Superschermo LCD da 42 pollici

Superschermo LCD da 42 pollici

Con il suo nuovo monitor LCD dedicato al mercato della TV digitale LG.Philips sostiene di aver abbattuto diversi record, fra cui quello della dimensione e dell'angolo di visione
Con il suo nuovo monitor LCD dedicato al mercato della TV digitale LG.Philips sostiene di aver abbattuto diversi record, fra cui quello della dimensione e dell'angolo di visione


Seoul (Corea del Sud) – Attraverso la joint venture dedicata allo sviluppo di nuove tecnologie per i monitor, Philips e LG hanno annunciato quello che definiscono il display TFT-LCD più grande al mondo: 42 pollici. LG.Philips LCD , questo il nome della joint venture, sostiene che il nuovo display “monster” sfoggia anche un angolo di visione da record, superiore a 175 gradi.

Bruce Berkoff, executive vice president of marketing di LG.Philips, ha affermato che questo nuovo prodotto rappresenta un grosso passo avanti per tutto il settore dei televisori LCD e dimostra come il mercato consumer sia ormai pronto per sbarazzarsi, anche in questo mercato, dell'ormai vecchia tecnologia a tubo catodico.

“Il risparmio di spazio, le forme eleganti e sinuose, e la straordinarie capacità di visualizzazione, consentono a questa tecnologia, rispetto a quella CRT o persino a quella al plasma, di rivoluzionare l'odierno panorama dell'home entertainment e il design dei futuri prodotti in modi che possiamo a malapena immaginare”.

LG.Philips ha spiegato che grazie alla sua tecnologia S-IPS (Super-In-Plane-Switching) il nuovo display è in grado di offrire, oltre ad angoli di visione mai raggiunti prima, una luminosità di 500 cd/m2, un tempo di risposta di 12 ms e un contrasto pari a 500:1. Il display ha uno spessore di circa 50 mm e consuma poco più di 40W.

LG.Philips afferma che il nuovo display è particolarmente adatto per l'impiego nei televisori LCD dedicati alla visione della TV digitale ad alta definizione (HDTV), un mercato, questo, dove la joint venture fra LG e Philips occupa il secondo posto dietro a Sharp.

Secondo la società DisplaySearch, durante i prossimi quattro anni il mercato dei televisori LCD conoscerà una notevole crescita che porterà il numero totale di apparecchi installati, oggi pari a circa 1,3 milioni di unità, a più di 16 milioni entro il 2006. Il vero e proprio boom è però atteso a partire dal 2007, quando l'HDTV comincerà a conquistare anche l'occidente.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 10 2002
Link copiato negli appunti