StarCraft 2 torna su questi schermi

Blizzard ha ufficialmente annunciato il sequel di StarCraft, uno dei giochi che hanno fatto la storia degli strategici in tempo reale: è ancora in fase di sviluppo, ma è possibile vedere i primi screenshot ufficiali

Seoul (Corea del Sud) – Dopo quasi dieci anni di attesa, e un incessante susseguirsi di voci, indiscrezioni e screenshot creati ad arte con Photoshop, lo scorso fine settimana Blizzard Entertainment ha finalmente annunciato StarCraft 2 . Sebbene il gioco si trovi ancora in fase di sviluppo, i suoi fan possono attingere per la prima volta a informazioni, screenshot e trailer ufficiali.

Seguito di uno dei titoli per PC che, verso la fine degli anni ’90, ha portato il genere degli strategici in tempo reale all’apice della sua popolarità, StarCraft 2 potrebbe ripetere, se non persino superare, il successo incontrato in questi anni da un altro celebre sequel di Blizzard: Warcraft III .

Come detto, StarCraft 2 si trova attualmente nelle ultime fasi dello sviluppo, ma sui tempi di rilascio Blizzard ha preferito non azzardare stime : le indiscrezioni parlano di 2008.

La presentazione del gioco è avvenuta in occasione del Blizzard Worldwide Invitational, un evento pubblico che ha riversato dell’Olympic Gymnastics Stadium di Seoul migliaia di fun di StarCraft, Diablo e Warcraft. In contemporanea con la manifestazione, Blizzard ha lanciato il sito ufficiale del suo nuovo gioco , starcraft2.com , dove è possibile trovare informazioni, immagini, video e artwork.

In StarCraft 2 i giocatori saranno ancora chiamati a schierarsi con la fazione dei Terrestri, dei Protoss o degli Zerg , ma potranno disporre di nuove unità di combattimento e di un motore grafico che, similmente a molti altri strategici in tempo reale moderni, combina la classica visuale isometrica dall’alto con oggetti ed effetti 3D .

Nelle FAQ ufficiali si apprende che StarCraft 2 uscirà in contemporanea per PC e Mac e che, almeno per il momento, non è previsto alcun porting per console . Per quanto riguarda il motore grafico, questo sarà compatibile con le librerie DirectX 10 , ma il team di sviluppo sta ancora valutando l’opportunità di sviluppare effetti esclusivi per gli utenti di Windows Vista.

I giovanissimi, o coloro che avessero trascorso gli ultimi due lustri a fare surf sulle dune di Marte, possono fare la conoscenza di StarCraft attraverso questo articolo italiano di Wikipedia . Di seguito, invece, uno dei trailer del gioco mostrati da Blizzard all’evento di Seoul.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    non male come idea!!!! :-)
    Lecce è una città bellissima...l'evento è di grande interesse ed è innovativo... i pasticciotti leccesi sono prelibati...perchè no?quasi quasi ci faccio un pensierino! ;-)
Chiudi i commenti