Spray al pepe contro i cellulari al cinema

di P. Carnera - L'arresto di una coppia in Florida, troppo indaffarata col proprio telefonino per vedere l'inizio del film, può rappresentare l'alba della squisitezza?


Roma – Apprendo con emozione che una coppia di non più giovanissimi signori di St. Petersburg in Florida è finita in questura e poi in gattabuia per una intera serata. La loro colpa è essersi armati di cellulare ed aver conversato mentre partivano i titoli di testa di una pellicola proiettata in un cinema locale.

L’uso screanzato del telefonino è da anni un problema generale che non ha fin qui trovato soluzione a causa della fascinazione di massa e dell’inazione dei nostri politici, troppo attenti a compiacere per tentare la via di un’educazione possibile all’utilizzo di questa nuova tecnologia. Basta trovarsi in una sala d’aspetto, in un autobus e persino in un cinema per riconoscere, nei sempre più rumorosi trilli, melodie d’autore certo degne di un altro destino : ho notato che, ridotto a squittìo polifonico, persino il Requiem di Mozart ha cominciato ad innervosirmi.

Dicevo però dell’emozione dell’arresto dei due infingardi che, alla luce di una legge appena approvata nella regione dove si trova quel fortunato cinema, nel parlare al telefonino nell’oscurità della sala cinematografica non hanno soltanto commesso un’offesa ai danni degli spettatori paganti ma hanno persino violato la legge. Le cronache affermano anche che le maschere in sala hanno chiesto con ferma gentilezza ai due di chiudere la conversazione. Non avendo eseguito, la stessa domanda è stata posta loro poco dopo da due poliziotti ai quali quei due facinorosi hanno avuto l’ardire di rispondere spiegando dove avrebbero dovuto riporre i loro manganelli. Insomma è finita con una mezza zuffa, con uno spray al pepe che ha consentito di immobilizzarli e portarli fuori dal cinema tra, immagino, gli applausi dei presenti. Uno dei due, a posteriori, si è difeso dicendo che parlava di una cosa urgente con la sua mamma. Un figlio d’oro. Un vero peccato che non gli sia venuto in mente di farlo fuori dal cinema. Quella mamma deve averlo educato male.

Sappiamo tutti che altrove, a New York, è da qualche tempo in vigore una legge che punisce con 50 dollari di multa chiunque rovini una pubblica esibizione, uno spettacolo o una rappresentazione a causa delle urla elettroniche di un paganini represso ingabbiato nel proprio cellulare. È vero, sono 50 dollari che ben in pochi hanno pagato, pare anzi che nessuno sia ancora incappato in questa sanzione, eppure è uno di quei provvedimenti che dovrebbero essere presi ad esempio come impiego intelligente della politica nell’educazione all’uso consapevole delle tecnologie. In Florida hanno preso la palla al balzo e a leggere le cose americane parrebbe che anche altri stati federali si stiano attrezzando per dare una regolata agli appassionati del wireless più costoso.

Le notizie dalla Florida e da New York fanno presagire che, seppure lentamente, una teletiquette possa farsi largo, come un sublime schizzo di squisitezza in un oceano di fangoso silicio. Non vorrei però che il godimento che certo in molti abbiamo provato nel leggere la notizia dell’arresto in Florida metta in ombra l’insegnamento che occorre trarne.

Il cellulare non è più soltanto un telefono, è sempre più spesso un parco giochi, un oggettino pieno di stuzzicanti sorpresine, perlopiù a pagamento, è un portale di accesso verso siti e servizi ed è quindi destinato ad assumere una importanza sempre maggiore nella vita di tutti coloro che possono permetterselo. È, per così dire, l’avanguardia delle nuove tecnologie e, tra queste, quella che urla e strepita di più. Forse proprio da qui, da un uso più consapevole del telefonino, magari puntato all’utilità più che al gioco, un uso che comprenda tra le opzioni anche lo spegnimento dell’aggeggio, potrebbe nascere una consapevolezza nuova su cosa significhi convivere con le nuove tecnologie.

P. Carnera

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    i radicali nella maggioranza?
  • Anonimo scrive:
    [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
    Ciao Ragazzi, mi è appena arrivato il G5 Dual 2Ghz, l'ho ritirato ieri.3 i miei dubbi + pressanti : 1) IL RUMORE DELLE VENTOLEOra : Non voglio star qui a lamentarmi, anche perchè con 9 ventole in un computer è un po' difficile ottenere il silenzio assoluto, ma cmq di sera, senza rumori esterni il G5 si sente, eccome, soprattutto quando le altre ventole si accendono, con l'aumento dell'utilizzo dei processori.2) USCITA AUDIO : Ho collegato tramite un cavo PinJack - RCA, il G5 ad un amplificatore per arrivare a due casse da studio, ora, se alzo il volume del suddetto amplificatore portandolo quasi al massimo, c'è un disturbo enorme... (una serie di rumori a intervalil regolari) per fare un esempio : sembra quando sul vecchio PC tenevi acceso il LINE-IN conil cavo staccato.3) FRIGGE??? - Quando scorro le pagine, o passo sulla DOCK, e quando lancio le applicazioni sento un sibiloNon sono cose da "morirci", ma cmq volevo avere un parere da voi. Ho chiamato il Servizio Assistenza Applie, e mi hanno dato risposte abbastanza vaghe :Cioè che le ventole sono così, e che anche quello che hanno lì frigge... Mah, non so cosa dire.Cmq gran bella macchina mi raccomando, forse essendo la prima sera ci sideve anche un po' accontentare.Grazie a tutti in anticipo, Max
    • Anonimo scrive:
      Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi

      Cmq gran bella macchina mi raccomando, forse
      essendo la prima sera ci sideve anche un po'
      accontentare.beh, credo ci sia poco da fare allora... ti dovrai abituare alle ventole e alla friggitrice.Se devi farci musica ti conviene comprare una scheda aggiuntiva senza "olio"...
      • Anonimo scrive:
        Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
        - Scritto da: Anonimo
        beh, credo ci sia poco da fare allora... ti
        dovrai abituare alle ventole e alla
        friggitrice.
        Se devi farci musica ti conviene comprare
        una scheda aggiuntiva senza "olio"...divertente!:|
    • Anonimo scrive:
      Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
      - Scritto da: Anonimo
      1) IL RUMORE DELLE VENTOLEhttp://docs.info.apple.com/article.html?artnum=120287
      2) USCITA AUDIOhttp://docs.info.apple.com/article.html?artnum=86655dovresti risolvere questi inconvenienti.
      • Anonimo scrive:
        Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        1) IL RUMORE DELLE VENTOLE
        docs.info.apple.com/article.html?artnum=12028qui trovi anche un link al sito Apple per l'aggiornamento del sw che controlla le ventolehttp://www.xlr8yourmac.com/G5/G5_drive_heat_tips.html#storytop

        2) USCITA AUDIO
        docs.info.apple.com/article.html?artnum=86655

        dovresti risolvere questi inconvenienti.
        • Anonimo scrive:
          Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi

          qui trovi anche un link al sito Apple per
          l'aggiornamento del sw che controlla le
          ventole
          www.xlr8yourmac.com/G5/G5_drive_heat_tips.htmper ridurre il rumore delle ventole devono girare più lente, non potrebbero saltar fuori problemi di instabilità a causa della temperatura più alta?
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi

            per ridurre il rumore delle ventole devono
            girare più lente, non potrebbero
            saltar fuori problemi di instabilità
            a causa della temperatura più alta?col tdp di un g5?ne dubito!
      • Anonimo scrive:
        Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        1) IL RUMORE DELLE VENTOLE
        docs.info.apple.com/article.html?artnum=12028


        2) USCITA AUDIO
        docs.info.apple.com/article.html?artnum=86655

        dovresti risolvere questi inconvenienti.grazie :)
      • Anonimo scrive:
        Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        1) IL RUMORE DELLE VENTOLE
        docs.info.apple.com/article.html?artnum=12028ci sono i sorgenti di quel firmware ?
    • Anonimo scrive:
      Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi

      1) IL RUMORE DELLE VENTOLE
      Ora : Non voglio star qui a lamentarmi,
      anche perchè con 9 ventole in un
      computer è un po' difficile ottenere
      il silenzio assoluto, ma cmq di sera, senza
      rumori esterni il G5 si sente, eccome,dovresti provare a stare vicino ad un assemblato medio (magari che vibra anche, o con il case che entra in risonanza facendo da cassa di risonanza ai rumori)non è il n di ventole a fare il rumore, ma la velocità dei giri che gli fanno fare. le ventole del g5 sono disposte per ottenere un flusso d'aria ottimale e correttamente dimensionate, hai un ottimo raffreddamento in proporzione al rumore che senti. E poi il tdp del g5 non è eccessivo, sui livelli delle cpu intelò di 4-5 anni fa. Con l'update sw sul sito apple metterai tutto a posto.meglio 100 ventole silenziose che 1 rumorosa.
      • Anonimo scrive:
        Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi

        dovresti provare a stare vicino ad un
        assemblato medio (magari che vibra anche, o
        con il case che entra in risonanza facendo
        da cassa di risonanza ai rumori)
        non è il n di ventole a fare il
        rumore, ma la velocità dei giri che
        gli fanno fare. bella consolazione, ha evitato l'assemblato medio apposta.
        le ventole del g5 sono disposte per ottenere
        un flusso d'aria ottimale e correttamente
        dimensionate, hai un ottimo raffreddamento
        in proporzione al rumore che senti. E poi il
        tdp del g5 non è eccessivo, sui
        livelli delle cpu intelò di 4-5 anni
        fa. Con l'update sw sul sito apple metterai
        tutto a posto.
        meglio 100 ventole silenziose che 1 rumorosa.altra bella consolazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
          - Scritto da: Anonimo
          altra bella consolazione.dov'è il problema ?aggiorni il firmware del G5 e risolve il suo problema. (che tra l'altro è uscito da parecchio!!!)
    • Anonimo scrive:
      Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao Ragazzi, mi è appena arrivato il
      G5 Dual 2Ghz, l'ho ritirato ieri.

      3 i miei dubbi + pressanti :

      1) IL RUMORE DELLE VENTOLE1) hai installato un HD da 250Gb? oppure hai installato più di un HD nel tuo G5? gli HD scaldano (quello da 250 scalda un sacco) e le ventole girano più veloci e fanno più rumore...2) hai un condizionatore in camera? se no, non ti preoccupare con l'autunno il G5 diventerà silenziosissimo,con il caldo di Agosto anche il mio, a condozionatore spento, fa rumore (altrimenti è muto come un pesce)....
      2) USCITA AUDIO : Ho collegato tramite unnon so che dirti...
      3) FRIGGE??? - Quando scorro le pagine, o
      passo sulla DOCK, e quando lancio le
      applicazioni sento un sibiloè capitato un paio di volte anche a me, non so dirti come e perchè...ma succede molto di rado...
      Grazie a tutti in anticipo, MaxCiao(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ciao Ragazzi, mi è appena
        arrivato il

        G5 Dual 2Ghz, l'ho ritirato ieri.



        3 i miei dubbi + pressanti :



        1) IL RUMORE DELLE VENTOLE

        1) hai installato un HD da 250Gb? oppure hai
        installato più di un HD nel tuo G5?
        gli HD scaldano (quello da 250 scalda un
        sacco) e le ventole girano più veloci
        e fanno più rumore...

        2) hai un condizionatore in camera? se no,
        non ti preoccupare con l'autunno il G5
        diventerà silenziosissimo,
        con il caldo di Agosto anche il mio, a
        condozionatore spento, fa rumore (altrimenti
        è muto come un pesce)....



        2) USCITA AUDIO : Ho collegato tramite
        un

        non so che dirti...


        3) FRIGGE??? - Quando scorro le pagine,
        o

        passo sulla DOCK, e quando lancio le

        applicazioni sento un sibilo

        è capitato un paio di volte anche a
        me, non so dirti come e perchè...ma
        succede molto di rado...


        Grazie a tutti in anticipo, Max

        Ciao
        (apple)ho risolto cosìhttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=719353
        • Ciucciciacci scrive:
          Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Ciao Ragazzi, mi è appena

          arrivato il


          G5 Dual 2Ghz, l'ho ritirato ieri.





          3 i miei dubbi + pressanti :





          1) IL RUMORE DELLE VENTOLEstrano pensavo al rumore della SVENTOLA che ti hanno dato per quello scatolone di mondezza che ti hanno rifilato... lo sentiii? Swooooshhhhhhhhhhhh

          1) hai installato un HD da 250Gb?
          oppure hai

          installato più di un HD nel tuo
          G5?

          gli HD scaldano (quello da 250 scalda un

          sacco) e le ventole girano più
          veloci

          e fanno più rumore...si sono il rumore delle pernacchie che ti fanno

          2) hai un condizionatore in camera? se
          no,hai percaso una cella frigorifera in casa?

          non ti preoccupare con l'autunno il G5

          diventerà silenziosissimo,si perche' come le marmotte che confezionano la cioccolatavanno il letargo a forza di ca##ate!

          con il caldo di Agosto anche il mio, a

          condozionatore spento, fa rumore
          (altrimenti

          è muto come un pesce)....non ti preoccupare con il prossimo Itunes inregalo danno un condizionatore della LG


          2) USCITA AUDIO : Ho collegato
          tramite

          un



          non so che dirti...




          3) FRIGGE??? - Quando scorro le
          pagine,e' la nuova invenzione di Appleil friggi friggi che mai smette (brevetto willy wonka e la fabbrica di cioccolato con le marmottine ovviamente)


          passo sulla DOCK, e quando lancio
          le


          applicazioni sento un sibiloQuello e' il fischio che sentirai ogni volta che controlleraiil tuo conto in banca

          è capitato un paio di volte
          anche a

          me, non so dirti come e
          perchè...ma

          succede molto di rado...Beh avra' un conto in banca piu' grosso


          Grazie a tutti in anticipo, Max



          Ciao

          (apple)

          ho risolto così
          punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=719353io ho risolto cosi'.... http://www.lagonline.it/secchione.jpg
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi

            io ho risolto cosi'....
            www.lagonline.it/secchione.jpg ma rotfl :D
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
            - Scritto da: Ciucciciacci
            io ho risolto cosi'....
            www.lagonline.it/secchione.jpg hai fatto bene a buttarti via....Il tuo PC (x68) non ha colpa ma tu!!!:D
          • Ciucciciacci scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Ciucciciacci


            io ho risolto cosi'....

            www.lagonline.it/secchione.jpg

            hai fatto bene a buttarti via....
            Il tuo PC (x68) non ha colpa ma tu!!!

            :DNo lo so che voi marchintoshisti siete duri di comprendiono ma di portafoglio largo ( ma quello che doveva risolvere seguendo l'esempio dell'icona... cosa che voi riuscite a capire...solo tramite disegnini e icone come fa la Apple con voi... e che il G5 li' dentro deve finire :)
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
            - Scritto da: Ciucciciacci
            No lo so che voi marchintoshisti siete duri
            di comprendiono ma di portafoglio largo ( ma
            quello che doveva risolvere seguendo
            l'esempio dell'icona... cosa che voi
            riuscite a capire...solo tramite disegnini e
            icone come fa la Apple con voi... e che il
            G5 li' dentro deve finire :)probalmente per chi come te non riesce a vedere al di là del proprio mondo (x86 & wintel) ...l'unica alternativa è criticarlo.Io ci lavoro e sono degli strumenti ottimi.
          • Ciucciciacci scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Ciucciciacci


            No lo so che voi marchintoshisti siete
            duri

            di comprendiono ma di portafoglio largo
            ( ma

            quello che doveva risolvere seguendo

            l'esempio dell'icona... cosa che voi

            riuscite a capire...solo tramite
            disegnini e

            icone come fa la Apple con voi... e che
            il

            G5 li' dentro deve finire :)

            probalmente per chi come te non riesce a
            vedere al di là del proprio mondo
            (x86 & wintel) ...l'unica alternativa
            è criticarlo.
            Io ci lavoro e sono degli strumenti ottimi.si si uno strumento e' di sicuro lo strumento migliore per far sborsare migliaia di euro ai creduloni della mela
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
            - Scritto da: Ciucciciacci
            si si uno strumento e' di sicuro lo
            strumento migliore per far sborsare migliaia
            di euro ai creduloni della melaTranquillo amico mio...con quello che spendo di SW e licenze...l'investimento per l'HW è una minima cosa.è uno strumento che ti permette di lavorare perfettamente senza nessun problema con la massima sicurezza....crash/instabilità/virus/worm/dialer....li lascio a voi poveri utenti PC (x86)....
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
            - Scritto da: Ciucciciacci

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Ciucciciacci




            No lo so che voi marchintoshisti
            siete

            duri


            di comprendiono ma di portafoglio
            largo

            ( ma


            quello che doveva risolvere
            seguendo


            l'esempio dell'icona... cosa che
            voi


            riuscite a capire...solo tramite

            disegnini e


            icone come fa la Apple con voi...
            e che

            il


            G5 li' dentro deve finire :)



            probalmente per chi come te non riesce a

            vedere al di là del proprio mondo

            (x86 & wintel) ...l'unica alternativa

            è criticarlo.

            Io ci lavoro e sono degli strumenti
            ottimi.

            si si uno strumento e' di sicuro lo
            strumento migliore per far sborsare migliaia
            di euro ai creduloni della melaè ARRIVATO IL TROLL2 post letti in 3ad diversi su apple e una serie di castronerie senza senso e senza argomentazioni a supporto.Fai un favore al forum...non imbrattarlo!grazzie
          • Ciucciciacci scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
            - Scritto da: Ciucciciacci

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Ciucciciacci




            io ho risolto cosi'....


            www.lagonline.it/secchione.jpg



            hai fatto bene a buttarti via....

            Il tuo PC (x68) non ha colpa ma tu!!!



            :D
            No lo so che voi marchintoshisti siete duri
            di comprendiono ma di portafoglio largo ( ma
            quello che doveva risolvere seguendo
            l'esempio dell'icona... cosa che voi
            riuscite a capire...solo tramite disegnini e
            icone come fa la Apple con voi... e che il
            G5 li' dentro deve finire :)
            3° post e terza collezione di scmpiaggini....visibilmente il Nostro è poco dotato
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] Appena arrivato : Dubbi
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] chiedo venia....!

            Mi dispiace il mio conto in banca gode di
            ottima salute, sono appena tornato da una
            ottima vacanza dall'altro capo del mondoSborone...
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] chiedo venia....!
            - Scritto da: Anonimo
            Sborone...non vedo cosa ha scritto di male...mah....non è che tutti andiamo in vacanza a Milano marittima o a Rimini.:|
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] chiedo venia....!
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] chiedo venia....!
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] chiedo venia....!
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] chiedo venia....!
          • Anonimo scrive:
            Re: [G5 DUAL] chiedo venia....!
  • pippo75 scrive:
    subject, questo sconosciuto
    nei NG c'e' una regola, che in genere e' sempre bene applicare, questa dice che il soggetto del messaggio dovrebbe rispecchiare il contenuto dello stesso.Nel precedente messaggio che avevo scritto avevo chiesto se per Mac esisteva un equivalente di un programma che esiste per windows, nel caso particolare il Delphi.Il subject e' sempre rimasto lo stesso, invece gli argomenti sono stati i piu' vari possibili.Gente che prima dice che con il SP2 non fa piu' boot il PDA o Ipod che sia, poi dice che forse il SP2 non c'entra.si passa ai driver che Ms non aggiornaall'inividia di chi usa pc economici per fare lavori di tutto rispettofatemi un favore leggete questi sitihttp://www.nic.it/NA/netiquette.txthttp://www.riflessioni.it/netiquette.htmqualcuno evitera' di fare magre figure.qualcuni poi potrebbe fare un corso di trollaggio, ultimante si sta trollando proprio maleRipeto di nuovo, e' buona abitudine usare il subject in modo corretto ed attinente alla disucissione, povero deandreis, gli fate venire l'ulcera :-).ciao
  • Anonimo scrive:
    Apple Airport Express cede a Dvd Jon
    Johansen, già noto per aver decodificato il sistema di cifratura CSS dei Dvd, prosegue nella sua più recente opera di apertura delle tecnologie di protezione usate da Apple per la sua offerta musicale. Questa volta l'obiettivo degli sforzi dell'hacker norvegese è il sistema di crittazione dei dati wireless delle basi Airport Express, introdotte da Apple a giugno di quest'anno.La grande mela» Tutto su Apple e i MacIn un intervento di metà agosto sul suo blog Johansen ha infatti pubblicato le "chiavi" e la tecnica usati da Apple per proteggere i flussi audio effettuati tramite Airport Express, uno dei quali usi principali è di fare da ponte tra computer e stereo.Il risultato più immediato dell'opera di Johansen è la possibilità di effettuare lo streaming anche da piattaforme non ufficialmente supportate (tra cui quelle Gnu/Linux) ma da non sottovalutare è anche la possibilità di poter implementare la trasmissione di formati audio diversi da quelli sanzionati dall'azienda della Mela.Entrambe le possibilità sono già parzialmente realtà. Oltre a divulgare le preziose informazioni sulla cifratura, Johansen ha reso infatti pubblico un programma chiamato Juste Port che elimina la necessità di usare esclusivamente iTunes e si schiude a programmi di streaming di terzi da usare con Airport Express.Juste Port è un applicativo multipiattaforma a linea di comando disponibile per Windows, Macintosh e Linux e rilasciato sotto licenza Gpl, che si aggiunge agli altri due software attinenti sviluppati e resi disponibili dal norvegese sul suo sito.L'exploit di "Dvd Jon", come accennato, non è un caso isolato ma solo l'ultimo di una lunga serie di sforzi rivolti sin dal novembre scorso al sistema di Drm di Apple. A motivare le discusse azioni di Johansen non c'è però solo la curiosità tipica degli smanettoni ma anche il voler rendere più equa e a misura d'utente la fruizione di servizi e tecnologie di Apple, rea di fissare paletti giudicati da alcuni troppo stretti e limitanti.I fautori di Johansen hanno più volte sottolineato come l'intento non sia quello di facilitare la copia illegale di musica protetta, ma non sono mancati sviluppi e reazioni inattese.Un esempio eclatante è l'aggiramento del Drm dei file Aac sfociato nell'attacco legale di Apple al progetto Fair Play/Hymn che pare aver ispirato l'attuale strategia di apertura di Real Networks verso la restia Apple, dominatrice indiscussa del mercato musicale online grazie all'accoppiata iPod-iTunes.
    • Anonimo scrive:
      Re: NO CONFUSIONE
      non facciamo confusione in merito...Fonte: http://www.macitynet.it/macity/aA18719/index.shtmlDVD Jon, le sprotezioni di software Apple e le notizie approssimateSu internet si può trovare di tutto: siti poco seri che scrivono notizie interessanti e siti ufficiali che riportano notizie poco serie o magari un mix di entrambeE' il caso di JustePort: un programma che serve a trasmettere i file compressi con Apple Lossless ad Airport Express senza aver bisogno di iTunes ma che diventa per molta stampa un grimaldello per aprire le tracce di iTunes Music Store in streaming su Airport Express. di Redazione ( 13-08-2004 )Sui news aggregator delle ultimi ore è comparso questo comunicato ADN Kronos ripreso da molti altri siti di news:"Un hacker norvegese, famoso per aver prodotto diversi software per la codifica e decodifica dei DVD, avrebbe 'sfondato' la protezione che la Apple ha inserito nei brani presenti on line su iTunes. www.globetechnology.com ha infatti riportato la dichiarazione dell'avvocato Jon Lech Johansen, autore di una routine ideata per sbloccare le canzoni e poterle incidere su hard disk. 'So Sue Me', questo il nome dell'applicativo, agirebbe sul sistema AirPort Express, periferica che permette agli utenti di ascoltare musica in streaming dal portale di iTunes, attraverso uno stereo non collegato al pc. Apple, a quanto si apprende, non avrebbe rilasciato dichiarazioni in merito".La notizia confusa è probabilmente dovuta ad una confusa fonte ma per gli utenti Apple più smaliziati capire dov'e' l'errore è semplice prima che altri siti propaghino la notizia in maniera sbagliata (come sta avvenendo in queste ore).DVD Jon, hacker famoso per avere "aperto" la codifica CSS dei DVD protetti con un software di decrittazione, dopo avere qualche tempo fa realizzato QTFairUse, un software per ascoltare i file con DRM FairPlay, la protezione dei brani presenti su iTunes Music Store, attraverso VideoLanC su Linux, ha ora sviluppato un software per Windows denominato "JustePort" in grado di riprodurre i file audio con compressione Lossless e inviarli in streaming verso la base Airport/Wi-Fi airport Express senza dover necessariamente utilizzare iTunes.In pratica qualsiasi sviluppatore potrebbe essere in grado di realizzare una applicazione che sfrutti la tecnologia Apple, usi il suo codec di inserito in QuickTime e la usi per trasmettere archivi audio.Probabilmente l'abbinamento dei due software potrebbe portare prima alla sprotezione del brano, poi alla sua trasmissione in streaming ma nell'articolo preso come riferimento la confusione regna totale:AirPort Express non è una "periferica che permette agli utenti di ascoltare musica in streaming dal portale di iTunes", e il nome "So Sue Me" che non risulta finora in alcun software o hack sviluppato da DVD Jon è in realtà riferito al nome del suo Blog che riprende il nome di un suono di sistema Mac e che Apple Computer Inc si inventò nella diatriba che la opponeva ad Apple, casa discografica dei Beatles.I risultati pratici dell'hack di DVD Jon sono che potremo ascoltare brani con codifica Apple Lossless attraverso altri software al di fuori di iTunes (cosa che comunque Apple potrebbe rendere libera anche con le sue applicazioni come auspicato da molti utenti) e che comunque la trasmissione dei dati in wireless sarebbe comunque sicura e criptata e quindi non intercettabile e utilizzabile da altri utenti. (si veda questo si veda questo articolo.Se poi gli archivi audio provengano da tracce "regolari" o con DRM sprotette provenienti da un qualsiasi negozio di musica digitale questo sta solo all'onestà di chi ascolta musica.
  • Anonimo scrive:
    Fatti, non p...arole :-)
    Lavoro in un'azienda PC-oriented. Siamo un Business Partner IBM, sviluppiamo soluzioni Web basate su piattaforme IBM (Websphere, Commerce Suite, DB2) o su application server e db OpenSource. Io mi occupo della parte commerciale e progettuale, mentre all'altro capo dell'ufficio c'è il gruppo dei tecnici: grafici, sviluppatori, sistemisti. Tutti rigorosamente utenti Windows (utenti, non fanatici sostenitori), con qualche vaga simpatia per Linux qua e là. Quando sono entrato in azienda, a fine gennaio, è bastato poco per dare il via ai consueti sfottò reciproci, con io che sottolineavo la spaventosa quantità di update e di manutenzione richiesta dai PC aziendali e gongolavo ad ogni Blue Screen Of Death, e loro che mi sfotticchiavano con frasi tipo "Questo mouse ha due tasti, sai come si usa il secondo?" o mandandomi i link delle insalatiere colorate Girmi dicendo "Belli i nuovi iMac". :)(Tutto senza mai alzare i toni, per carità, ho la fortuna di lavorare con persone squisite, a tutti i livelli aziendali.)E comunque, com'è mia abitudine, non ho mai insistito, sapendo che prima o poi i fatti avrebbero spazzato via le parole...E così è stato.La settimana scorsa G., il sistemista, mi dice: "Dovremmo fare dei test su un Mac, per verificare se il nostro modulo back office si può usare col Mac. Potresti darci una mano?" Certo, dico, e così pianifichiamo una giornata di test col mio Powermac MDD (G4 1GHz).Lo porto in ufficio, rinchiuso in un borsone da viaggio, nel primo pomeriggio di giovedì 30. Oltre a G. ci sono S. (resp. sviluppatori), E. (sviluppatore), C. ed A. (grafici). Entro, saluto, poggio la borsa su una scrivania dell'open space e tiro fuori il Mac."Caspita!" commenta qualcuno. "Bello..."G. si alza e mi si avvicina. Come prima cosa afferro la chiavetta ed apro il Mac. Sguardo ammirato: "Ah però. Su questo mi sto. Mi devo stare!". Inizia a crearsi il consueto capannello, con prevedibili elogi per la pulizia dell'assemblaggio e dell'ingegnerizzazione. Poi richiudo il Mac, colleghiamo monitor, mouse e tastiera, accendo il sistema ed inserisco il cavo Ethernet. Appena il sistema è partito, lancio Safari ed inizio a digitare un indirizzo."Aspetta", mi ferma G., "dobbiamo configurarlo, ci vuole l'IP, la subnet...". Lo ignoro, finisco di digitare www.repubblica.it, premo INVIO, e la pagina si apre. E dunque apprendiamo, ammirati, che anche in una rete Windows-only (con varie versioni, dal 98 SE ad XP), basta attaccate il filo e funziona tutto. Confesso che non sapevo nemmeno io cosa aspettarmi, non avevo mai inserito un Mac in una LAN: ho avuto fiducia, e non sono stato deluso."Ora però mi devi fare una piccola infarinatura", mi chiede G., "io non lo so usare"."Certamente", rispondo, e rapidamente gli mostro i rudimenti del Finder, del Dock... Dietro di noi gli altri curiosano, i grafici guardano più lo chassis e l'interfaccia grafica, gli sviluppatori sono più interessati alla logica del sistema. "Ma posso farci girare gcc?", mi chiedono. "Certo, vediamo che versione c'è", dico, lanciando il Terminale. Ne approfitto per una breve digressione su Darwin e X11.Torniamo all'interfaccia grafica. Exposé genera gridolini di estasi di A. (la grafica), così come l'effetto Genio (che, lo ammetto, ho fighettamente mostrato anche al ralenti :-) ) ed in generale Aqua. "Bisogna ammettere che hanno proprio fatto un gran bel lavoro", osservano i tecnici. Passa un socio dell'azienda, "Ah Ago, hai portato l'Apple per il test...bene". Nota i commenti entusiastici e non resiste ad uno sfottò, "Bello sì... ma è solo grafica...", dice sorridendo. "No", rispondo, "questa è esperienza d'uso, è diverso".Decidiamo di iniziare i test, quindi creo al volo uno user per G. (avrei potuto farlo da casa, ma volevo mostrare il Cubo :) ), et voilà, cambio utente rapido con cubo rotante. Uditorio: "Oooohh..."... e qualcuno inizia a mormorare la classica frase: "Quanto costa?" (che poi significa quasi sempre "Mi piacerebbe averlo", diciamocelo).Lascio la macchina a G. il quale ci lavora senza problemi fino a fine giornata (d'altra parte, essendo un sistemista, ci mette poco e nulla a prendere confidenza con un sistema, anche se nuovo), e poi mi chiede se non sarebbe possibile fare altri test l'indomani. Nessun problema, rispondo.Dunque lascio il Mac in ufficio, e stamattina G. riprende i test. A fine mattinata entro nell'open space, e G. mi dice, sorridendo: "Ago, qua mi sfottono, dicono che mi stai portando sulla cattiva strada... Fagli un po' vedere, va'. Ragazzi, guardate com'è pulito dentro". Oggi infatti ci sono anche altri due sviluppatori, W. e V., che ieri erano in ferie. Spengo il Mac, lo apro, e mostro a V. e W. l'interno. Molta ammirazione e molte domande. "Com'è ben progettato... non si vede manco un filo", "Guarda la ventola qui... e qui le due ventole dell'alimentatore...", "Che scheda video ha? Che hard disk posso metterci?" Ed io a dare spiegazioni. Ben impressionati, V. e W. lo vogliono poi vedere in funzione. Ricollego tutto, avvio il sistema ed inizio ad illustrarlo, questa volta più approfonditamente. Ancora Aqua/Finder/Dock/Exposé, poi mostro come si disinstallano le applicazioni, il Terminale ed X11, le Preferenze di Sistema... mi chiedono della multiutenza, creo al volo un altro user ed in pochi clic mostro come decido cosa può fare e cosa no, fino al livello della singola applicazione. Sono molto colpiti da come il livello di sicurezza sia impostabile con una così elevata "granularità" (termine loro) pur in maniera estremamente semplice. Mi loggo con lo user appena creato e mostro gli effetti delle restrizioni impostate. Poi passo ai servizi di Condivisione. Avvio Apache, e verifichiamo su un PC della LAN la immediata raggiungibilità del "sito Web" appena creato. Illustro poi il server FTP, e colgo l'occasione per far vedere il firewall di sistema. Giochicchiamo un altro po', "Bella macchina, niente da dire", è il giudizio unanime. "Quanto costa in più rispetto ad un PC?", mi chiede V., e W. commenta: "Eh, ma a quale PC lo devi paragonare?" Giusta osservazione... Si ritorna al lavoro ordinario, i test sono finiti. Il Mac viene spento e reinfilato nel borsone. "Se avessi i soldini ci farei seriamente un pensiero", mi scrive G. poco dopo in mail privata. Gli rispondo mandandogli in allegato la pagina dell'Apple Store relativa agli iBook... :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatti, non p...arole :-)
      - Scritto da: Anonimo
      Lavoro in un'azienda PC-oriented. Siamo un
      Business Partner IBM, sviluppiamo soluzioni
      Web basate su piattaforme IBM (Websphere,
      Commerce Suite, DB2) o su application server
      e db OpenSource. Io mi occupo della parte
      commerciale e progettuale, mentre all'altro
      capo dell'ufficio c'è il gruppo dei
      tecnici: grafici, sviluppatori, sistemisti.
      Tutti rigorosamente utenti Windows (utenti,
      non fanatici sostenitori), con qualche vaga
      simpatia per Linux qua e là. Quando
      sono entrato in azienda, a fine gennaio,
      è bastato poco per dare il via ai
      consueti sfottò reciproci, con io che
      sottolineavo la spaventosa quantità
      di update e di manutenzione richiesta dai PC
      aziendali e gongolavo ad ogni Blue Screen Of
      Death, e loro che mi sfotticchiavano con
      frasi tipo "Questo mouse ha due tasti, sai
      come si usa il secondo?" o mandandomi i link
      delle insalatiere colorate Girmi dicendo
      "Belli i nuovi iMac". :)
      (Tutto senza mai alzare i toni, per
      carità, ho la fortuna di lavorare con
      persone squisite, a tutti i livelli
      aziendali.)
      E comunque, com'è mia abitudine, non
      ho mai insistito, sapendo che prima o poi i
      fatti avrebbero spazzato via le parole...
      E così è stato.

      La settimana scorsa G., il sistemista, mi
      dice: "Dovremmo fare dei test su un Mac, per
      verificare se il nostro modulo back office
      si può usare col Mac. Potresti darci
      una mano?" Certo, dico, e così
      pianifichiamo una giornata di test col mio
      Powermac MDD (G4 1GHz).
      Lo porto in ufficio, rinchiuso in un borsone
      da viaggio, nel primo pomeriggio di
      giovedì 30. Oltre a G. ci sono S.
      (resp. sviluppatori), E. (sviluppatore), C.
      ed A. (grafici). Entro, saluto, poggio la
      borsa su una scrivania dell'open space e
      tiro fuori il Mac.
      "Caspita!" commenta qualcuno. "Bello..."
      G. si alza e mi si avvicina. Come prima cosa
      afferro la chiavetta ed apro il Mac. Sguardo
      ammirato: "Ah però. Su questo mi sto.
      Mi devo stare!". Inizia a crearsi il
      consueto capannello, con prevedibili elogi
      per la pulizia dell'assemblaggio e
      dell'ingegnerizzazione. Poi richiudo il Mac,
      colleghiamo monitor, mouse e tastiera,
      accendo il sistema ed inserisco il cavo
      Ethernet. Appena il sistema è
      partito, lancio Safari ed inizio a digitare
      un indirizzo.
      "Aspetta", mi ferma G., "dobbiamo
      configurarlo, ci vuole l'IP, la subnet...".
      Lo ignoro, finisco di digitare
      www.repubblica.it, premo INVIO, e la pagina
      si apre. E dunque apprendiamo, ammirati, che
      anche in una rete Windows-only (con varie
      versioni, dal 98 SE ad XP), basta attaccate
      il filo e funziona tutto. Confesso che non
      sapevo nemmeno io cosa aspettarmi, non avevo
      mai inserito un Mac in una LAN: ho avuto
      fiducia, e non sono stato deluso.
      "Ora però mi devi fare una piccola
      infarinatura", mi chiede G., "io non lo so
      usare".
      "Certamente", rispondo, e rapidamente gli
      mostro i rudimenti del Finder, del Dock...
      Dietro di noi gli altri curiosano, i grafici
      guardano più lo chassis e
      l'interfaccia grafica, gli sviluppatori sono
      più interessati alla logica del
      sistema. "Ma posso farci girare gcc?", mi
      chiedono. "Certo, vediamo che versione
      c'è", dico, lanciando il Terminale.
      Ne approfitto per una breve digressione su
      Darwin e X11.
      Torniamo all'interfaccia grafica.
      Exposé genera gridolini di estasi di
      A. (la grafica), così come l'effetto
      Genio (che, lo ammetto, ho fighettamente
      mostrato anche al ralenti :) ) ed in
      generale Aqua. "Bisogna ammettere che hanno
      proprio fatto un gran bel lavoro", osservano
      i tecnici. Passa un socio dell'azienda, "Ah
      Ago, hai portato l'Apple per il
      test...bene". Nota i commenti entusiastici e
      non resiste ad uno sfottò, "Bello
      sì... ma è solo grafica...",
      dice sorridendo. "No", rispondo, "questa
      è esperienza d'uso, è
      diverso".
      Decidiamo di iniziare i test, quindi creo al
      volo uno user per G. (avrei potuto farlo da
      casa, ma volevo mostrare il Cubo :) ), et
      voilà, cambio utente rapido con cubo
      rotante. Uditorio: "Oooohh..."... e qualcuno
      inizia a mormorare la classica frase:
      "Quanto costa?" (che poi significa quasi
      sempre "Mi piacerebbe averlo", diciamocelo).
      Lascio la macchina a G. il quale ci lavora
      senza problemi fino a fine giornata (d'altra
      parte, essendo un sistemista, ci mette poco
      e nulla a prendere confidenza con un
      sistema, anche se nuovo), e poi mi chiede se
      non sarebbe possibile fare altri test
      l'indomani. Nessun problema, rispondo.
      Dunque lascio il Mac in ufficio, e
      stamattina G. riprende i test. A fine
      mattinata entro nell'open space, e G. mi
      dice, sorridendo: "Ago, qua mi sfottono,
      dicono che mi stai portando sulla cattiva
      strada... Fagli un po' vedere, va'. Ragazzi,
      guardate com'è pulito dentro". Oggi
      infatti ci sono anche altri due
      sviluppatori, W. e V., che ieri erano in
      ferie. Spengo il Mac, lo apro, e mostro a V.
      e W. l'interno. Molta ammirazione e molte
      domande. "Com'è ben progettato... non
      si vede manco un filo", "Guarda la ventola
      qui... e qui le due ventole
      dell'alimentatore...", "Che scheda video ha?
      Che hard disk posso metterci?" Ed io a dare
      spiegazioni. Ben impressionati, V. e W. lo
      vogliono poi vedere in funzione. Ricollego
      tutto, avvio il sistema ed inizio ad
      illustrarlo, questa volta più
      approfonditamente. Ancora
      Aqua/Finder/Dock/Exposé, poi mostro
      come si disinstallano le applicazioni, il
      Terminale ed X11, le Preferenze di
      Sistema... mi chiedono della multiutenza,
      creo al volo un altro user ed in pochi clic
      mostro come decido cosa può fare e
      cosa no, fino al livello della singola
      applicazione. Sono molto colpiti da come il
      livello di sicurezza sia impostabile con una
      così elevata "granularità"
      (termine loro) pur in maniera estremamente
      semplice. Mi loggo con lo user appena creato
      e mostro gli effetti delle restrizioni
      impostate. Poi passo ai servizi di
      Condivisione. Avvio Apache, e verifichiamo
      su un PC della LAN la immediata
      raggiungibilità del "sito Web" appena
      creato. Illustro poi il server FTP, e colgo
      l'occasione per far vedere il firewall di
      sistema. Giochicchiamo un altro po', "Bella
      macchina, niente da dire", è il
      giudizio unanime. "Quanto costa in
      più rispetto ad un PC?", mi chiede
      V., e W. commenta: "Eh, ma a quale PC lo
      devi paragonare?" Giusta osservazione... Si
      ritorna al lavoro ordinario, i test sono
      finiti. Il Mac viene spento e reinfilato nel
      borsone. "Se avessi i soldini ci farei
      seriamente un pensiero", mi scrive G. poco
      dopo in mail privata. Gli rispondo
      mandandogli in allegato la pagina dell'Apple
      Store relativa agli iBook... :)azzz...come faranno a sopravvivere dove lavoravi prima :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatti, non p...arole :-)
      Che dire. Li hai stupiti soprattutto con gli effetti speciali (switch tra utenti, effetti grafici, pulizia del case...) e poco con la sostanza (eccetto che far vedere, che si, gcc c'è, quest'altro c'è, i permessi pure...). Non vuole essere un flame, anzi, io sui mac ci ho lavorato e li apprezzo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatti, non p...arole :-)
      - Scritto da: Anonimo

      inserisco il cavo Ethernet. Appena il sistema è
      partito, lancio Safari ed inizio a digitare
      un indirizzo.
      "Aspetta", mi ferma G., "dobbiamo
      configurarlo, ci vuole l'IP, la subnet...".
      Lo ignoro, finisco di digitare
      www.repubblica.it, premo INVIO, e la pagina
      si apre. E dunque apprendiamo, ammirati, che
      anche in una rete Windows-only (con varie
      versioni, dal 98 SE ad XP), basta attaccate
      il filo e funziona tutto. Confesso che non
      sapevo nemmeno io cosa aspettarmi, non avevo
      mai inserito un Mac in una LAN: ho avuto
      fiducia, e non sono stato deluso.Anche su windows funziona così, se in quella rete c'è un server DHCP, altimenti col cavolo che ti collegavi a repubblica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Fatti, non p...arole :-)

        Anche su windows funziona così, se in
        quella rete c'è un server DHCP,
        altimenti col cavolo che ti collegavi a
        repubblica.DHCP? Il mac fa tutto da solo!!!!stavo scherzando...
  • Anonimo scrive:
    insulsità

    ma lol cosa credi che mi rimetta qui a discutere con te
    adesso? che pure sei anonimo?la gente che glissa i discorsi quando è messa di fronte alla realtà delle cose, non fa altro che dimostrare la sua meschinità
    bwuahahahha certo, certo, quando inizierò a vedere in
    giro qualche Apple in più potrò anche prendere in
    considerazione di valutarlo.Considerazione tanto inutile quanto fuori luogo, visto che si parlava di iPod, che è un dispositivo a se stante, ovvero indipendente dal sistema operativo col quale lo si usa e multipiattaforma (e ciò dimostra anche l'i"ignoranza" di chi ha scritto il messaggio).Aggiungo (nel caso la preoccupazione si questa) che Apple è la socità del settore informatico che ha avuto le migliori performaces finanziarie da quasi 3 anni a questa parte.Il discorso della diffusione della piattaforma scade poi nel ridicolo, come evidenziato in seguito:
    per il momento non butto certo il mio tempo a stare dietro
    ad un sistema confinato a percentuali di utilizzo risibili che
    a me personalmente non darebbe un beneficio che sia
    unoovvero, io seguo il resto delle mosche e mi butto sulla merda... non mi degno neanche di guardare se vicino c'è una torta che stanno mangiado in pochi... se ci sono più mosche sulla merda significa che sarà migliore quella.Rammento che MacOSX è a tutti gli effetti un sistema Unix.
    c'é già abbastanza da fare stando dietro a Windows e
    Linux.hai detto bene... perdi pure tutto il tuo tempo per stare dietro a ricompilazioni, antivirus, aggiornamenti e incompatibilità, che io col il mio Mac passo il mio tempo a "usare" il computer, non a stargli dietroLa gente insulsa che si crede "esperta" di informatica solo perché passa il tempo a "stare dietro" ai sistemi è proprio ridicolaehi cico... la macchina vavabumaaaa...
    • cico scrive:
      Re: insulsità

      la gente che glissa i discorsi quando
      è messa di fronte alla realtà
      delle cose, non fa altro che dimostrare la
      sua meschinitàLa gente che arriva dove ci sono un migliaio di messaggi, ne legge tre in croce e va a prendere un paio per rispondere a ricominciare daccapo con gli stessi argomenti oltre ad essere meschini sono pure noiosi.Tanto per chiarire, visto che quoti solo quello ti fa comodo, manca la parte per cui ho detto che mi rifiutavo di discutere e cioé quest:"ma va la va la polemica te la puoi leggere più in alto in questo thread, tutto ciò che c'era da dire è stato detto."come puoi ben leggere qui:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=717342inoltre, sempre per chiarire, il messaggio a cui stavo rispondendo era quello di uno che dopo una decina di giorni di discussione, ormai morta, è saltato fuori solo per riaccenderla con un "ci sono persone che spendono di più per un cellulare", probabilmente senza neppure avere letto il resto del thread.Quindi se hai qualche cosa da contestare fallo pure, ma non metterti qui a fare sti giochetti.
      Considerazione tanto inutile quanto fuori
      luogo, visto che si parlava di iPod, che
      è un dispositivo a se stante, ovvero
      indipendente dal sistema operativo col quale
      lo si usa e multipiattaforma (e ciò
      dimostra anche l'i"ignoranza" di chi ha
      scritto il messaggio).Seeee lo sai benissimo che la storia del prevenuto qui dentro si applica ad Apple in toto, anche perché se dovessimo tornare all'argomento iPod ed al mio commento sul prezzo che senso avrebbe?
      ovvero, io seguo il resto delle mosche e mi
      butto sulla merda... non mi degno neanche di
      guardare se vicino c'è una torta che
      stanno mangiado in pochi... se ci sono
      più mosche sulla merda significa che
      sarà migliore quella.ah! adesso il discorso delle mosche va bene!comunque posso sempre ribatterti che le mosche sono assolutamente contente del loro regime alimentare altrimenti sarebbero tutte sulla torta (che non disdegneranno sicuramente, ma non ho mai visto torte piene zeppe di mosche)
      Rammento che MacOSX è a tutti gli
      effetti un sistema Unix.Che costa un botto rispetto ad altri sistemi simili ed in più è proprietario.
      hai detto bene... perdi pure tutto il tuo
      tempo per stare dietro a ricompilazioni,
      antivirus, aggiornamenti e
      incompatibilità, che io col il mio
      Mac passo il mio tempo a "usare" il
      computer, non a stargli dietroIo invece sono un informatico e stargli dietro, ricompilare ecc. ecc. fa parte del mio lavoro ed anche dei miei interessi personali.
      La gente insulsa che si crede "esperta" di
      informatica solo perché passa il
      tempo a "stare dietro" ai sistemi è
      proprio ridicolaQuella che invece viene in questi forum a fare evangelismo spiccio è degnissima, ah si
      ehi cico... la macchina vavabumaaaa...si, si, ti saluto
      • Anonimo scrive:
        Re: insulsità
        - Scritto da: cico
        Che costa un botto rispetto ad altri sistemi
        simili ed in più è
        proprietario.cosa costa un botto OSX ? 149 euro iva compresa....XP PRO costa 3 volte tanto...proprietario ? è un sistema commerciale con il core Unix.
        Io invece sono un informatico e stargli
        dietro, ricompilare ecc. ecc. fa parte del
        mio lavoro ed anche dei miei interessi
        personali.Io sono un creativo e mi occupo di multimedia...e non ho nessuno interesse a ricompilare, sviluppare programmi, ecc...
        Quella che invece viene in questi forum a
        fare evangelismo spiccio è
        degnissima, ah sima cerca di essere coerente...non conosci le soluzioni Apple e intervieni sempre per criticarle.I tuoi commenti dimostrano che sei sempre prevenuto.Evangelismo ? è vero quello dimostrato da molti di voi utenti x86 ANTI-MAC!!!E no bello non si tratta di evangelismo ma solo cercare di spiegare a gente come te come sono i mac e le soluzioni apple.
        si, si, ti salutoecco addio cico hai stufato.
        • Anonimo scrive:
          Re: insulsità


          Che costa un botto rispetto ad altri sistemi

          simili ed in più è

          proprietario.

          cosa costa un botto OSX ? 149 euro iva
          compresa....Io ho parlato di sistema non di OSX, adesso dimmi se costa più un Wintel/Linux su x86 oppure un sistema Apple (hardware + SO).Mediamente eh, prima che tu mi dica "dipende"
          ecco addio cico hai stufato.rotfl ormai è diventata una questione personale
          • Anonimo scrive:
            Re: insulsità
            - Scritto da: Anonimo
            Io ho parlato di sistema non di OSX, adesso
            dimmi se costa più un Wintel/Linux su
            x86 oppure un sistema Apple (hardware + SO).Ma tu confronti una macchina di MARCA con dei CLONI assemblati.Acquista un Dell, Compaq, IBM con caratteristiche simili...e spendi la stessa cifra.
            rotfl ormai è diventata una questione
            personalefidati non è cosi importante! da essere considerata una questione personale.Si parla di macchine e sistemi....:)
          • Anonimo scrive:
            Re: insulsità
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Io ho parlato di sistema non di OSX,
            adesso

            dimmi se costa più un
            Wintel/Linux su

            x86 oppure un sistema Apple (hardware +
            SO).

            Ma tu confronti una macchina di MARCA con
            dei CLONI assemblati.
            Acquista un Dell, Compaq, IBM con
            caratteristiche simili...e spendi la stessa
            cifra.
            ma guarda che quello poi ti dice l'ovvietà che esistono anche i PC giggi er truzzo che costano meno...e ha ragione...ma non ci arriva a capire che Apple va paragonata a costruttori di marca come dici tu.Come se poi le medie e grandi imprese, scuole, enti pubblici ecc. si affidano al pc assemblato all'angolo...questi comprano dai grossi produttori coi quali stipulano anche contratti di assistenza.

            rotfl ormai è diventata una
            questione

            personale

            fidati non è cosi importante! da
            essere considerata una questione personale.
            Si parla di macchine e sistemi....
            :)
          • Anonimo scrive:
            Re: insulsità

            Mediamente eh, prima che tu mi dica "dipende"Ma come dice Jarabe De Palo, tutto depende.Se vuoi un ultraportatile con apple spendi la metà.Se vuoi fare un supercomputer con apple spendi la metà rispetto ad x86.Se vuoi una macchina entry level come fisso spendi quasi la metà con x86 rispetto ad apple.Se vuoi un entry level come portatile, a meno di accontentarsi di macchine davvero infime come dotazione (manca sempre qualcosa) o come portabilità (case, batteria, ergonomia) spendi più o meno uguale per un onesto portatile x86 ed un ibook.Se vuoi una macchina di alto livello, spendi suppergiù uguale, ma in realtà dovresti guardare attentamente a cosa devi fare e che strumenti ti servono, quello è molto più determinante della piattaforma che scegli, sia come prezzo che come prestazioni, la piattaforma può essere fondamentale solo se per esclusione con una hai quello che ti serve e l'altra no.E questo è solo l'inizio, bisogna poi valutare l'utente.Avrà il diritto di essere impreparato? E di poter installare disinstallare tutto in modo estremamente semplice? E di andare dove vuole senza rischio di virus e malware?Ok, con osx può e non avrà costi aggiuntivi di tecnici o cene da offrire a praticoni guru che ci vadano a tempo perso a togliergli le castagne dal fuoco.Questo rispetto a Windows.E rispetto a linux, il discorso è ancora più complicato, che distro userebbe, si accontenta della poca flessibilità di una "box" in cui non toccare niente o gli piace anche smanettare?Insomma, dire "in media" non significa nulla.L'unica cosa su cui posso darti ragione è che nella liena apple non ci sono macchine a prezzi stracciati, ma la dotazione che c'è (hw e sw) vale tutto quello che costa, e non costa più di un PC medio. In casi particolari può costare parecchio meno, sia come prezzo di ingresso che come TCO, in altri di più.Se parliamo a livello casalingo in genere come TCO con osx spendi molto meno (a meno che non si consideri il fatto che su win si trova molto più da piratare, ma cmq ormai ogni os ha una larga base di degnissimi freeware open source), se parliamo a livello professionale, non si può andare a spanne sul TCO, bisogna valutare bene caso per caso. Se gli EDP prendono il doppio degli altri informatici il motivo c'è eccome, sennò basterebbe aprire i depliant dei venditori e comprare la soluzione che è più magnificata, "sempre e ovviamente per tutte le esigenze".
          • Anonimo scrive:
            Re: insulsità
            - Scritto da: Anonimo
            Io ho parlato di sistema non di OSX,Riprendiamo la frase per intero...

            Rammento che MacOSX è a tutti gli

            effetti un sistema Unix.

            Che costa un botto rispetto ad altri sistemi simili ed in più è
            proprietario....io leggo distintamente "MacOSX" e "Unix"; mi pare evidente che si parlava di sistema operativo
            adesso
            dimmi se costa più un Wintel/Linux su
            x86 oppure un sistema Apple (hardware + SO).Il costo "iniziale" di hardware e Sistema Operativo è mediamente superiore, ma se consideri la longevità del sistema e ci aggiungi, i costi di gestione (antivirus, assistenza, perdite di tempo e dati per problemi vari, compresi worm) il costo del software che usi per "lavorare e produrre", la pruduttività, un sistema Apple costa molto meno.Molti studi indipendenti (pubblicati anche su "il sole 24 ore") hanno dimostrato che con un sistema Apple si produce di più, e lo stesso supercomputer del Virginia Tech ha un costo irrisorio rispetto ad altri supercomputer simili basati su architettura x86, soprattutto se si considera anche il tempo di messa in servizio e gestione del cluster (dichiarazioni dei responsabili del progetto)
      • Anonimo scrive:
        Re: insulsità


        Rammento che MacOSX è a tutti gli

        effetti un sistema Unix.
        Che costa un botto rispetto ad altri sistemi
        simili ed in più è proprietario.Cosacosacosa?OSX costa un terzo di XP, costa meno della media degli *x commerciali, costa poco più di una distro di linux in versione commerciale.Quello che paghi è il supporto di Apple e gli strumenti proprietari, come sulle distro. Strumenti che a mio avviso (e secondo tanti clienti soddisfatti) sono ottimi.In realtà se vuoi un sistema gratuito puoi anche scaricarti il kernel che è Open Source e gratuito, è un progetto open come lin e bsd con una base di sviluppatori abbastanza ampia che va avanti da parecchi anni.Non è una copiatura di BSD come Linux non è una copiatura di SystemV, ci sono anni di sviluppo dietro e parecchi concetti interessanti che sono stati sviluppati in proprio dalla comunità che sta dietro il kernel di OSX.Quindi hai un sistema open source come tanti altri, su cui la questione del prezzo non incide, non puoi nemmeno pensare al fatto che magari apple ci ricarichi indirettamente sull'hw perchè puoi ricompilarti il sistema per x86.Oppure hai una soluzione proprietaria a prezzi (hw e sw) ragionevoli, completamente interoperabile a livello di applicazioni, bus, formati, networking, periferiche (tranne dove sia richiesto il firmware specifico... che di solito è scritto bene e non da quasi mai problemi, molto meno in percentuale di quanto accade nel mondo pc)
        Io invece sono un informatico e stargli
        dietro, ricompilare ecc. ecc. fa parte del
        mio lavoro ed anche dei miei interessi
        personali.E'molto più interessante imho e sicuramente più produttivo e qualificante (anche a livello economico) lavorare in positivo, per creare qualcosa di nuovo ed utile finalizzato all'uso che il cliente fa della macchina (e relativa istruzione all'utente) piuttosto che lavorare in negativo per rimediare a casini successi al sistema e a spiegare una lunga lista di "divieti" all'utente.
        Quella che invece viene in questi forum a
        fare evangelismo spiccio è
        degnissima, ah sibeh, come dicevo in altri post, magari flammano perchè hanno più tempo libero degli utenti pc che sono sempre dietro a reinstallare formattare ricompilare.... ;)oppure perchè informatici e caffè sono una cosa sola, e se non si può sfogare l'overdose di caffeina inveendo contro una povera macchina in segmentation fault o bsod... bisogna assolutamente sfogarla flammando sui forum.Scherzi gratuiti a parte, fa male vedere che ci sono molti pregiudizi e leggende urbane riguardo ad una bella piattaforma anche da parte di professionisti.Io sono sempre stato abituato a non adagiarmi su un unico fornitore ed a leggere come negativi i lacciuoli tesi da TUTTI i "venditori di soluzioni" (apple, ms, ibm, sun...) e lungi dall'osannare quella che comunque è una società che vuole fare utile come tutte le altre devo dire che nel mondo mac ho trovato molto di positivo, a tutti i livelli. Tranne i macachi fanatici, ma quelli, per mia esperienza, ci sono dappertutto, cambia solo il nome.
        • Anonimo scrive:
          Re: insulsità
          - Scritto da: Anonimo


          Rammento che MacOSX è a
          tutti gli


          effetti un sistema Unix.

          Che costa un botto rispetto ad altri
          sistemi

          simili ed in più è
          proprietario.
          Cosacosacosa?
          OSX costa un terzo di XP, costa meno della
          media degli *x commerciali, costa poco
          più di una distro di linux in
          versione commerciale.
          Quello che paghi è il supporto di
          Apple e gli strumenti proprietari, come
          sulle distro. Strumenti che a mio avviso (e
          secondo tanti clienti soddisfatti) sono
          ottimi.
          In realtà se vuoi un sistema gratuito
          puoi anche scaricarti il kernel che è
          Open Source e gratuito, è un progetto
          open come lin e bsd con una base di
          sviluppatori abbastanza ampia che va avanti
          da parecchi anni.
          Non è una copiatura di BSD come Linux
          non è una copiatura di SystemV, ci
          sono anni di sviluppo dietro e parecchi
          concetti interessanti che sono stati
          sviluppati in proprio dalla comunità
          che sta dietro il kernel di OSX.
          Quindi hai un sistema open source come tanti
          altri, su cui la questione del prezzo non
          incide, non puoi nemmeno pensare al fatto
          che magari apple ci ricarichi indirettamente
          sull'hw perchè puoi ricompilarti il
          sistema per x86.
          Oppure hai una soluzione proprietaria a
          prezzi (hw e sw) ragionevoli, completamente
          interoperabile a livello di applicazioni,
          bus, formati, networking, periferiche
          (tranne dove sia richiesto il firmware
          specifico... che di solito è scritto
          bene e non da quasi mai problemi, molto meno
          in percentuale di quanto accade nel mondo
          pc)


          Io invece sono un informatico e stargli

          dietro, ricompilare ecc. ecc. fa parte
          del

          mio lavoro ed anche dei miei interessi

          personali.
          E'molto più interessante imho e
          sicuramente più produttivo e
          qualificante (anche a livello economico)
          lavorare in positivo, per creare qualcosa di
          nuovo ed utile finalizzato all'uso che il
          cliente fa della macchina (e relativa
          istruzione all'utente) piuttosto che
          lavorare in negativo per rimediare a casini
          successi al sistema e a spiegare una lunga
          lista di "divieti" all'utente.


          Quella che invece viene in questi forum
          a

          fare evangelismo spiccio è

          degnissima, ah si
          beh, come dicevo in altri post, magari
          flammano perchè hanno più
          tempo libero degli utenti pc che sono sempre
          dietro a reinstallare formattare
          ricompilare.... ;)
          oppure perchè informatici e
          caffè sono una cosa sola, e se non si
          può sfogare l'overdose di caffeina
          inveendo contro una povera macchina in
          segmentation fault o bsod... bisogna
          assolutamente sfogarla flammando sui forum.
          Scherzi gratuiti a parte, fa male vedere che
          ci sono molti pregiudizi e leggende urbane
          riguardo ad una bella piattaforma anche da
          parte di professionisti.
          Io sono sempre stato abituato a non
          adagiarmi su un unico fornitore ed a leggere
          come negativi i lacciuoli tesi da TUTTI i
          "venditori di soluzioni" (apple, ms, ibm,
          sun...) e lungi dall'osannare quella che
          comunque è una società che
          vuole fare utile come tutte le altre devo
          dire che nel mondo mac ho trovato molto di
          positivo, a tutti i livelli.
          Tranne i macachi fanatici, ma quelli, per
          mia esperienza, ci sono dappertutto, cambia
          solo il nome.quoto in totoproprio un bel post, complimenti!
          • Anonimo scrive:
            Re: insulsità

            quoto in toto
            proprio un bel post, complimenti!Grazie.Questo mi ricorda quando da ragazzino cominciai a fare arti marziali e chiesi al maestro di WuShu perchè all'inizio della lezione facesse il saluto anche alla foto di Jigoro Kano, fondatore del Judo, messa lì dall'altro corso, Judo, che usava la palestra, oltre che alla foto del suo maestro.La risposta fu che una persona onorevole rispetta sempre un'altra persona onorevole, indipendentemente dal contesto.Questo mette in luce come ci siano persone che sono pronte a trovare qualcosa di onorevole o non onorevole in base al contesto, restando legate a loro stesse e quindi difficilmente migliorando se questo significa cambiare e superare i propri limiti e convinzioni, mentre altre persone si sforzano di uscire dal proprio guscio e cercano di vedere ciò che di positivo vi è ovunque.Lo stesso conectto, limitatamente in questo contesto mi suggerisce che un professionista debba comunque del rispetto agli altri professionisti, che appartengano alla sua schiera o meno.
      • Anonimo scrive:
        Re: insulsità
        - Scritto da: cico
        inoltre, sempre per chiarire, il messaggio a
        cui stavo rispondendo era quello di uno che
        dopo una decina di giorni di discussione,
        ormai morta, è saltato fuori solo per
        riaccenderla con un "ci sono persone che
        spendono di più per un cellulare",
        probabilmente senza neppure avere letto il
        resto del thread.Pensi forse che quello che hai detto tu in precedenza fosse invece una novità che non aveva mai detto nessuno?

        Considerazione tanto inutile quanto fuori

        luogo, visto che si parlava di iPod, che

        è un dispositivo a se stante, ovvero

        indipendente dal sistema operativo col quale

        lo si usa e multipiattaforma (e ciò

        dimostra anche l'i"ignoranza" di chi ha

        scritto il messaggio).

        Seeee lo sai benissimo che la storia del
        prevenuto qui dentro si applica ad Apple in
        toto, anche perché se dovessimo
        tornare all'argomento iPod ed al mio
        commento sul prezzo che senso avrebbe?ennò caro mio... visto che il tutto è nato da "costa troppo per essere un player di musica digitale", non mi puoi dire che si stava parlando di Apple in toto, tantopiù che tu stesso hai parlato solo di iPoid fino al messaggio precedente.Evidentemente non avevi altri argomenti in merito

        ovvero, io seguo il resto delle mosche e mi

        butto sulla merda... non mi degno neanche di

        guardare se vicino c'è una torta che

        stanno mangiado in pochi... se ci sono

        più mosche sulla merda significa che

        sarà migliore quella.

        ah! adesso il discorso delle mosche va bene!L'hai tirato in ballo tu... non lamentartene...
        comunque posso sempre ribatterti che le
        mosche sono assolutamente contente del loro
        regime alimentare altrimenti sarebbero tutte
        sulla torta (che non disdegneranno
        sicuramente, ma non ho mai visto torte piene
        zeppe di mosche)ne deduco che tu hai un QI paragonabile a quello delle mosche, ovvero sei contento di mangiar merda tutti i giorni, senza sapere se la torta potrebbe essere più buona.

        Rammento che MacOSX è a tutti gli

        effetti un sistema Unix.

        Che costa un botto rispetto ad altri sistemi
        similiIntanto costa la metà rispetto a UinDOS che tanto decanti.Se poi posti i prezzi di altri sistemi Unix facciamo il confronto, ma dubito che tu sia in grado di trovare altri sistemi Unix che costano meno... A meno di "rifugiarti" in Linux, ma qui non troveresti un sistema che offe la stessa dotazione di software, la stessa semplicità d'uso e la compatibilità verso le periferiche: Linux è un sistema al quale "devi stare dietro", MacOS è un sistema che usi.Infine è innegabile che se è vero che Linux costa poco, è anche vero che la sua assistenza costa molto, mentre con MacOSX l'assistenza è inutile
        ed in più è proprietario.Mai sentito parlare di Darwin?

        hai detto bene... perdi pure tutto il tuo

        tempo per stare dietro a ricompilazioni,

        antivirus, aggiornamenti e

        incompatibilità, che io col il mio

        Mac passo il mio tempo a "usare" il

        computer, non a stargli dietro

        Io invece sono un informatico e stargli
        dietro, ricompilare ecc. ecc. fa parte del
        mio lavoro ed anche dei miei interessi
        personali.Peccato che non tutti "stanno dietro ai sistemi" per lavoro... c'è anche gente che con i sistemi produce, e ha di meglio da fare che non curarsi di antivirus, ricompiulazioni di kernel e patch per i vari sasser, blast e tutti gli altri worm.Certo, se tu ti guadagni da vivere "stando dietro ai sistemi", con MacOSX resteresti senza lavoro, quindi capisco la tua preoccupazione

        La gente insulsa che si crede "esperta" di

        informatica solo perché passa il

        tempo a "stare dietro" ai sistemi è

        proprio ridicola

        Quella che invece viene in questi forum a
        fare evangelismo spiccio è
        degnissima, ah siIo non faccio alcun evangelismo, ci tengo solo a smentire le fandonie di chi, per sua ammissione, nono conosce un sistema eppure si permette di giudicarlo.

        ehi cico... la macchina vavabumaaaa...

        si, si, ti salutoti assicuro che se te ne vai faresti un favore a tuttiBye
  • Anonimo scrive:
    Apple 'richiama' batterie difettose
    Il sito Apple USA invita i 'fortunati' possessori di 15-inch PowerBook G4 (Aluminum) acquistati tra il gennaio 2004 fino ad agosto 2004 ad aderire al programma BATTERY EXCHANGE per sostituire alcune delle batterie in dotazione, che potrebbero rivelarsi difettose, surriscaldare ed essere fonte di pericoli di incendio (!)Ad oggi sono stati segnalati 4 casi, senza conseguenze gravi (se già non fosse abbastanza grave trovarsi il PB incenerito..), ma viene raccomandata la massima urgenza nel segnalare il problema, ed attivare la procedura per avere gratuitamente la sostituzione della batteria.Le batterie oggetto di ritiro hanno codice prodotto A1045 e numero di serie che inizia con HQ404, HQ405, HQ406, HQ407 oppure HQ408.Al momento il programma exchange è attivabile via web al link qui sotto, dove potrete trovare tutte le info aggiuntive del caso: Apple Battery Exchange Programhttps://depot.info.apple.com/batteryexchange/index.html?lang=it
  • Anonimo scrive:
    In un film la "setta" del Mac
  • Anonimo scrive:
    Mac che delusione!
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac che delusione!
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti,

      Dopo frequenti utilizzi di un PowerBook 190
      per lavoro, e dopo aver fatto pratica con il
      piccolo antiquato Classic II, ma soprattutto
      dopo una malattia Apple lover ancora in
      corso, mi sono deciso a fare un passo
      definitivo nella mia storia con il mondo del
      computer: ho acquistato usato un PowerMac
      6500/250 (con 64Mb di RAM) come sostituto
      del mio Wintel 200 MMX. Per l'occasione mi
      sono anche comprato un bel fiammante Apple
      Studio Display 17"... veramente un ottimo
      monitor.

      Questo 6500, come ho detto, avrebbe dovuto
      sostituire il mio MMX 200 e, viste le
      caratteristiche, ho pensato che grosso modo
      avrebbe potuto essere se non un sostituto
      migliore in termine di prestazioni, un
      sostituto almeno equivalente. Ma temo,
      almeno da certi punti di vista, di essermi
      sbagliato.

      A questo punto i veri Mac fanatici dovranno
      perdonare la mia palese ignoranza del mondo
      Mac, e dovranno considerare il mio lungo
      passato da PCista e le mie felici esperienze
      con i vecchi System 7.5 e 7.6 su68040.
      Ebbene, non mi aspettevo certo grandi cose
      da un 6500 con il system 8.5.1, ma
      certamente mi aspettavo una velecita'
      pressoche' simile al vecchio PC e quanto
      meno un migliore stabilita'.

      Il passaggio e' stato invece molto
      deludente. Il sitema e' visibilmente piu'
      lento del Wintel 200 (equipaggiato anch'esso
      con 64 Mb di RAM, un HD eide quantum e una
      superata ATI Mach 64). Questo e'
      riscontrabile un po' su tutti i fronti, sia
      nei tempi di lancio delle applicazioni
      analoghe (Microsft Word, Excel, Netscape,
      etc.) sia nella gestione della grafica (2D e
      3D). Per non parlare dell'avvio: mentre il
      PC si avvia in pochi secondi, questo
      PowerMac mi da il tempo di andarmi
      tranquillamente a bere un buon caffe'!
      Vabbe', pazienza, la differenza non e' cosi'
      marcata... ci si puo' lavorare lo stesso
      degnamente. Almeno saro' appagato da una
      migliore stabilita'... questo e', in fin dei
      conti, quello che decanta ogni Mac fanatico!

      Ma mi sbagliavo anche in questo. Da soli tre
      giorni che e' in mio possesso ho riscontrato
      moltissimi crash di sistema e messaggi di
      errore di vario tipo, a partire da programmi
      come Word 98 ad altre piccole e semplici
      applicazioni. Boh... sara' qualche problema
      relativo al System 8.5... comunque e' certo
      che anche il deprecabile Win95 non andava in
      crash cosi' frequentemente.

      Pazienza, ho detto fra me, almeno qui in
      MacOS quando installi e disintalli qualche
      applicazione non devi incasinarti con tutte
      le DLL che finiscono nella System. Altro
      errore! La cartella Estensioni era
      letteralmente invasa da centinaia e
      centinaia di estensioni (sfido che poi ci
      mette una vita ad avviarsi), ma quel che e'
      peggio e' che, anche attraverso la Gestione
      Estensioni, se non per poche non si riesce a
      capire a cosa caspita servano e se e'
      possibile eliminarle. Con tanta pazienza e
      tanto tempo, sono riuscito ad eliminare le
      estensione che per certo avevo identificato
      e non mi erano utili. Adesso il sistema si
      avvia un po' piu' rapidamente, ma che
      fatica!

      Per concludere, mi aspettavo almeno una
      bella e solida tastiera in cui fosse un
      piacere poterci scrivere, come quella
      vecchia del Classic II. Un altro ennesimo
      errore: la nuova tastiera estesa della Apple
      e' orribile: plastichetta dai tasti
      durissimi... oltre a dover piacchiarci con
      decisione su quei tasti, non sai mai se la
      pressione e' stata sufficiente (perche' non
      senti quel familiare click o tock che ti
      garantisce l'effettiva pressione del tasto).

      Vabbe'... esistera' sicuramente qualche
      altra tastiera piu' decente: vado a vedere
      un catalogo prezzi e rimango infartato dal
      prezzo!

      Ok! Ok! E' questione di abitudine!
      Poi c'e' sempre quella mela, li' in bella
      mostra, a consolarmi... ma e' davvero tutto
      cosi?

      Ditemi che e' solo un piccolo brutto periodo
      e che a tutto questo si puo' rimediare!Una macchina di sette anni fa....Hai un banco Ram da buttare ma quello che puoi fare prima di tutto è aggiornare il system a 8.6. Gratuito ovviamente.Per quanto riguarda le estensioni, nel pannello di gestione, in basso cè la descrizione di ogni singola estensione, che altro ti serve? E' comunque buona norma farsi un profilo ad hoc con le estensioni che servono e avviare da quello...a che serve avere, per esempio, le estensioni delle stampanti laser se non abbiamo nemmeno una inkjet? Buttare, buttare....
  • Anonimo scrive:
    chi la fa l'aspetti
    real voleva accordarsi con apple, ma quando questa gli ha risposto picche si è fatta portabandiera del free-open-drm perché gli rodeva di non poter usufruire dell'ipod...peccato che gli stia andando malucciohttp://www.macitynet.it/macity/aA18767/index.shtmlahahahahahahahahahahahahahahahahahah
  • Anonimo scrive:
    I love baked apples
  • Anonimo scrive:
    The "truth" About Apple users
  • Anonimo scrive:
    Ma essere mac evangelist
  • Anonimo scrive:
    Apple Copia Ms...
    cercando "Mac-Fanatics" mi sono imbatutto in questo sito:http://spl.haxial.net/mac-fanatics/volevo solo dare una traccia a chi inizia in questa disciplina solo adesso. Invece trovo una serie di cose che Apple, in sordina e senza pubblicità alcuna, ha copiato dalla Ms.Apple Copies Ideas From MicrosoftMac fanatics enjoy ranting about how Microsoft copies ideas from Apple and about how Apple is the "innovation department" for Microsoft. They are correct in saying that Microsoft copies ideas from Apple. However, the reverse is also true: Apple copies ideas from Microsoft. It is a 2-way street. Here are some examples: * Sticky menus. Originally, if you clicked on a Mac menu, it appeared and then disappeared as soon as you released the mouse button. Microsoft had a better idea -- you can release the mouse button without the menu disappearing. From MacOS 8 forwards, Apple changed their menu behavior to match MS Windoze. * Apples TextEdit program in MacOS X produces files in RTF format, a format developed by Microsoft. * In MacOS X, next to the time there is a little sound icon, same as Windoze. * The way that you sort columns in a file list has changed to the Windoze way -- instead of the ascending/descending triangle being in the right-top corner like MacOS 9, now in MacOS X it is actually on the column itself, like Windoze. * Apple copied the idea of showing a little arrow on aliases/shortcuts. * And the idea of arrow cursors with an extra symbol added, such as arrow and a plus sign (copy). * A major idea that Apple borrowed from Microsoft is Context Menus. * In MacOS X, when you move the mouse over the close box in the window titlebar, it shows an "X" for the close box, a dash for minimize, and a plus for maximize, just like MS Windoze. * And then there is the Dock in MacOS X. It's a suspiciously similar idea to the Start/Task Bar in Windoze -- the things you have open listed horizontally on a bar across the bottom of the screen. * MacOS X also has the "Computer" icon, like the "My Computer" in Windoze. * MacOS X is shifting towards using file name extensions ("myfile.doc") instead of Mac type/creator codes. * For a long time, MS Windows could update your clock for Daylight Savings Time automatically, whereas Mac users had to do it manually. Apple eventually realized that automatic updating was a good idea, and copied the idea. * Apple noticed how well the .DLL (Dynamic Link Library) idea worked in Windoze so they copied the idea and produced their own version of it called a "Shared Library". * Let's not forget the many hardware technologies that Apple borrows from the Wintel (x86 PC) world. For example, PCI, AGP, IDE/ATA/UDMA, USB, PC100/PC133 RAM, DDR RAM, etc. * Also worth mentioning is that Apple copied GUI ideas from Xerox PARC. * And this is not a complete list of copied ideas, but I cannot be bothered spending more time to make a comprehensive list. So as you can see, if Microsoft is "guilty" of copying ideas, Apple is also "guilty" of the same "crime" and thus Mac fanatics are being hypocritical. However, it is not a crime, nor is it illegal. There is nothing wrong with Apple copying ideas from the Wintel (x86 PC) world. Companies copy ideas all the time and it encourages competition, technological progress, and improved products, all of which benefit the consumer and society.My point is that Mac computers incorporate many Wintel technologies and ideas, and really one has to admit that both the Mac and Wintel worlds have helped each other to improve. As one Haxial user put it, "It doesn't matter who did what first and it doesn't matter which OS is 'better' because it's just a matter of opinion. Companies swap ideas, it's about improving their products, it's not a test."Some Mac users have written to me to say that Microsoft copied some of the above ideas from other sources. So Apple copied ideas from Microsoft who copied ideas from some other company. I really do not care, that is irrelevant! They are missing the point. I repeat: It is hypocritical for Mac fanatics to complain about Microsoft copying ideas because Apple does the same thing.
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple Copia Ms...
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple Copia Ms...

      * MacOS X also has
      the "Computer" icon, like the "My Computer"
      in Windoze.ci doveva scrivere "il mio tostapane"?
      * Apple noticed how
      well the .DLL (Dynamic Link Library) idea
      worked in Windoze so they copied the idea
      and produced their own version of it called
      a "Shared Library".oei ciccio, i file condivisi sono una vecchia idea, più vecchia di windows, il busillis è tutto in come è implementata.sotto linux hai molti sistemi per districartici, sotto win... il fatto che lo abbiano chiamato dllhell e che abbiano definito il registro "a pain in the ass" ti dice niente?sotto osx tutto questo invece funziona.
      * Let's not forget
      the many hardware technologies that Apple
      borrows from the Wintel (x86 PC) world. For
      example, PCI, AGP, IDE/ATA/UDMA, USB,
      PC100/PC133 RAM, DDR RAM, etc.Wintel un c*cchio, sono consorzi di ricerca e produttori che sono cross-finanziati da tanti soggetti diversi, tra cui apple stessa. il fatto che l'hw sia fortemente intercambiable è solo un bene, che senso ha fare ricerche per un bus n volte per n piattaforme?nei dispositivi un minimo complicati però il firmware cambia e meraviglia, quello realizzato per osx funziona dando (medie di interventi/ n macchine alla mano) meno problemi.
      * Also worth
      mentioning is that Apple copied GUI ideas
      from Xerox PARC.Idea che Aplle ha comprato legalmente e di cui xerox non aveva intuito la portata se applicata a macchine mainstream... per loro era un giocattolo per ws di alto livello... apple ha intuito che sarebbe stata più utile ad un pubblico home e l'ha comprata e sviluppata per anni fino a che sia hw che sw non sono stati maturi per metterla in vendita. mica ha dato un calcio per terra ed è uscita la gui bell'e pronta.c'è una bella differenza tra comprare legalmente ed intuire e sviluppare le potenzialità come ha fatto apple rispetto a copiare come ha fatto m$, che fu anche condannata. shame shame shame.
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple Copia Ms...

        oei ciccio, i file condivisi sono una
        vecchia idea, più vecchia di windows,
        il busillis è tutto in come è
        implementata.FILE CONDIVISI!?!?!? Shared Library?Bocciato, avanti un altro mac-fanatics.. sperando sia un'attimino piu' preparato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Apple Copia Ms...

          FILE CONDIVISI!?!?!? Shared Library?avanti, parlami della dll-hell e prova a capire a cosa serve...usando le tue conoscenze informatiche, se ne hai, non ripetendo quello che c'è scritto sui M$-depliant.
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple Copia Ms...
      - Scritto da: Anonimo
      cercando "Mac-Fanatics" mi sono imbatutto in
      questo sito:

      spl.haxial.net/mac-fanatics /

      volevo solo dare una traccia a chi inizia in
      questa disciplina solo adesso. Invece trovo
      una serie di cose che Apple, in sordina e
      senza pubblicità alcuna, ha copiato
      dalla Ms.Non diciamo cacchiate... è ovvio che se chi fa un confronto è di parte, evidenzia solo le cose che gli interessano
          * Sticky menus.
      Originally, if you clicked on a Mac menu, it
      appeared and then disappeared as soon as you
      released the mouse button. Microsoft had a
      better idea -- you can release the mouse
      button without the menu disappearing. From
      MacOS 8 forwards, Apple changed their menu
      behavior to match MS Windoze.Certo, però perché non diciamo chi ha inventao i menù a tendina? Suggerimento, non è MS perché nel 1984 usava ancora il DOS, e non è nemmeno Xerox, perché questa (oltre al cestino e ad una miriade di altri particolari) è una delle cose che mancavano a quel sistema operativo
          * Apples TextEdit
      program in MacOS X produces files in RTF
      format, a format developed by Microsoft.Quindi? Dove sta la copiatura? Nel supporto di un formato ormai universale? Bah...
          * The way that you
      sort columns in a file list has changed to
      the Windoze way -- instead of the
      ascending/descending triangle being in the
      right-top corner like MacOS 9, now in MacOS
      X it is actually on the column itself, like
      Windoze.Errato... la vista per colonne di MacOSX è molto diversa rispetto a quella di UinDOS: tanto per cominciare in MacOSX ho infinite colonne e posso spostarmi dove voglio mantenendo tutte le "colonne precedenti". A parte ciò, la vista per colonne deriva dal NeXT, non certo da UinDOS
          * Apple copied the
      idea of showing a little arrow on
      aliases/shortcuts.Certo, e MS ha copiato gli alias/shortcut...
          * In MacOS X, when
      you move the mouse over the close box in the
      window titlebar, it shows an "X" for the
      close box, a dash for minimize, and a plus
      for maximize, just like MS Windoze.scusa, ma i tre pulsanti sono sempre esistiti su MacOS (così come in ogni altro sistema grafico), con simboligie differenti ma sono sempre esistiti
          * And then there is
      the Dock in MacOS X. It's a suspiciously
      similar idea to the Start/Task Bar in
      Windoze -- the things you have open listed
      horizontally on a bar across the bottom of
      the screen.nah... nopn ci siamo neanche qui, ma che te lo spiego a fare se tanto tu un Mac non l'hai mai usato? Certo, per chi non lo conosce, vedere il dock può sembrare di vedere la taskbar di UinDOS, ma non è proprio la stessa cosa. Inoltre rammento che già le versioni precedenti di MacOS avevano la Control Strip
          * MacOS X also has
      the "Computer" icon, like the "My Computer"
      in Windoze.ROTFL... quando i vetri inziano a scivolare troppo
          * MacOS X is
      shifting towards using file name extensions
      ("myfile.doc") instead of Mac type/creator
      codes.MacOS ha semplicemente adottato il sistema Unix (non il sistema MS), ma in raeltà mantiene "anche" il sistema type/creator
          * Apple noticed how
      well the .DLL (Dynamic Link Library) idea
      worked in Windoze so they copied the idea
      and produced their own version of it called
      a "Shared Library".Niente di più falso, per chi capisce un po' di programmazione. Esempi? Provate a vedere la differenza con cui si installano/disnstallano le applicazioni... sul Mac basta trascinare dove vuoi per installare, e gettare nel certino per disinstallare, senza preoccuparsi di registry, DLL, system path e altre amenità
          * Let's not forget
      the many hardware technologies that Apple
      borrows from the Wintel (x86 PC) world. For
      example, PCI, AGP, IDE/ATA/UDMA, USB,
      PC100/PC133 RAM, DDR RAM, etc.wow... ma questi sono dei geni.E cosa avrebbe inventato MS di tutto ciò?Un aiutino? Nulla !!!Addirittura la USB, brevetto Intel, fu portata al successo dall'iMac, primo computer ad utilizzarla in toto quanto UinDOS 95 neanche lo supportava.Eppoi Apple ha inventato la Firewire, il Trackpad, fu la prima azienda ad utilizzare il floppy e la prima a toglierlo, fu la prima ad utilizzare SCSI, ad utilizzare il CD-ROM, ecc... ecc... ecc...
          * Also worth
      mentioning is that Apple copied GUI ideas
      from Xerox PARC.Non ha "copiato": ci fu un preciso accordo per cui Xerox cedette il progetto (ancora embrionale) ad Apple in cambio di azioni della società. Apple lavorò molto sul progetto, e rammento che ancor prima del Mac (1984) ci fu Lisa, sempre Apple e sempre con sistema grafico.Viceversa MS non fece nessun accordo, copiò e basta!!!
      It is hypocritical for Mac
      fanatics to complain about Microsoft copying
      ideas because Apple does the same thing.si, il bue che dice cornuto all'asino...mapperfavore!!!Bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple Copia Ms...

        Non diciamo cacchiate... è ovvio che
        se chi fa un confronto è di parte,
        evidenzia solo le cose che gli interessanoquesta è bella!Apple ha copiato le features da windows, punto e basta.E' abbondantemente dimostrato su quel sito e chi conosce windows ha capito subito di cosa parla solo che la MS non piange come la Apple su certe cazzatelle.
        • Anonimo scrive:
          Leonardo copia Warhol? :)
          - Scritto da: Anonimo

          Non diciamo cacchiate... è ovvio
          che

          se chi fa un confronto è di
          parte,

          evidenzia solo le cose che gli
          interessano

          questa è bella!

          Apple ha copiato le features da windows,
          punto e basta.
          E' abbondantemente dimostrato su quel sito e
          chi conosce windows ha capito subito di cosa
          parla solo che la MS non piange come la
          Apple su certe cazzatelle._____________________________________________BWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH :) :) :) :) :)Certo, certo..... anche Leonardo ha copiato da Warhol ;)_____________________________________________Psss, quei font che stai usando sul tuo Piccì....si, hai capito bene, i TrueType.....indovina un po' qual è il nome completo di quella tecnologia? Bravo, APPLE TRUE TYPE!!!!!!!! Vent'anni fa (20 anni fa...) i Mac già usavano i PS ma costavano veramente tanto, Apple produsse gli Apple True Type, font a basso prezzo, ma i professionisti del DTP li schifarono.....e Apple li "concesse" a Bilghèiz per infarcire il suo Wincrost :) :) :)TU, ancora oggi, usi tecnologia Apple e NON lo sai, perfino quando non sei costretto a spippolare sul brufolo del tuo laptop in mezzo alla tastiera (ma come gli è venuto in mente, poi....?) ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Leonardo copia Warhol? :)
            - Scritto da: Anonimo
            Psss, quei font che stai usando sul tuo
            Piccì....si, hai capito bene, i
            TrueType.....indovina un po' qual è
            il nome completo di quella tecnologia?
            Bravo, APPLE TRUE TYPE!!!!!!!! maccheddici????se non è scritto in quel sito vuol dire che non è vero... quel sito riporta tutte le cose copiate in questo mondo e in tutto l'universo informatico, quindi se li c'è scritto che apple ha copiato da ms, allora dev'essere per forza così.voi siete tutti cattivi e ho ragione iojoke ;)Bye
        • Anonimo scrive:
          Re: Apple Copia Ms...
          - Scritto da: Anonimo
          questa è bella!

          Apple ha copiato le features da windows,
          punto e basta.si vede che conosci solo windows...
          E' abbondantemente dimostrato su quel sito e
          chi conosce windows Chi conosce SOLO windows...ha capito subito di cosa
          parla solo che la MS non piange come la
          Apple su certe cazzatelle.Cazzatelle tipo plagiare la gui di macos classico ????Certo che ti bevi tutte le cazzate che scrive questo sito anti-mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            Certo che ti bevi tutte le cazzate che
            scrive questo sito anti-mac.scritto da un giornalista che ha sempre lavorato su mac.cazzatelle verificabili, basta guardare OSX e Windows e ricordarsi di quel cesso di MacOs.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            scritto da un giornalista che ha sempre
            lavorato su mac.
            cazzatelle verificabili, basta guardare OSX
            e Windows e ricordarsi di quel cesso di
            MacOs.non parlare di OSX in questo modo perchè dimostri di non conoscerlo....cesso macOS ? può essere...tutte le versioni di Win9.x erano un cesso...Win2k e XP sono appena decenti....chissà se un giorno MS riuscirà a fare un sistema stabile e affidabile come OSX.
        • Anonimo scrive:
          Re: Apple Copia Ms...
          - Scritto da: Anonimo

          Non diciamo cacchiate... è ovvio che

          se chi fa un confronto è di parte,

          evidenzia solo le cose che gli
          interessano

          questa è bella!

          Apple ha copiato le features da windows,
          punto e basta.Errato, ma se eviti di commentare e assorbi come una spugna solo quello che ti piace sentirti dire non posso farci niente... resterai "de coccio"
          E' abbondantemente dimostrato su quel sito e
          chi conosce windows ha capito subito di cosa
          parla solo che la MS non piange come la
          Apple su certe cazzatelle.Apple non piange proprio niente, e se Apple ha copiato qualcosa (in generale, non da MS) MS ha copiato tuttoocchio che prima o poi le fette di salame inizano a puzzare, soprattutto con 'sto caldoPS: hai visto la gestione simil-3d della GUI di "cornolungo"... vediamo se indovini come funziona Quartz Extreme... ti do un suggerimento, anzi, un linkhttp://mycopland.spymac.net/blog/
        • Anonimo scrive:
          Re: Apple Copia Ms...
          - Scritto da: Anonimo

          Non diciamo cacchiate... è ovvio
          che

          se chi fa un confronto è di
          parte,

          evidenzia solo le cose che gli
          interessano

          questa è bella!

          Apple ha copiato le features da windows,
          punto e basta.
          E' abbondantemente dimostrato su quel sito e
          chi conosce windows ha capito subito di cosa
          parla solo che la MS non piange come la
          Apple su certe cazzatelle.abbondantemente dimostrato dal link che hai postato?ma è pieno di errori e orrori...le inesattezza abbondano in quel testo....cito una delle più ridicole....la cito xke è spassosa "Let's not forget the many hardware technologies that Apple borrows from the Wintel (x86 PC) world. For example, PCI, AGP, IDE/ATA/UDMA, USB, PC100/PC133 RAM, DDR RAM, etc. "buaaaaa ma se i produttori di componenti se ne sbattono se finiscono du dell, compaq, apple, sgi ecc...a loro basta venderle e + sono standrd e meglio è.Dove sarebbe la copiatura?Allora tutti i prodittori di PC hanno copiato dal primo produttore in assoluto che ha inserito tali tecnologie nel suo primo computer prodotto e venduto.Onestamente che si sono fumati prima di scrivere quellla pagina web?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            buaaaaa ma se i produttori di componenti se
            ne sbattono se finiscono du dell, compaq,
            apple, sgi ecc...a loro basta venderle e +
            sono standrd e meglio è.
            Dove sarebbe la copiatura?
            Allora tutti i prodittori di PC hanno
            copiato dal primo produttore in assoluto che
            ha inserito tali tecnologie nel suo primo
            computer prodotto e venduto.
            Onestamente che si sono fumati prima di
            scrivere quellla pagina web?ma cosa ti sei fumato tu!Tutte quelle tecnologie sono nate su windows e dos, gli altri vendevano carissime tecnologie proprietarie e sui pc nascevano gli standard che utilizza anche Apple oggi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            ma cosa ti sei fumato tu!
            Tutte quelle tecnologie sono nate su windows
            e dos, gli altri vendevano carissime
            tecnologie proprietarie e sui pc nascevano
            gli standard che utilizza anche Apple oggi.Fai tenerezza perchè dimostri di non conoscere altro che i PC X86....UN CLASSICO!!!Vorrei ricordarti che senza Apple e i Mac....sono nati parecchio prima dei PCx86 e quindi certi standard che ti ritrovi nei PC sono presenti grazie ad Apple.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            ma cosa ti sei fumato tu!

            Tutte quelle tecnologie sono nate su
            windows

            e dos, gli altri vendevano carissime

            tecnologie proprietarie e sui pc
            nascevano

            gli standard che utilizza anche Apple
            oggi.

            Fai tenerezza perchè dimostri di non
            conoscere altro che i PC X86....UN
            CLASSICO!!!

            Vorrei ricordarti che senza Apple e i
            Mac....sono nati parecchio prima dei PCx86 e
            quindi certi standard che ti ritrovi nei PC
            sono presenti grazie ad Apple.

            le la prima è esagerata da una parte , questa lo è dall'altra....cerchiamo di rimanere coi piedi per terra e non fare fantainformatica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            le la prima è esagerata da una parte
            , questa lo è dall'altra....cerchiamo
            di rimanere coi piedi per terra e non fare
            fantainformatica.Con i piedi per terra ed in perfetto realismo possiamo constatare che M$ ha copiato piu' di qualsiasi altro. E questo e' noto da win 3.0
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            buaaaaa ma se i produttori di
            componenti se

            ne sbattono se finiscono du dell,
            compaq,

            apple, sgi ecc...a loro basta venderle
            e +

            sono standrd e meglio è.

            Dove sarebbe la copiatura?

            Allora tutti i prodittori di PC hanno

            copiato dal primo produttore in
            assoluto che

            ha inserito tali tecnologie nel suo
            primo

            computer prodotto e venduto.

            Onestamente che si sono fumati prima di

            scrivere quellla pagina web?

            ma cosa ti sei fumato tu!LASCIA STARE E NON DIRE ERESIE!
            Tutte quelle tecnologie sono nate su windows
            e dos, gli altri vendevano carissime
            tecnologie proprietarie e sui pc nascevano
            gli standard che utilizza anche Apple oggi.scusa vuoi dire che esclusivamente su PC windows sono nate tutte queste tecnologie? vuoi dire è se non ci fosse windows non ci sarebbero?ma va la...i produttori di componenti sviluppano..a chi fa gli OS poi fare in modo che il computer le sappia sfruttare in maniera ottimale tali componenti...suvvia siamo seri...non è solo merito del PC con win.sui pc nascevano gli standard....vuol dire tutto e niente... .doc è per te uno standard e per di + non proprietario e a prezzo modico?se fai affermazioni almeno cerca di essere preciso...altirmenti è un nonsense!
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            ma cosa ti sei fumato tu!
            Tutte quelle tecnologie sono nate su windowsahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahvi prego fermatemi....oltre che troll questo è pure un comico...tecnologie hardware "nate su windows"ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahTio rammento, giusto per citarti qualche esempio di quelli che hai glissato, che:-floppy: chi è stata la prima azienda ad usarlo? (ti aiuto: è anche stata la prima a eliminarlo)-CD-ROM: chi è stata la prima azienda ad usarlo? (ti aiuto: è la stessa risposta della domanda precedente)-Trackpad: chi l'ha brevettato? (ti aiuto: è la stessa azienda che fa ampio uso della stessa tecnologia in un lettore MP3)-USB: qual'è stato il primo computer ad utilizzarlo? (ti aiuto dicendoti che UinDOS, a quei tempi, non suppoortava neanche la porta USB, quindi se sai fare 2+2...)-Firewire: chi l'ha brevettato? (ti aiuto: è la stessa azienda che per prima ha proposto soluzioni consumer complete e potenti per il montaggio video, dall'acquisizione alla realizzazione del DVD, senza hardware aggiuntivo)-Wi-Fi: di chi è stato il primo computer con tecnologia Wi-Fi integrata? (ti aiuto: ha utilzzato Airport come nome semplice invece di utilizzare la sigla)Potrei continuare, ma sarebbe inutile, tanto glisserai tuttobye
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            -floppy: chi è stata la prima azienda
            ad usarlo? (ti aiuto: è anche stata
            la prima a eliminarlo)Il 3 1/2 quando Apple ha adottato il formato della Sony e si è di fatto imposto come standard, per quanto riguarda i 5 1/4 e gli 8 è tutta un'altra storia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            -floppy: chi è stata la prima
            azienda

            ad usarlo? (ti aiuto: è anche
            stata

            la prima a eliminarlo)

            Il 3 1/2 quando Apple ha adottato il formato
            della Sony e si è di fatto imposto
            come standard, per quanto riguarda i 5 1/4 e
            gli 8 è tutta un'altra storia.si infatti si usavano su computer preesistenti ai primi mac pc consumer dell'84 che hanno avuto il 3 1/2 e non il 5 1/4 come il mio commodore 64
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            si infatti si usavano su computer
            preesistenti ai primi mac pc consumer
            dell'84 che hanno avuto il 3 1/2 e non il 5
            1/4 come il mio commodore 64se qualcuno è curioso:http://en.wikipedia.org/wiki/Floppy_disk
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            Tio rammento, giusto per citarti qualche
            esempio di quelli che hai glissato, che:
            -floppy:
            -CD-ROM:
            -Trackpad
            -USB
            -Firewire
            -Wi-Fi:PCI, AGP, RAM (DIMM, DDR e affini), Opengl, IDE, schede grafiche 3D accelerate e potrei continuare.Dove sono nato e/o implementate per prima le tecnologie citate quando Apple aveva roba proprietaria ormai abbandonata?La tua lista evidenzia che Apple fa gli specchietti retrovisori e su win sono maturate le tecnologie su cui si basano i Mac di oggi.Apple implementa accessori ma tutto viene sviluppato per Pc e specialmente per win.MS prima a portare Opengl su desktop, era il periodo di Nt 3.51.Gui di OSX Opengl grazie alle schede per videogiochi nate su PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            PCI, AGP, RAM (DIMM, DDR e affini), Opengl,
            IDE, schede grafiche 3D accelerate e potrei
            continuare.OpenGL non è nato sui PC....ma è tecnologia SGI.
            Dove sono nato e/o implementate per prima le
            tecnologie citate quando Apple aveva roba
            proprietaria ormai abbandonata?
            La tua lista evidenzia che Apple fa gli
            specchietti retrovisori e su win sono
            maturate le tecnologie su cui si basano i
            Mac di oggi.maggior diffusione...
            Apple implementa accessori ma tutto viene
            sviluppato per Pc e specialmente per win.
            MS prima a portare Opengl su desktop, era il
            periodo di Nt 3.51.certo si è comprata parte di questa tecnologia.
            Gui di OSX Opengl grazie alle schede per
            videogiochi nate su PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            OpenGL non è nato sui PC....ma
            è tecnologia SGI.Dove sono nate e/o implementate..

            La tua lista evidenzia che Apple fa gli

            specchietti retrovisori e su win sono

            maturate le tecnologie su cui si basano

            i Mac di oggi.

            maggior diffusione...maggior diffusione grazie all'apertura della tecnologia x86 e grazie al supporto dei videogiochi.
            certo si è comprata parte di questa
            tecnologia.Apple si è comprata Shake quando già ci compositavano il signore degli anelli e poi le opengl non sono state comprate da Ms ma implementate anni prima su Win e poi lentamente approdate su linux e infine su mac. Le schede grafiche erano già mature grazie all'implementazione su win.. dove sono nate.Non mi sembra giusto sputare sul piatto in cui si mangia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            Apple si è comprata Shake quando
            già ci compositavano il signore degli
            anelli e poi le opengl non sono state
            comprate da Ms ma implementate anni prima su
            Win e poi lentamente approdate su linux e
            infine su mac. Le schede grafiche erano
            già mature grazie all'implementazione
            su win.. dove sono nate.non vedo dove sia il problema...cos'è devi per forza difendere la tua multinazionale preferita ?....
            Non mi sembra giusto sputare sul piatto in
            cui si mangia.ma piantala sparare cavolate...non è grazie a MS che guadagno parecchio...MS ha solo peggiorato l'informatica e reso la maggior parte degli utenti degli impediti e utonti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            non vedo dove sia il problema...cos'è
            devi per forza difendere la tua
            multinazionale preferita ?nessun problema, apple fa le macchine con la tecnologia nata grazie a Ms, come tutti oramai.
            ma piantala sparare cavolate...non è
            grazie a MS che guadagno parecchio...oooohh.. guadagni parecchio grazie a Apple.. che invidia.
            MS ha solo peggiorato l'informatica e reso
            la maggior parte degli utenti degli impediti
            e utonti.MS ha rivoluzionato l'informatica, e il tuo mac ne è la prova.Anzi, quando Apple ha avuto bisogno Ms gli ha pure dato una mano, fai un po te.Adesso che avete delle macchinette tecnologicamente avanzate come i pc vi allargate dimenticando lo stato reale delle cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            nessun problema, apple fa le macchine con la
            tecnologia nata grazie a Ms, come tutti
            oramai.veramente la tecnologia è nata dai produttori HW...l'unica cosa che ha fatto MS è diffondere windows.
            MS ha rivoluzionato l'informatica, e il tuo
            mac ne è la prova.veramente chi ha rivoluzionato l'informatica è stata Apple...1984 ti ricorda qualcosa???
            Anzi, quando Apple ha avuto bisogno Ms gli
            ha pure dato una mano, fai un po te.Sbagliato...
            Adesso che avete delle macchinette
            tecnologicamente avanzate come i pc vi
            allargate dimenticando lo stato reale delle
            cose.certo...i manuali Microsoft Press / e il marketing feroce M$ funziona molto bene.Si vede che conosci ben poco la storia dell'informatica....INFORMATICA E NON M$.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            veramente la tecnologia è nata dai
            produttori HW...l'unica cosa che ha fatto MS
            è diffondere windows.certo, i produttori hanno incominciato a progettare hw così, per sport... o per i mac.
            veramente chi ha rivoluzionato l'informatica
            è stata Apple...1984 ti ricorda
            qualcosa???ritengo che abbiano rivoluzionato l'informatica i primi calcolatori home come lo zx80 e il vic 20.
            Sbagliato...MS ha dato una mano a Apple.. c'e' poco da fare.

            Adesso che avete delle macchinette

            tecnologicamente avanzate come i pc vi

            allargate dimenticando lo stato reale
            delle

            cose.

            certo...i manuali Microsoft Press / e il
            marketing feroce M$ funziona molto bene.???
            Si vede che conosci ben poco la storia
            dell'informatica....
            INFORMATICA E NON M$.la conosco perfettamente, sono 25 anni che ci sono dentro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            MS ha dato una mano a Apple.. c'e' poco da
            fare.MS-Apple hanno fatto un contratto (con l'acquisto da parte di MS del 5% delle azioni - 5 anni di contratto) per evitare la causa legale per plagio....così si è assicurata lo sviluppo di MS Office per Mac e IE installato di default in macos.da qualche anno il contratto è stato chiuso...difatti IE per OSX non installato di default e non viene più prodotto.(per fortuna).La versione di MS Office viene acquistata anche dai macuser.
            la conosco perfettamente, sono 25 anni che
            ci sono dentro.peccato che hai una visione a senso unico (MS)
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            peccato che hai una visione a senso unico
            (MS)non è vero, sono il primo a dire che Apple ha inventato tutto
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            peccato che hai una visione a senso
            unico

            (MS)

            non è vero, sono il primo a dire che
            Apple ha inventato tuttotrolll away please....dire che MS ha dato una mano ad apple quanto è un problema di contratto onde evitare problemi con l'antitrust...ma va la
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            non è vero, sono il primo a dire che
            Apple ha inventato tuttoma quando mai...hai scritto finora che tutto quello che esiste nei Mac e l'informatica l'ha inventata MS.http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=718755coerenza please...
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            veramente la tecnologia è nata
            dai

            produttori HW...l'unica cosa che ha
            fatto MS

            è diffondere windows.

            certo, i produttori hanno incominciato a
            progettare hw così, per sport... o
            per i mac.
            lo sviluppo delle componenti si è portato avanti indipendentemente dagli OS del mercato....i driver per tali componenti come schede grafiche, ethernet e quant'altro sono sviluppati per le maggiori piattaforme....ciccio anche se win longhorn non esce a breve, tiger neppure, il kernel di *nix non si sviluppa rapidamente, lo sviluppo di tali componenti continua a ritmo forsennato dato che i produttori sono in regime concorrenziale. Lo sviluppo di eventuali driver ottimizzati al meglio è solo marginale rispetto alla rcerca e sviluppo dei materiali e usati e implementati sempre di + per guadagnare in prestazioni

            veramente chi ha rivoluzionato
            l'informatica

            è stata Apple...1984 ti ricorda

            qualcosa???

            ritengo che abbiano rivoluzionato
            l'informatica i primi calcolatori home come
            lo zx80 e il vic 20.
            si si come il mio commodore 64.....mio cuggino mio cuggino...infatti questi erano diffusi come il pc oggi

            Sbagliato...

            MS ha dato una mano a Apple.. c'e' poco da
            fare.
            non è proprio così rileggiti la storia....è un po diversa la cosa...quanto ad oggi apple dipende da MS per la suite Office e MS dipende da Apple per non essere monopolista assoluto e perche i soldini derivanti dalla vendita di prodotti mac non gli fanno schifo...sai com'è la cifra d'affari è sempre importante


            Adesso che avete delle macchinette


            tecnologicamente avanzate come i
            pc vi


            allargate dimenticando lo stato
            reale

            delle


            cose.



            certo...i manuali Microsoft Press / e il

            marketing feroce M$ funziona molto bene.

            ???
            se sino ad ora non te ne fossi ancora accorto (e vista la tua visione di MS che ha aiutato apple di qua sopra si vede che sei stato distratto sulle decisioni in merito di antitrust) il marketing aggressivo e poco corretto di MS per conquistare parti di mercato è riconosciuto da più parti...tribunali compresi.

            Si vede che conosci ben poco la storia

            dell'informatica....

            INFORMATICA E NON M$.

            la conosco perfettamente, sono 25 anni che
            ci sono dentro.si ma che a quanto pare non l'hai capita....e la interpreti con licenza poetica
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            ritengo che abbiano rivoluzionato
            l'informatica i primi calcolatori home come
            lo zx80 e il vic 20.bah dipende esclusivamente da cosa si intende per rivoluzionareeppol ha rivoluzionato l'informatica nel 77 rendendola più accessibile agli amatori (ma lo stesso anno uscì anche il PET)sia lo zx80 che il vic20 hanno rivoluzionato l'informatica rendendola accessibile a tutti entrando nelle case come strumento educativo/ludico
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            bah dipende esclusivamente da cosa si
            intende per rivoluzionare

            eppol ha rivoluzionato l'informatica nel 77
            rendendola più accessibile agli
            amatori (ma lo stesso anno uscì anche
            il PET)e costavano moltissimo, io il primo zx80 lo pagai 500mila lire, l'apple era troppo costoso e il pet ancora di piu'.
            sia lo zx80 che il vic20 hanno rivoluzionato
            l'informatica rendendola accessibile a tutti
            entrando nelle case come strumento
            educativo/ludicofornendo strumenti per imparare la programmazione, basic, lm e assembly.infatti di apple se ne vedevano pochissimo in giro rispetto ai vari zx, vic 20 e ti994a e gia' si vedevano i primi 8088....
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            infatti di apple se ne vedevano pochissimo
            in giro rispetto ai vari zx, vic 20 e ti994a
            e gia' si vedevano i primi 8088....in Italia sono daccordissimo, se ne vedevano veramente pochi (come oggi e come sempre d'altra parte)
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            Si vede che conosci ben poco la storia
            dell'informatica....
            INFORMATICA E NON M$.eheheheh la storia comprende anche Microsoft Applesoft Basic (ah certo prima c'era anche l'integer basic)
          • DSG scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            eheheheh la storia comprende anche Microsoft
            Applesoft Basic (ah certo prima c'era anche
            l'integer basic)MS e Apple sono due protagonisti importanti della storia informatica...negarlo è una follia.Detto questo...non ci sono dubbi che preferisco lavorare con gli strumenti SW-HW Apple perchè li trovo semplici, intuitivi, stabili e potenti.questa è solamente la mia opinione maturata in molti anni d'esperienza.Ciao:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            oooohh.. guadagni parecchio grazie a Apple..
            che invidia.Anche grazie a questi strumenti formidabili...e per la mia professionalità.non credo che tu sia invidioso ma solo polemico.
            MS ha rivoluzionato l'informatica, e il tuo
            mac ne è la prova.infatti i sistemi operativi MS sono la prova della rivoluzione informatica...:|
            Anzi, quando Apple ha avuto bisogno Ms gli
            ha pure dato una mano, fai un po te.
            Adesso che avete delle macchinette
            tecnologicamente avanzate come i pc vi
            allargate dimenticando lo stato reale delle
            cose.Infatti certe tecnologie vengono create / implementate sui Mac e altri produttori le implementano dopo parecchio tempo.Ultimo esempio ? il watercooling di serie(adesso Intel adotterà questa tecnologia...)la cpu a 90nm dei G5...che è uscita prima degli altri AMD, INTEL.firewire 400 e 800wi-fi e bluetoothCDROM, il masterizzatore SuperDrive, ecc...e anche la USB (INTEL) che nel mondo PC nessuno considerava...è stata Apple che l'ha diffusa di serie sulle macchine.Per le schede video, ram, ecc...hai perfettamente ragione la diffusione è stata grazie ai gamers su PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo.
            non credo che tu sia invidioso ma solo
            polemico.vabbhè dicci quanto guadagni così riconosciamo che sei un PROFESSIONISTA
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            vabbhè dicci quanto guadagni
            così riconosciamo che sei un
            PROFESSIONISTAabbastanza per vivere tranquillo con mia moglie e mio figlio.soddisfatto ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            Infatti certe tecnologie vengono create /
            implementate sui Mac e altri produttori le
            implementano dopo parecchio tempo.si lo sappiamo, l'AGP, il PCI, le DDR....
            Ultimo esempio ?
            il watercooling di serie
            (adesso Intel adotterà questa
            tecnologia...)si è vero, apple ha inventato anche il watercooling.
            la cpu a 90nm dei G5...che è uscita
            prima degli altri AMD, INTEL.
            firewire 400 e 800
            wi-fi e bluetoothApple ha fatto anche i G5. Che azienda!E' anche responsabile dei ghz che viaggiano negli uffici e nelle case, tanto fanno bene, se sono apple.
            CDROM, il masterizzatore SuperDrive, ecc...
            e anche la USB (INTEL) che nel mondo PC
            nessuno considerava...è stata Apple
            che l'ha diffusa di serie sulle macchine.infatti intel ha inventato la USB per metterla sugli apple.
            Per le schede video, ram, ecc...hai
            perfettamente ragione la diffusione è
            stata grazie ai gamers su PC.niente in confronto al superdrive e alle usb di serie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            infatti intel ha inventato la USB per
            metterla sugli apple.E' però difficile confutare che tutti gli altri produttori di computer si sono pavidamente astenuti dall'adottare la usb.Apple come al solito si è presa i suoi bei rischi commerciali, gli altri sanno solo seguire a ruota....a debita distanza. Che vanno tutti a scuola a Redmond? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            si è vero, apple ha inventato anche
            il watercooling.Non ha inventato il watercooling ma è stato il primo produttore ad inserirlo nelle macchine di serie.
            infatti intel ha inventato la USB per
            metterla sugli apple.come mai Apple è stata la prima che ha diffuso questa tecnologia di serie nelle macchine...quando nel mondo PC non se la filava nessuno ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            Non ha inventato il watercooling ma è
            stato il primo produttore ad inserirlo nelle
            macchine di serie.perchè non poteva fare altrimenti per motivi di stabilità e rumore.Io personalmente non condivido il raffreddamento a liquido.
            come mai Apple è stata la prima che
            ha diffuso questa tecnologia di serie nelle
            macchine...quando nel mondo PC non se la
            filava nessuno ?se è per questo, apple, è stata l'ultima ad implementare l'agp e il pci, le ddr e gli ATA, Le OpenGL, le schede grafiche accelerate e così via.Inoltre la USB è stata fatta da intel non certo per la apple in quanto esisteva già sottoforma di schede per pc.Non vedo nessun merito in Apple per le USB.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            perchè non poteva fare altrimenti per
            motivi di stabilità e rumore.
            Io personalmente non condivido il
            raffreddamento a liquido.per quale motivo ?aspetto di ricevere i nuovi dual g5 a 2.5 ghz...e poi potrò giudicare come funziona il sistema che ha messo Apple.
            se è per questo, apple, è
            stata l'ultima ad implementare l'agp e il
            pci, le ddr e gli ATA, Le OpenGL, le schede
            grafiche accelerate e così via.ma cos'è la gara chi ha implementato prima le tecnologie ?le tecnologie sono da condividere...
            Inoltre la USB è stata fatta da intel
            non certo per la apple in quanto esisteva
            già sottoforma di schede per pc.ma che nessun produttore di PC si filava...
            Non vedo nessun merito in Apple per le USB.resta il fatto che gli altri produttori dopo che hanno visto la diffusione delle periferiche USB sui Mac hanno deciso di inserirle standard anche nei loro PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            per quale motivo ?
            aspetto di ricevere i nuovi dual g5 a 2.5
            ghz...e poi potrò giudicare come
            funziona il sistema che ha messo Apple.funziona certamente bene, come quelli che ci sono su pc, ma avere del liquido in giro, problemi di incrostazioni future non mi aggrada.
            ma cos'è la gara chi ha implementato
            prima le tecnologie ?
            le tecnologie sono da condividere...veramente qui c'era qualcuno che si vantava di apple in quanto prima a utilizzare le tecnologie sulle proprie macchine.
            ma che nessun produttore di PC si filava...non c'erano periferiche.. ma intel sapeva già come sarebbe andata a finere a prescindere da apple.
            resta il fatto che gli altri produttori dopo
            che hanno visto la diffusione delle
            periferiche USB sui Mac hanno deciso di
            inserirle standard anche nei loro PC.sta di fatto che tutto il resto, apple l'ha implementato anni dopo, forse era più facile con una semplice usb...
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            per quale motivo ?

            aspetto di ricevere i nuovi dual g5 a
            2.5

            ghz...e poi potrò giudicare come

            funziona il sistema che ha messo Apple.

            funziona certamente bene, come quelli che ci
            sono su pc, ma avere del liquido in giro,
            problemi di incrostazioni future non mi
            aggrada.
            supposizioni basate su elementi oggettivi o opinione soggettiva opinabile?

            ma cos'è la gara chi ha
            implementato

            prima le tecnologie ?

            le tecnologie sono da condividere...

            veramente qui c'era qualcuno che si vantava
            di apple in quanto prima a utilizzare le
            tecnologie sulle proprie macchine.
            e chi si vantava di intel nell'altro senso....0 a 0 e palla al centro no?

            ma che nessun produttore di PC si
            filava...

            non c'erano periferiche.. ma intel sapeva
            già come sarebbe andata a finere a
            prescindere da apple.
            immagino che hai qualche link a qualche rapporto interno di intel riguardo la questione...a me sembra + plausibile che i produttori pc non si volevano assumere nessun rischio data l'inesistenza di periferiche...e all'inizio nessuno credeva veramente a usb.....e sembrava una pazzia quella della apple.Col senno di poi invece le cose sono andate bene


            resta il fatto che gli altri produttori
            dopo

            che hanno visto la diffusione delle

            periferiche USB sui Mac hanno deciso di

            inserirle standard anche nei loro PC.

            sta di fatto che tutto il resto, apple l'ha
            implementato anni dopo, forse era più
            facile con una semplice usb...cosa non ti è chiaro di "la gamma di prodotti venduti da apple necessità di + tempo per essere modificata"?è un produttore solo di mac...non centinaia che fanno PC e fanno a gara chi ci mette le ultime trovate.Cosa c'entra la difficoltà? mi sembra una battuta in malafede....apri un G5 e poi vedi se hanno difficoltà ad implementare le cose...ci mettevano solo + tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            supposizioni basate su elementi oggettivi o
            opinione soggettiva opinabile?su recensioni, io volevo già 1 anno fa mettere il liquido per motivi di rumore ma poi sono passato a case particolari che hanno ridotto il rumore a zero senza usare liquido.Se ti documenti sui vari sistemi di raffreddamento vedrai che il problema che affligge il raffreddamento a liquido sono le incrostazioni dentro i dissipatori.
            e chi si vantava di intel nell'altro
            senso....certo, per rispondere a quelli che vantavano le usb.
            0 a 0 e palla al centro no?beh, se USB vs AGP, PCI, DDR, OPENGL, MULTITASKING puo' essere considerato 0-0.. va bene.
            immagino che hai qualche link a qualche
            rapporto interno di intel riguardo la
            questione...a me sembra + plausibile che i
            produttori pc non si volevano assumere
            nessun rischio data l'inesistenza di
            periferiche...e all'inizio nessuno credeva
            veramente a usb.....e sembrava una pazzia
            quella della apple.ma tutte le tecnologie oggi implementate non sono state immediatamente usate da tutti, che discorsi.
            Col senno di poi invece le cose sono andate
            bene
            cosa non ti è chiaro di "la gamma di
            prodotti venduti da apple necessità
            di + tempo per essere modificata"?
            è un produttore solo di mac...non
            centinaia che fanno PC e fanno a gara chi ci
            mette le ultime trovate.
            Cosa c'entra la difficoltà? mi sembra
            una battuta in malafede....apri un G5 e poi
            vedi se hanno difficoltà ad
            implementare le cose...ci mettevano solo +
            tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            Inoltre la USB è stata fatta da intel
            non certo per la apple in quanto esisteva
            già sottoforma di schede per pc.Ma nessuno le usava. Poi Apple le ha messe di serie sui Mac e dopo qualche anno...Vorrei ricordarti che la quasi totalità dei PC usano ancora la doppia connessione (PS/2) per mouse e tastiera......
            Non vedo nessun merito in Apple per le USB.Che tu non lo veda significa poco. Io so che quando ho cominciato a usare mouse, finestre, suoni......chi comprava un PC poteva scegliere se avere il monitor a fosfori verdi o ambra......altro che schede grafiche "accelerate"..... ;)PS: nel 1999 c'erano già le schede wi-fi di serie........sui portatili Apple.... :) ancora oggi su un PC con Windows NON si può usare il wi-fi in contemporanea con il Bluetooth.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            Ma nessuno le usava. Poi Apple le ha messe
            di serie sui Mac e dopo qualche anno...
            Vorrei ricordarti che la quasi
            totalità dei PC usano ancora la
            doppia connessione (PS/2) per mouse e
            tastiera......comodo. ti lascia le usb libere.
            Che tu non lo veda significa poco. Io so che
            quando ho cominciato a usare mouse,
            finestre, suoni......chi comprava un PC
            poteva scegliere se avere il monitor a
            fosfori verdi o ambra......altro che schede
            grafiche "accelerate"..... ;)si è vero, ma poi per avere il multitasking, l'accelerazione hw e tutto il resto è stata veramente lenta.Chi comprava amiga come me, aveva in parte tutto questo.
            PS: nel 1999 c'erano già le schede
            wi-fi di serie........sui portatili
            Apple.... :) ancora oggi su un PC con
            Windows NON si può usare il wi-fi in
            contemporanea con il Bluetooth.....balle.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            Ma nessuno le usava. Poi Apple le ha
            messe

            di serie sui Mac e dopo qualche anno...

            Vorrei ricordarti che la quasi

            totalità dei PC usano ancora la

            doppia connessione (PS/2) per mouse e

            tastiera......

            comodo. ti lascia le usb libere.


            Che tu non lo veda significa poco. Io
            so che

            quando ho cominciato a usare mouse,

            finestre, suoni......chi comprava un PC

            poteva scegliere se avere il monitor a

            fosfori verdi o ambra......altro che
            schede

            grafiche "accelerate"..... ;)

            si è vero, ma poi per avere il
            multitasking, l'accelerazione hw ??? Avid è nato su Mac, molto ma molto tempo fa. Per chi non lo sapesse Avid NON è un SW ma un sistema HW/SW che usava Mac e (da pochi anni) PC come "base". L'accelerazione HW su Mac, cerca con google, esiste da prima di quanto immagini.... ;)
            Chi comprava amiga come me, aveva in parte
            tutto questo.
            Ho avuto anch'io Amiga, ora dimmi che un PC con WIndows NON ti fa rimpiangere quello che Amiga sarebbe potuto essere oggi. Un Mac è quanto di più simile, anche nello spirito, a quello che è stato Amiga, un PC con Windows è quanto di più lontano.....

            PS: nel 1999 c'erano già le
            schede

            wi-fi di serie........sui portatili

            Apple.... :) ancora oggi su un PC con

            Windows NON si può usare il
            wi-fi in

            contemporanea con il Bluetooth.....

            balle.No, verità. Un PC Wintel non può usare le due tecnologie insieme, è un dato di fatto. Googla, googla......
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...


            si è vero, ma poi per avere il

            multitasking, l'accelerazione hw


            ??? Avid è nato su Mac, molto ma
            molto tempo fa. Per chi non lo sapesse Avid
            NON è un SW ma un sistema HW/SW che
            usava Mac e (da pochi anni) PC come "base".
            L'accelerazione HW su Mac, cerca con google,
            esiste da prima di quanto immagini.... ;)cosa centra AVID adesso??
            Ho avuto anch'io Amiga, ora dimmi che un PC
            con WIndows NON ti fa rimpiangere quello che
            Amiga sarebbe potuto essere oggi. Un Mac
            è quanto di più simile, anche
            nello spirito, a quello che è stato
            Amiga, un PC con Windows è quanto di
            più lontano.....mi ero stufato di amiga, passare a pc con NT è stata una liberazione. E io l'amiga l'ho sfruttato a dovere.
            No, verità.
            Un PC Wintel non può usare le due
            tecnologie insieme, è un dato di
            fatto.
            Googla, googla......un pc e' un insieme di decine di tecnologie.. mac, pc, amiga e qualsiasi altro.Sa tanto di luogo comune quello che hai detto e cmq, ti potrei rispondere che un mac usa solo le schede dei videogiochi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo



            si è vero, ma poi per avere
            il


            multitasking, l'accelerazione hw





            ??? Avid è nato su Mac, molto ma

            molto tempo fa. Per chi non lo sapesse
            Avid

            NON è un SW ma un sistema HW/SW
            che

            usava Mac e (da pochi anni) PC come
            "base".

            L'accelerazione HW su Mac, cerca con
            google,

            esiste da prima di quanto immagini....
            ;)

            cosa centra AVID adesso??
            rileggi quello che ti ha scritto e capirai

            Ho avuto anch'io Amiga, ora dimmi che
            un PC

            con WIndows NON ti fa rimpiangere
            quello che

            Amiga sarebbe potuto essere oggi. Un Mac

            è quanto di più simile,
            anche

            nello spirito, a quello che è
            stato

            Amiga, un PC con Windows è
            quanto di

            più lontano.....

            mi ero stufato di amiga, passare a pc con NT
            è stata una liberazione. E io l'amiga
            l'ho sfruttato a dovere.


            No, verità.

            Un PC Wintel non può usare le due

            tecnologie insieme, è un dato di

            fatto.

            Googla, googla......

            un pc e' un insieme di decine di
            tecnologie.. mac, pc, amiga e qualsiasi
            altro.questo che c'entra col problema che ti ha citato?
            Sa tanto di luogo comune quello che hai
            dettomah quello che dice l'ho letto pure io da qualche parte...mi sembra strana come cosa...ma se è vera...è da ridere e cmq, ti potrei rispondere che un mac
            usa solo le schede dei videogiochi.si si mio cuggino....quello che potresti fare di sensato è evitare di scrivere scemenze del genere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...


            e cmq, ti potrei rispondere che un mac

            usa solo le schede dei videogiochi.
            si si mio cuggino....quello che potresti
            fare di sensato è evitare di scrivere
            scemenze del genere.che schede grafiche montano i mac?Forse mi sono perso qualcosa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            che schede grafiche montano i mac?
            Forse mi sono perso qualcosa.sono prodotte dalla ATI e NVIDIA...scusami ma qual'è porta/interfaccia che ti permette di trasmettere velocemente i dati con HD esterni o videocamere DV ????mi spieghi a cosa serve questa gara di righelli ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...


            che schede grafiche montano i mac?

            Forse mi sono perso qualcosa.

            sono prodotte dalla ATI e NVIDIA...ma quali modelli? Ati e Nvidia fanno schede professionali certificate opengl, si chiamano FireGL e Quadro.Il resto sono per i videogames.
            scusami ma qual'è porta/interfaccia
            che ti permette di trasmettere velocemente i
            dati con HD esterni o videocamere DV ????
            mi spieghi a cosa serve questa gara di
            righelli ? appunto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            ma quali modelli?http://www.atitech.com/products/mac.htmlhttp://www.nvidia.com/page/macintosh.htmlAti e Nvidia fanno schede
            professionali certificate opengl, si
            chiamano FireGL e Quadro.
            Il resto sono per i videogames.le ho sentite nominare milioni di volte in questo forum...ma le versioni per mac non ci sono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            www.atitech.com/products/mac.html
            www.nvidia.com/page/macintosh.html

            Ati e Nvidia fanno schede

            professionali certificate opengl, si

            chiamano FireGL e Quadro.

            Il resto sono per i videogames.

            le ho sentite nominare milioni di volte in
            questo forum...ma le versioni per mac non ci
            sono.mi sembra lecito dire che le 9800 e le 5200 sono schede nate per i videogames e i mac montano solo quelle.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            mi sembra lecito dire che le 9800 e le 5200
            sono schede nate per i videogames e i mac
            montano solo quelle.Adesso i G5 posso montare anche le nuove NVIDIA GeForce 6800 Ultra DDL con la DDR3.( http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/AppleStore.woa/71002/wo/Fi77OReN45Ag3tLWUjC2DMrM75C/2.0.9.1.0.6.3.21.2.1.7.0.0.3.3.0 )
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            Adesso i G5 posso montare anche le nuove
            NVIDIA GeForce 6800 Ultra DDL con la DDR3.perfette per doom3.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            perfette per doom3.veramente con queste schede ci lavori senza problemi.capisco che se il tuo lavoro si "limita" al solo 3D...allora con queste schede non sarai soddisfatto...Ma per chi si occupa di Multimedia...audio, video, testi, foto e qtvr, authoring, web, ecc.. funzionano perfettamente queste schede.La creatività non si limita alla sola scheda video utilizzata...
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            veramente con queste schede ci lavori senza
            problemi.

            capisco che se il tuo lavoro si "limita" al
            solo 3D...allora con queste schede non sarai
            soddisfatto...il mio lavoro comprende anche il 3D e per lavorare bene in 3D servono le schede certificate o diversamente si lavora male.
            Ma per chi si occupa di Multimedia...audio,
            video, testi, foto e qtvr, authoring, web,
            ecc.. funzionano perfettamente queste
            schede.beh, adrenaline se non erro necessita di una quadro, i prodotti realviz di solito girano meglio e piu' veloce su schede professionali. Shake pure gira meglio su schede opengl certificate.se poi non ci sono le schede pro pazienza, ma le differenze di interfaccia si vedono subito.
            La creatività non si limita alla sola
            scheda video utilizzata...fino a che non proverai ad usare le applicazioni su schede pro non ti renderai conto delle differenze.Io ho visto shake su un dual G5 e su un dual Xeon 2.8 ghz su linux con Quadro e drivers certificati... c'è una bella differenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            veramente con queste schede ci lavori senza
            problemi.http://forums.macrumors.com/showthread.php?p=770963The FX5200 supports 1600x1200 even higher (i'm using 1920x1080 HD on a Sony 24" Display attached to my Dual 1800) but the card is crap.I've got the same problems with Shake 3.01 and images larger than 20MB.I don't understand why Apple delivers the G5 with such cheap gamer card.beh.. vedo che certe cose le dicono anche chi ha preso i dual G5.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            beh.. vedo che certe cose le dicono anche
            chi ha preso i dual G5.stai sempre parlando delle schede 5200FX...che sono delle entry level per gamers.Non ha senso acquistare una macchina simile e non aggiorni neanche la scheda video con una più performante tipo la 9800 XT.Specialmente se lavori con software professionale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            stai sempre parlando delle schede
            5200FX...che sono delle entry level per
            gamers.

            Non ha senso acquistare una macchina simile
            e non aggiorni neanche la scheda video con
            una più performante tipo la 9800 XT.
            Specialmente se lavori con software
            professionale.la 9800 XT e' una scheda per i videogames e non una scheda professionale, come dici tu e' più performante con i giochi ma non supporta le opengl come le schede pro.Siamo sempre li, le schede professionali servono anche per le applicazioni come shake e per mac non ci sono, ma sopratutto non capisco perchè non le fanno.Dovrebbe essere apple a chiedere a NVIDIA e ATI il porting delle schede professionali per soddisfare chi usa shake su G5, è solo una questione di drivers.Un prodotto pro di quel livello su schede per videogiochi è veramente un controsenso e mi fa pensare sempre più ad operazioni di markenting che trascurano i clienti che credono in certi prodotti. Non a caso, chi usa shake nel cinema lo fa giustamente su linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            www.atitech.com/products/mac.html

            www.nvidia.com/page/macintosh.html



            Ati e Nvidia fanno schede


            professionali certificate opengl,
            si


            chiamano FireGL e Quadro.


            Il resto sono per i videogames.



            le ho sentite nominare milioni di volte
            in

            questo forum...ma le versioni per mac
            non ci

            sono.

            mi sembra lecito dire che le 9800 e le 5200
            sono schede nate per i videogames e i mac
            montano solo quelle."Solo quelle"? E allora come ho fatto a trovare questa nel Mac con cui lavoro?:http://www.blackmagic-design.com/site/decklinkhdpro.htm
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            "Solo quelle"? E allora come ho fatto a
            trovare questa nel Mac con cui lavoro?:
            www.blackmagic-design.com/site/decklinkhdpro.ehm.. si parlava di schede grafiche...
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            ehm.. si parlava di schede grafiche...ma per molti di noi che lavoriamo con i formati professionali per l'audio e il video le schede di acquisizione audio-video HD/SD hanno la stessa importanza delle Quadro / FireGL per voi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            ehm.. si parlava di schede grafiche...

            ma per molti di noi che lavoriamo con i
            formati professionali per l'audio e il video
            le schede di acquisizione audio-video HD/SD
            hanno la stessa importanza delle Quadro /
            FireGL per voi.
            peccato che molti software pro sono opengl.Avid, shake i prodotti realviz per esempio senza cadere nel 3D.E poi le schede che usi tu ci sono anche per pc.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            peccato che molti software pro sono opengl.infatti ci sono soluzioni professionali per mac che funzionano veramente bene...vedi VectorWorkshttp://www.nemetschek.net/vectorworks/http://www.architosh.com/features/2004/g5-interview/2004-interv-g5nem-1.phtml
            Avid, shake i prodotti realviz per esempio
            senza cadere nel 3D.Tranquillo AVID gira molto bene su Mac...realviz? beh io utilizzo spesso per il mio lavoro stitcher e va alla grande.
            E poi le schede che usi tu ci sono anche per
            pc.probabile...peccato che non esiste Final Cut Pro HD e DVD Studio Pro!
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            infatti ci sono soluzioni professionali per
            mac che funzionano veramente bene...vedi
            VectorWorks
            www.nemetschek.net/vectorworks /
            www.architosh.com/features/2004/g5-interview/parlavo di software di un certo livello, spece le applicazioni che arrivano da SGI, shake, softimage, chalice, alias e simili.
            Tranquillo AVID gira molto bene su
            Mac...realviz? beh io utilizzo spesso per il
            mio lavoro stitcher e va alla grande.girano molto bene finche non li vedi girare su schede professionali.. siamo sempre li.
            probabile...peccato che non esiste Final Cut
            Pro HD e DVD Studio Pro!certo... se ci lavori sei costretto ad usarli su mac.. ma se sullo stesso mac ci vuoi mettere shake.. beh.. e' uno spreco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo



            si è vero, ma poi per avere
            il


            multitasking, l'accelerazione hw





            ??? Avid è nato su Mac, molto ma

            molto tempo fa. Per chi non lo sapesse
            Avid

            NON è un SW ma un sistema HW/SW
            che

            usava Mac e (da pochi anni) PC come
            "base".

            L'accelerazione HW su Mac, cerca con
            google,

            esiste da prima di quanto immagini....
            ;)

            cosa centra AVID adesso??C'entra, c'entra.....Avid era (è...) un sistema di accelerazione HW per sfruttare il suo SW di editing.


            Ho avuto anch'io Amiga, ora dimmi che
            un PC

            con WIndows NON ti fa rimpiangere
            quello che

            Amiga sarebbe potuto essere oggi. Un Mac

            è quanto di più simile,
            anche

            nello spirito, a quello che è
            stato

            Amiga, un PC con Windows è
            quanto di

            più lontano.....

            mi ero stufato di amiga, passare a pc con NT
            è stata una liberazione. Onestà onestà, nemmeno Bilghèiz in persona avrebbe detto cotanta scempiaggine....E io l'amiga
            l'ho sfruttato a dovere.I giochi non contano.


            No, verità.

            Un PC Wintel non può usare le due

            tecnologie insieme, è un dato di

            fatto.

            Googla, googla......

            un pc e' un insieme di decine di
            tecnologie.. mac, pc, amiga e qualsiasi
            altro.???Quale parte di "Un pc con Windows NON può usare BT e Wi-Fi allo stesso tempo"?
            Sa tanto di luogo comune quello che hai
            detto e cmq, ti potrei rispondere che un mac
            usa solo le schede dei videogiochi.Non è un "luogo comune" ma un dato di fatto.Visto che ci siamo, e isto che hai insistito sull'esistenza delle schede USB per i PC prima che per i Mac...mi dici quale s.o. Microsoft supportava l?USB all'epoca? :) :) :)USB era già di serie sui primi iMac....non conta un cavolo ma mi piace dirlo....
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            C'entra, c'entra.....Avid era (è...)
            un sistema di accelerazione HW per sfruttare
            il suo SW di editing. parlavo di accelerazione delle schede grafiche, quello su cui si basa oggi la gui di osx.

            mi ero stufato di amiga, passare a pc

            con NT

            è stata una liberazione.
            Onestà onestà, nemmeno
            Bilghèiz in persona avrebbe detto
            cotanta scempiaggine....tra NT e AmigaOs.. c'era un abisso.su Nt avevo il truecolor reale e non Ham.Avevo un filesystem migliore, su amiga perdevo dati ogni settimana.I pc erano 2 o 3 volte piu' veloci dei piu' veloci amiga...la lista e' lunga.
            E io l'amiga

            l'ho sfruttato a dovere.
            I giochi non contano.sul mio amiga, 68040 a 33mhz non giravano nemmeno i giochi. Per quelli serviva l'A500 o 600.Ho sfruttato a dovere l'amiga ma su NT era un'altro pianeta.
            Quale parte di "Un pc con Windows NON
            può usare BT e Wi-Fi allo stesso
            tempo"??
            Non è un "luogo comune" ma un dato di
            fatto.
            Visto che ci siamo, e isto che hai insistito
            sull'esistenza delle schede USB per i PC
            prima che per i Mac...mi dici quale s.o.
            Microsoft supportava l?USB all'epoca? :) :)
            :)ho detto questo? Ho detto che il mac era senza multitasking, accelerazione 3D, agp pci.. tutto insomma.. pero' aveva la usb per far girare i mouse.
            USB era già di serie sui primi
            iMac....non conta un cavolo ma mi piace
            dirlo....belle macchine, eccezionali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            C'entra, c'entra.....Avid era
            (è...)

            un sistema di accelerazione HW per
            sfruttare

            il suo SW di editing.

            parlavo di accelerazione delle schede
            grafiche, quello su cui si basa oggi la gui
            di osx.



            mi ero stufato di amiga, passare a
            pc


            con NT


            è stata una liberazione.


            Onestà onestà, nemmeno

            Bilghèiz in persona avrebbe detto

            cotanta scempiaggine....

            tra NT e AmigaOs.. c'era un abisso.
            su Nt avevo il truecolor reale e non Ham.
            Avevo un filesystem migliore, su amiga
            perdevo dati ogni settimana.
            I pc erano 2 o 3 volte piu' veloci dei piu'
            veloci amiga...

            la lista e' lunga.


            E io l'amiga


            l'ho sfruttato a dovere.


            I giochi non contano.

            sul mio amiga, 68040 a 33mhz non giravano
            nemmeno i giochi. Per quelli serviva l'A500
            o 600.
            Ho sfruttato a dovere l'amiga ma su NT era
            un'altro pianeta.


            Quale parte di "Un pc con Windows NON

            può usare BT e Wi-Fi allo stesso

            tempo"?

            ?
            metti "non hai capito" prima del punto di domanda....così si capisce cosa ti ha scritto

            Non è un "luogo comune" ma un
            dato di

            fatto.

            Visto che ci siamo, e isto che hai
            insistito

            sull'esistenza delle schede USB per i PC

            prima che per i Mac...mi dici quale s.o.

            Microsoft supportava l?USB all'epoca?
            :) :)

            :)

            ho detto questo? Ho detto che il mac era
            senza multitasking, accelerazione 3D, agp
            pci.. tutto insomma.. pero' aveva la usb per
            far girare i mouse.
            non solo i mouse...sei abbondantemente impreciso su questo.

            USB era già di serie sui primi

            iMac....non conta un cavolo ma mi piace

            dirlo....

            belle macchine, eccezionali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...


            l'ho sfruttato a dovere.
            I giochi non contano.giochini tipo la sigla del primo studio aperto di Italia 1... e molte altre.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            No, verità.
            Un PC Wintel non può usare le due
            tecnologie insieme, è un dato di
            fatto.
            Googla, googla......urka allora mi sa che devo mandare indietro alla Dell il mio portatile, deve essere difettato perché vanno tutte e due insieme!
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            urka allora mi sa che devo mandare indietro
            alla Dell il mio portatile, deve essere
            difettato perché vanno tutte e due
            insieme!Ciao Inspiron 9100...
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...


            urka allora mi sa che devo mandare indietro

            alla Dell il mio portatile, deve essere

            difettato perché vanno tutte e due

            insieme!

            Ciao Inspiron 9100...eh si gli dovrò proprio dire ciao, speriamo mi rimettano tutto a posto e che rinizino a funzionare solo o una o l'altra :-S
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            No, verità.

            Un PC Wintel non può usare le due

            tecnologie insieme, è un dato di

            fatto.

            Googla, googla......

            urka allora mi sa che devo mandare indietro
            alla Dell il mio portatile, deve essere
            difettato perché vanno tutte e due
            insieme!:) :) :)Bravo, sei riuscito a rendere attivi contemporaneamente BT e Wi-Fi su un Dell con Windows.....ora USALI insieme, ovvero collegati a un router Wi-Fi (o a un altro PC che abbia una scheda Wi-Fi, se è come un Mac...) e allo stesso tempo stampa su una BT-printer (o telecomanda il PC con il telefonino, o sincronizza il telefonino con il PC, o condividi la connessione...etc).Fatto? Non puoi, perché i due segnali interferiscono l'uno con l'altro :)L'hai fatto sul serio? Hai un Mac. ;)PS: nel remoto caso tu ci fossi riuscito, avverti Michael Dell e Bill Gates....loro ancora non sanno come fare..... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            PS: nel remoto caso tu ci fossi riuscito,
            avverti Michael Dell e Bill Gates....loro
            ancora non sanno come fare..... ;)eheh.. che stronzate
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            PS: nel 1999 c'erano già le
            schede

            wi-fi di serie........sui portatili

            Apple.... :)questo è vero... ancora oggi su un PC con

            Windows NON si può usare il
            wi-fi in

            contemporanea con il Bluetooth.....di questo non sono sicuro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            ancora oggi su un PC con
            Windows NON si può usare il wi-fi in
            contemporanea con il Bluetooth.....???????
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            si è vero, apple ha inventato
            anche

            il watercooling.

            Non ha inventato il watercooling ma è
            stato il primo produttore ad inserirlo nelle
            macchine di serie.
            Verissimo

            infatti intel ha inventato la USB per

            metterla sugli apple.

            come mai Apple è stata la prima che
            ha diffuso questa tecnologia di serie nelle
            macchine...quando nel mondo PC non se la
            filava nessuno ?Quando è nato l'USB nessuno lo usava di default sulle macchine...nel 98o99 apple è stato il primo produttore a puntare sull'USB. All'inizio vi erano poche periferiche...poi vedendo che la cosa funzionava, anche sui PC comparve di default USB; da quell'anno ad oggi sempre + periferiche usb hanno visto la luce.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            poi vedendo che la cosa
            funzionava, anche sui PC comparve di default
            USB; da quell'anno ad oggi sempre +
            periferiche usb hanno visto la luce.naturalmente grazie ad apple.Che poi vedendo che su pc c'era il 3D, l'AGP, Il PCI, le DDR e il multitasking decise di fare la stessa cosa.
          • DSG scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            naturalmente grazie ad apple.
            Che poi vedendo che su pc c'era il 3D,
            l'AGP, Il PCI, le DDR e il multitasking
            decise di fare la stessa cosa.e poi i PC hanno visto il WI-FI / Bluetooth, FireWire 400 e 800, SuperDrive...e le schede di rete Ethernet Gigabit....(10/100/1000 baseT)cosa che è ancora difficile trovare su un PC di serie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            e poi i PC hanno visto il WI-FI / Bluetooth,
            FireWire 400 e 800, SuperDrive...e le schede
            di rete Ethernet Gigabit....(10/100/1000
            baseT)

            cosa che è ancora difficile trovare
            su un PC di serie.come dicevo prima su apple considerano piu' gli accessori dei motori... pero' dire che le ethernet sono nate su apple....adesso esageriamo
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            come dicevo prima su apple considerano piu'
            gli accessori dei motori... pero' dire che
            le ethernet sono nate su apple....
            adesso esageriamoscusami ma non mi pare di aver scritto che sono nate su Apple...queste schede ethernet.Però la prima che ha implementato schede di rete veloci di questo tipo è stata Apple.L'ethernet sui Mac praticamente è sempre esistita...sui PC invece è arrivata da pochi anni.Per ovvi motivi....lavori in team, DTP e stampa....ecc...
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            L'ethernet sui Mac praticamente è
            sempre esistita...sui PC invece è
            arrivata da pochi anni.io ho sempre usato l'ethernet sui pc, sei sicuro di quello che dici? Negli uffici avevano centinaia di 286 tutti in rete a 10mbit.Scusami ma probabilmente ti sbagli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            io ho sempre usato l'ethernet sui pc, sei
            sicuro di quello che dici? Negli uffici
            avevano centinaia di 286 tutti in rete a
            10mbit.
            Scusami ma probabilmente ti sbagli.forse intendevi scrivere la rete ethernet con il cavo coassiale con connettore BNC.ma non certo con il connettore RJ45
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            forse intendevi scrivere la rete ethernet
            con il cavo coassiale con connettore BNC.
            ma non certo con il connettore RJ45ho qui davanti a me una vecchissima scheda 10mbit con coassiale e rj45..
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            forse intendevi scrivere la rete
            ethernet

            con il cavo coassiale con connettore
            BNC.

            ma non certo con il connettore RJ45

            ho qui davanti a me una vecchissima scheda
            10mbit con coassiale e rj45..quale parte di "schede ethernet veloci 10/100/1000 di default da parecchi anni" non ti è chiara?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            Però la prima che ha implementato
            schede di rete veloci di questo tipo
            è stata Apple.?????????????????????
            L'ethernet sui Mac praticamente è
            sempre esistita...sui PC invece è
            arrivata da pochi anni.Appletalk vorrai dire....http://en.wikipedia.org/wiki/Ethernet
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            Però la prima che ha implementato

            schede di rete veloci di questo tipo

            è stata Apple.

            ?????????????????????


            L'ethernet sui Mac praticamente è

            sempre esistita...sui PC invece è

            arrivata da pochi anni.

            Appletalk vorrai dire....

            en.wikipedia.org/wiki/Ethernet che c'entra appletalk che è sw che garantisce l'accesso alle reti (e non era il solo sotto os classico) con il fatto che di default ethernet di default su mac c'è già da tempo, forse (e dico forse eh) da ben prima che arrivasse di default sui pc venduti nei magazzini?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            che c'entra appletalk che è sw che
            garantisce l'accesso alle reti (e non era il
            solo sotto os classico) con il fatto che di
            default ethernet di default su mac
            c'è già da tempo, forse (e
            dico forse eh) da ben prima che arrivasse di
            default sui pc venduti nei magazzini?Per forza! non li vendevano ancora i pc nei supermercati.Io sui miei due 486 Dx66 avevo la ethernet quindi ti stai confondendo probabilmente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            che c'entra appletalk che è sw
            che

            garantisce l'accesso alle reti (e non
            era il

            solo sotto os classico) con il fatto
            che di

            default ethernet di default su mac

            c'è già da tempo, forse (e

            dico forse eh) da ben prima che
            arrivasse di

            default sui pc venduti nei magazzini?

            Per forza! non li vendevano ancora i pc nei
            supermercati.
            Io sui miei due 486 Dx66 avevo la ethernet
            quindi ti stai confondendo probabilmente.quale parte di "di default su tutti i pc non esisteva all'epoca la ethernet" ti sfugge?cosa c'entra appletalk con l'esistenza della ethernet?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            quale parte di "di default su tutti i pc non
            esisteva all'epoca la ethernet" ti sfugge?

            cosa c'entra appletalk con l'esistenza della
            ethernet?e che ne so.. non ho parlato di appletalk.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            Per forza! non li vendevano ancora i pc nei
            supermercati.
            Io sui miei due 486 Dx66 avevo la ethernet
            quindi ti stai confondendo probabilmente.La ethernet era già usatissima sui sistemi Unix o su le prime macchine per il 3D tipo i primi SGI o le Evashan Micro, quando il Mac usava principalmente localtalk
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            che c'entra appletalk che è sw che
            garantisce l'accesso alle reti (e non era il
            solo sotto os classico)si vabbeh dai precisino che hai capito cosa volevo dire, Ethertalk e Appletalk non è un software ma una suite di protocolli alla tcp/ip o ipx
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            che c'entra appletalk che è sw
            che

            garantisce l'accesso alle reti (e non
            era il

            solo sotto os classico)

            si vabbeh dai precisino che hai capito cosa
            volevo dire, Ethertalk e Appletalk non
            è un software ma una suite di
            protocolli alla tcp/ip o ipxe quindi di grazia?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: DSG

            - Scritto da: Anonimo


            naturalmente grazie ad apple.

            Che poi vedendo che su pc c'era il 3D,

            l'AGP, Il PCI, le DDR e il multitasking

            decise di fare la stessa cosa.

            e poi i PC hanno visto il WI-FI / Bluetooth,
            FireWire 400 e 800, SuperDrive...e le schede
            di rete Ethernet Gigabit....(10/100/1000
            baseT)
            anche i masterizzatori dvd se per questoma questa enumerazione ha poco senso...xke per questioni di tempistica per forza di cose qualcuno mettera dui prorpi computer una tecnologia prima di un altro.
            cosa che è ancora difficile trovare
            su un PC di serie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            poi vedendo che la cosa

            funzionava, anche sui PC comparve di
            default

            USB; da quell'anno ad oggi sempre +

            periferiche usb hanno visto la luce.

            naturalmente grazie ad apple.
            Che poi vedendo che su pc c'era il 3D,
            l'AGP, Il PCI, le DDR e il multitasking
            decise di fare la stessa cosa.infatti...dove sta il problema? Nessuno nega sto fatto.Mi pare ti dia quasi fastidio se qualcuno scrive una cosa vera su una tecnologia implementata prima da qualcuno che non sia il tuo rivenditore preferito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            infatti...dove sta il problema? Nessuno nega
            sto fatto.questo fatto è il 90% di un mac.
            Mi pare ti dia quasi fastidio se qualcuno
            scrive una cosa vera su una tecnologia
            implementata prima da qualcuno che non sia
            il tuo rivenditore preferito.non ho un rivenditore preferito, ma diversi produttori di cui mi fido.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            MS ha solo peggiorato l'informatica e reso
            la maggior parte degli utenti degli impediti
            e utonti.veramente è stata MS ha portare l'informatica al livello di diffusione attualeavrebbero potuto farlo Apple (che di fatto la rese accessibile ai privati a prezzi abbordabili) o la Commodore (che con il C64 e l'Amiga aveva in mano il mercato consumer)invece non ci sono riuscite
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            MS ha solo peggiorato l'informatica e
            reso

            la maggior parte degli utenti degli
            impediti

            e utonti.

            veramente è stata MS ha portare
            l'informatica al livello di diffusione
            attuale
            diffusione quantitativa...quanto alla qualità delle conoscenze...beh rimaniamo ai wizard e al clicca-clicca
            avrebbero potuto farlo Apple (che di fatto
            la rese accessibile ai privati a prezzi
            abbordabili) o la Commodore (che con il C64
            e l'Amiga aveva in mano il mercato consumer)

            invece non ci sono riuscite
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            diffusione quantitativa...quanto alla
            qualità delle conoscenze...beh
            rimaniamo ai wizard e al clicca-cliccanasino delicato?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            Tio rammento, giusto per citarti qualche

            esempio di quelli che hai glissato, che:


            -floppy:

            -CD-ROM:

            -Trackpad

            -USB

            -Firewire

            -Wi-Fi:

            PCI, AGP, RAM (DIMM, DDR e affini), Opengl,
            IDE, schede grafiche 3D accelerate e potrei
            continuare.certo... peccato che MS non c'entri nulla con tutto ciò(visto che il thread s'intitola "Apple Copia Ms")
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            certo... peccato che MS non c'entri nulla
            con tutto ciò
            (visto che il thread s'intitola "Apple Copia
            Ms")http://spl.haxial.net/mac-fanatics
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo


            certo... peccato che MS non c'entri
            nulla

            con tutto ciò

            (visto che il thread s'intitola "Apple
            Copia

            Ms")

            spl.haxial.net/mac-fanatics SI SI è risaputo di quante castronerie sono scritte su quel sito...zeppo di inesattezze....cambia musica che questa è vecchia....hai solo quel miserando link da postare?non conosci nulla di persona sul mac e ti affidi solo a sitarelli di dubbia qualità?a giocare in autostrada pure tu
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...


            spl.haxial.net/mac-fanatics
            SI SI è risaputo di quante
            castronerie sono scritte su quel
            sito...zeppo di inesattezze....Castronerie?Lodevole il tuo tentativo di screditare il sito, ma quello che c'e' scritto e' assolutamente riscontrabile e verificabile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            Castronerie?
            Lodevole il tuo tentativo di screditare il
            sito, ma quello che c'e' scritto e'
            assolutamente riscontrabile e verificabile.certo...l'importante è crederci! :|
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            spl.haxial.net/mac-fanatics finiscila sei un fissato anti-mac...ma ti pagano ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            spl.haxial.net/mac-fanatics

            finiscila sei un fissato anti-mac...

            ma ti pagano ?dai su che in fondo in fondo fa pena...ha solo quel link da postare...e immagino che non ne abbia neppure letto tutto il contenuto...altrimenti (sempre che ne sia in grado) si sarebbe accorto da solo degli strafalcioni scritti
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            dai su che in fondo in fondo fa pena...ha
            solo quel link da postare...e immagino che
            non ne abbia neppure letto tutto il
            contenuto...altrimenti (sempre che ne sia in
            grado) si sarebbe accorto da solo degli
            strafalcioni scrittila cosa che infastidisce è che noi macuser veniamo considerati evangelisti, bla bla bla...ma come definire chi si ostina per forza di cose a criticare i Mac senza conoscerli minimamente ????boh...se invece di perdere tempo a criticare i Mac riuscissero ad apprezzare di più il loro PC...probabilmente non verrebbero sul forum a trollare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            finiscila sei un fissato anti-mac...

            ma ti pagano ?sul quel sito ci sono informazioni riscontrabili e verificabili come gia' detto al tuo collega.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo
            sul quel sito ci sono informazioni
            riscontrabili e verificabili come gia' detto
            al tuo collega.probabilmente perchè conosci SOLO windows e quindi credi a tutto quello che leggi.Senza offesa ma ci sono diverse cose che non sono corrette.ps. se vuoi ti scrivo cos'ha copiato MS da Apple e da tutte le altre aziende ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            ps. se vuoi ti scrivo cos'ha copiato MS da
            Apple e da tutte le altre aziende ?scrivi le inesattezze elencate su quel sito.Cosa non è stato copiato da apple in quella lista.# Sticky menus. Originally, if you clicked on a Mac menu, it appeared and then disappeared as soon as you released the mouse button. Microsoft had a better idea -- you can release the mouse button without the menu disappearing. From MacOS 8 forwards, Apple changed their menu behavior to match MS Windoze.# Apples TextEdit program in MacOS X produces files in RTF format, a format developed by Microsoft.# In MacOS X, next to the time there is a little sound icon, same as Windoze.# The way that you sort columns in a file list has changed to the Windoze way -- instead of the ascending/descending triangle being in the right-top corner like MacOS 9, now in MacOS X it is actually on the column itself, like Windoze.# Apple copied the idea of showing a little arrow on aliases/shortcuts.# And the idea of arrow cursors with an extra symbol added, such as arrow and a plus sign (copy).# A major idea that Apple borrowed from Microsoft is Context Menus.# In MacOS X, when you move the mouse over the close box in the window titlebar, it shows an "X" for the close box, a dash for minimize, and a plus for maximize, just like MS Windoze.# And then there is the Dock in MacOS X. It's a suspiciously similar idea to the Start/Task Bar in Windoze -- the things you have open listed horizontally on a bar across the bottom of the screen.# MacOS X also has the "Computer" icon, like the "My Computer" in Windoze.# MacOS X is shifting towards using file name extensions ("myfile.doc") instead of Mac type/creator codes.# For a long time, MS Windows could update your clock for Daylight Savings Time automatically, whereas Mac users had to do it manually. Apple eventually realized that automatic updating was a good idea, and copied the idea.# Apple noticed how well the .DLL (Dynamic Link Library) idea worked in Windoze so they copied the idea and produced their own version of it called a "Shared Library".# Let's not forget the many hardware technologies that Apple borrows from the Wintel (x86 PC) world. For example, PCI, AGP, IDE/ATA/UDMA, USB, PC100/PC133 RAM, DDR RAM, etc.# Also worth mentioning is that Apple copied GUI ideas from Xerox PARC.# And this is not a complete list of copied ideas, but I cannot be bothered spending more time to make a comprehensive list.vediamo se conosci tutti e due i sistemi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            ps. se vuoi ti scrivo cos'ha copiato MS
            da

            Apple e da tutte le altre aziende ?

            scrivi le inesattezze elencate su quel sito.
            Cosa non è stato copiato da apple in
            quella lista.

            # Sticky menus. Originally, if you clicked
            on a Mac menu, it appeared and then
            disappeared as soon as you released the
            mouse button. Microsoft had a better idea --
            you can release the mouse button without the
            menu disappearing. From MacOS 8 forwards,
            Apple changed their menu behavior to match
            MS Windoze.Una delle più grosse cavolate che Apple abbia mai fatto, io continuo a usare i menu nell'altro modo perché, semplicemente, è più logico e comodo. Se punto il mouse su un menu a discesa e poi ci ripenso non sono costretto a ricliccare da un'altra parte.Un passo indietro nell'usabilità pura.
            # Apples TextEdit program in MacOS X
            produces files in RTF format, a format
            developed by Microsoft.:) :) :)Questa è comica, Apple ADDIRITTURA si è permessa di utilizzare un formato STANDARD!!!! Allora perché non parlare anche del PDF???Vorrei ricordarti che i Font True Type usati da Windows si chiamano in realtà "Apple True Type"......indovina chi li ha tirati fuori? Una volta c'era il DOS, poi sono arrivate le Finestre e MS non aveva uno straccio di standard per i font....l'hanno prese in gentile concessione da...Apple ;)
            # In MacOS X, next to the time there is a
            little sound icon, same as Windoze.L'icona del volume? Perché, quella che c'è sempre stata sulla striscia flottante cos'era? Il Mac ha l'audio dall'inizio, i PC con Windows è da relativamente poco che hanno smesso di fare solo "Bip", chi ha avuto per primo un controllo del volume?Sii serio....
            # The way that you sort columns in a file
            list has changed to the Windoze way --
            instead of the ascending/descending triangle
            being in the right-top corner like MacOS 9,
            now in MacOS X it is actually on the column
            itself, like Windoze.Il triangolino c'è ancora, la vista a colonne come in OSX su XP non esiste. Dati di fatto, sennò possiamo dire che la Luna è triangolare.....tanto l'ha scritto Haxial....
            # Apple copied the idea of showing a little
            arrow on aliases/shortcuts.
            # And the idea of arrow cursors with an
            extra symbol added, such as arrow and a plus
            sign (copy).Lo sai che uno programmini più scaricati dalla rette serve proprio a ELIMINARE la freccetta dagli alias?
            # A major idea that Apple borrowed from
            Microsoft is Context Menus.Dai, non puoi credere anche a questo....:) :) :) :) :)
            # In MacOS X, when you move the mouse over
            the close box in the window titlebar, it
            shows an "X" for the close box, a dash for
            minimize, and a plus for maximize, just like
            MS Windoze.???NON esiste il pulsante maximize in Macintosh, esiste il pulsante "Zoom", qui si lavora a finestre, mica a pagine....
            # And then there is the Dock in MacOS X.
            It's a suspiciously similar idea to the
            Start/Task Bar in Windoze -- the things you
            have open listed horizontally on a bar
            across the bottom of the screen.Come te lo spiego quanto è diverso come concetto?Guarda qui:http://www.xvsxp.com/dockvstaskbar/http://www.xvsxp.com/dockvstaskbar/part2.shtml
            # MacOS X also has the "Computer" icon, like
            the "My Computer" in Windoze.All'interno di un Menu, e disattivabile.....Sul desktop, di default c'è SOLO l'icona dell'HDD.
            # MacOS X is shifting towards using file
            name extensions ("myfile.doc") instead of
            Mac type/creator codes.Come tutti gli Unix PRIMA di Windows. Ora accuserai Apple di usare uno schermo CRT o LCD per visualizzare il desktop.....
            # For a long time, MS Windows could update
            your clock for Daylight Savings Time
            automatically, whereas Mac users had to do
            it manually. Apple eventually realized that
            automatic updating was a good idea, and
            copied the idea.????Ma sei fuori??? MAI toccato l'orologio di sistema, e mica è un giorno che uso un Mac... :) :) :)
            # Apple noticed how well the .DLL (Dynamic
            Link Library) idea worked in Windoze so they
            copied the idea and produced their own
            version of it called a "Shared Library".E qui iniziano a ridere perfino i polli.Se su Haxial avessero scritto che la Terra è piatta tu ci avresti creduto.... :) :) :)Di "Shared" ci sono solo le cartelle che servono a condividere file tra utenti..... ;)
            # Let's not forget the many hardware
            technologies that Apple borrows from the
            Wintel (x86 PC) world. For example, PCI,
            AGP, IDE/ATA/UDMA, USB, PC100/PC133 RAM, DDR
            RAM, etc.E qui Windows che c'entra???Mah...
            # Also worth mentioning is that Apple copied
            GUI ideas from Xerox PARC.Apple ha COMPRATO un progetto, ha assunto gi ingegnieri che ci stavano lavorando, ha sviluppato quella che era SOLO un'idea MOLTO primitiva.WIndows ha il cestino appena dal '95......
            # And this is not a complete list of copied
            ideas, but I cannot be bothered spending
            more time to make a comprehensive list.
            E già, quando non ci si mette ill tabacco.....
            vediamo se conosci tutti e due i sistemi.Ci lavoro TUTTI i giorni con Windows (2kpro) e a casa uso solo MAc dal 1992.Tu cosa conosci oltre a Windows? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            miiiiiiiiii ma siete ancora dietro!?!?!?!?:|:|:|:|:|
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...
            - Scritto da: Anonimo

            finiscila sei un fissato anti-mac...



            ma ti pagano ?

            sul quel sito ci sono informazioni
            riscontrabili e verificabili come gia' detto
            al tuo collega.Verificabili ??? Parliamone... In alto si e' gia' parlato di alcune lacune di quell'articolo... Se vogliamo parlare di verifiche comincia pure a contraddire con link e quelli che ti hanno gia' obbiettato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple Copia Ms...

            MS prima a portare Opengl su desktop, era il
            periodo di Nt 3.51.Veramente il suffisso "Open" provoca eruzioni cutanee a chiunque abbia a che vedere con Microsoft
  • Anonimo scrive:
    finalmete!!!!
  • Anonimo scrive:
    Real: prezzi dimezzati contro Apple
    La società di Seattle "minaccia" la AppleE la Sony lancerà un walkman per musica digitaleUna canzone mezzo dollaroE' la partita dei prezziRealNetworks attacca iPod: tre settimane di scontidal nostro inviato ARTURO ZAMPAGLIONE http://www.repubblica.it/2003/g/sezioni/scienza_e_tecnologia/p2p/prez/prez.html NEW YORK- La dichiarazione di guerra contro la Apple di Steve Jobs e le sue due galline dalle uova d'oro, iPod e iTunes, è stata pubblicata a piena pagina su quotidiani americani e riviste alternative. In nome della "libertà di scelta" e della lotta contro in monopolio, la RealNetworks ha annunciato che per tre settimane venderà musica online a metà prezzo: 49 centesimi a brano, invece di 99; 4,99 dollari ad album, invece di 9,99. Il supersconto si applicherà a tutte le 630mila canzoni del negozio virtuale RealPlayer Music Store. L'attacco a sorpresa della società di software di Seattle fa capire che, dopo i viaggi aerei e le bevande gassate, dopo le automobili e i computer, la guerra dei prezzi tra colossi americani si estenderà anche alla musica online. I cui consumatori non potranno che rallegrarsi (e aumentare di numero): specie se l'esempio della RealNetworks sarà seguito da altri gruppi o se la Apple deciderà di contrattaccare, abbassando i suoi prezzi. Grazie a iPod e iTunes, la Apple arricchisce i suoi bilanci e domina il mercato. Ha già venduto online più di 100 milioni di brani e controlla il 70 per cento del nuovo business, senza contare che riesce a imporre l'iPod come oggetto indispensabile e status symbol nonostante il costo elevato. I successi di Steve Jobs attraggono però l'attenzione dei concorrenti. La Sony sta per lanciare un walkman per musica digitale e un "negozio" di musica online. La Microsoft di Bill Gates comincerà a vendere brani in autunno, assieme a un software che consente di trasferirli in tutti gli apparecchi digitali, tranne gli iPod. Yahoo studia mosse analoghe. E ora, a turbare i sogni di Santa Clara, California, quartiere generale della Apple, arriva anche l'iniziativa della RealNetworks. Quarantanove centesimi a brano è un prezzo sottocosto, la società di Seattle registrerà una perdita secca, come ha già avvertito gli azionisti. La speranza? Che lo sconto attragga milioni di clienti, facendo loro conoscere anche il software anti-iPod lanciato a fine luglio. La RealNetwork è riuscita infatti a scoprire i misteri del codice segreto che ora obbliga i proprietari di un iPod di scaricare solo la musica da iTunes. Con la nuova tecnologia battezzata Harmony e inserita nell'ultima versione di RealPlayer 10.5 è invece possibile scaricare le canzoni dal Real music store, scegliendone il formato: o quello della Real, o della Microsoft, o del iPod. La Apple ha cercato di bloccare Harmony minacciando cause legali e accusando la RealNetworks di aver rubato i segreti aziendali. Ma l'azienda di Seattle è tranquilla e procede sulla sua strada. "Il nostro sconto", dichiara con toni entusiasti Rob Glaser, il boss della società, ci farà conoscere meglio in giro per il mondo". (19 agosto 2004)
    • Anonimo scrive:
      Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
    • Anonimo scrive:
      Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
      http://www.macitynet.it/macity/aA18767/index.shtml
      • Anonimo scrive:
        Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
        - Scritto da: Anonimo
        www.macitynet.it/macity/aA18767/index.shtml Come volevasi dimostrare: agli utenti mac non va bene nemmeno la possibilità di pagare di meno e soprattutto avere una alternativa (ma non erano think different?), se questo va contro le tasche di sua santità apple. Ovvero: cornuti e contenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
          - Scritto da: Anonimo
          Come volevasi dimostrare: agli utenti mac
          non va bene nemmeno la possibilità di
          pagare di meno e soprattutto avere una
          alternativa (ma non erano think
          different?), se questo va contro le tasche
          di sua santità apple. Ovvero: cornuti
          e contenti.pagare meno per avere la qualità scadente di Real ?le alternative devono essere valide...Sai noi utenti Mac scegliamo quello che riteniamo meglio per le nostre esigenze...non accettiamo passivamente la spazzatura ci passa il convento M$ - Real con i loro on-line store ridicoli.infatti chi la fà l'aspetti... Real, la campagna contro Apple parte maleLa campagna lanciata da Real contro Apple e le sue politiche nel campo della musica digitale parte col piede sbagliato. La petizione on line assaltata da orde di contestatori viene tolta dal sito mentre in borsa prevale lo scetticismo. ( http://www.macitynet.it/macity/aA18767/index.shtml )
          • Anonimo scrive:
            Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
            - Scritto da: Anonimo
            pagare meno per avere la qualità
            scadente di Real ?
            le alternative devono essere valide...

            Sai noi utenti Mac scegliamo quello che
            riteniamo meglio per le nostre esigenze...
            Voi non volete e non potete scegliere, è questo il punto. Ovvero, potete e volete scegliere, ma solo prodotti apple. Lo dimostra l'astio con cui parlate della nuova opportunità (si, le scelte sono opportunità) offerta dalla real. Invece di essere contenti, anche se le canzoni avessero una qualità scadente, di un concorrente per apple nel mercato della musica online, che potrebbe far calare i prezzi anche ad apple, guardate real con la puzza sotto il naso e stizziti perché sta cecarndo di ledere sua maestà apple offrendo canzoni per iPod a metà del prezzo apple.
            non accettiamo passivamente la spazzatura ci
            passa il convento M$ - Real con i loro
            on-line store ridicoli.
            M$ non vi interessa assolutmente, visto che non è in concorrenza con apple nel segmento iPod. Riguardo a real, voi volete accettare passivamente tutto ciò che passa per il convento apple. Ribadisco: non si capirebbe altrimenti tutto questo fastidio nei confronti di real.
            infatti chi la fà l'aspetti...Cosa ha fatto? Cercare di entrare in concorrenza con apple? Beata l'ora, altro che.
          • Anonimo scrive:
            Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
            - Scritto da: Anonimo
            Voi non volete e non potete scegliere,
            è questo il punto.Tanto per cominciare, noi utenti Apple abbiamo scelto di non seguire la massa dei PC-UinDOS... e già questa è una scelta che senza Apple non potresti fare
            Ovvero, potete e
            volete scegliere, ma solo prodotti apple. Strano... in questo momento collegato al mio Mac c'è un mouse Logitech, uno scanner Epson, una stampante HP, un DVD-Writer Sony (che funziona alla perfezione nonostante la Sony lo dichiari only for UinDOS), e sono collegatop in rete wireless tramite una D-Link.Inoltre ho installato MS-Office, vario software Adobe, molto software *nix.Per non parlare dell'iPod, che collego sia al Mac che al PC e che contiene la musica dei miei 160 CD (non Apple)
            Lo dimostra l'astio con cui parlate della nuova
            opportunità (si, le scelte sono
            opportunità) offerta dalla real.guarda che Real non è una benefattrice... sta facendo questa campagna perché altrimenti il suo negozio non se lo fila nessuno....
            Invece di essere contenti, anche se le
            canzoni avessero una qualità
            scadente, di un concorrente per apple nel
            mercato della musica online, che potrebbe
            far calare i prezzi anche ad apple, guardate
            real con la puzza sotto il naso e stizziti
            perché sta cecarndo di ledere sua
            maestà apple offrendo canzoni per
            iPod a metà del prezzo apple. Guarda che l'offerta del metà prezzo vale solo per pochissimo tempo, perché altrimenti iTMS è il negozio più conveniente (prova a comprare su OD2 per esempio).Real può fare concorrenza anche senza "cracckare" la tecnologia Apple, come stanno facendo tutti gli altri... evidentemente non riesce a sopravvivere con la sola concorrenza "leale"
            M$ non vi interessa assolutamente, visto che
            non è in concorrenza con apple nel
            segmento iPod. ...per ora...
          • Anonimo scrive:
            Re: Real: ON-LINE STORE SOLO WIN!!!
            - Scritto da: Anonimo
            Voi non volete e non potete scegliere,
            è questo il punto. Ovvero, potete e
            volete scegliere, ma solo prodotti apple.sbagliato....perchè iTunes Music store è per Mac e Win. Lo
            dimostra l'astio con cui parlate della nuova
            opportunità (si, le scelte sono
            opportunità) offerta dalla real.
            Invece di essere contenti, anche se le
            canzoni avessero una qualità
            scadente, di un concorrente per apple nel
            mercato della musica online, che potrebbe
            far calare i prezzi anche ad apple, guardate
            real con la puzza sotto il naso e stizziti
            perché sta cecarndo di ledere sua
            maestà apple offrendo canzoni per
            iPod a metà del prezzo apple. ahahah sei patetico...
            M$ non vi interessa assolutmente, visto che
            non è in concorrenza con apple nel
            segmento iPod.aspetta M$ ad ottobre partirà con il loro online store che OVVIAMENTE FUNZIONERA' SOLO PER WINDOWS. Riguardo a real, voi volete
            accettare passivamente tutto ciò che
            passa per il convento apple.CAZZATA!!!Ribadisco: non
            si capirebbe altrimenti tutto questo
            fastidio nei confronti di real.SOLUZIONE PROPRIETARIA SOLO PER WINDOWS!!!la soluzione di Real funziona per Mac ?NOOOOOOOOcome al solito sei prevenuto e ignorante....( http://www.real.com/moreinfo/superpass_sysreq.html?src=072604rpchoice_1_2_2_1_1_9,081604musicstore_1_0_0_0_0_0 )leggiti i requisiti per il negozio ON-line di Real.SOLO PER WINDOWS......
          • Anonimo scrive:
            Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            pagare meno per avere la qualità

            scadente di Real ?

            le alternative devono essere valide...



            Sai noi utenti Mac scegliamo quello che

            riteniamo meglio per le nostre
            esigenze...



            Voi non volete e non potete scegliere,
            è questo il punto.ah ecco bravo...infatti ho scelto un'alternativa ad un pc con windows...se questo è il non poter scegliere. Ovvero, potete e
            volete scegliere, ma solo prodotti apple.si si come no....la mia scheda video ati nuovi non me la fa la apple, il mio masterizzatore dvd1-R LiteOn non me lo fa la apple ma l'ho preso al negozio pc, i miei HD supplementari idem....Ram, stampante, scanner idem... Lo
            dimostra l'astio con cui parlate della nuova
            opportunità (si, le scelte sono
            opportunità) offerta dalla real.ma cosa vai dicendo?l'opportunità Real se è qualitativamente simile o migliore dell'ITMS è conveniente, altrimenti c'è di meglio allo stesso prezzo.l'astio è quello manifestato da quelli che dal primo giorno hanno dato contro all'ITMS, iTunes, iPod & Co
            Invece di essere contenti, anche se le
            canzoni avessero una qualità
            scadente, di un concorrente per apple nel
            mercato della musica online, che potrebbe
            far calare i prezzi anche ad apple, guardate
            real con la puzza sotto il naso e stizziti
            perché sta cecarndo di ledere sua
            maestà apple offrendo canzoni per
            iPod a metà del prezzo apple.
            capito tutto eh....perchè tu pensi che un concorrente con dei prodotti/servizi di qualità inferiore a prezzo simile sia in grado di aprire maggiormante il mercato alla concorrenza?guarda che non stiamo parlando di detersivi...ma di musica digitale...la differenza la fanno la qualità dell'encoding e i drm che ti lascioano + o - libertà di fruire come ti pare della musica acquistata


            non accettiamo passivamente la
            spazzatura ci

            passa il convento M$ - Real con i loro

            on-line store ridicoli.



            M$ non vi interessa assolutmente, visto che
            non è in concorrenza con apple nel
            segmento iPod.è in concorrenza nel segmento musica online....altrikenti spiegami perchè apre uno store di musica online se non spera di farci quattrini? per sport? vabbeh che ci sono le olimpiadi... Riguardo a real, voi volete
            accettare passivamente tutto ciò che
            passa per il convento apple.falso...gli utenti apple sono estremamente critici su quanto esce da cupertino...frequenta dei forum specifici (non solo in italiano) e te ne accorgerai....ma altresi difendono la loro scelta di fronte alle eresie anti-mac basate su luoghi comuni e pregiudizi dovuti alla non conoscenza delle cose da parte di chi formula critiche a priori Ribadisco: non
            si capirebbe altrimenti tutto questo
            fastidio nei confronti di real.
            real ha bussato alla porta per salire sul treno in corsa....gli è stato detto "no grazie non ci interessa" e ora ritenda di salire sul treno in corsa da un'altra porta.Libera di farlo....se i suoi prodotti saranno all'altezza di ciò che va per la maggiore ora avrà successo...altrimenti adios...il mercato sanziona la scarsa qualità...a parte nei casi di monopolio.

            infatti chi la fà l'aspetti...

            Cosa ha fatto? Cercare di entrare in
            concorrenza con apple? Beata l'ora, altro
            che. + che altro di aggrapparsi al treno apple nella corsa alla vendita online di musica....ha tentato di scroccare il passaggio...
        • Anonimo scrive:
          Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          www.macitynet.it/macity/aA18767/index.shtml

          Come volevasi dimostrare: agli utenti mac
          non va bene nemmeno la possibilità di
          pagare di meno e soprattutto avere una
          alternativa (ma non erano think
          different?), se questo va contro le tasche
          di sua santità apple. Ovvero: cornuti
          e contenti.1) il sito di Real non è ad accesso esclusivo degli utenti Apple... se è vero che il 95% delle persone usa UinDOS, mi aspetto che almeno metà dei commenti postati a Real provenga da utenti UinDOS2) se fosse come dici tu, sarebbe anche vero che agli utenti non-Apple non frega niente della petizione di Real3) anche l'iPod e l'iTMS non sono un escusiva degli utenti Apple: a quanto pare chi possiede un iPod (e la maggioranza sono utenti UinDOS) si trova bene così, senza Real tra i piedi.4) Real voleva allearsi con Apple, quindi è della stessa pasta (come tutte le aziende che vogliono realizzare profitto); si è lanciata in questa campagna è solo per ripicca, perché Apple ha respinto la sua proposta di alleanza... non certo perché è una benefattrice o una fautrice dell'anti-DRM5) se proprio vuole, Real può vendere MP3 non protetti, che l'iPod li legge benissimo.L'unica cosa che mi rode è che Apple non voglia concedere a nessuno la propria tecnologia Fairplay
          • Anonimo scrive:
            Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
            - Scritto da: Anonimo
            1) il sito di Real non è ad accesso
            esclusivo degli utenti Apple... se è
            vero che il 95% delle persone usa UinDOS, mi
            aspetto che almeno metà dei commenti
            postati a Real provenga da utenti UinDOS

            2) se fosse come dici tu, sarebbe anche vero
            che agli utenti non-Apple non frega niente
            della petizione di Real

            3) anche l'iPod e l'iTMS non sono un
            escusiva degli utenti Apple: a quanto pare
            chi possiede un iPod (e la maggioranza sono
            utenti UinDOS) si trova bene così,
            senza Real tra i piedi.

            4) Real voleva allearsi con Apple, quindi
            è della stessa pasta (come tutte le
            aziende che vogliono realizzare profitto);
            si è lanciata in questa campagna
            è solo per ripicca, perché
            Apple ha respinto la sua proposta di
            alleanza... non certo perché è
            una benefattrice o una fautrice
            dell'anti-DRM

            5) se proprio vuole, Real può vendere
            MP3 non protetti, che l'iPod li legge
            benissimo.

            L'unica cosa che mi rode è che Apple
            non voglia concedere a nessuno la propria
            tecnologia FairplaySenza contare che il negozio On-line di Real è solo per windows.iTunes Music Store è disponibile per Mac e Win.Non solo la qualità è superiore, maggior disponibilità di brani, ma è disponibile anche per Windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
            - Scritto da: Anonimo
            Senza contare che il negozio On-line di Real
            è solo per windows.questa non la sapevo.... bella faccia tosta: vogliono farsi garanti della libertà e poi fanno un negozio accessibile solo a UinDOS... complimenti davvero, a Real e a tutti i suoi sostenitori
          • Anonimo scrive:
            Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Senza contare che il negozio On-line di
            Real

            è solo per windows.

            questa non la sapevo.... bella faccia tosta:
            vogliono farsi garanti della libertà
            e poi fanno un negozio accessibile solo a
            UinDOS... complimenti davvero, a Real e a
            tutti i suoi sostenitoriInvece io lo sapevo da un bel po'....infatti non capivo tutti questi post in PI contro Apple!!!forse era il caso d'informarsi....prima di criticare come al solito apple.Insomma quelli della Real sono loro i primi che limitano la possibilità di acquistare tramite il loro store ai macuser e poi se la prendono con Apple.ridicoli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Real: prezzi dimezzati contro Apple
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Senza contare che il negozio
            On-line di

            Real


            è solo per windows.



            questa non la sapevo.... bella faccia
            tosta:

            vogliono farsi garanti della
            libertà

            e poi fanno un negozio accessibile solo
            a

            UinDOS... complimenti davvero, a Real e
            a

            tutti i suoi sostenitori

            Invece io lo sapevo da un bel po'....infatti
            non capivo tutti questi post in PI contro
            Apple!!!
            forse era il caso d'informarsi....prima di
            criticare come al solito apple.

            Insomma quelli della Real sono loro i primi
            che limitano la possibilità di
            acquistare tramite il loro store ai macuser
            e poi se la prendono con Apple.

            ridicoli.scusami qui c'è la prova di quello che ho scritto...( http://www.real.com/musicstore/?src=072604rpchoice_1_2_2_1_1_9&PV=5&PVd=undefined )vai a vedere i requisiti di sistema.
  • Anonimo scrive:
    Mac evangelist
    Ho letto un thread in cui si faceva riferimento a un amico "Mac evangelist", mi spiegate cosa significa di preciso?E' necessario segure qualche corso, sostenere qualche esame?saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac evangelist
      - Scritto da: Anonimo
      Ho letto un thread in cui si faceva
      riferimento a un amico "Mac evangelist", mi
      spiegate cosa significa di preciso?

      E' necessario segure qualche corso,
      sostenere qualche esame?

      salutiun mac evangelist non e' altro che un macaco assoldato da eppols per pompare la sua reputazione nei forum e nelle ml, cioe' un "astroturfer", oppure quando lo fa di sua spontanea volonta' pensa di fare del bene alla sua multinazionale invece non fa altro che aumentare, con il suo comportamento, la bassa reputazione dei macachi
      • Anonimo scrive:
        Re: Mac evangelist
        - Scritto da: Anonimo
        un mac evangelist non e' altro che un macaco
        assoldato da eppols per pompare la sua
        reputazione nei forum e nelle ml, cioe' un
        "astroturfer", oppure quando lo fa di sua
        spontanea volonta' pensa di fare del bene
        alla sua multinazionale invece non fa altro
        che aumentare, con il suo comportamento, la
        bassa reputazione dei macachistai delirando!!!fatti curare....
      • Anonimo scrive:
        Re: Mac evangelist

        un mac evangelist non e' altro che un macaco
        assoldato da eppols per pompare la sua
        reputazione nei forum e nelle ml, cioe' un
        "astroturfer", oppure quando lo fa di sua
        spontanea volonta' pensa di fare del bene
        alla sua multinazionale invece non fa altro
        che aumentare, con il suo comportamento, la
        bassa reputazione dei macachibravo :)Aggiungerei che esami non ce ne sono.Basta comprare un mac e poco dopo sentirsi emarginati dal mondo PC. Presto arriva l'odio per la Ms e tutti i suoi prodotti e da li a poco si incomincia a cercare altra gente da far "switchare" per aumentare l'utenza della Apple per far si che vengano considerati nel mondo informatico.Una catena di S. Antonio in pratica.sembrerà esagerato.. ma è così.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mac evangelist
          - Scritto da: Anonimo

          un mac evangelist non e' altro che un
          macaco

          assoldato da eppols per pompare la sua

          reputazione nei forum e nelle ml, cioe'
          un

          "astroturfer", oppure quando lo fa di
          sua

          spontanea volonta' pensa di fare del
          bene

          alla sua multinazionale invece non fa
          altro

          che aumentare, con il suo
          comportamento, la

          bassa reputazione dei macachi

          bravo :)
          Aggiungerei che esami non ce ne sono.
          Basta comprare un mac e poco dopo sentirsi
          emarginati dal mondo PC. Presto arriva
          l'odio per la Ms e tutti i suoi prodotti e
          da li a poco si incomincia a cercare altra
          gente da far "switchare" per aumentare
          l'utenza della Apple per far si che vengano
          considerati nel mondo informatico.

          Una catena di S. Antonio in pratica.

          sembrerà esagerato.. ma è
          così.Sembrerà esagerato ma sei propio scarso come (troll)
        • Anonimo scrive:
          Re: Mac evangelist
        • Anonimo scrive:
          Re: Mac evangelist
          - Scritto da: Anonimo

          un mac evangelist non e' altro che un
          macaco

          assoldato da eppols per pompare la sua

          reputazione nei forum e nelle ml, cioe'
          un

          "astroturfer", oppure quando lo fa di
          sua

          spontanea volonta' pensa di fare del
          bene

          alla sua multinazionale invece non fa
          altro

          che aumentare, con il suo
          comportamento, la

          bassa reputazione dei macachi

          bravo :)
          Aggiungerei che esami non ce ne sono.
          Basta comprare un mac e poco dopo sentirsi
          emarginati dal mondo PC. Presto arriva
          l'odio per la Ms e tutti i suoi prodotti e
          da li a poco si incomincia a cercare altra
          gente da far "switchare" per aumentare
          l'utenza della Apple per far si che vengano
          considerati nel mondo informatico.

          Una catena di S. Antonio in pratica.

          sembrerà esagerato.. ma è
          così.la forma di delirio avanzato di tale malattia appare quando ci si mette a scrivere scempiaggini del genere sui forum, convinti poi di ciò che si scrive.Direi che sei un anti-mac evangelist o anche un gran troll.a giocare in autostrada..su su
      • Anonimo scrive:
        Re: Mac evangelist
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ho letto un thread in cui si faceva

        riferimento a un amico "Mac
        evangelist", mi

        spiegate cosa significa di preciso?



        E' necessario segure qualche corso,

        sostenere qualche esame?



        saluti

        un mac evangelist non e' altro che un macaco
        assoldato da eppols per pompare la sua
        reputazione nei forum e nelle ml, cioe' un
        "astroturfer", oppure quando lo fa di sua
        spontanea volonta' pensa di fare del bene
        alla sua multinazionale invece non fa altro
        che aumentare, con il suo comportamento, la
        bassa reputazione dei macachida come scrivi sei un anti-mac evangelist....ma nel mio gergo direi un 1mbec1lle
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac evangelist

      Ho letto un thread in cui si faceva
      riferimento a un amico "Mac evangelist", mi
      spiegate cosa significa di preciso?

      E' necessario segure qualche corso,
      sostenere qualche esame?

      salutilol ma le inventi proprio tutte 8)
  • pippo75 scrive:
    delphi per mac o simili?
    sapete se esistono programmi tipo delphi ma per mac?che possa generare un applicazione standalone che non richiede file esterni.ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: delphi per mac o simili?
      - Scritto da: pippo75
      sapete se esistono programmi tipo delphi ma
      per mac?

      che possa generare un applicazione
      standalone che non richiede file esterni.

      ciaoBoh, non sono un programmatore, su Mac le applicazini sono tutte standalone....l'unico file esterno sono le preferenze (4k di roba nella Lybrary utente).
    • Anonimo scrive:
      Re: delphi per mac o simili?
      - Scritto da: pippo75
      sapete se esistono programmi tipo delphi ma
      per mac?

      che possa generare un applicazione
      standalone che non richiede file esterni.

      ciaociao pippo75,di soluzioni per lo sviluppo di applicazioni ce ne sono parecchie...( http://guide.apple.com/uscategories/tools.lasso )
      • pippo75 scrive:
        Re: delphi per mac o simili?


        ciao

        ciao pippo75,
        di soluzioni per lo sviluppo di applicazioni
        ce ne sono parecchie...
        ( guide.apple.com/uscategories/tools.lasso )
        sbaglio o assieme ai mac viene dato un disco per sviluppatori?ciao.p.s. per quest'anno ho altre spese, ma in un futuro se poi dovesse esservi anche un simulatore di DOS (mi serve per alcuni programmi)............poi magari con il SP2 questo XP diventa .........
        • Anonimo scrive:
          Re: delphi per mac o simili?
          - Scritto da: pippo75



          ciao



          ciao pippo75,

          di soluzioni per lo sviluppo di
          applicazioni

          ce ne sono parecchie...

          (
          guide.apple.com/uscategories/tools.lasso )



          sbaglio o assieme ai mac viene dato un disco
          per sviluppatori?Non sbagli.Se parti da qui trovi quello che ti serve:http://developer.apple.com/

          ciao.


          p.s. per quest'anno ho altre spese, ma in un
          futuro se poi dovesse esservi anche un
          simulatore di DOS (mi serve per alcuni
          programmi)............L'emulatore DOS ora è commercializzato da Microsoft che lo ha comprato da Connectix: VirtualPC. E' un emulatore PC x86 con preinstallato il DOS, ovviamente puoi installarci una versione qualunque di Windows, meglio se NON WinXP, troppo pesante in emulazione.

          poi magari con il SP2 questo XP diventa
          .........Dipende in grossa parte dall'estensione in metri quadri del tuo fondo schiena: su 4 macchine, 1 è stata recuperata solo con classico formattone, 2 sono a posto e non hanno rotto troppo le scatole (almeno a "pelle"), la quarta.....ci stanno lavorando.....da ormai un paio di giorni ;)Auguri.
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            L'emulatore DOS ora è
            commercializzato da Microsoft che lo haNon è un emulatore dos, è un emulatore di molti sistemi operativi
            comprato da Connectix: VirtualPC.
            E' un emulatore PC x86 con preinstallato il
            DOS, ovviamente puoi installarci una
            versione qualunque di Windows, meglio se NON
            WinXP, troppo pesante in emulazione.non c'é prenstallato il DOS, WindowsXP funziona benissimo, Windows 2003 ancheper la cronaca è anche più leggero di vmware anche se quest'ultimo è più flessibile (clustering di virtual machine per esempio, che comunque sarà supportato in Virtual Server 2005)
            Dipende in grossa parte dall'estensione in
            metri quadri del tuo fondo schiena: su 4
            macchine, 1 è stata recuperata solo
            con classico formattone, 2 sono a posto e
            non hanno rotto troppo le scatole (almeno a
            "pelle"), la quarta.....ci stanno
            lavorando.....da ormai un paio di giorni ;)
            Auguri.disfattista e disinformato
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            L'emulatore DOS ora è

            commercializzato da Microsoft che lo ha

            Non è un emulatore dos, è un
            emulatore di molti sistemi operativi
            è un emulatore di OS...la distribuzione + povera era solo VPC e DOS, poi c'erano le altre...

            comprato da Connectix: VirtualPC.

            E' un emulatore PC x86 con
            preinstallato il

            DOS, ovviamente puoi installarci una

            versione qualunque di Windows, meglio
            se NON

            WinXP, troppo pesante in emulazione.

            non c'é prenstallato il DOS,
            WindowsXP funziona benissimo, Windows 2003nelle prime versioni si....poi vi era preinstallato win9x (con il DOS) e in seguito 2k e XP, ma ci su può anche installare linux nextstep o altroXP è pesante in emulazione su vecchie macchine...forse un dual G4 o G5 permettono risultati migliori.Windows 2003? e da dove arriva?
            anche

            per la cronaca è anche più
            leggero di vmware anche se quest'ultimo
            è più flessibile (clustering
            di virtual machine per esempio, che comunque
            sarà supportato in Virtual Server
            2005)


            Dipende in grossa parte dall'estensione
            in

            metri quadri del tuo fondo schiena: su 4

            macchine, 1 è stata recuperata
            solo

            con classico formattone, 2 sono a posto
            e

            non hanno rotto troppo le scatole
            (almeno a

            "pelle"), la quarta.....ci stanno

            lavorando.....da ormai un paio di
            giorni ;)

            Auguri.

            disfattista e disinformatorileggiti su internet la folta lista di problematiche apportate dal SP2 di XPaltro che dare del disinformato....già se hai collegato un iPod al PC con XP SP2 questo non ti boota....
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            XP è pesante in emulazione su vecchie
            macchine...forse un dual G4 o G5 permettono
            risultati migliori.Funziona benissimo anche su un Pentium 1.2 con mezzo giga di RAM (256 dedicati a XP)
            Windows 2003? e da dove arriva?Windows Server 2003
            già se hai collegato un iPod al PC
            con XP SP2 questo non ti boota....e cosa c'entra il boot del PC con il service pack ?!?!?!?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            XP è pesante in emulazione su
            vecchie

            macchine...forse un dual G4 o G5
            permettono

            risultati migliori.

            Funziona benissimo anche su un Pentium 1.2
            con mezzo giga di RAM (256 dedicati a XP)
            cosa non ti è chiaro di emulazione PC su mac?so anche io che VPC ora c'è anche per PC....ma questo non c'entra con quanto detto precedentemente.

            Windows 2003? e da dove arriva?

            Windows Server 2003
            e chi è il gufo che fa girare windows server 2003 in emulazione su VPC per Mac?ah non avendo capito già prima che si parlava di VPC versione mac (eppure il titolo del thread indica per mac)....

            già se hai collegato un iPod al
            PC

            con XP SP2 questo non ti boota....

            e cosa c'entra il boot del PC con il service
            pack ?!?!?!?cosa non ti è chiaro di "dopo aver installato l' SP2 di XP se c'è collegato un iPod il PC non boota"?prima di rispondere sarebbe meglio capire ciò a cui si tenta di rispondere....sarebbe veramente buona cosa
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            cosa non ti è chiaro di "dopo aver
            installato l' SP2 di XP se c'è
            collegato un iPod il PC non boota"?Ripeto: cosa c'entra il service pack 2?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            cosa non ti è chiaro di "dopo
            aver

            installato l' SP2 di XP se c'è

            collegato un iPod il PC non boota"?

            Ripeto: cosa c'entra il service pack 2?
            ri-ri-ri petocosa non ti è chiaro di "con un Ipod collegato al PC il pc con XP SP2 installato, win non boota dall HD del pc"'...la notizia girava gli scorsi giorni in rete in seguito ai vari problemi che SP2 comporta.chi ha mai parlato di boot sull'HD dell'iPod!ma capire prima di rispondere in modo non pertinente no?cosa non ti è ancora recepibile ora?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            cosa non ti è chiaro di "con un Ipod
            collegato al PC il pc con XP SP2 installato,
            win non boota dall HD del pc"'.
            ..la notizia girava gli scorsi giorni in
            rete in seguito ai vari problemi che SP2
            comporta.cerchiamo di ragionare: come funziona il boot di un PC? chi decide cosa deve partire al boot? cosa può fare il Service Pack 2 per modificare questo meccanismo?Un bel niente.
            chi ha mai parlato di boot sull'HD dell'iPod!
            ma capire prima di rispondere in modo non
            pertinente no?ma piantala, non ho parlato del boot dell'iPod, l'ho solo portato come esempio di unica cosa che potrebbe non funzionare e che ha a che fare con Windows
            cosa non ti è ancora recepibile ora?ri-ri-peto io: con c'entra il Service Pack 2 con il problem? Sai sono un pò di duro di comprendonio, non ho ancora ricevuto una risposta (a parte ovviamente il "giravano notizie", "mio cuggino mi ha detto")
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            cosa non ti è chiaro di "con un
            Ipod

            collegato al PC il pc con XP SP2
            installato,

            win non boota dall HD del pc"'.

            ..la notizia girava gli scorsi giorni in

            rete in seguito ai vari problemi che SP2

            comporta.

            cerchiamo di ragionare: come funziona il
            boot di un PC? chi decide cosa deve partire
            al boot? cosa può fare il Service
            Pack 2 per modificare questo meccanismo?

            Un bel niente.


            chi ha mai parlato di boot sull'HD
            dell'iPod!

            ma capire prima di rispondere in modo
            non

            pertinente no?

            ma piantala, non ho parlato del boot
            dell'iPod, l'ho solo portato come esempio di
            unica cosa che potrebbe non funzionare e che
            ha a che fare con Windows


            cosa non ti è ancora recepibile
            ora?

            ri-ri-peto io: con c'entra il Service Pack 2
            con il problem? Sai sono un pò di
            duro di comprendonio, non ho ancora ricevuto
            una risposta (a parte ovviamente il
            "giravano notizie", "mio cuggino mi ha
            detto")ri-ri-ri-ri-petoriporto quanto riportato su un sito internet che ora mi sfugge...dove qualcuno segnalava il problema, dopo aver installato SP2 che con l'ipod collegato al PC win non bootava....tu hai parlato di boot su HD dell'ipod non io.Ho provato a riguardare nei siti che sfoglio di solito, ma questa news non è + pubblicata...prob chi ha postato ha toppato ed è stata ritirata.Cque era riportato tale problema tra i vari post SP2 come la firewire 800 la cui velocità è ridotta al minimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            ri-ri-ri-ri-peto

            riporto quanto riportato su un sito internet
            che ora mi sfugge...dove qualcuno segnalava
            il problema, dopo aver installato SP2 che
            con l'ipod collegato al PC win non
            bootava....tu hai parlato di boot su HD
            dell'ipod non io.se ti vai a rileggere il mio post vedrai che ho parlato di boot da hd esterno come unica possibilità di interazione di un Service Packla cosa che poteva non essere sufficientemente chiara è che parlavo della fase di boot di pertinenza di windows (implicita nel fatto che ho detto che "MS non supporta il boot di Windows da tali periferiche")nella fase di boot del pc il service pack non può c'entrare nulla, e pure in quella di pertinenza di windows mi pare strano, io di problemi ne ho visti solo se (appunto) il boot avveniva da una periferica esterna ma non solo per il fatto che ci fosse una periferica attaccata
            Ho provato a riguardare nei siti che sfoglio
            di solito, ma questa news non è +
            pubblicata...prob chi ha postato ha toppato
            ed è stata ritirata.neppure io trovo nulla, potrebbe comunque essere un problema specifico di qualche configurazione hardware con driver firewire non microsoft, altrimenti mi sarei aspettato una valanga di post in giro
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            come al solito non hai capito...si parla di
            EMULAZIONE (VIRTUALPC PER MAC)Strano credevo avesse prestazioni almeno comparabili.
            Probabilmente nulla...appunto
            non credi che è ridicolo che certi
            BiosPC non hanno la possibilità di
            fare il boot da periferiche Firewire / Usb
            esterne???certo ma sono due cose distinte la prima è la possibilità di fare o meno il boot da periferiche firewire/usb, le seconda è che comunque MS non supporta il boot di Windows da tali periferiche (con il risultato di un bel blue screen all'avvio)ma questo non centra nulla con il Service Pack 2 di XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            Strano credevo avesse prestazioni almeno
            comparabili.da quando gli i sw che emulano i sistemi hanno le stesse prestazioni di un sistema operativo installato nativamente ?
            certo ma sono due cose distinte la prima
            è la possibilità di fare o
            meno il boot da periferiche firewire/usb, le
            seconda è che comunque MS non
            supporta il boot di Windows da tali
            periferiche (con il risultato di un bel blue
            screen all'avvio)sarebbe il caso che MS aggiorni i suoi sistemi...visto che le periferiche esterne Firewire e USB esistono da parecchi anni!!!!!
            ma questo non centra nulla con il Service
            Pack 2 di XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?


            Strano credevo avesse prestazioni almeno

            comparabili.

            da quando gli i sw che emulano i sistemi
            hanno le stesse prestazioni di un sistema
            operativo installato nativamente ?veramente non mi riferivo a quello, ma alle prestazioni di Virtual PC, su due sistemi differenti, che emula lo stesso sistema operativocome dire: winxp su vpc su wintel pensavo fosse almeno paragonabile a winxp su vpc su mac
            sarebbe il caso che MS aggiorni i suoi
            sistemi...visto che le periferiche esterne
            Firewire e USB esistono da parecchi
            anni!!!!!Posso anche essere daccordo, anche se non mi piace molto l'idea di avere il SO installato su una periferica del generealmeno non quello che uso principalmente, preferisco avere un bel controller che mi garantisce la protezione tramite qualche livello RAID ed una buona cache magari con batterie , ma concordo che sicuramente sarebbe utile in molti contesti
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            veramente non mi riferivo a quello, ma alle
            prestazioni di Virtual PC, su due sistemi
            differenti, che emula lo stesso sistema
            operativo

            come dire: winxp su vpc su wintel pensavo
            fosse almeno paragonabile a winxp su vpc su
            macè praticamente impossibile visto che le tecnologie / architetture sono ben diverse PPC vs X86.
            Posso anche essere daccordo, anche se non mi
            piace molto l'idea di avere il SO installato
            su una periferica del generenon pensare solo all'iPod ma più in generale...HD esterni, materizzatori, ecc...
            almeno non quello che uso principalmente,
            preferisco avere un bel controller che mi
            garantisce la protezione tramite qualche
            livello RAID ed una buona cache magari con
            batterie , ma concordo che sicuramente
            sarebbe utile in molti contestiè molto comodo quando devi portare in giro grosse quantità di dati...
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            è praticamente impossibile visto che
            le tecnologie / architetture sono ben
            diverse PPC vs X86.Quindi possiamo dire che VPC emula decentemente un WinXP sotto x86, un pò meno su Mac?
            non pensare solo all'iPod ma più in
            generale...HD esterni, materizzatori, ecc...idem, vale sempre il discorso fatto sotto (che ricordo per evitare le solite incomprensioni è limitato al/ai sistemi operativi usati principalmente)

            preferisco avere un bel controller che mi

            garantisce la protezione tramite qualche

            livello RAID ed una buona cache magari con

            batterie , ma concordo che sicuramente

            sarebbe utile in molti contesti

            è molto comodo quando devi portare in
            giro grosse quantità di dati...stiamo parlando di poter fare il boot da dischi esterni, i dati li puoi portare in giro anche senza avere il SO sul disco esternolo trovo utile solo in quei contesti dove voglio uno o più SO da smanettarci
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            Quindi possiamo dire che VPC emula
            decentemente un WinXP sotto x86, un
            pò meno su Mac?Non credo che sia questo il problema...Anche se non ho mai provato la versione di VPC per x86.
            stiamo parlando di poter fare il boot da
            dischi esterni, i dati li puoi portare in
            giro anche senza avere il SO sul disco
            esternoscusami portare in giro dati...e se il caso fare anche il boot.
            lo trovo utile solo in quei contesti dove
            voglio uno o più SO da smanettarcima infatti è comodo per fare il boot in macchine diverse...ma anche installare versioni di OS diversi e/o beta evitando di toccare le macchine da lavoro.
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            Non credo che sia questo il problema...ma ogni volta che uno fa una domanda ci deve essere un problema di mezzo?magari uno è solo curioso di sapere come funzionano le cose veramente senza doversi affidare a quattro slogan del menga sul sito della Apple
            Anche se non ho mai provato la versione di
            VPC per x86.almeno questa è una risposta, comunque mi pare fossi tu a dire che andava lento su Mac (per l'immagine di un Windows XP), posso sapere che caratteristiche erano?

            stiamo parlando di poter fare il boot da

            dischi esterni, i dati li puoi portare in

            giro anche senza avere il SO sul disco

            esterno

            scusami portare in giro dati...e se il caso
            fare anche il boot.questo non lo trovo fondamentale, opinione mia come al solito
            ma infatti è comodo per fare il boot
            in macchine diverse...ma anche installare
            versioni di OS diversi e/o beta evitando di
            toccare le macchine da lavoro.e chi ha detto nulla, dio santo, ho detto fin dall'inizio che sono daccordo
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            Non credo che sia questo il problema...

            ma ogni volta che uno fa una domanda ci deve
            essere un problema di mezzo?nessun problema...:)
            magari uno è solo curioso di sapere
            come funzionano le cose veramente senza
            doversi affidare a quattro slogan del menga
            sul sito della Applemeglio quelli Microsoft o Intel vero ?sono aziende commerciali che vivono di marketing.Personalmente in più di 15 anni che utilizzo i prodotti apple non ho mai fatto caso alle pubblicità / slogan del loro sito.
            almeno questa è una risposta,
            comunque mi pare fossi tu a dire che andava
            lento su Mac (per l'immagine di un Windows
            XP), posso sapere che caratteristiche erano?Un emulatore di OS è lento a prescindere dal sistema dove viene installato.Perchè? ovviamente perchè non gira nativamente ma emulato sopra un'altro sistema.Io ho riportato la mia esperienza con VPC e XP su Mac....la versione per PC non l'ho provata...ma sicuramente è lenta.Caratteristiche del mac dove l'ho provato ?G4 a 1ghz con 1 giga di ram...prova a far girare l'emulatore di OSX per PC x86 e poi capirai cosa intendo....è lentissimo!!!!
            questo non lo trovo fondamentale, opinione
            mia come al solitobeh ogni persona ha le proprie esigenze...a me capita di portarmi in giro HD portatili.
            e chi ha detto nulla, dio santo, ho detto
            fin dall'inizio che sono daccordoscusami ho letto male.
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            meglio quelli Microsoft o Intel vero ?
            sono aziende commerciali che vivono di
            marketing.
            Personalmente in più di 15 anni che
            utilizzo i prodotti apple non ho mai fatto
            caso alle pubblicità / slogan del
            loro sito.certamente, ma se permetti mi piacciono meno quelle di Applein primo luogo perché hanno principalmente come target un utente medio che dipingono come un minoratoalmeno agli occhi di un informatico anzi, prima di scatenare le solite polemiche sterili, solo ai miei occhiin secondo luogo perché certe uscite come quella della lettera di SJ mi sembrano proprio fuori dal mondo-DISCLAIMER-queste sono mie opinioni e come tali non sono tenuto a dimostrare la veridicità di nessuna tesimi scuso con chi non è interessato a leggerle, e le considera un modo di imbrattare il forum, ma mi avvalgo dei miei diritti fondamentali di poterle esprimere
            Un emulatore di OS è lento a
            prescindere dal sistema dove viene
            installato.
            Perchè? ovviamente perchè non
            gira nativamente ma emulato sopra un'altro
            sistema.ehm grazie ma queste cose non me le devi spiegare, il mio obiettivo è solo capire quanto effettivamente poi sono fruibili certi programmiio uso moltissimo le macchine virtuali e per ora sono contentopoi di mezzo ci sono anche altri fattori tipo i differenti processori, e le differenti release di VPC (per curiosità che versione è quella che hai provato?)
            Io ho riportato la mia esperienza con VPC e
            XP su Mac....la versione per PC non l'ho
            provata...ma sicuramente è lenta.
            Caratteristiche del mac dove l'ho provato ?
            G4 a 1ghz con 1 giga di ram...ecco, questo mi interessava sapere anche se a dire il vero mi interesserebbe capire un pò di più se la lentezza era drammatica o cosasul mio vecchio portatile (P3 1.2 1GB ram) non dico fosse un fulmine di guerra ma era sicuramente utilizzabile per fare testi questi giorni ho messo in piedi un cluster di Windows 2003 con Virtual Server 2005 (sempre la stessa tecnologia di Virtual PC) con la beta di SQL 2005 su un HP DL380 bi-processore (2.8 ghz) con 1 GB di RAM (entrambe le macchine virtuali hanno 380 MB assegnate)neanche in questo caso è un fulmine, ma per fare test funziona più che bene
            prova a far girare l'emulatore di OSX per PC
            x86 e poi capirai cosa intendo....è
            lentissimo!!!!non lo metto in dubbio
            beh ogni persona ha le proprie esigenze...a
            me capita di portarmi in giro HD portatili.Io ho sempre dietro il mio, ma è pieno di macchine virtuali (+ l'immagine ghost del portatile)

            e chi ha detto nulla, dio santo, ho detto

            fin dall'inizio che sono daccordo

            scusami ho letto male.perché eri prevenuto ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            certamente, ma se permetti mi piacciono meno
            quelle di Apple

            in primo luogo perché hanno
            principalmente come target un utente medio
            che dipingono come un minoratoPer i miei G5 e powerbook non ho bisogno di guardare spot/slogan su nessun sito...li provo direttamente.
            almeno agli occhi di un informatico anzi,
            prima di scatenare le solite polemiche
            sterili, solo ai miei occhiIo che sono un creativo mi concentro sulle soluzioni professionali SW....FCP, DVDSP, Motion e Shake...perchè lavoro principalmente con questi strumenti.
            in secondo luogo perché certe uscite
            come quella della lettera di SJ mi sembrano
            proprio fuori dal mondopuò essere criticabile il PS. finale ma il contenuto del messaggio non è assolutamente fuori luogo.SJ e BG sono personaggi importanti per il mondo IT quindi quando capitano queste cose interessano a molti.Infatti a settembre ci sarà Apple Expo a Parigi e SJ non sarà presente per il suo Keynote. (non è mai successo).Ti assicuro che è la fiera europea più importante per Apple....presenteranno l'iMac LCD G5.
            -DISCLAIMER-
            queste sono mie opinioni e come tali non
            sono tenuto a dimostrare la
            veridicità di nessuna tesibeh ogni persona può esprimere la propria opinione...ben venga.
            mi scuso con chi non è interessato a
            leggerle, e le considera un modo di
            imbrattare il forum, ma mi avvalgo dei miei
            diritti fondamentali di poterle esprimere

            io uso moltissimo le macchine virtuali e per
            ora sono contento

            poi di mezzo ci sono anche altri fattori
            tipo i differenti processori, e le
            differenti release di VPC (per
            curiosità che versione è
            quella che hai provato?)sin dalla prima versione...quella connectix...a quella Microsoft Virtual PC 6.1.1 con XP Pro e/o Win2k
            ecco, questo mi interessava sapere anche se
            a dire il vero mi interesserebbe capire un
            pò di più se la lentezza era
            drammatica o cosail dramma non sono tanto le operazioni del sistema...ma la prontezza della GUI...è tutto al rallentatore.Probabilmente perchè VPC emula una lenta scheda S3 o simili.
            sul mio vecchio portatile (P3 1.2 1GB ram)
            non dico fosse un fulmine di guerra ma era
            sicuramente utilizzabile per fare test

            i questi giorni ho messo in piedi un cluster
            di Windows 2003 con Virtual Server 2005
            (sempre la stessa tecnologia di Virtual PC)
            con la beta di SQL 2005 su un HP DL380
            bi-processore (2.8 ghz) con 1 GB di RAM
            (entrambe le macchine virtuali hanno 380 MB
            assegnate)

            neanche in questo caso è un fulmine,
            ma per fare test funziona più che
            bene

            non lo metto in dubbio

            Io ho sempre dietro il mio, ma è
            pieno di macchine virtuali (+ l'immagine
            ghost del portatile)
            perché eri prevenuto ;)può essere :)non credo di essere un santo...
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            Io che sono un creativo mi concentro sulle
            soluzioni professionali SW.
            ...FCP, DVDSP, Motion e
            Shake...perchè lavoro principalmente
            con questi strumenti.Hai preso shake per fare DVD multimediali? :|
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            Hai preso shake per fare DVD multimediali? :|Ovviamente No...Shake mi serve per il composing di video...
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            Hai preso shake per fare DVD multimediali? :|Ti ho già risposto...comunque pensa che ci sono persone che acquistano Maya Unlimited per fare gli spot in TV.:|
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Hai preso shake per fare DVD
            multimediali? :|

            Ti ho già risposto...comunque pensa
            che ci sono persone che acquistano Maya
            Unlimited per fare gli spot in TV.

            :|quindi credo che ogni persona sceglie lo strumento ritiene migliore per realizzare il proprio lavoro.
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Hai preso shake per fare DVD
            multimediali? :|

            Ti ho già risposto...comunque pensa
            che ci sono persone che acquistano Maya
            Unlimited per fare gli spot in TV.

            :|pensa che c'era gente che acquistava Silicon Graphics da 300 milioni e licenze softimage che costavano un centinaio di milioni per fare sigle e spot in tv.Forse non ne eri al corrente.... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            pensa che c'era gente che acquistava Silicon
            Graphics da 300 milioni e licenze softimage
            che costavano un centinaio di milioni per
            fare sigle e spot in tv.

            Forse non ne eri al corrente.... ;)cos'è tu sei uno di questi furboni eh?complimentoni....:|
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?


            pensa che c'era gente che acquistava
            Silicon

            Graphics da 300 milioni e licenze
            softimage

            che costavano un centinaio di milioni
            per

            fare sigle e spot in tv.



            Forse non ne eri al corrente.... ;)

            cos'è tu sei uno di questi furboni eh?
            complimentoni....

            :|cos'è, una risposta intelligente?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            cos'è, una risposta intelligente?rileggi il tuo messaggio...
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            pensa che c'era gente che acquistava
            Silicon

            Graphics da 300 milioni e licenze
            softimage

            che costavano un centinaio di milioni
            per

            fare sigle e spot in tv.



            Forse non ne eri al corrente.... ;)

            cos'è tu sei uno di questi furboni eh?
            complimentoni....

            :|Divertenti i ragazzini con il piccì assemblato da 300 Euro e "Treddìstudiomax" piratato per giocare a "fare il Treddì" che parlano di cose che non immaginano nemmeno.Considera che UN singolo VTR DigiBeta costa (ora che si sono abbassati i prezzi) intorno ai 50.000 Euro, un mixer video Sony a due soli banchi mix/effects puoi trovarlo intorno ai 70.000 Euro, per UN solo monitor 14" classe A (Sony, Barco o Ikegami) si arrivano a pagare 6.000 Euro...e tu pensi che una SGI costi tanto? :) :) :)Povero piccolo aggiornatore di antivirus, prova a chiedere un preventivo per una EditBox.....che ti costerà come una Ferrari e mezza.....Ora capisci perché i professionisti del video e dell'audio se ne STRAFREGANO dei prezzi dei Mac? I Mac sono REGALATI a quel prezzo, quello che costa sono i software perché hanno tempi di ammortamento più brevi.Ma guarda te, giocano a Doom e vogliono parlare di prezzi....quando nemmeno sanno che gli spot rendono più della maggior parte dei film..... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            se non dai il link di questi prodotti si
            vede che non sei del settoreconosci google ?
            appunto, potevi fare a meno di intervenirelascia perdere...non sai neanche di cosa si parla.
            non tutti ma te sifai tenerezza...dev'essere brutto essere così maleducato.
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            -
            se chiedi il link di questi prodotti
            si vede

            che non sei del settore...
            se non dai il link di questi prodotti si
            vede che non sei del settore


            Intervenire non è

            obbligatorio...specialmente se non si

            conoscono gli argomenti che si trattano.
            appunto, potevi fare a meno di intervenire

            come al solito chi non condivide le tue
            idee

            è stupido ?
            non tutti ma te si

            va bene hai ragione tu...
            ovviamentegentilissimo...il macuser del post iniziale ti ha inserito i links dei prodotti.( http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=718804 )buona consultazione:D
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            gentilissimo...
            il macuser del post iniziale ti ha inserito
            i links dei prodotti.
            (
            punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=718804

            buona consultazione

            :Dgrazie, molto gentile
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
          • Anonimo scrive:
            Prezzi?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Divertenti i ragazzini con il
            piccì

            assemblato da 300 Euro e

            "Treddìstudiomax" piratato per

            giocare a "fare il Treddì" che

            parlano di cose che non immaginano
            nemmeno.

            Considera che UN singolo VTR DigiBeta
            costa

            (ora che si sono abbassati i prezzi)
            intorno

            ai 50.000 Euro, un mixer video Sony a
            due

            soli banchi mix/effects puoi trovarlo

            intorno ai 70.000 Euro, per UN solo
            monitor

            14" classe A (Sony, Barco o Ikegami) si

            arrivano a pagare 6.000 Euro...e tu
            pensi

            che una SGI costi tanto? :) :) :)

            Povero piccolo aggiornatore di
            antivirus,

            prova a chiedere un preventivo per una

            EditBox.....che ti costerà come
            una

            Ferrari e mezza.....





            Ora capisci perché i
            professionisti

            del video e dell'audio se ne
            STRAFREGANO dei

            prezzi dei Mac? I Mac sono REGALATI a
            quel

            prezzo, quello che costa sono i software

            perché hanno tempi di
            ammortamento

            più brevi.



            Ma guarda te, giocano a Doom e vogliono

            parlare di prezzi....quando nemmeno
            sanno

            che gli spot rendono più della

            maggior parte dei film..... ;)

            Quoto :)"Cosa" quoti? Il compagno di banco, abituato ai prezzi delle "Saunblaster" non si rende conto che con il suo piccì moddato si può solo giocare e per fare lo sborone ha chiesto i link dei prezzi.....eccone qualcuno, IVA esclusa.http://www.broadcaststore.com/store/model_detail.cfm?id=13555http://www.broadcaststore.com/store/model_detail.cfm?id=13158http://www.broadcaststore.com/store/model_detail.cfm?id=15831http://www.broadcaststore.com/store/model_detail.cfm?id=20624Una sola cassetta DigiBeta da 32 minuti costa 90 Euro più IVA, una da 124 minuti costa 260 Euro, sempre IVA esclusa, quanto credi interessi il prezzo di tre o quattro G5? ;)Torna a giocare, ma prima finisci i compiti, mi raccomando.
          • Anonimo scrive:
            Re: Prezzi?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Divertenti i ragazzini con il

            piccì


            assemblato da 300 Euro e


            "Treddìstudiomax" piratato
            per


            giocare a "fare il Treddì"
            che


            parlano di cose che non immaginano

            nemmeno.


            Considera che UN singolo VTR
            DigiBeta

            costa


            (ora che si sono abbassati i
            prezzi)

            intorno


            ai 50.000 Euro, un mixer video
            Sony a

            due


            soli banchi mix/effects puoi
            trovarlo


            intorno ai 70.000 Euro, per UN solo

            monitor


            14" classe A (Sony, Barco o
            Ikegami) si


            arrivano a pagare 6.000 Euro...e tu

            pensi


            che una SGI costi tanto? :) :) :)


            Povero piccolo aggiornatore di

            antivirus,


            prova a chiedere un preventivo per
            una


            EditBox.....che ti costerà
            come

            una


            Ferrari e mezza.....








            Ora capisci perché i

            professionisti


            del video e dell'audio se ne

            STRAFREGANO dei


            prezzi dei Mac? I Mac sono
            REGALATI a

            quel


            prezzo, quello che costa sono i
            software


            perché hanno tempi di

            ammortamento


            più brevi.





            Ma guarda te, giocano a Doom e
            vogliono


            parlare di prezzi....quando nemmeno

            sanno


            che gli spot rendono più
            della


            maggior parte dei film..... ;)



            Quoto :)


            "Cosa" quoti?
            Il compagno di banco, abituato ai prezzi
            delle "Saunblaster" non si rende conto che
            con il suo piccì moddato si
            può solo giocare e per fare lo
            sborone ha chiesto i link dei
            prezzi.....eccone qualcuno, IVA esclusa.

            www.broadcaststore.com/store/model_detail.cfm

            www.broadcaststore.com/store/model_detail.cfm

            www.broadcaststore.com/store/model_detail.cfm

            www.broadcaststore.com/store/model_detail.cfm


            Una sola cassetta DigiBeta da 32 minuti
            costa 90 Euro più IVA, una da 124
            minuti costa 260 Euro, sempre IVA esclusa,
            quanto credi interessi il prezzo di tre o
            quattro G5? ;)Il bravo utente PC riesce a piratare pure i nastri.....

            Torna a giocare, ma prima finisci i compiti,
            mi raccomando.
          • Anonimo scrive:
            Re: Prezzi?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            è praticamente impossibile visto
            che

            le tecnologie / architetture sono ben

            diverse PPC vs X86.

            Quindi possiamo dire che VPC emula
            decentemente un WinXP sotto x86, un
            pò meno su Mac?
            dipende su che macchina lo fai girare...mi pare normale come osservazione

            non pensare solo all'iPod ma più
            in

            generale...HD esterni, materizzatori,
            ecc...

            idem, vale sempre il discorso fatto sotto
            (che ricordo per evitare le solite
            incomprensioni è limitato al/ai
            sistemi operativi usati principalmente)



            preferisco avere un bel controller
            che mi


            garantisce la protezione tramite
            qualche


            livello RAID ed una buona cache
            magari con


            batterie , ma concordo che
            sicuramente


            sarebbe utile in molti contesti



            è molto comodo quando devi
            portare in

            giro grosse quantità di dati...

            stiamo parlando di poter fare il boot da
            dischi esterni, i dati li puoi portare in
            giro anche senza avere il SO sul disco
            esterno
            praticità di recupero dell'os in caso il principale vada a farsi benedire e non funzioni + nulla....sempre che tu prima abbia clonato l'originale funzionante
            lo trovo utile solo in quei contesti dove
            voglio uno o più SO da smanettarcie non puoi farlo sull' HD...che ti serve una periferica esterna per spippolare con un altro OS....una partizione è sufficiente
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            praticità di recupero dell'os in caso
            il principale vada a farsi benedire e non
            funzioni + nulla....sempre che tu prima
            abbia clonato l'originale funzionanteguarda io faccio così che è molto più pratico:ghost 2005 compresso su hd esterno, se ho problemi boot da CD o chiavetta e ripristino delle partizionise non devo solo recuperare dati e reinstallare uso System Rescue CD per accedere alle partizioni

            lo trovo utile solo in quei contesti dove

            voglio uno o più SO da smanettarci

            e non puoi farlo sull' HD...che ti serve una
            periferica esterna per spippolare con un
            altro OS....una partizione è sufficienteperché ho il case pieno di dischi ormai per esempiocomunque per la cronaca non lo uso neppure per quello, ho solo detto che può essere utile in un contesto simileper quanto mi riguarda uso solo ed esclusivamente Virtual PC e WMWare per smanettare con altri SO (e le immagini le lascio sul disco esterno)quel poco che perdo per via dell'emulazione è ampiamente ripagato dal fatto che posso fare lo snapshot della virtual machine, smanettare e tornare allo snapshot iniziale rollbackando tutto ciò che ho fatto quando la spengo
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo


            Strano credevo avesse prestazioni
            almeno


            comparabili.



            da quando gli i sw che emulano i sistemi

            hanno le stesse prestazioni di un
            sistema

            operativo installato nativamente ?

            veramente non mi riferivo a quello, ma alle
            prestazioni di Virtual PC, su due sistemi
            differenti, che emula lo stesso sistema
            operativo

            come dire: winxp su vpc su wintel pensavo
            fosse almeno paragonabile a winxp su vpc su
            mac
            che vuol dire tutto e nulla se non testi la cosa su 2 macchine simili...altrimenti come fai a pretendere prestazioni simili su macchine diverse?

            sarebbe il caso che MS aggiorni i suoi

            sistemi...visto che le periferiche
            esterne

            Firewire e USB esistono da parecchi

            anni!!!!!

            Posso anche essere daccordo, anche se non mi
            piace molto l'idea di avere il SO installato
            su una periferica del genere
            cosa ti sfugge del fatto che l'os installato su una periferica esterna è pratico per fare un recupero in caso di crash irreversibile?
            almeno non quello che uso principalmente,
            preferisco avere un bel controller che mi
            garantisce la protezione tramite qualche
            livello RAID ed una buona cache magari con
            batterie , ma concordo che sicuramente
            sarebbe utile in molti contesti
            mah guarda è come il fatto di potere fare il boot dal cd di installazione dell'OS qualora non funzioni + nulla....con i cd di win non sempre era possibile...e spesso serviva il floppy di boot che molti non hanno mai saputo a cosa serviva
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            che vuol dire tutto e nulla se non testi la
            cosa su 2 macchine simili...altrimenti come
            fai a pretendere prestazioni simili su
            macchine diverse?appunto, la mia era una domanda non un'affermazioneponiamola così: qualcuno ha provato ad installare un WindowsXP con VPC su una macchina Mac che ha caratteristiche hardware simili ad un Pentium 3 da 1.2 ghz con 256mb assegnati alla macchina virtuale?
            cosa ti sfugge del fatto che l'os installato
            su una periferica esterna è pratico
            per fare un recupero in caso di crash
            irreversibile?Niente, ma uso System Rescue CD, molto più pratico, veloce e non mi porta via neppure tutto lo spazio di un'installazione completa del SO.
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo

            come al solito non hai capito...si
            parla di

            EMULAZIONE (VIRTUALPC PER MAC)

            Strano credevo avesse prestazioni almeno
            comparabili.


            Probabilmente nulla...

            appunto


            non credi che è ridicolo che
            certi

            BiosPC non hanno la possibilità
            di

            fare il boot da periferiche Firewire /
            Usb

            esterne???

            certo ma sono due cose distinte la prima
            è la possibilità di fare o
            meno il boot da periferiche firewire/usb, le
            seconda è che comunque MS non
            supporta il boot di Windows da tali
            periferiche (con il risultato di un bel blue
            screen all'avvio)

            ma questo non centra nulla con il Service
            Pack 2 di XP....in settimana girava la notizia in rete che facendo il boot XP con SP2 e avendo collegato un Ipod al PC, win non partiva su HD....cosa c'entra il boot dall'HD dell'Ipod?capire prima di rispondere, no eh!
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            ...in settimana girava la notizia in rete
            che facendo il boot XP con SP2 e avendo
            collegato un Ipod al PC, win non partiva su
            HD....cosa c'entra il boot dall'HD
            dell'Ipod?


            capire prima di rispondere, no eh!appunto e invece spiegami un pò cosa c'entra il boot dell'hd (non quello dell'iPod) con il fatto che ci sia un iPod attaccato e sopratutto con il service pack 2ah già era una notizia che girava... mio cuggino...
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo
            ah già era una notizia che girava...
            mio cuggino...http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=93953
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?


            ah già era una notizia che
            girava...

            mio cuggino...

            docs.info.apple.com/article.html?artnum=93953ah beh!vedo che c'entra molto con il Service Pack 2"If your Windows-compatible PC won't start up until you disconnect your iPod, the computer's BIOS* may be configured to start from a FireWire or USB drive."quale parte di "BIOS" non ti è chiara?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo


            ah già era una notizia che

            girava...


            mio cuggino...




            docs.info.apple.com/article.html?artnum=93953

            ah beh!
            vedo che c'entra molto con il Service Pack 2

            "If your Windows-compatible PC won't start
            up until you disconnect your iPod, the
            computer's BIOS* may be configured to start
            from a FireWire or USB drive."

            quale parte di "BIOS" non ti è chiara?quale parte di "il boot da HD dell'ipod non c'entra nulla" non ti è chiara?
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?




            ah già era una notizia che


            girava...



            mio cuggino...








            docs.info.apple.com/article.html?artnum=93953



            ah beh!

            vedo che c'entra molto con il Service
            Pack 2



            "If your Windows-compatible PC won't
            start

            up until you disconnect your iPod, the

            computer's BIOS* may be configured to
            start

            from a FireWire or USB drive."



            quale parte di "BIOS" non ti è
            chiara?

            quale parte di "il boot da HD dell'ipod non
            c'entra nulla" non ti è chiara?bene, dov'é il link allora?perché quello lì dice solo che il problema si verifica quando il boot order prevede di fare il boot da una unità usb/firewire, ergo dall'iPoddov'é il link che dice che il boot order non è cambiato, c'é windows xp sull'hard da cui è previsto il boot e dopo l'installazione del service pack 2 (attaccando un iPod) il boot non funziona più?sto aspettando questo link da una decina di messaggi ma vedo solo post che girano attorno alla questioneps. è solo per capire, per carità, per proprio non capisco come potrebbe essere possibile...
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
            - Scritto da: Anonimo




            ah già era una
            notizia che



            girava...




            mio cuggino...













            docs.info.apple.com/article.html?artnum=93953





            ah beh!


            vedo che c'entra molto con il
            Service

            Pack 2





            "If your Windows-compatible PC
            won't

            start


            up until you disconnect your iPod,
            the


            computer's BIOS* may be configured
            to

            start


            from a FireWire or USB drive."





            quale parte di "BIOS" non ti
            è

            chiara?



            quale parte di "il boot da HD dell'ipod
            non

            c'entra nulla" non ti è chiara?

            bene, dov'é il link allora?

            perché quello lì dice solo che
            il problema si verifica quando il boot order
            prevede di fare il boot da una unità
            usb/firewire, ergo dall'iPod

            dov'é il link che dice che il boot
            order non è cambiato, c'é
            windows xp sull'hard da cui è
            previsto il boot e dopo l'installazione del
            service pack 2 (attaccando un iPod) il boot
            non funziona più?

            sto aspettando questo link da una decina di
            messaggi ma vedo solo post che girano
            attorno alla questione

            ps. è solo per capire, per
            carità, per proprio non capisco come
            potrebbe essere possibile...Quando ritrovo l'articolo posto il link....credo che tu possa attendere ancora qualche tempo visto che avevi tempo per stare sul forum in trepidante attesa fino ad ora
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            Quando ritrovo l'articolo posto il
            link....credo che tu possa attendere ancora
            qualche tempo visto che avevi tempo per
            stare sul forum in trepidante attesa fino ad
            oravedremo...per il momento non c'é assolutamente argomento che mi possa convincere del fatto che una cosa simile sia possibiledi sicuro il service pack non può cambiare nulla nella fase di boot del bios e mi pare strano che possa fare delle modifiche alla mbr tali da inibire il boot se c'é una periferica usb/firewire collegatacomunque aspetto
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?

            veramente a me non cambia se è colpa
            del BIOS o del service pacco2 M$....bene allora prenditela con il sistema di boot dei PC non con il Service Pack 2 che non c'entra nulla (a meno di dimostrazione del contrario)
            comunque questo SP2 ha già fatto
            altri danni ben più gravi
            Guai per i possessori di hard disk con
            connessione Firewire 800 che hanno
            aggiornato Windows XP con il Service Pack 2:
            la connessione rallenta con la nuova
            versione di Windows: la firewire veloce
            lavora ad un ottavo delle sue
            capacità. e chi ti ha detto nulla su questo, mi sembra placido che sia una cavolata e che dovrebbero darsi una mossa a supportarlol'unica cosa che ti posso dire è che MS non ha mai supportato la 800 e fai attenzione a montare il vecchio driver del Service Pack 1 perché con alcune periferiche può dare problemi seri (es. a me sono capitati dei lost delayed write data con un maxtor con filesystem ntfs)lo stesso dicasi per la versione del driver contenuta in una hotfix post service pack 1
          • Anonimo scrive:
            Re: delphi per mac o simili?
    • Anonimo scrive:
      Re: delphi per mac o simili? tutto OT
      - Scritto da: pippo75
      sapete se esistono programmi tipo delphi ma
      per mac?

      che possa generare un applicazione
      standalone che non richiede file esterni.

      ciaoInvece di fare la morale a tutti come hai fatto nel tuo post....evita di postare OT su 3ad che riguardano altri argomenti...questa sarebbe già una buona cosa...invece di lamentarsi di quello che fanno gli altri
  • Hydra scrive:
    Supercomputer targato Apple
    Le forsze militari USA hanno commissionato ad Apple un supercomputer basato su tecnologia G5. Apple lo sta costruendo e, secondo una prima stima, il computer in questione sarà al secondo posto tra i computer più potenti esistenti.Auguri Apple!!! Io preparo il Dom Perignon per brindare al povero Bill che, come Rockerduck, si mangerà il cappello!
    • Anonimo scrive:
      Re: Supercomputer targato Apple

      Auguri Apple!!! Io preparo il Dom Perignon
      per brindare al povero Bill che, come
      Rockerduck, si mangerà il cappello!Ma bill vende computer?
      • Anonimo scrive:
        Re: Supercomputer targato Apple
        - Scritto da: Anonimo

        Auguri Apple!!! Io preparo il Dom
        Perignon

        per brindare al povero Bill che, come

        Rockerduck, si mangerà il
        cappello!

        Ma bill vende computer?indirettamente si...visto che senza computer venduti niente windows&co e niente fatturato....sempre poi tenendo conto degli "accordi" tra costruttori e MS per fornire di default windows
    • Anonimo scrive:
      Re: Supercomputer targato Apple
      - Scritto da: Hydra
      Le forsze militari USA hanno commissionato
      ad Apple un supercomputer basato su
      tecnologia G5. Apple lo sta costruendo e,
      secondo una prima stima, il computer in
      questione sarà al secondo posto tra i
      computer più potenti esistenti.

      Auguri Apple!!! Io preparo il Dom Perignon
      per brindare al povero Bill che, come
      Rockerduck, si mangerà il cappello!storia gia' sentita... sara' la solita mossa di marketing, poi lo smonteranno dopo 6 mesi come il precedente... comunque... anche fosse vero... c'e' poco da rallegrarsi visto che il g5 e' un prodotto ibm, gli hard disk, schede video, e tutto il resto sono normali componenti di pc e il sistema operativo ha un core BSD... praticamente apple non ha fatto altro che assemblare cose che gia' esistono...
      • Anonimo scrive:
        Re: Supercomputer targato Apple
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Hydra

        Le forsze militari USA hanno
        commissionato

        ad Apple un supercomputer basato su

        tecnologia G5. Apple lo sta costruendo
        e,

        secondo una prima stima, il computer in

        questione sarà al secondo posto
        tra i

        computer più potenti esistenti.



        Auguri Apple!!! Io preparo il Dom
        Perignon

        per brindare al povero Bill che, come

        Rockerduck, si mangerà il
        cappello!

        storia gia' sentita... sara' la solita mossa
        di marketing, poi lo smonteranno dopo 6 mesi
        come il precedente...
        storia vera..che poi tu non voglia crederci...è altra storiainformati meglio il precedente è stato smantellato per metterci degli Xserve G5 che tengono meno spazio
        comunque... anche fosse vero... c'e' poco da
        rallegrarsi visto che il g5 e' un prodotto
        ibm, gli hard disk, schede video, e tutto il
        resto sono normali componenti di pc e il
        sistema operativo ha un core BSD...
        praticamente apple non ha fatto altro che
        assemblare cose che gia' esistono...bla bla bla solita fuffa....prima dite che è tutto proprietario e non va bene...poi usano gli standard e non va bene....poi sviluppano olte BSD e non va benenon credi di essere ridicolo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Supercomputer targato Apple
        • Hydra scrive:
          Re: Supercomputer targato Apple
          Tra l'altro, l'unica azienda in Italia a recuperare dati da Hard Disk da buttare usa solo ed esclusivamente Apple.Fa un servizio utile che funziona per qualsiasi utenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Supercomputer targato Apple
            - Scritto da: Hydra
            Tra l'altro, l'unica azienda in Italia a
            recuperare dati da Hard Disk da buttare usa
            solo ed esclusivamente Apple.
            Fa un servizio utile che funziona per
            qualsiasi utenza.dipende, nei casi estremi non usano ne mac ne win, ma un microscopio a scansione.
          • Hydra scrive:
            Re: Supercomputer targato Apple
            Ti ripeto. I casi estremi sono: l'HD ha preso fuoco, è rotto, è da buttare? Questa azienda tramite dei Mac ti recupea i dati. Ed è l'unica in Italia. Hanno fatto un servizio su Quark a tal proposito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Supercomputer targato Apple
            - Scritto da: Hydra
            Ti ripeto. I casi estremi sono: l'HD ha
            preso fuoco, è rotto, è da
            buttare? Questa azienda tramite dei Mac ti
            recupea i dati. Ed è l'unica in
            Italia. Hanno fatto un servizio su Quark a
            tal proposito.SI ma per casi estremi non intendevo quello.
          • cico scrive:
            Re: Supercomputer targato Apple

            Tra l'altro, l'unica azienda in Italia a
            recuperare dati da Hard Disk da buttare usa
            solo ed esclusivamente Apple.
            Fa un servizio utile che funziona per
            qualsiasi utenza.Ma chi? la Ontrack?
        • Anonimo scrive:
          Re: Supercomputer targato Apple
          - Scritto da: Anonimo

          non credi di essere ridicolo?A me sembra piuttosto ridicolo che l'utente monomaniaco MAC medio vada in un MAC shop a comprare un cavo SCSI 3 esterno e un adattatore di plastica per quella sottospecie di rete incompatibile con tutto, ci lasci due mesi di stipendio e sia anche contento.Per il resto belle macchine, nulla da dire, tra le tante io ho un bel Classic e anche un G3 da qualche parte perfettamente funzionanti, magari un po' impolverati. I processori Motorola (ma li usano ancora ?) avevano sicuramente una marcia in più, almeno nel mercato embedded...
      • Anonimo scrive:
        Re: Supercomputer targato Apple

        storia gia' sentita... sara' la solita mossa
        di marketing, poi lo smonteranno dopo 6 mesi
        come il precedente... ciccio, il virginia tech lo ha smontato perchè ha cambiato i PowerMacG5 in XServe G5 a 90nanometri sempre Apple... per migliorare ulteriormente le prestazioni e per risparmiare ulteriormente i costi di consumo elettrico...
        comunque... anche fosse vero... c'e' poco da
        rallegrarsi visto che il g5 e' un prodotto
        ibm, gli hard disk, schede video, e tutto il
        resto sono normali componenti di pc e il
        sistema operativo ha un core BSD...
        praticamente apple non ha fatto altro che
        assemblare cose che gia' esistono...Dio mio... ma dove vivi, nella fossa delle marianne?1° il core di MacOS X è "Darwin" progetto nato dalla fusione di FreeBSD e di OpenNeXt (creatura di Steve Jobs).2° tutti i computer esistenti usano gli stessi componenti hardware, che c'è di male? i computer apple almeno sono fatti per funzionare bene, e il G5 di cui tu parli è un prodotto creato dalla collaborazione di IBM con apple... informati prima di sputare stronzate... grazie.
        • Anonimo scrive:
          Coerenza Zero!

          ciccio, il virginia tech lo ha smontato
          perchè ha cambiato i PowerMacG5 in
          XServe G5 a 90nanometri sempre Apple... per
          migliorare ulteriormente le prestazioni e
          per risparmiare ulteriormente i costi di
          consumo elettrico...viene da ridere, pero'...Quando noi utenti pc cambiamo Hw per gli stessi motivi la vedete come una corsa al righello mentre quando lo fanno con gli apple è giusto.COERENZA Zero, Prosciutto sugli occhi a chili!
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            viene da ridere, pero'...
            Quando noi utenti pc cambiamo Hw per gli
            stessi motivi la vedete come una corsa al
            righello mentre quando lo fanno con gli
            apple è giusto.la differenza che molti di voi utenti PC cambiate la scheda video e la cpu...spesso per avere qualche frames in più per i giochi e le performance nelle applicazioni 3D.Qui si parla di un centro di calcolo...che ha GIUSTAMENTE aggiornato il cluster da una struttura "assurda" formata da tower...occupando 10 volte tanto...a quella più coerente (formato rack 1U) e risparmiando anche in consumo elettrico.Visto che le nuove CPU degli xserve dual G5 sono a 90nm.
            COERENZA Zero, Prosciutto sugli occhi a
            chili!ma rileggiti sei ridicolo...e offensivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            la differenza che molti di voi utenti PC
            cambiate la scheda video e la cpu...spesso
            per avere qualche frames in più per i
            giochi e le performance nelle applicazioni
            3D.ma pensa un po'... sarò libero di fare quello che voglio come hanno fatto al virginia tech?
            Qui si parla di un centro di calcolo...che
            ha GIUSTAMENTE aggiornato il cluster da una
            struttura "assurda" formata da
            tower...occupando 10 volte tanto...a quella
            più coerente (formato rack 1U) e
            risparmiando anche in consumo elettrico.
            Visto che le nuove CPU degli xserve dual G5
            sono a 90nm.Adesso e' pure una struttura assurda... ah.. vedi...
            ma rileggiti sei ridicolo...e offensivo.Come prima, coerenza ZERO e se ti senti offeso cavoli tuoi, io non ho offeso nessuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            ma pensa un po'... sarò libero di
            fare quello che voglio come hanno fatto al
            virginia tech?certo...il fine è un po' diverso...ma ognuno può fare quello che vuole...
            Adesso e' pure una struttura assurda... ah..
            vedi... mai visto un cluster formato da tower ?se avessero avuto la disponibilità di xserve dual g5 (1U) al momento dell'assemblaggio è ovvio che avrebbero acquistato quelli.si è stata assurda come struttura ma ha fatto il sederino a tutte le alternative x86.:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            certo...il fine è un po' diverso...
            ma ognuno può fare quello che vuole...il fine è diverso? Secondo te io devo guardare gli interessi del Virginia Tech e non i miei?
            mai visto un cluster formato da tower ?
            se avessero avuto la disponibilità di
            xserve dual g5 (1U) al momento
            dell'assemblaggio è ovvio che
            avrebbero acquistato quelli.potevano informarsi.. ma forse era più urgente la mossa di marketing.
            si è stata assurda come struttura ma
            ha fatto il sederino a tutte le alternative
            x86.questo è quello che ci hanno fatto credere... se poi ci credi...intanto hanno smantellato tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            il fine è diverso? Secondo te io devo
            guardare gli interessi del Virginia Tech e
            non i miei?perchè allora ti permetti di criticare il loro operato ?pensa alle tue esigenze...
            potevano informarsi.. ma forse era
            più urgente la mossa di marketing.peccato 6-8 mesi prima NON ESISTEVANO gli xserve G5.
            questo è quello che ci hanno fatto
            credere... se poi ci credi...adesso top500.org mente ?
            intanto hanno smantellato tutto.ùhanno aggiornato il sistema....http://www.tcf.vt.edu/ciao...e informati la prossima volta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            perchè allora ti permetti di
            criticare il loro operato ?
            pensa alle tue esigenze...Naturale, ognuno pensa alle proprie
            peccato 6-8 mesi prima NON ESISTEVANO gli
            xserve G5.Quindi adesso, per le LORO esigene, devono rismaltellare tutto?
            adesso top500.org mente ?Oddio link dell'una e l'altra parte se ne trovano a bizzeffe
            hanno aggiornato il sistema....opssss...scusa, volevo dire: quindi adesso devonoriaggiornare tutto?
            www.tcf.vt.edu /

            ciao...e informati la prossima volta...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            perchè allora ti permetti di
            criticare il loro operato ?
            pensa alle tue esigenze...perchè sono un ente e un ente del genere che non è al corrente che usciranno gli Xserve con i G5, visto che i G4 esistevano già non dimostra serietà.
            peccato 6-8 mesi prima NON ESISTEVANO gli
            xserve G5.sono usciti dal nulla, una mossa segreta di apple. Non avrebbero mai immaginato tutto questo.
            adesso top500.org mente ?che centra questo? Virginia ha fatto una mossa di marketing, loro non potevano certo sapere quali erano le manovre sotto.
            hanno aggiornato il sistema....
            www.tcf.vt.edu /e rismantelleranno tutto fra poco con i nuovi xserve.Poveri.. hanno scelto Apple e hanno dovuto smantellare tutto dopo pochi mesi.. probabilmente non l'hanno nemmeno usato.Che spreco di risorse umane, soldi e tempo.
            ciao...e informati la prossima volta...Su cosa? Sulle mosse markettare di apple?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            perchè sono un ente e un ente del
            genere che non è al corrente che
            usciranno gli Xserve con i G5, visto che i
            G4 esistevano già non dimostra
            serietà.ma si può sapere qual'è il tuo problema eh?ti hanno chiesto soldi ?
            sono usciti dal nulla, una mossa segreta di
            apple. Non avrebbero mai immaginato tutto
            questo.No dalla disponibilità di IBM...che come sicuramente sai ha avuto problemi per sfornare questi 90nm. (un po' come AMD e INTEL )Sono arrivati con mesi di ritardo...
            che centra questo? Virginia ha fatto una
            mossa di marketing, loro non potevano certo
            sapere quali erano le manovre sotto.ma devi vedere sempre del marcio in tutto ?ma un bel chissenefrega no?
            e rismantelleranno tutto fra poco con i
            nuovi xserve.
            Poveri.. hanno scelto Apple e hanno dovuto
            smantellare tutto dopo pochi mesi..ti ho spiegato più volte il motivo ufficiale della Virginia Tech.Non vuoi capirlo ? beh sono fatti tuoi...hai materiale per trollare.
            probabilmente non l'hanno nemmeno usato.
            Che spreco di risorse umane, soldi e tempo.soldi tuoi o magari della virginia tech?
            Su cosa? Sulle mosse markettare di apple?qui l'unico markettaro anti-mac sei tu...ma ti pagano almeno ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!


            perchè sono un ente e un ente del

            genere che non è al corrente che

            usciranno gli Xserve con i G5, visto
            che i

            G4 esistevano già non dimostra

            serietà.

            ma si può sapere qual'è il tuo
            problema eh?
            ti hanno chiesto soldi ?non hai risposto a quello che ho detto.
            No dalla disponibilità di IBM...che
            come sicuramente sai ha avuto problemi per
            sfornare questi 90nm. (un po' come AMD e
            INTEL )
            Sono arrivati con mesi di ritardo...e quindi hanno preferito buttare un mucchio di soldi per poi piallare tutto e perdere altro tempo a rifare i cluster.
            ma devi vedere sempre del marcio in tutto ?
            ma un bel chissenefrega no?c'e' del marcio.. si vede.
            ti ho spiegato più volte il motivo
            ufficiale della Virginia Tech.
            Non vuoi capirlo ? beh sono fatti tuoi...hai
            materiale per trollare.si, che non sapevano degli xserve g5.Mi sembra ridicolo come motivo.
            qui l'unico markettaro anti-mac sei tu...ma
            ti pagano almeno ?qui l'unico markettaro promac sei tu... ti pagano almeno?mi sembra piu' sensata come frase.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo


            perchè sono un ente e un
            ente del


            genere che non è al
            corrente che


            usciranno gli Xserve con i G5,
            visto

            che i


            G4 esistevano già non
            dimostra


            serietà.



            ma si può sapere qual'è
            il tuo

            problema eh?

            ti hanno chiesto soldi ?

            non hai risposto a quello che ho detto.
            quande risposte hai svicolato tu sinora....quante

            No dalla disponibilità di
            IBM...che

            come sicuramente sai ha avuto problemi
            per

            sfornare questi 90nm. (un po' come AMD e

            INTEL )

            Sono arrivati con mesi di ritardo...

            e quindi hanno preferito buttare un mucchio
            di soldi per poi piallare tutto e perdere
            altro tempo a rifare i cluster.
            non è cosi...ma libero di interpretare in modo prevenuto come ti pare.

            ma devi vedere sempre del marcio in
            tutto ?

            ma un bel chissenefrega no?

            c'e' del marcio.. si vede.
            si nella tua testa....

            ti ho spiegato più volte il
            motivo

            ufficiale della Virginia Tech.

            Non vuoi capirlo ? beh sono fatti
            tuoi...hai

            materiale per trollare.

            si, che non sapevano degli xserve g5.
            Mi sembra ridicolo come motivo.
            cosa non ti è chiaro che magari la loro pianificazione esigeva per qualche motivo di iniziare a quel periodo e non potevano aspettare oltre?cosa non ti è chiaro che magari hanno avuto pure degli sconti?cosa non ti è chiaro che i G5 smantellati sono stati rivenduti e quindi non hanno perso granche nell'operazione?cosa non ti è chiaro che se gli fosse costata meno con dei PC l'avrebbero scelta tale opzione?cosa ti da fastidio che vi siano persone che scelgao mac e non pc? perchè se ciò ti da fastidio dimostri solo di voler fare una battaglia al mac e basta.

            qui l'unico markettaro anti-mac sei
            tu...ma

            ti pagano almeno ?

            qui l'unico markettaro promac sei tu... ti
            pagano almeno?sei banale....nella tua palese ignoranza.
            mi sembra piu' sensata come frase.si si sensata come le panzane che vai scrivendo.a zelig a prendere uova marce in faccia devi andare
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            cosa non ti è chiaro che magari la
            loro pianificazione esigeva per qualche
            motivo di iniziare a quel periodo e non
            potevano aspettare oltre?si, certo, eccome, dovevano far girare il benchmark per entrare in classifica.http://www.apple.com/education/science/profiles/vatech/people.htmlSecondo te il Dr. Srinindhi quanti soldi ha preso per fare la pubblicità alla apple?"non ho mai usato un mac in vita mia ma in 3 giorni ho capito che g5 e osx sono gli strumenti che voglio usare"....oppure, hai ragione tu e mi illustri cosa è stato fatto di così importante con il supercalcolatore... vista l'urgenza.e non cambiare discorso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!


            il fine è diverso? Secondo te io devo

            guardare gli interessi del Virginia Tech e

            non i miei?

            perchè allora ti permetti di
            criticare il loro operato ?scusa se mi intrometto ma cosa c'entra?questi sono forum pubblici dove la gente si permette di criticare quello che vuolec'é la libertà d'opinione sai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            scusa se mi intrometto ma cosa c'entra?

            questi sono forum pubblici dove la gente si
            permette di criticare quello che vuolesolo per il piacere di provocare...se certi individui fossero interessati ai commenti ufficiali potrebbero chiedere a chi lavora in questo progetto.
            c'é la libertà d'opinione sai?e lo dici a me ????Si libertà d'opinione.... ma utilizzarla solo per criticare i macuser e i Mac....questo è da troll e fanatici anti-mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            Si libertà d'opinione.... ma
            utilizzarla solo per criticare i macuser e i
            Mac....questo è da troll e fanatici
            anti-mac.ma dai, sii serio, state continuando a criticare anche voi i pc con tutti i winluser e untonti.Coerenza, su.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            ma dai, sii serio, state continuando a
            criticare anche voi i pc con tutti i
            winluser e untonti.è sbagliato criticare a priori un sistema...però nel mio caso utilizzo windows e dos sin dalle primissime versioni...e non è proprio paragonabile ad OSX.la mia esperienza diretta si "limita"...a lavorarci parecchie ore al giorno con dabatase, programmi di grafica, web, ecc...la questione utonti...beh ammetterai che molti nel mondo win ci sono molte persone che la loro conoscenza informatica si limita a pacchetti MS Office e basta.
            Coerenza, su.sono molto coerente...
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            è sbagliato criticare a priori un
            sistema...però nel mio caso utilizzo
            windows e dos sin dalle primissime
            versioni...e non è proprio
            paragonabile ad OSX.per la bellezza della gui? Lavoravi sulla serie Win95 e dos?scusami ma esiste gente che su Win9x non ci ha mai lavorato e ha avuto a che fare solo con Windows, rigorosamente NT che non aveva nulla a che spartire con macos e win95.
            la mia esperienza diretta si "limita"...a
            lavorarci parecchie ore al giorno con
            dabatase, programmi di grafica, web, ecc...
            la questione utonti...beh ammetterai che
            molti nel mondo win ci sono molte persone
            che la loro conoscenza informatica si limita
            a pacchetti MS Office e basta.si, ma su Windows ci lavorano centinaia di milioni di persone e una piccola parte, probabilmente superiore a tutti gli utenti mac, compresi quelli che ci fanno girare su wordprocessor e client internet, con un mac non ci potrebbero nemmeno lavorare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            è sbagliato criticare a priori un

            sistema...però nel mio caso
            utilizzo

            windows e dos sin dalle primissime

            versioni...e non è proprio

            paragonabile ad OSX.

            per la bellezza della gui? Lavoravi sulla
            serie Win95 e dos?
            scusami ma esiste gente che su Win9x non ci
            ha mai lavorato e ha avuto a che fare solo
            con Windows, rigorosamente NT che non aveva
            nulla a che spartire con macos e win95.
            ecco bravo così chi aveva bisogno di usb con NT per un bel po si attaccava.guarda che non tutti gli utenti win conoscono e usavano NT

            la mia esperienza diretta si
            "limita"...a

            lavorarci parecchie ore al giorno con

            dabatase, programmi di grafica, web,
            ecc...

            la questione utonti...beh ammetterai che

            molti nel mondo win ci sono molte
            persone

            che la loro conoscenza informatica si
            limita

            a pacchetti MS Office e basta.

            si, ma su Windows ci lavorano centinaia di
            milioni di persone e una piccola parte,
            probabilmente superiore a tutti gli utenti
            mac, compresi quelli che ci fanno girare su
            wordprocessor e client internet, con un mac
            non ci potrebbero nemmeno lavorare.se non ci sai lavorare tu...non generalizzare per gli altri.Se ti lobotomizzano dalla scuola dell'obbligo ad usare win...poi chiediti come mai vi sono persone che non sanno che esistono altri OS all'infuori di win e office....
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            ecco bravo così chi aveva bisogno di
            usb con NT per un bel po si attaccava.ahahaahhaha grande argomentazione, sai quanta roba USB non ho potuto colleggare ai miei server NT negli ultimi 10 anni?ma ROTFL
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            ecco bravo così chi aveva bisogno di
            usb con NT per un bel po si attaccava.la usb ai tempi di NT 3.1 non esisteva.
            guarda che non tutti gli utenti win
            conoscono e usavano NTma certo, e ancor meno gli utenti mac. Ma cosa vuol dire? L'utenza NT superava l'utenza mac.
            se non ci sai lavorare tu...non
            generalizzare per gli altri.ho detto una esigua percentuale non tutti gli utenti Win!!!!!!Prendi un esigua percentuale di utenti NT Workstation e non la Server.. e hai superato l'utenza totale Mac a quei tempi.Generalizzo per un 3/4 % degli utenti win. Hai capito adesso?
            Se ti lobotomizzano dalla scuola
            dell'obbligo ad usare win...poi chiediti
            come mai vi sono persone che non sanno che
            esistono altri OS all'infuori di win e
            office....Esistono altri software se è per questo ma non vuol dire che tu devi necessariamente conoscere qualsiasi software esistente al mondo. Ti specializzi per tutto cio' che ti serve e aprire PS su mac o pc non cambia, l'importante è saperlo usare.Ora un utente per lavorare nel suo campo deve imparare tutti i maggiori sistemi operativi del mondo? Sono centinaia e ci sono centinaia di cose che uno potrebbe imparare, perchè per forza il Mac?Nessuno è stato Lobotomizzato, questi sono discorsi puerili e stupidi che alla fine fanno saltare fuori persone che vi prendono a parolacce.Voi avete un'ammirazione per i mac e la apple che spesso diventa fanatismo ma la maggior parte della gente è normale, prova ad immedesimarti in una persona che non adora il proprio computer e vedrai quanto ridicole sono le cose che dici.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            per la bellezza della gui? Lavoravi sulla
            serie Win95 e dos?da la prima versione di DOS alla prima versione di Win3.x fino all'attuale XP Pro.
            scusami ma esiste gente che su Win9x non ci
            ha mai lavorato e ha avuto a che fare solo
            con Windows, rigorosamente NT che non aveva
            nulla a che spartire con macos e win95.Io le ho provate tutte sulla mia pelle (purtroppo) le versioni di Windows....purtroppo intendo tutte le versioni win9.xAdesso in studio utilizzo solamente macchine con Win2k e XP Pro.
            si, ma su Windows ci lavorano centinaia di
            milioni di persone e una piccola parte,
            probabilmente superiore a tutti gli utenti
            mac, compresi quelli che ci fanno girare su
            wordprocessor e client internet, con un mac
            non ci potrebbero nemmeno lavorare.per quale motivo?utilizzare un mac è la cosa più semplice e intuitiva che si possa trovare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            è sbagliato criticare a priori un

            sistema...però nel mio caso
            utilizzo

            windows e dos sin dalle primissime

            versioni...e non è proprio

            paragonabile ad OSX.

            per la bellezza della gui?Proprio non vi entra in testa che tra Mac e Win ci sono ALTRE differenze a parte l'estetica, eh? :)Una Graphic User Interface, come si evince dal nome, è il tramite tra l'utente e la macchina; più la GUI è strutturata per asservirsi al modus operandi umano, più è riuscita. La quasi totalità delle operazioni sul sistema di un Mac è non modale (e quindi in tempo reale), al contrario, in Windows TUTTO deve avere conferma dell'avvenuta operazione da parte dell'utente. Prima differenza, ma significativa.Seconda, e non meno importante, Windows significa "Finestre", eppure la maggior parte delle applicazioni si appropria di tutto lo schermo, rendendo "di default" il drag&drop un'opzione secondaria. Come si scarica un'immagine da un browser al vostro HDD? Con un Mac si prende l'immagine da internet con il mouse e la si trascina sulla cartella desiderata. Se la cartella è all'interno di altre cartelle, queste si apriranno a impulso e lasciando il file si chiuderanno tutte una sull'altra. Utile? Provate a fare senza DOPO averle usate.Aprite 3, 10, 50 finestre....ora chiudetele tutte con un solo click......non ci riuscite? Solo perché NON avete un Mac.....
            compresi quelli che ci fanno girare su
            wordprocessor e client internet, con un mac
            non ci potrebbero nemmeno lavorare.???????Word processor? Addirittura?????Qui trovi qualcosa che forse potrebbe assomigliare a un WP per Mac....http://www.microsoft.com/mac/products/office2004/office2004.aspx?pid=office2004E io che ancora mi chiedo perché sparlate di qualcosa che nemmeno avete mai visto da vicino.....Gli stessi trolloni che dopo aver provato OSX ti guardano con l'espressione tipo: "Ma..che...davvero?!?!?!"... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            al contrario, in
            Windows TUTTO deve avere conferma
            dell'avvenuta operazione da parte
            dell'utente. Prima differenza, ma
            significativa.eeeeeeeh?????ma cosa stai dicendo?
            Seconda, e non meno importante, Windows
            significa "Finestre", eppure la maggior
            parte delle applicazioni si appropria di
            tutto lo schermo, rendendo "di default" il
            drag&drop un'opzione secondaria.Tu sogni amico, ti farei usare un pò il mio schermo a 1900x1200 e mi dici dove sono le finestre a tuttoschermo :-S
            Come si
            scarica un'immagine da un browser al vostro
            HDD? Con un Mac si prende l'immagine da
            internet con il mouse e la si trascina sulla
            cartella desiderata.e questo secondo te lo puoi fare solo con il Mac? di la verità, l'ultima volta che hai visto Windows c'erano ancora i siti Gopher in giro
            Se la cartella è
            all'interno di altre cartelle, queste si
            apriranno a impulso e lasciando il file si
            chiuderanno tutte una sull'altra. e a cosa serve aprire tutto e chiudere tutto? forse non ho capito bene il meccanismo...
            Utile? Provate a fare senza DOPO averle
            usate.
            Aprite 3, 10, 50 finestre....ora chiudetele
            tutte con un solo click......non ci
            riuscite? Solo perché NON avete un
            Mac.....Barra di Windows, close group.
            E io che ancora mi chiedo perché
            sparlate di qualcosa che nemmeno avete mai
            visto da vicino.....
            Gli stessi trolloni che dopo aver provato
            OSX ti guardano con l'espressione tipo:
            "Ma..che...davvero?!?!?!"... ;)oh mamma....
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            e a cosa serve aprire tutto e chiudere
            tutto? forse non ho capito bene il
            meccanismo...non l'hai capito perchè in windows le cartelle ad impulso non esistono ancora....almeno fino a Longhorn...:Dquesta funzione è molto comoda quando devi trascinare un elemento in posizioni diverse senza dover cliccare su tutte le sotto directory per aprirle e facilitano l'esplorazione, grazie alla struttura multithread.tutto questo senza dover lasciare il pulsante del mouse...
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            questa funzione è molto comoda quando
            devi trascinare un elemento in posizioni
            diverse senza dover cliccare su tutte le
            sotto directory per aprirle e facilitano
            l'esplorazionecredo di avere capito... finché hai l'icona "in mano" e passi sopra le cartelle queste si aprono da sole?se è così mi pare una buona idea
            grazie alla struttura multithread.questo non c'entra una fava però
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            credo di avere capito... finché hai
            l'icona "in mano" e passi sopra le cartelle
            queste si aprono da sole?praticamente si...
            se è così mi pare una buona
            ideainfatti è comodo perchè ti permette la consultazione e spostamento/copia degli elementi molto velocememente all'interno della struttura del disco senza dover rilasciare il pulsante del mouse.
          • Africano scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            credo di avere capito... finché
            hai

            l'icona "in mano" e passi sopra le
            cartelle

            queste si aprono da sole?

            praticamente si...


            se è così mi pare una
            buona

            idea

            infatti è comodo perchè ti
            permette la consultazione e
            spostamento/copia degli elementi molto
            velocememente all'interno della struttura
            del disco senza dover rilasciare il pulsante
            del mouse.
            se non ho capito male qualcosa del genere c'è pure in uinsi prende un file e si trascina sopra una cartella o partizione o anche tutto il disco e se si aspetta senza rilasciare il tasto del mouse si apre e a loro volta si aprono tutte le cartelle e sottocartelle dove ci si sofferma fino ad arrivare al posto che si vuole raggiungere
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            se non ho capito male qualcosa del genere
            c'è pure in uin

            si prende un file e si trascina sopra una
            cartella o partizione o anche tutto il disco
            e se si aspetta senza rilasciare il tasto
            del mouse si apre e a loro volta si aprono
            tutte le cartelle e sottocartelle dove ci si
            sofferma fino ad arrivare al posto che si
            vuole raggiungerefunziona sulle applicazioni/cartelle aperte sulla taskbar ma potrebbe anche essere abilitabile sulle icone...Non mi spiego invece perchè ci sono volute 4 versioni di OS X per riavere le cartelle ad impulso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            Non mi spiego invece perchè ci sono
            volute 4 versioni di OS X per riavere le
            cartelle ad impulso.Si vede che conosci molto poco OSX....sin dall'inizio si sono concentrati sulla stabilità, compatibilità, performance, ecc...gli effetti speciali tipo cartelle ad impulso ed etichette per gli elementi non erano prioritarie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            Si vede che conosci molto poco OSX....sin
            dall'inizio si sono concentrati sulla
            stabilità, compatibilità,
            performance, ecc...
            gli effetti speciali tipo cartelle ad
            impulso ed etichette per gli elementi non
            erano prioritarie.ah ecco, ora ho capito.Questa apple non ne sbaglia una.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            ah ecco, ora ho capito.non sembra con quello che hai scritto.
            Questa apple non ne sbaglia una.Ho scritto questo ?come mai siete sempre così stupidamente prevenuti voi utenti x86 verso altri sistemi ?????rispondi a questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            Ho scritto questo ?
            come mai siete sempre così
            stupidamente prevenuti voi utenti x86 verso
            altri sistemi ?????

            rispondi a questo.ho detto che Apple non sbaglia un colpo.. cos'altro dovrei dire?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!


            Si vede che conosci molto poco OSX....sin

            dall'inizio si sono concentrati sulla

            stabilità, compatibilità,

            performance, ecc...

            gli effetti speciali tipo cartelle ad

            impulso ed etichette per gli elementi non

            erano prioritarie.

            ah ecco, ora ho capito.
            Questa apple non ne sbaglia una.infatti non vede come sono piene le sale server di mac
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            infatti non vede come sono piene le sale
            server di macBella battuta :sApple è entrata da poco in questo settore dei server.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!


            infatti non vede come sono piene le sale

            server di mac

            Bella battuta :s
            Apple è entrata da poco in questo
            settore dei server.io direi che è entrata poco più che altro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            io direi che è entrata poco
            più che altro...la concorrenza in questo settore è ancora peggio di quella desktops....con giganti come IBM, HP e SUN....
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Africano
            se non ho capito male qualcosa del genere
            c'è pure in uinma dove...e in quale versione ????
          • Africano scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Africano


            se non ho capito male qualcosa del
            genere

            c'è pure in uin

            ma dove...e in quale versione ????2kse apri esplora risorse e prendi un file da destra per trascinarlo da qualche parte a sinistra da te non lo fa?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Africano
            2k

            se apri esplora risorse e prendi un file da
            destra per trascinarlo da qualche parte a
            sinistra da te non lo fa?Aspetta...non è la stessa cosa...non stò parlando di gestione risorse...prova a prendere un elemento dalla scrivania poi portalo sopra l'icona del HD (risorse del computer)....e poi spostati all'interno delle directory (senza rilasciare il pulsante e l'elemento chiaramente!si aprono-chiudono automaticamente le cartelle per agevolare la consultazione veloce e/o la memorizzazione ?
          • Africano scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Africano


            2k



            se apri esplora risorse e prendi un
            file da

            destra per trascinarlo da qualche parte
            a

            sinistra da te non lo fa?

            Aspetta...non è la stessa cosa...non
            stò parlando di gestione risorse...infatti avevo detto c'è qualcosa del genere e mi pare lo sia
            prova a prendere un elemento dalla scrivania
            poi portalo sopra l'icona del HD (risorse
            del computer)....e poi spostati all'interno
            delle directory (senza rilasciare il
            pulsante e l'elemento chiaramente!sulla scrivania non funziona
            si aprono-chiudono automaticamente le
            cartelle per agevolare la consultazione
            veloce e/o la memorizzazione ?sulla scrivania una parte è già aperta per far passare il raccoglitore dei fogli della stampante e si aprono solo i cassetti col fondo trasparenteperò l'ho costruita da me compresi i cassetti!!!sto scherzando :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Africano
            infatti avevo detto c'è qualcosa del
            genere e mi pare lo sia
            sulla scrivania non funzionaecco fatto :)
            sulla scrivania una parte è
            già aperta per far passare il
            raccoglitore dei fogli della stampante e si
            aprono solo i cassetti col fondo trasparente

            però l'ho costruita da me compresi i
            cassetti!!!


            sto scherzando :Dsei simpatico :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!


            questi sono forum pubblici dove la gente si

            permette di criticare quello che vuole

            solo per il piacere di provocare...no ciccio, la gente sviluppa delle proprie opinioni e si sente di condividerle o di criticare quellealtrui cercando di motivarre le propriepurtroppo in questo processo gli esegeti di nuove religioni si sentono toccati ed in dovere di venire a cercare di fare nuovi proseliti contestanto tutto in maniera poco coerente

            c'é la libertà d'opinione sai?

            e lo dici a me ????si, sei tu che dici che la gente non dovrebbe criticare (se non gli x86, beinteso)
            Si libertà d'opinione.... ma
            utilizzarla solo per criticare i macuser e i
            Mac....questo è da troll e fanatici
            anti-mac.a me capita anche di criticare i winari e i talinari, e quindi?
          • Anonimo scrive:
            Pena o disprezzo per chi non "sa"?
            - Scritto da: Anonimo


            questi sono forum pubblici dove la
            gente si


            permette di criticare quello che
            vuole



            solo per il piacere di provocare...

            no ciccio, la gente sviluppa delle proprie
            opinioni e si sente di condividerle o di
            criticare quelle
            altrui cercando di motivarre le proprieSolo, e ripeto SOLO dopo aver provato e conosciuto l'oggetto del contendere, altrimenti sei sullo stesso infimo piano dei cretini che, vorrei ma non posso, criticano tutto ciò che sanno di non poter avere, e così le BMW diventano "auto da macellai", il "vino del contadino" (fatto con acqua e zolfo...) è meglio del miglior Bordeaux e Monica Bellucci è lesbica......Hai mai provato un Mac? No. Eppure ne parli maleCosa dovrei pensare di te, se non che sei un poveraccio capace solo di rosicare?

            purtroppo in questo processo gli esegeti di
            nuove religioni si sentono toccati ed in
            dovere di venire a cercare di fare nuovi
            proseliti contestanto tutto in maniera poco
            coerente



            c'é la libertà
            d'opinione sai?



            e lo dici a me ????

            si, sei tu che dici che la gente non
            dovrebbe criticare (se non gli x86,
            beinteso)Ci fai o ci sei?!NON puoi esprimere un'opinione su dati di fatto, NON puoi dire: "Secondo ME il sughero è più pesante del ferro!!!!A maggior ragione NON puoi esprimere opinioni su dati di cui tu NON sai niente. Sai COME scaricare un'immagine da un browser su OSX? NO. Però sei pronto a giurare che su OSX non sia possibile nemmeno installarcelo un browser, figuriamoci se ti dicessi che di browser per Mac ce ne sono una cinquantina, diresti che per Windows ce ne sono quattromila....Tu NON conosci NIENTE di quello che stai criticando, la tua "opinione" è basata sullo stesso solido principio che vede WinXP in crash ogni 28 secondi.Fuffa.


            Si libertà d'opinione.... ma

            utilizzarla solo per criticare i
            macuser e i

            Mac....questo è da troll e
            fanatici

            anti-mac.

            a me capita anche di criticare i winari e i
            talinari, e quindi?Tu, povero tecnicuccio di PC, in pena per il tuo lavoro di rastrellatore di virus, puoi criticare SOLO quello che conosci, e tu non conosci altro che il c*lo di chi ti sta davanti nella fila per un tozzo di pane.Senza la cacchetta software prodotta a Redmond e la merduccia hardware prodotta in Cina, tu e tutti quelli come te, che campano sulle spalle di chi compra gli x86 al supermercato (il famoso 95%) vi ritrovereste con le chiappe per terra. QUESTO, e non altri, è il solo e unico motivo per cui critichi TUTTO quello che NON conosci.Ciao trolletto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?

            Cosa dovrei pensare di te, se non che sei un
            poveraccio capace solo di rosicare?si dai, buttala sul lato "noi eletti possiamo averlo e voi no"...abbiamo provato e lavorato sui mac ecco perchè li evitamo.E' cosi' difficile da accettare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?
            - Scritto da: Anonimo

            Cosa dovrei pensare di te, se non che
            sei un

            poveraccio capace solo di rosicare?

            si dai, buttala sul lato "noi eletti
            possiamo averlo e voi no"...
            abbiamo provato e lavorato sui mac ecco
            perchè li evitamo.
            E' cosi' difficile da accettare?A pinocchie'....lassa pèrde'........ ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?
            - Scritto da: Anonimo

            Cosa dovrei pensare di te, se non che
            sei un

            poveraccio capace solo di rosicare?

            si dai, buttala sul lato "noi eletti
            possiamo averlo e voi no"...
            abbiamo provato e lavorato sui mac ecco
            perchè li evitamo.
            E' cosi' difficile da accettare?dai giullare di corte....lo sanno tutti che noi i PC con win li usiamo e appena possiamo li evitiamo....con conoscenza di causa.Accettalo pure tu...è così semplice la questione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?
            - Scritto da: Anonimo
            si dai, buttala sul lato "noi eletti
            possiamo averlo e voi no"...
            abbiamo provato e lavorato sui mac ecco
            perchè li evitamo.Hai capito perchè evitiamo con cura i PC con Windows ?per lo stesso motivo...anzi per molti motivi.
            E' cosi' difficile da accettare?veramente non cambia nulla per me...ad ognuno il sistema che preferisce per le proprie esigenze.(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?

            Solo, e ripeto SOLO dopo aver provato e
            conosciuto l'oggetto del contendere,e chi l'ha dettta sta castroneria?a parte che l'oggetto del contendere non è un Mac ma un cluster che ne io, ne chi ha postato la sua opinione, ne te avremo il piacere di provare, ma in ogni caso le opinioni si possono benissimo basare su dati non oggettivicome capita proprio nella vita di tutti i giorni, oppure pensi che per avere un opinione sulla ricerca delle cellule staminali uno debba essere un biologo, un medico ed un teologo?dato che mi sembra proprio che tu abbia dei problemi con la lingua Italiana ti vorrei ricordare cosa significa esattamente "opinione":"ciò che si pensa di qcn. o di qcs., idea, convincimento soggettivo"http://demauroparavia.it/76480hai letto bene? convincimento soggettivo, non oggettivo... bene adesso dimmi un pò perchè uno non potrebbe avere come opinione che si è trattato di una grossa operazione marketing? e spiegami anche perché uno non potrebbe avere un'opinione negativa del fatto che avrebbero potuto pensarci prima ad usare delle unità differenti?perché ti ricordo che è di questo che stiamo parlando, non del fatto se il Mac è c00l o no...
            altrimenti sei sullo stesso infimo piano dei
            cretini che, vorrei ma non posso, criticano
            tutto ciò che sanno di non poter
            avere, e così le BMW diventano "auto
            da macellai", il "vino del contadino" (fatto
            con acqua e zolfo...) è meglio del
            miglior Bordeaux e Monica Bellucci è
            lesbica......che paragoni miserrimi
            Hai mai provato un Mac? No. Eppure ne
            parli male Cosa dovrei pensare di te, se
            non che sei un poveraccio capace solo di
            rosicare?Io veramente (e due) sono solo intervenuto per una questione di principio sulla liceità del poter esprimere opinioni.Del Mac mi frega assai, di quel super-cluster concordo con l'opinione espressa da chi ha originato il flame: si tratta di un'operazione commerciale.Come la maggior parte di quelle fatte per scalare qualunque classifica dove di mezzo ci sono costruttori di hardware/produttori di software.Vuoi un'altro esempio? Fatti un giro sul sito del Transaction Processing Council a vedere i sistemi che hanno messo in piedi per i vari benchmark, guarda sopratutto quelli shared nothing per il tcp-c.Ma leggi bene le full disclosure, non ti fermare alle tabelline riassuntive.Poi dimmi se hanno senso fuori da un contesto marketing.In ogni caso ribadisco quanto detto prima in merito al fatto di poter esprimere opinioni.
            Ci fai o ci sei?!
            NON puoi esprimere un'opinione su dati di
            fatto, NON puoi dire: "Secondo ME il sughero
            è più pesante del ferro!!!!ROTFL e questa sarebbe un'opinione? a me sembra un'affermazione, e per di più palesemente falsa
            A maggior ragione NON puoi esprimere
            opinioni su dati di cui tu NON sai niente. logica ferrea non c'é che dire (lol) quindi se non posso fare un'affermazione falsa (nei confronti di una verità oggettiva) non posso neppure esprimere un opinione che per definizione è soggettivae riportando il tutto al contesto di cui si discuteva mi piacerebbe sapere come facciamo a determinare (sapere se più ti aggrada) se è stata una mega operazione d'immagine o menoio credo di si, tu credi di no, ma ne io ne te abbiamo sufficienti elementi (e mai ne avremo) per poter dimostrare in maniera oggettiva quale sia la verità, ergo abbiamo due posizioni piuttosto soggettive, cioé due opinioni
            Sai COME scaricare un'immagine da un browser
            su OSX? NO.Posso tirare a caso immaginando che ci sia un qualche menu di contesto con una dicitura del tipo "salva immagine", ma non vedo cosa possa centrare con il nocciolo della questione che è un cluster che ha sfondato a sorpresa la top500
            Però sei pronto a giurare
            che su OSX non sia possibile nemmeno
            installarcelo un browser, figuriamoci se ti
            dicessi che di browser per Mac ce ne sono
            una cinquantina, diresti che per Windows ce
            ne sono quattromila....Mai detto nulla di simile, stai facendo delle supposizioni che per definizione hanno un'alta componente di soggettività e secondo il tuo modello non potresti esprimerle perché non mi conosci però parli (e quindi finisci sull'infimo piano di cui sopra).Aveva ragione quell'altro: dov'é la coerenza?
            Tu NON conosci NIENTE di quello che
            stai criticandoTu non sai niente di linguaggio, logica ed interazione sociale.
            Tu, povero tecnicuccio di PC, in pena per il
            tuo lavoro di rastrellatore di virus, puoi
            criticare SOLO quello che conosci, e tu non
            conosci altro che il c*lo di chi ti sta
            davanti nella fila per un tozzo di pane.
            Senza la cacchetta software prodotta a
            Redmond e la merduccia hardware prodotta in
            Cina, tu e tutti quelli come te, che campano
            sulle spalle di chi compra gli x86 al
            supermercato (il famoso 95%) vi ritrovereste
            con le chiappe per terra.
            QUESTO, e non altri, è il solo e
            unico motivo per cui critichi TUTTO quello
            che NON conosci.

            Ciao trolletto.Quando manca la solidità degli argomenti si scade sempre nel turpiloquio...Ma non importa, come diceva quello là: "raglio d'asino al ciel non sale"Aloha.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?
            - Scritto da: Anonimo

            Sai COME scaricare un'immagine da un
            browser

            su OSX? NO.

            Posso tirare a caso immaginando che ci sia
            un qualche menu di contesto con una dicitura
            del tipo "salva immagine", Si prende l'immagine con il mouse e si trascina sul desktop o su qualunque cartella ti interessi.Su Mac si fa quasi tutto come lo farebbe un bambino. Un Mac E' più intuitivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?

            Si prende l'immagine con il mouse e si
            trascina sul desktop o su qualunque cartella
            ti interessi.aoh sveglia! come credi di fare in Windows?
            Su Mac si fa quasi tutto come lo farebbe un
            bambino.ecco appunto a proposito di bambini, a parte uno che mi pare sappia di cosa parla (quello che ha difeso la storia del cluster) mi pare che il resto adduca argomentazioni da bambini :-S
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?
            - Scritto da: Anonimo
            e chi l'ha dettta sta castroneria?
            oddio a te la logica fa difetto?credi di essere attendibile nella tua critica a qualcosa che non conosci?come dire....non ho mai visto ne tantomeno usato una barca a vela, ma dico che fa schifo e che sono meglio quelle con motore supercarrozzato.Ti pare sensata come critica?
            a parte che l'oggetto del contendere non
            è un Mac ma un cluster che ne io, ne
            chi ha postato la sua opinione, ne te avremo
            il piacere di provare, ma in ogni caso le
            opinioni si possono benissimo basare su dati
            non oggettivi
            che c'entra?l'oggetto del contendere era se era sensato o meno ripimpiazzare i G5 del cluster con degli Xserve G5.Il fatto di provare il cluster è marginale e al limite sarebbe un elemento in + per preferire un Xserve a un tower G5
            come capita proprio nella vita di tutti i
            giorni, oppure pensi che per avere un
            opinione sulla ricerca delle cellule
            staminali uno debba essere un biologo, un
            medico ed un teologo?
            cosa c'entra?il discorso è che se non sei biologo non hai gli elementi per dire che tale ricerca è tempo perso, che non serve a nulla, che non va fatta in qual modo.tutti esperti e competenti per criticare e smantellare il lavoro e le scelte altrui....secondo la tua personale e modesta opinione.
            dato che mi sembra proprio che tu abbia dei
            problemi con la lingua Italiana ti vorrei
            ricordare cosa significa esattamente
            "opinione":
            mi sembra che hai difficolta di comprensione....l'oggetto del contendere è "la critica fatta a priori basata su pregiudizi" non il fatto di avere un'opinione.
            "ciò che si pensa di qcn. o di qcs.,
            idea, convincimento soggettivo"

            demauroparavia.it/76480 cerca sul dizionario "critica" e "a priori" e "pregiudizi" poi vedrai che non è molto positivo il senso che ne esce

            hai letto bene? convincimento soggettivo,
            non oggettivo... bene adesso dimmi un
            pò perchè uno non potrebbe
            avere come opinione che si è trattato
            di una grossa operazione marketing?dimmi un po il perche dovrebbe esserlo visto che affermi tale tesi.o è + il fastidio che non abbiano scelto un opzione PC amd o intel? e
            spiegami anche perché uno non
            potrebbe avere un'opinione negativa del
            fatto che avrebbero potuto pensarci prima ad
            usare delle unità differenti?
            forse perchè non vi erano le condizioni e/o la tempistica necessarie per farlo? o forse altre buone ragioni?spiegami perchè la tua opinione è quella giusta per forza di cose?il tuo è un dubbio....motivalo, vai a scoprire se hai ragione. tu sollevi il dubbio a te portare le prove per convincerci che hai ragione .Le motivazioni ufficiali del rimpiazzo dei G5 con gli xserve sono quelle che hanno già indicato più volte....google può essere utile per ritrovare qualche riferimento.
            Io veramente (e due) sono solo intervenuto
            per una questione di principio sulla
            liceità del poter esprimere opinioni.
            io invece sul brutto vizio delle critiche su pegiudizi...oggetto del contendere....della liceità delle opinioni mi pare una tale ovvietà che non merita perdere altro tempo.
            Del Mac mi frega assai, di quel
            super-cluster concordo con l'opinione
            espressa da chi ha originato il flame: si
            tratta di un'operazione commerciale.
            motivala altrimenti è una affermazione priva di fondamento
            Come la maggior parte di quelle fatte per
            scalare qualunque classifica dove di mezzo
            ci sono costruttori di hardware/produttori
            di software.
            eh beh ovvio....tanto non vale una cicca e quindi non è per merito che scala le classifiche ma solo perchè è marketing.Qualche argomentazione piu consistente?
            Vuoi un'altro esempio? Fatti un giro sul
            sito del Transaction Processing Council a
            vedere i sistemi che hanno messo in piedi
            per i vari benchmark, guarda sopratutto
            quelli shared nothing per il tcp-c.
            e cosa ne dovrei dedurre?visto che sei così bravo posta qualche link
            ROTFL e questa sarebbe un'opinione? a me
            sembra un'affermazione, e per di più
            palesemente falsa
            come tante fatte precedentemente...ma dato che è un'opinione personale..è soggettiva e opinabile
            logica ferrea non c'é che dire (lol)
            quindi se non posso fare un'affermazione
            falsa (nei confronti di una verità
            oggettiva) non posso neppure esprimere un
            opinione che per definizione è
            soggettiva
            bah...fai il sofista altrove....il discorso è semplice...una critica (per di + soggettiva) che poggia su pregiudizi è poco consistente....
            e riportando il tutto al contesto di cui si
            discuteva mi piacerebbe sapere come facciamo
            a determinare (sapere se più ti
            aggrada) se è stata una mega
            operazione d'immagine o meno
            sei tu che affermi che è solo un'operazione di immagine...apporta delle prove in merito. le comunicazioni ufficiali non indicano ciò.
            io credo di si, tu credi di no, ma ne io ne
            te abbiamo sufficienti elementi (e mai ne
            avremo) per poter dimostrare in maniera
            oggettiva quale sia la verità, ergo
            abbiamo due posizioni piuttosto soggettive,
            cioé due opinioni
            vi sono documenti che confermano la tesi contraria alla tua...usa google

            Sai COME scaricare un'immagine da un
            browser

            su OSX? NO.

            Posso tirare a caso immaginando che ci sia
            un qualche menu di contesto con una dicitura
            del tipo "salva immagine", ma non vedo cosa
            possa centrare con il nocciolo della
            questione che è un cluster che ha
            sfondato a sorpresa la top500
            che è un cluster che è performante.bah mai sentito drag & drop come in IE
            Mai detto nulla di simile, stai facendo
            delle supposizioni che per definizione hanno
            un'alta componente di soggettività e
            secondo il tuo modello non potresti
            esprimerle perché non mi conosci
            però parli (e quindi finisci
            sull'infimo piano di cui sopra).
            come le tue sull'operazione di marketing....1-1 e palla al certo per voi 2
            Aveva ragione quell'altro: dov'é la
            coerenza?
            quando la scopri fammi un fischio che vediamo cosa hai trovato

            Tu NON conosci NIENTE di quello che

            stai criticando

            Tu non sai niente di linguaggio, logica ed
            interazione sociale.
            ah beh tu si....permettimi di dissentire e sorridere
            Quando manca la solidità degli
            argomenti si scade sempre nel turpiloquio...
            e non è col lessico ricercato ma coi contenuti latitanti che tu controbatti egreggiamente alle sue uscite....fumo negli occhi.
            Ma non importa, come diceva quello
            là: "raglio d'asino al ciel non sale"

            Aloha.il bue che dal del cornuto all'asinoma che bravi che siete
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?

            oddio a te la logica fa difetto?no, a te si però a quanto pare
            credi di essere attendibile nella tua
            critica a qualcosa che non conosci?interessante il passaggio dal termine opinione al termine critica (che implica un processo analitico obiettivo), ma non sono nato ieri
            come dire....non ho mai visto ne tantomeno
            usato una barca a vela, ma dico che fa
            schifo e che sono meglio quelle con motore
            supercarrozzato.
            Ti pare sensata come critica? questa a casa mia non è una una critica, ma un'opinione negativa che potrebbe essere espressa sulla base di alcune prese di posizione a priori (es. la barca a vela implica sforzo fisico che non sono più disposto a fare perché sono vecchio e macilento, oppure ho esigenze di spostamenti veloci)certo messa come l'hai messa tu è espressa in maniera greve e assolutistica (fa schifo) ma rimane sempre un'opinioneuna critica, costruttiva o distruttiva che sia, implica un'analisi accurata che non mi pare di rilevare nella tua frasee come ho già detto le opinioni si possono esprimere liberamente, su basi soggettive, ci mancherebbe che per esprimere una qualsivoglia opinione dovremmo metterci a fare un'analisi dettagliata ogni voltapoi cerchiamo di tornare in carreggiata, si parlava del cluster e del fatto che fosse o meno una mega manovra commerciale a meno dei contenuti tecnici
            che c'entra?
            l'oggetto del contendere era se era sensato
            o meno ripimpiazzare i G5 del cluster con
            degli Xserve G5.
            Il fatto di provare il cluster è
            marginale e al limite sarebbe un elemento in
            + per preferire un Xserve a un tower G5c'entra con il fatto che nel post precedente è stato detto che per esprimere un opinione è necessario provareinoltre il mio punto è sul fatto che fosse o meno un'operazione commerciale fine a se stessa
            cosa c'entra?il punto è sempre lo stesso: poter esprimere opinioni sulla base di valutazioni soggettive (lo sono per definizione)
            il discorso è che se non sei biologo
            non hai gli elementi per dire che tale
            ricerca è tempo perso, che non serve
            a nulla, che non va fatta in qual modo.ma posso dire che non va fatta perché considero gli embrioni una vita. devo essere un teologo per poterlo affermare o posso fare un atto di fede? inoltre una posizione di questo tipo cos'é una critica, un'opinione o cosa?
            tutti esperti e competenti per criticare e
            smantellare il lavoro e le scelte
            altrui....secondo la tua personale e modesta
            opinione.le opinioni sono per definizioni personali, soggettive, il fatto che sia modesta dipende sempre da chi la esprime e da chi la recepisce
            mi sembra che hai difficolta di
            comprensione....l'oggetto del contendere
            è "la critica fatta a priori basata
            su pregiudizi" non il fatto di avere
            un'opinione.io ho un'opinione negativa di Apple per il tipo di marketing che fa, ho altresì un'opinione negativa nei confronti di molti utenti Mac (non tutti) per tutte le discussioni fatte in questi forumnon è possibile costruire una critica perché sarebbe molto difficile determinare l'oggettività di quanto affermatocontinui a confondere critica con espressione di qualche cosa di negativo
            cerca sul dizionario "critica" e "a priori"
            e "pregiudizi" poi vedrai che non è
            molto positivo il senso che ne esce"facoltà intellettuale che permette di formulare giudizi obiettivi e analitici su fatti e questioni di natura morale, spirituale, storica, ecc.; esame rigoroso a cui la ragione sottopone le cose""giudizio per lo più negativo, biasimo: esporsi alle critiche altrui, muovere critiche; c. distruttiva, quella che mira solo a demolire, senza recare apporti costruttivi; c. costruttiva, quella che evidenzia gli aspetti negativi di un fenomeno, i difetti o gli errori di una persona, per migliorarli o eliminarli"Non è una questione di senso positivo, è una questione di precisione.In alcuni casi sono state fatte delle critiche e mi pare stiate ancora litigando su quello, in altri casi si tratta di semplici opinioni (che non puoi assimilare a critiche e per le quali il ragionamento del non puoi dirlo perché non lo conosci non sta in piedi)
            dimmi un po il perche dovrebbe esserlo visto
            che affermi tale tesi.La mia non è una tesi, è un'opinione ed è assolutamente soggettiva. Nasce dalla lettura del commento che trovava strano un entrata in scena così di botto con un sistema così grosso. Si consolida con il fatto che è comune mettere in piedi questi sarchiaponi tra i grossi produttori di sistemi hardware/software. Ovviamente nessuno potrà mai provare che ci siano stati accordi per costruire tale sistema solo per scopi commerciali, ma questo è il mio sentore, la mia opinione appunto.
            o è + il fastidio che non abbiano
            scelto un opzione PC amd o intel?Per quale motivo dovrei provare fastidio? Cos'é facciamo il tifo per i processori adesso?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pena o disprezzo per chi non "sa"?

            forse perchè non vi erano le
            condizioni e/o la tempistica necessarie per
            farlo?Qui cambiamo discorso, e sto ancora formando un'opinione.In ogni caso mi pare interessante ciò che ha sottolineato l'altro poster sulla tempistica: era davvero necessario costruire quel mostro per poi rifarlo dopo pochi mesi? Non assomiglia troppo ad un'operazione di marketing? che necessità aveva quell'istituzione di metterlo in piedi così velocemente sapendo a priori che non c'erano le condizioni per farlo? che obiettivi hanno raggiunti a parte scalare il top500?
            o forse altre buone ragioni?non saprei, io non ne trovo, ma come ti ho detto sto formando la mia opinione in merito magari mi puoi aiutare tu
            spiegami perchè la tua opinione
            è quella giusta per forza di cose?e chi ha detto che sia giusta? un'opinione è un'opinione, poi ogniuno ovviamente cerca di difenderla ma da li al dire che è quella giusta ce ne corre
            il tuo è un dubbio....motivalo, vai a
            scoprire se hai ragione. tu sollevi il
            dubbio a te portare le prove per convincerci
            che hai ragione .veramente possiamo entrambi continuare a vivere ogniuno con la sua opinione, io come ti ho già detto non ho modo di dimostrare quelli che sono i miei dubbi, come d'altra parte tu non hai modo di dipanarli
            io invece sul brutto vizio delle critiche su
            pegiudizi...oggetto del contendere....della
            liceità delle opinioni mi pare una
            tale ovvietà che non merita perdere
            altro tempo.hai ragione, sarà meglio, anche perché con chi confonde critiche con opinioni e con qualunque cosa negativa, non si arriva mai da nessuna parte
            motivala altrimenti è una
            affermazione priva di fondamentocerto, certo, vecchia volpepotrei chiederti io di dimostrare che non è così, ma ovviamente l'onere delle prove è a carico di chi fa un'affermazione, ma essendo la mia solo un'opinione rimando l'onere al poster iniziale che ha sicuramente più argomentazioni di me
            eh beh ovvio....tanto non vale una cicca e
            quindi non è per merito che scala le
            classifiche ma solo perchè è marketing.
            Qualche argomentazione piu consistente?non ho detto che non vale una ciccia, ho detto che operazioni di questo tipo hanno prevalentemente obiettivi di marketing
            e cosa ne dovrei dedurre?
            visto che sei così bravo posta
            qualche linkwww.tcp.org
            come tante fatte precedentemente...ma dato
            che è un'opinione personale..è
            soggettiva e opinabilequella non è un'opinione, ma un'affermazione
            bah...fai il sofista altrove....il discorso
            è semplice...una critica (per di +
            soggettiva) che poggia su pregiudizi
            è poco consistente....tut tutcritica opinione cose cattive
            come le tue sull'operazione di
            marketing....1-1 e palla al certo per voi 2eh lo dicevo che mi pare tifo...
            e non è col lessico ricercato ma coi
            contenuti latitanti che tu controbatti
            egreggiamente alle sue uscite....fumo negli
            occhi.lessico ricercato? ma sei impazzito? questo mi pare un uso normale e molto pacato della lingua Italiana e mi permetto pure di aggiungere che forse sei stato sviato dall'estrema rozzezza del post precedente
            il bue che dal del cornuto all'asino

            ma che bravi che sieteno, no, bravo tu
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            a me capita anche di criticare i winari e i
            talinari, e quindi?scusami ma chi sono i talinari ?(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            a me capita anche di criticare i winari
            e i

            talinari, e quindi?

            scusami ma chi sono i talinari ?
            (apple)Una categoria che lui non conosce, e per questo la critica....
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            Una categoria che lui non conosce, e per
            questo la critica....rotfl, aridaje
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!


            a me capita anche di criticare i winari e i

            talinari, e quindi?

            scusami ma chi sono i talinari ?taleban-linari
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo


            questi sono forum pubblici dove la
            gente si


            permette di criticare quello che
            vuole



            solo per il piacere di provocare...

            no ciccio, la gente sviluppa delle proprie
            opinioni e si sente di condividerle o di
            criticare quelle
            altrui cercando di motivarre le proprie
            ecco bravo cosa questa che molti non sanno fare quando criticano il mac perchè non lo conoscono e nei loro post la palesano questa ignoranza....
            purtroppo in questo processo gli esegeti di
            nuove religioni si sentono toccati ed in
            dovere di venire a cercare di fare nuovi
            proseliti contestanto tutto in maniera poco
            coerente
            vedi che sei prevenuto?genio del forum...spiegami come mai questi esegeti del pc vengono nei 3ad riguardanti il mac a sfogare i loro istinti repressi?perchè il contrario non è così diffuso?PS: con la frase qui sopra anche tu ora fai parte di tale categoria. Visto che se fossi coerente non scriveresti cose come queste palesemente riferite ad utenti mac.


            c'é la libertà
            d'opinione sai?



            e lo dici a me ????

            si, sei tu che dici che la gente non
            dovrebbe criticare (se non gli x86,
            beinteso)
            ide come sopra...nei 3ad mac lo sport nazionale è sputare sul mac non il contrario....l'inverso non avviene costantemente nei 3ad pc da parte di macuser.

            Si libertà d'opinione.... ma

            utilizzarla solo per criticare i
            macuser e i

            Mac....questo è da troll e
            fanatici

            anti-mac.

            a me capita anche di criticare i winari e i
            talinari, e quindi?e quindi se non hai motivazioni serie basate sulla conoscenza di cio che si critica (come spesso è il caso nei 3ad sul mac) sei solo un troll
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!


            no ciccio, la gente sviluppa delle proprie

            opinioni e si sente di condividerle o di

            criticare quelle

            altrui cercando di motivarre le proprie

            ecco bravo cosa questa che molti non sanno
            fare quando criticano il mac perchè
            non lo conoscono e nei loro post la palesano
            questa ignoranza....anche per te: giretto sul dizionario, alla lettera o, cerca opinione

            purtroppo in questo processo gli esegeti di

            nuove religioni si sentono toccati ed in

            dovere di venire a cercare di fare nuovi

            proseliti contestanto tutto in maniera poco

            coerente


            vedi che sei prevenuto?mi sono perso il legame logico tra quello che avevo scritto ed il fatto che sarei prevenutispiegare please
            genio del forum...spiegami come mai questi
            esegeti del pc vengono nei 3ad riguardanti
            il mac a sfogare i loro istinti repressi?
            perchè il contrario non è così diffuso?presto detto:- nei i thread relativi al Mac almeno si discute (scanna magari, ma meglio di altri forum dove si protesta per la scarsa serietà e poi nessuno dice mai nulla)- personalmente sono molto incuriosito dall'energia che ci mettono gli utenti mac nel difendere una piattaforma ed un azienda, inizialmente pensavo che fossero veramente degli evangelisti pronti a tutto
            PS: con la frase qui sopra anche tu ora fai
            parte di tale categoria. Visto che se fossi
            coerente non scriveresti cose come queste
            palesemente riferite ad utenti mac.Non mi pare. La frase dice "contestare tutto in maniera poco coerente", un atteggiamento che somiglia molto a quello di chi interpreta le religioni. Nei miei post non mi pare proprio di essere stato incoerente.
            ide come sopra...nei 3ad mac lo sport
            nazionale è sputare sul mac non il
            contrario....l'inverso non avviene
            costantemente nei 3ad pc da parte di
            macuser.a me pare invece che in molti post si sia scaduti nel turpiloquio parlando di piattaforme diverse dal Mac, vedi tu
            e quindi se non hai motivazioni serie basate
            sulla conoscenza di cio che si critica (come
            spesso è il caso nei 3ad sul mac) sei
            solo un trollcritica o opinioni? perché la critica si basa su un processo analitico obiettivo, le opinioni su idee soggettive.Compito a casa:se critico Apple perché punta troppo sull'immagine e sul marketing dei suoi prodotti cos'é?una critica? un opinione? una critica che si basa su un opinione? una critica costruttiva? o distruttiva? perchè?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            viene da ridere, pero'...
            Quando noi utenti pc cambiamo Hw per gli
            stessi motivi la vedete come una corsa al
            righello mentre quando lo fanno con gli
            apple è giusto.ciccio, questi qua con la corrente che una macchina del genere consuma col passaggio a fattore blade e litografia a 90 nm si ripagano il passaggio in un mese. (- consumo per le n mila cpu always on, meno consumo per le n mila sk madri, meno consumo per il raffreddamento, meno dispersione da alimentatori meno affamati, fattore di forma più razionale per disporre le macchine in modo ordinato per manutenzione monitoraggio e raffreddamento).e già avevano contenuto i costi rispetto alle soluzioni x86.a parte che poi le macchine hanno trovato fin da subito dove piazzarle, quindi spesa all'ingrosso - vendita (anche d'occasione) al dettaglio non devono avere perso molto.non c'è nulla in questo che sia lontanamente simile a cambiare la sk video per un frame in più, quella è una cosa che ognuno fa come gli tira, si valuta il costo della sk e si decide se ne vale la pena a seconda di quanto si amano i videogiochi perchè tanto tutto il resto gira bene lo stesso, qui si parla invece di consumi pesanti, costi fissi da abbattere, spazio da liberare, manutenzione e monitoraggio da rendere più semplice, ci sono ragioni tecniche ed economiche valide per un simile investimento, non è un fatto di gusti, non c'entra nulla con un upgrade hw di un privato, tantomeno di una cosa banale come una sk video.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            ciccio, questi qua con la corrente che una
            macchina del genere consuma col passaggio a.................................
            gusti, non c'entra nulla con un upgrade hw
            di un privato, tantomeno di una cosa banale
            come una sk video.ripeto:Cambia Hw dopo 3 mesi Virginia Tech ed è giusto, lo fanno gli utenti x86 ed è una corsa al righello.Apple dice di avere il desktop piu' veloce del mondo ed è giusto. Il mio lavoro dipende dalle prestazioni della macchina e quindi sono attento al mercato, compreso apple, e mi trasformo in uno che pensa ai 2 fps in più per i videogiochi.mah.. hai sempre ragione tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            ciccio, questi qua con la corrente che
            una

            macchina del genere consuma col
            passaggio a
            .................................

            gusti, non c'entra nulla con un upgrade
            hw

            di un privato, tantomeno di una cosa
            banale

            come una sk video.

            ripeto:

            Cambia Hw dopo 3 mesi Virginia Tech ed
            è giusto, lo fanno gli utenti x86 ed
            è una corsa al righello.
            cosa non ti è chiaro di "la risposta è al trollone x86 quando dice che il virginia ha smantellato i G5, mentre hanno solo sostituito G5 a Xserve G5 che tengono meno spazio".Nessuno ha detto che è giusto cambiare o non cambiare...ha senso farlo quando per esigenze professionali serve + potenza...non per fare il figo al bar per poi solo navigare e scrivere 2 lettere al mese.
            Apple dice di avere il desktop piu' veloce
            del mondo ed è giusto.apple ha fatto a quell'epoca quella pubblicità...ed era vero. Solo, come è ovvio che sia, qualche sett dopo c'è già di meglio. Difficile da capire come concetto? Il mio lavoro
            dipende dalle prestazioni della macchina e
            quindi sono attento al mercato, compreso
            apple, e mi trasformo in uno che pensa ai 2
            fps in più per i videogiochi.
            e quindi?come tutti sceglierai ciò che ti serve meglio....non per questo però il resto fa schifo.
            mah.. hai sempre ragione tu.mah difficile seguirti nell'arrampicata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            cosa non ti è chiaro di "la risposta
            è al trollone x86 quando dice che il
            virginia ha smantellato i G5, mentre hanno
            solo sostituito G5 a Xserve G5 che tengono
            meno spazio".
            Nessuno ha detto che è giusto
            cambiare o non cambiare...ha senso farlo
            quando per esigenze professionali serve +
            potenza...non per fare il figo al bar per
            poi solo navigare e scrivere 2 lettere al
            mese.e tu cosa ne sai delle esigenze degli utenti win?
            apple ha fatto a quell'epoca quella
            pubblicità...ed era vero. Solo, come
            è ovvio che sia, qualche sett dopo
            c'è già di meglio. Difficile
            da capire come concetto?
            e quindi?
            come tutti sceglierai ciò che ti
            serve meglio....non per questo però
            il resto fa schifo.per un attimo ho pensato di aver sbagliato post.No, perchè di solito sono i macusers a dire che tutto il resto fa schifo. Senza OSX non si puo' lavorare, l'usabilty, la stabilità, le performances, l'integrazione dei Drivers, l'ottimizzazione del software... la coerenza non esiste proprio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            cosa non ti è chiaro di "la
            risposta

            è al trollone x86 quando dice
            che il

            virginia ha smantellato i G5, mentre
            hanno

            solo sostituito G5 a Xserve G5 che
            tengono

            meno spazio".

            Nessuno ha detto che è giusto

            cambiare o non cambiare...ha senso farlo

            quando per esigenze professionali serve
            +

            potenza...non per fare il figo al bar
            per

            poi solo navigare e scrivere 2 lettere
            al

            mese.

            e tu cosa ne sai delle esigenze degli utenti
            win?
            cosa c'entra win?cosa non ti è chiaro "se per esigenze professionali è necessario aggiornare l'hw per ottimizzare le prestazioni mentre se è per fare il figo e solo usare internet e word sono soldi spesi poco coscienziosamente"?cosa non ti è chiaro che l'OS usato non c'entra nulla ma che il ragionamento vale per un pc un mac un cellulare o altro?non te la prendere...ma win non c'entra nulla in questo momento.

            apple ha fatto a quell'epoca quella

            pubblicità...ed era vero. Solo,
            come

            è ovvio che sia, qualche sett
            dopo

            c'è già di meglio.
            Difficile

            da capire come concetto?

            e quindi?

            come tutti sceglierai ciò che ti

            serve meglio....non per questo
            però

            il resto fa schifo.

            per un attimo ho pensato di aver sbagliato
            post.
            No, perchè di solito sono i macusers
            a dire che tutto il resto fa schifo. Senza
            OSX non si puo' lavorare, l'usabilty, la
            stabilità, le performances,
            l'integrazione dei Drivers, l'ottimizzazione
            del software...
            cazzate come le tue in risposta a scempiaggini tipo sul mac non si puo far nulla....
            la coerenza non esiste proprio.si vede da cio che scrivi....era ora che te ne accorgessi
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            cosa non ti è chiaro di "la
            risposta

            è al trollone x86 quando dice
            che il

            virginia ha smantellato i G5, mentre
            hanno

            solo sostituito G5 a Xserve G5 che
            tengono

            meno spazio".

            Nessuno ha detto che è giusto

            cambiare o non cambiare...ha senso farlo

            quando per esigenze professionali serve
            +

            potenza...non per fare il figo al bar
            per

            poi solo navigare e scrivere 2 lettere
            al

            mese.

            e tu cosa ne sai delle esigenze degli utenti
            win?Sono le stesse mie esigenze, visto che in ufficio uso WIndows anch'io. Win2kPro, per la precisione su PC HP. Le società quasi mai possono permettersi di prendere macchine non certificate da un marchio...quindi niente Giggi er truzzo.....tanto per capirsi.Visto quanto si spende ogni anno in manutenzione e fermi macchina. a conti fatti con computer basati su OSX avremmo risparmiato un bel po' di soldi. Ma il responsabile degli acquisti sa a malapena cos'è un mouse, figurati spiegargli che il piccì NON lo ha inventato Bilghèiz.... ;)


            apple ha fatto a quell'epoca quella

            pubblicità...ed era vero. Solo,
            come

            è ovvio che sia, qualche sett
            dopo

            c'è già di meglio.
            Difficile

            da capire come concetto?

            e quindi?

            come tutti sceglierai ciò che ti

            serve meglio....non per questo
            però

            il resto fa schifo.

            per un attimo ho pensato di aver sbagliato
            post.
            No, perchè di solito sono i macusers
            a dire che tutto il resto fa schifo. Senza
            OSX non si puo' lavorare, l'usabilty, la
            stabilità, le performances,
            l'integrazione dei Drivers, l'ottimizzazione
            del software... Certo che si può lavorare senza Mac, perfino una Trabant ti porta da Palermo a Milano. Solo che è infantile negare a priori, senza cognizione di causa che con un Mac si lavori "meglio", più comodamente, senza gli "impicci" di Windows e con perfino più piacere.Qualcuno poco fa parlava di "driver"...non so cosa faccia lui con i suoi Mac, personalmente non aggiungo mai driver ai miei. Per esempio: la formattazione periodica è pratica comune nel mondo Windows, in quello Mac è virtualmente sconosciuta ma nel caso uno volesse rasare l'HDD e reinstallare il s.o., non dovrebbe girare internet o cercare nei backup i driver delle periferiche, a meno che non abbia connesso cose "veramente" particolari.La gestione delle parti della macchina NON riguarda l'utente, che deve e può occuparsi esclusivamente dell'USO del computer, non del suo stato di salute hardware....

            la coerenza non esiste proprio.............
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            cosa non ti è chiaro di "la

            risposta


            è al trollone x86 quando
            dice

            che il


            virginia ha smantellato i G5,
            mentre

            hanno


            solo sostituito G5 a Xserve G5 che

            tengono


            meno spazio".


            Nessuno ha detto che è
            giusto


            cambiare o non cambiare...ha senso
            farlo


            quando per esigenze professionali
            serve

            +


            potenza...non per fare il figo al
            bar

            per


            poi solo navigare e scrivere 2
            lettere

            al


            mese.



            e tu cosa ne sai delle esigenze degli
            utenti

            win?

            Sono le stesse mie esigenze, visto che in
            ufficio uso WIndows anch'io. Win2kPro, per
            la precisione su PC HP. Le società
            quasi mai possono permettersi di prendere
            macchine non certificate da un
            marchio...quindi niente Giggi er
            truzzo.....tanto per capirsi.
            Visto quanto si spende ogni anno in
            manutenzione e fermi macchina. a conti fatti
            con computer basati su OSX avremmo
            risparmiato un bel po' di soldi. Ma il
            responsabile degli acquisti sa a malapena
            cos'è un mouse, figurati spiegargli
            che il piccì NON lo ha inventato
            Bilghèiz.... ;)

            quoto.....infatti le ditte/scuole/enti pubblici o altro solitamente cambiano le macchine in toto...non in parti...la sostituzione di singoli pezzi avviene in caso di rottura....in caso di obsolescenza del PC lo si ripiazza con uno nuovo (che poi sia di ultima generazione è altro discorso) e si stipula il contratto di assistenza col fornitore dei pc che di solito non è il negozietto a rischio di sopravvivenza dietro l'angolo, bensi un fornitore affidabile





            apple ha fatto a quell'epoca quella


            pubblicità...ed era vero.
            Solo,

            come


            è ovvio che sia, qualche
            sett

            dopo


            c'è già di meglio.

            Difficile


            da capire come concetto?


            e quindi?


            come tutti sceglierai ciò
            che ti


            serve meglio....non per questo

            però


            il resto fa schifo.



            per un attimo ho pensato di aver
            sbagliato

            post.

            No, perchè di solito sono i
            macusers

            a dire che tutto il resto fa schifo.
            Senza

            OSX non si puo' lavorare, l'usabilty, la

            stabilità, le performances,

            l'integrazione dei Drivers,
            l'ottimizzazione

            del software...


            Certo che si può lavorare senza Mac,
            perfino una Trabant ti porta da Palermo a
            Milano. Solo che è infantile negare a
            priori, senza cognizione di causa che con un
            Mac si lavori "meglio", più
            comodamente, senza gli "impicci" di Windows
            e con perfino più piacere.infatti l'utente di computer deve preoccuparsi di svolgere al meglio il prorio lavoro col mezzo che ha a disposizione senza pensare a come risolvere i problemi...questo spetta a i tecnici....e meno se ne ha bisogno emeno costi si hanno e tempo si perde.
            Qualcuno poco fa parlava di "driver"...non
            so cosa faccia lui con i suoi Mac,
            personalmente non aggiungo mai driver ai
            miei. dipende dalla periferica che vuoi usare.
            Per esempio: la formattazione periodica
            è pratica comune nel mondo Windows,
            in quello Mac è virtualmente
            sconosciuta ma nel caso uno volesse rasare
            l'HDD e reinstallare il s.o., non dovrebbe
            girare internet o cercare nei backup i
            driver delle periferiche, a meno che non
            abbia connesso cose "veramente" particolari.
            La gestione delle parti della macchina NON
            riguarda l'utente, che deve e può
            occuparsi esclusivamente dell'USO del
            computer, non del suo stato di salute
            hardware....
            in parte d'accordo con la prima parte, concordo con la seconda






            la coerenza non esiste proprio.

            ................macuser
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            e tu cosa ne sai delle esigenze degli utenti
            win?per fortuna non li conosco tutti....:)
            per un attimo ho pensato di aver sbagliato
            post.
            No, perchè di solito sono i macusers
            a dire che tutto il resto fa schifo. Senza
            OSX non si puo' lavorare, l'usabilty, la
            stabilità, le performances,
            l'integrazione dei Drivers, l'ottimizzazione
            del software...

            la coerenza non esiste proprio.Infatti non sei coerente con la maggior parte degli utenti x86 di PI...perchè non vuoi proprio vedere/leggere i soliti commenti da utenti windows / linux che criticano qualsiasi cosa sia diverso dal loro sistema.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            ciccio, il virginia tech lo ha smontato

            perchè ha cambiato i PowerMacG5
            in

            XServe G5 a 90nanometri sempre Apple...
            per

            migliorare ulteriormente le prestazioni
            e

            per risparmiare ulteriormente i costi di

            consumo elettrico...

            viene da ridere, pero'...
            Quando noi utenti pc cambiamo Hw per gli
            stessi motivi la vedete come una corsa al
            righello mentre quando lo fanno con gli
            apple è giusto.
            COERENZA Zero, Prosciutto sugli occhi a
            chili!se tu leggessi a fondo i forum PI ti accorgeresti che la questione è ben diversa.L'utente PC fa la corsa alla cpu + potente e vive di bench.E rinfaccia all'utente mac di non poter cambiare la cpu quando gli pare...quindi deducono che il mac fa schifo xke è chiuso.Mi pare che come argomentazione indichi quato sia attaccato l'utente pc alla possibilità di cambiare e mettere l'ultima cpu....chi usa il righello?Mi pare inoltre confusa la posizione di tanti utenti pc in merito alla questione hw mac:- molti dicomo che il mac fa schifo perchè è hw chiuso e obsoleto -
            dal 99 ad oggi tutti i mac desktop usno componenti standard che si trovano sui pc =
            dove sta il problema?- molti altri dicono che il mac fa schifo perchè usa componenti standard e usa una distro di BSD -
            se non sono standard non va bene, se sono standard la apple non ha nulla di particolare rispetto ad altri; inoltre OS X è ben altro che una distro BSD...basta documentarsi sullo sviluppo di OSX=
            cerchiamo almeno di essere coerenti nella formulazione delle critiche....poi che siano sensate è altro discorso.Vuoi del pane che cosi ti fai un panino al prosciutto?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            ecco bravo come dire che chi aggiorna
            reglarmente la cpu puo accontentarsi di
            tenere tutto il resto (sk video, sk madre,
            ecc) come prima...evviva i colli di
            bottiglia.I colli di bottiglia li hai con le espansioni CPU per i mac.Su pc cambi CPU+Mainboard+RAM con meno di 400 Euro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            ecco bravo come dire che chi aggiorna

            reglarmente la cpu puo accontentarsi di

            tenere tutto il resto (sk video, sk
            madre,

            ecc) come prima...evviva i colli di

            bottiglia.

            I colli di bottiglia li hai con le
            espansioni CPU per i mac.
            Su pc cambi CPU+Mainboard+RAM con meno di
            400 Euro.Non tutti cambiano in blocco....indi i colli ti restano.ciccio son mica tutti come te a sto mondo....anzi e molti si cambiano il pc in toto invece di stare a cambiare i pezzi visto che non sanno dove metterci le mani.sorry ma non vedo a che mi srve ora come ora un'espansione su un dual G5...tra qualche anno quando il modello sarà obsoleto e oramai ammortizzato investiro in un nuovo computer....lascio ad altri il divertimento di andare a fare la spesa della cpu nuova, delle vitine, della ventola della pasta termica...non ho tempo da perdere in quale modo....tanto + per poi non essere sicuro di riuscire a far rifunzionare il tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            Non tutti cambiano in blocco....indi i colli
            ti restano.
            ciccio son mica tutti come te a sto
            mondo....anzi e molti si cambiano il pc in
            toto invece di stare a cambiare i pezzi
            visto che non sanno dove metterci le mani.

            sorry ma non vedo a che mi srve ora come ora
            un'espansione su un dual G5...tra qualche
            anno quando il modello sarà obsoleto
            e oramai ammortizzato investiro in un nuovo
            computer....lascio ad altri il divertimento
            di andare a fare la spesa della cpu nuova,
            delle vitine, della ventola della pasta
            termica...non ho tempo da perdere in quale
            modo....tanto + per poi non essere sicuro di
            riuscire a far rifunzionare il tutto.Dal che si evice che se lo fanno gli altri è perchè non sanno dove mettere le mani, se lo fai te è perchè nonhai tempo da pardere. Molto coerente ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            Non tutti cambiano in blocco....indi i
            colli

            ti restano.

            ciccio son mica tutti come te a sto

            mondo....anzi e molti si cambiano il pc
            in

            toto invece di stare a cambiare i pezzi

            visto che non sanno dove metterci le
            mani.



            sorry ma non vedo a che mi srve ora
            come ora

            un'espansione su un dual G5...tra
            qualche

            anno quando il modello sarà
            obsoleto

            e oramai ammortizzato investiro in un
            nuovo

            computer....lascio ad altri il
            divertimento

            di andare a fare la spesa della cpu
            nuova,

            delle vitine, della ventola della pasta

            termica...non ho tempo da perdere in
            quale

            modo....tanto + per poi non essere
            sicuro di

            riuscire a far rifunzionare il tutto.
            Dal che si evice che se lo fanno gli altri
            è perchè non
            sanno dove mettere le mani, se lo fai te
            è perchè non
            hai tempo da pardere. Molto coerente ;)rappresento la maggior parte dell'utenza di un computer che non ha tempo da perdere a spippolare con ventoline e ventolette e cazzilli vari...vogliamo usarlo il computer non fargli da balia.quindi lascia perdere il discorso della coerenza....non sei all'altezza ne tantomeno statisticamente rilevante per far tendenza....il modding è affare per hobbisti non per chi ci deve lavorare con il computer.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            rappresento la maggior parte dell'utenza di
            un computer che non ha tempo da perdere a
            spippolare con ventoline e ventolette e
            cazzilli vari...vogliamo usarlo il computer
            non fargli da balia.
            quindi lascia perdere il discorso della
            coerenza....non sei all'altezza ne tantomeno
            statisticamente rilevante per far
            tendenza....il modding è affare per
            hobbisti non per chi ci deve lavorare con il
            computer.Molto preso indubbiamente, grazie di aver trovato iltempo di dispensare alcune perle di saggezza a noipoverelli
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo


            rappresento la maggior parte
            dell'utenza di

            un computer che non ha tempo da perdere
            a

            spippolare con ventoline e ventolette e

            cazzilli vari...vogliamo usarlo il
            computer

            non fargli da balia.

            quindi lascia perdere il discorso della

            coerenza....non sei all'altezza ne
            tantomeno

            statisticamente rilevante per far

            tendenza....il modding è affare
            per

            hobbisti non per chi ci deve lavorare
            con il

            computer.
            Molto preso indubbiamente, grazie di aver
            trovato il
            tempo di dispensare alcune perle di saggezza
            a noi
            poverelliA parte la tua solita presa per i fondelli...pensi che sia così sbagliato quello che ha scritto il macuser ?Io condivido pienamente quello che ha scritto...forse perchè anch'io preferisco lavorarci con questi strumenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            A parte la tua solita presa per i
            fondelli...pensi che sia così
            sbagliato quello che ha scritto il macuser ?
            Io condivido pienamente quello che ha
            scritto...forse perchè anch'io
            preferisco lavorarci con questi strumenti."molti si cambiano il pc in toto invece di stare a cambiare i pezzivisto che non sanno dove metterci le mani"Neppure io so cambiare la pompa della benzina,ma esistono i meccanici. Poi pgnuno può condividerequello che vuole.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            "molti si cambiano il pc in
            toto invece di stare a cambiare i pezzi
            visto che non sanno dove metterci le mani"O forse vogliono avere una macchina di marca con rispettiva garanzia.
            Neppure io so cambiare la pompa della
            benzina,
            ma esistono i meccanici. Poi pgnuno
            può condividere
            quello che vuole.ho assemblato e venduto PC per parecchio tempo...poi ho conosciuto i Mac ed è stato subito chiaro cosa significa riuscire a lavorare con questi strumenti senza avere l'obbligo di sostituire i pezzi / componenti solo per avere una macchina decente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            "molti si cambiano il pc in

            toto invece di stare a cambiare i pezzi

            visto che non sanno dove metterci le
            mani"

            O forse vogliono avere una macchina di marca
            con rispettiva garanzia.


            Neppure io so cambiare la pompa della

            benzina,

            ma esistono i meccanici. Poi pgnuno

            può condividere

            quello che vuole.

            ho assemblato e venduto PC per parecchio
            tempo...poi ho conosciuto i Mac ed è
            stato subito chiaro cosa significa riuscire
            a lavorare con questi strumenti senza avere
            l'obbligo di sostituire i pezzi / componenti
            solo per avere una macchina decente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            O forse vogliono avere una macchina di marca
            con rispettiva garanzia.forse
            ho assemblato e venduto PC per parecchio
            tempo...poi ho conosciuto i Mac ed è
            stato subito chiaro cosa significa riuscire
            a lavorare con questi strumenti senza avere
            l'obbligo di sostituire i pezzi / componenti
            solo per avere una macchina decente....e vide la luceè uno stacco pubblicitario?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            ...e vide la luce
            è uno stacco pubblicitario?che commento infantile!Ma tu pensi che i professionisti passano la giornata ad assemblarsi il PC invece che impiegare il tempo per attività più produttive ?forse a 18 anni...ma poi per fortuna si cresce....
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            che commento infantile!
            Ma tu pensi che i professionisti passano la
            giornata ad assemblarsi il PC invece che
            impiegare il tempo per attività
            più produttive ?
            forse a 18 anni...ma poi per fortuna si
            cresce....secondo te uno che si assembla il pc èun fallito?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            secondo te uno che si assembla il pc è
            un fallito?Non ho mai scritto una cosa simile !!!!...però ammetterai che ci sono persone un po' troppo "fanatiche" in questo senso...Io ho assemblato PC per svariati anni...non solo per avere una macchina che permettesse di lavorare più velocemente ma anche per venderle.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            Non ho mai scritto una cosa simile !!!!
            ...però ammetterai che ci sono
            persone un po' troppo "fanatiche" in questo
            senso...

            Io ho assemblato PC per svariati anni...non
            solo per avere una macchina che permettesse
            di lavorare più velocemente ma anche
            per venderle."Ma tu pensi che i professionisti passano la giornata ad assemblarsi il PC invece che impiegare il tempo per attività più produttive ? forse a 18 anni...ma poi per fortuna si cresce...."Se ti senbra un complimento, vedi te.Se poi a qualcuno piace assenblarsi il pc a 60 anninon mi è chiaro perchè debba essere un fanatico. Esistono anche persone alle quali "scomoda" spendere1.000 euro per un compiuter DI MARCA e non per questo sono sono da considerarsi dei paria.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
            - Scritto da: Anonimo
            "Ma tu pensi che i professionisti passano la
            giornata ad assemblarsi il PC invece che
            impiegare il tempo per attività
            più produttive ?
            forse a 18 anni...ma poi per fortuna si
            cresce...."
            Se ti senbra un complimento, vedi te.ti sei offeso ? mi spiace...probabilmente non era molto chiaro che molte persone utilizzano PC o Mac di marca perchè hanno esigenze professionali ben precise.Non tutti hanno il tempo e la voglia di rincorrere l'ultima scheda video o cpu...e poi altro fattore molto importante sono le garanzie del produttore e i contratti d'assistenza.
            Se poi a qualcuno piace assenblarsi il pc a
            60 anni
            non mi è chiaro perchè debba
            essere un fanatico.quindi seconte te se un tizio a 60 anni si assembla il pc non è fanatico...ma se passa da PC a Mac stà facendo uno spot pubblicitario ????eh si certo...
            Esistono anche persone alle quali "scomoda"
            spendere
            1.000 euro per un compiuter DI MARCA e non
            per questo sono sono da considerarsi dei
            paria.ho sempre rispettato l'esigenze altrui...peccato che qui in PI è difficile trovare un utente PC che rispetta l'esigenze di chi ha scelto il Mac come strumento di lavoro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            Non tutti hanno il tempo e la voglia di
            rincorrere l'ultima scheda video o cpu...e
            poi altro fattore molto importante sono le
            garanzie del produttore e i contratti
            d'assistenza.mi intrometto.Io mi assemblo i computer che uso per lavorare da sempre e non dipendo da nessun tipo di garanzia, eccetto quella data dal venditore del componente.Perchè mi faccio io la macchina e perdo tempo su questo?Perchè acquistati i pezzi, sempre ed esclusivamente il meglio sul mercato, in poche ore ho una macchina pronta all'uso.Qualsiasi problema me lo risolvo io senza aspettare giorni o settimane l'assistenza e infatti non ho mai e poi mai perso un solo giorno di lavoro per eventuali problemi.Non acquisterei mai un computer da un OEM come dell o apple anche perchè non sarebbe possibile acquistare solo quello che mi serve.Cascasse il mondo, sono sempre operativo cosa impossibile se dipendessi da una società a cui devo spedire il computer per farlo finire in chissa quali mani.L'ultima volta che il mio amiga è finito in assistenza ho perso 1 mese ed è stata l'ultima volta che mi sono affidato all'assistenza, senza parlare di odissee telefoniche e costi spesso inesistenti.Succede anche che si acquisti un computer che ha un difetto e quindi non funziona, e cosa fai allora? Succede con tutti, anche con Apple.Nel mio caso, do indietro il giorno stesso il componente che reputo essere difettoso (provo al posto suo altri componenti che ho) e sono operativo da subito.E' una bella comodità e non una perdita di tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!

            forse a 18 anni...ma poi per fortuna si
            cresce....rotfl, cosa ne hai venti tu?
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza Zero!
          • Anonimo scrive:
            Re: troll
            - Scritto da: Anonimo
            ...e vide la lucemi spiace che tu sei ancora costretto ad utilizzare e/o assemblarti il PC per avere una macchina che rispetta le tue esigenze.
            è uno stacco pubblicitario?detto da uno che probabilmente passa tutta la giornata ad assemblarsi il pc e leggere i benchmark per fare il figo con gli amici...vai a giocare con la console che è meglio...
          • Anonimo scrive:
            Re: troll
            -
            mi spiace che tu sei ancora costretto ad
            utilizzare e/o assemblarti il PC per avere
            una macchina che rispetta le tue esigenze.libera scelta questa sconosciuta
            detto da uno che probabilmente passa tutta
            la giornata ad assemblarsi il pc e leggere i
            benchmark per fare il figo con gli amici...
            vai a giocare con la console che è meglio...poi spieghi cosa centra assemblare un pc conl'esser figo
          • Anonimo scrive:
            Re: troll
            - Scritto da: Anonimo
            libera scelta questa sconosciuta...ho descritto la mia esperienza da PC a Mac e mi sono beccato un commento di questo tipo."...e vide la luceè uno stacco pubblicitario?"e mi parli di liberta ? forse sarebbe il caso che certi utenti PC siano meno intolleranti e di vedute ristrette.
          • Anonimo scrive:
            Re: troll
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            libera scelta questa sconosciuta

            ...ho descritto la mia esperienza da PC a
            Mac e mi sono beccato un commento di questo
            tipo.

            "...e vide la luce
            è uno stacco pubblicitario?"

            e mi parli di liberta ? forse sarebbe il
            caso che certi utenti PC siano meno
            intolleranti e di vedute più ampie !!!ho sbagliato sorry :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Supercomputer targato Apple
          - Scritto da: Anonimo

          storia gia' sentita... sara' la solita
          mossa

          di marketing, poi lo smonteranno dopo 6
          mesi

          come il precedente...

          ciccio, il virginia tech lo ha smontato
          perchè ha cambiato i PowerMacG5 in
          XServe G5 a 90nanometri sempre Apple... per
          migliorare ulteriormente le prestazioni e
          per risparmiare ulteriormente i costi di
          consumo elettrico...
          Basta, non ne posso più di questa cazzata! Ieri ho comprato un camion per la mia ditta di trasporti, sai, ci devo lavorare, spendendo qualche centinaio di migliaia di euro. Oggi è uscito il nuovo modello, con 50 cavalli in più e che consuma molto meno. Mi sono detto: sarebbe geniale se cambiassi camion! Così due ore fa ho venduto il mio vecchio tir di un giorno ed ho comprato quello nuovo. Che genio che sono. Speriamo solo che domani non esca il nuovo modello, altrimenti mi tocca rivendere quello di oggi e comprarne uno domani.Se questa sembra la storia di un deficiente, sappi che è niente a confronto della storia del supercomputer, dove gli investimenti sono ben maggiori, il tempo per smantellare quello vecchio e rimettere quello nuovo è di qualche mese, contrariamente a quanto avviene con il camion, dove basta comprare quello nuovo e sei a posto, e di solito, tranne quelli fatti da apple, i supercomputer lavorano ininterrottamente per una decina di anni, da quando nascono fino alla loro data di decesso.
  • Anonimo scrive:
    Con Disney al PC crescono le orecchie
  • Anonimo scrive:
    DVD Jon e protezioni Itunes...
  • Anonimo scrive:
    Firewire 800 e Win XP SP2
  • Anonimo scrive:
    Ecco quel che i professionisti usano...
    http://www.highend3d.com/tests/maya/testcenter/database.3d?page=0&sortby=rendertimechiuso il discorso
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco quel che i professionisti usano...
      questi si che sono professionisti! :|http://www.highend3d.com/artists/da paura proprio :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco quel che i professionisti usano
        - Scritto da: Anonimo
        questi si che sono professionisti! :|

        www.highend3d.com/artists /

        da paura proprio :|http://www.cgtalk.comhttp://www.cgnetworks.com/gallery/?category=1http://www.cgnetworks.com/gallery/?category=2
    • Anonimo scrive:
      Highend3D non sono professionisti!!!
      - Scritto da: Anonimo
      www.highend3d.com/tests/maya/testcenter/datab

      chiuso il discorsoChiuso, un paio di ciufoli..... la lista (assurdo ma vero!!!) è autoreferenziale!!!!!!!Significa che TU dichiari QUANTI secondi ha impiegato il tuo computer a terminare il test e POI i responsabili del sito decidono se il tuo tempo è plausibile o meno. Me c0j0ni...Guarda caso ci sono macchine con processori più potenti e a parità di versione Maya e di Ram perdono clamorosamente contro macchine con processori nettamente più lenti....COME LO SPIEGHI????Te lo spiego io come funziona 'sto sito di BUFF0NI (si, buff0ni): ho scaricato l'immagine test e ho rispedito i risultati di un G5 dual 2GHz e di un Dual Athlon 2200+, erano ENTRAMBI nei primi 10 tempi ma NON SONO STATI PUBBLICATI, nemmeno dopo che li ho rispediti 3 volte e alle mie mail di richiesta di spiegazioni NON HANNO MAI RISPOSTO!!!!!!!Highend3d è un sito di buff0ncelli pagati da Dell.....e nessuno riesce a dimostrare il contrario. Fate voi stessi la prova, se avete un PC adatto mandate il vostro risultato e COL CAV0LO che verrà pubblicato se si azzarda a sconvolgere la loro classifica...
      • Anonimo scrive:
        Re: Highend3D non sono professionisti!!!

        Highend3d è un sito di buff0ncelli
        pagati da Dell.....e nessuno riesce a
        dimostrare il contrario.
        Fate voi stessi la prova, se avete un PC
        adatto mandate il vostro risultato e COL
        CAV0LO che verrà pubblicato se si
        azzarda a sconvolgere la loro classifica...pubblica qui i tuoi risultati così li possiamo confrontare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Highend3D non sono professionisti!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Highend3D non sono professionisti!!!

        Guarda caso ci sono macchine con processori
        più potenti e a parità di
        versione Maya e di Ram perdono
        clamorosamente contro macchine con
        processori nettamente più
        lenti....COME LO SPIEGHI????
        Te lo spiego io come funziona 'sto sito di
        BUFF0NI (si, buff0ni): ho scaricato
        l'immagine test e ho rispedito i risultati
        di un G5 dual 2GHz e di un Dual Athlon
        2200+, erano ENTRAMBI nei primi 10 tempi ma
        NON SONO STATI PUBBLICATI, nemmeno dopo che
        li ho rispediti 3 volte e alle mie mail di
        richiesta di spiegazioni NON HANNO MAI
        RISPOSTO!!!!!!!Potresti gentilmente pubblicare qui i log di maya che hai ottenuto sulle due macchine? Mi interessa moltissimo.Grazie
        • Anonimo scrive:
          Highend3D, verifichiamo i tuoi risultati
          - Scritto da: Anonimo

          Guarda caso ci sono macchine con
          processori

          più potenti e a parità di

          versione Maya e di Ram perdono

          clamorosamente contro macchine con

          processori nettamente più

          lenti....COME LO SPIEGHI????

          Te lo spiego io come funziona 'sto sito
          di

          BUFF0NI (si, buff0ni): ho scaricato

          l'immagine test e ho rispedito i
          risultati

          di un G5 dual 2GHz e di un Dual Athlon

          2200+, erano ENTRAMBI nei primi 10
          tempi ma

          NON SONO STATI PUBBLICATI, nemmeno dopo
          che

          li ho rispediti 3 volte e alle mie mail
          di

          richiesta di spiegazioni NON HANNO MAI

          RISPOSTO!!!!!!!sarebbe interessante se tu postassi il log di Maya riguardo il test di HighEnd3D.Almeno per avvalorare quello che dici.Grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: Highend3D non sono professionisti!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco quel che i professionisti usano
      Il professionista usa ciò che il mercato dei fornitori gli offre e ciò che il mercato dei clienti gli chiede.Non deve necessariamente essere il meglio, basta che ci sia più richiesta e i motivi sono estremamente vari e non sempre tecnici. E poi non tutti fanno le stesse cose e usano gli stessi strumenti, ci sono per fortuna tanti mercati diversi.
      chiuso il discorso
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco quel che i professionisti usano
        - Scritto da: Anonimo
        Il professionista usa ciò che il
        mercato dei fornitori gli offre e ciò
        che il mercato dei clienti gli chiede.
        Non deve necessariamente essere il meglio,
        basta che ci sia più richiesta e i
        motivi sono estremamente vari e non sempre
        tecnici.
        E poi non tutti fanno le stesse cose e usano
        gli stessi strumenti, ci sono per fortuna
        tanti mercati diversi.Esatto...quoto!
    • Hydra scrive:
      Re: Ecco quel che i professionisti usano...
      E' questo cosa dimostra? E chi li conosce sti tizi?Io so che ad Hollywood per gli effetti speciali usano Apple, so che Giappone, Cina, Spagna e Germania hanno bandito Windows per Legge (e penso che pure li esistano professionisti), un illustratore 3D talentuoso (lavora per Urania e crea fumetti editi ed è molto cuotato nel settore) usa Apple. Ma questo non ti sorprende vero? Preferisci i dati di sconosciuti... cge potrebbero essere pure inventati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco quel che i professionisti usano
        - Scritto da: Hydra
        E' questo cosa dimostra? E chi li conosce
        sti tizi?Io conosco un italiano che frequenta quel forum, si chiamaAlessandro Nardini ed è uno dei professionisti Italiani più conosciuti nel settore.http://www.highend3d.com/artists/artist.3d?au=alexnardini&iid=57http://www.highend3d.com/artists/artist.3d?au=alexnardini&iid=56http://www.highend3d.com/artists/artist.3d?au=alexnardini&iid=60http://www.highend3d.com/artists/artist.3d?au=alexnardini&iid=58http://www.highend3d.com/artists/artist.3d?au=alexnardini&iid=59http://www.alexnardini.com/Il titolo del thread parla di "Professionisti".
        • Hydra scrive:
          Re: Ecco quel che i professionisti usano
          Ok, ma mi pare che l'Italia non sia certo nella Hit degli effeti speciali... come Hollywood.io conosco Marco Patrito che è tra i migliori illustratori di fantascienza e, come detto, usa Mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano
            - Scritto da: Hydra
            Ok, ma mi pare che l'Italia non sia certo
            nella Hit degli effeti speciali... come
            Hollywood.Hai perfettamente ragione, purtroppo.
            io conosco Marco Patrito che è tra i
            migliori illustratori di fantascienza e,
            come detto, usa Mac.mi ero dimenticato di dire che il Nardini lavora negli USA.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco quel che i professionisti usano

        E' questo cosa dimostra? E chi li conosce
        sti tizi?
        Io so che ad Hollywood per gli effetti
        speciali usano Apple.Falso! Usano shake su Pc e Sgi come la weta digital che ha lavorato a LOTR.Nemmeno la stessa pixar usa Apple se non per lavori di ufficio.
        • Hydra scrive:
          Re: Ecco quel che i professionisti usano
          Guardati una bella videocassetta sugli effetti usati su Star Trek e vedrai che è vero.Informati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco quel che i professionisti usano
          - Scritto da: Anonimo
          Nemmeno la stessa pixar usa Apple se non per
          lavori di ufficio.Forse è bene aggiornarsi perchè non è proprio come dici tu....http://www.macnn.com/news/23784http://apple.weblogsinc.com/entry/4608373272760250http://www.macitynet.it/macity/aA17161/index.shtmlhttp://www.garth.org/archives/2004,03,11,47,pixar-switches-to-g5-based-hardware-and-os-x-for-production-work.htmlhttp://www.bitesizeinc.net/node/view/24460
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano

            www.macnn.com/news/23784
            apple.weblogsinc.com/entry/4608373272760250
            www.macitynet.it/macity/aA17161/index.shtml
            www.garth.org/archives/2004,03,11,47,pixar-sw
            www.bitesizeinc.net/node/view/24460 vedremo
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano
            - Scritto da: Anonimo

            www.macnn.com/news/23784


            apple.weblogsinc.com/entry/4608373272760250


            www.macitynet.it/macity/aA17161/index.shtml


            www.garth.org/archives/2004,03,11,47,pixar-sw

            www.bitesizeinc.net/node/view/24460

            vedremoe cosa vorresti vedere?i G5 dual e xserve sono performanti, Renderman gira su OS X...perchè scartare un opzione valida anche dal punto di vista del prezzo
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano

            e cosa vorresti vedere?
            i G5 dual e xserve sono performanti,
            Renderman gira su OS X...perchè
            scartare un opzione valida anche dal punto
            di vista del prezzoin effetti il prezzo non è male, e una renderfarm di g5 potrebbe funzionare.http://www.boxxtech.com/asp/1selectconfig.aspbisognerebbe vedere se conviene rispetto ai rendernode dual xeon della Boxx Tech e se le performances sono simili.Io rimarrei sulle testate dual Xeon con linux anche perchè di test su Renderman ancora non se ne vedono.. non vorrei facesse la fine di maya che doveva essere incredibilmente veloce e invece si è rivelato essere un flop.Dal lato workstation lascerei proprio perdere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco quel che i professionisti usano...
        Ecco un altro che abbocca all'amo del marketing di eppols...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco quel che i professionisti usano...
        - Scritto da: Hydra
        E' questo cosa dimostra? E chi li conosce
        sti tizi?
        Io so che ad Hollywood per gli effetti
        speciali usano Apple, so che Giappone, Cina,
        Spagna e Germania hanno bandito Windows per
        Legge (e penso che pure li esistano
        professionisti), un illustratore 3D
        talentuoso (lavora per Urania e crea fumetti
        editi ed è molto cuotato nel settore)
        usa Apple. Ma questo non ti sorprende vero?
        Preferisci i dati di sconosciuti... cge
        potrebbero essere pure inventati.Nel 3D serve: potenza di calcolo, schede video con le palle, un software professionale, e una persona che sappia torchiare per bene queste tre cose insieme, per la potenza di calcolo si puo' trovare di molto meglio in alternativa al mac spendendo gli stessi soldi (soluzioni bi-quadri processore), per le schede video con le palle il mac perde alla grande in quanto le schede piu' potenti nemmeno le fabbricano per mac (vedi la pluricitata wildcat http://www.3dlabs.com/products/product.asp?prod=293 che non la si puo' mettere in un mac ma si puo' in un qualsiasi pc autoassemblato).
        • Hydra scrive:
          Re: Ecco quel che i professionisti usano...
          Riperto anche a te: guardati una videocassetta dove mostrno gli effetti creati per le varie serie di Star Trek. Guardati il CD realizzato da Patrito in 3D (utente Macintosh), guardali e poi mi dici. Perché io ho quello che ti consiglio di prendere ed ho vsto con i miei occhietti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano
            - Scritto da: Hydra
            Riperto anche a te: guardati una
            videocassetta dove mostrno gli effetti
            creati per le varie serie di Star Trek.
            Guardati il CD realizzato da Patrito in 3D
            (utente Macintosh), guardali e poi mi dici.
            Perché io ho quello che ti consiglio
            di prendere ed ho vsto con i miei occhietti.Star Trek ;) ... allora Babylon 5 era fatto su amiga.Conosco Patrito ma non centra nulla con produzioni e film.Guarda invece come è stato prodotto Lord Of the rings, Hw intel e Linux. Se poi su mac non ci lavora nemmeno pixar.. è tutto detto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Hydra

            Riperto anche a te: guardati una

            videocassetta dove mostrno gli effetti

            creati per le varie serie di Star Trek.

            Guardati il CD realizzato da Patrito in
            3D

            (utente Macintosh), guardali e poi mi
            dici.

            Perché io ho quello che ti
            consiglio

            di prendere ed ho vsto con i miei
            occhietti.

            Star Trek ;) ... allora Babylon 5 era fatto
            su amiga.

            Conosco Patrito ma non centra nulla con
            produzioni e film.

            Guarda invece come è stato prodotto
            Lord Of the rings, Hw intel e Linux. Se poi
            su mac non ci lavora nemmeno pixar..
            è tutto detto.E QUINDI?tutto è fattibile su PC e non su Mac?suvvia siamo seri....se poi la pixar migra su G5 ci sarà anche un motivo, visto che finora era su PC+linux
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano
            se poi la pixar migra
            su G5 ci sarà anche un motivo, visto
            che finora era su PC+linuxper adesso non migra...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano
            - Scritto da: Anonimo
            se poi la pixar migra

            su G5 ci sarà anche un motivo,
            visto

            che finora era su PC+linux

            per adesso non migra...per adesso ha già scelto e deciso di farlo da quanto risulta da una ricerca su google...tu avrai sicuramente altre info in merito per affermare il contrario.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano

            per adesso ha già scelto e deciso di
            farlo da quanto risulta da una ricerca su
            google...tu avrai sicuramente altre info in
            merito per affermare il contrario.adesso pixar non è più con disney ma con apple quindi, entra in gioco il fattore economico e la pressione che farà apple sulla pixar.Hai qualche dato su renderman e g5? Io non riesco a trovare nulla a parte gli annunci dell'anno scorso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano

            Guarda invece come è stato prodotto
            Lord Of the rings, Hw intel e Linux. Se poi
            su mac non ci lavora nemmeno pixar..
            è tutto detto.guardati i titoli di coda de "Il Ritorno del Re"... apple è presente con il suo SHAKE e pixar è presente con il suo Renderman... guarda qua:http://macintosh.altervista.org/personale/apple_lotr.jpgquelli della weta sono tutti macutenti, idem per jackson...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano

            guardati i titoli di coda de "Il Ritorno del
            Re"... apple è presente con il suo
            SHAKE e pixar è presente con il suo
            Renderman... guarda qua:
            macintosh.altervista.org/personale/apple_lotr
            quelli della weta sono tutti macutenti, idem
            per jackson...:) ecco, vedi perchè c'è gente che parla male di apple?Perchè la apple fa credere cose ai suoi clienti che non sono vere.La apple ha acquisito Shake dopo che la produzione di LOTR aveva iniziato ad usarlo, su Linux e Irix, in modo da poterne sfruttare il nome.Renderman non è nato in Apple ma la Apple c'ha messo le zampe sopra sempre per lo stesso motivo.Pensa che Renderman è appena uscito per Mac e pensa che per Windows e linux esiste da anni e infatti la pixar lo fa girare su una renderfarm Linux.E tu, come tanti altri, ci hai creduto.http://news.com.com/2100-1001-983898.htmlpixar usa per la sua renderfarm 1024 Xeon 2.8 ghz.http://news.com.com/2100-1001-825723.htmle 1 anno prima è passata da Silicon a Workstation Linux Intel.The Two Towers:http://www.pcmag.com/article2/0,4149,1048533,00.aspmentre il primo e' stato lavorato su SGIhttp://www.sgi.com/newsroom/press_releases/2002/january/lotr.htmlPoi vi stupite perchè c'è tanta gente che critica quei furboni alla apple.Cosa scegli? La pillola blu o quella rossa?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco quel che i professionisti usano...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Hydra

          E' questo cosa dimostra? E chi li
          conosce

          sti tizi?

          Io so che ad Hollywood per gli effetti

          speciali usano Apple, so che Giappone,
          Cina,

          Spagna e Germania hanno bandito Windows
          per

          Legge (e penso che pure li esistano

          professionisti), un illustratore 3D

          talentuoso (lavora per Urania e crea
          fumetti

          editi ed è molto cuotato nel
          settore)

          usa Apple. Ma questo non ti sorprende
          vero?

          Preferisci i dati di sconosciuti... cge

          potrebbero essere pure inventati.


          Nel 3D serve: potenza di calcolo, schede
          video con le palle, un software
          professionale, e una persona che sappia
          torchiare per bene queste tre cose insieme,
          per la potenza di calcolo si puo' trovare di
          molto meglio in alternativa al mac spendendo
          gli stessi soldi (soluzioni bi-quadri
          processore), per le schede video con le
          palle il mac perde alla grande in quanto le
          schede piu' potenti nemmeno le fabbricano
          per mac (vedi la pluricitata wildcat
          www.3dlabs.com/products/product.asp?prod=293
          che non la si puo' mettere in un mac ma si
          puo' in un qualsiasi pc autoassemblato).cose che i G5 dual e gli Xserve G5 forniscono...contrariamente a quello che pensi tu....altrimenti in Pixar non avrebbero scelto di migrare
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano

            cose che i G5 dual e gli Xserve G5
            forniscono...contrariamente a quello che
            pensi tu....altrimenti in Pixar non
            avrebbero scelto di migrareper adesso il supporto opengl e' buono per i giochi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano
            - Scritto da: Anonimo

            cose che i G5 dual e gli Xserve G5

            forniscono...contrariamente a quello che

            pensi tu....altrimenti in Pixar non

            avrebbero scelto di migrare

            per adesso il supporto opengl e' buono per i
            giochi.e per il resto no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano

            e per il resto no?no
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano
            - Scritto da: Anonimo
            per adesso il supporto opengl e' buono per i
            giochi.anche per diverse applicazioni tipo vectorworks e archicad. ( http://www.architosh.com/features/2004/g5-interview/2004-interv-g5nem-1.phtml )
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco quel che i professionisti usano

            anche per diverse applicazioni tipo
            vectorworks e archicad.
            (
            www.architosh.com/features/2004/g5-interview/i drivers sono fatti per i giochi, quindi le features di questi software sfruttano le schede al 50%.... e io quando pago la scheda la pago a prezzo pieno e voglio utilizzarla al meglio.So che nel mondo Apple la certificazione dei drivers OPENGL e' utopia ma nel mondo reale serve.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco quel che i professionisti usano
      - Scritto da: Anonimo
      www.highend3d.com/tests/maya/testcenter/datab

      chiuso il discorsocosa centra con il titolo del thread "apple/ un'estate dalle mele rosse" ??????che fissati.
  • Anonimo scrive:
    Pentito?
    Un tranquillo 38enne di Genova, conosciuto per lavoro, ha deciso, su consiglio di un comune collega e amico, di prendere un iBook invece dell'ennesimo laptop Wintel. Pentito di questo? Tutt'altro... ;) sta ancora maledicendosi per non averlo fatto prima....e per aver dato retta per troppo tempo ai soliti "esperti" che ripetono la litania del "Mac è lento, costoso, chiuso, non c'è sw..."http://www.macity.it/forum1/messages/4161/224773.shtml?1092498751#POST141968(apple)
    • Azael scrive:
      Re: Pentito?
      Io ormai da tre settimane ho bandito window$ dalla mia casa e non sono mai stato meglio :)(linux)(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Pentito?
        - Scritto da: Azael
        Io ormai da tre settimane ho bandito window$
        dalla mia casa e non sono mai stato meglio
        :)
        (linux)(apple)Ti daranno del troll :) ho un MAC appena da marzo di quest'anno dopo che per tutta la vita sapevo a malapena che esistesse un PC "strano" chiamato MAC e dopo che per tutta la vita sentivo storie fantastiche di computer costosissimi che facevano due o tre cose poco e male , e pensavo "Ma allora quelli che li comprano devono essere proprio scemi."Ora come ora non userei più un PC al posto del MAC, c'è un abisso tale che non potrebbero neanche essere paragonati, eppure 99 su 100 questo post sarà bollato come "troll".
        • Azael scrive:
          Re: Pentito?
          - Scritto da: Anonimo



          Ti daranno del troll :) Può darsi ma la verità è che mi sento proprio meglio. Adesso uso il Mac per il multimediale (foto, video, musica...) e Linux per tutto il resto.Non è che xp si piantasse tutti i minuti o peggio, semplicemente adesso che uso osx mi affatico di meno e mi diverto di più, tutto qui.Potrei fare un paragone con la fatica di ascolto in campo musicale, ci sono impianti audio potenti e scintillanti ma che dopo un pò ti "stancano" e impianti che ti permettono di ascoltare per ore. :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Pentito?

          Ti daranno del troll :) ho un MAC appena da
          marzo di quest'anno dopo che per tutta la
          vita sapevo a malapena che esistesse un PC
          "strano" chiamato MAC.Io conosco gli apple dal 1980 e lavorando dall'83 per un venditore di computer apple ho utilizzato il primo mac per fare un bel po di illustrazioni... eppure uso un pc e non mi passa nemmeno per la testa di comprare un mac.. sto sbagliando qualcosa?
          • Azael scrive:
            Re: Pentito?
            - Scritto da: Anonimo
            eppure uso un pc e
            non mi passa nemmeno per la testa di
            comprare un mac.. sto sbagliando qualcosa?No, perchè mai pensi di sbagliare ? Mica tutti dobbiamo pensarla allo stesso modo, sennò che mondo sarebbe ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pentito?
            - Scritto da: Anonimo
            Io conosco gli apple dal 1980 e lavorando
            dall'83 per un venditore di computer apple
            ho utilizzato il primo mac per fare un bel
            po di illustrazioni... eppure uso un pc e
            non mi passa nemmeno per la testa di
            comprare un mac.. sto sbagliando qualcosa?Se conosci entrambi e preferisci il PC non stai sbagliando niente... il fatto è che il 99% degli utenti PC non ha la minima idea di come funzioni MacOS, e ppure lo giudica male "per sentito dire".ByePS: ma tu, parte "utilizzare il primo mac per fare un bel po di illustrazioni", un Mac attuale lo hai mai "usato"?... perché conoscere un Mac di 20 anni fa non è che abbia molto senso per fare un paragone attuale
          • Anonimo scrive:
            Re: Pentito?

            Se conosci entrambi e preferisci il PC non
            stai sbagliando niente... il fatto è
            che il 99% degli utenti PC non ha la minima
            idea di come funzioni MacOS, e ppure lo
            giudica male "per sentito dire".

            Bye

            PS: ma tu, parte "utilizzare il primo mac
            per fare un bel po di illustrazioni", un Mac
            attuale lo hai mai "usato"?... perché
            conoscere un Mac di 20 anni fa non è
            che abbia molto senso per fare un paragone
            attualecerto, non vivo mica sulla luna...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pentito?
            - Scritto da: Anonimo

            Se conosci entrambi e preferisci il PC
            non

            stai sbagliando niente... il fatto
            è

            che il 99% degli utenti PC non ha la
            minima

            idea di come funzioni MacOS, e ppure lo

            giudica male "per sentito dire".



            Bye



            PS: ma tu, parte "utilizzare il primo
            mac

            per fare un bel po di illustrazioni",
            un Mac

            attuale lo hai mai "usato"?...
            perché

            conoscere un Mac di 20 anni fa non
            è

            che abbia molto senso per fare un
            paragone

            attuale

            certo, non vivo mica sulla luna...io vengo dalla luna...come canta qualcuno
    • Hydra scrive:
      Re: Pentito?
      Anch'io conosco uno così. Suo fratello vende PC.Sapete dopo aver comperato un Mac cosa ha detto al fratello?: «Mi hai preso per il c**o per 20 anni, ora non mi freghi più!». Ed è diventato Mac-evangelista e si compra tutte le riviste perché vuole sapere le novità.Ora medita di comperarsi un portatile iBook.Il mio Titanium è caduto con lo spigolo da 1 metro. proprio con lo spigola tra il monito e il comp. Fuziona come prima.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pentito?
        - Scritto da: Hydra

        Il mio Titanium è caduto con lo
        spigolo da 1 metro. proprio con lo spigola
        tra il monito e il comp. Fuziona come prima.Come hai fatto a farlo cadere?
        • Hydra scrive:
          Re: Pentito?
          Era sopra il tavolo. Lo stavo ricaricando quando mi è suonato il telefono. Per correre a rispondere ho imbrigliato il cavo della batteria (uso sempre quello lungo) e mi sono trascinata i portatile appresso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pentito?
            - Scritto da: Hydra
            Era sopra il tavolo. Lo stavo ricaricando
            quando mi è suonato il telefono. Per
            correre a rispondere ho imbrigliato il cavo
            della batteria (uso sempre quello lungo) e
            mi sono trascinata i portatile appresso.Capisco, sul manuale avevo letto che quando si usa il portatile con l'alimentatore (per molto tempo) è bene togliere le batterie per farle durare più a lungo.p.s. per correttezza ti segnalo che nel forum a tema libero si parla di tehttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=716908
          • Anonimo scrive:
            Re: Pentito?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Hydra

            Era sopra il tavolo. Lo stavo
            ricaricando

            quando mi è suonato il telefono.
            Per

            correre a rispondere ho imbrigliato il
            cavo

            della batteria (uso sempre quello
            lungo) e

            mi sono trascinata i portatile appresso.

            Capisco, sul manuale avevo letto che quando
            si usa il portatile con l'alimentatore (per
            molto tempo) è bene togliere le
            batterie per farle durare più a
            lungo.Sul manuale di cosa? Su quello dei portatili Apple non c'è, visto che a batteria carica, l'alimentatore fornisce corrente solo al computer. Il mio Titanium ha ormai tre anni, la batteria dura ancora più di 3h, eppure non l'ho mai tolta...
          • Hydra scrive:
            Re: Pentito?
            Grazie per l'avviso.Mah, sai. Io vedo che le loro belle 4 ore le fanno.Per il momento lo uso agli estremi. Io i computer li strizzo a dovere. Non li tratto con delicatezza anche se li adoro. Diciamo che devono fare quello di cui ho bisogno o prendono il lago. Fino ad ora, con buona pace del portafoglio, non è successo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pentito?
            - Scritto da: Hydra
            Grazie per l'avviso.
            Mah, sai. Io vedo che le loro belle 4 ore le
            fanno.
            Per il momento lo uso agli estremi. Io i
            computer li strizzo a dovere. Non li tratto
            con delicatezza anche se li adoro. Diciamo
            che devono fare quello di cui ho bisogno o
            prendono il lago. Fino ad ora, con buona
            pace del portafoglio, non è successo.mai dire mai
          • Anonimo scrive:
            Re: Pentito?
            - Scritto da: Anonimo
            mai dire maimah....utilizzo portatili Apple dal '96 e non ho mai avuto nessun problema.Tecnicamente questi portatili sono veramente affidabili.
    • Anonimo scrive:
      Altro Pentito
      http://fsg.botservice.net/return_mac.shtml
      • Anonimo scrive:
        Re: Altro Pentito
        - Scritto da: Anonimo
        fsg.botservice.net/return_mac.shtml se se come no, uno che si definisce un "I am a computer geek" è un pollo a prendersi un imac.quanto alla storiella della stampante e dello scanner....divertente...un vero genio a non considerare l'esistenza dei driver.Come se io cercassi di far andare su un nuovo mac una vecchias tampante serial senza prendere un adattatore usb-seriale o senza prima informarmi sull'esistenza dei driver.buaaaa come se poi quando compro un pc mi trovo la versione completa di nero e office pro già installati e pronti all'uso....che barzellettaquanto al resto....beh v'è da chidersi se questo geek già non si perda di suo solo xke non trova il corrispettivo programma con lo stesso nome sotto win e sotto mac...un vero geek della risata sto qui
        • Anonimo scrive:
          Re: Altro Pentito

          quanto al resto....beh v'è da
          chidersi se questo geek già non si
          perda di suo solo xke non trova il
          corrispettivo programma con lo stesso nome
          sotto win e sotto mac...

          un vero geek della risata sto quivedo che hai capito come vengono visti i pentiti che passano a mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo

            quanto al resto....beh v'è da

            chidersi se questo geek già non
            si

            perda di suo solo xke non trova il

            corrispettivo programma con lo stesso
            nome

            sotto win e sotto mac...



            un vero geek della risata sto qui

            vedo che hai capito come vengono visti i
            pentiti che passano a mac. Vedo che non hai capito che il tizio del link è un povero mentecatto.Un "geek" non può non sapere che su un iMac non c'è una porta seriale e NON può non sapere che Disc Copy in Panther è integrato.....Quella dei driver stampante poi è una barzelletta, visto che c'è di default Gimp-Print....
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            Vedo che non hai capito che il tizio del
            link è un povero mentecatto.eh si.. quello che invece e' passato a mac ha avuto delle motivazioni migliori.... :)1) Funziona sempre (per l'utente pc questa è la cosa meno ovvia)anche il mio pc funziona sempre.2) l'ibook che ho è bellissimo e silenziosissimoanche il mio pc è silenziosissimo3) La grafica di mac osx panther è strabiliante (quella 9 non mi piaceva)ecco un buon motivo per cambiare computer.... 4) Non rallenta improvvisamente senza motivo (il pc che uso è un p4 1,7 ghz 512mega di ram)il mio pc non rallenta mai senza motivo.5) Non necessita di manutenzione software (defrag, scandisk, adaware, norton con win doctor....)defrag? L'ottimizzazione che fa OSX ogni volta che si installa un programma e ti fa aspettare del tempo?6) le periferiche vengono riconosciute senza driver quindi utilizzabili da subitotipo il mouse?7) la batteria funziona per 5 ore consecutivemah, centrino se hai certe necessità.8) non c'è niente che non può fare: ha qualsiasi applicazione che serve (i giochi sembrano essere il punto dolente ma pare che ce ne siano di eccezionali)se per lui un buon motivo è la grafica di Osx.. immagino che non avra molte esigenze. Io lo chiamerei tranquillamente Utonto.9) chi usa il mac mi pare mediamente più intelligente dell'utilizzatore windows (non ho intenzione di offendere nessuno, faccio una mia personale constatazione), pertanto i forum sono frequentati da gente raramente banalequesta me la segno. MegaUtonto.10) Il mac dopo 5 e più anni funziona ancora il pc quasi mai;)11) L'assistenza mac (da me contattata per un problema avuto con la tastiera) è efficente e imparagonabile, per esempio, a quella compaq (azienda leader) che si avvale, almeno per Genova, di incompetenti. un problema di tastiera!? Caspita, magari aveva anche chiesto aiuto sul forum degli intelligentissssimi utenti mac.Super Mega Utonto.
            Un "geek" non può non sapere che su
            un iMac non c'è una porta seriale e
            NON può non sapere che Disc Copy in
            Panther è integrato.....
            Quella dei driver stampante poi è una
            barzelletta, visto che c'è di default
            Gimp-Print....ad ognuno la sua croce.. non so chi ci guadagna alla fine con certa gente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            un problema di tastiera!? Caspita, magari
            aveva anche chiesto aiuto sul forum degli
            intelligentissssimi utenti mac.
            Super Mega Utonto.
            ad ognuno la sua croce.. non so chi ci
            guadagna alla fine con certa gente.secondo me quel daniele del forum è proprio l'autore del thread :Dsu quel forum"Inviato il sabato 14 agosto 2004 - 00:06:"qui"i Utente non registrato del 14/08/04 (23:37)"quindi ecco svelato l'arcano.:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo

            Vedo che non hai capito che il tizio del

            link è un povero mentecatto.

            eh si.. quello che invece e' passato a mac
            ha avuto delle motivazioni migliori.... :)

            1) Funziona sempre (per l'utente pc questa
            è la cosa meno ovvia)

            anche il mio pc funziona sempre.
            anche il mio mac..basta accenderlo.
            2) l'ibook che ho è bellissimo e
            silenziosissimo

            anche il mio pc è silenziosissimo
            anche il mio da spento...come tutti d'altronde
            3) La grafica di mac osx panther è
            strabiliante (quella 9 non mi piaceva)

            ecco un buon motivo per cambiare
            computer....
            beh se la paragoni a win effettivamente hai ragione.se hai un vecchio mac, panther ce lo installi tranquillamente al posto di 9
            4) Non rallenta improvvisamente senza motivo
            (il pc che uso è un p4 1,7 ghz
            512mega di ram)

            il mio pc non rallenta mai senza motivo.
            infatti è win il motivo del rallentamento...se non ce l'hai non si rallenta
            5) Non necessita di manutenzione software
            (defrag, scandisk, adaware, norton con win
            doctor....)

            defrag? L'ottimizzazione che fa OSX ogni
            volta che si installa un programma e ti fa
            aspettare del tempo?
            è prebinding non defrag....la deframmentazione è altra cosa...dovresti saperlo.E l'ottimizzazione (il prebinding) dopo un aggiornamento di sistema (che è quello + lungo di prebinding) dura notevolmente meno di un defrag del disco...dovresti sapere anche questo
            6) le periferiche vengono riconosciute senza
            driver quindi utilizzabili da subito

            tipo il mouse?
            tipo un mouse logitech....lo attacchi e va...e nessun driver da installare (è già riconosciuto dall'OS) o tipo un adattatore usb-bluetooth czio o mitsumi che non necessita di installazione di driver contrariamente a quanto avviene sotto win dato che te lo vendono col cd dei driver
            7) la batteria funziona per 5 ore consecutive

            mah, centrino se hai certe necessità.
            5 ore? sicuro?
            8) non c'è niente che non può
            fare: ha qualsiasi applicazione che serve (i
            giochi sembrano essere il punto dolente ma
            pare che ce ne siano di eccezionali)

            se per lui un buon motivo è la
            grafica di Osx.. immagino che non avra molte
            esigenze. Io lo chiamerei tranquillamente
            Utonto.
            visto quello che scrivi è collega tuo.Prova ad usare un dual G5 per lavori pesanti...poi torna a scrivere se è inuttilizzabile o meno.Buona prova
            9) chi usa il mac mi pare mediamente
            più intelligente dell'utilizzatore
            windows (non ho intenzione di offendere
            nessuno, faccio una mia personale
            constatazione), pertanto i forum sono
            frequentati da gente raramente banale

            questa me la segno. MegaUtonto.
            visto quello che scrivi sui mac potrebbe anche aver ragione...
            10) Il mac dopo 5 e più anni funziona
            ancora il pc quasi mai

            ;)
            ovvio dopo 5 anni il mac ce l'hai ancora e funzionante ma poco aggiornato per far girare i programmi + moderni e con requisiti di sistema elevati...il pc o lo hai gia rivenduto per prenderne uno nuovo o ti è caduto dalla finestra e ne vai a comprare uno nuovo:-D
            11) L'assistenza mac (da me contattata per
            un problema avuto con la tastiera) è
            efficente e imparagonabile, per esempio, a
            quella compaq (azienda leader) che si
            avvale, almeno per Genova, di incompetenti.

            un problema di tastiera!? Caspita, magari
            aveva anche chiesto aiuto sul forum degli
            intelligentissssimi utenti mac.
            Super Mega Utonto.
            tuo collega visto quello che scrivi....ho visto gente con PC chiamare il tecnico perchè non andava più come si deve il computer....arriva il tecnico perde un'oretta di tempo trastulla qua, pulisce la...era un virus...bastava far girare norton con le ultime definizioni virali e il problema era risolto....morale della favola....soldi spesi per nulla per un tecnino...supermegastrautonto?

            Un "geek" non può non sapere che
            su

            un iMac non c'è una porta
            seriale e

            NON può non sapere che Disc Copy
            in

            Panther è integrato.....

            Quella dei driver stampante poi
            è una

            barzelletta, visto che c'è di
            default

            Gimp-Print....

            ad ognuno la sua croce.. non so chi ci
            guadagna alla fine con certa gente.ci guadagnano i tecnici che accorrono a mettere a posto questi problemoni degli utonti...saranno più sotto win o più sotto osX questi problemoni da utonti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito


            anche il mio pc è silenziosissimo


            anche il mio da spento...come tutti
            d'altrondeno no, ho il pc montato su un case low noise. Sono impazzito per trovare un mouse e una tastiera meno rumorosi.

            3) La grafica di mac osx panther
            è

            strabiliante (quella 9 non mi piaceva)



            ecco un buon motivo per cambiare

            computer....


            beh se la paragoni a win effettivamente hai
            ragione.
            se hai un vecchio mac, panther ce lo
            installi tranquillamente al posto di 9La grafica di OSX è uno spreco immenso di risorse.
            infatti è win il motivo del
            rallentamento...se non ce l'hai non si
            rallenta questo vero, avere la possibilità di poterci installare qualsiasi cosa può rendere win più lento, specialmente se sei un pasticcione.
            è prebinding non defrag....la
            deframmentazione è altra
            cosa...dovresti saperlo.
            E l'ottimizzazione (il prebinding) dopo un
            aggiornamento di sistema (che è
            quello + lungo di prebinding) dura
            notevolmente meno di un defrag del
            disco...dovresti sapere anche questoio so solo che defraggo quando voglio mentre Osx prebinda quando vuole lui.
            tipo un mouse logitech....lo attacchi e
            va...e nessun driver da installare (è
            già riconosciuto dall'OS) stai parlando di un mouse :|
            o tipo un
            adattatore usb-bluetooth czio o mitsumi che
            non necessita di installazione di driver
            contrariamente a quanto avviene sotto win
            dato che te lo vendono col cd dei driver o tipo una firegl che non ci funziona nemmeno se sei steve jobs?

            7) la batteria funziona per 5 ore
            consecutive



            mah, centrino se hai certe
            necessità.


            5 ore? sicuro?hai solo l'imbarazzo della scelta.Centrino, A64, P4.
            visto quello che scrivi è collega tuo.
            Prova ad usare un dual G5 per lavori
            pesanti...poi torna a scrivere se è
            inuttilizzabile o meno.
            Buona provai G5 per essere interessanti devono essere almeno 2ghz e doppio processore o ci si ritrova con una macchina troppo lenta.
            visto quello che scrivi sui mac potrebbe
            anche aver ragione...sul fatto che i macusers sono più intelligenti?Se intendeva rispetto a lui ci voleva molto poco.
            ovvio dopo 5 anni il mac ce l'hai ancora e
            funzionante ma poco aggiornato per far
            girare i programmi + moderni e con requisiti
            di sistema elevati...il pc o lo hai gia
            rivenduto per prenderne uno nuovo o ti
            è caduto dalla finestra e ne vai a
            comprare uno nuovo
            :Dsarà, ma la sensazione di avere un computer vecchio preferisco averla con un emulatore e non con il pc con cui lavoro.
            tuo collega visto quello che scrivi....ho
            visto gente con PC chiamare il tecnico
            perchè non andava più come si
            deve il computer....arriva il tecnico perde
            un'oretta di tempo trastulla qua, pulisce
            la...era un virus...bastava far girare
            norton con le ultime definizioni virali e il
            problema era risolto....morale della
            favola....soldi spesi per nulla per un
            tecnino...supermegastrautonto? ti chiamano sempre quando arrivano i tecnici o sei tu il tecnico?
            ci guadagnano i tecnici che accorrono a
            mettere a posto questi problemoni degli
            utonti...saranno più sotto win o
            più sotto osX questi problemoni da
            utonti?girala come vuoi, su Win saranno sempre di più ma piano piano stanno tutti switchando a Mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo


            anche il mio pc è
            silenziosissimo




            anche il mio da spento...come tutti

            d'altronde

            no no, ho il pc montato su un case low
            noise. Sono
            impazzito per trovare un mouse e una
            tastiera meno rumorosi.
            io non lo uso il mouse così non sento il tic tic dei bottoni


            3) La grafica di mac osx panther

            è


            strabiliante (quella 9 non mi
            piaceva)





            ecco un buon motivo per cambiare


            computer....




            beh se la paragoni a win effettivamente
            hai

            ragione.

            se hai un vecchio mac, panther ce lo

            installi tranquillamente al posto di 9

            La grafica di OSX è uno spreco
            immenso di risorse.
            immenso?naaaa che è uno spreco è vero...ma guarda che gira perfettamente anche su macchine vecchie...che poi possa girare ancora meglio...ovvio tutto è perfettibile a questo mondo.Se guardo a Xp non si è messi meglio ad ogni modo...e idem per alcune GUI di linux

            infatti è win il motivo del

            rallentamento...se non ce l'hai non si

            rallenta

            questo vero, avere la possibilità di
            poterci installare qualsiasi cosa può
            rendere win più lento, specialmente
            se sei un pasticcione.
            si allora sono tutti pasticcioni gli utenti di win...visto che ti installa dove vuole lui tutti i file di un'applicazione...figurarsi se ti lascia scegliere una directory senza inzozzare le cartelle di sistema.Tutti pasticcioni....colpa degli utenti non di come è stato pensato windows....

            è prebinding non defrag....la

            deframmentazione è altra

            cosa...dovresti saperlo.

            E l'ottimizzazione (il prebinding) dopo
            un

            aggiornamento di sistema (che è

            quello + lungo di prebinding) dura

            notevolmente meno di un defrag del

            disco...dovresti sapere anche questo

            io so solo che defraggo quando voglio mentre
            Osx prebinda quando vuole lui.
            io invece non defraggo xke non serve...argomento giéà trattato su numerosi forum specializzati.OS X prebinda dopo ogni install che tocca principalemente il sitema. Per le applicazioni se vi è l'installer prebind qualche secondo.Non spararle troppo grosse almeno

            tipo un mouse logitech....lo attacchi e

            va...e nessun driver da installare


            già riconosciuto dall'OS)

            stai parlando di un mouse :|
            se vuoi ti parlo anche di altri dispositivi tipo zip, masterizzatori dvd ecc

            o tipo un

            adattatore usb-bluetooth czio o mitsumi
            che

            non necessita di installazione di driver

            contrariamente a quanto avviene sotto
            win

            dato che te lo vendono col cd dei driver

            o tipo una firegl che non ci funziona
            nemmeno se sei steve jobs?
            un caso particolare su migliaia di casi che vanno bene e io dovrei strapparmi i capelli?ma va la dai si serio.sapessi quante cose non si riescono a fare andare su pc con win ma non è mai morto nessuno per questo...gligirano solo le OO...ecco perchè tutta quest'aria


            7) la batteria funziona per 5 ore

            consecutive





            mah, centrino se hai certe

            necessità.




            5 ore? sicuro?

            hai solo l'imbarazzo della scelta.
            Centrino, A64, P4.
            e la marmotta dice 5 ore su un portatile garantite...vero?

            visto quello che scrivi è
            collega tuo.

            Prova ad usare un dual G5 per lavori

            pesanti...poi torna a scrivere se
            è

            inuttilizzabile o meno.

            Buona prova

            i G5 per essere interessanti devono essere
            almeno 2ghz e doppio processore o ci si
            ritrova con una macchina troppo lenta.
            dipende per far cosa...quindi la tua frase non vuole dire nulla....se poi ci si fida dei bench un dual G5 lavora egregiamente pari e a volte meglio di tanti P4

            visto quello che scrivi sui mac potrebbe

            anche aver ragione...

            sul fatto che i macusers sono più
            intelligenti?
            Se intendeva rispetto a lui ci voleva molto
            poco.
            anche rispetto ad altri non ti preoccupare

            ovvio dopo 5 anni il mac ce l'hai
            ancora e

            funzionante ma poco aggiornato per far

            girare i programmi + moderni e con
            requisiti

            di sistema elevati...il pc o lo hai gia

            rivenduto per prenderne uno nuovo o ti

            è caduto dalla finestra e ne vai
            a

            comprare uno nuovo

            :D

            sarà, ma la sensazione di avere un
            computer vecchio preferisco averla con un
            emulatore e non con il pc con cui lavoro.
            sarà ma ci sono tante ditte e tanti home user che girano ancora con computer vecchi e con win9x...non sono tutti maniaci della potenza per usare word.pagaglielo a loro un computer nuovo solo per l'ebbrezza di usare XPensive


            tuo collega visto quello che
            scrivi....ho

            visto gente con PC chiamare il tecnico

            perchè non andava più
            come si

            deve il computer....arriva il tecnico
            perde

            un'oretta di tempo trastulla qua,
            pulisce

            la...era un virus...bastava far girare

            norton con le ultime definizioni virali
            e il

            problema era risolto....morale della

            favola....soldi spesi per nulla per un

            tecnino...supermegastrautonto?

            ti chiamano sempre quando arrivano i tecnici
            o sei tu il tecnico?
            ho gli occhi per vedere....e qualcos altro per capire come si buttano a volte i soldi nella spazzatura per delle stupidaggini...ma si vede che fa figo chiamare l'assistenza per tutto

            ci guadagnano i tecnici che accorrono a

            mettere a posto questi problemoni degli

            utonti...saranno più sotto win o

            più sotto osX questi problemoni
            da

            utonti?

            girala come vuoi, su Win saranno sempre di
            più ma piano piano stanno tutti
            switchando a Mac.che girino a linux e a mac a me non può che far piacere....almeno anche i signori di casa MS ricominceranno a muovere il fondoschiena per sfornare prodotti non più decenti ma almeno buoni
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            io non lo uso il mouse così non sento
            il tic tic dei bottoniquindi hai una tastiera silenziosa?
            immenso?
            naaaa che è uno spreco è
            vero...ma guarda che gira perfettamente
            anche su macchine vecchie...che poi possa
            girare ancora meglio...ovvio tutto è
            perfettibile a questo mondo.permettidi mi dubitare... perfettamente su macchine vecchie mi pare eccessivo.
            Se guardo a Xp non si è messi meglio
            ad ogni modo...e idem per alcune GUI di
            linuxla gui di Xp puoi regolarla a piacere, io ho il minimo indispensabile pure avendo una macchina veloce. Non sopporto gli sprechi e le cose inutili.
            si allora sono tutti pasticcioni gli utenti
            di win...visto che ti installa dove vuole
            lui tutti i file di
            un'applicazione...figurarsi se ti lascia
            scegliere una directory senza inzozzare le
            cartelle di sistema.perchè windows è fatto così e osx è fatto in un altro modo, ci sono i pro e i contro. Bisogna saper gestire le cose.
            Tutti pasticcioni....colpa degli utenti non
            di come è stato pensato windows....nessuno ti obbliga ad acquistare windows
            io invece non defraggo xke non
            serve...argomento giéà
            trattato su numerosi forum specializzati.
            OS X prebinda dopo ogni install che tocca
            principalemente il sitema. Per le
            applicazioni se vi è l'installer
            prebind qualche secondo.
            Non spararle troppo grosse almeno preferisco perdere tempo in queste cose quando voglio io.
            se vuoi ti parlo anche di altri dispositivi
            tipo zip, masterizzatori dvd eccparlami di FireGL e Quadro. Masterizzatori, Zip e DVD parli di porte IDE, SCSI, FIREWIRE e USB.Tutte cose standard che vanno su qualsiasi OS o piattaforma. E' come se mi dicessi che tutti i mouse USB vanno nella porta USB... grazie al cavolo.
            un caso particolare su migliaia di casi che
            vanno bene e io dovrei strapparmi i capelli?
            ma va la dai si serio.
            sapessi quante cose non si riescono a fare
            andare su pc con win ma non è mai
            morto nessuno per questo...gligirano solo le
            OO...ecco perchè tutta quest'ariaimmagino quante saranno... Zero.L'unica cosa che non va sui PC il PPC.
            e la marmotta dice 5 ore su un portatile
            garantite...vero?e' la stessa che garantisce la durata dei notebook apple.
            dipende per far cosa...quindi la tua frase
            non vuole dire nulla....se poi ci si fida
            dei bench un dual G5 lavora egregiamente
            pari e a volte meglio di tanti P4un solo G5? eheh... lascia perdere, daccordo che devi difendere apple in tutto e per tutto ma un singolo G5 le prende dai G4.
            sarà ma ci sono tante ditte e tanti
            home user che girano ancora con computer
            vecchi e con win9x...non sono tutti maniaci
            della potenza per usare word.
            pagaglielo a loro un computer nuovo solo per
            l'ebbrezza di usare XPensivenon è il mio caso.
            ho gli occhi per vedere....e qualcos altro
            per capire come si buttano a volte i soldi
            nella spazzatura per delle stupidaggini...ma
            si vede che fa figo chiamare l'assistenza
            per tuttoah.. fa figo dici?
            che girino a linux e a mac a me non
            può che far piacere....almeno anche i
            signori di casa MS ricominceranno a muovere
            il fondoschiena per sfornare prodotti non
            più decenti ma almeno buoniparole sante, stessa cosa per l'Hw apple.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            la gui di Xp puoi regolarla a piacere, io ho
            il minimo indispensabile pure avendo una
            macchina veloce. Non sopporto gli sprechi e
            le cose inutili.puoi decidere quale stile "pokemon o disney" ????non sopporti gli sprechi? aspetta di vedere la meravigliosa GUI di Longhorn....:|
            perchè windows è fatto
            così e osx è fatto in un altro
            modo, ci sono i pro e i contro. Bisogna
            saper gestire le cose.finalmente siamo d'accordo...
            nessuno ti obbliga ad acquistare windowsper fortuna!
            parlami di FireGL e Quadro.Mancano i drivers di queste schede.ahh ti sei dimenticato della solita Wildcat. Masterizzatori,
            Zip e DVD parli di porte IDE, SCSI, FIREWIRE
            e USB.
            Tutte cose standard che vanno su qualsiasi
            OS o piattaforma. E' come se mi dicessi che
            tutti i mouse USB vanno nella porta USB...
            grazie al cavolo.e spesso in win danno problemi / conflitti...per colpa dei drivers scritti con i piedi.
            immagino quante saranno... Zero.applicazioni ?ce ne sono parecchie che vanno solo per Mac...
            L'unica cosa che non va sui PC il PPC.ma che razza di risposta è ?????questo fa capire quanto conosci i mac.
            e' la stessa che garantisce la durata dei
            notebook apple.il mio è più lungo e veloce del tuo...che commenti infantili.
            un solo G5? eheh... lascia perdere, daccordo
            che devi difendere apple in tutto e per
            tutto ma un singolo G5 le prende dai G4.perchè non parliamo dei tuoi P4 a 3.6 ghz che le prendono dai 3.2 - 3-4ghz ?????
            ah.. fa figo dici?no abitudine...
            parole sante, stessa cosa per l'Hw apple.sei comico...quindi un powerbook è peggio un notebook x86 ? ma vivi sulla luna ?HW Apple è ottimo...hai mai aperto un G5 ?controlla bene l'hw, l'assemblaggio e la qualità dei componenti....non confondere i driver delle schede video con la qualità del HW.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            puoi decidere quale stile "pokemon o disney"
            ????no, sei un (troll)
            non sopporti gli sprechi? aspetta di vedere
            la meravigliosa GUI di Longhorn....
            :|Anche li puoi decidere cosa attivare e cosa no.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            vedremo...no, è così
            comunque resta il fatto che M$ si
            è concentrata per fare l'interfaccia
            ancora più "pacchiana" dell'attuale
            XP.Un pò come Sun...
            Intando goditi questa SP2 con tutte queste
            incompatibilità e mal funzionamenti
            per il software.a me non da problemi
            ciao trollone!

            :DCiao Macaco :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito



            vedremo...



            no, è così

            Hai la macchina del tempo? Per parlare di
            Longhorn ripassa tra 3 o 4 anni....quando
            sarà rilasciato, anzi SE sarà
            rilasciatono, ho la versione che chiunque può scaricare da MSDN, quello che hanno detto i vari PM ai vari eventi pubblici e un pò di buon senso (perché mai non dovrebbero dare la possibilità di inibire alcuni effetti onerosi?)
            farà forse quello che OSX fa oggi.... ;)forse l'utenza si sarà ridotta così tanto, magari in favore di Linux, che non esisterà neppure più (come NextStep)
            L'interfaccia di Sun non è pacchiana,
            quella di Windows è disegnata da un
            messicano ubriaco in vena di scherzi. Adesso la palla di cristallo ce l'hai tu? Hai visto quella di Longhorn? no, quindi zitto e mosca.

            a me non da problemi

            Prova ad accenderlo, il computer....fatto anche con le beta che installo da questo inverno, tu?
            Negare, negare, negare. Questo si che
            è VERO astroturfing. Bravo ;)l'hai letto l'articolo almeno? quale problemi dovrei avere, sentiamo un pò...
          • F. scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            no, ho la versione che chiunque può
            scaricare da MSDN, quello che hanno detto i
            vari PM ai vari eventi pubblici e un
            pò di buon senso (perché mai
            non dovrebbero dare la possibilità di
            inibire alcuni effetti onerosi?)
            Puoi dirmi dove?Ma bisogna sottoscrivere un abbonamento vero?In tal caso allora non chiunque Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            Puoi dirmi dove?
            Ma bisogna sottoscrivere un abbonamento vero?
            In tal caso allora non chiunqueUfff... va bene, chiunque abbia un abbonamento MSDN, era per dire che non bisogna essere in nessun programma beta particolare
          • F. scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo


            Puoi dirmi dove?

            Ma bisogna sottoscrivere un abbonamento
            vero?

            In tal caso allora non chiunque

            Ufff... va bene, chiunque abbia un
            abbonamento MSDN, era per dire che non
            bisogna essere in nessun programma beta
            particolareNon ti arrabbiare! :)Volevo solo sapere (si sa mai che potrei provare longhorn senza msdn!).grazie per la precisazioneciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            Non ti arrabbiare! :)
            Volevo solo sapere (si sa mai che potrei
            provare longhorn senza msdn!).lo trovi anche.... in giro... ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            lo trovi anche.... in giro... ;)il solito winscroccone!:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito


            lo trovi anche.... in giro... ;)

            il solito winscroccone!no, è una versione che scade e non costa nulla quindi non si può proprio parlare di scroccare (evitare eresie tipo MSDN però lo paghi ecc. perché non c'entra nulla)
            :Dvabbeh cmq volevo precisarlo :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo



            vedremo...





            no, è così



            Hai la macchina del tempo? Per parlare
            di

            Longhorn ripassa tra 3 o 4
            anni....quando

            sarà rilasciato, anzi SE
            sarà

            rilasciato

            no, ho la versione che chiunque può
            scaricare da MSDN, quello che hanno detto i
            vari PM ai vari eventi pubblici e un
            pò di buon senso (perché mai
            non dovrebbero dare la possibilità di
            inibire alcuni effetti onerosi?)Bravo.Che mi dici del tanto decantato file system nuovo di zecca? E' bello? E' figo?E' potente?E...siste?


            farà forse quello che OSX fa
            oggi.... ;)

            forse l'utenza si sarà ridotta
            così tanto, magari in favore di
            Linux, che non esisterà neppure
            più (come NextStep)Sono esattamente vent'anni che viene ripetuta 'sta storia, e Apple è ancora qui, l'unica oltre a Dell a fare utili...Gli unici che possono migrare verso Linux sono gli utenti Windows, chi usa OSX ha già il meglio sul mercato e non lo cambia di certo. Tutti quelli che usano OSX, tranne i mentecatti che sparlano dei Mac dicendo, DOPO averlo comprato, che fa schifo perché non ha la seriale.... :) :) :)


            L'interfaccia di Sun non è
            pacchiana,

            quella di Windows è disegnata da
            un

            messicano ubriaco in vena di scherzi.

            Adesso la palla di cristallo ce l'hai tu?
            Hai visto quella di Longhorn? no, quindi
            zitto e mosca.Si, l'ho vista e ripeto per la milionesima volta che un'interfaccia utente NON si giudica dall'estetica (che si può sempre cambiare) ma dal design, ovvero da come è strutturata logicamente. La gui di Windows, ma anche quella di Longhorn (difficile, ora, chiamarlo "Finestre", eh?!) sono assurdamente legate a concetti di base che hanno sopratutto scarsissima considerazione dell'utente.Io stesso ho usato SOLO Windows fino a Marzo di quest'anno, ora uso SOLO OSX e credici o meno, è un'altra musica.Settare per esempio l'Airport (il sistema wi-fi) non richiede conferme di nessun tipo, e io abituato a Windows non riuscivo a capire dove sbagliavo...e invece è tutto automatico!!! Stacchi il cavo ethernet e la connessione cambia da sola su Airport o su Bluetooth, a seconda di quale segnale è presente!!!L'approccio tra l'utente e Windows o OSX è proprio diverso, su un Mac attacchi un router wireless o un HDD esterno o quel cavolo che vuoi e OSX semplicemente lo "incorpora", senza starla tanto a menare. Su Windows invece ogni cosa succeda il sistema deve farti sapere che "è attiva e funziona", come se non fosse la norma (e infatti, checché tu ne dica NON lo è).In definitiva tutte le incongruenze dei sistemi Microsoft, una volta che usi OSX, ti appaiono talmente assurde che stenti a credere di averci convissuto così tanto tempo senza dare un calcio al case del PC.



            a me non da problemi



            Prova ad accenderlo, il computer....

            fatto anche con le beta che installo da
            questo inverno, tu?


            Negare, negare, negare. Questo si che

            è VERO astroturfing. Bravo ;)

            l'hai letto l'articolo almeno? quale
            problemi dovrei avere, sentiamo un
            pò...Io non ho ancora installato il SP2. Dopo aver upgradato a SP1 sono stato costretto a comprare un altro HDD, installarci XP ex novo e usare il mio "vecchio" 60GB come slave per recuperare i MIEI documenti...che ho comunque perso per la quasi totalità.Prima che ti vemga in mente, quel HDD ha ADESSO un anno di vita e dopo aver reinstallato XP (per la terza volta e senza SP1) non ha più rotto le scatole....Strano? No, ma l'ho capito solo ora che ho un VERO termine di paragone. Il PC adesso fa girare solo giochi. ;) Il resto lo faccio fare a un computer con un Sistema Operativo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            Bravo.
            Che mi dici del tanto decantato file system
            nuovo di zecca? E' bello?
            E' figo?non saprei... questi sono aggettivi che si usano in alcune nicchie dell'informatica... quella professionale...
            E' potente?questi sono aggettivi che si usano per i motori... diciamo che è flessibile, poi dipende molto da quanto l'utente (o i software) sapranno fornire metadatipersonalmente non sono un gran sostenitore di questo modello di file system, imo sarebbe meglio investire nella ricerca per migliorare i sistemi esperti di indicizzazione
            E...siste?una prima implementazione è già nella preview di MSDN
            Sono esattamente vent'anni che viene
            ripetuta 'sta storia, e Apple è
            ancora qui, l'unica oltre a Dell a fare
            utili...mai dire mai
            Si, l'ho vista e ripeto per la milionesima
            volta che un'interfaccia utente NON si
            giudica dall'estetica (che si può
            sempre cambiare) ma dal design, ovvero da
            come è strutturata logicamente. La
            gui di Windows, ma anche quella di Longhorn
            (difficile, ora, chiamarlo "Finestre", eh?!)
            sono assurdamente legate a concetti di base
            che hanno sopratutto scarsissima
            considerazione dell'utente.per questo discorso ti rimando al poster del messaggio iniziale, io sono intervenuto solo per fare il precisino sul fatto di poter o non potere disabilitare effetti graficipotrei anche darti ragione sulla considerazione dell'utente
            Settare per esempio l'Airport (il sistema
            wi-fi) non richiede conferme di nessun tipo,
            e io abituato a Windows non riuscivo a
            capire dove sbagliavo...e invece è
            tutto automatico!!! Stacchi il cavo ethernet
            e la connessione cambia da sola su Airport o
            su Bluetooth, a seconda di quale segnale
            è presente!!!sul mio inspiron 9100 è tutto automatico
            quel cavolo che vuoiquel cavolo che c'é volevi dire...
            Io non ho ancora installato il SP2.Però dici a me di accendere il computer... poi sono io che faccio astrowhatever
            Dopo
            aver upgradato a SP1 sono stato costretto a
            comprare un altro HDD, installarci XP ex
            novo e usare il mio "vecchio" 60GB come
            slave per recuperare i MIEI documenti...che
            ho comunque perso per la quasi
            totalità.
            Prima che ti vemga in mente, quel HDD ha
            ADESSO un anno di vita e dopo aver
            reinstallato XP (per la terza volta e senza
            SP1) non ha più rotto le scatole....
            Strano? No, ma l'ho capito solo ora che ho
            un VERO termine di paragone. Il PC adesso fa
            girare solo giochi. ;) Il resto lo faccio
            fare a un computer con un Sistema Operativo.mai, ripento MAI, visto nulla di similehai ragione è proprio stranociò che non è strano invece è che un utente Mac venga a blaterare su Windows per cose che gli sono accadute e che sembrano avere più a che fare con l'esoterismo che con l'informaticasarà...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            mai dire maivero! :)ci sono le stesse probabilità che MS produca sistemi operativi affidabili e stabili.
            per questo discorso ti rimando al poster del
            messaggio iniziale, io sono intervenuto solo
            per fare il precisino sul fatto di poter o
            non potere disabilitare effetti graficiè vero in XP si può tornare alla configurazione originale della GUI...cioè Win2k.
            sul mio inspiron 9100 è tutto
            automaticoquesta poi...vorrei vederla.
            mai, ripento MAI, visto nulla di simileci sono milioni di utenti Windows che hanno problemi...probabilmente sei uno dei pochi fortunati.
            hai ragione è proprio strano

            ciò che non è strano invece
            è che un utente Mac venga a blaterare
            su Windows per cose che gli sono accadute e
            che sembrano avere più a che fare con
            l'esoterismo che con l'informatica

            sarà...Forse perchè la maggior parte degli utenti Mac conoscono anche Windows...Invece quello che non è strano (almeno qui in PI) è trovare gruppi di utenti Win / Linux che si mettono a criticare / blaterare sui Mac quando è evidente che non sanno neanche cosa siano.Parli d'informatica ? beh non è solo Windows informatica...anzi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito


            sul mio inspiron 9100 è tutto

            automatico

            questa poi...vorrei vederla.il 9100 ha integrato sia la wireless che il bluetooth che attivi/disattivi al volo con il tasto fn+f2, tutto comprensivo di vari applettini, feedback visivi e lucetta blututto automatico, non ho dovuto fare nulla

            mai, ripento MAI, visto nulla di simile

            ci sono milioni di utenti Windows che hanno
            problemi...probabilmente sei uno dei pochi
            fortunati.io non la chiamo fortuna, poi vedi tuse prendo un Mac e non riesco a fare qualcosa non mi metto certo a dire che ci vuole fortuna per farlo andare, a quanto pare fare il contrario è lecito
            Forse perchè la maggior parte degli
            utenti Mac conoscono anche Windows...vedo... parlano di fortuna...
            Invece quello che non è strano
            (almeno qui in PI) è trovare gruppi
            di utenti Win / Linux che si mettono a
            criticare / blaterare sui Mac quando
            è evidente che non sanno neanche cosa
            siano.a me invece pare che sia proprio la comunità Mac ad essere ben nota per per avere una comunità molto attiva a fare propaganda per Apple e contro-propaganda contro tutto il resto del mondotanto da essere ogni tanto oggetto di scherno anche da /. che può essere tranquillamente considerato uno dei media informatici più conosciuto ed affidabile
            Parli d'informatica ? beh non è solo
            Windows informatica...anzi.assolutamente, ma a maggior ragione non è neppure il Mac la cui rilevanza di mercato è quasi irrilevante
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            il 9100 ha integrato sia la wireless che il
            bluetooth che attivi/disattivi al volo con
            il tasto fn+f2, tutto comprensivo di vari
            applettini, feedback visivi e lucetta blu

            tutto automatico, non ho dovuto fare nulla
            ci sono quelli che hanno + da fare....non va sempre tutto liscio


            mai, ripento MAI, visto nulla di
            simile



            ci sono milioni di utenti Windows che
            hanno

            problemi...probabilmente sei uno dei
            pochi

            fortunati.

            io non la chiamo fortuna, poi vedi tu
            rispetto a chi ha problemi (e non sono pochi) come la vuoi chiamare?culo?caso?vedi tu....
            se prendo un Mac e non riesco a fare
            qualcosa non mi metto certo a dire che ci
            vuole fortuna per farlo andare, a quanto
            pare fare il contrario è lecito


            Forse perchè la maggior parte
            degli

            utenti Mac conoscono anche Windows...

            vedo... parlano di fortuna...
            di tale si tratta...

            Invece quello che non è strano

            (almeno qui in PI) è trovare
            gruppi

            di utenti Win / Linux che si mettono a

            criticare / blaterare sui Mac quando

            è evidente che non sanno neanche
            cosa

            siano.

            a me invece pare che sia proprio la
            comunità Mac ad essere ben nota per
            per avere una comunità molto attiva a
            fare propaganda per Apple e
            contro-propaganda contro tutto il resto del
            mondo
            tu stai facendo lo stesso nel senso contrario....e a giudicare da quanto si legge su PI nei 3ad mac è l'opposto di quello che dici...tanta ignoranza e preconcetti lanciati contro la mela a tutto campo...qualche macuser tenta invano di spiegare che le cose stanno diveramente...ma nulla voi sempre convinti del contrario anche davanti all'evidenza dei fatti.
            tanto da essere ogni tanto oggetto di
            scherno anche da /. che può essere
            tranquillamente considerato uno dei media
            informatici più conosciuto ed
            affidabile

            guarda l'oggetto di scherno e di comptatimento sono l'ignoranza e i luoghi comuni che la gente ha nel cervello sul mac.La rabbia viene da chi sfrutta queste cose per fare disinformazione e discreditare....solo xke non sa.
            Parli d'informatica ? beh non è
            solo

            Windows informatica...anzi.
            e per fortuna....è tanto e tanto di +
            assolutamente, ma a maggior ragione non
            è neppure il Mac la cui rilevanza di
            mercato è quasi irrilevantee quindi giustifica l'insulto e il discredito?suvvia siamo seri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            ci sono quelli che hanno + da fare....non va
            sempre tutto lisciocome immagino ci siano anche sul Mac, magari con device poco, o per nulla, supportate
            rispetto a chi ha problemi (e non sono
            pochi) come la vuoi chiamare?
            culo?
            caso?
            vedi tu....scarsa e/o superficiale conoscenza di Windows? vedi io conosco anche parte del DDK, quando succede qualche cosa prima di iniziare ad aspettare la luna piena per esorcizzare il PC mi armo di debugger e santa pazienza per capire cosa sta succedendoe indovina un pò? la quasi totalità di problemi la danno driver scritti con i piedicosa vuoi che gli freghi ai produttori, tanto è un pò come con i governi: piove, Microsoft ladra!e senza tirare in ballo i soliti taiwanesi che costano poco e danno poco, anche lato server ho avuto problemi a manciate con i driver delle HBA prodotte dalle solite aziende blasonate (e quando ti vengono a dire che è normale che ogni tanto le LUN si disconnettono ed il driver al posto di fare fail-over su un altro path ti perde gli I/O senza notificare ne i clustering services, ne il filesystem, ti assicuro che ti viene un nervoso....)

            vedo... parlano di fortuna...


            di tale si tratta...opinione tua, e sbagliata aggiungerei io

            a me invece pare che sia proprio la

            comunità Mac ad essere ben nota per

            per avere una comunità molto attiva a

            fare propaganda per Apple e

            contro-propaganda contro tutto il resto

            del mondo


            tu stai facendo lo stesso nel senso
            contrario....a me non me ne cala nulla, mi limito a rilevare incoerenze e disinformazione in questa propagando
            e a giudicare da quanto si legge su PI nei
            3ad mac è l'opposto di quello che
            dici...tanta ignoranza e preconcetti
            lanciati contro la mela a tutto
            campo...qualche macuser tenta invano di
            spiegare che le cose stanno diveramente...ma
            nulla voi sempre convinti del contrario
            anche davanti all'evidenza dei fatti.io invece vedo un manipolo di persone talmente ostinate (ma forse la parola giusta è ottuse) che pur di difendere anche l'indifendibile (ad esempio che il Mac per ora è sicuramente una realtà marginale e principalmente in settori di nicchia) creano thread al limite del ridicoloperaltro senza mai accorgersi che di pura provocazione si trattail rapporto è impressionate: per ogni riga di provocazione piovono almeno 20 righe di rispostanon so tu, ma a me pare ridicolo
            guarda l'oggetto di scherno e di
            comptatimento sono l'ignoranza e i luoghi
            comuni che la gente ha nel cervello sul mac.non te ne avere a male: alla quasi totalità della gente del Mac non gli frega nulla
            La rabbia viene da chi sfrutta queste cose
            per fare disinformazione e
            discreditare....solo xke non sa.scusa ma mi sembri un prete (o al limite un politico), non di certo un informatico
            e quindi giustifica l'insulto e il discredito?
            suvvia siamo seri.giustifica sicuramente il disinteresse da parte della quasi totalità delle personeciò che trovo ingiustificato è l'impegno e la costanza che alcuni ci mettono per difendere in maniera maniacale una diavolo di macchina (quasi fosse un feticcio di non so cosa) al punto di spendere ore ed ore per giustificare semplici attacchi gratuiti che sono costati una manciata di secondi al troll di turno che vuole vedere fino a quale ridicolo limite può spingersi un essere umanolo stesso tempo speso a leggere bene la documentazione di un sistema operativo (Linux ma o Windows che sia) eviterebbe problemi come quelli evidenziati in precedenzaovviamente non tutti devono essere dei bravi, e diligenti aggiungerei, informatici e c'é ancora molto da fare sia da parte di Windows che di Linux per migliorare l'esperienza dell'utente finale riducendo problemi di installazionema nei thread in questione sono gli informatici a parlare e dovrebbero farlo con più diligenzaa studiare il ddk ed il kernel adesso, sciò
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            come immagino ci siano anche sul Mac, magari
            con device poco, o per nulla, supportate
            Il fatto che non sia supportato è diverso dal fatto che dia problemi di funzionamento.senza contare la marea di periferiche tipo masterizzatori che funzionano senza problemi, ma i cui produttori non lo sanno e continuano a mettere come requisiti win in tutte le salse e basta
            scarsa e/o superficiale conoscenza di
            Windows? vedi io conosco anche parte del
            DDK, quando succede qualche cosa prima di
            iniziare ad aspettare la luna piena per
            esorcizzare il PC mi armo di debugger e
            santa pazienza per capire cosa sta
            succedendo
            vedi io faccio parte del buon 95% del utenza de windows che del debugger se ne frega altamente...se la cosa non funziona non funziona e basta ed è un problema o dell'OS o dei driver della periferica....o di chi li ha fatti.
            e indovina un pò? la quasi
            totalità di problemi la danno driver
            scritti con i piedi
            che vanno a danneggiare il funzionamento di un OS perfetto e totalmente stabile...quindi sempre e solo colpa di chi scrive i driver, mai di chi fa OS fragili
            cosa vuoi che gli freghi ai produttori,
            tanto è un pò come con i
            governi: piove, Microsoft ladra!
            solita frase fatta.....prova a pensarci....in concorrenza ai produttori interessa eccome altrimenti i concorrenti ti fregano le vendite con i loro prodotti migliori dei tuoi...in regime di monopolio beh tutti sanno che prodotti si possono trovare
            e senza tirare in ballo i soliti taiwanesi
            che costano poco e danno poco, anche lato
            server ho avuto problemi a manciate con i
            driver delle HBA prodotte dalle solite
            aziende blasonate (e quando ti vengono a
            dire che è normale che ogni tanto le
            LUN si disconnettono ed il driver al posto
            di fare fail-over su un altro path ti perde
            gli I/O senza notificare ne i clustering
            services, ne il filesystem, ti assicuro che
            ti viene un nervoso....)
            beviti una birra... opinione tua e sbagliata aggiungerei io....vfisto che è soggettiva come la mia.
            a me non me ne cala nulla, mi limito a
            rilevare incoerenze e disinformazione in
            questa propagando
            nemmeno a me...rilevo pregiudizi, luoghi comuni, mancanza di conoscenza e via dicendo...il tutto condito con tanta disinformazione a tappeto in questa battaglia (a che pro poi) anti mac.
            io invece vedo un manipolo di persone
            talmente ostinate (ma forse la parola giusta
            è ottuse) che pur di difendere anche
            l'indifendibile (ad esempio che il Mac per
            ora è sicuramente una realtà
            marginale e principalmente in settori di
            nicchia) creano thread al limite del
            ridicolo
            secondo me ti stai arrampicando....qui si fa solo chiarezza alle buffonate scritte da chi non vede oltre il proprio win e pc.il tuo paragrafo denota ottusità e pregiudizio.il mac non è marginale malgrado la sua piccola parte di mercato (forse è quel 4% che ti fa ostinare a dire che è marginale)....è semplicemente una minoranza rispetto all'utenza pc con win....che poi sia confinato in piccole nicchie sono vaneggiamenti tuoi...altrimenti come mi spieghi il gran numero di imac emac e affini venduti alla utenza home che tutto fuorchè di nicchia si tratta?forse dovresti rivedere le tue parole...sono un po poco corrette.
            peraltro senza mai accorgersi che di pura
            provocazione si tratta
            no no voi ci credete proprio...altro che provocazione...queste sono le tipiche frasi dette ex-post per far finta di aver bluffato.
            il rapporto è impressionate: per ogni
            riga di provocazione piovono almeno 20 righe
            di risposta
            e la marmotta fa il cioccolatointanto l'ignoranza sul mac regna sovrana...e la provocazione è una percentuale irrilevante nel post
            non so tu, ma a me pare ridicolo
            si si come no...c'è poco da ridere sulle frescate che si leggono di utenti win convinti di saperle sul resto....proprio ridicolo
            non te ne avere a male: alla quasi
            totalità della gente del Mac non gli
            frega nulla
            eh si tu sai le opinioni di tutti...bravo.come alla totalità non frega nulla delle tue uscite infelici....ma non volerne a male...solo che è così
            scusa ma mi sembri un prete (o al limite un
            politico), non di certo un informatico
            bah nonsense....fiato alle trombe...tutti informatici su PI?

            e quindi giustifica l'insulto e il
            discredito?

            suvvia siamo seri.

            giustifica sicuramente il disinteresse da
            parte della quasi totalità delle
            persone
            i fatti di smentiscono...spiegami allora come mai appena appare un articolo sulla apple vi è il ritrovo dei wintroll e dei wignoranti nei 3ad ad esso legati?ma che strano come modo di manifestare disinteresse.
            ciò che trovo ingiustificato è
            l'impegno e la costanza che alcuni ci
            mettono per difendere in maniera maniacale
            una diavolo di macchina (quasi fosse un
            feticcio di non so cosa) al punto di
            spendere ore ed ore per giustificare
            semplici attacchi gratuiti che sono costati
            una manciata di secondi al troll di turno
            che vuole vedere fino a quale ridicolo
            limite può spingersi un essere umano
            frasi fatte e prive di fondamento....per fortuna sono gli altri a portare avanti una battaglia.cosa non ti è chiaro de:- ci sono persone che fanno affermazioni fasulle sul mac basate su ignoranza e pregiudizi- ci sono macuser che tentano di spiegare che le cose sono un po diverse apportando informazioni utili a farsi un'opinione più realistica del mondo macpoi vedi tu se sono tutti troll quelli che scrivono contro il mac o se vi sono anche altre categorie...già la statistica invalida la teoria del 100% troll che scrive....poi vedi tu.vedo che anche tu ne perdi di tempo....
            lo stesso tempo speso a leggere bene la
            documentazione di un sistema operativo
            (Linux ma o Windows che sia) eviterebbe
            problemi come quelli evidenziati in
            precedenza
            infatti...peccato che non tutti hanno il tempo per farlo e non solo perchè stanno su PI, ma perchè hanno altro da fare.
            ovviamente non tutti devono essere dei
            bravi, e diligenti aggiungerei, informatici
            e c'é ancora molto da fare sia da
            parte di Windows che di Linux per migliorare
            l'esperienza dell'utente finale riducendo
            problemi di installazione
            o + che altro di funzionamento....e visto che non siamo tutti informatici, ma che il computer ci serve per lavorare o passare del tempo libero...lasciamo agli informatici fare un lavoro di buona qualità...cosa che non sempre avviene purtroppo per chi paga per tali prodotti
            ma nei thread in questione sono gli
            informatici a parlare e dovrebbero farlo con
            più diligenza
            tutti ed esclusivamente informatici?dai non scherziamo...
            a studiare il ddk ed il kernel adesso,
            sciòa lavorare...braccia rubate all'agricoltura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito


            come immagino ci siano anche sul Mac, magari

            con device poco, o per nulla, supportate


            Il fatto che non sia supportato è
            diverso dal fatto che dia problemi di
            funzionamento.gioca pure con le parole, e di quelli non supportati che non funzionano cosa diciamo?
            senza contare la mareacerto, certo, millllllle milllioooni
            vedi io faccio parte del buon 95% del utenza
            de windows che del debugger se ne frega
            altamente...se la cosa non funziona non
            funziona e basta ed è un problema o
            dell'OS o dei driver della periferica....o
            di chi li ha fatti.e allora non venire a fare considerazioni su SO in un forum di informatica, fai considerazioni solo da utente

            e indovina un pò? la quasi

            totalità di problemi la danno driver

            scritti con i piedi


            che vanno a danneggiare il funzionamento di
            un OS perfetto e totalmente stabile...quindi
            sempre e solo colpa di chi scrive i driver,
            mai di chi fa OS fragilitu non sia neppure come è fatto un SO, non hai la più pallida idea di come sia l'architettura di Windows, ti dichiari utente, però parli....


            cosa vuoi che gli freghi ai produttori,

            tanto è un pò come con i

            governi: piove, Microsoft ladra!


            solita frase fatta.....frase fatta cosa? argomenta al posto di sentenziare come i ragazzetti in sala giochi
            prova a pensarci....in concorrenza ai
            produttori interessa eccome altrimenti i
            concorrenti ti fregano le vendite con i loro
            prodotti migliori dei tuoi...in regime di
            monopolio beh tutti sanno che prodotti si
            possono trovarecerto.. ma l'hai letto l'esempio? stiamo parlando di HBA... accabia... mica webcam, masterizzatori, fronzoli e lazzise anche per questi la qualità dei driver (e del supporto) spesso lascia a desiderare, figuriamoci che fine fa il tuo ragionamento da salame
            beviti una birra...quanti argomenti... e di quale spessore... l'ironia poi... sto sempre più consolidando le mie idee riguardo le varie tipologie di utenti
            nemmeno a me...rilevo pregiudizi, luoghi
            comuni, mancanza di conoscenza e via
            dicendo...il tutto condito con tanta
            disinformazione a tappeto in questa
            battaglia (a che pro poi) anti mac.ribadisco: qua nessuno muove battaglie contro il Mac, non ha semplicemente senso vista la ridicola fetta di mercato (letto che ormai pure Linux l'ha superato nel mercato Desktop?)http://www.macminute.com/2004/08/04/linuxpregiudizi? non esistete neppure... prova a prendere certe macchine digitali prosumer dove non puoi nemmeno aggiornare il firmware se hai un Mac... vedi tu
            il tuo paragrafo denota ottusità e
            pregiudizio.detto da te mi rinquora, mai visto ottusi di questo calibro
            il mac non è marginale malgrado la
            sua piccola parte di mercato (forse è
            quel 4% che ti fa ostinare a dire che
            è marginale)....è
            semplicemente una minoranza rispetto
            all'utenza pc con win....che poi sianohttp://www.macminute.com/2004/08/04/linux
            confinato in piccole nicchie sono
            vaneggiamenti tuoi...altrimenti come mi
            spieghi il gran numero di imac emac e affini
            venduti alla utenza home che tutto
            fuorchè di nicchia si tratta?nicchia nel mondo professionale, ovviamente, genio
            forse dovresti rivedere le tue parole...sono
            un po poco corrette.risparmiati la fatica di cercare di scrivere decentemente, mi pare tu sia ben lontano dal riuscirci
            no no voi ci credete proprio...altro che
            provocazione...queste sono le tipiche frasi
            dette ex-post per far finta di aver
            bluffato.bwuahahahahhahaah siete da internare, seriamente :-/

            il rapporto è impressionate: per ogni

            riga di provocazione piovono almeno 20 righe

            di risposta


            e la marmotta fa il cioccolatoennesima risposta fuori luogo, inutile, priva di: argomenti, acume, ironia, spessore, intelligenza
            intanto l'ignoranza sul mac regna
            sovrana...e la provocazione è una
            percentuale irrilevante nel poste ci mancherebbe altro! molto meglio che la gente colmi le sue mancanze rispetto ad altre piattaforme che sono oggettivamente più diffuse

            non so tu, ma a me pare ridicolo


            si si come no...c'è poco da ridere
            sulle frescate che si leggono di utenti win
            convinti di saperle sul resto....proprio
            ridicolocerto pensa che la gente come te pensa ancora che i piccì vanno a carbone, tanto più che credono in un miracolo che bluetooth vada insieme a wifi (vedi altro post)

            non te ne avere a male: alla quasi

            totalità della gente del Mac non gli

            frega nulla


            eh si tu sai le opinioni di tutti...bravo.
            come alla totalità non frega nulla
            delle tue uscite infelici....ma non volerne
            a male...solo che è cosìquale parte di "quasi totalità" non hai capito?la mia affermazione si basa sull'osservazione di un dato oggettivo che è la diffusione del Macla tua invece? sulla tua fede integralista?

            scusa ma mi sembri un prete (o al limite un

            politico), non di certo un informatico


            bah nonsense....fiato alle trombe...tutti
            informatici su PI?a quanto pare no

            giustifica sicuramente il disinteresse da

            parte della quasi totalità delle

            persone


            i fatti di smentiscono...quali fatti?
            spiegami allora come mai appena appare un
            articolo sulla apple vi è il ritrovo
            dei wintroll e dei wignoranti nei 3ad ad
            esso legati?
            ma che strano come modo di manifestare
            disinteresse.e questo sarebbe un fatto? quattro gatti su un forum che si divertono a provocare altri quattro gatti integralisti cosa dovrebbe dimostrare?
            cosa non ti è chiaro de:quale parte di "maniacale" non hai capito?
            vedo che anche tu ne perdi di tempo....non ti preoccupare come sono venuto me ne vado
            e visto che non siamo tutti informatici, ma
            che il computer ci serve per lavorare o
            passare del tempo libero...lasciamo agli
            informatici fare un lavoro di buona
            qualità...cosa che non sempre avviene
            purtroppo per chi paga per tali prodottivisto che non sei un informatico dovresti aggiungere "e non andiamo a fare sproloqui sui SO nei forum di informatica"

            ma nei thread in questione sono gli

            informatici a parlare e dovrebbero farlo con

            più diligenza


            tutti ed esclusivamente informatici?
            dai non scherziamo...i thread a cui mi riferivo nel discorso precedente, non tutti i thread in generale... ma hai dei problemi di comprensione? seriamente...
          • Anonimo scrive:
            nicchia a chi?

            (ad esempio che il Mac per
            ora è sicuramente una realtà
            marginale e principalmente in settori di
            nicchia) "il computer su ogni tavolo" è marketing, non vangelo.per fare lettere e moltiplicazioni va bene anche calcolatrice e macchina da scrivere... ò còmpùtèr fa più figo? prendiamo il clone con winzzozz piratato che costa nulla.non mi dirai che questa è Utenza, al massimo utonza!poi 25 milioni di clienti sono abbastanza per avere buone convenzioni fare ricerca e testing e restare insomma in commercio al top, soprattutto contando che l'azienda fa utili al contrario di tante altre.Quindi non la considererei tanto una realtà marginale,- prima di tutto perchè prezzi e prestazioni sono da mercato mainstream, - secondo perchè ha i numeri per vivere a livello di azienda mainstream, commercialmente e tecnicamente, anzi come utili è una delle società al top e come volume di affari se paragonata agli assemblatori pc è a livello delle grandi marche, non dell'assemblatore sottocasa,- terzo perchè la maggior parte degli utenti informatici ha in casa un soprmmobile, o un modello figo di calcolatrice o macchina da scrivere, non si possono seriamente paragonare a chi utilizza realmente le potenzialità del computer, si tratta di una piccolissima parte degli utenti windows, al contrario la stragrande maggioranza di questi utenti si sono trovati un dato sistema perchè lo hanno trovato preinstasllato al supermercato e lo suano al massimo come soprammobile o masterizzatore.
            non te ne avere a male: alla quasi
            totalità della gente del Mac non gli
            frega nullameglio. alla maggior parte della gente l'informatica in se, e quindi anche Windows (W maiuscola) non gli interessa. gli interessa, nella maggior parte dei casi quella scatola maggica in cui il cuggino ha detto che si possono magicamente scaricare aggratis i giochini e i pornazzi di rocco. e quando wanno al supermarkett a prenderla gliene vendono una, con configurazione *nfame, con su winzozz.
            lo stesso tempo speso a leggere bene la
            documentazione di un sistema operativo
            (Linux ma o Windows che sia) eviterebbe
            problemi come quelli evidenziati in
            precedenzaforse è perchè osx è un sistema realizzato bene e non serve legersi il manuale per essere operativi.conosco delle vere e proprie capre che lavorano produttivamente su osx, gente che con lin non riusirebbe nemmeno a fare partire il cd di installazione e che con win si troverebbe in tre giorni una collezione di virus e malware tale da fare invidia alla Spectre.non che facciano bene, intendiamoci, un professionista deve documentarsi sempre, anche un professionista non informatico, ma utente dell'informatica avrebbe il dovere deontologico di informarsi, sia per potere sciegliere con cognizione di causa gli strumenti di lavoro sia per poter supportare il cliente per ogni evenienza (e gli studi che usano mac sono paurosi in questo senso, purtroppo, ci sono anche decine di "pro" odiosi che non capiscono la differenza tra formato del file e del filesystem e si danno ragione a vicenda: c.d. macachi).In sostanza questa gente ha il tempo di risponedre ai flame perchè non DEVE stare a fare la balia al sistema per lavorare, perlomeno deve farlo molto ma molto ma molto meno che in altri sistemi, qui install&forghet e nessun problema ad attaccare - staccare - configurare sono concetti totalmente scontati. e la soddisfazione di avere questo (specie se uno è una scimmia gasata per il fatto di stare lavorando senza problemi, un pro se ne sbatte abbastanza di quello che usa, basta che gli renda...) spinge a difendere il sistema anche oltre la ragionevolezzaSE invece è sviluppatore o sistemista (nel senso di responsabile) allora ci lavorerà dietro e si documenterà come tutti gli altri.
            a studiare il ddk ed il kernel adesso,
            sciòhai letto il raccontino "se i sistemi operativi fossero aerei"?;)
          • Anonimo scrive:
            Re: nicchia a chi?

            "il computer su ogni tavolo" è
            marketing, non vangelo.
            per fare lettere e moltiplicazioni va bene
            anche calcolatrice e macchina da scrivere...
            ò còmpùtèr fa
            più figo? prendiamo il clone con
            winzzozz piratato che costa nulla.
            non mi dirai che questa è Utenza, al
            massimo utonza!ho smesso di leggere qui... prova ad essere meno l33t g33k ed io proverò a leggere i tuoi post
          • Anonimo scrive:
            Re: nicchia a chi?
          • Anonimo scrive:
            Re: nicchia a chi?

            ho smesso di leggere qui... prova ad essere
            meno l33t g33k ed io proverò a
            leggere i tuoi postrosica, rosica! è tutto vero.win si trova nel pacchetto, osx o linux si scelgono.certo ci sono anche quelli che scelgono windows, ma quanti sono sul totale? pochi. e quelli che lo scelgono non solo perchè hanno sentito raccontare che si copia questo è quello?e togliendo anche quelli che scelgono windows per il vantaggio che ha nel "mondo per windows" (causa delle pressioni di M$ sul mercato) accuratamente creato (illegalmente) quanti ne rimangono? pochi, sicuramente meno che i macuser e i linuser, anche togliendo da queste due categorie i luser integralisti.rosica, rosica!meglio una "nicchia" (tra l'altro tra "" in quanto grande quanto uno dei maggiori assemblatori di PC, ed al contrario di molti di queste ditte, in attivo) e che non sia occupata a seguire le gare ad incularella dell'utonto sprovveduto come fanno gates e soci "compagni di merende" produttori di sw e hw-spazzatura.
          • Anonimo scrive:
            Re: nicchia a chi?


            ho smesso di leggere qui... prova ad essere

            meno l33t g33k ed io proverò a

            leggere i tuoi post
            rosica, rosica! è tutto vero.questa volta ho smesso quiti do un altro consiglio a gratis: magari impara anche un pò ad andare a capociao
          • Anonimo scrive:
            Re: nicchia a chi?
            "win si trova nel pacchetto, osx o linux si scelgono.certo ci sono anche quelli che scelgono windows, ma quanti sono sul totale? pochi.e quelli che lo scelgono non solo perchè hanno sentito raccontare che si copia questo è quello?e togliendo anche quelli che scelgono windows per il vantaggio che ha nel "mondo per windows" (causa delle pressioni di M$ sul mercato) accuratamente creato (illegalmente) quanti ne rimangono? pochi, sicuramente meno che i macuser e i linuser, anche togliendo da queste due categorie i luser integralisti.meglio una "nicchia" (tra l'altro tra "" in quanto grande quanto uno dei maggiori assemblatori di PC, ed al contrario di molti di queste ditte, in attivo) e che non sia occupata a seguire le gare ad incularella dell'utonto sprovveduto come fanno gates e soci "compagni di merende" produttori di sw e hw-spazzatura."ho tolto la riga il cui il tuo interprete ti ha restituito errore e sono anche andato a capo.se il problema persiste, prova a contattare M$.
          • Anonimo scrive:
            Re: nicchia a chi?
            nel pacchetto, grande quanto uno dei maggiori. certo ci che totale windows, ma quanti sono sul scelgono? e quelli che lo e togliendo anche scelgono pochi. non solo perchè hanno sentito raccontare che si M$ sul mercato è quello? "win si trova quelli che scelgono windows per il vantaggio che ha nel "mondo per windows" (causa delle quanti ne rimangono pressioni di copia anche togliendo da queste due categorie i luser integralisti. questo) accuratamente creato (illegalmente) sono anche quelli? pochi, sicuramente meno che problema persiste, meglio una "nicchia" (tra l'altro tra "" in quanto osx o linux si scelgono assemblatori di PC, ed il tuo interprete ti ha restituito errore, in attivo) e che non sia occupata a seguire le gare ad incularella dell'utonto sprovveduto come fanno gates e soci "compagni di hw-spazzatura " produttori di sw e merende." ho tolto la riga il cui al contrario di molti di queste ditte e sono anche andato a capo. se il i macuser e i linuser, prova a contattare M$.:|
          • Anonimo scrive:
            Re: nicchia a chi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            il 9100 ha integrato sia la wireless che il
            bluetooth che attivi/disattivi al volo con
            il tasto fn+f2, tutto comprensivo di vari
            applettini, feedback visivi e lucetta bluquindi non funzionano contemporaneamente...wow...che meraviglia!!!!la lucetta blu...Mi spiace ma tecnicamente i pc portatili sono inferiori ai Mac (PowerBook).
            io non la chiamo fortuna, poi vedi tugrande fondo schiena ?
            assolutamente, ma a maggior ragione non
            è neppure il Mac la cui rilevanza di
            mercato è quasi irrilevanteirrilevante per modo di dire...sono sempre solo 25 milioni di utenti attivi...Io lavoro in questo mercato da una vita e non ho tutti questi problemi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito


            il 9100 ha integrato sia la wireless che il

            bluetooth che attivi/disattivi al volo con

            il tasto fn+f2, tutto comprensivo di vari

            applettini, feedback visivi e lucetta blu

            quindi non funzionano contemporaneamente...
            wow...che meraviglia!!!!quale processo induttivo hai seguito per giungere a codesta conclusione?certo che funzionano contemporaneamente, oppure possono essere disattivati contemporaneamente, oppure uno si ed uno noovviamente quello shortcut è appunto solo uno shortcut perché solitamente è pratico attivare tutto quando sei in certi contesti, e disattivare tutto quando sei in altri (ad esempio in aereo, dove non c'é connettività e non vuoi sprecare batterie ecc. ecc.)
            la lucetta blu...mi pare standard per tutte le device bluetooth
            Mi spiace ma tecnicamente i pc portatili
            sono inferiori ai Mac (PowerBook).tipica asserzione priva di argomentazioni, non fai che avvalorare le mie tesi sul tipico utente Mac

            io non la chiamo fortuna, poi vedi tu

            grande fondo schiena ?ironia di bassa lega, più da bar del poro che da circolo di informatici

            assolutamente, ma a maggior ragione non

            è neppure il Mac la cui rilevanza di

            mercato è quasi irrilevante

            irrilevante per modo di dire...sono sempre
            solo 25 milioni di utenti attivi...
            Io lavoro in questo mercato da una vita e
            non ho tutti questi problemi...quale parte di "quasi" non hai capito?comunque sufficientemente irrilevante per fare desistere molti produttori dallo sviluppare hardware/software per la piattaforma
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            certo che funzionano contemporaneamente,
            oppure possono essere disattivati
            contemporaneamente, oppure uno si ed uno noQuindi con Windows puoi avere bluetooth e wifi (802.11g)...contemporaneamente attivi.Beh dopo anni ci sono arrivati anche i pc x86 con windows...
            ovviamente quello shortcut è appunto
            solo uno shortcut perché solitamente
            è pratico attivare tutto quando sei
            in certi contesti, e disattivare tutto
            quando sei in altri (ad esempio in aereo,
            dove non c'é connettività e
            non vuoi sprecare batterie ecc. ecc.)questo è vero...
            mi pare standard per tutte le device
            bluetoothsui telefonini non ci sono dubbi...non pensavo che l'avessero messo anche sui portatili x86.Nei portatili Apple le antenne sono integrate nel monitor.( http://www.apple.com/powerbook/wireless.html )Quindi non serve la lucina blu...
            tipica asserzione priva di argomentazioni,
            non fai che avvalorare le mie tesi sul
            tipico utente Macmai visto le caratteristiche di un Apple PowerBook ??( http://www.apple.com/powerbook/ )Quarda le caratteristiche tecniche di un powerbook 15 o 17 pollici e confrontale con il tuo Dell Ispiron 9100....e poi giudica.lasciamo perdere il peso/design/materiale....ti concedo almeno questo.la tua tesi è ovviamente da persona prevenuta.Purtroppo non mi stupisco..qui è pieno di gente che la pensa come te.
            comunque sufficientemente irrilevante per
            fare desistere molti produttori dallo
            sviluppare hardware/software per la
            piattaformaesempio ?le soluzioni commerciali sw più conosciute ci sono praticamente tutte...con 18000 software per OSX.HW...beh ci sono 4500 periferiche per mac...( http://guide.apple.com/index.lasso )per favore prima di continuare con certe "leggende metropolitane" fatti un giro e controlla cosa esiste per mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            esempio ?
            le soluzioni commerciali sw più
            conosciute ci sono praticamente tutte...con
            18000 software per OSX.ma le più conosciute quali? commerciali dove? ma la vogliamo piantare!
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo

            esempio ?

            le soluzioni commerciali sw più

            conosciute ci sono praticamente
            tutte...con

            18000 software per OSX.

            ma le più conosciute quali?
            commerciali dove? ma la vogliamo piantare!se le conti tutte su pc sono centinaia di milioni.18.000? Ma sul sito apple non erano 10.000?Immagino sarà tutto software di altissima qualità ottimizzato, tipo il calendario o il clone del gioco delle mine per windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            se le conti tutte su pc sono centinaia di
            milioni.e quindi ? il 95-96 % di MONOPOLIO M$ vs 3-4 % Apple.
            18.000? Ma sul sito apple non erano 10.000?1) mi chiedo dove l'hai letto...2) le applicazioni aumentano...3) questo è il link (http://guide.apple.com/)"Browse the software section for over 18,000 Macintosh applications and software titles."vuoi che traduco ?
            Immagino sarà tutto software di
            altissima qualità ottimizzato, tipo
            il calendario o il clone del gioco delle
            mine per windows.ma sei fuori ?scusami ma programmi professionali esempio..pacchetti adobe, macromedia, Avid, xpress, ecc.. su quale piattaforma pensi che siano nati ????esiste dal programma stupido...a maya.Ma cosa vi costa a voi trolloni guardare il link che inserisco ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            se le conti tutte su pc sono centinaia
            di

            milioni.

            e quindi ? il 95-96 % di MONOPOLIO M$ vs 3-4
            % Apple.e quindi su osx c'è veramente poca scelta :)

            18.000? Ma sul sito apple non erano
            10.000?

            1) mi chiedo dove l'hai letto...
            2) le applicazioni aumentano...
            3) questo è il link (guide.apple.com
            /)ma dai, mi cadi sui link apple...http://www.apple.com/macosx/applications/
            "Browse the software section for over 18,000
            Macintosh applications and software titles."

            vuoi che traduco ?traduci questo:http://www.apple.com/macosx/applications/
            ma sei fuori ?
            scusami ma programmi professionali
            esempio..pacchetti adobe, macromedia, Avid,
            xpress, ecc.. su quale piattaforma pensi che
            siano nati ????beh.. cosa centra dove sono nati? :)
            esiste dal programma stupido...a maya.
            Ma cosa vi costa a voi trolloni guardare il
            link che inserisco ?tutti programmi di altissimo livello.. :)http://www.apple.com/downloads/macosx/drivers/toh!.. ci sono anche i drivers..qualcuno di voi diceva che OSX non necessita di drivers al contrario di windows.Coerenza... sempre sotto le scarpe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            e quindi su osx c'è veramente poca
            scelta :)rispondi a queste domande....Tu quanti programmi utilizzi per il tuo lavoro ?e quanti ne acquisti ?
            ma dai, mi cadi sui link apple...
            www.apple.com/macosx/applications /More than 10,000 applications available for OSXQuindi ? ma ti limiti solo a guardare il numero o leggi tutta la frase ?se vuoi traduco....
            www.apple.com/macosx/applications /More than 10,000 applications available for OSXpiù di 10,000 applicazioni disponibili per OSXserve altro ? magari un corso d'inglese ????
            beh.. cosa centra dove sono nati? :)sono nati e vengono utilizzati...le versioni sono identiche win - mac....
            www.apple.com/downloads/macosx/drivers /

            toh!.. ci sono anche i drivers....
            qualcuno di voi diceva che OSX non necessita
            di drivers al contrario di windows.su 4500 periferiche....e solo questi pochi drivers ????
            Coerenza... sempre sotto le scarpe.infatti...la disinformazione tra voi utenti x86 è desolante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            rispondi a queste domande....
            Tu quanti programmi utilizzi per il tuo
            lavoro ?
            e quanti ne acquisti ?diversi e li acquisto tutti, per darti un'idea acquisto almeno 3/4 pacchetti all'anno e facendo una media investo circa 4000 euro. Il 70% non esiste per mac.
            Quindi ? ma ti limiti solo a guardare il
            numero o leggi tutta la frase ?
            se vuoi traduco....
            più di 10,000 applicazioni
            disponibili per OSX
            serve altro ? magari un corso d'inglese ????tra 10.000 e 18.000 c'è molta differenza.
            sono nati e vengono utilizzati...le versioni
            sono identiche win - mac....
            su 4500 periferiche....e solo questi pochi
            drivers ????certo, gli altri li forniscono direttamente con la periferica e cmq. alla faccia di chi diceva che OSX funziona senza drivers.
            infatti...la disinformazione tra voi utenti
            x86 è desolante.poche scuse, coerenza zero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            diversi e li acquisto tutti, per darti
            un'idea acquisto almeno 3/4 pacchetti
            all'anno e facendo una media investo circa
            4000 euro. Il 70% non esiste per mac.acquisti poco e spendi veramente poco...Anch'io utilizzo programmi che non esistono per Windows...e non solo soluzioni Apple.
            tra 10.000 e 18.000 c'è molta
            differenza.sono 18000 mila applicazioni per OSX.
            certo, gli altri li forniscono direttamente
            con la periferica e cmq. alla faccia di chi
            diceva che OSX funziona senza drivers.I Drivers li utilizzavo per le tavolette grafiche wacom in mac os classico (8, 9, ecc...)Con OSX ho utilizzato i drivers esterni solo per gli scanner.tutte le altre periferiche che utilizzo..stampanti, hd, masterizzatori vengono riconosciuti dal sistema.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito

            acquisti poco e spendi veramente poco...
            Anch'io utilizzo programmi che non esistono
            per Windows...
            e non solo soluzioni Apple.con 4000 euro prendi il top del software altro che poco, di Hw spendo mediamente 1000 euro all'anno.
            I Drivers li utilizzavo per le tavolette
            grafiche wacom in mac os classico (8, 9,
            ecc...)
            Con OSX ho utilizzato i drivers esterni solo
            per gli scanner.
            tutte le altre periferiche che
            utilizzo..stampanti, hd, masterizzatori
            vengono riconosciuti dal sistema.tutto funziona con i drivers. Se il sistema li riconosce al volo è perchè ha un drivers generico o specifico di quella periferica.Per esempio se metti una scheda grafica su Xp la riconosce subito ma non ti fa il lavoro dei drivers specializzati con accelerazioni e tutto il resto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro Pentito
            - Scritto da: Anonimo
            con 4000 euro prendi il top del software
            altro che poco, di Hw spendo mediamente 1000
            euro all'anno.io spendo anche di più...visto che ho un discorso di licenze per le diverse macchine...4000 mila euro non sono nulla.
            tutto funziona con i drivers. Se il sistema
            li riconosce al volo è perchè
            ha un drivers generico o specifico di quella
            periferica.ovvio...
            Per esempio se metti una scheda grafica su
            Xp la riconosce subito ma non ti fa il
            lavoro dei drivers specializzati con
            accelerazioni e tutto il resto.ma questo è chiaro...io ti ringrazio che mi spieghi cos'è una scheda video e i drivers...ma non è che sono nato con il mac.Ho iniziato ad utilizzare anch'io i PC quando non esistevano i monitor a colori...(posseggo 5 mac e 6 pc in rete mista)
          • Anonimo scrive: