Svezia, polizia contro pirati

Una vasta operazione internazionale ha portato gli agenti svedesi alle porte dell'host che ospita i server di Wikileaks. Nel mirino due indirizzi IP. Mentre in un'altra zona del paese si procede con gli arresti

Roma – Una vasta operazione di polizia, che ha coinvolto le autorità di almeno 14 paesi europei. Tra questi il Regno Unito e la Germania, ma soprattutto la Svezia, che ha sguinzagliato i suoi agenti per abbattere quella che in molti hanno visto come una organizzazione piramidale della pirateria a mezzo web.

E la polizia svedese sembra essersi contraddistinta per zelo, a caccia di condivisori in almeno quattro aree della nazione. In particolare quella di Solna, comune situato nella regione di Stoccolma. Ovvero la città che attualmente ospita la sede di PRQ, società specializzata in servizi di hosting.

Ai vertici della società – che in parte ospita i server di Wikileaks – è stato chiesto di rivelare l’identità dietro due indirizzi IP in particolare, rei di aver ripetutamente violato il copyright per quasi un anno. La polizia svedese ha però precisato: il sito delle spifferate di Julian Assange sarebbe assolutamente estraneo all’operazione , al limite inconsapevolmente colpevole di condividere gli stessi server con i pirati.

Ma gli agenti locali non si sono limitati all’area della città di Solna, spostandosi in seguito in quella di Ostersund . Qui sono stati effettuati altri raid, che hanno portato all’arresto di un uomo dopo che i rappresentanti locali dell’industria discografica avevano fornito il suo indirizzo agli stessi agenti.

L’uomo è stato così accusato di aver messo in condivisione circa 6mila brani utilizzando la rete BitTorrent di Direct Connect . C’è chi ha quindi fatto notare come Direct Connect sia più impenetrabile di altri tracker , ma allo stesso tempo più rischioso perché incentiva i suoi utenti a condividere interi cataloghi di musica.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ulisse scrive:
    Selezione naturale
    Con tutto il rispetto per coloro che rimangono vittime di incidenti e per i loro familiari ed amici, resta comunque la considerazione che si tratta di un proXXXXX di selezione naturale.Mi ricordo che fin da piccolo mia madre mi ha sempre detto: 'non leggere per strada'.Oggi vedo gente che passa il tempo incollata al telefono mentre guida, sia in auto che in moto, che non riesce a vivere cinque minuti senza una cuffia in testa ...La gente è vittima del marketing, ed ha perso totalmente la capacità di ragionare e di discernere tra ciò che è utile da ciò che è un rischio.Il problema è che, pur essendo cosa gratuita, il pensare costa fatica, e dedicare il proprio tempo a questa desueta attività è ormai cosa del passato.Ora passiamo il tempo a fare cose che altri hanno pensato per noi, in modo che noi possiamo continuare a comprare servizi, SMS, musica, telefonate, connettività, ...... pagare, pagare, pagare ... ovviamente senza ragionare, altrimenti ci si potrebbe chiedere se ciò che comperiamo ci occorre realmente ...
    • 1977 scrive:
      Re: Selezione naturale
      - Scritto da: Ulisse
      Con tutto il rispetto per coloro che rimangono
      vittime di incidenti e per i loro familiari ed
      amici, resta comunque la considerazione che si
      tratta di un proXXXXX di selezione
      naturale.

      Mi ricordo che fin da piccolo mia madre mi ha
      sempre detto: 'non leggere per
      strada'.

      Oggi vedo gente che passa il tempo incollata al
      telefono mentre guida, sia in auto che in moto,
      che non riesce a vivere cinque minuti senza una
      cuffia in testa
      ...

      La gente è vittima del marketing, ed ha perso
      totalmente la capacità di ragionare e di
      discernere tra ciò che è utile da ciò che è un
      rischio.

      Il problema è che, pur essendo cosa gratuita, il
      pensare costa fatica, e dedicare il proprio tempo
      a questa desueta attività è ormai cosa del
      passato.
      Ora passiamo il tempo a fare cose che altri hanno
      pensato per noi, in modo che noi possiamo
      continuare a comprare servizi, SMS, musica,
      telefonate, connettività,
      ...
      ... pagare, pagare, pagare ... ovviamente senza
      ragionare, altrimenti ci si potrebbe chiedere se
      ciò che comperiamo ci occorre realmente
      ...Un po' c'hai ragione. C'hai.
  • attonito scrive:
    La Natura elimina gli inadatti
    Come da titolo.Che sia un cerbiatto nato albino (e quindi visibilissimo nel sottobosco e per cui divorabile) che un pedone distratto (e quindi che attraversa senza guardare) il concetto e' lo stesso.
  • Kertys scrive:
    Zombi anche senza ipod
    cmq in giro si vedono zombie anche senza auricolari, cioè lo sono così di natura, parlano a monosillabi, emettono strani versi, bava alla bocca, sguardo allucinato, camminano diritto, cambiano direzione solo se urtati, assenti, sembrano su un altro mondo e l'unica parola che ripetono ogni tanto è sempre la stessa: brain, braaain, braaaaaaaaaine non sono solo pedoni, molti sono dietro a un volantetutto ciò è molto inquietante
  • Genoveffo il Terribile scrive:
    Tranquilli!
    La mamma dei crexini è sempre incinta, quindi Steve non corre il rischio di rimanere senza imbexilli per i suoi prodotti.Anzi, il ricambio migliorerà il mercato ;)
  • Troolu Togang scrive:
    Povero Steve!
    Ma così perde dei preziosi acquirenti che non aggiorneranno mai più il loro suo iPod![img]http://www.ancupm.it/public/news/olio_sulla_strada.jpg[/img]
  • guast scrive:
    Dettaglio per la redazione
    Ora è stata lanciata una nuova campagna di sensibilizzazione: Capisco che vi possiate accorgere solo ora del problema, ma la campagna è iniziata almeno due anni fa. Proprio con le foto che avete descritto
  • Lord Kap scrive:
    Mah...
    "la polizia di Sydney non ha certo esitato a parlare di morte provocata da iPod."Io la chiamerei morte provocata da idiozia.Anch'io cammino con il walkman nelle orecchie, ma ad ogni incrocio mi sincero guardando a destra e a sinistra se arriva qualcuno...-- Saluti, Kap
  • il signor rossi scrive:
    Re: Teoria alternativa
    - Scritto da: vuoto
    Le persone furbe comprano lettori multimediali
    che si possono usare senza problemi come semplici
    usb storage, che non dipendono da un'applicazione
    specifica per interfacciarsi con l'esterno, che
    hanno la batteria sostituibile facilmente e che
    non permettono alla casa produttrice guadagni
    stratosferici per roba prodotta con le stesse
    modalità dei
    concorrenti.Se ti fa piacere sentirti più furbo dei milioni di utenti ipod fai pure, ma a me pare invece che le persone furbe, fregandosene delle pippe mentali da nerd su usb storage (chissenefrega di usare il lettore mp3 come storage usb?), applicazione, sostituzione della batteria eccetera abbiano preferito un prodotto facile da usare, con interfaccia utente che non richiede periodi di apprendimento e per il quale il produttore mette a disposizione un servizio tramite il quale in pochi secondi puoi acquistare musica e averla sul tuo lettore mp3. Questo lo trovo furbo, altro che smanettare con la batteria...
  • Andrea Pagani scrive:
    ma si può!?
    premesso che si tratta di una disgrazia, mi sento di fare un paio di affermazioni che forse non tutti condivideranno:1) una persona che attraversa la strada senza guardare (anche sulle strisce, anche col verde) non è tanto intelligente visto che poi puoi avere tutte le ragioni del mondo, ma se ti stirano sei morto e a quel punto con la ragione ti ci pulisci il fondoschiena;2) non sentire una sirena perchè hai il volume così alto da non accorgertene è allucinante...A questo punto spero che questa donna non avesse figli, così non lascia orfani e non trasmette geni evidentemente "bacati" (ragazzi, non sono cinico, ma qui è roba da Darwin Award!)
    • delfi5 scrive:
      Re: ma si può!?
      Selezione naturale di Charles Darwin del 1859. Tutto qui.
      • Guybrush Fuorisede scrive:
        Re: ma si può!?
        - Scritto da: delfi5
        Selezione naturale di Charles Darwin del 1859.
        Tutto
        qui.www.darwinawards.comleggi e rabbrividisci.
    • guast scrive:
      Re: ma si può!?

      A questo punto spero che questa donna non avesse
      figli, così non lascia orfani e non trasmette
      geni evidentemente "bacati" (ragazzi, non sono
      cinico, ma qui è roba da Darwin
      Award!)Più che altro se a quella età si comporta in maniera tanto intelligente mi chiedo come possa aver educato eventuali figli
    • HappyCactus scrive:
      Re: ma si può!?
      - Scritto da: Andrea Pagani
      1) una persona che attraversa la strada senza
      guardare (anche sulle strisce, anche col verde)
      non è tanto intelligente visto che poi puoi avere
      tutte le ragioni del mondo, ma se ti stirano sei
      morto e a quel punto con la ragione ti ci pulisci
      il
      fondoschiena;Una volta ho fatto questo ragionamento ad uno scooterista che mi aveva tagliato la strada in rotonda. Non ha capito il ragionamento. Mi guardava con espressione beota.Lì ho capito che l'unica strada per salvare il mondo è lasciar fare all'evoluzione, sperando tuttavia che quest'evoluzione non incroci la tua strada e non finisca sotto le tue, di ruote. (Perché poi ci sono i risarcimenti, il concetto di selezione naturale non è contemplato dal diritto, o almeno, non è tenuto in gran conto).
      • Guybrush Fuorisede scrive:
        Re: ma si può!?
        - Scritto da: HappyCactus
        - Scritto da: Andrea Pagani[...]
        Una volta ho fatto questo ragionamento ad uno
        scooterista che mi aveva tagliato la strada in
        rotonda. Non ha capito il ragionamento. Mi
        guardava con espressione
        beota.Hai sbagliato argomento.La risposta è un'altra.Cinque anni fa, vicino ponte Milvio (Roma), feci questa domanda ad uno scooterista che mi aveva appena tagliato la strada ed a cui avevo, con una manovra un pelino azzardata, salvato la vita."AHO! Ma che te puzza vive?"Quello non ha apprezzato il mio impegno, s'e' fatto girare il boccino e ha risposto"Che voi? Te devo Mena'?"e ha piazzato la ruota del suo scooter sulla portiera della mia piccola seicento rossa, sgassando rumorosamente.ed io "quanto pesi?"Quello non capisce, ne riesce a realizzare che lui, con tutto il suo motocessetto, non va oltre i 250kg.così insisto: "Quanto pesi? Questa, vuota, fa 650chili, con me sopra arriva a 720, si te pijo te faccio volà che quanno atteri so' cambiate le foije sull'arberi".e quello "che voi di?" ora un pelino preoccupatoAlzo il gas della mia macchina e ingrano la retro con un filo di frizione per dare uno scossone e dico:"Comincia a core"Poi vado di retromarcia di scatto, mi becco una strisciata di gomma sulla portiera e quasi faccio cadere a terra il cretino (peccato).Accendo gli abbaglianti e glieli punto in faccia.Finalmente il cretino capisce e scappa via come si conviene.
        Lì ho capito che l'unica strada per salvare il
        mondo è lasciar fare all'evoluzione, sperando
        tuttavia che quest'evoluzione non incroci la tua
        strada e non finisca sotto le tue, di ruote.
        (Perché poi ci sono i risarcimenti, il concetto
        di selezione naturale non è contemplato dal
        diritto, o almeno, non è tenuto in gran
        conto).Non contarci. L'evoluzione talvolta finisce sotto le tue ruote, talvolta finisce DIDIETRO e non è mai bello.GTFS
        • HappyCactus scrive:
          Re: ma si può!?
          - Scritto da: Guybrush Fuorisede
          Hai sbagliato argomento.Si, hai decisamente ragione.Il problema è che sono un inguaribile ottimista, sono convinto che con gli adulti si possa ragionare. Invece non è così. La tua esperienza dimostra che con adulti o con bambini è la stessa cosa. Non imparano finché non mettono le dita nella spina.
          Non contarci. L'evoluzione talvolta finisce sotto
          le tue ruote, talvolta finisce DIDIETRO e non è
          mai
          bello.E' esattamente quello che intendo dire.

          GTFS
  • ndr scrive:
    Bellissimo....
    Posso farvi notare il titolo di una notizia di Punto Informatico di qualche giorno fa?"Apple schiera i pedoni iPod"...meraviglioso.
  • attonito scrive:
    trattasi di selezione naturale
    la natura provvede ad eliminare gli inadatti.Gli animali vecchi, malati, fisicamente inabili, mentalente ritardati, nati storti, etc vengono eliminati e "riassorbiti" nel grande Cerchio Della Vita.Perche' non dovrebbe essere cosi' anche per degli XXXXXXXXX che camminano con la testa tra le nuvole in pieno centro ciittadino trafficato e che attraversano la strada all'improvviso senza guardare? Passa il tir e sguishhhhh... un cretino di meno. E' la vita.
    • fiertel91 scrive:
      Re: trattasi di selezione naturale
      - Scritto da: attonito
      la natura provvede ad eliminare gli inadatti.
      Gli animali vecchi, malati, fisicamente inabili,
      mentalente ritardati, nati storti, etc vengono
      eliminati e "riassorbiti" nel grande Cerchio
      Della
      Vita.
      Perche' non dovrebbe essere cosi' anche per degli
      XXXXXXXXX che camminano con la testa tra le
      nuvole in pieno centro ciittadino trafficato e
      che attraversano la strada all'improvviso senza
      guardare? Passa il tir e sguishhhhh... un cretino
      di meno. E' la
      vita.Concordo sul fatto che un incidente dovuto all'imprudenza e alla distrazione non può tradursi in soluzioni che danneggiano la comunità, ma il tuo cinismo sconfina nell'insensibilità.
    • gomez scrive:
      Re: trattasi di selezione naturale
      - Scritto da: attonito
      la natura provvede ad eliminare gli inadatti.
      Gli animali vecchi, malati, fisicamente inabili,
      mentalente ritardati, nati storti, etc vengono
      eliminati e "riassorbiti" nel grande Cerchio
      Della
      Vita.
      Perche' non dovrebbe essere cosi' anche per degli
      XXXXXXXXX che camminano con la testa tra le
      nuvole in pieno centro ciittadino trafficato e
      che attraversano la strada all'improvviso senza
      guardare? Passa il tir e sguishhhhh... un cretino
      di meno. E' la
      vita.subscribe 100/100, solo che l'autista del tir poi avrebbe grane per un paio di eoni....giusto pochi giorni fa ho mancato (in auto, non tir) un XXXXXXXXX con cuffiette che in bici mi ha attraversato felice arrivando contromano da un senso unico... e no, non era un ragazzino, era almeno over 40 :-Mauro
    • delfi5 scrive:
      Re: trattasi di selezione naturale
      - Scritto da: attonito
      la natura provvede ad eliminare gli inadatti.
      Gli animali vecchi, malati, fisicamente inabili,
      mentalente ritardati, nati storti, etc vengono
      eliminati e "riassorbiti" nel grande Cerchio
      Della
      Vita.
      Perche' non dovrebbe essere cosi' anche per degli
      XXXXXXXXX che camminano con la testa tra le
      nuvole in pieno centro ciittadino trafficato e
      che attraversano la strada all'improvviso senza
      guardare? Passa il tir e sguishhhhh... un cretino
      di meno. E' la
      vita.Anch'io la penso dello stesso parare. Selezione naturale di Charles Darwin del 1859. Tutto qui.
      • ottomano scrive:
        Re: trattasi di selezione naturale
        - Scritto da: delfi5
        Anch'io la penso dello stesso parare. Selezione
        naturale di Charles Darwin del 1859. Tutto
        qui.Quoto te e l'OP.Nicola
  • logicaMente scrive:
    Re: Teoria alternativa
    - Scritto da: vuoto
    Le persone furbe... ... si astengono dal fare i soliti inutili commenti anti-apple. :-o
    • ndr scrive:
      Re: Teoria alternativa
      Come non quotarti, sembra che il mondo giri solo attorno a quello. Trovatevi una fidanzata, che per sfogarsi funziona meglio!
  • rover scrive:
    Re: Teoria alternativa
    Sono d'accordo, dall'inizio alla fine.E comunque l'estinzione degli stupidi, che sono in numero nettamente prevalente, è un'impresa proibitiva.
  • Sgabbio scrive:
    Re: Teoria alternativa
    Che pizza.... si doveva fare la solita fuffa anti apple cieca ?Chi ha ipod = E' un idiota e non è furbo!Il problema vale per qualsiasi lettore...eh ? Vabbè....sotto con la fuffa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Teoria alternativa
      Spero di no, perchè venderanno milioni di pezzi e quindi vuol dire milioni di tonti...Io conosco personalmente almeno una ventina possessori di iPad/iPod/Mac, ma se devo essere sincero quelli che lo hanno comprato per usarlo (cioè si sono informati prima) saranno 2 o 3.Gli altri, preordini online e lunghe attese ai negozi, qualcuno è anche volato oltreoceano, restando poi fregato con il blocco del dispositivo.Ok è solo una coincidenza, avrei potuto fare un paragone simile su altre cose, però secondo me almeno la metà di questi è solo fanboy.Speriamo solo che tengano basso il volume...
      • Sgabbio scrive:
        Re: Teoria alternativa
        In europa c'è un limite di volute impostato di fabbirca, non so se è solo per i dispositivi venduti in europa oppure è un limite che mettono via software loro, per i dispositivi che verranno venduti li.Comunque sinceramente lo trovo di cattivo gusto dire che sono degli idioti quelli che usano gli iCosi a prescindere perchè si fanno tirare sotto da un auto, capitavano ste cose ai tempi del walkman.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Teoria alternativa
          No infatti, non sono loro idioti è che lo siamo un po' tutti...Però farsi investire da un'auto perchè ascolti della musica ad alto volume è davvero un brutto modo per andarsene.Ma Apple stavolta non ha colpe, uno può essere investito mentre inciampa sul marciapiede, mentre si accende una sigaretta o anche mentre fa uno starnuto e non vede l'auto arrivare.
          • Aleph72 scrive:
            Re: Teoria alternativa
            - Scritto da: guast
            Non penso questo sia l'articolo più indicato per
            mettersi a fare
            pubblicitàE' una app gratuita e perfettamente in tema con l'articolo.
          • guast scrive:
            Re: Teoria alternativa

            E' una app gratuita e perfettamente in tema con
            l'articolo.Non parlavo solo dell'app.Va beh che è morta una idiota, però la tua uscita pubblicitaria mi sembra propri fuori luogo.
          • Aleph72 scrive:
            Re: Teoria alternativa
            - Scritto da: guast

            E' una app gratuita e perfettamente in tema con

            l'articolo.

            Non parlavo solo dell'app.
            Va beh che è morta una idiota, però la tua uscita
            pubblicitaria mi sembra propri fuori
            luogo.Ma anche no. Magari quell'app avrebbe potuto salvarle la vita, non credi?Magari potrebbe salvarla a qualche altro idiota che in questo momento stesse leggendo questo forum...
          • krane scrive:
            Re: Teoria alternativa
            - Scritto da: guast

            E' una app gratuita e perfettamente in tema con

            l'articolo.
            Non parlavo solo dell'app.
            Va beh che è morta una idiota, però la tua uscita
            pubblicitaria mi sembra propri fuori luogo.E aggiungo che io la cosa del controllo parentale non la sapevo / non ci avevo fatto caso, ma lo dico da lettore del tread che non possiede icose.
          • Nurt scrive:
            Re: Teoria alternativa
            - Scritto da: Aleph72
            Ti dirò di più.
            iPod (e anche iPhone ovviamente) è l'unico
            lettore MP3 che IO abbia mai visto che permetteBLA BLA BLA BLA ti prego signore delle strade asfaltate fa che non senta l'ambulanza, camion dei vigili del fuoco, volante a tutta velocitàtipregotipregotipregotipregotipregotiprego
          • Aleph72 scrive:
            Re: Teoria alternativa
            - Scritto da: Nurt
            - Scritto da: Aleph72

            Ti dirò di più.

            iPod (e anche iPhone ovviamente) è l'unico

            lettore MP3 che IO abbia mai visto che permette
            BLA BLA BLA BLA

            ti prego signore delle strade asfaltate fa che
            non senta l'ambulanza, camion dei vigili del
            fuoco, volante a tutta
            velocità
            tipregotipregotipregotipregotipregotipregotu non stai bene...
    • rover scrive:
      Re: Teoria alternativa
      Punto nel vivo?
  • bertuccia scrive:
    FFFFUUUUUUUUUUU
    io mi sono rotto di avere dei limiti sul volume di questi dispositivi, solo perchè la gente è rinXXXXXXXXtala finiamo di interferire con l'evoluzionismo?????? :@
    • Sgabbio scrive:
      Re: FFFFUUUUUUUUUUU
      Ehhh mica tanto...sta cosa ci stava ai tempi del walkman :D
      • rover scrive:
        Re: FFFFUUUUUUUUUUU
        Sì, ma non era cool, e quindi erano poche le persone che lu usavano camminando o in bicicletta.
        • Sgabbio scrive:
          Re: FFFFUUUUUUUUUUU
          Hmm... non direi :D
        • gips scrive:
          Re: FFFFUUUUUUUUUUU
          bho... quando ascolto musica in cuffia do per scontato di dover raddoppiare le attenzioni visive verso quello che mi circonda...
          • Lord Kap scrive:
            Re: FFFFUUUUUUUUUUU
            - Scritto da: gips
            quando ascolto musica in cuffia do per
            scontato di dover raddoppiare le attenzioni
            visive verso quello che mi circonda...Infatti. Chi non lo fa merita di entrare nella classifica del Darwin Awards e contribuire a non propagare materiale genetico avariato.-- Saluti, Kap
      • guast scrive:
        Re: FFFFUUUUUUUUUUU
        Non so se tutti il walkman avessero le cuffie studiate per non isolarti completamente dal mondo esterno. A quanto mi ricordo il mio si.
        • Aleph72 scrive:
          Re: FFFFUUUUUUUUUUU
          - Scritto da: guast
          Non so se tutti il walkman avessero le cuffie
          studiate per non isolarti completamente dal mondo
          esterno. A quanto mi ricordo il mio
          si.Si alcune cuffie non isolano completamente l'utente.Ma le cuffie si possono cambiare.Qua in Spagna, per esempio, è di moda usare per strada le cuffie enormi a totale isolamento acustico.Oltre che cretini sembrano pure tanti marziani!
        • iPuddu scrive:
          Re: FFFFUUUUUUUUUUU
          Non so se e' perche' ero piu' giovane ma mi ricordo che ai tempi il volume del walkman sparava tantissimo, mai avuto bisogno di isolarmi, bastava solo ruotare la mitica rotella!- Scritto da: guast
          Non so se tutti il walkman avessero le cuffie
          studiate per non isolarti completamente dal mondo
          esterno. A quanto mi ricordo il mio
          si.
    • paolo scrive:
      Re: FFFFUUUUUUUUUUU
      "L'albero della vita si pota da sé"http://it.wikipedia.org/wiki/Darwin_Awards
Chiudi i commenti