SQL Server 2005 lega con Vista e Office 2007

SQL Server 2005 lega con Vista e Office 2007

Microsoft ha distribuito un service pack per SQL Server 2005 che, tra le altre cose, migliora l'interoperabilità fra il suo database e le nuove versioni di Windows e Office. Rilasciata anche una nuova preview di Longhorn
Microsoft ha distribuito un service pack per SQL Server 2005 che, tra le altre cose, migliora l'interoperabilità fra il suo database e le nuove versioni di Windows e Office. Rilasciata anche una nuova preview di Longhorn

Redmond (USA) – In uno dei periodi più intensi nella storia di Microsoft , durante il quale ha aggiornato quasi tutti i prodotti più importanti, BigM ha ora dedicato un sostanzioso upgrade anche al proprio database SQL Server 2005.

Il Service Pack 2 (SP2) per SQL Server 2005 ha come aggiunta più importante il supporto a Windows Vista e Office 2007 , di cui il database è ora in grado di sfruttare le nuove funzionalità. Ad esempio, l'SP2 include un add-in che permette di accedere direttamente da Excel 2007 e Visio 2007 alle funzioni di data mining di SQL Server Analysis Services. Questo componente è ora in grado di integrarsi anche con il Report Center di SharePoint Server 2007.

L'altra novità di rilievo è rappresentata da una modifica alla licenza di SQL Server 2005 Enterprise Edition che elimina ogni restrizione sul numero massimo di istanze virtualizzate del database eseguibili su un singolo server.

Microsoft afferma poi di aver migliorato, in base al feedback degli utenti, le funzionalità di gestione e amministrazione, la creazione dei report e il wizard per la creazione di copie del database.

L'SP2 per SQL Server 2005 può essere scaricato da questa pagina .

Negli scorsi giorni il big di Redmond ha distribuito ai propri tester anche una nuova Community Technology Preview (CTP) di Windows Server Longhorn , il successore di Windows Server 2003.

Lo scorso anno Microsoft aveva pianificato il rilascio della Beta 3 di Longhorn durante la prima metà del 2007, e dunque quest'ultima CTP dovrebbe ormai segnare una delle ultime tappe verso questo traguardo. La Beta 3 sarà feature-complete , ovvero conterrà tutte le funzionalità presenti nella release finale, inoltre sarà la prima versione preliminare del sistema operativo a poter essere scaricata da chiunque.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 02 2007
Link copiato negli appunti