Spionaggio industriale, condannati due ingegneri cinesi

Si è concluso negli States il primo caso di spionaggio incentrato sul furto dei segreti della Silicon Valley. I colpevoli vanno in galera, ma non sciolgono il dubbio principale: Pechino sapeva?

Roma – Fei Ye e Ming Zhong furono fermati sette anni fa, all’aeroporto di San Francisco, mentre cercavano di trasportare in Cina documenti sul design di microchip sottratti dalle società tecnologiche per cui avevano lavorato. I due ingegneri, il primo un cittadino statunitense e l’altro un residente permanente negli States, sono stati in questi giorni condannati a un anno di galera per il furto di segreti industriali , un crimine secondo quanto stabilito dall’ Economic Espionage Act in vigore dal 1996.

Ye e Zhong sono i primi ad essere stati accusati del crimine più grave stabilito dall’EEA, e avrebbero potuto rischiare una condanna a 30 anni di galera se dal momento dell’arresto in poi non avessero deciso di collaborare con la giustizia.

I documenti che i due ingegneri volevano trasportare in Cina provenivano dagli archivi riservati di autentici pezzi da novanta dell’industria hi-tech, vale a dire NEC Electronics, Sun Microsystems, la semidefunta Transmeta e Trident Microsystems.

Quello che i criminali volevano fare con le informazioni sui chip, hanno evidenziato le indagini, era fondare una impresa industriale in madrepatria , una start-up made-in-China che secondo il piano originale prevedeva il coinvolgimento di fondi statali e offriva in cambio la possibilità di emergere nel mondo dell’hi-tech cinese.

Secondo gli inquirenti Ye e Zhong hanno senza dubbio provato a sollecitare investimenti diretti anche da parte di Pechino, ma la sentenza non è in grado di stabilire la sussistenza di un coinvolgimento di funzionari del governo asiatico nella bella impresa dei due ingegneri, né vi sono prove dell’eventuale successo di questi ultimi nell’assicurarsi il denaro necessario all’avvio della start-up clonata dalle tecnologie altrui.

Il caso di spionaggio industriale è stato uno dei primi ad aver guadagnato gli onori della cronaca nel 2001, ma da allora non sono mancati gli episodi di furto di materiale USA “scottante”, idealmente destinato a potenze straniere e alla Cina in particolare . Casi come quello di Lan Lee e Yuefei Ge, del tutto identico al piano di start-up para-governativa di Ye e Zhong ancora in attesa di processo, oppure come quello di Dongfan “Greg” Chung che è accusato di aver trafugato segreti industriali dello Shuttle della NASA su ordini diretti di Pechino. Chung si è dichiarato non colpevole dei reati ascrittigli.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • soulista scrive:
    Mi immagino Ballmer dai giudici...
    Già mi immagino Ballmer davanti ai giudici: con la camicia di forza, legato ad un lettino messo in verticale con una mascherina davanti alla bocca, sennò...[yt]JA6h3f_bfYU[/yt]
    • anonimo scrive:
      Re: Mi immagino Ballmer dai giudici...
      Sveglia, la festa è finita!!!Non c'è più la famiglia Bush amica di Bill Gates, Obama gli darà un calcio in c**o!!!Go Obama!!!
  • MartinPesca tore scrive:
    DEBIAN is the BEST!
    Ma come ve lo devi dire? DEBIAN is the BEST!
  • Nome e cognome scrive:
    Guai in Vista!
    Vista è diventato sinonimo di portaguai, sia per gli utenti che disgraziatamente decidono di abbandonare XP, sia per chi sta sulla punta di questo Titanic che è affondato poco dopo il varo, a 100 metri dal cantiere. Fare partnership con 1ntel, escludendo @md mi pare una gran porcata, stando alla notizia. In base a questo, spero proprio che vengano puniti. Vista non lo vogliamo. Ricordatevi che c'è sempre Ubuntu, al massimo possiamo usare ancora Xp giusto per far girare i giochi, magari su una virtualbox... Fate un pò i vostri calcoli cari dirigenti miscrozoft.
  • Ranzo Paperoj scrive:
    Ma come si permettono?
    Non esiste che MS debba rispondere ai giudici delle sue azioni!(win)(win)(win) E anche se fosse, il giudice dovrebbe avere il buon senso di capire che se MS è diventata la più grande e ricca impresa informatica del mondo, evidentemente ha sempre preso le decisioni giuste, se e quando qualcosa non funziona, chi è in errore, casomai, saranno concorrenti, utenti, eventualmente anche i partner se le prime due categorie, quasi incredibilmente, fossero innocenti. Ma se concorrenti, utenti e anche partner risultassero innocenti, viè una sola altra possibilità: ad essere in errore sono i giudici!!!(idea)(cylon)(win)
  • Steve Ballmer scrive:
    Non ci sarò
    Ho già fatto avere alla signora maestr... er, ehm, al giudice, la giustificazione: indisposizione per indigestione di coca e colesterolo LDL. :s:'( :p
  • Rorschach scrive:
    Che brutta storia
    questi sono i momenti in cui, con mio sommo rammarico, abbasso la testa e dico a me stesso... ma come ca*** ho fatto a inneggiare sempre a microsoft.E mestamente rispolvero slackware e me ne ritorno in "cantina" :)Pubbliche scuse ai linari che ho insultato tempo fa.
    • Rorschach scrive:
      Re: Che brutta storia
      Come non detto!FORZA MICROSOFT!!!
      • pabloski scrive:
        Re: Che brutta storia
        beato te che godi nel farti prendere in giro da un'azienda che venga merda e se la fa pagare a peso d'orocornuto e mazziato!?! contento tu :D
        • Rorschach scrive:
          Re: Che brutta storia
          Svantaggi del non essere iscritto, qualche simpaticone ha scritto al mio posto. A scanso di equivoci non posto più oltre.
      • Ranzo Paperoj scrive:
        Re: Che brutta storia
        - Scritto da: Rorschach
        Come non detto!

        FORZA MICROSOFT!!!Ballmer è il più migliore manager del mondo (love), per forza, dirige la compagnia più ricca del mondo, quindi ha sempre ragione!Si mangerà giudici e accusa a colazione! E se non bastasse, ci penseranno certi amici colombiani che gli forniscono certi articoli per intrattenimento e che hanno sempre avuto un feeling con giudici e politici incorruttibili! :D O) O) O) Concludendo, mi unisco al coro, FORZA MICROSOFT!!!(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)
      • r1348 scrive:
        Re: Che brutta storia
        Tu c'hai grossa crisi...
Chiudi i commenti