Stanca e le autostrade digitali

Il Sistema Pubblico di Connettività, erede della RUPA


Roma – Il Ministro per l?Innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, ha presieduto la prima riunione del gruppo di lavoro che dovrà definire un nuovo modello architetturale idoneo a garantire lo scambio di informazioni tra Pubblica Amministrazione centrale, Regioni ed Enti locali.

“Il Sistema Pubblico di Connettività, – si legge in una nota – previsto nelle Linee guida per lo sviluppo della Società dell?Informazione presentate da Stanca al Consiglio dei Ministri dello scorso 31 maggio, è l’erede della Rupa (Rete unitaria della P.A.) e costituirà l?infrastruttura abilitante per l?erogazione dei servizi in rete tra P.A. centrale e locale, tra P.A. e imprese, tra P.A. e cittadini.

?Stiamo costruendo le autostrade informatiche pubbliche del Paese? – ha dichiarato Stanca – “Questo nuovo Sistema Pubblico di Connettività è un pilastro fondamentale della strategia di e-Government voluta dal Governo per rendere la Pubblica Amministrazione più moderna, efficiente e trasparente. Inoltre, potrà garantire l?apertura del mercato ad un regime di concorrenza e porre le basi per la realizzazione di una piattaforma aperta per la diffusione dei servizi a larga banda?.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti