Street View, in fondo al mar

In collaborazione con il Catlin Seaview Survey, Google esplora il mondo subacqueo con il suo servizio di mappatura. Dalla barriera corallina alle Filippine, tra tartarughe e pesci tropicali

Roma – Lo sconfinato mondo marino in più di 50mila scatti panoramici ad alta risoluzione, frutto di varie spedizioni scientifiche subacquee organizzate dal colosso Google con i rappresentanti del Catlin Seaview Survey . Grazie alla tecnologia del servizio di mappatura Street View, gli utenti potranno immergersi tra i fondali della Grande Barriera Corallina .

È la prima collezione di immagini sottomarine per la piattaforma made in Mountain View , a disposizione di tutti gli utenti che vorranno esplorare alcuni degli scenari più belli al mondo, dalle Filippine alle Hawaii .

“Questo è stato possibile utilizzando la più avanzata tecnologia oggi disponibile, insieme alla prima macchina fotografica subacquea controllata da un tablet, la fotocamera SVII”, ha spiegato il manager di BigG Alessio Cimmino.

A partire dalle 19 di questa sera, verrà trasmessa in Hangout sul social network Plus la prima immersione notturna del Catlin Seaview Survey, all’indirizzo plus.google.com/+catlinseaviewsurvey o sul canale YouTube Seaview .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • caffespress o scrive:
    e tu mariuccia ??
    la prendi nà bella tazzina di java, al mattino, prima di scrivere l'articoletto su PI, dopo che hai passato tutta la notte attaccato al PC a giocare ??
  • ... scrive:
    Buco nella sandbox...
    ...è diventato una clessidra! (rotfl)
  • mauromol scrive:
    Come si diverte...
    Come si diverte l'autore dell'articolo con queste notizie su Java, scegliendo ogni volta titoli sempre più divertenti e sensazionalistici alla "Studio Aperto" :-DEcco come scrivere sullo stesso argomento in modo un tantino più professionale:http://www.hwfiles.it/news/nuova-falla-di-sicurezza-in-java-5-6-e-7_43946.html
    • gombloddo scrive:
      Re: Come si diverte...
      - Scritto da: mauromol
      Ecco come scrivere sullo stesso argomento in modo
      un tantino più
      professionale:
      http://www.hwfiles.it/news/nuova-falla-di-sicurezzSu PI non si può: così si farebbe informazione.
    • gombloddo scrive:
      Re: Come si diverte...
      - Scritto da: mauromol
      Ecco come scrivere sullo stesso argomento in modo
      un tantino più
      professionale:
      http://www.hwfiles.it/news/nuova-falla-di-sicurezza-in-java-5-6-e-7_43946.htmlSai, aggiungere informazioni tipo la seguente:"Per sfruttare la vulnerabilità è necessario che l'utente visiti un apposito URL e da esso avvi un'applet appositamente realizzata. Si devono quindi verificare una serie di condizioni e questo mitiga tutto sommato il problema. Inoltre, per il momento oltre al proof-of-concept fornito da Security Exploration non si ha notizia di exploit e di attacchi realizzati in rete." in modo che il lettore si renda conto della reale entità del problema tenderebbe a neutralizzare sul nascere il vespaio di commenti basati su pregiudizi delle varie partigianerie che si affrontano su PI.Meglio XXXXXXXtine tipo:"si spera di non rovinare il gusto del caffé ("Java", in gergo) mattutino del buon Larry Ellison."e cancellare i post scomodi a tale linea editoriale.
    • Ingiurioso scrive:
      Re: Come si diverte...
      - Scritto da: mauromol
      Come si diverte l'autore dell'articolo con queste
      notizie su Java, scegliendo ogni volta titoli
      sempre più divertenti e sensazionalistici alla
      "Studio Aperto"
      :-DBeh, è un articolo di Maruccia.[img]http://4.bp.blogspot.com/-JnvZjN8CjWw/Tv_KmKelsiI/AAAAAAAAGj0/_Tt-7hP14bo/s1600/cat-is-disgusted.jpg[/img]
    • Quelo scrive:
      Re: Come si diverte...
      Si ... per altro c'è un problemino, che l'articolo parla di Ecosistema Windows mentre quello che hai linkato tu parla di Windows, Mac e Linux.Quindi al netto dell'80% di quelli che usano ancora windows di cui non faccio parte, magari mi sarebbe di una certa utilità sapere quale dei due articoli ha ragione ... :|- Scritto da: mauromol
      Come si diverte l'autore dell'articolo con queste
      notizie su Java, scegliendo ogni volta titoli
      sempre più divertenti e sensazionalistici alla
      "Studio Aperto"
      :-D
      Ecco come scrivere sullo stesso argomento in modo
      un tantino più
      professionale:
      http://www.hwfiles.it/news/nuova-falla-di-sicurezz
      • gomblotto scrive:
        Re: Come si diverte...
        - Scritto da: Quelo
        Si ... per altro c'è un problemino, che
        l'articolo parla di Ecosistema Windows mentre
        quello che hai linkato tu parla di Windows, Mac e
        Linux.

        Quindi al netto dell'80% di quelli che usano
        ancora windows di cui non faccio parte, magari mi
        sarebbe di una certa utilità sapere quale dei due
        articoli ha ragione ...
        :|Gowdiak afferma nel suo comunicato (http://seclists.org/fulldisclosure/2012/Sep/170) di aver verificato l'esistenza del problema eseguendo tutti i suoi test solo in Windows 7 a 32-bit. Ma ciò non esclude che il problema si presenti anche con altri so.
        • Quelo scrive:
          Re: Come si diverte...
          Eh si ... vero c'era linkato l'articolo, però non parla di altri sistemi operativi.All tests were successfully conducted in the environment of afully patched Windows 7 32-bit system and with the followingweb browser applications:- Firefox 15.0.1- Google Chrome 21.0.1180.89- Internet Explorer 9.0.8112.16421 (update 9.0.10)- Opera 12.02 (build 1578)- Safari 5.1.7 (7534.57.2)In realtà non è scontato che sia presente su altri sistemi, visto che non si sa esattamente quale siano i parametri della falla. Fai conto che tipicamente una falla in grado di bypassare un sandbox, può agire sul sistema di gestione dei files e della rete e c'è un mare di differenza tra le API di Windows 32 e il mondo Posix di Linux e Mac.Bye .
          • gombloddo scrive:
            Re: Come si diverte...
            - Scritto da: Quelo
            Eh si ... vero c'era linkato l'articolo, però non
            parla di altri sistemi
            operativi.

            All tests were successfully conducted in the
            environment of
            a
            fully patched Windows 7 32-bit system and with
            the
            following
            web browser applications:
            - Firefox 15.0.1
            - Google Chrome 21.0.1180.89
            - Internet Explorer 9.0.8112.16421 (update 9.0.10)
            - Opera 12.02 (build 1578)
            - Safari 5.1.7 (7534.57.2)

            In realtà non è scontato che sia presente su
            altri sistemi, visto che non si sa esattamente
            quale siano i parametri della falla.Comunque ora Gowdiak ha passato la "patata bollente" a Oracle:"we have provided Oracle corporation with a technical description of the issue found along with a source and binary codes of our Proof of Concept code demonstrating a complete Java security sandbox bypass in the environment of Java SE 5, 6 and 7."e Oracle verificherà per gli altri sistemi operativi.


            Fai conto che tipicamente una falla in grado di
            bypassare un sandbox, può agire sul sistema di
            gestione dei files e della rete e c'è un mare di
            differenza tra le API di Windows 32 e il mondo
            Posix di Linux e Mac.Ora ci pensa Oracle, speriamo in tempi brevi.

            Bye .Ciao!
  • alvaro scrive:
    java trasgressivo
    ha piu' buchi lui di cicciolina
  • LaNberto scrive:
    Adobe CS5
    Non fosse che Photoshop e Illustrator lo reclamano a gran voce, lo avrei tolto da un bel po'
    • vituzzo scrive:
      Re: Adobe CS5
      Comunque puoi tenerlo, ma disabilitarlo come plugin da tutti i tuoi browser.- Scritto da: LaNberto
      Non fosse che Photoshop e Illustrator lo
      reclamano a gran voce, lo avrei tolto da un bel
      po'
      • LaNberto scrive:
        Re: Adobe CS5
        - Scritto da: vituzzo
        Comunque puoi tenerlo, ma disabilitarlo come
        plugin da tutti i tuoi
        browser.Eh, quello l'ho fatto da tempo, per quello che serve...
    • collione scrive:
      Re: Adobe CS5
      azz, i winari vanno in giro a dire che photoshop gira su .net :D
      • ... scrive:
        Re: Adobe CS5
        certo, paghi tu per riscrivere il programma in .net?Se lo facessero diventerebbe certamente più veloce. Poi, ci scommetterei che in java su photoshop ci gira qualche piccola parte, tipo la gestione dei plugin. Questo per facilitarne lo sviluppo anche ai polli. Non credo che il core sia java...
    • Ingiurioso scrive:
      Re: Adobe CS5
      - Scritto da: LaNberto
      Non fosse che Photoshop e Illustrator lo
      reclamano a gran voce, lo avrei tolto da un bel
      po'Eh, Adobe... notizia fresca frescahttp://www.csoonline.com/article/717535/hackers-compromise-adobe-server-use-it-to-digitally-sign-malicious-files
      • FinalCut scrive:
        Re: Adobe CS5
        - Scritto da: Ingiurioso
        - Scritto da: LaNberto

        Non fosse che Photoshop e Illustrator lo

        reclamano a gran voce, lo avrei tolto da un
        bel

        po'

        Eh, Adobe... notizia fresca fresca
        http://www.csoonline.com/article/717535/hackers-coEcco, appunto.... vogliono trasformarci in vacche da mungere con il software un abbonamento e se lo fai ti aumentano anche i potenziali rischi...
  • crumiro scrive:
    Ai due amici qui sopra
    Ma voi avete idea anche minima di come si programma e di cosa vuole dire programmare oppure andate avanti per "sentito dire"?
    • metro scrive:
      Re: Ai due amici qui sopra
      - Scritto da: crumiro
      Ma voi avete idea anche minima di come si
      programma e di cosa vuole dire programmare oppure
      andate avanti per "sentito
      dire"?Lui: Adam Gowdiak sembra di si :D
  • TheOriginalFanboy scrive:
    Java ha una grave falla...
    ...java(rotfl)
    • vituzzo scrive:
      Re: Java ha una grave falla...
      Almeno nel sottotitolo hanno specificato che il problema è relativo alla virtual machine.- Scritto da: TheOriginalFanboy
      ...java(rotfl)
  • metro scrive:
    e meno male
    che giava è sicuro :@
    • Giambo scrive:
      Re: e meno male
      - Scritto da: metro
      che giava è sicuro :@Java e' sicuro.Quel che non e' sicuro e' l'implementazione della JVM di Oracle.
    • vituzzo scrive:
      Re: e meno male
      - Scritto da: metro
      che giava è sicuro :@Java è un linguaggio di programmazione.Dire che Java è sicuro o non è sicuro è come dire che l'Italiano è sicuro o non è sicuro.La falla è veramente grave e spero venga chiusa presto.
      • metro scrive:
        Re: e meno male
        - Scritto da: vituzzo
        - Scritto da: metro

        che giava è sicuro :@

        Java è un linguaggio di programmazione.
        Dire che Java è sicuro o non è sicuro è come dire
        che l'Italiano è sicuro o non è
        sicuro.Ci sono linguaggi (tipo quello in cui è scritta la jvm) che ti permettono di fare cose molto più pericolose di quelle a disposizione con giava
        La falla è veramente grave e spero venga chiusa
        presto.aspetta e spera :D
        • tucumcari scrive:
          Re: e meno male
          - Scritto da: metro
          Ci sono linguaggi (tipo quello in cui è scritta
          la jvm) che ti permettono di fare cose molto più
          pericolose di quelle a disposizione con
          giavaQualunque linguaggio ti permette di fare cose "pericolose" per definizione.Ma il problema è che il pericolo sei tu che fai quelle cose non il linguaggio!E poi una cosa non è "pericolosa" a prescidere è "pericolosa" (o non lo è) a seconda del contesto in cui opera.
          • Luca scrive:
            Re: e meno male

            Qualunque linguaggio ti permette di fare cose
            "pericolose" per
            definizione.
            Ma il problema è che il pericolo sei tu che fai
            quelle cose non il
            linguaggio!Più che pericoloso java è silenziosamente instabile e vulnerabile. Per fare un paragone è come fare ("programmare") una Formula 1 e affidare ("interpretare") le sospensioni da un meccanico abituato a lavorare con tutti i modelli di auto che vanno di moda. Sicuramente un buon meccanico, ma di certo non voglio che sia il mio.Alla fine, a pensarci, è anche pericoloso.
Chiudi i commenti