Spiccioli di Cassandra/ PC, per pochi e non per tutti

di M. Calamari - Hacker, come farete? Il mondo è invaso da tavolette tutte da toccare, da sub-portatili con schermi e tastiere troppo piccoli per le vostre mani normodotate. Come salverete la vostra vista?

Roma – Al Festival del Giornalismo di Perugia (sì, ci sono stato e sì, promesso, è l’ultima volta che ne parlo) era pieno di gente seduta apparentemente intenta a palparsi le ginocchia, o meglio certi rettangoli luminosi poggiati appunto sulle ginocchia.

“Ohibò – ha pensato Cassandra – vuoi vedere che i Pad tra i giornalisti hanno sfondato?”

Detto, fatto: dopo aver preso posizione di fronte al team di Wikileaks, faccio un veloce scan Bluetooth della sala in cui ci sono almeno una cinquantina di persone. Trovo otto sciagurati con il Bluetooth non solo acceso ma discoverable , e dopo una veloce analisi del tipo posso stilare, per quello che vale, la seguente classifica. Vincitori assoluti un gruppo di 5 Pad (ma a sorpresa i Galaxy), secondi classificati due poveri smartphone e buon ultimo un triste PC solo soletto. Forse che il risultato di questo sondaggio può interpretarsi come una presa del potere dei Pad almeno tra i giornalisti?

Curioso, se da una parte i giornalisti sono indubbiamente una categoria ad altissima informatizzazione, per quella che è la mia esperienza la comprensione dello strumento informatico è abbastanza bassa: pare collocarsi in qualche punto tra la casalinga di Voghera e il ragazzino smanettone, frenetico installatore di programmi free.

D’altra parte per un giornalista l’uso della tastiera, di una buona tastiera il cui feedback non faccia rimpiangere troppo la Lettera 22 , pare essere molto apprezzato. Strano che si rassegnino alla tastiera virtuale di un Pad, se non come ripiego in condizioni di emergenza.

Ma che ne sarà del povero portatile? Qui diventa necessario ampliare molto il discorso, visto che la tendenza all’abbandono del PC è diffusa in tutti i settori. E parlando di PC non intendo PC fissi, ormai davvero rari, ma solo i portatili (qualche volta meglio definirli “trasportabili”). Una buona parte dei gamer non “estremi” è stata ormai sedotta da quell’autentico Regno del Male che sono le console, mentre molti possessori di smartphone hanno esteso l’uso della messaggistica SMS/MMS ad una sia pur limitata posta elettronica su smartphone, e fino a quando la vista gli reggerà utilizzano il telefonino come frequente succedaneo del PC.

L’unico portatile sopravvissuto con successo sembra essere il netbook: questa categoria, il cui confine col Regno dei Portatili diventa sempre più incerto e sbrindellato, è comunque un oggetto non tascabile, a meno di non cecarsi con uno schermo 16:9 da 8-10 pollici. Necessitando di una qualche borsa per portarselo sempre appresso non presenta poi particolari vantaggi rispetto ad un portatile “vero” con una tastiera “vera”, e magari uno schermo da 12-14 pollici.

E qui forse arriviamo al punto. L’utilizzo di schermi microscopici o di macchine minimali connesse a monitor grandi non pare molto sostenibile da parte di chi del PC fa un uso intenso: nuovamente, non di gamer si parla ma piuttosto di persone che senza il loro fedele portatile si sentono diminuiti, menomati. Ho sentito qualcuno dire Hacker ?

In effetti chi col portatile condivide una parte rilevante del suo tempo non può rassegnarsi ad un oggetto che, per quello che può, fa solo finta di essere un PC. Le abitudini di questa particolare sottospecie dell’umanità sono già abbastanza poco sane: orari che dire irregolari è poco, magari fatti di ore rubate al sonno per motivi lavorativi o familiari. Se giovani, con abitudini alimentari spesso devastanti, grasse, dolci, salate e caffeiniche, quando non peggio. Vogliamo aggiungere a tutto questo anche una cecità precoce? No, in effetti sarebbe davvero troppo.

Anche il prototipo dell’Hacker, quella persona di pessimo carattere che risponde alle iniziali di R.M.S., gira non solo con il portatile ma con una piccola tastiera uso workstation SUN anni ’80.

Tutto qui. Forse davvero tra qualche tempo solo i veri hacker e i loro emuli avranno un PC.

Marco Calamari
Lo Slog (Static Blog) di Marco Calamari

Tutte le release di Cassandra Crossing sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Re: Dove sono i soliti pirati?
    E' un martire della Guerra Santa contro il copyright :pQuando morirà andrà in paradiso dove lo attendono fiumi di miele e vino, e settanta piattaforme su cui poter giocare eternamente a tutti i titoli mai prodotti (o in alternativa settanta vergini, secondo le sue preferenze) :p
  • The Dude scrive:
    Strano che negli USA...
    ...per un reato così ABNORME abbiano dato solo 5 anni...gli dovevano dare la pena di morte oppure 247 anni di galera.USA...ma vaff....
    • pippO scrive:
      Re: Strano che negli USA...
      - Scritto da: The Dude
      ...per un reato così ABNORME abbiano dato solo 5
      anni...gli dovevano dare la pena di morte oppure
      247 anni di
      galera.

      USA...ma vaff....In compenso a Madoff hanno dato 150 anni, a Tanzi 8 anni che diventeranno una settimana... :D
    • Enry scrive:
      Re: Strano che negli USA...
      - Scritto da: The Dude
      ...per un reato così ABNORME abbiano dato solo 5
      anni...gli dovevano dare la pena di morte oppure
      247 anni di
      galera.

      USA...ma vaff....Hai mai provato a pensare che magari la pena sia proporzionata al DANNO che l'azione puo' fare?
      • Sgabbio scrive:
        Re: Strano che negli USA...
        pubblicità gratis ? :D
        • Enry scrive:
          Re: Strano che negli USA...
          - Scritto da: Sgabbio
          pubblicità gratis ? :DLa pubblicità e come distribuire se permetti lo decide il titolare dell'opera non tu, ne nessun altro che non ne abbia diritto. E nel caso in questione il diritto non c'è.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Strano che negli USA...
            Bhe se per metti il danno è nullo di per se è solo una forma di pubblicità gratuita alla fine.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Strano che negli USA...
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: Sgabbio

            pubblicità gratis ? :D

            La pubblicità e come distribuire se permetti lo
            decide il titolare dell'opera non tuFinchè il titolare dell'opera è l'unico ad averla, sì. Ma quando la distribuisce non è più l'unico, anche altri ce l'hanno, e possono fargli concorrenza.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Strano che negli USA...
        Eh, troppo comodo !
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Strano che negli USA...

        Hai mai provato a pensare che magari la pena sia
        proporzionata al DANNO che l'azione puo'
        fare?Il danno, in realtà, è stato fatto dai complici che hanno rilasciato il file prima della pubblicazione.
        • Enry scrive:
          Re: Strano che negli USA...
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Hai mai provato a pensare che magari la pena sia

          proporzionata al DANNO che l'azione puo'

          fare?

          Il danno, in realtà, è stato fatto dai complici
          che hanno rilasciato il file prima della
          pubblicazione.E a catena da tutti gli altri a seguire... so che a te non è chiaro, ma così che funziona....
          • Sgabbio scrive:
            Re: Strano che negli USA...
            No, non funziona cosi...sono solo le solite fantasia della major.
          • Enry scrive:
            Re: Strano che negli USA...
            - Scritto da: Sgabbio
            No, non funziona cosi...sono solo le solite
            fantasia della
            major.eh beh certo....
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Strano che negli USA...


            Il danno, in realtà, è stato fatto dai complici

            che hanno rilasciato il file prima della

            pubblicazione.

            E a catena da tutti gli altri a seguire... so che
            a te non è chiaro, ma così che
            funziona....No: gli altri hanno solo diffuso un file che era già online.Non l'hanno comprato, ma non erano affatto tenuti a comprarlo, quindi non è un danno.
      • The Dude scrive:
        Re: Strano che negli USA...
        - Scritto da: Enry
        - Scritto da: The Dude

        ...per un reato così ABNORME abbiano dato solo 5

        anni...gli dovevano dare la pena di morte oppure

        247 anni di

        galera.



        USA...ma vaff....


        Hai mai provato a pensare che magari la pena sia
        proporzionata al DANNO che l'azione puo'
        fare?Certo che ci ho pensato. E 5 anni sono una cosa ASSURDA. Posso però capire il tuo punto di vista, se mi fossi lasciato condizionare dai loro ragionamenti isterici la penserei proprio come te.
  • Tuiolui scrive:
    Re: Dove sono i soliti pirati?
    A te e tua madre, menapìrla!
  • Talking Head scrive:
    Re: Dove sono i soliti pirati?
    - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
    uhm.. chi è che diceva che scaricare non
    danneggia
    nessuno?
    (Se son vere questa statisctiche, ovviamente)Mica ho capito... chi danneggerebbe?
    • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
      Re: Dove sono i soliti pirati?
      - Scritto da: Talking Head
      - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

      uhm.. chi è che diceva che scaricare non

      danneggia

      nessuno?

      (Se son vere questa statisctiche, ovviamente)

      Mica ho capito... chi danneggerebbe?Gli altri utenti, che hanno meno banda
      • krane scrive:
        Re: Dove sono i soliti pirati?
        - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
        - Scritto da: Talking Head

        - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito


        uhm.. chi è che diceva che scaricare non


        danneggia nessuno?


        (Se son vere questa statisctiche, ovviamente)

        Mica ho capito... chi danneggerebbe?
        Gli altri utenti, che hanno meno bandaQuello e' un problema delle telco, la banda non basta per tutti qualsiasi uso se ne faccia.
        • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
          Re: Dove sono i soliti pirati?
          - Scritto da: krane



          Mica ho capito... chi danneggerebbe?


          Gli altri utenti, che hanno meno banda

          Quello e' un problema delle telco, la banda non
          basta per tutti qualsiasi uso se ne
          faccia.si, ma se l'uso illecito (e non sto a disquisire se penale, amministrativo o quelchesia) fa sì che io abbia meno banda, le OO mi girano.In pratica, se viaggio mael perchè il treno è affollato, me la prendo con la compagnia ferroviaria. Ma se scopro che il 50% del posto è occupato da gente che non paga il biglietto, mi inca++o di + con loro...
          • Talking Head scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            In pratica, se viaggio mael perchè il treno è
            affollato, me la prendo con la compagnia
            ferroviaria. Ma se scopro che il 50% del posto è
            occupato da gente che non paga il biglietto, mi
            inca++o di + con
            loro...Ma quindi... non stai trollando? Ci credi davvero?Non paga il biglietto -
            non paga la banda.Se io mi attacco alla tua wifi, non sto pagando il biglietto. Se io scarico files illegali, sto compiendo un crimine diverso, ma la banda la pago. Il fatto che le TELCO guadagnano sul mio crimine, non può danneggiarle, ti pare?
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Talking Head
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            In pratica, se viaggio mael perchè il treno è

            affollato, me la prendo con la compagnia

            ferroviaria. Ma se scopro che il 50% del posto è

            occupato da gente che non paga il biglietto, mi

            inca++o di + con

            loro...

            Ma quindi... non stai trollando? Ci credi davvero?

            Non paga il biglietto -
            non paga la banda.
            Se io mi attacco alla tua wifi, non sto pagando
            il biglietto. Se io scarico files illegali, sto
            compiendo un crimine diverso, ma la banda la
            pago. Il fatto che le TELCO guadagnano sul mio
            crimine, non può danneggiarle, ti
            pare?No nsto trollando.Ho solo calibrato male l'esempio.devo ridefinirlo, scusate
          • krane scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane



            Mica ho capito... chi danneggerebbe?


            Gli altri utenti, che hanno meno banda

            Quello e' un problema delle telco, la banda non

            basta per tutti qualsiasi uso se ne faccia.
            si, ma se l'uso illecito (e non sto a disquisire
            se penale, amministrativo o quelchesia) fa sì che
            io abbia meno banda, le OO mi girano.Al momento non e' dimostrabile che sia l'uso illecito a saturare la banda, ne' che se l'uso illecito non ci fosse la banda non sarebbe ugualmente utilizzata per altro. L'unica cosa dimostrabile e' che la banda che ti viene venuta e' ampiamente insufficiente.
            In pratica, se viaggio mael perchè il treno è
            affollato, me la prendo con la compagnia
            ferroviaria.E fai bene.
            Ma se scopro che il 50% del posto è
            occupato da gente che non paga il biglietto, mi
            inca++o di + con loro...E fai male perche:1) Non hai ne' diritto ne' i mezzi per fare indagini, quindi rischi sia di prendere le botte sia che la tua indagine effettuata magari tra i tuoi 4 compagni di sedile possa essere vittima di clamorosi errori di valutazione.2) Con che diritto dovresti metterti a fare, gratis e senza nessuna autorita', il lavoro della polizia ferroviaria invece di lamentarti che loro non fanno il loro lavoro ?
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: krane
            E fai male perche:
            1) Non hai ne' diritto ne' i mezzi per fare
            indagini, quindi rischi sia di prendere le botte
            sia che la tua indagine effettuata magari tra i
            tuoi 4 compagni di sedile possa essere vittima di
            clamorosi errori di
            valutazione.

            2) Con che diritto dovresti metterti a fare,
            gratis e senza nessuna autorita', il lavoro della
            polizia ferroviaria invece di lamentarti che loro
            non fanno il loro lavoro
            ?scusa, ma XXXXXXXrmi non è mio diritto?
          • krane scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane

            E fai male perche:

            1) Non hai ne' diritto ne' i mezzi per fare

            indagini, quindi rischi sia di prendere le

            botte sia che la tua indagine effettuata

            magari tra i tuoi 4 compagni di sedile possa

            essere vittima di clamorosi errori di

            valutazione.

            2) Con che diritto dovresti metterti a fare,

            gratis e senza nessuna autorita', il lavoro

            della polizia ferroviaria invece di lamentarti

            che loro non fanno il loro lavoro ?
            scusa, ma XXXXXXXrmi non è mio diritto?Puoi XXXXXXXrti fino a farti esplodere il fegato o annegare nel maalox, questo non ti consente ne' di infrangere la legge ne' di autorizza a prendertela con il primo che capita a caso.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            - Scritto da: krane



            E fai male perche:


            1) Non hai ne' diritto ne' i mezzi per fare


            indagini, quindi rischi sia di prendere le


            botte sia che la tua indagine effettuata


            magari tra i tuoi 4 compagni di sedile possa


            essere vittima di clamorosi errori di


            valutazione.



            2) Con che diritto dovresti metterti a fare,


            gratis e senza nessuna autorita', il lavoro


            della polizia ferroviaria invece di
            lamentarti



            che loro non fanno il loro lavoro ?


            scusa, ma XXXXXXXrmi non è mio diritto?

            Puoi XXXXXXXrti fino a farti esplodere il fegato
            o annegare nel maalox, questo non ti consente ne'
            di infrangere la legge ne' di autorizza a
            prendertela con il primo che capita a
            caso.beh, guarda, quello che infrange la legge non son certo io...
          • krane scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito


            - Scritto da: krane



            E fai male perche:



            1) Non hai ne' diritto ne' i mezzi per



            fare indagini, quindi rischi sia di



            prendere le botte sia che la tua



            indagine effettuata magari tra i tuoi



            4 compagni di sedile possa essere



            vittima di clamorosi errori di



            valutazione.



            2) Con che diritto dovresti metterti a



            fare, gratis e senza nessuna autorita', il



            lavoro della polizia ferroviaria invece di



            lamentarti che loro non fanno il loro lavoro ?


            scusa, ma XXXXXXXrmi non è mio diritto?

            Puoi XXXXXXXrti fino a farti esplodere il

            fegato o annegare nel maalox, questo non ti

            consente ne' di infrangere la legge ne' di

            autorizza a prendertela con il primo che

            capita a caso.
            beh, guarda, quello che infrange la legge non
            son certo io...Si, tu sei quello che annega nel maalox, si e' capito, ti stiamo solo consigliando di non prendertela con i soggetti sbagliati.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: krane
            Si, tu sei quello che annega nel maalox, si e'
            capito, ti stiamo solo consigliando di non
            prendertela con i soggetti
            sbagliati.io me la prendo con loro non tanto X la banda, quanto perchè danneggiano l'open... ma questo sarebbe lungo da spiegare...
          • krane scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane

            Si, tu sei quello che annega nel maalox, si e'

            capito, ti stiamo solo consigliando di non

            prendertela con i soggetti sbagliati.
            io me la prendo con loro non tanto X la banda,
            quanto perchè danneggiano l'open... ma questo
            sarebbe lungo da spiegare...Tu non sei la polizia e non hai nessun diritto di farlo, a meno che non vuoi diventare un giustiziere mascherato.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            - Scritto da: krane


            Si, tu sei quello che annega nel maalox, si e'


            capito, ti stiamo solo consigliando di non


            prendertela con i soggetti sbagliati.


            io me la prendo con loro non tanto X la banda,

            quanto perchè danneggiano l'open... ma questo

            sarebbe lungo da spiegare...

            Tu non sei la polizia e non hai nessun diritto di
            farlo, a meno che non vuoi diventare un
            giustiziere
            mascherato.guarda che non ho detto che vado a prenderli a casa loro e li prendo a botte.
          • krane scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito


            - Scritto da: krane



            Si, tu sei quello che annega nel



            maalox, si e' capito, ti stiamo solo



            consigliando di non prendertela con



            i soggetti sbagliati.


            io me la prendo con loro non tanto X la banda,


            quanto perchè danneggiano l'open... ma questo


            sarebbe lungo da spiegare...

            Tu non sei la polizia e non hai nessun

            diritto di farlo, a meno che non vuoi diventare

            un giustiziere mascherato.
            guarda che non ho detto che vado a prenderli a
            casa loro e li prendo a botte.E quindi continui con il maalox ed a lanciare improperi ai soggetti sbagliati via forum ?
          • Alcolemic scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito



            - Scritto da: krane




            Si, tu sei quello che annega nel




            maalox, si e' capito, ti stiamo solo




            consigliando di non prendertela con




            i soggetti sbagliati.




            io me la prendo con loro non tanto X la
            banda,



            quanto perchè danneggiano l'open... ma
            questo



            sarebbe lungo da spiegare...



            Tu non sei la polizia e non hai nessun


            diritto di farlo, a meno che non vuoi
            diventare



            un giustiziere mascherato.


            guarda che non ho detto che vado a prenderli a

            casa loro e li prendo a botte.

            E quindi continui con il maalox ed a lanciare
            improperi ai soggetti sbagliati via forum
            ?no, faccio a meno del maalox e mi sfogo lanciando improperi alle persone GIUSTE via forum
          • krane scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Alcolemic
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito




            - Scritto da: krane





            Si, tu sei quello che annega nel





            maalox, si e' capito, ti stiamo solo





            consigliando di non prendertela con





            i soggetti sbagliati.






            io me la prendo con loro non tanto X la

            banda,




            quanto perchè danneggiano l'open... ma

            questo




            sarebbe lungo da spiegare...





            Tu non sei la polizia e non hai nessun



            diritto di farlo, a meno che non vuoi

            diventare





            un giustiziere mascherato.




            guarda che non ho detto che vado a prenderli a


            casa loro e li prendo a botte.



            E quindi continui con il maalox ed a lanciare

            improperi ai soggetti sbagliati via forum

            ?


            no, faccio a meno del maalox e mi sfogo lanciando
            improperi alle persone GIUSTE via
            forumBene, bravo: scrivi lettere di insulti al provider fai bene.
      • Talking Head scrive:
        Re: Dove sono i soliti pirati?
        - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
        Gli altri utenti, che hanno meno bandaOddio, ti assicuro: non pensavo che un simile argomento potesse essere preso in considerazione, per quanto di parte la propria visione.E' la contraddizione finale, praticamente un buco nero della logica.Le TELCO producono un bene (la banda), e lo vendono agli utenti (offerta). I pirati, come tutti gli altri utenti, la comprano (domanda). Pagano soldi per questa banda. Siamo d'accordo sin qui? Ora i pirati, nella tua ottica, procurano un danno offrendo domanda al mercato? Ma il problema dei pirati non era proprio che sottraevano domanda al mercato del multimedia? Da quando in qua un settore soffre se ha PIU' domanda di un bene? Capisco non avere idea dei meccanismi economici, ma qui è logica elementare.Grazie alla pirateria che trainava la domanda le compagnie telefoniche hanno offerto bande decenti anche in Italia (come è sucXXXXX in tutto il mondo), a vantaggio degli altri utenti. Se poi la banda prodotta non basta, la colpa è della domanda che cresce o delle TELCO che preferiscono non fare investimenti? Investimenti che sarebbero, ovviamente, ripagati proprio grazie ai pirati che acquisterebbero volentieri pacchetti con più banda, favorendo la concorrenza.L'ignoranza è sempre perdonata, ma per favore siate almeno coerenti nel trolling.
        • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
          Re: Dove sono i soliti pirati?
          Un esmepio più calzante.Immaginate il pirata come un contrabbandiere, che per spostarsi usa i treni, gli stessi dei pendolari. E lo fa portando sempre una valigia (piena di roba di contrabbando) di dimensioni pari alle massime consentite.Ovviamente la compagnia ferroviaria non progetta i treni pensando che TUTTI abbiano una valigia di quelle dimensioni, visto che abitualmente pochissimi viaggiatori hanno valigie con sé.Ora, immaginatevi il pendolare che viaggia stretto perché un sacco di spazio è occupato da quelle valigie (che non hanno ragione di esserci). Ilpendolare si XXXXXXX (giustamente) cne la compagnia. Ma ha anche ragione di XXXXXXXrsi per i contrabbandieri che usano (pur pagandolo) così tanto spazio
          • krane scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            Un esmepio più calzante.
            Immaginate il pirata come un contrabbandiere, che
            per spostarsi usa i treni, gli stessi dei
            pendolari. E lo fa portando sempre una valigia
            (piena di roba di contrabbando) di dimensioni
            pari alle massime consentite.
            Ovviamente la compagnia ferroviaria non progetta
            i treni pensando che TUTTI abbiano una valigia di
            quelle dimensioni, visto che abitualmente
            pochissimi viaggiatori hanno valigie con sé.
            Ora, immaginatevi il pendolare che viaggia
            stretto perché un sacco di spazio è occupato da
            quelle valigie (che non hanno ragione di
            esserci). Ilpendolare si XXXXXXX (giustamente)
            cne la compagnia. Ma ha anche ragione di
            XXXXXXXrsi per i contrabbandieri che usano (pur
            pagandolo) così tanto spazioSe porti un carico consentito e questo provoca disturbo o impedimento te la prendi con chi ha deciso erroneamente che le dimensioni massime erano quelle. Se un giorno tutti i passeggeri portano valige grandi, come nei treni che vanno in montagna, e qualcuno non riesce ad entrare e' colpa della ferrovia che ha mentito sui limiti di dimensione.Guarda il regolamento dei cani sugli autobus: solo 1 cane di grosse dimensioni per mezzo, se qualcuno ha venduto nello spazio che non possedeva e' truffa da parte del venditore non e colpa dei ciccioni che tengono piu' spazio (ma nei limiti del consentito).
          • Talking Head scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            Immaginate il pirata come un contrabbandiere, che
            per spostarsi usa i treni, gli stessi dei
            pendolari. E lo fa portando sempre una valigia
            (piena di roba di contrabbando) di dimensioni
            pari alle massime
            consentite.Esatto, questo è un esempio corretto, e difatti mostra palesemente come non vi sia nessun danno! Se le compagnie ferroviarie vivono in un'economia di mercato, NON crea nessun disagio alle compagnie né, tantomeno, ai clienti di queste.Sono leggi basilari dell'economia: più domanda, più ricavi, più servizi, più avanzamento tecnologico. In che modo l'illegalità della domanda influenza questo rapporto economico? Se io compro una pala per seppellire un cadavere, sto comunque portando soldi al mercato delle pale, e tutti gli utenti di pale ne beneficieranno.Il problema che tu citi non è collegato all'illegalità della domanda, ma all'erroneo funzionamento del prezzamento del servizio: se, per un qualsiasi motivo (legale o illegale), il numero di bagagli aumenta e il servizio diventa non conveniente al prezzo del biglietto, la società ferroviaria non sta facendo pagare il biglietto il giusto, o si sta approfittando del monopolio in cui vive per strappare più soldi ai consumatori. Ma questo è un problema legato alla società ferroviaria.Se più gente prende il treno, e un utente che prende il treno è fonte di profitto, la società di treni dovrebbe predisporre più treni. Se fosse in concorrenza lo farebbe.Più in generale, il tuo ragionamento è una fallacia logica: tizio compie un'azione illegale -
            L'azione danneggia caio -
            L'illegalità dell'azione è la causa del danno.La catena logica è falsa, e si vede subito notando che esistono varianti legali della stessa azione che causano lo stesso danno. Il problema è quindi altrove. Nel nostro caso, nella non concorrenza del mercato TELCO: i profitti causati dai pirati non vengono reinvestiti in banda ma assorbiti come reddito di monopolio.
  • 01234 scrive:
    Re: Dove sono i soliti pirati?
    sei così triste, ruppolino, che godi solo a vedere uno in galera perché ha condiviso senza scopo di lucro...
    • 698817 scrive:
      Re: Dove sono i soliti pirati?
      - Scritto da: 01234
      sei così triste, ruppolino, che godi solo a
      vedere uno in galera perché ha condiviso senza
      scopo di
      lucro...no, gode a vedere uno in galera perchè ha condiviso materiale non suo e senza averne il diritto e con questo comportamento di fatto permettendo agli altri di fare altrettanto. Lucro o no, quella è un'altra storia. Varia la sanzione o la pena. Scommetto che se avesse condiviso roba sua Ruppolo non avrebbe goduto. E nessuno gli avrebbe detto niente? Che dici? Sarà così?
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Dove sono i soliti pirati?

        Scommetto che se avesse condiviso roba
        sua Ruppolo non avrebbe goduto. E nessuno gli
        avrebbe detto niente? Che dici? Sarà
        così?Se qualcuno condivide la tua roba, il vero problema che dovresti porti è: come l'ha avuta? Ti è entrato nel computer di nascosto? Ti ha forzato la porta di casa? Perchè, in quest'ultimo caso, se ti è entrato in casa per copiarsi l'hard disk, già che c'era poteva anche fare altro.
  • Night Guru scrive:
    Solo per la diffusione di kane west
    Dovrebbero fargli fare una passeggiata lungo il death row, ma mi accontenterò di una sessione rieducativa a base di napalm death h24 per un mesetto...
    • daitarn scrive:
      Re: Solo per la diffusione di kane west
      scherzi????? west è il dio supremo, dovrebbero essere annullati dalla folgore di zeus
  • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
    Re: Dove sono i soliti pirati?
    - Scritto da: krane
    Infatti: chi danneggia ? Le telco disoneste che
    vendono piu' banda di quella di cui
    dispongono."disoneste" fino ad un certo punto: pochissimi vendono (e lo fanno a caro prezzo) banda garantita.Alla fin della fiere ad esser danneggiati sono gli altri utenti delle medesime telco


    (Se son vere questa statisctiche, ovviamente)

    ( ma figurarsi... (rotfl) )Infatti avevo premesso... :-)
    • daitarn scrive:
      Re: Dove sono i soliti pirati?
      presi questi, altri faranno il loro lavoro
      • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
        Re: Dove sono i soliti pirati?
        - Scritto da: daitarn
        presi questi, altri faranno il loro lavorolavoro?
    • krane scrive:
      Re: Dove sono i soliti pirati?
      - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
      - Scritto da: krane

      Infatti: chi danneggia ? Le telco disoneste che

      vendono piu' banda di quella di cui

      dispongono.
      "disoneste" fino ad un certo punto: pochissimi
      vendono (e lo fanno a caro prezzo) banda
      garantita.???Forse ti stai riferendo al nostro paese ed altri 2 - 3 terzomondisti come noi ? Perche' nella maggior parte del mondo non mi sembra esistano questi problemi.
      Alla fin della fiere ad esser danneggiati
      sono gli altri utenti delle medesime telcoE questo perche' alcuni utenti usano appieno la banda che e' stata venduta loro ? Che si lamentino con le telco.


      (Se son vere questa statisctiche, ovviamente)

      ( ma figurarsi... (rotfl) )
      Infatti avevo premesso... :-)
      • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
        Re: Dove sono i soliti pirati?
        - Scritto da: krane

        "disoneste" fino ad un certo punto: pochissimi

        vendono (e lo fanno a caro prezzo) banda

        garantita.

        ???
        Forse ti stai riferendo al nostro paese ed altri
        2 - 3 terzomondisti come noi ? Perche' nella
        maggior parte del mondo non mi sembra esistano
        questi
        problemi.
        uh? non sono aggiornatissimo, ma mi risultava fosse un problema comune...di sicuro è nelle nostre condizioni l'Australia, ad esempio...

        Alla fin della fiere ad esser danneggiati

        sono gli altri utenti delle medesime telco

        E questo perche' alcuni utenti usano appieno la
        banda che e' stata venduta loro ? Che si
        lamentino con le
        telco.




        (Se son vere questa statisctiche,
        ovviamente)


        ( ma figurarsi... (rotfl) )

        Infatti avevo premesso... :-)
        • krane scrive:
          Re: Dove sono i soliti pirati?
          - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
          - Scritto da: krane


          "disoneste" fino ad un certo punto: pochissimi


          vendono (e lo fanno a caro prezzo) banda


          garantita.

          ???

          Forse ti stai riferendo al nostro paese ed altri

          2 - 3 terzomondisti come noi ? Perche' nella

          maggior parte del mondo non mi sembra esistano

          questi problemi.
          uh? non sono aggiornatissimo, ma mi risultava
          fosse un problema comune...Che le telco vendano piu' banda di quanta abbiano ?
          di sicuro è nelle nostre condizioni l'Australia,
          ad esempio...


          Alla fin della fiere ad esser danneggiati


          sono gli altri utenti delle medesime telco

          E questo perche' alcuni utenti usano appieno la

          banda che e' stata venduta loro ? Che si

          lamentino con le telco.




          (Se son vere questa statisctiche,




          ovviamente) ( ma figurarsi... (rotfl) )


          Infatti avevo premesso... :-)
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: krane

            uh? non sono aggiornatissimo, ma mi risultava

            fosse un problema comune...

            Che le telco vendano piu' banda di quanta abbiano
            ?no, che non garantiscano la banda.Poi probabilmente altrove non ci marciano come da noi
          • oasis scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?

            Poi probabilmente altrove non ci marciano come da
            noipoco ma sicuro
    • brig scrive:
      Re: Dove sono i soliti pirati?
      - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
      - Scritto da: krane


      Infatti: chi danneggia ? Le telco disoneste che

      vendono piu' banda di quella di cui

      dispongono.

      "disoneste" fino ad un certo punto: pochissimi
      vendono (e lo fanno a caro prezzo) banda
      garantita.
      Il fatto che una pessima "prassi" possa essere condivisa da molte aziende come "modus operandi" non la rende meno abietta.
      • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
        Re: Dove sono i soliti pirati?
        - Scritto da: brig


        Infatti: chi danneggia ? Le telco disoneste
        che


        vendono piu' banda di quella di cui


        dispongono.



        "disoneste" fino ad un certo punto: pochissimi

        vendono (e lo fanno a caro prezzo) banda

        garantita.



        Il fatto che una pessima "prassi" possa essere
        condivisa da molte

        aziende come "modus operandi" non la rende meno
        abietta.E' una pessima pratica. Ma siccome in realtà non garantiscono nulla (ed è esplicito) non so quanto la si possa definire disonesta.
  • uno qualsiasi scrive:
    Re: Dove sono i soliti pirati?
    Ma dove li prendeva, i file, se non erano ancora usciti?
    • daitarn scrive:
      Re: Dove sono i soliti pirati?
      la conoscenza è tutto....qualcuno li passava a loro
    • pippO scrive:
      Re: Dove sono i soliti pirati?
      - Scritto da: uno qualsiasi
      Ma dove li prendeva, i file, se non erano ancora
      usciti?Hai provato a leggere l'articolo? Fa miracoli, soprattutto la parte sui complici... :D
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Dove sono i soliti pirati?
        - Scritto da: pippO
        - Scritto da: uno qualsiasi

        Ma dove li prendeva, i file, se non erano ancora

        usciti?
        Hai provato a leggere l'articolo? Fa miracoli,
        soprattutto la parte sui complici...
        :DE allora, i complici erano colpevoli di acXXXXX non autorizzato e violazione di sistema informatico, che è un po' diverso dalla pirateria.
        • Gurzo2007 scrive:
          Re: Dove sono i soliti pirati?
          "Ad aiutare l'uomo sarebbero poi stati due membri di un altro gruppo warez, Rabid Neurosis, dipendenti di una fabbrica di CD per conto di Universal Music Group."è spiegato qui
        • 698817 scrive:
          Re: Dove sono i soliti pirati?
          - Scritto da: uno qualsiasi
          - Scritto da: pippO

          - Scritto da: uno qualsiasi


          Ma dove li prendeva, i file, se non erano
          ancora


          usciti?

          Hai provato a leggere l'articolo? Fa miracoli,

          soprattutto la parte sui complici...

          :D

          E allora, i complici erano colpevoli di acXXXXX
          non autorizzato e violazione di sistema
          informatico, che è un po' diverso dalla
          pirateria.Sei veramente uno spasso.... scusa la domanda forse indiscreta.. ma tua mamma sa che scrivi ste cose su internet?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            Argomenti, zero, vero ?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?

            Sei veramente uno spasso.... scusa la domanda
            forse indiscreta.. ma tua mamma sa che scrivi ste
            cose su
            internet?E il tuo padrone lo sa che sei scappato dalla gabbia?
          • panda rossa scrive:
            Re: Dove sono i soliti pirati?
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Sei veramente uno spasso.... scusa la domanda

            forse indiscreta.. ma tua mamma sa che scrivi
            ste

            cose su

            internet?

            E il tuo padrone lo sa che sei scappato dalla
            gabbia?Non credo che sia scappato.Col wifi si puo' usare comodamente l'iPad anche dall'interno della propria gabbia, e vivere nella felice illusione che siano tutti gli altri quelli che stanno chiusi fuori.
Chiudi i commenti