Stanca/ Uso della rete consapevole

Il Ministro all'Innovazione promuove una giornata di riflessione sull'uso consapevole di Internet


Roma – “Chi ha paura della rete? – Per un uso consapevole di Internet”. Questo il nome dell’incontro che si terrà il 29 maggio a Roma, a Palazzo Marini (Camera dei Deputati), un incontro promosso dal ministro all’Innovazione Lucio Stanca, che ha più volte affrontato la questione.

La giornata intende porre le basi per un’attiva collaborazione tra le istituzioni e il settore privato e sarà l’occasione per presentare il Comitato Tecnico per l’Uso consapevole di Internet istituito dal Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie.

Oltre a Stanca parteciperanno anche Grazia Sestini, Sottosegretario Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Maria Burani Procaccini, Presidente della Commissione Parlamentare sull’Infanzia, Paolo Vigevano, Capo della Segreteria Tecnica del Ministro e Coordinatore del Comitato tecnico per l’Uso Consapevole di Internet, Antonio Baldassarre, presidente RAI, Renato Soru (Tiscali) e altri ancora.

“L’obiettivo – si legge in una nota – è quello di raccogliere spunti e riflessioni per promuovere, anche attraverso iniziative istituzionali, la Rete come un valido strumento per la partecipazione, l’apprendimento e l’insegnamento, la comunicazione e le attività produttive. Educare il pubblico alle sfide e ai problemi inerenti ai nuovi media vuole dire anche creare un contesto di fiducia e sicurezza che possa garantire il pieno utilizzo delle potenzialità offerte dalla Rete stessa”.

Per ulteriori info clicca qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Rilasciato? Che, era stato arrestato?
    Magari perché è pieno di spyware?
    • Anonimo scrive:
      Re: Rilasciato? Che, era stato arrestato?
      Vero quello che dici, ma è scritto a chiare lettere al momento del download, basta leggere.:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Rilasciato? Che, era stato arrestato?
      - Scritto da: Ottav(i)o Nano
      Magari perché è pieno di spyware?Basta che ti installi la versione standard e non la pro ad-ware, se proprio non ti va di disattivare l'esecuzione automatica del Gain.Saluti
Chiudi i commenti