Sun co-svilupperà Opteron?

L'azienda intende collaborare con AMD per lo sviluppo e la promozione delle future versioni del processore che sta già utilizzando su di un certo numero di server e workstation
L'azienda intende collaborare con AMD per lo sviluppo e la promozione delle future versioni del processore che sta già utilizzando su di un certo numero di server e workstation


Roma – Nel prossimo futuro i processori Opteron potrebbero portare anche la firma di Sun , oltre a quella di AMD . A dirlo è David Yen, executive vice president dello Scalable Systems Group di Sun, secondo cui una collaborazione del genere non è che una naturale estensione degli stretti rapporti già esistenti tra le due aziende.

Negli ultimi anni Sun e AMD hanno collaborato su vari fronti, incluso lo sviluppo e la promozione del bus point-to-point HyperTransport. Sun è anche uno dei maggiori produttori di server basati sui chip di AMD: il colosso ha lanciato i suoi primi sistemi Operon-based all’inizio del 2004.

Il colosso dei server sostiene ora di essere pronta a condividere con AMD la propria esperienza nel settore dei processori RISC di fascia alta, questo con l’obiettivo di migliorare ulteriormente l’architettura alla base di Opteron.

Quello tra Sun e AMD potrebbe rivelarsi un matrimonio temibile per Intel, che con Itanium sta faticando a farsi spazio nel settore dei server di fascia alta e dei mainframe. Questo è ancor più vero se si pensa che AMD può già contare fra le proprie alleate IBM, da cui ha preso in licenza tecnologie per la produzione dei chip come la Strained Silicon.

Yen ha tuttavia sottolineato come Sun continuerà anche a portare avanti lo sviluppo dei suoi processori SPARC, a cui sta collaborando anche la giapponese Fujitsu.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 07 2005
Link copiato negli appunti