Su EeeBox spunta il DVD

Il prossimo modello, l'E1501, sarà il primo PC small form factor di Asus ad integrare un drive ottico. Come processore ha un Atom dual-core, come chipset lo ION di Nvidia

Roma – Atom dual-core, chipset Nvidia ION e drive ottico. Sono queste le tre caratteristiche chiave del nuovo PC small form factor di Asus, l’EeeBox EB1501, che per l’occasione sfodera anche un design rinnovato.

EeeBox EB1501 Il nuovo cucciolo di PC debutterà sul mercato il prossimo 22 ottobre, dunque in concomitanza con il lancio di Windows 7, e come i suoi predecessori si rivolgerà a quegli utenti che desiderano un PC silenzioso capace, all’occorrenza, di trasformarsi in un media center da salotto. O viceversa.

Al cuore del dispositivo c’è un Atom 330 dual-core e il chipset ION, due componenti già visti sul modello EB1012. Grazie alla GPU GeForce 9400M integrata, l’E1501 è in grado di riprodurre video con risoluzione 1080p e supportare la tecnologia DirectX 10. Le accelerazioni di ION verranno inoltre sfruttate dall’imminente Flash Player 10.1 , rendendo possibile riprodurre video Flash HD da portali come YouTube e Hulu.

Il sistema include poi 2 GB di RAM SO-DIMM DDR2-800, a cui è possibile affiancare altri 2 GB, e un hard disk SATA da 250 GB con formato 2,5 pollici.

un'altra vista dell'EeeBox EB1501 Ma ciò che più distingue l’EB1501 dai suoi predecessori è la presenza di un drive ottico, e nella fattispecie di un’unità Slim Slot-in Super Multi DVD-RW: tale componente risulta molta comodo non soltanto per installare nuove applicazioni o sistemi operativi, ma anche per usare l’EB1501 in alternativa al classico lettore DVD da salotto.

Presenti infine modulo WiFi 802.11n, adattatore Gigabit Ethernet, lettore di memory card, 6 porte USB, uscita VGA, uscita HDMI, ingresso eSATA, uscite audio analogica e digitale, microfono e kit VESA. Tra gli accessori opzionali c’è un telecomando.

L’EB1501 misura 19,3 x 19,3 x 3,9 cm e pesa 1,2 Kg. L’alimentatore in dotazione è da 65 watt, ma il consumo medio dovrebbe essere significativamente inferiore.

Il sistema operativo preinstallato sarà Windows 7 Home Premium, di cui il nuovo EeeBox potrà supportare l’interfaccia Aero.

Il prodotto arriverà nei negozi europei in due colorazioni, nera e bianca, al prezzo base di 399 euro.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sehgzbt ethdx scrive:
    hellow
    fanXXXX a te e le tue XXXXXXXte del XXXXX figlio di na XXXXXXXX
  • Mario Brega scrive:
    musica olandese?
    danno alla musica olandese? ma chi la ascolta? mi sa nemmeno ad loro...
  • Enjoy with Us scrive:
    Non ho capito...
    Questi pretendono che Io paghi per un link ad un video musicale fatto dal mio sito ad un'altro già direttamente fruibile in rete? Per Google la vedo nera allora!
    • beebox scrive:
      Re: Non ho capito...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Questi pretendono che Io paghi per un link ad un
      video musicale fatto dal mio sito ad un'altro già
      direttamente fruibile in rete? Per Google la vedo
      nera allora!Hmm, io la vedo nera per Buma/Stemra e relativi artisti affiliati ...
    • A s d f scrive:
      Re: Non ho capito...
      No, non se la prendono con chi linka, ma solo con chi fa l'embed.E' una XXXXXXXta colossale. Se io invece di fare l'embed, posto il link, sul mio blog.. voglio vedere chi osa dirmi qualcosa..
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Non ho capito...
        - Scritto da: A s d f
        No, non se la prendono con chi linka, ma solo con
        chi fa
        l'embed.
        E' una XXXXXXXta colossale. Se io invece di fare
        l'embed, posto il link, sul mio blog.. voglio
        vedere chi osa dirmi
        qualcosa..Mi sfugge veramente la finezza della cosa....
        • A s d f scrive:
          Re: Non ho capito...
          Non possono impedire ad un sito qualsiasi di linkare il loro materiale su youtube, ti pare?Almeno... spero...
        • Moroboshi scrive:
          Re: Non ho capito...
          video embedded significa che lo si puo' vedere dal tuo sito, c'e' la finestrella con il filmato da far partire.Link significa che c'e' un collegamento testuale o un'immagine che ti porta sul sito di youtube per vedere il filmato
      • il signor rossi scrive:
        Re: Non ho capito...
        - Scritto da: A s d f
        No, non se la prendono con chi linka, ma solo con
        chi fa
        l'embed.link e embed sono la stessa cosa... il video comunque risiede sul server di youtube!!! Quello che cambia è la modalità di presentazione.
    • p4bl0 scrive:
      Re: Non ho capito...
      neanch'io ho capito la mossa.anche perchè su youtube si può semplicemente impedire l'embed..
    • mene ghetti scrive:
      Re: Non ho capito...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Questi pretendono che Io paghi per un link ad un
      video musicale fatto dal mio sito ad un'altro già
      direttamente fruibile in rete? Per Google la vedo
      nera
      allora!Fin che usano youtube possono attaccarsi al c***o. Youtube ha dei termini di servizio che non prevedono l'embed a pagamento: l'embed si abilita o disabilita, punto. Se vogliono fornire un servizio diverso i video possono upparli su un sito a parte dove le regole le decidono loro.
  • Guybrush scrive:
    E dunque damnatio memoriae...
    ...come sempre, in ottemperanza alla saggezza popolare: chi troppo vuole nulla stringe.Gli amici blogger olandesi cominciassero da subito ad orientarsi sulla musica CC.SalutiGT
    • pinco pallino scrive:
      Re: E dunque damnatio memoriae...
      - Scritto da: Guybrush
      ...come sempre, in ottemperanza alla saggezza
      popolare: chi troppo vuole nulla
      stringe.

      Gli amici blogger olandesi cominciassero da
      subito ad orientarsi sulla musicaSi, però in italiano non si dice "cominciassero", ma "che comincino".
Chiudi i commenti