Strongbox, l'eredità di Aaron Swartz

La rivista statunitense New Yorker adotta il progetto open source realizzato dal compianto hacker prima del suicidio. Gli utenti potranno inviare informazioni ai giornali in maniera anonima

Roma – Dalla chiusura dei canali di Wikileaks, numerosi attivisti e giornalisti hanno tentato di replicare quei meccanismi in stile Dropbox che permettono l’invio anonimo di messaggi o documenti alle redazioni dei principali quotidiani del mondo. Dopo i discussi esperimenti di Al Jazeera e del Wall Street Journal , i vertici editoriali del periodico statunitense New Yorker hanno annunciato l’apertura di Strongbox , piattaforma open source per il rilascio anonimo di informazioni a prova di sorveglianza.

Progettato dal compianto hacker Aaron Swartz – con la preziosa collaborazione dell’editor investigativo di Wired Kevin Poulsen insieme a James Dolan, esperto in sicurezza informatica – Strongbox si basa sull’architettura a codice aperto DeadDrop , applicazione server che gestisce sotto licenza GNU un sistema simile a quello del più celebre Dropbox, permettendo a chiunque di inviare materiale a tutte quelle organizzazioni giornalistiche che decideranno di adottarlo per la raccolta di leak .

A differenza dei metodi tradizionali per l’invio di informazioni e documenti, Strongbox non permette ai destinatari di un determinato messaggio di individuarne la fonte o la provenienza. I vari tipster hanno accesso alla rete Tor – lo stesso Swartz aveva lavorato ad uno strumento anonimizzatore chiamato Tor2Web – per caricare file cifrati con un alias generato in maniera del tutto casuale . Tutto il materiale caricato sui server di DeadDrop sarà totalmente estraneo alla rete informatica dell’utente spifferone.

Toccherà poi alle singole redazioni il compito di controllare periodicamente le cartelle di Strongbox per ricevere i contenuti attraverso lo scaricamento su flash drive da un laptop connesso ad una rete VPN . La rivista statunitense New Yorker è la prima ad annunciare l’adozione del progetto di Swartz e Poulsen, che ha ricordato il suo amico in un toccante editoriale .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • guardate scrive:
    guardate
    http://www.youtube.com/watch?v=Q0RMWmFjoag
  • tucumcari scrive:
    si pensa...
    a un gesto del regime di al-Assad...Malfidati! È stata una pura disgrazia... mio cuggino mi ha detto che stava portando la coca cola è inciampato si è tirato dietro 2 rack pieni di switch che cadendo oltre a rompersi e inondarsi di coca hanno tranciato i cavi in fibra sotto al pavimento il tutto con molte scintille (dice che la coca non fa bene ai contatti elettrici)....Mio cuggino ha detto che non lo ha fatto apposta.Dato che è stato sincero e ha ammesso la sua colpa per mostrare a tutti che così ci si deve comportare gli hanno aumentato lo stipendio.Ora sta portando la coca ai tecnici che stanno riparando il disastro.Per evitare di ripetere il disastro ne ha usato di un nuovo tipo (a vederla sembra una polverina bianca in una busta di plastica)...Mi dicono che con quella anche se inciampi non si fanno danni.Mah... queste cose moderne...L'unico problema è che i tecnici dopo avere preso la coca hanno detto che tornavano dopo perchè dovevano digerire la coca... pare che ci metteranno un pochino di più...Se non ci credete siete i soliti complottisti.
    • no C scrive:
      Re: si pensa...
      - Scritto da: tucumcari
      a un gesto del regime di al-Assad...
      Malfidati!

      È stata una pura disgrazia... mio cuggino mi ha
      detto che stava portando la coca cola è
      inciampato si è tirato dietro 2 rack pieni di
      switch che cadendo oltre a rompersi e inondarsi
      di coca hanno tranciato i cavi in fibra sotto al
      pavimento il tutto con molte scintille (dice che
      la coca non fa bene ai contatti
      elettrici)....

      Mio cuggino ha detto che non lo ha fatto apposta.

      Dato che è stato sincero e ha ammesso la sua
      colpa per mostrare a tutti che così ci si deve
      comportare gli hanno aumentato lo
      stipendio.

      Ora sta portando la coca ai tecnici che stanno
      riparando il
      disastro.

      Per evitare di ripetere il disastro ne ha usato
      di un nuovo tipo (a vederla sembra una polverina
      bianca in una busta di
      plastica)...

      Mi dicono che con quella anche se inciampi non si
      fanno
      danni.
      Mah... queste cose moderne...

      L'unico problema è che i tecnici dopo avere preso
      la coca hanno detto che tornavano dopo perchè
      dovevano digerire la coca... pare che ci
      metteranno un pochino di
      più...

      Se non ci credete siete i soliti complottisti.sì... ma...siria... non è uno stato perché allora il titolo sarebbe stato "La Siria ...", e allora... chi è questa siria? una amica di chi?
      • tucumcari scrive:
        Re: si pensa...
        - Scritto da: no C
        - Scritto da: tucumcari

        a un gesto del regime di al-Assad...

        Malfidati!



        È stata una pura disgrazia... mio cuggino mi ha

        detto che stava portando la coca cola è

        inciampato si è tirato dietro 2 rack pieni di

        switch che cadendo oltre a rompersi e inondarsi

        di coca hanno tranciato i cavi in fibra sotto al

        pavimento il tutto con molte scintille (dice che

        la coca non fa bene ai contatti

        elettrici)....



        Mio cuggino ha detto che non lo ha fatto
        apposta.



        Dato che è stato sincero e ha ammesso la sua

        colpa per mostrare a tutti che così ci si deve

        comportare gli hanno aumentato lo

        stipendio.



        Ora sta portando la coca ai tecnici che stanno

        riparando il

        disastro.



        Per evitare di ripetere il disastro ne ha usato

        di un nuovo tipo (a vederla sembra una polverina

        bianca in una busta di

        plastica)...



        Mi dicono che con quella anche se inciampi non
        si

        fanno

        danni.

        Mah... queste cose moderne...



        L'unico problema è che i tecnici dopo avere
        preso

        la coca hanno detto che tornavano dopo perchè

        dovevano digerire la coca... pare che ci

        metteranno un pochino di

        più...



        Se non ci credete siete i soliti complottisti.

        sì... ma...
        siria... non è uno stato perché allora il titolo
        sarebbe stato "La Siria ...", e allora... chi è
        questa siria? una amica di
        chi?è una che dice che canta...romana... tale Cecilia Cipressi che si fa chiamare syria.mi dicono che sia questa...[img]http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSl-OTx_PSDYapaKhvGFGIPjbd01OOHiKLwISZY0OOyQsHasBeYdQ[/img]
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: si pensa...
          - Scritto da: tucumcari[img]http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSl-OTx_PSDYapaKhvGFGIPjbd01OOHiKLwISZY0OOyQsHasBeYdQ[/img]Sbaglio o si vede cavezzolo?Nel dubbio... :$
          • tucumcari scrive:
            Re: si pensa...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: tucumcari

            [img]http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSl-O

            Sbaglio o si vede cavezzolo?
            Nel dubbio... :$Mah da quanto ho potuto capire.... non è una che si scompone più di tanto se si vede qualcosa...Se googli (prova syria contante foto) trovi "tutto in bella vista"... io ho usato una di quelle più "caste"
          • Leguleio scrive:
            Re: si pensa...
            Qui tre volte i puntini di sospensione.Magari si poteva fare di più, e scrivere un commento con una pioggia di punti esclamativi, come questo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3776076&m=3776992#p3776992
          • krane scrive:
            Re: si pensa...
            - Scritto da: Leguleio
            Qui tre volte i puntini di sospensione.
            Magari si poteva fare di più, e scrivere un
            commento con una pioggia di punti esclamativi,
            come
            questo:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3776076&m=377Ti dedico una canzone:[yt]DBMNiO4JyKo[/yt]
    • collione scrive:
      Re: si pensa...
      bah, ormai in Siria non si capisce più nientequel che è certo è che l'occidente sta sostenendo guerriglieri di Al Qaida e pazzi fanatici estremisti e non si capisce bene il perchè ( Assad era amico nostro fino a qualche anno fa )si parla di armi chimiche di volta in volta usate da Assad e dai ribelli, vai a capire chi veramente le sta usandopotrebbe trattarsi di sabotaggi o di blocchi di regimedi certo un regime se blocca lo fa per nascondere qualcosa e il blocco ha quindi senso se dura a lungo
      • qualcuno scrive:
        Re: si pensa...

        si parla di armi chimiche di volta in volta usate
        da Assad e dai ribelli, vai a capire chi
        veramente le sta usando
        Carla del Ponte sta indagando per conto delle nazioni unite.Poco piú di una settimana fa in una intervista ha detto:abbiamo raccolto molte testimonianze e molte prove che indicano che i ribelli hanno usato armi chimiche, non abbiamo trovato nessun elemento a carico del regime di Assad.L'intervista l'aveva data ad una televisione svizzera, poi é stata ripresa dalla BBC. Sui media italiani invece é passata sotto silenzio.Poche ore dopo i suoi capi halle nazioni unite l'hanno azzittita.
        • qualcuno scrive:
          Re: si pensa...
          - Scritto da: qualcuno

          si parla di armi chimiche di volta in volta
          usate

          da Assad e dai ribelli, vai a capire chi

          veramente le sta usando



          Carla del Ponte sta indagando per conto delle
          nazioni
          unite.
          Poco piú di una settimana fa in una
          intervista ha
          detto:
          abbiamo raccolto molte testimonianze e molte
          prove che indicano che i ribelli hanno usato armi
          chimiche, non abbiamo trovato nessun elemento a
          Poche ore dopo i suoi capi <s
          halle </s
          nazioni unite
          l'hannoazzittita. :$
Chiudi i commenti