Steve Jobs sognava auto e TV per la Mela

Occupare salotto e garage: erano queste le ambizioni del CEO scomparso lo scorso anno. Lo racconta uno dei membri del consiglio d'amministrazione
Occupare salotto e garage: erano queste le ambizioni del CEO scomparso lo scorso anno. Lo racconta uno dei membri del consiglio d'amministrazione

Uno dei membri del consiglio d’amministrazione di Apple, Mickey Drexlerm, ha parlato nel corso della conferenza “Innovation Uncensored” delle idee che il compianto CEO Steve Jobs aveva in mente per il futuro: sognava un’automobile con il design Apple e nuovi device per entrare nei salotti delle case dei consumatori.

Di questa fantomatica “iCar” si sa davvero poco o nulla, anche perché niente sembra esser effettivamente stato fatto da Jobs in tal senso. Per quanto riguarda invece l’interesse per i salotti basta ricordare come negli ultimi anni il costoso hobby di Cupertino, Apple TV, si stia ritagliando sempre più spazio e come lo stesso Jobs abbia presentato iPad come lo strumento ideale per navigare comodamente seduti sul divano.

A tal proposito Drexler arriva a dire che Jobs avrebbe iniziato a pensare al design di un vero e proprio televisore targato Apple. ( C.T. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti