States verso la cancellazione dei log

Presentata al Congresso una proposta di legge che imporrebbe a tutti i siti di cancellare ogni informazione relativa ai propri visitatori. L'obiettivo è fermare i sistemi mangiadati attivati dai motori di ricerca


Washington (USA) – La privacy degli utenti è di nuovo oggetto di interesse da parte dei politici statunitensi. Il parlamentare democratico Ed Markey ha depositato presso il Congresso una bozza di legge – sulla falsariga delle direttive europee – che obbligherebbe tutti i siti Web a cancellare ogni informazione riguardante i propri visitatori , un’idea che sta riscontrando grande interesse.

Con la definizione “tutti i siti Web”, Markey intende non solo quelli di aziende e net company ma anche quelli gestiti da individui, organizzazioni non profit ed enti di altra natura. “Tutti”, appunto. E i dati da cancellare comprendono anche l’indirizzo email, a meno che non sia richiesto per “legittime esigenze commerciali”.

“Non vi è motivo per cui si continui ad immagazzinare le informazioni personali degli utenti, inoltre queste misure potranno rispondere adeguatamente al problema dei furti di identità, alle frodi e agli abusi giuridici in contrasto con il diritto alla privacy”, ha dichiarato Markey.

Secondo il deputato statunitense, questa presa di posizione legislativa potrebbe risolvere anche il problema dell’immagazzinamento dati operato dai motori di ricerca – questione balzata agli onori delle cronache con la subpoena richiesta dal Dipartimento di Giustizia nei confronti di Google, Yahoo e Microsoft.

Su questo particolare aspetto, però, molti giuristi si dicono perplessi. Nella bozza di legge, denominata Eliminate Warehousing of Consumer Internet Data Act of 2006 le informazioni personali fanno riferimento al nome, indirizzo, indirizzo mail, numero di telefono dell’utente, ma non vi è un chiaro riferimento agli indirizzi Web o ai termini di ricerca – che rendono il bottino dei motori così appetitoso.

NetCoalition , l’organizzazione che rappresenta gli interessi di alcuni operatori del settore come Google e Yahoo, si è dichiarata scettica sull’intera struttura della legge. “Così si mette il Governo federale nella posizione di decidere per le aziende cosa sia la legittima esigenza commerciale . Diventa purtroppo una questione di sfumature”, ha dichiarato Markham Erickson, direttore della NetCoalition.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Che ridere sto forum
    - Scritto da: Anonimo
    dovremmo forse protestare? o fare festa via web?
    dicci tu, o ridenteDovreste fare qualunque cosa tranne far finta che l'articolo non esista.
  • Anonimo scrive:
    Re: Che ridere sto forum
    dovremmo forse protestare? o fare festa via web? dicci tu, o ridente
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa cacchio significa 'arrocco'?
    Il termine "arrocco" deriva da una famosa leggenda anglofedine che i famosi sdabbi tramandarono vocalmente sino ai giorni nostri.La leggenda narra le gesta di Nibbio di Fernia, che sul suo cavallo alato, riuscì a compiere il giro del mondo per salvare Saty, regina di Fesoso.Nella battaglia finale contro i Windai di Camisia, si narra che Nibbio perse la sua dimenta fetrane, e quando per puro caso scoprì che era stata trovata da due ragazzini miaci, questi si recò da essi par scoprire che, seppur contro il loro volere, avevano dovuto dare la dimenta ad un altro guerriero (peraltro nemico giurato di Nibbio), per l'appunto Rocco.Difatti quando Nibbio chiese "a chi?", essi risposero "a Rocco", che però, gridato dalla valle dove i due ragazzini miaci, per effetto dell'eco, Nibbio sentì: "ARROCCO!"Questa storia è celebre anche per il fatto che Skibert, il famoso microterapeuta di fama mondiale, trovò in essa lo spunto che lo portò a comprendere le leggi che governano la mente di che fa domande tipo "cosa cacchio significa arrocco", e lo stimolo per fare qualcosa di più...fisico.
  • alex.tg scrive:
    Re: Cosa cacchio significa 'arrocco'?
    http://it.wikipedia.org/wiki/Donna_(scacchi)La chiamano donna pur di non chiamarla regina? Come dire... padre, figlio e, pur di non nominare la madre, spirito santo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa cacchio significa 'arrocco'?
    Significa che sei ignorante, volgare e pigro.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa cacchio significa 'arrocco'?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Credo che sia una mossa degli scacchi, in cui

    puoi muovere contemporaneamente il re, la torre
    e

    , credo, l'alfiere.


    (rotfl)
    Ma se non sai un Y2F6em8=, perche' rispondi?Ha un problema di alitosi, e voleva condividerlo con noi aprendo la bocca.Evviva il P2P scritto in SQL!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa cacchio significa 'arrocco'?
    - Scritto da: Anonimo
    Credo che sia una mossa degli scacchi, in cui
    puoi muovere contemporaneamente il re, la torre e
    , credo, l'alfiere.(rotfl)Ma se non sai un Y2F6em8=, perche' rispondi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa cacchio significa 'arrocco'?
    http://it.wikipedia.org/wiki/Arrocco
  • Anonimo scrive:
    Re: Che ridere sto forum
    gli ignoranti aprono sempre la bocca come nel tuo caso
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa cacchio significa 'arrocco'?
    Credo che sia una mossa degli scacchi, in cui puoi muovere contemporaneamente il re, la torre e , credo, l'alfiere.'Dovrebbe' essere una mossa difensiva che consente di chiudere il re in un angolo, protetto dalla torre
  • Anonimo scrive:
    Cosa cacchio significa 'arrocco'?
    Cosa cacchio significa 'arrocco'?
  • Anonimo scrive:
    Che ridere sto forum
    Centinaia di messaggi quando ci sono notizie spiacevoli per la privacy e nessuno quando accade il contrario.
  • Anonimo scrive:
    5 --
    TROPPO LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL
Chiudi i commenti