Spirit è di nuovo in movimento

Risolto il problema che lo aveva immobilizzato a fine gennaio. Ancora ignote le cause: NASA può fare solo delle ipotesi

Eppur si muove: Spirit, uno dei due rover costruiti dall’ente spaziale statunitense e spedito a spasso su Marte, ha ricominciato a percorrere alcuni timidi passi sul suolo del Pianeta Rosso. La scorsa settimana aveva avuto un piccolo blackout che lo aveva immobilizzato e che aveva compromesso la sua capacità di immagazzinare dati: a quanto pare, entrambi i problemi sarebbero stati risolti.

Dopo aver effettuato alcune verifiche all’accelerometro e al giroscopio presenti a bordo, i tecnici NASA hanno stabilito che mentre il secondo è in perfetta efficienza il primo, al contrario, mostrerebbe un errore sistematico di misura contenuto in circa 3 gradi. Quanto basta per mettere in difficoltà Spirit nell’orizzontarsi cercando il Sole, compito che gli era stato assegnato per effettuare un test e che aveva fallito, ma non per pregiudicare gli spostamenti: per questi ultimi il robot fa affidamento unicamente sul giroscopio.

Rimessosi in moto, Spirit ha percorso solo mezzo metro: davanti si è trovato un sasso troppo grosso da scavalcare, e dunque i suoi piloti dalla Terra hanno arrestato la sequenza e deciso di programmare un nuovo percorso per la settimana prossima. Il tutto, quindi, sembra essere tornato alla normalità, ivi compresa la registrazione dei dati: alcune informazioni della scorsa settimana sono andate perdute , ma al momento sembra che la procedura di riavvio a cui è stato sottoposto il rover abbia dato i risultati sperati.

Su Marte dal 2004, progettato per durare poco più di tre mesi, Spirit ora ricomincerà il suo regolare viaggio di esplorazione che dura da cinque anni. Tra i suoi compiti l’analisi del suolo marziano alla ricerca di acqua e materiali ferrosi, la verifica di alcune misurazioni effettuate dall’orbita e, infine, alcuni sondaggi volti a ricostruire l’evoluzione geologica del quarto pianeta del Sistema Solare.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • TBJ61898 scrive:
    integrazione tra google e facebook
    ciao,ho realizzato una applicazione che integra Facebook e Latitude, condivido in parte la sensazione che se voglio sapere dove sono gli amici... posso sempre telefonare... ma credo che questa tecnologia possa trovare una propria utilità!Se volete provare l'applicazione di facebook: http://apps.facebook.com/locate_me/Se invece siete interessati all'integrazione di Latitude con il vostro sito web: http://www.cubeba.bizciao
  • Io me scrive:
    Bella roba..
    Si, tecnologicamente parlando è carino..Sono asociale di natura, lo eviterò bye!
  • peppuccio q scrive:
    Usano le maps per farti installare gtalk
    fantastici
  • pippo75 scrive:
    concorrenza sleale?
    vado e cercare google earth e mi trovo con una schermata con scritto:Il plug-in di Google Earth non supporta questo browser.I browser al momento supportati includono Firefox, Internet Explorer 6 e Internet Explorer 7 su sistemi operativi Windows.un altro che vuole boiccottare opera?
    • a n o n i m o scrive:
      Re: concorrenza sleale?
      - Scritto da: pippo75
      vado e cercare google earth e mi trovo con una
      schermata con
      scritto:



      Il plug-in di Google Earth non supporta questo
      browser.

      I browser al momento supportati includono
      Firefox, Internet Explorer 6 e Internet Explorer
      7 su sistemi operativi
      Windows.


      un altro che vuole boiccottare opera?opeche? (newbie)
    • Andrea scrive:
      Re: concorrenza sleale?
      Si ma davvero..Fanno bene a boicottare Opera, lo fanno x te!!Passa a Firefox!
      • pippo75 scrive:
        Re: concorrenza sleale?
        - Scritto da: Andrea
        Si ma davvero..
        Fanno bene a boicottare Opera, lo fanno x te!!
        Passa a Firefox!Compro Google, faccio fare il plugin per opera e poi regalo google a DeveloperMan:)
    • Gene Tocchi scrive:
      Re: concorrenza sleale?
      google earth non ha bisogno di plug-in in quanto applicazione stand alone
  • Valerio Annese scrive:
    l'antifurto google
    Però se nascondessi il cellulare in auto con latitude avviato otterrei in pratica una sorta di antifurto GPS :)
    • The Punisher scrive:
      Re: l'antifurto google
      Urca, non ci avevo pensato!Mica male! :-)
    • Shiba scrive:
      Re: l'antifurto google
      - Scritto da: Valerio Annese
      Però se nascondessi il cellulare in auto con
      latitude avviato otterrei in pratica una sorta di
      antifurto GPS
      :)Occhio che se il ladro legge pi oltre alla macchina di chiava anche il cellulare :)
  • katoblepa scrive:
    Non l'userò mai.......
    Mi da già abbastanza fastidio essere localizzabile con il semplice cellulare acceso.Tuttavia è impossibile fare resistenza. Il solo fatto di essere rintracciabili già oggi attraverso computer, telefonino, transazioni di carta di credito, RFID (la settimana prossima sarò in valgardene a in tasca avrò un comodissimo skypass elettronico che saprà benissimo dove sono...) è la dimostrazione che già senza la trovata di Google che, beninteso, uno può decidere di usare o meno, siamo in piena società del controllo.Il che significa due cose:Per i paranoici della privacy: è inutile porre resistenza Orwell è già quì. L'unica maniera per difendersi è ritirarsi a vivere su un'isola deserta. Un po' scomodo se non irrealizzabile.Per gli ottimisti del "tanto non ho nulla da nascondere", continuate pure così, spandete pure i vostri dati sulla rete.Se, nei prossimi decenni, si passerà dalla "globalizzazione" al "super-impero", che controllerà politicamente il mondo, vedrete che la rete sarà uno degli strumenti preferiti per il supercontrollo. Ciò che oggi ci pare una libera scelta non lo sarà più. Siamo già sulla retta via.La cosa migliore è comunque non accorgersene. Si soffre di meno.
    • JackBahuer scrive:
      Re: Non l'userò mai.......
      pienamente daccordo con te.Fortuna che ho amici che la pensano come mè.Si parla tanto di privacy e poi....Google stà volta hai toppato alla grande
    • Cortisolo scrive:
      Re: Non l'userò mai.......
      Hai dimenticato i poliziotti robot ed il teletrasporto. A me, i messia da quattro soldi come te irritano parecchio. Hai mai pensato che, invece, questi mezzi possano aiutare a proteggere la sicurezza civile? Carte di credito, skipass, telepass, cellulare, puoi fare a meno di usarli. La rintracciabilità è un elemento intrinseco a questi mezzi di pagamento e comunicazione. E ribadisco il concetto: la rintracciabilità non è necessariamente un difetto, ma può essere un vantaggio a livello di sicurezza personale. Comunque sia, gridare allo scandalo in questo modo e parlare di grande fratello e dittature, la ritengo un'offesa per chi è nato e vive tutt'ora senza libertà personale e sotto controllo totale dello stato. Di questo ti devi scandalizzare, non di un servizietto che puoi usare o meno. Occupati della realtà, non della fantasia.
    • Parker Brothers scrive:
      Re: Non l'userò mai.......
      A me piace! Puoi impostare la tua posizione anche a mano: la metterei sempre in un luogo in cui in realtà non sono presente!Pensa cheXXXXXta: così il sig. Burns può credere che tu sia alla lavoro alla centrale, invece ti stai ubriacando da Boe (o Moe)!!!Vedo tanti pregi!Il problema è che non ho il gps nel cellulare (non indispensabile) e neanche una (semi-)flat dati sul cellulare, e non mi va di spendere soldi per queste ca**atine.
    • Gene Tocchi scrive:
      Re: Non l'userò mai.......
      Hai detto tu steso che con il cellulare acceso sei già localizzabile e non puoi evitare che cio' accada, se usi una carta di credito sei localizzabile etc, mentre con google puoi evitarlo , basta non aderire al servizio visto che non si tratta di un servizio utile come una carta di credito o il cellulare. Quindi mi pare che il intervento oltre ad essere contraddittorio nella sostanza e' pure un po' scemo (senza offesa).
  • Manuel Berno scrive:
    Re: Energia
    il servizio si attiva sporadicamente, ad es. per pochi secondi ogni 30 minuti.
  • Manuel Berno scrive:
    Alternanza GPS e My location
    Ho cominciato a usare l'applicazione ma mi viene un dubbio. Ho un cellulare con GPS, se lascio attivo latitude mettiamo che rileva la mia posizione GPS bella precisa, ma poi entrando in casa la connessione GPS non sia più disponibile lasciando solo quella di my location. Bene, a quanto sembra latitude aggiorna la mia posizione a quella di my location con determinazione molto meno precisa (circa 2400km). Funziona veramente in questo modo? E non c'è un modo per utilizzare solo la modalità GPS o tenere my location in modalità "secondaria"?
  • Tatanka scrive:
    ogni resistenza è inutile
    Stiamo diventando dei cyborgogni persona tra un po non vive piu senza le estensioni tecnologichetelefonini tracking gps twitter photo sharing pensieri digitalizzati (blog)tutto cio è meaviglioso :D
  • mbohpz scrive:
    Re: Energia
    non c'è problema, stanno arrivando le batterie dalla cina che durano 6 mesi...unico inconveniente... ogni tanto esplode (vedere altro articolo di PI)
  • The Punisher scrive:
    Scusate ma sono io l'unico che...
    ..si chiede "ma che razza di SAN e che mostruoso sitema di Backup hanno in Google per gestire tutti quei dati"?!
    • pabloski scrive:
      Re: Scusate ma sono io l'unico che...
      no io sono anni che mi chiedo che razza di datacenter abbiano questi tizima non c'avranno già i computer quantici e le memorie olografiche? :D
      • TUBU scrive:
        Re: Scusate ma sono io l'unico che...
        A noi ormai ci sono venuti i santissimi coliòniquantistici e anche olografici: l'aveva dettoil Cucco che siamo spiati fin nell'intimo, Satana è tornato ed ora fà grandi cose, questanon è più tecnologia e progresso questo è controllodelle masse, piu' tardi arriverà il raggio fotonicodirettamente dal satellite che incenerirà ladri, pedofili ed interisti senza passare dal Via!Brrrrr che fifa...
        • mbohpz scrive:
          Re: Scusate ma sono io l'unico che...
          1984 è oggi, George Orwell è vivo e lotta con noi.
        • asvero panciatici scrive:
          Re: Scusate ma sono io l'unico che...
          - Scritto da: TUBU
          A noi ormai ci sono venuti i santissimi coliòni
          quantistici e anche olografici: l'aveva detto
          il Cucco che siamo spiati fin nell'intimo,
          Satana è tornato ed ora fà grandi cose, questa
          non è più tecnologia e progresso questo è
          controllo
          delle masse, piu' tardi arriverà il raggio
          fotonico
          direttamente dal satellite che incenerirà ladri,
          pedofili ed interisti senza passare dal
          Via!
          Brrrrr che fifa...Beh, finché si tratta di interisti, ben venga. Anche i pedofili e i ladri eh, ma prima gli interisti, grazie.;-)
        • Parker Brothers scrive:
          Re: Scusate ma sono io l'unico che...
          Già, e se "maturano le cedole delle vostre azioni" possono riscuotere al tuo posto...E collegandoci a uno dei post precedenti, se i servizi segreti hanno bisogno di un capo espiatorio ti mandano dritti in prigione.Alle volte bisogna chiedersi se sia giusto andare avanti o se convenga magari fare "tre passi indietro (con tanti auguri)":)
        • Il_vendicat ore scrive:
          Re: Scusate ma sono io l'unico che...
          - Scritto da: TUBU
          direttamente dal satellite che incenerirà ladri,
          pedofili ed interisti senza passare dalBeh, allora ben venga, soprattutto per gli interisti :-) @^
      • a Ovest di Paperino scrive:
        Re: Scusate ma sono io l'unico che...
        ..me lo son sempre chiesto anche io osservando il contatore in costante crescita sulla home page di Gmail che ..se leggo bene... ammonta a migliaia di PetaByte...Oltre a immaginare un sysop che impila dischi in file di SAN... come si spiega tutto sto spazio ? Qualcuno ha info..affidabili?
        • The Punisher scrive:
          Re: Scusate ma sono io l'unico che...
          Esatto!Ma, soprattutto, pensa a che razza di tape libraries devono avere!Una notissima societa' editoriale italian aveva un "armadio a due ante" solo di tape library, questi devono avere alcuni edifici dedicati solo a questo!P.S.Pensa l'incubo di dover fare un restore! :-)
        • Gene Tocchi scrive:
          Re: Scusate ma sono io l'unico che...
          - Scritto da: a Ovest di Paperino
          ..me lo son sempre chiesto anche io osservando il
          contatore in costante crescita sulla home page di
          Gmail che ..se leggo bene... ammonta a migliaia
          di
          PetaByte...
          Oltre a immaginare un sysop che impila dischi in
          file di SAN... come si spiega tutto sto spazio ?
          Qualcuno ha
          info..affidabili?che io sappia google ha qualcosa come 30.000 (dicesi trentamila) server.
  • babelzeta scrive:
    TangoGPS
    TangoGPS ha da tempo un servizio di geolocalizzazione simile. Puoi segnalare la tua posizione (calcolata via GPS oppure impostata manualmente) e farla vedere agli amici.http://www.tangogps.org/gps/cat/AboutIl problema di questi servizi dipende dalla massa critica di utenti che si riesce a coinvolgere... in altre parole uno lo utilizza pure ma se nessuno degli amici/conocenti utilizza lo stesso sistema allora serve a poco.
  • Claudio Ricci scrive:
    Sorry !
    Chiedo scusa, ho letto meglio l'articolo e quanto segnalato circa il funzionamento anche senza antenna GPS in effetti e' riportato ......
  • Claudio Ricci scrive:
    Non serve antenna GPS
    Vorrei invitare tutti a verificare qualcosa che forse è sfuggita a molti (compreso chi ha redatto l'articolo ): anche se con dei limiti circa la precisione il servizio è in grado di determinare la posizione sfruttando le informazioni fornite dai ponti della rete mobile!Buon divertmento !
    • Antony scrive:
      Re: Non serve antenna GPS
      E chi ha tutti i dati?Il cellulare ti da l'ID dell'antenna (CELLA) in cui è registrato (COLLEGATO), ma non ti da altre cose.Quindi come fai a "triangolare" la posizione basandoti su UN solo ID_CELLA?Lo sai che ogni cella è immensamente grande?Questa operazione la può fare l'operatore di telefonia a cui si è collegati perchè riceve il segnale del cellulare sulle sue antenne, e può triangolare...ma il singolo cellulare ha i dati solamente dell'antenna in cui è connesso.Esempio: un po' pochino sapere che mi trovo a "MILANO", dato che non è una città piccola :D
      • primo e secondo scrive:
        Re: Non serve antenna GPS
        - Scritto da: Antony
        E chi ha tutti i dati?
        Il cellulare ti da l'ID dell'antenna (CELLA) in
        cui è registrato (COLLEGATO), ma non ti da altre
        cose.
        Quindi come fai a "triangolare" la posizione
        basandoti su UN solo
        ID_CELLA?
        Lo sai che ogni cella è immensamente grande?
        primo: l'ID della cella ti da la sua posizionesecondo: il cellulare riceve contemporaneamente il segnale di 6 celle, dunque la triangolazione si puo ' fare piu' che beneterzo: non e' vero che la cella e' immensamente grande, nelle citta' e' di poche centinaia di metri, in alcuni casi 100-200quarto: il servizio di geolocalizzazione via SMS era gia' attivo nella precedente versione di Google Mobile
        • Antony scrive:
          Re: Non serve antenna GPS
          - Scritto da: primo e secondo
          primo: l'ID della cella ti da la sua posizioneBeh, come dici tu stesso, le celle sono di dimensioni di alcune centinaia di metri.Si, sai DOVE sei approssimativamente ma ce ne vuole prima di fissare un punto sulla mappa di Google. Per mettere il punto devi sapere ESATTAMENTE dove sei, inutile avere un errore di 100/200m se il servizio prevede un punto sulla mappa.
          secondo: il cellulare riceve contemporaneamente
          il segnale di 6 celle, dunque la triangolazione
          si puo ' fare piu' che bene6 celle? e dove sono? forse in centro a Milano...io vivo in un paesello sperduto di montagna/collina e abbiamo 1 antenna ogni qualche Km.Poi non mi risulta nessun comando "AT" per verificare le celle vicine, ma solamente quella a cui ci si è connessi.
          • Uby scrive:
            Re: Non serve antenna GPS
            - Scritto da: Antony
            - Scritto da: primo e secondo

            primo: l'ID della cella ti da la sua posizione

            Beh, come dici tu stesso, le celle sono di
            dimensioni di alcune centinaia di
            metri.
            Si, sai DOVE sei approssimativamente ma ce ne
            vuole prima di fissare un punto sulla mappa di
            Google. Per mettere il punto devi sapere
            ESATTAMENTE dove sei, inutile avere un errore di
            100/200m se il servizio prevede un punto sulla
            mappa.Beh, se lo avessi almeno provato avresti evitato di dire una fesseria :PÈ ovvio che un GPS ti dà una precisione maggiore (ma sempre con un margine d'errore) ma il servizio funziona anche senza GPS.

            secondo: il cellulare riceve contemporaneamente

            il segnale di 6 celle, dunque la triangolazione

            si puo ' fare piu' che bene

            6 celle? e dove sono? forse in centro a
            Milano...io vivo in un paesello sperduto di
            montagna/collina e abbiamo 1 antenna ogni qualche
            Km.
            Poi non mi risulta nessun comando "AT" per
            verificare le celle vicine, ma solamente quella a
            cui ci si è
            connessi.Non conosco tutti i comandi AT, ma raramente un cellulare mantiene una sola cella in "lista" per cui non mi sorprenderebbe se ci fosse un modo per ricavare l'elenco delle celle in lista.Resta il fatto che il servizio funziona anche senza l'ausilio del GPS, anche con una singola cella connessa.
          • batman scrive:
            Re: Non serve antenna GPS
            invece di scrivere cavolate,scaricati sul ell google maps e schiaccia il pulsante 0..vedrai che verrai localizzato(e ti verrà anche detto con che precisione)...come fa?Magia..
      • tuba scrive:
        Re: Non serve antenna GPS
        insomma, una cella sola proprio novisto che si deve per forza avere un roaming che serve nei casi di movimento tra una cella e l'altra il cellulare aggancerà sicuramente almeno 2 celle nei punti di passaggio.che poi non li riesca ad agganciare nel mezzo della cella ok ma bisogna considerare che le celle hanno dimensione in rapporto alla densità di popolazione. una cella a milano è grossa TOT, una in un paesino delle alpi TOT x 100 magari.
      • asvero panciatici scrive:
        Re: Non serve antenna GPS
        - Scritto da: Antony
        E chi ha tutti i dati?
        Il cellulare ti da l'ID dell'antenna (CELLA) in
        cui è registrato (COLLEGATO), ma non ti da altre
        cose.
        Quindi come fai a "triangolare" la posizione
        basandoti su UN solo
        ID_CELLA?
        Lo sai che ogni cella è immensamente grande?

        Questa operazione la può fare l'operatore di
        telefonia a cui si è collegati perchè riceve il
        segnale del cellulare sulle sue antenne, e può
        triangolare...ma il singolo cellulare ha i dati
        solamente dell'antenna in cui è
        connesso.

        Esempio: un po' pochino sapere che mi trovo a
        "MILANO", dato che non è una città piccola
        :DPuò essere l'operatore che ti restituisce le informazioni ricavate in quel modo. VEde su quali celle ti riceve, calcola approssimativamente la tua posizione e ta la comunica. L'AGPS dei cellulari credo funzioni così. Si usano le antenne telefoniche per facilitare il calcolo iniziale della posizione, poi entra in funzione il GPS propriamente detto. Anche senza GPS però, nelle aree urbane ci si posiziona abbastanza bene, credo.
  • ... scrive:
    marte
    "Google è in condizione di fornire ai propri utenti una mappa in 3D del pianeta rosso, insieme con le più recenti fotografie scattate dal satellite Mars Reconnaissance Orbiter"Mi domando quante cose toglieranno dalle foto prima di pubblicarle
    • mbohpz scrive:
      Re: marte
      probabilmente censureranno i visi dei marziani come per i terrestri... un pò di privacy cribbio...
      • Uby scrive:
        Re: marte
        - Scritto da: mbohpz
        probabilmente censureranno i visi dei marziani
        come per i terrestri... un pò di privacy
        cribbio...E non dimentichiamo le targhe delle navicelle spaziali!
        • Mr. X scrive:
          Re: marte
          - Scritto da: Uby
          - Scritto da: mbohpz

          probabilmente censureranno i visi dei marziani

          come per i terrestri... un pò di privacy

          cribbio...

          E non dimentichiamo le targhe delle navicelle
          spaziali!Secondo me il furgoncino di google street maps sta già girando per marte
    • Gene Tocchi scrive:
      Re: marte
      certamente il mostro con gli occhi viola e le orecchie a forma di pappagallo tibetano non lo pubblicheranno :)
  • zulu99 scrive:
    Stesso servizio anche in Videomap
    Videomap circa un mese fa già aveva implementato lo stesso servizio, la cosa bella è che lo ha attivato sulla struttura di autenticazione opensocial. Praticamente puoi usare il tuo account google o quello yahoo, aol twitter o openid. inoltre videomap ci tiene alla privacy e quindi non mosta mai la tua esatta posizione, ma mostra solo la distanza del profilo in kilometri relativamente all'utente loggato e relativamente al punto in cui è inserito un video. il risultato è che possiamo fare amicizia nella nostra area geografica e se dobbiamo andare in vacanza in un determinato posto, contattare la persona più vicina. Tutto questo apre anche lo scenario ad un modello di condivisione vacanze. Io ospito te e tu ospiti me.
  • Cortisolo scrive:
    Utilissimo. Una domanda e una risposta.
    Per quanto mi riguarda, è ottimo per quando:1) Sono a casa e vado a correre nel bosco. Mettiamo che succeda qualche imprevisto: mia madre può andare su igoogle e vedere perché non sono ancora tornato e dove mi trovo. Ovviamente il gps è interno e ho una flat dati.2) Vado a trovare la mia ragazza nella città dove studia. Posso andarle incontro senza doverla aspettare. Peccato, però, che non abbia il gps interno nel telefono.Ho solo una domanda: come si fa ad utilizzare Gtalk tramite smartphone con Windows Mobile?Una riflessione-risposta per i fanatici della privacy.E' vero: è probabile che Google, tramite questa funzione latitude, possa ricostruire le abitudini quotidiane di una persona (per esempio va al supermercato ogni giovedì mattina, va in piscina il lunedì ecc...). Ma è altrettanto vero che tutto ha un costo. Io, personalmente, sono disposto a pagarlo, perché tutto ciò non mi crea danno, anzi, nel caso capiti qualcosa come al punto 1), mi sarebbe di grande aiuto. Viene da sé, poi, come hanno già scritto altri, che chi è pervaso da tutta questa preoccupazione per la propria privacy, può tranquillamente non usarlo. Le preoccupazioni, comunque, dovrebbero essere altre. Tra tutte citerei il lavaggio del cervello di massa e la decadenza dei valori causata al popolino dalla televisione pubblica e privata in chiaro.
  • 1984 scrive:
    Tracking dei cellulari
    Non capisco chi si straccia le vesti per questo servizio di Google.Le compagnie di telefonia cellulare fanno di molto peggio: tutti gli spostamenti degli utenti sono tracciati e registrati, tant'è che vengono utilizzati per le indagini di polizia.Mi ricordo che quando venne fuori questa storia, tutte queste compagnie giuravano e spergiuravano che era impossibile, che non rimaneva traccia della localizzazione dei cellulari, poi alla fine la gente si è abituata e non ci pensa neanche più.
    • pabloski scrive:
      Re: Tracking dei cellulari
      è divertente osservare come le compagnie telefoniche mentano continuamente e spudoratamentedel resto chiunque ha nozioni di base sul funzionamento della rete mobile cellulare saprà benissimo che l'identificazione della posizione è una costante del sistema
      • asvero panciatici scrive:
        Re: Tracking dei cellulari
        - Scritto da: pabloski
        è divertente osservare come le compagnie
        telefoniche mentano continuamente e
        spudoratamente

        del resto chiunque ha nozioni di base sul
        funzionamento della rete mobile cellulare saprà
        benissimo che l'identificazione della posizione è
        una costante del
        sistemaL'identificazione della posizione DEL CELLULARE. Mica della persona. :-)In effetti, se non ho niente da nascondere o da temere, me ne frego. Se in vece avessi intenzioni fraudolente baderei bene di tenere il cell acceso sul comodino di casa, mentre vado a fare quello che mi pare altrove.....
        • pabloski scrive:
          Re: Tracking dei cellulari
          è vero, però ormai cellulare=persona....inoltre il controllo totale apre spiragli agli abusi....più dati hanno in mano più possono farti trovare nei XXXXXX senza che tu abbia fatto nulla di maleprendendo in prestito le fobie hollywodiane, direi che il film "Nemico pubblico" descrive perfettamente uno scenario di abuso da parte dei poteri fortiil non aver fatto niente non ti mette al sicuro....se ai servizi nel giorno X all'ora Y serve un capro espiatorio, beh, quello potresti essere tu, nonostante in vita tua tu non abbia mai preso nemmeno una multasono situazioni al limite certamente, possono colpire l'1 per mille dei cittadini, ma intanto se sei tu il cittadino colpito, beh t'importerà poco sapere che il restante 999 per mille non ha nulla di cui preoccuparsi
  • Candycandy scrive:
    fantastico
    Questo è il tipico servizio utile alla massa
    • Gene Tocchi scrive:
      Re: fantastico
      - Scritto da: Candycandy
      Questo è il tipico servizio utile alla massaed anche alle biomasse
  • Dti Revenge scrive:
    qui si sta esagerando
    Prima con facebook, ora con google...Ma non vi rendete conto che state letterarmente sXXXXXXXndo la vostra privacy?Certo, c'è gente che può dire "finche è facebook chi se ne frega" , ma la questione è sbagliata di principio.Sbaglio o sono io che sono paranoico o la maggior parte delle persone che non ha cura della propria privacy?
    • Pax scrive:
      Re: qui si sta esagerando
      - Scritto da: Dti Revenge
      Prima con facebook, ora con google...

      Ma non vi rendete conto che state letterarmente
      sXXXXXXXndo la vostra
      privacy?"State"? Chi? E' un servizio che puoi benissimo ignorare. Nessun problema, nessuna conseguenza.
      Certo, c'è gente che può dire "finche è facebook
      chi se ne frega" , ma la questione è sbagliata di
      principio.La tua e' sbagliata di principio.

      Sbaglio o sono io che sono paranoico o la maggior
      parte delle persone che non ha cura della propria
      privacy?Sei paranoico, visto che usare certi servizi e' una scelta individuale.E forse hanno anche rotto le scatole i soliti che si lagnano della privacy.Non hai un conto bancario tu???Non usi carte di credito?Non hai un codice fiscale?Non usi il telepass?Beh... e ti lamenti di un servizio che puoi benissimo ignorare... bah!
      • Miaooaim scrive:
        Re: qui si sta esagerando
        Chi ti vieta, a questo punto, di prendere un cellulare, registrarlo, buttarlo distrattamente nella borsa o nel sedile posteriore dell'auto della tua ragazza e poi vedere dove e cosa fa'?Mi pare che tutto questo sia un po' illegale o sbaglio?Ciao
        • ndr scrive:
          Re: qui si sta esagerando

          Mi pare che tutto questo sia un po' illegale o
          sbaglio?

          CiaoTi sei risposto da solo.E per lo stesso motivo in qualsiasi negozio di articoli per la casa trovi coltelli da cucina lunghi 30 cm.Eppure con uno di quelli potresti uccidere qualcuno...non è illegale? Ragiona un attimo...
        • Uby scrive:
          Re: qui si sta esagerando
          - Scritto da: Miaooaim
          Chi ti vieta, a questo punto, di prendere un
          cellulare, registrarlo, buttarlo distrattamente
          nella borsa o nel sedile posteriore dell'auto
          della tua ragazza e poi vedere dove e cosa
          fa'?
          Mi pare che tutto questo sia un po' illegale o
          sbaglio?

          CiaoBeh, chi ti vieta di versare della soda caustica nell'acqua del tuo rivale in amore? Non ti pare illegale anche questo?Come possono permettere la vendita della soda caustica!!! (rotfl)
      • qwe scrive:
        Re: qui si sta esagerando
        non si sta discutendo se si puo ignorare o meno...si sta discutendo su un fenomeno sociale che può portare alla progressiva distruzione della privacy (a prescindere se io posso ignorarlo)anch'io posso non guardare la tv, ma se vedo un modo pieno di gente idiota che si è bevuta il cervello causa tv, comincio a preoccuparmiposso anche non drogarmi, ma se la metà della gente è drogata, comincio a preoccuparmi.Non penso solo a me, penso all'umanitàInoltre è un discorso limitato: come dici tu, anch'io posso fare a meno di usare la carta di credito, il telepass, ma posso realmente farne a meno e avere una vita normale?Chi mi garantisce che potrò fare a meno di usare facebook senza essere considerato "antisociale"? In quel caso usare o non usare facebook non sarà piu una scelta, ma un obbligo
        • pippo75 scrive:
          Re: qui si sta esagerando

          portare alla progressiva distruzione della
          privacy (a prescindere se io posso
          ignorarlo)non stare nel bunker non significa per forza di cose distruggere la sicurezza.
          Inoltre è un discorso limitato: come dici tu,
          anch'io posso fare a meno di usare la carta di
          credito, il telepass, ma posso realmente farne a
          meno e avere una vita normale?ma usare i servizi in base alle necessità è passato di moda?
          Chi mi garantisce che potrò fare a meno di usare
          facebook senza essere considerato "antisociale"?
          In quel caso usare o non usare facebook non sarà
          piu una scelta, ma un obbligoMica è obbligatorio essere "come gli altri".Poi quale è il problema, perchè danno la possibilità a qualcuno di leggere quello che fai.Allora credo che tu nei centri commerciali ci vai poche volte e sopratutto senza la "tessera".Tutte le offerte a 1 euro dove devi spedire il tagliano le eviti.E cosi via.
          • qwe scrive:
            Re: qui si sta esagerando
            non lo uso.anche per internet era così, ma adesso lo usano tutti, si chiama progresso. Idem per la tv.In ogni caso non credo sia così sbagliato tentare di fare un analisi sociale del fenomeno facebook, non credi, dato che lo usano il 90% dei teenagers
    • Shiba scrive:
      Re: qui si sta esagerando
      - Scritto da: Dti Revenge
      Prima con facebook, ora con google...

      Ma non vi rendete conto che state letterarmente
      sXXXXXXXndo la vostra
      privacy?

      Certo, c'è gente che può dire "finche è facebook
      chi se ne frega" , ma la questione è sbagliata di
      principio.


      Sbaglio o sono io che sono paranoico o la maggior
      parte delle persone che non ha cura della propria
      privacy?E vabbè, XXXXX loro. Anzi, meglio così, se voglio sapere qualcosa su qualcuno oramai mi basta digitare nome, cognome e data di nascita su google che trovo un bel po' di roba. :P
    • asvero panciatici scrive:
      Re: qui si sta esagerando
      - Scritto da: Dti Revenge
      Sbaglio o sono io che sono paranoico o la maggior
      parte delle persone che non ha cura della propria
      privacy?La prima che hai detto, probabilmente. Sei paranoico.Dimmi un solo motivo per cui a qualcuno dovrebbe XXXXXXX di dove sei, a parte mamme e fidanzate gelose. Intendo, nello stato attuale della tua vita. Se domani entri nelle file di Al Qaeda (o della CIA, fa lo stesso...) provvederai a smettere di usare con leggerezza queste cose, magari. Ma per una persona comune il problema non esiste. La tua privacy è tutelata dal fatto che sei un tizio anonimo qualunque, e anche se ti si vede, nessuno fa caso a quel che fai.
      • pippo75 scrive:
        Re: qui si sta esagerando


        La prima che hai detto, probabilmente. Sei
        paranoico.pensa cosa ho fatto io, sono andato al supermetcato a ricarecare il telefonino, ho dovuto leggere tutto il mio numero scandendo cifra per cifra.Personalmente non mi interessa, non credo che ci sia in giro gente interessata a chiamarmi, ma sono dell'idea che per i paranoici della privacy....
        Dimmi un solo motivo per cui a qualcuno dovrebbe
        XXXXXXX di dove sei, a parte mamme e fidanzate
        gelose.guarda il lato positivo di sapere dove sei, in caso di incidente sanno dove cercarti.
    • Er Cocomeraro scrive:
      Re: qui si sta esagerando
      io non ho nulla da nascondere
    • Gene Tocchi scrive:
      Re: qui si sta esagerando
      - Scritto da: Dti Revenge
      Prima con facebook, ora con google...

      Ma non vi rendete conto che state letterarmente
      sXXXXXXXndo la vostra
      privacy?

      Certo, c'è gente che può dire "finche è facebook
      chi se ne frega" , ma la questione è sbagliata di
      principio.


      Sbaglio o sono io che sono paranoico o la maggior
      parte delle persone che non ha cura della propria
      privacy?SE vuoi diventare famoso te ne devi XXXXXXX della privacy, o vuoi rimanere nell'ombra per tutta la vita ?
  • Den Lord Troll scrive:
    ideuzza
    tanto che ci siamo propongo a Mountain View di tenere fede al nome e piallare una porzione inutile di terreno, inutile spiegare il perché [è un gioco di parole eddai]
  • 3my78 scrive:
    azzz
    è un attimo inquietante tutto ciò :Ohttp://3my78.blogspot.com/
  • Bic Indolor scrive:
    Google ha rotto il c****
    Ok, qualcuno lo può trovare utile, altri no. Puoi scegliere tu a chi far sapere dove sei e a chi no, ci dicono. Ma c'è qualcuno che in ogni caso lo viene a sapere... google!Ma adesso non cominciano a essere davvero troppe le cose che google sa di noi? Ora pure esattamente dove siamo in qualsiasi momento?
    • guast scrive:
      Re: Google ha rotto il c****

      Puoi scegliere tu a chi far sapere
      dove sei e a chi noSi, ma se scegli di non far sapere alla tua fidanzata dove sei lei si insospettisce. Il fatto di avere la possibilità di mostrare la tua posizione è comunque una fregatura.Scommetto che al prossimo natale sarà uno dei gadget più regalati ai rispettivi partners.
      • Pax scrive:
        Re: Google ha rotto il c****
        - Scritto da: guast

        Puoi scegliere tu a chi far sapere

        dove sei e a chi no

        Si, ma se scegli di non far sapere alla tua
        fidanzata dove sei lei si insospettisce. Il fatto
        di avere la possibilità di mostrare la tua
        posizione è comunque una
        fregatura.
        Scommetto che al prossimo natale sarà uno dei
        gadget più regalati ai rispettivi
        partners.Se sei a questo livello, trovati una ragazza piu' intelligente. Oppure se sospettano di te, forse ci sara' una ragione :D
      • Uby scrive:
        Re: Google ha rotto il c****
        - Scritto da: guast

        Puoi scegliere tu a chi far sapere

        dove sei e a chi no

        Si, ma se scegli di non far sapere alla tua
        fidanzata dove sei lei si insospettisce. Il fatto
        di avere la possibilità di mostrare la tua
        posizione è comunque una
        fregatura.
        Scommetto che al prossimo natale sarà uno dei
        gadget più regalati ai rispettivi
        partners.1. In quel caso il problema è con la tua fidanzata, non con google.2. Puoi impostare manualmente la tua posizione, così se hai l'amante e non vuoi farlo sapere alla fidanzata/moglie imposti la tua posizione sul tuo ufficio mentre sei in uno squalido motel sulla superstrada... :D
        • asvero panciatici scrive:
          Re: Google ha rotto il c****
          - Scritto da: Uby
          - Scritto da: guast


          Puoi scegliere tu a chi far sapere


          dove sei e a chi no



          Si, ma se scegli di non far sapere alla tua

          fidanzata dove sei lei si insospettisce. Il
          fatto

          di avere la possibilità di mostrare la tua

          posizione è comunque una

          fregatura.

          Scommetto che al prossimo natale sarà uno dei

          gadget più regalati ai rispettivi

          partners.

          1. In quel caso il problema è con la tua
          fidanzata, non con
          google.

          2. Puoi impostare manualmente la tua posizione,
          così se hai l'amante e non vuoi farlo sapere alla
          fidanzata/moglie imposti la tua posizione sul tuo
          ufficio mentre sei in uno squalido motel sulla
          superstrada...
          :DO più semplicemente, ti metti con un'analfabeta informatica. Che magari è pure più portata per altre "tecniche".... :-P
      • asvero panciatici scrive:
        Re: Google ha rotto il c****
        - Scritto da: guast

        Puoi scegliere tu a chi far sapere

        dove sei e a chi no

        Si, ma se scegli di non far sapere alla tua
        fidanzata dove sei lei si insospettisce. Il fatto
        di avere la possibilità di mostrare la tua
        posizione è comunque una
        fregatura.
        Scommetto che al prossimo natale sarà uno dei
        gadget più regalati ai rispettivi
        partners.Già. E' come col videofonino... "ciao caro.. dove sei?""Ehm... via dei fori imperiali..""Uh bello. Mi fai vedere il colosseo?"Tu in realtà sei con l'amante in macchina sul raccordo anulare... che XXXXX gli dici? "non posso, il colosseo lo hanno portato a restaurare" ? :-D....
        • collega scrive:
          Re: Google ha rotto il c****
          - Scritto da: asvero panciatici
          - Scritto da: guast


          Puoi scegliere tu a chi far sapere


          dove sei e a chi no



          Si, ma se scegli di non far sapere alla tua

          fidanzata dove sei lei si insospettisce. Il
          fatto

          di avere la possibilità di mostrare la tua

          posizione è comunque una

          fregatura.

          Scommetto che al prossimo natale sarà uno dei

          gadget più regalati ai rispettivi

          partners.

          Già. E' come col videofonino...
          "ciao caro.. dove sei?"
          "Ehm... via dei fori imperiali.."
          "Uh bello. Mi fai vedere il colosseo?"
          Tu in realtà sei con l'amante in macchina sul
          raccordo anulare... che XXXXX gli dici? "non
          posso, il colosseo lo hanno portato a restaurare"
          ?
          :-D....SOLUZIONE: farsi la segretaria popputa.drin-drin!!!"ciao amore, dove sei?""ma perchè me lo chiedi, via google sai che sono in ufficio"."ma io non mi fido lo stesso!!!""aspetta che ti passo una collega, cosi te lo dimostro...""mfmfmfmmmmmmfffff, mmmmmmm!!!!! ah ah ah!!! pronto? si si, suo marito è venuto in ufficio stamattina" :D :D :D :D :D
    • Candycandy scrive:
      Re: Google ha rotto il c****
      - Scritto da: Bic Indolor
      Ora pure esattamente dove siamo in qualsiasi
      momento?paranoico
    • Pax scrive:
      Re: Google ha rotto il c****
      - Scritto da: Bic Indolor
      Ok, qualcuno lo può trovare utile, altri no. Puoi
      scegliere tu a chi far sapere dove sei e a chi
      no, ci dicono. Ma c'è qualcuno che in ogni caso
      lo viene a sapere...
      google!Puoi decidere se usare il servizio o meno?O sei obbligato?
      Ma adesso non cominciano a essere davvero troppe
      le cose che google sa di noi?Perche'? Non usi carte di credito? Non hai conti bancari?Non usi il telepass?C'e' qualcuno che sa molte piu' cose di google... e di cui non puoi semplicemente decidere di "non usare il servizio gratuito"

      Ora pure esattamente dove siamo in qualsiasi
      momento?Se tu a decidere se vuoi farlo sapere.Eppoi, se google sa dove tu sei... cosa vuoi che ne possa XXXXXXX qualcosa a qualcuno... :D
    • . . scrive:
      Re: Google ha rotto il c****
      Google sa benissimo dove ti trovi, anche senza la funzione Latitude. Basta che usi google maps con un gps...E' molto piu' preoccupante la raccolta di dati che fa google ad ogni ricerca. Cosi' vengono a sapere molti dati sensibili sul tuo conto, tra cui anche la posizione geografica (anche se piu' imprecisa).In ogni caso ci sonoben altre cose che minano la privacy, google e' quella meno pericolosa.
      • WILD scrive:
        Re: Google ha rotto il c****

        Google sa benissimo dove ti trovi, anche senza la
        funzione Latitude. Basta che usi google maps con
        un
        gps...Anche se non hai il gps, con un errore di circa 200m, dicono...Per esperienza personale posso dire che l'errore supera i 500m a volte.
    • ndr scrive:
      Re: Google ha rotto il c****
      TU e quelli come te avete rotto il c****... Nessuno vi obbliga ad usarlo, ma vi sta bene che esista altrimenti non avreste altro modo per cambiare l'aria tra le orecchie...
    • Gene Tocchi scrive:
      Re: Google ha rotto il c****
      - Scritto da: Bic Indolor
      Ok, qualcuno lo può trovare utile, altri no. Puoi
      scegliere tu a chi far sapere dove sei e a chi
      no, ci dicono. Ma c'è qualcuno che in ogni caso
      lo viene a sapere...
      google!
      Ma adesso non cominciano a essere davvero troppe
      le cose che google sa di noi?


      Ora pure esattamente dove siamo in qualsiasi
      momento?se tu sei talmente XXXXXXXXX da iscriverti al servizio la colpa non è di google !
  • misto scrive:
    007
    1) comprare cellulare adeguato2) rendere visibile la propria posizione al mondo3) nascondere il cellulare nell'auto del marito/moglie4) scoprire se e dove ha l'amante, controllando la posizione del proprio cellulare su google.5) divorzio6) profit!
    • Pax scrive:
      Re: 007
      - Scritto da: misto
      1) comprare cellulare adeguato
      2) rendere visibile la propria posizione al mondo
      3) nascondere il cellulare nell'auto del
      marito/moglie
      4) scoprire se e dove ha l'amante, controllando
      la posizione del proprio cellulare su
      google.
      5) divorzio
      6) profit!ROTFL... e c'era bisogno di google secondo te???Ma dai... Sono ANNI che si puo' fare tracking remoto!!!
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: 007
      contenuto non disponibile
Chiudi i commenti