StarTrek ora è un servizio di accesso

I fan americani della celebre serie fantascientifica possono ora tele-trasportarsi online sulle cyber-coordinate decise da Paramount ed Earthlink


San Francisco (USA) – Nessun’altra serie televisiva può vantare il seguito internazionale di “Star Trek” e il mondo dei “trekkers” è in continua espansione sotto le spinte commerciali della Paramount, casa produttrice dei celebri telefilm. L’ultima novità è l’accesso ad internet.

La proposta, che Paramount ha realizzato con uno dei principali provider americani, Earthlink, mira a “prendere per la gola” le centinaia di migliaia di appassionati trekker statunitensi. Questi, pagando una cifra pari a quella normalmente versata per un servizio di accesso, possono ora infatti sentirsi “coccolati” in modo molto “fantascientico”.

Attraverso il sito ormai quasi completato di StarTrek.net , le due aziende intendono offrire una serie di servizi internet “trekkiani”. Si va dal browser personalizzato in modo da assomigliare ad un quadro di comando di qualche nave intersellare fino all’indirizzo email su “startrek.net”, a strumenti di personalizzazione del desktop, alla ricezione di contenuti trek esclusivi. Tra questi, anche backstage di produzione degli episodi della serie, interviste al cast e altro ancora.

Il servizio di accesso offre anche connessioni ad alta velocità ed è disponibile solo per utenti americani e canadesi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti