS non ha l'interesse
        ad
        implementarlo.
        Non è teoricamente possibile: è una realtà con soluzioni di terze parti, potrebbero sbattersi 5 minuti e fare qualcosa anche loro.

        Avere la cartella utente fuori da

        C: sul serio, non in stile presa per i fondelli

        come funziona adesso, sarebbe cosa gradita così

        almeno i formattoni se li famo senza

        soffrire.

        Se cerchi con google dovrebbero esserci le
        istruzioni per
        farlo.
        Lassamo perdere Googgole, finisce che qualche programma di XXXXX ricrea la cartella Documents and Settings sotto C: e ci piazza le sue impostazioni a tua insaputa. Lo stesso discorso di prima: una XXXXXXX di partizione secondaria ntfs&CO non la puoi montare direttamente sulla cartella utenti, cosa che immagino si possa fare da decenni con altri SO e correggetemi se sbaglio.



        2) un metodo di configurazione delle opzioni

        basilari chiaro e semplice: regedit per esempio

        è la cosa più orripilante, ridondante ed inutile

        che abbia mai visto su un computer.

        regedit ridondante? Devo avene uno diverso.
        http://support.microsoft.com/kb/835823Cucù. Lo so si riferisce a win98, ma bada bene i problemi restano gli stessi sino a prova contraria. Suscita ilarità la parte dove consigliano i regcleaners. Si dovrebbero mettere d' accordo: regcleaners si, regcleaners no. Non perderti la parte sulla ridondanza.

        4) Magari testare le patch prima di renderle

        disponibili

        Avendo XP non ho il problema, hanno finito le
        patch
        :)
        Contento tu...

        5) Un' interfaccia semplice e funzionale.

        Per questo che tengo XP, gui semplice ed
        elementare.
      • Darwin scrive:
        Re: Lista dei desideri
        - Scritto da: pippo75
        l'utente medio non sa neanche cosa sia il FS.Quindi solo perché l'utente medio non sa cosa sia un FS è giusto tenere una porcheria vecchia e difettosa?Ah beh, vedi che poi hanno ragione quelli che dicono che MS in*ula i propri clienti?
        butta via anche ext4.Considerando che su Linux l'unico FS mainstream a soffrire di frammentazione in maniera un po' più evidente del solito è Btrfs, direi che la tua affermazione è sbagliata.Certo, ext4 - come tutti i FS di questo mondo - soffre di frammentazione, ma stiamo parlando di percentuali tendenti allo 0% in condizioni normali, e percentuali accettabili su dischi riempiti completamente.
        teoricamente è possibile ma MS non ha l'interesse
        ad
        implementarlo.Ovvio.Altrimenti poi rischi di rendere più sicuro il sistema operativo.
        regedit ridondante? Devo avene uno diverso.Ridondante no, ma inutile e orripilante direi di sì.
        Avendo XP non ho il problema, hanno finito le
        patch
        :)Oddio.Usare un OS non mantenuto non è che sia un mossa proprio geniale, eh.
        • pippo75 scrive:
          Re: Lista dei desideri
          - Scritto da: Darwin
          - Scritto da: pippo75

          l'utente medio non sa neanche cosa sia il FS.
          Quindi solo perché l'utente medio non sa cosa siaera in risposta a "gli utenti hanno le tasche piene di ntfs"
          un FS è giusto tenere una porcheria vecchia e
          difettosa? Devo avere il PC difettoso, il suo lavoro lo fa ancora bene.
          Certo, ext4 - come tutti i FS di questo mondo -
          soffre di frammentazione, ma stiamo parlando di
          percentuali tendenti allo 0% in condizioni
          normaliallora perchè hanno messo il servizio di defrag in background?
          Usare un OS non mantenuto non è che sia un mossa
          proprio geniale,
          eh.sto provando anche mint ma per il momento anche se non mantenuto non vedo che problemi avrebbe XP, se ne sei a conoscenza. Prepararsi al peggio per un ipotetico Nibiru non mi sembra il caso.
          • Darwin scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: pippo75
            Devo avere il PC difettoso, il suo lavoro lo fa
            ancora
            bene.Abbiamo due concetti diversi di "lavorare bene".
            allora perchè hanno messo il servizio di defrag
            in background?Veramente ext4 non ha nessun servizio di defrag in background, perché i file system di Linux non hanno lo stesso metodo di allocazione di Windows, che è il motivo per cui su Linux non c'è bisogno di deframmentare.Tra l'altro non ho mai visto nessun rc.defrag in /etc/rc.d e non c'è traccia di defrag nemmeno in /etc/rc.M e /etc/rc.S.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 agosto 2014 15.53-----------------------------------------------------------
          • Izio01 scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: pippo75

            Devo avere il PC difettoso, il suo lavoro lo
            fa

            ancora

            bene.
            Abbiamo due concetti diversi di "lavorare bene".


            allora perchè hanno messo il servizio di
            defrag

            in background?
            Veramente ext4 non ha nessun servizio di defrag
            in background, perché i file system di Linux non
            hanno lo stesso metodo di allocazione di Windows,
            che è il motivo per cui su Linux non c'è bisogno
            di deframmentare.Come ho scritto in un commento sotto, pur senza voler fare polemica, non mi risulta che si possa prevenire del tutto la frammentazione. Puoi tentare di prevedere le richieste di allocazione di un file, come fanno alcuni FS, ma non puoi fare nulla se un file nasce piccolo e si espande in seguito.Nota che non lo dico per fare polemica, è una considerazione puramente tecnica, per cui sono aperto ad eventuali risposte costruttive.
            Tra l'altro non ho mai visto nessun rc.defrag in
            /etc/rc.d e non c'è traccia di defrag nemmeno in
            /etc/rc.M e
            /etc/rc.S.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 24 agosto 2014 15.53
            --------------------------------------------------SE è vero quello che dico, e cioè che non puoi mai azzerare la frammentazione, non disporre di un defrag è MALE (imho).Per di più il defrag di Windows 7 e 8 non è intrusivo, quindi non vedo un grande problema per l'utilizzatore.
          • Darwin scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: Izio01
            Come ho scritto in un commento sotto, pur senza
            voler fare polemica, non mi risulta che si possa
            prevenire del tutto la frammentazione.Ma io non ho mai detto il contrario.Leggi l'intervento precedente: <i
            Considerando che su Linux l'unico FS mainstream a soffrire di frammentazione in maniera un po' più evidente del solito è Btrfs, direi che la tua affermazione è sbagliata.Certo, <b
            ext4 - come tutti i FS di questo mondo - soffre di frammentazione </b
            , ma stiamo parlando di percentuali tendenti allo 0% in condizioni normali, e percentuali accettabili su dischi riempiti completamente. </i

            SE è vero quello che dico, e cioè che non puoi
            mai azzerare la frammentazione, non disporre di
            un defrag è MALE
            (imho).In realtà c'è un tool per il defrag di ext4. Però non è in background, come diceva pippo75, e non viene caricato in automatico, a meno che non sia l'utente a farlo.La questione è che in condizioni normali non serve, perché ext4 alloca in maniera del tutto differente.L'unico scenario in cui serve la deframmentazione su ext4 è su dischi riempiti.E neanche, visto che in scenari di questo tipo è meglio comprare un disco più grande.Invito a leggere questo articolo: http://jsmylinux.no-ip.org/applications/using-e4defrag/" <i
            Linux's ext2, ext3, and ext4 file systems - ext4 being the file system used by most current Linux distributions - allocates files in a more intelligent way. Instead of placing multiple files near each other on the hard disk, Linux file systems scatter different files all over the disk, leaving a large amount of free space between them. When a file is edited and needs to grow, there's usually plenty of free space for the file to grow into. If fragmentation does occur, the file system will attempt to move the files around to reduce fragmentation in normal use, without the need for a defragmentation utility. Because of the way this approach works, you will start to see fragmentation if your file system fills up. If it's 95% (or even 80%) full, you'll start to see some fragmentation. However, the file system is designed to avoid fragmentation in normal use. If you do have problems with fragmentation on Linux, you probably need a larger hard disk. </i
            "Che in sostanza è quello che ho detto all'inizio.Le percentuali in situazioni normali sono tendenti allo zero, e in condizioni di dischi pieni sono accettabili, in quanto in situazioni di questo tipo c'è ben poco di cui lamentarsi.E per finire: <i
            "When To Use ItTypically you really don't need to defrag, people aren't totally off base when they say this. But if you've been deleting a ton of files and then adding a ton of files and really filling up large amounts of space on your drive you might want to defrag." </i
            In sostanza, in condizioni normali (99,99% dei casi) non ce n'è bisogno.In situazioni estreme, sì.Ma se ti trovi in queste situazioni, fai prima a comprare un disco più grande, perché il problema non è il file system ma la scarsa capienza del supporto.
            Nota che non lo dico per fare polemica,
            è una considerazione puramente tecnica,
            per cui sono aperto ad eventuali risposte costruttive.Si era capito. Non ti preoccupare. ;)
          • Etype scrive:
            Re: Lista dei desideri
            - Scritto da: pippo75
            Devo avere il PC difettoso, il suo lavoro lo fa
            ancora
            bene.Il suo lavoro lo può anche fare bene però mi fa un pò sorridere che se ne parlava dai tempo di Vista e ancora non se ne vede l'ombra.
            allora perchè hanno messo il servizio di defrag
            in background?Mi sa che ti confondi con windows,Linux non ha nessun sistema di di defrag ne in backgroud,ne in foreground,niente di niente è solo più efficiente nella allocazione dei file quando li scrive su disco.Windows "ragiona" scrivendo il file nei primi spazi che incontra fino a raggiugnere la dimensione del file,questo crea frammentazione.Linux ha una mappa aggiornata che gli dice dove allocare il file in questione in un unico spazio senza lasciare piccole porzioni sparse lungo l'hdd.Ovvio che se raggiungi la massima capienza dell'HDD con i dati si deve arrangiare con quello che gli è rimasto.
            sto provando anche mint ma per il momento anche
            se non mantenuto non vedo che problemi avrebbe
            XP, se ne sei a conoscenza.Mint è carina :) . L'unico modo per tenere aggiornato XP,almeno per un altro paio di anni, e seguire l'hack proposto un paiodi mesi fa...
            Prepararsi al peggio
            per un ipotetico Nibiru non mi sembra il
            caso.Guarda che si ssta avvicinando Nibiru :)
    • qualcuno scrive:
      Re: Lista dei desideri
      6) Se formatto una USB pen drive in 2 partizioni vorrei vederle tutte e due !Quel XXXXX di windows non ci riesce.
      • pippo75 scrive:
        Re: Lista dei desideri
        - Scritto da: qualcuno
        6) Se formatto una USB pen drive in 2 partizioni
        vorrei vederle tutte e due
        !
        Quel XXXXX di windows non ci riesce.non ho provato ma dicono che sia possibilehttp://lmgtfy.com/?q=partizioni+penna+usbciao
        • qualcuno scrive:
          Re: Lista dei desideri
          Come al solito devi smanettare sull'hardware per adattarlo al sistema operativo difettoso.Però si da il caso che i miei pen drive vengono usati più spesso su linux che su windows, meglio evitare troppe ciofeche.
  • microboy scrive:
    windows 8.1 è ok
    vorrei avere il log del web server di punto-informatico.it per vedere quanti usano Linux o Windows xp o 7. Scommetto che salterebbe fuori qualcosa del tipo 89% Windows 8.1, 10% Windows 7, 0,001% Linux. Inutile lamentarsi, su x86 Windows come SO desktop è imbattibile.
    • preinstalla to scrive:
      Re: windows 8.1 è ok
      Faccio parte mio malgrado di quello 0,001%. Sfortunatamente il negoziante XXXXXXXX mi ha ha convinto a comprare un compiuter in offerta senza avvisarmi che c' era umbutu linux preinstallato.Aiutooo come faccio a passare a win8????!!!! PLEASEEEEE!!!!!!!
    • iRoby scrive:
      Re: windows 8.1 è ok
      Milione di mosche mangiano XXXXX quindi la XXXXX deve essere imbattibile!La diffusione di Linux è pari alla diffusione della vera intelligenza tra la gente, ad oggi 1-2% della popolazione.Forse in futuro l'umanità sarà più evoluta. Ad oggi la maggior parte degli utenti non fanno una vita tanto diversa dalle cozze.
      • ... scrive:
        Re: windows 8.1 è ok
        - Scritto da: iRoby
        La diffusione di Linux è pari alla diffusione
        della vera intelligenza tra la gente, ad oggi
        1-2% della popolazione.La non-diffusione di linux è dovuta semplicemente al parco giochi (seri) inesistente, stesso dicasi per certi softwares o drivers che non hanno la versione per linux.E tutto ciò a prescindere dall'intelligenza media della gente.
        • iRoby scrive:
          Re: windows 8.1 è ok
          Ma se Steam ha il 25% (oltre 250 titoli) di giochi che girano su Lunux.E l'hardware che non funziona con Linux ormai è raro.
          • p4bl0 scrive:
            Re: windows 8.1 è ok
            - Scritto da: iRoby
            Ma se Steam ha il 25% (oltre 250 titoli) di
            giochi che girano su
            Lunux.

            E l'hardware che non funziona con Linux ormai è
            raro.di quel 25% (che obiettivamente è troppo poco) i giochi "seri" si contano sulle dita di una mano
          • Izio01 scrive:
            Re: windows 8.1 è ok
            - Scritto da: p4bl0
            - Scritto da: iRoby

            Ma se Steam ha il 25% (oltre 250 titoli) di

            giochi che girano su

            Lunux.



            E l'hardware che non funziona con Linux ormai è

            raro.

            di quel 25% (che obiettivamente è troppo poco) i
            giochi "seri" si contano sulle dita di una
            manoAmen.iRoby, la maggior parte dei titoli AAA su Linux non ci gira. Magari tu li disprezzi, la gran parte della gente (incluso il sottoscritto) invece no.
      • ruppolo scrive:
        Re: windows 8.1 è ok
        - Scritto da: iRoby
        Milione di mosche mangiano XXXXX quindi la XXXXX
        deve essere
        imbattibile!

        La diffusione di Linux è pari alla diffusione
        della vera intelligenza tra la gente, ad oggi
        1-2% della
        popolazione.Quindi l'intelligenza sarebbe pagare un computer per essere al suo servizio, invece di farsi servire?
        Forse in futuro l'umanità sarà più evoluta. Non ti preoccupare, una parte è già evoluta, ha capito che è il cavallo che porta l'uomo, non l'uomo il cavallo.
        Ad
        oggi la maggior parte degli utenti non fanno una
        vita tanto diversa dalle
        cozze.E chi ti dice che le cozze non vivono felici?
        • Darwin scrive:
          Re: windows 8.1 è ok
          - Scritto da: ruppolo
          Quindi l'intelligenza sarebbe pagare un computer
          per essere al suo servizio, invece di farsi
          servire?No quello vuol dire essere polli.Non a caso tu rientri ampiamente in questa categoria.
          Non ti preoccupare, una parte è già evoluta, ha
          capito che è il cavallo che porta l'uomo, non
          l'uomo il
          cavallo.Quindi tutti tranne gli applefan...
        • Etype scrive:
          Re: windows 8.1 è ok
          - Scritto da: ruppolo
          Quindi l'intelligenza sarebbe pagare un computer
          per essere al suo servizio, invece di farsi
          servire?E' una domanda che stai facendo a te stesso ? :D
          Non ti preoccupare, una parte è già evoluta, ha
          capito che è il cavallo che porta l'uomo, non
          l'uomo il
          cavallo.stai sotto il cavallo ora ? :D
          E chi ti dice che le cozze non vivono felici?Quindi sei una cozza allora :D
      • nome e cognome scrive:
        Re: windows 8.1 è ok

        La diffusione di Linux è pari alla diffusione
        della vera intelligenza tra la gente, ad oggi
        1-2% della
        popolazione.Un po' come la diffusione della coprofagia.
      • Sgarbi scrive:
        Re: windows 8.1 è ok
        - Scritto da: iRoby
        Milione di mosche mangiano XXXXX quindi la XXXXX
        deve essere
        imbattibile!

        La diffusione di Linux è pari alla diffusione
        della vera intelligenza tra la gente, ad oggi
        1-2% della
        popolazione.

        Forse in futuro l'umanità sarà più evoluta. Ad
        oggi la maggior parte degli utenti non fanno una
        vita tanto diversa dalle
        cozze.Cavolo che esagerazione...personalmente uso Windows e mi trovo benissimo, soprattutto perchè mi piace fare qualche gioco.Non ho provato le ultime release di qualche distribuzione Linux, ma qualche anno fa facevano ancora schifo.
  • Carmine Ragusa scrive:
    Novità? Benvenute.
    Windows 8 a me piace molto. E' stato innovativo e coraggioso. Purtroppo molti utenti vogliono il nuovo e poi se non è una piccola variante di XP se ne lamentano. Certo W8 necessita di qualche limatina. Attendo il 9 e la novità che porterà con interesse.L'informatica doveva restare di nicchia come agli inizi. Più va avanti è più sono convito di questo. Di lamentoni che non hanno la foza di volontà di abituarsi e imparare il nuovo, il mondo informatico ne poteva fare a meno.
    • Garson Pollo scrive:
      Re: Novità? Benvenute.
      a me più il 7
      • W7 uguale W8 scrive:
        Re: Novità? Benvenute.
        - Scritto da: Garson Pollo
        a me più il 7Windows 8 non è altro che Windows 7 + interfaccia touch.Se l'interfaccia touch ti fa XXXXXX, la disabiliti, ed è come avere W7.
        • camirasica scrive:
          Re: Novità? Benvenute.
          - Scritto da: W7 uguale W8
          Windows 8 non è altro che Windows 7 + interfaccia
          touch.beata la tua ignoranza!
          • Izio01 scrive:
            Re: Novità? Benvenute.
            - Scritto da: camirasica
            - Scritto da: W7 uguale W8

            Windows 8 non è altro che Windows 7 +
            interfaccia

            touch.

            beata la tua ignoranza!E a parte le tirate markettare di Microsoft sul SO migliore di sempre (ops, no, quelli erano gli "altri"), quali vantaggi PRATICI mi offrirebbe 8 rispetto a 7? In un uso casalingo non ne vedo, sul PC in ufficio ho 7.Motiva la tua affermazione e magari ci illumini.
    • Garson Pollo scrive:
      Re: Novità? Benvenute.
      + bello il 7
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Novità? Benvenute.
      Nuovo = Migliore ? Non direi proprio.
      • sgabbino scrive:
        Re: Novità? Benvenute.
        rigirata di frittata[img]http://www.cucinafusion.com/versione%20italiana/ricette%20fusion/ricette%20vegetariane/frittata_pat_chevre/fritta11.jpg[/img]
        • sgabbeo scrive:
          Re: Novità? Benvenute.
          mai quanto la tua[img]http://www.gossipress.it/wp-content/uploads/2011/02/Virginio-risponde-alla-provocazione-di-Francesca-480x360.jpg[/img]
          • sgabbia scrive:
            Re: Novità? Benvenute.
            Pere con mele.[img]http://2.bp.blogspot.com/-PY9Esxv6bz8/ToU-KG4zGuI/AAAAAAAACcE/tdzImZ-9kfw/s1600/apple-pear-harmony.jpg[/img]
    • giallo rulla scrive:
      Re: Novità? Benvenute.
      Non è questione di novità e di abituarsi. Non penso di essere fuori dalla norma o ab-normal, e i dati di vendita di wincotto mi danno ragione: in 5 minuti ho imparato ad usare le grrrandissssime novità di 8, in due anni e passa (sono stato betatester) non ho imrato ad apprezzarlo.Neanche un po.La cosa più vicina al piacere di usare Windows 8 a cui posso pensare è il supplizio di Frà Dolcino.Ma ora è finita (prima delle solite trollate "ma allora usa seven", chi lavora deve per forza fare i conti con le "novità", e comunque non è un buon motivo per non esprimere il proprio parere), gaudeamus ignitur!
    • camirasica scrive:
      Re: Novità? Benvenute.
      - Scritto da: Carmine Ragusa
      L'informatica doveva restare di nicchia come agli
      inizi. Più va avanti è più sono convito di
      questo. Di lamentoni che non hanno la foza di
      volontà di abituarsi e imparare il nuovo, il
      mondo informatico ne poteva fare a
      meno.conosco svariati sistemisti informatici che sono rimasti a 7, o addirittura recentemente sono migrati da XP a 7 invece che passare direttamente a 8.1, perchè non conoscevano ancora 8. Cioè questi sistemisti (così si fanno chiamare, ma in realtà dimostrano di valere meno che zero), sono andati a dire ai dirigenti della loro azienda che 8 fa schifo, per mascherare in realtà la loro ignoranza!
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Novità? Benvenute.
        - Scritto da: camirasica
        - Scritto da: Carmine Ragusa

        L'informatica doveva restare di nicchia come
        agli

        inizi. Più va avanti è più sono convito di

        questo. Di lamentoni che non hanno la foza di

        volontà di abituarsi e imparare il nuovo, il

        mondo informatico ne poteva fare a

        meno.

        conosco svariati sistemisti informatici che sono
        rimasti a 7, o addirittura recentemente sono
        migrati da XP a 7 invece che passare direttamente
        a 8.1, perchè non conoscevano ancora 8. Cioè
        questi sistemisti (così si fanno chiamare, ma in
        realtà dimostrano di valere meno che zero), sono
        andati a dire ai dirigenti della loro azienda che
        8 fa schifo, per mascherare in realtà la loro
        ignoranza!Non sapevo che anche in miscrosoft usano il distorsore della realtà
  • anverone99 scrive:
    Ma...
    ...non e' meglio aspettare il 2016 per Windows 10?
    • evviva scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da: anverone99
      ...non e' meglio aspettare il 2016 per Windows 10?Io sarei propenso a dilatare l' attesa a tempo indeterminato, così giusto per levarcelo dalle ...
  • prova123 scrive:
    Luca Luca
    perchè hai cancellato il post di maxis e tutta la trama ?
  • ken scrive:
    io uso LINUX
    IO HO ADORATO WINDOWS HO INIZIATO SU WINDOWS 3.1 PER FINIRE SU WINDOWS XP ..MA DAL 8 APRILE 2014 HO ELIMINATO WINDOWS ED USO LINUX Versione 14.04 devo dire mi ci trovo bene
    • grazie per avercelo detto scrive:
      Re: io uso LINUX
      - Scritto da: ken
      IO HO ADORATO WINDOWS HO INIZIATO SU WINDOWS
      3.1 PER FINIRE SU WINDOWS XP
      ..
      MA DAL 8 APRILE 2014 HO ELIMINATO WINDOWS ED USO
      LINUX Versione 14.04

      devo dire mi ci trovo beneinteressantissimo
    • spongebob scrive:
      Re: io uso LINUX
      [img]http://cdn.meme.li/instances/500x/23319549.jpg[/img]
    • Lumumba scrive:
      Re: io uso LINUX
      Tu non sei un programmatore lascia perdere Linux è installa Windows 7...
    • Giambo scrive:
      Re: io uso LINUX
      - Scritto da: ken
      IO HO ADORATO WINDOWS HO INIZIATO SU WINDOWS
      3.1 PER FINIRE SU WINDOWS XP
      ..
      MA DAL 8 APRILE 2014 HO ELIMINATO WINDOWS ED USO
      LINUX Versione 14.04La tastiera funziona male, pare che il CAPS-LOCK non si possa disabilitare ...
    • spongebob scrive:
      Re: io uso LINUX
      [img]http://cdn.meme.li/instances/500x/23319549.jpg[/img]
    • panda rosa scrive:
      Re: io uso LINUX
      - Scritto da: ken
      IO HO ADORATO WINDOWS Perchè?
    • evviva scrive:
      Re: io uso LINUX
      - Scritto da: ken
      IO HO ADORATO WINDOWS HO INIZIATO SU WINDOWS
      3.1 PER FINIRE SU WINDOWS XP
      ..
      MA DAL 8 APRILE 2014 HO ELIMINATO WINDOWS ED USO
      LINUX Versione 14.04

      devo dire mi ci trovo beneNon avrai mica installato mbutu?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: io uso LINUX
      - Scritto da: ken
      IO HO ADORATO WINDOWS HO INIZIATO SU WINDOWS
      3.1 PER FINIRE SU WINDOWS XP
      ..
      MA DAL 8 APRILE 2014 HO ELIMINATO WINDOWS ED USO
      LINUX Versione 14.04

      devo dire mi ci trovo beneSe vuoi intavolare un discorso serio devi chiarire questi punti:1) Perchè adoravi windows?2) Perchè lo hai eliminato?3) Perchè hai installato linux?4) Cosa trovi in linux che non hai trovato in windows?Se non chiarisci queste cose il tuo è solo un commento senza valore.
    • iRoby scrive:
      Re: io uso LINUX
      Bravo, ti meriti un leccalecca!
    • spongebob scrive:
      Re: io uso LINUX
      [img]http://cdn.meme.li/instances/500x/23319549.jpg[/img]
    • zioboia scrive:
      Re: io uso LINUX
      UBUNTU 14.04!UBUNTU, CRISTO! NON LINUX!Linux != UbuntuNon confondiamo, per favore.
    • ruppolo scrive:
      Re: io uso LINUX
      - Scritto da: ken
      IO HO ADORATO WINDOWS HO INIZIATO SU WINDOWS
      3.1 PER FINIRE SU WINDOWS XP
      ..
      MA DAL 8 APRILE 2014 HO ELIMINATO WINDOWS ED USO
      LINUX Versione 14.04

      devo dire mi ci trovo beneSi, ma è lui che usa te.
    • fishbrain scrive:
      Re: io uso LINUX
      è l'anno di linux
    • The Dude scrive:
      Re: io uso LINUX
      - Scritto da: ken
      IO HO ADORATO WINDOWS HO INIZIATO SU WINDOWS
      3.1 PER FINIRE SU WINDOWS XP
      ..
      MA DAL 8 APRILE 2014 HO ELIMINATO WINDOWS ED USO
      LINUX Versione 14.04e si vede
  • Etype scrive:
    Win9
    "Windows 9 a settembre"che materie deve riparare ? :D"Redmond è impaziente di chiudere il capitolo Windows 8 e lasciarsi alle spalle una release infelice"E finalmente è stato detto,ora l'attenzione si sposterà su Win9 e tanti saluti a Win8 che prenderà il posto di Vista.Quando uscirà ufficialmente il "nuovo OS" (ovvero un 8 rimaneggiato) 8 rimarrà solo uno spiacevole ricordo,verrà archiviato come flop.Al lancio di Win9 Ms se ne uscirà con "Ecco a voi il nuovo menu start ibrido" a questo punto gli utenti di 8 si sentiranno alquanto presi per i fondelli :D ..tutti gli studi che abolivano il famoso tasto che non era più usato dagli utenti miracolosamente torna alla ribalta :D Il famoso Modern UI passa in secondo piano,tornano protagonisti mouse e tastiera e ridiventa centrale il desktop (ma non era un'idea obsoleta?)"Su Windows 9 versione preliminare potrebbe anche debuttare Cortana, l'assistente personale digitale"Questa è bellissima,cosa cavolo me ne dovrei fare su un desktop di Cortigiana :p ? Assistente digitale e riconoscimento vocale,su un desktop ? Il secondo step di Ms è passare dal touch al vocale ?Ci si mette proprio di tutto per far apparire un OS rimaneggiato come nuovo.Ci mancava un altro elemento ciuccia risorse e superfluo.Specchietti per allodole.Della serie Ms dice tutto e poi il contrario di tutto quando non funziona,l'importante è vendere ad ogni costo.
    • Darwin scrive:
      Re: Win9
      - Scritto da: Etype
      "Windows 9 a settembre"

      che materie deve riparare ? :DAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH10/10
      Al lancio di Win9 Ms se ne uscirà con "Ecco a voi
      il nuovo menu start ibrido" a questo punto gli
      utenti di 8 si sentiranno alquanto presi per i
      fondelli :D ..tutti gli studi che abolivano il
      famoso tasto che non era più usato dagli utenti
      miracolosamente torna alla ribalta :D Il famoso
      Modern UI passa in secondo piano,tornano
      protagonisti mouse e tastiera e ridiventa
      centrale il desktop (ma non era un'idea
      obsoleta?)Mentre i soliti blog/siti prezzolati - che fino a qualche mese prima parlavano di MetroUI come una vera rivoluzione - diranno che il menu ibrido sarà la novità del secolo e che MetroUI è stato un fallimento.
      Questa è bellissima,cosa cavolo me ne dovrei fare
      su un desktop di Cortigiana :p ?[img]http://imgs.xkcd.com/comics/sandwich.png[/img] :D
      • Etype scrive:
        Re: Win9
        - Scritto da: Darwin
        [img]http://imgs.xkcd.com/comics/sandwich.png[/img

        :Dmi ricorda il riconoscimento vocale di XP con lo speech to text,sentivo spesso un bel "ripetere prego",anche quando funzionava bene potevi tranquillamente scrivere senza neanche tanta fretta con la tastiera, tanto lui scriveva in ritardo.Potrà essere utilie per chi è affetto da problemi motori ma nel 99% dei casi nessuno lo usa.
    • panda rossa scrive:
      Re: Win9
      - Scritto da: Etype
      "Windows 9 a settembre"

      che materie deve riparare ? :D

      "Redmond è impaziente di chiudere il capitolo
      Windows 8 e lasciarsi alle spalle una release
      infelice"

      E finalmente è stato detto,ora l'attenzione si
      sposterà su Win9 e tanti saluti a Win8 che
      prenderà il posto di Vista.Quando uscirà
      ufficialmente il "nuovo OS" (ovvero un 8
      rimaneggiato) 8 rimarrà solo uno spiacevole
      ricordo,verrà archiviato come
      flop.Uno dei tanti...
      Al lancio di Win9 Ms se ne uscirà con "Ecco a voi
      il nuovo menu start ibrido" a questo punto gli
      utenti di 8 si sentiranno alquanto presi per i
      fondelli :DCome da abitudine.Non c'e' nulla di nuovo nella politica di M$ da 20 anni a questa parte.
      ..tutti gli studi che abolivano il
      famoso tasto che non era più usato dagli utenti
      miracolosamente torna alla ribalta :D Il famoso
      Modern UI passa in secondo piano,tornano
      protagonisti mouse e tastiera e ridiventa
      centrale il desktop (ma non era un'idea
      obsoleta?)Al contrario. Spacceranno il sistema come novita' in un mondo dominato dal touch.
      "Su Windows 9 versione preliminare potrebbe anche
      debuttare Cortana, l'assistente personale
      digitale"

      Questa è bellissima,cosa cavolo me ne dovrei fare
      su un desktop di Cortigiana :p ? Assistente
      digitale e riconoscimento vocale,su un desktop ?Ci sara' da ridere...
      Il secondo step di Ms è passare dal touch al
      vocale
      ?
      Ci si mette proprio di tutto per far apparire un
      OS rimaneggiato come nuovo.Ci mancava un altro
      elemento ciuccia risorse e
      superfluo.

      Specchietti per allodole.

      Della serie Ms dice tutto e poi il contrario di
      tutto quando non funziona,l'importante è vendere
      ad ogni
      costo.Finche' ci saranno i fessi che comprano.
  • MacGeek scrive:
    Bene, ora spero che su OS X 10.11...
    Torni l'interfaccia di Tiger. O anche di Leopard, che erano le migliori.Cioè, non so se mi spiego, ma Apple HA COPIATO LA MERDOSISSIMA interfaccia piatta di Windoze 8 (tranne, per fortuna, le piastrelle) su Yosemite. Con le icone disegnate dai figli spastici di Ballmer. Non ci posso credere.Rivoglio la vecchia interfaccia LICKABLE!!
    • prova123 scrive:
      Re: Bene, ora spero che su OS X 10.11...
      Non penso che questo avvenga per Apple. Per Windows è stato possibile perchè i clienti hanno fatto muro ed alcuni dei più grandi produttori di computer hanno pestato Microsoft fino a quando non hanno ottenuto le licenze di Win7 sui nuovi dispositivi (questo è il motivo per cui auguro lunga vita a Linux ed Apple ... il monopolio non giova ai clienti Clienti).Invece per Apple che qualsiasi cag*ta che tiri fuori ha praticamente tutti clienti che pagano ed esultano (sino a notte fonda del Day 0) non ha motivo di cambiare. Purtroppo quella interfaccia te la tieni.La cosa positiva è che Microsoft non l'ha spuntata su una GUI ... molto bene! Questo è il discorso che faccio sempre, a tutte le multinazionali per fare veramente male gli devi colpire il portafoglio è l'unica cosa che conta.(win)(apple)(linux) :p :D
  • ..... scrive:
    .....
    [yt]WuXrxxdzwxk[/yt]
  • Frank scrive:
    Il Fallimento di Windows 8
    Se Windows non interessa più' a nessuno un motivo ci sarà. I PC non tirano più' sul mercato nei Tablet e smartphone la MS non si è dimostrata alla portata (nonostante ottimi prodotti come il Surface e i cellulari Lumia). Il fallimento di Windows 8 ne è la prova la Metro UI non ha convinto gli utonti abituati al classico desktop. L'unico è sperare in Windows 9 con notebook venduti a meno di duecento euro WIN 9 è già fallito prima ancora di arrivare sul mercato..
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Il Fallimento di Windows 8
      - Scritto da: Frank
      Se Windows non interessa più' a nessuno un motivo
      ci sarà. I PC non tirano più' sul mercato nei
      Tablet e smartphone la MS non si è dimostrata
      alla portata (nonostante ottimi prodotti come il
      Surface e i cellulari Lumia). Il fallimento di
      Windows 8 ne è la prova la Metro UI non ha
      convinto gli utonti abituati al classico desktop.
      L'unico è sperare in Windows 9 con notebook
      venduti a meno di duecento euro WIN 9 è già
      fallito prima ancora di arrivare sul
      mercato..Win 8 ha fallito non perchè i pc non tirano più, ma perchè era imbarazzante come interfaccia, oltre all'alternanza obbligatoria tra desktop e metro, quando non volevi usare quell'affare tablet centrico.Chiediamoci perchè nei pc con istallato win 8, vari produttori includevano un loro tool che emulava il vecchio menu start.
      • prova123 scrive:
        Re: Il Fallimento di Windows 8
        Che fosse un prodotto da dementi lo avevo sottolineato già ancora prima dell'uscita ufficiale: non è un problema di abitudine, il problema è che ha un interfaccia touch con un parco monitor non touch!!!! :|
        • ... scrive:
          Re: Il Fallimento di Windows 8
          [yt]Ks4bD2RL3dM [/yt]
        • Elrond scrive:
          Re: Il Fallimento di Windows 8
          - Scritto da: prova123
          Che fosse un prodotto da <b
          dementi </b
          È che in MS volevano una fetta del mercato di Apple.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Il Fallimento di Windows 8
          Il punto è quello! Se volevano spingere l'uso di pc o notebook con schermo touch (ergo roba sovraprezzata), hanno fallito miseramente, hanno avuto contro sviluppatori e utenti, hanno cercato di far andare una bicicletta con due cubi al posto delle ruote.
      • Etype scrive:
        Re: Il Fallimento di Windows 8
        Tool che hanno anticipato ampiamente lo start ibrido del futuro Win9,della serie che persino ad un programamtore indipendente gli è venuta un'idea migliore di quella originaria by Redmond
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Il Fallimento di Windows 8
          - Scritto da: Etype
          Tool che hanno anticipato ampiamente lo start
          ibrido del futuro Win9,della serie che persino ad
          un programamtore indipendente gli è venuta
          un'idea migliore di quella originaria by
          RedmondC'è chi aveva teorizzato un modo di migliorare 8 in un video, facendo degli esempi, senza eliminare il tasto start.Comunque la colpa più che degli sviluppatori è del markettaro di turno.
    • panda rossa scrive:
      Re: Il Fallimento di Windows 8
      - Scritto da: Frank
      Il fallimento di
      Windows 8 ne è la prova la Metro UI non ha
      convinto gli utonti abituati al classico desktop.Non e' questione di abitudine, ma di praticita' d'uso.In un ufficio non sono tollerabili piastrelle lampeggianti che contengono previsioni del tempo, icone sceme per segnalare le mail, gattini miagolanti e altre idiozie del genere.Desktop, quattro icone, una barra col menu dei comandi e una taskbar, e basta.E' una interfaccia che ha funzionato per anni e che continua a funzionare.
      L'unico è sperare in Windows 9 con notebook
      venduti a meno di duecento euro WIN 9 è già
      fallito prima ancora di arrivare sul
      mercato..Windows ha gia' fallito.La fine del supporto di XP ha aperto gli occhi a molta gente facendo trapelare una verita' che era stata sempre ignorata: M$ ha il potere di interrompere gli aggiornamenti in qualunque momento per spingere a versioni successive che potrebbero stravolgere tutto, e questo e' intollerabile.
  • ... scrive:
    ...
    Cospirazione Giudaico Comunista Massonica Internazionale [yt]teqVy7YTYGA[/yt]
  • Annunzia Culata scrive:
    Ma Metro UI non era il futuro?
    Ma Metro non era il futuro? :(Ma non s'era detto che gli utenti si sarebbero abituati nel giro di poco tempo e avrebbero apprezzato i grandi miglioramenti introdotti Metro UI? :DMa non s'era detto che il Menu Start ormai era obsoleto? :@Ma non s'era detto che tanto per l'utente una cosa vale l'altra? :|Eppure ricordo che qui su PI c'era chi sosteneva priorio questo. (rotfl)E allora come mai tornano sui propri passi?E allora perché 'ste zozzerie? :@
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Ma Metro UI non era il futuro?
      Non sono su PI, ma in molti forum del settore, ci stava non poca gente convinta delle potenzialità di METRO e di come quelli che se ne lamentavano fossero dei vecchi :D
      • bubu scrive:
        Re: Ma Metro UI non era il futuro?
        - Scritto da: Sg@bbio
        Non sono su PI...e allora dove sei? :|
      • panda rossa scrive:
        Re: Ma Metro UI non era il futuro?
        - Scritto da: Sg@bbio
        Non sono su PI, ma in molti forum del settore, ci
        stava non poca gente convinta delle potenzialità
        di METRO e di come quelli che se ne lamentavano
        fossero dei vecchi
        :DPatetici buffoni che adesso si guarderanno bene dal rimettere piede qua che ci sono 12 tir con rimorchio ricolmi di sterco di cammello pronti a scaricarglielo in faccia.Addio piastrelle!
    • ... scrive:
      Re: Ma Metro UI non era il futuro?
      - Scritto da: Annunzia Culata
      Ma Metro non era il futuro? :(

      Ma non s'era detto che gli utenti si sarebbero
      abituati nel giro di poco tempo e avrebbero
      apprezzato i grandi miglioramenti introdotti
      Metro UI?
      :D

      Ma non s'era detto che il Menu Start ormai era
      obsoleto?
      :@si. Ma da una banda di XXXXX.
      Ma non s'era detto che tanto per l'utente una
      cosa vale l'altra?
      :|si. ma non avevano specificato "solo se si tratta di utenti apple".

      Eppure ricordo che qui su PI c'era chi sosteneva
      priorio questo.
      (rotfl)va be, gli articoli-marchetta non fanno testo.

      E allora come mai tornano sui propri passi?chiamasi "fallimento"
      E allora perché 'ste zozzerie? :@e' il tentativo disperato di salvare il salvabile.
  • Darwin scrive:
    Milioni di dollari buttati nel wc
    La nuova major release dovrebbe riportare l'interfaccia a uno schema simile a Seven Ma come, Metro UI non era rivoluzionaria e produttiva? (rotfl)(rotfl)Già mi immagino la faccia che faranno gli sviluppatori, quando i capoccia della Microsoft diranno loro di buttare nel wc tutto ciò che avevano sviluppato in questi tre anni e di riprendere l'interfaccia di Seven.
    • ... scrive:
      Re: Milioni di dollari buttati nel wc
      - Scritto da: Darwin
      La nuova major release dovrebbe riportare
      l'interfaccia a uno schema simile a
      Seven

      Ma come, Metro UI non era rivoluzionaria e
      produttiva?
      (rotfl)(rotfl)
      Già mi immagino la faccia che faranno gli
      sviluppatori, quando i capoccia della Microsoft
      diranno loro di buttare nel wc tutto ciò che
      avevano sviluppato in questi tre anni e di
      riprendere l'interfaccia di
      Seven.A. l'articolo e' al condizionaleB. e' scritto da annunziataC. e' pubblicato su Punto InformaticoCapisci da solo che vale meno della carta con cui ti pulisci il XXXX?
      • Darwin scrive:
        Re: Milioni di dollari buttati nel wc
        - Scritto da: ...
        A. l'articolo e' al condizionaleYou don't say?
        B. e' scritto da annunziataYou don't say?
        C. e' pubblicato su Punto InformaticoYou don't say?
        Capisci da solo che vale meno della carta con cui
        ti pulisci il
        XXXX?You don't say?
        • ... scrive:
          Re: Milioni di dollari buttati nel wc
          - Scritto da: Darwin
          - Scritto da: ...

          A. l'articolo e' al condizionale
          You don't say?cioe'?


          B. e' scritto da annunziata
          You don't say?cioe'?


          C. e' pubblicato su Punto Informatico
          You don't say?cioe'?


          Capisci da solo che vale meno della carta
          con
          cui

          ti pulisci il

          XXXX?
          You don't say?cioe'?
      • prova123 scrive:
        Re: Milioni di dollari buttati nel wc
        Non è un paragone calzante, la carta igienica ha un mercato immenso win8 non lo vogliono nemmeno i winari! (win)
    • Etype scrive:
      Re: Milioni di dollari buttati nel wc
      roba da Ms,prima afferma una cosa e ci fa un sacco di marketing mediatico intorno...quando si accorge che non funziona torna alle idee vecchie proponendole come nuove di zecca.E la mitica Cortigiana ? vedremo uffici chiassosi dove tutti impartiscono comandi vocali :D
      • prova123 scrive:
        Re: Milioni di dollari buttati nel wc
        Molto probabilmente non è rivolto ai normodotati, ma ai portatori di handicap ...
      • Darwin scrive:
        Re: Milioni di dollari buttati nel wc
        - Scritto da: Etype
        roba da Ms,prima afferma una cosa e ci fa un
        sacco di marketing mediatico intorno...quando si
        accorge che non funziona torna alle idee vecchie
        proponendole come nuove di
        zecca.Strano che i sedicenti esperti di PI che decantavano la produttività di MetroUI non si siano ancora fatti vedere. :D
        E la mitica Cortigiana ? vedremo uffici chiassosi
        dove tutti impartiscono comandi vocali
        :DRoba che se dici a Cortigiana "Voglio installare Linux!" come minimo va in BSOD il sistema.
        • panda rossa scrive:
          Re: Milioni di dollari buttati nel wc
          - Scritto da: Darwin
          Strano che i sedicenti esperti di PI che
          decantavano la produttività di MetroUI non si
          siano ancora fatti vedere.
          :DStanno ancora cercando di uscire dal BSOD loop del patch tuesday di agosto.
        • Etype scrive:
          Re: Milioni di dollari buttati nel wc
          - Scritto da: Darwin
          Strano che i sedicenti esperti di PI che
          decantavano la produttività di MetroUI non si
          siano ancora fatti vedere.
          :Dun classico :)
          Roba che se dici a Cortigiana "Voglio installare
          Linux!" come minimo va in BSOD il
          sistema.oppure si sente una voce con tono di comando che recita "Tu non avrai altro Dio all'infuori di me !"
        • nome e cognome scrive:
          Re: Milioni di dollari buttati nel wc

          Roba che se dici a Cortigiana "Voglio installare
          Linux!" come minimo va in BSOD il
          sistema.E se scorreggi molto forte ti installa linux.
    • giallo rulla scrive:
      Re: Milioni di dollari buttati nel wc
      Il sulXXXXXne di Vistabob 8.11 è durato meno di quanto previsto da Ballmerstein... ops, anche Ballmerstein è durato meno del previsto, e anche tutti quelli coinvolti nel progetto metrò sono stati sbattuti fuori o spostati!Con quello che è costato in promozioni, peggio di Vista ha fatto, che proprio un sucXXXXX non è.I metrosauri ora si sentiranno dire di adattarsi e di smetterla di rifiutare le novità, perchè Vistabob é vecchio e noioso... se lo sono meritati ampiamente!
      • Etype scrive:
        Re: Milioni di dollari buttati nel wc
        Vistabob :D
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Milioni di dollari buttati nel wc
        - Scritto da: giallo rulla
        Il sulXXXXXne di Vistabob 8.11 è durato meno di
        quanto previsto da Ballmerstein... ops, anche
        Ballmerstein è durato meno del previsto, e anche
        tutti quelli coinvolti nel progetto metrò sono
        stati sbattuti fuori o
        spostati!
        Con quello che è costato in promozioni, peggio di
        Vista ha fatto, che proprio un sucXXXXX non
        è.
        I metrosauri ora si sentiranno dire di adattarsi
        e di smetterla di rifiutare le novità, perchè
        Vistabob é vecchio e noioso... se lo sono
        meritati
        ampiamente!Sembra quasi karmico.I più fanz di microsoft affermavano che le persone che criticavano l'imposizione di metro è per la resistenza alle novità o il cambiamento, ignorando che entrambi le parole non sono un sinonimo di miglioramento.Sappiamo della ridicola penetrazione di windows 8, che molti affermano che non sia per l'interfaccia idiota, ma per la crisi dei pc, bisogna vedere cosa succederà con windows 9.
        • Etype scrive:
          Re: Milioni di dollari buttati nel wc
          - Scritto da: Sg@bbio
          Sappiamo della ridicola penetrazione di windows
          8, che molti affermano che non sia per
          l'interfaccia idiota, ma per la crisi dei pc,
          bisogna vedere cosa succederà con windows
          9.Se preinstalli win8 su ogni PC e ovvio che chiunque ha bisogno di un computer se lo ritrova rifilato.Win8 venderà ancora un pochino per la situazione detta sopra fino all'uscita del 9,a quel punto andrà in ombra è verrà archiviato come flop.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Milioni di dollari buttati nel wc
            Lenovo ha venduto assai, perchè permetteva di mettere pure il windows precedente, tanto per dire.
        • giallo rulla scrive:
          Re: Milioni di dollari buttati nel wc
          Già, i fanz delle mattonelle, i più ilari del web.Non facevano altro che dire1) chi non ama wincotto ha paura delle novitá, siete tutti una massa di ludditi, ecco perchè non decolla... e intanto un miliardemmezzo di utenti non ha avuto oaura delle vere novità ed è saltato su ios e android, altro che mattonelle appiccicate davanti al solito windows.2) è la crisi dei piccì ecco perchè vistabob non decolla... e intanto w7 continuava a vendere come il pane nonostante la masochistica pubblicità negativa della stessa ms (che voleva gli ut0nti nello store a scaricare i loro adware), nonostante la demenziale idea di ritirare i netbook da 200$ pensando di vendere altrettanti ultrabook (altro flop del millennium) da 1000$, roba che non la concepirebbe nemmeno Mel Brooks dei tempi d'oro.3) è che le azzziende aspettano il primo servispacc... ah, non vende nemmeno dopo il primo? ma no, lo sanno tutti che l'enterprize aspetta il secondo servicepacco... ah, non vende nemmeno adesso? aspettaespera...
        • FDG scrive:
          Re: Milioni di dollari buttati nel wc
          - Scritto da: Sg@bbio
          Sappiamo della ridicola penetrazione di windows
          8, che molti affermano che non sia per
          l'interfaccia idiota, ma per la crisi dei pc,
          bisogna vedere cosa succederà con windows 9.Mah, io ho comprato il PC e ho chiesto esplicitamente Seven. Forse con Windows 9 potrei considerare l'aggiornamento, visto che MS sembra azzeccare una major release dell'OS ogni due.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Milioni di dollari buttati nel wc
            Dipende dove e come hai preso il pc con 7, nei luoghi soliti, trovare un portatile con 7 preinstallato non era facile.
Chiudi i commenti